La comunità italiana dell'universo Activision Blizzard dal 2010.
murloc shaman hearthstone
Scritto da Zarth, 1 Agosto 2019 17:00 4 minuti

Hearthstone: il Murloc Shaman

Alcuni li amano, altri li odiano. Stiamo parlando dei Murloc, quelle strane e piccole creature dai versi caratteristici. A loro piace stare in gruppo e beneficiare reciprocamente dei propri buff.
Questo mazzo non è particolarmente costoso, ma allo stesso tempo è uno di quelli che vanta il più alto tasso di vittoria in questo momento (54%). Chiaramente non stiamo parlando di numeroni, ma basti sapere che è uno di quelli che vanno meglio nel meta attuale.
Scopriamo insieme come si costruisce e come si gioca!


La Lista

shaman murloc

Le carte principali le troviamo a sinistra, mentre quelle che si trovano spesso a destra. Come vedete abbiamo un ampio margine di scelta, possiamo decidere se farlo economico oppure un po’ più costoso. Ogni build ha i suoi punti di forza ma sono tutte quante valide. Nelle carte obbligatorie troviamo diverse rare più il condottiero murloc, per cui un minimo di investimento dovremo farlo per forza, ma i risultati saranno garantiti!
Se vogliamo alzare un po’ l’asticella potremo aggiungere Haghatha la strega, per assicurarci un mezzo con cui pulire il board, e così via con le altre leggendarie se le possediamo.


Meccanica di gioco

La meccanica di gioco del murloc non si discosta troppo da quella dei classici mazzi aggro. Una differenza sostanziale è che può durare molto a lungo, specialmente se la mano rimane piena.
Lo scopo di un mazzo murloc è sbaragliare le difese avversarie e ritrovarsi con un board composto da tanti piccoli murloc che si potenziano tra di loro. Un chiaro esempio di potenziamento potrebbero essere il Condottiero Murloc oppure il Veggente Lucefredda.
In linea di massima sono più i casi in cui conviene “tradare” piuttosto che andare faccia, perché i murloc sono tante piccole creature, alcune di queste più importanti di altre e dunque conviene poter scegliere quali sacrificare. Eccezione a questa regola sono i danni letali, a quel punto è conveniente finire la partita.

Alcuni consigli sulle singole carte:

  • Pescatore dei sotterranei: Questa è forse la carta più importante del vostro mazzo. Il vostro punto debole è l’esaurire le carte nella mano, e grazie al Pescatore dei sotterranei potrete godere di carte infinite. Chiaramente finché non ve lo distruggono. Quindi difendetelo al meglio delle vostre possibilità. Il meglio del meglio è quando da uno dei pescatori vi uscirà un altro pescatore, garantendovi altro income di murloc.
  • Brama di sangue: Un buff che dura un turno che vi permetterà di vincere tantissime partite, oppure vi consentirà di uscire fuori da spiacevoli situazioni. Usatelo quando siete sicuri che faccia una buona differenza, evitate di utilizzarlo quando avete solo uno o due minion in campo.
  • Pinnatossica: Un murloc piccolino ma con un effetto potenzialmente micidiale. Vi salverà contro tantissimi maghi con i loro giganti o contro grossi servitori in generale. Non abbiate paura di tenerlo in mano per cogliere di sorpresa il vostro avversario.

murloc shaman

Punti di forza e debolezze

Come ogni mazzo di Hearthstone anche il Murloc Shaman vanta di punti di forza e debolezze, scopriamone alcuni di essi.

Mazzi contro il quale il Murloc Shaman performa bene:

  • Deathrattle, Spell, Mech Hunter
    Questa è una buonissima notizia! Con tutti i tryharder hunter che ci sono in giro avrete vita facile! Pulite il board e vincerete facilmente, oppure se sarà una buona occasione, andate face e chiudete la partita ancora prima
  • Tutti i maghi
    Cosa? Tutti i maghi? Esatto, con il Murloc Shaman potrete vincere molte più partite contro i maghi, che al momento rappresentano una bella piaga all’interno del meta di Hearthstone. Massacrateli tutti
  • Tutti i preti ed i paladini
    Un’altra bella notizia! Non sono classi molto giocate ma comunque sappiate che questa equazione è valida. Se vi troverete contro di loro state sereni, i numeri sono dalla vostra parte.

Mazzi contro il quale il Murloc Shaman si ritrova in difficoltà:

  • Token Druid
    Questo è un tasto dolente dato il grande numero di Token druid che troviamo in giro. La regola generale per sbarazzarsi di loro è pulire il board, ma potrà essere molto difficile per voi. Fate del vostro meglio
  • Aggro Overload Shaman
    Anche questo mazzo tenderà a sopraffarvi non giocherete sapientemente. Come ben sapete dispone di un’infinità di rimozioni e per voi sarà difficile mantenere un board decente.
  • Zoo Warlock
    Uno dei pochi mazzi più veloci di voi. Riuscirà facilmente a prendere il controllo del campo, specialmente se comincerete con una mano sfortunata. È inutile dire che per vincere dovrete passare attraverso all’enorme schiera di minion che vi farà trovare sul campo

Detto questo, vi auguriamo tante belle partite con il Murloc Shaman!

 

Condividi articolo

Lascia un commento