La comunità italiana dell'universo Activision Blizzard dal 2010.
world of warcraft classic guida
Scritto da November Rain, 11 Agosto 2019 08:11 7 minuti

World of Warcraft Classic: tutto ciò che c’è da sapere

Ormai il debutto di World of Warcraft Classic è vicino, ma non tutti ancora conoscono le dinamiche del gameplay. Per tutti i nuovi giocatori, ecco una rapida guida per avere tutte le informazioni ed iniziare così al meglio la vostra avventura nel mondo di Azeroth.

Per giocare a questa fedele restaurazione del mondo di World of Warcraft del 2006, innanzitutto dovete controllare i requisiti minimi richiesti del vostro PC o Mac:

Sistema operativo: Windows® 7 a 64 bit (con i Service Pack più recenti)
Processore: Intel® Core ™ 2 Duo E6600 o AMD Phenom ™ X3 8750
Video: NVIDIA® GeForce® 8800 GT 512 MB, AMD Radeon ™ HD 4850 51 MB o Intel® HD Graphics 4000
Memoria: 2 GB di RAM (4 GB per grafica integrata come Intel HD Graphics Series)
Conservazione: 5 GB di spazio disponibile
Internet: Connessione Internet a banda larga
Ingresso: Tastiera e mouse richiesti. Altri dispositivi di input non sono supportati.
Risoluzione: Risoluzione minima dello schermo 1024×768

Per il Mac:

Sistema operativo: MacOS® 10.12 (ultima versione)
Processore: Intel® Core ™ i5, 2 GHz o superiore
Video: GPU con funzionalità metal con VRAM da 1 GB
Memoria: 2 GB di RAM (4 GB per grafica integrata come Intel Graphics Graphics Series)
Internet: Connessione Internet a banda larga
Ingresso: Tastiera e mouse richiesti. Altri dispositivi di input non sono supportati.
Risoluzione: Risoluzione minima dello schermo 1024×768

Dopo aver scaricato l’app Battle.net di Blizzard, potete finalmente installare il gioco e, al suo avvio, dovrete scegliere a quale regno volete unirvi, ma ricordate che ognuno di loro ha difficoltà differenti.

  • Normale: questo tipo di regno è il migliore per coloro che non vogliono prendere parte al mondo aperto PvP. Tutte le zone sono considerate contestate ad eccezione delle città della fazione nemica, in cui i giocatori verranno automaticamente segnalati per il PvP. I giocatori non saranno in grado di attaccarsi l’un l’altro nelle aree contestate a meno che non si segnalino per il PvP con il comando / PvP.
  • PvP (Player vs. Player): questo tipo di reame consente il PvP open world in tutte le aree ad eccezione delle aree designate “sicure” o santuario, come le zone di partenza da cui iniziano i nuovi giocatori.
  • RP (gioco di ruolo): questo tipo di regno è il migliore per coloro che desiderano prendere parte al gioco di ruolo con gli altri. Questo tipo di regno utilizza il set di regole Normale e non ha PvP open world.
  • RP PvP (giocatore di ruolo vs. giocatore) —I reami di PvP di RP sono per i giocatori di ruolo che preferiscono il set di regole dei reami di PvP — si aspettano combattimenti aperti nelle aree contese.

Ora siete pronti e potete creare il personaggio che vi accompagnerà durante tutte le vostre imprese, eroe che potrete scegliere tra quattro razze dell’Alleanza e quattro dell’Orda. Ricordate però che ogni razza ha tratti e abilità che possono avere un grande impatto sul gameplay, quindi scegliete con attenzione! Sarai in grado di creare un massimo di 10 caratteri per regno di World of Warcraft Classic, con un massimo di 50 caratteri in tutti i regni della tua regione. Sarai anche limitato a una fazione (Orda o Alleanza) sui regni PvP.

Alleanza

Nani Gnomi Gli esseri umani Elfi della notte
Cacciatore Mage Mage druido
Paladino furfante Paladino Cacciatore
Sacerdote Stregone Sacerdote Sacerdote
furfante Guerriero furfante   furfante
Guerriero Stregone Guerriero
Guerriero

Orda

Orchi Tauren Trolls Non morti
Cacciatore Druidi Cacciatore Mage
furfante Cacciatore Mage Sacerdote
Sciamano Sciamano Sacerdote furfante
Guerriero Guerriero furfante Stregone
Stregone Sciamano Guerriero
Guerriero

 

Ogni gara inizia in una regione specifica di Azeroth:

Alleanza

Gara Zona di partenza Capitale
Elfi della notte Teldrassil Darnassus
Nani Dun Morogh Forgiardente
Gnomi Dun Morogh Forgiardente
Gli esseri umani Foresta di Ewynn Stormwind

Orda

Gara Zona di partenza Capitale
Orchi Durotar Orgrimmar
Tauren Mulgore Bluff di tuono
Trolls Durotar Orgrimmar
Non morti Radure di Tirisfal Undercity

Armi, talenti e abilità

Per guadagnare abilità e dunque avanzare di livello, dovrete far allenare il vostro personaggio visitando i formatori di classe presenti in ogni capitale. Una volta arrivato al livello 10, potrete accedere ai talenti di classe che vi consentiranno di personalizzare ancor di più il vostro personaggio. Guadagnerete un punto talento con ogni livello a partire da 10 ed ogni classe ha tre alberi talento distinti e potete dividere i vostri punti tra loro secondo la vostra strategia di gioco. Se avete bisogno di aiuto per capire dove spendere i vostri punti talento, potete dare un’occhiata a uno dei tanti calcolatori di talenti creati dalla comunità di World of Warcraft. Puoi visitare il tuo istruttore di classe per ripristinare i punti talento in qualsiasi momento. Il costo per farlo aumenta ogni volta che ripristini i tuoi talenti, fino a un massimo di 50 monete d’oro.

