La comunità italiana dell'universo Activision Blizzard dal 2010.

Home Forum Diablo III Necromancer Beta

Questo argomento contiene 20 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da SadicSmile SadicSmile 2 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 16 a 21 (di 21 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #310131
    Cash
    Cash
    Partecipante

    @antani101 wikipedia docet, ma Negromante e Necromante non ha differenze, in italiano nel significato, anzi Necromante è la variante di Negromante, termine già usato da Ariosto, vedi la sua opera Il Negromante.
    Certo è che il termine è di origine greca, come moltissimi altri termini che usiamo oggi, ma tu non chiami il Cuore – Kardios per essere corretto “linguisticamente”, tuttavia vai dal cardiologo e non dal “dottore dell’organo nel petto”. Qui non si tratta di una traduzione da una lingua moderna ad un’altra (inglese-italiano), ma dell’evoluzione linguistica di una parola, che è passata dal greco al latino al volgare italiano ed infine all’italiano e al corrispettivo inglese Necromancer.

    #310132
    Antani101
    Antani101
    Partecipante

    @cash wrote:

    Antani101 wikipedia docet

    Wikipedia docet un par di palle.

    Mi soffermo solo su un punto.

    @cash wrote:

    Certo è che il termine è di origine greca, come moltissimi altri termini che usiamo oggi, ma tu non chiami il Cuore – Kardios per essere corretto “linguisticamente”, tuttavia vai dal cardiologo e non dal “dottore dell’organo nel petto”.

    Se è per questo lo chiamiamo medico o dottore e non cerusico, ma che c’entra?

    Questo discorso non ha il benchè minimo senso. Cosa significa che non chiamo il cuore kardios? Ovvio che non lo chiamo così, si chiama cuore.

    Il cuore si chiama cuore.

    Il dottore specializzato in cardiologia (dal greco kardios = cuore e logia = discorso) si chiama cardiologo.

    Il punto tra le altre cose è che Negromanzia e Necromanzia sono due termini diversi anche nell’etimologia. Uno è di etimologia greca, l’altro di etimologia greco-latina, e hanno significati diversi.

    Che poi l’ignoranza abbia fatto confusione tra i due e ormai sono considerati sinonimi nel parlare comune è un conto, ma non mi pare una buona ragione per incoraggiare la cosa.

    Il corrispettivo inglese di Negromanzia è Black Magic (o Low Magic, magia bassa da intendersi nel senso degli scopi che si prefigge, scopi malefici in contrapposizione alla magia bianca che ha scopi nobili e altruistici).

    #310133
    Cash
    Cash
    Partecipante

    @antani101 va bhe non sei l’unico ad aver studiato, tuttavia c’è un po’ di confusione su cosa è etimologia e cosa è significato.

    Tu hai parlato di correttezza linguistica e ho fatto l’esempio del cuore dato che l’etimologia del cuore deriva da Kardios poiché come ben saprai, l’etimolgia studia l’origine del termine. ed è giusto il termine Necromante ha la radice Necro, ma ti ripeto in italiano ed è specificato sia nel vocabolario normale che in quello etimologico, il termine “Negromanzia e Necromanzia” non hanno un significato diverso ma sono solo varianti e si possono usare entrambe allo stesso modo. Forse la differenza sta solo in inglese, forse, ma qui parliamo di Italiano. Non ho trovato sul dizionario etimologico e in quello normale nessuna differenza di significato. E facendo ricerche, ripeto in italiano non c’è differenza di significato. Trovami dove hai trovato che i due significati sono diversi, al massimo possono aver assunto connotazioni diverse nel medioevo, ma ormai siamo nel 2017 e i due termini non hanno differenza.

    #310134
    Cash
    Cash
    Partecipante

    Giusto per completezza cito il dizionario Treccani:

    negromanzia (o necromanzia) Evocazione dei defunti a scopo divinatorio. Era praticata da Babilonesi, Greci (mediante la nèkyia), Romani e anche dagli Ebrei, pur essendo estranea ai principi sanciti nella Bibbia, che la condanna a varie riprese. La Bibbia stessa, d’altra parte, cita l’episodio dell’evocazione dell’ombra di Samuele effettuata dalla pitonessa di Endor su invito del re Saul (I Re 28). Condannata dal cristianesimo, la n. sopravvisse alla caduta dell’Impero romano e se ne trovano tracce (in dipendenza da testi astrologici e magici prevalentemente arabi) nel tardo Medioevo e nel Rinascimento.

    Esiste tuttora, sebbene sporadicamente e più o meno clandestinamente, nell’Africa equatoriale, nelle Antille, nel Tibet e anche presso sette occultistiche europee e americane. Caratteristiche negromantiche hanno alcuni aspetti dello spiritismo.

    e allego anche il termine cercato sul dizionario etimologico Rusconi

    #310135
    Exhumed
    Exhumed
    Partecipante

    Need prezzo e data ufficiale di rilascio del DLC!! 😛 😛 😛

    #310136
    SadicSmile
    SadicSmile
    Partecipante

    @exhumed wrote:

    Need prezzo e data ufficiale di rilascio del DLC!! 😛 😛 😛

    @exhumed

    Mi accodo voglio ridermela sul prezzo rofl

Stai vedendo 6 articoli - dal 16 a 21 (di 21 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.