La comunità italiana dell'universo Activision Blizzard dal 2010.
overwatch 2 eroi storia
Scritto da Salvatore Cardone, 18 Novembre 2019 17:52 2 minuti

Overwatch 2 non sarà paragonabile ad un grosso DLC: parola di Kaplan!

Continua inarrestabile l’uscita di informazioni sui principali titoli Blizzard in arrivo. Dopo l’annuncio di Diablo IV e Overwatch 2 e delle nuove espansioni per World of Warcraft ed Hearthstone al da poco terminato BlizzCon 2019, le novità riguardanti in particolare Overwatch continuano a trapelare, e stavolta per bocca dello stesso Jeff Kaplan. Il game director della serie e vicepresidente di Blizzard, in una lunga intervista di ben 110 domande pubblicata su Game Informer, ha diffuso i primi dettagli sul titolo e alcune informazioni inerenti la nuova e prolifica collaborazione della casa californiana col colosso giapponese Nintendo. Il buon Kaplan ha dichiarato che gli piacerebbe molto vedere come eroe in quel di Overwatch il famoso Link, protagonista di The Legend of Zelda, una delle saghe più amate dell’universo della grande N. L’eroe armato di frecce e spada sarebbe dunque una bellissima e azzeccata aggiunta per Kaplan al roster di Overwatch.

Blizzard

Non si hanno informazioni ufficiali in merito, ma non si sa mai cosa potrebbero avere in serbo. Sempre Kaplan ha poi dichiarato che gli farebbe molto piacere vedere Tracer inserita tra i personaggi giocabili di Super Smash Bros., sebbene tutti i membri del roster di Overwatch meriterebbero una possibilità di competere nel celebre brawler. Nella medesima intervista poi il game director ha diffuso alcune informazioni su Overwatch 2, che non sarà per Kaplan in alcun modo paragonabile a un semplice DLC per il primo Overwatch, ma avrà una longevità significativa e un’enorme quantità di contenuti. Se siete interessati a maggiori informazioni sul successore del celebre hero shooter, date uno sguardo qui, non ve ne pentirete!

Intanto: che ne pensate delle parole di Kaplan? Parliamone insieme, come sempre, nei commenti!

Condividi articolo

Lascia un commento