E’ molto importante anche l’abilità che conquistate con le vostre armi, fondamentale per vincere le battaglie. Più un’arma specifica viene usata, maggiore sarà la vostra abilità nell’usarla e maggiore sarà la capacità di infliggere danni al bersaglio. Per acquisire le competenze su tipi di armi specifiche, potrete visitare il maestro d’armi nella vostra capitale. Le abilità per quanto riguarda le armi sono:

  • Archi
  • balestre
  • pugnali
  • Guns
  • Assi a una mano
  • Mazze ad una mano
  • Spade ad una mano
  • Armi ad asta
  • Daghe
  • Swords
  • Thrown
  • Asce a due mani
  • Mazze a due mani
  • Spade a due mani
  • Disarmato
  • Bacchette

Risorse

Alcune classi richiedono risorse per lanciare incantesimi specifici o per usare determinate abilità. Ad esempio i Sacerdoti dovranno acquistare candele per lanciare Prayer of Fortitude, i cacciatori avere cibo per i loro animali domestici e i ladri dovranno fabbricare veleni da applicare alle loro armi.

Professioni

In World of Warcraft Classic, ci sono nove professioni principali tra cui scegliere e i personaggi possono impararne fino a due alla volta. Le professioni di fabbro, ingegneria e lavorazione del cuoio hanno anche ulteriori specializzazioni che possono essere apprese dai formatori di tutto il mondo. Ci sono anche tre abilità secondarie e tutti i personaggi possono imparare tutte e tre.

Professioni primarie: alchimia, fabbro, incantamento, ingegneria, erboristeria, lavorazione della pelle, estrazione mineraria, scuoiatura e sartoria

Abilità secondarie: cucina, pronto soccorso, pesca.

Trasporti, raggruppamento e saccheggio

Per spostarvi, dovete conoscere la rete di rotte di volo, rotte navali e zeppelin di Azeroth. Una volta raggiunto il livello 40, se sarete riusciti a guadagnare abbastanza oro, sarete in grado di imparare l’abilità di guida. Per affrontare nemici potenti o superare le missioni più difficoltose è consigliabile raggrupparsi con altri giocatori, ad esempio durante una festa, si otterrà del credito per le uccisioni condivise in modo che tutto il gruppo possa guadagnarne. Il leader del tuo partito sarà in grado di impostare la distribuzione del bottino su specifici set di regole, tra cui:

  • Bottino principale: il leader del partito determina chi ottiene il bottino.
  • Round Robin: ogni membro del partito saccheggia a sua volta.
  • Bottino di gruppo: i membri del gruppo possono lanciare oggetti potenti.
  • Necessità prima dell’avidità: solo i membri del gruppo che possono usare l’oggetto possono farcela.
  • Gratuito per tutti: chiunque può saccheggiare qualsiasi cosa.

Assicuratevi di stabilire le regole di bottino con il vostro gruppo prima di andare troppo avanti nell’avventura. Se c’è un articolo specifico che desiderate, vi consigliamo di capire come il gruppo prevede di gestire la distribuzione di quell’articolo.

Sotterranei e incursioni

Per prendere parte ad alcuni sotterranei e alle incursioni dovrete trovare degli amici. Il canale Looking for Group (/ join LookingForGroup) è un’ottima risorsa per trovare giocatori con cui fare gruppo. Se volete convocarli nella vostra posizione, dovrete aggiungere uno stregone al tuo gruppo, altrimenti dovrete aspettare che si dirigano verso di te. Se viaggiate all’ingresso di un sotterraneo o in un’incursione, potete passare il mouse sopra la Meeting Stone all’esterno per vedere il nome del sotterraneo e il suo raggio di livello. Mentre gli oggetti soulbound generalmente non sono scambiabili tra i giocatori, c’è una finestra di due ore dal momento in cui un oggetto scende da un boss del raid in cui può essere scambiato con un altro giocatore nel vostro gruppo raid, a condizione che fossero presenti quando l’oggetto è stato acquisito.

Ora avete tutte le istruzioni per avere successo durante le vostre imprese in World of Warcraft Classic e tutto il tempo per assimilarle da oggi al 27 agosto, data di rilascio del gioco. Pronti a partire per Azeroth?

 

 

 

 

 

 

 

Condividi articolo

Ci sono 4 commenti

Ma cosa avete fatto, avete buttato il blog inglese in Google Translate? Ma non vi vergognate? Non dovreste essere il baluardo dell’informazione Blizzard? Ma qualcuno lo ha riletto sto scempio prima di pubblicarlo?

Noto con piacere che, per l’ennesima volta, invece di fare pubblica ammenda avete preferito oscurare il commento. Complimenti, avanti così. /Clap

Non ho letto tutto, ma sembra quasi che alcune cose siano state tradotte con Google Translate o peggio.  Sicuramente avrei mantenuto certi termini in inglese, non che all’epoca di Vanilla il client fosse in italiano.

Hai detto bene: o peggio.

Perché, se uno non ne sa niente, butta il testo su Google e una frase come “ogni gara inizia in una regione specifica”, magari gli sembra anche giusta.

E meno male che hanno tolto una parte dove party era tradotto come festa!

Mi chiedo che credibilità possa avere un sito che fa questi scivoloni…

 

Lascia un commento