La comunità italiana dell'universo Activision Blizzard dal 2010.
Scritto da Relance, 12 Giugno 2015 00:00 7 minuti

I migliori modem e router per tutte le tasche

Insieme ad un buon PC e a delle ottime periferiche, cosa può mancare ad un videogiocatore che si rispetti? Una rete performante. Oggi, ogni nuovo videogame arriva con funzioni on-line sempre più importanti ed ecco che per sfruttare al meglio ogni singolo Mb che la nostra linea mette a disposizione, c’è bisogno del modem e router giusto.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Cosa sono un modem ed un router?[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
Il mondo dei router è spesso dimenticato e poco considerato, ma ha tante nozioni da tenere a mente. La prima confusione che sorge è: che differenza c’è fra un router ed un modem? Facendola semplice, un modem permette di connettere un unico dispositivo alla rete di casa, un router invece permette la creazione di una struttura alla quale molti dispositivi si collegano per accedere ad Internet.

Il modem è quello che riesce a gestire dalla centralina telefonica il vostro segnale poiché un router non è in grado di leggere direttamente il segnale internet. Di solito l’utente esperto predilige possedere sia modem che router così da personalizzare al meglio il proprio controllo sulla rete, mentre quello meno esigente apprezza di più un modem-router che non gli richieda troppo lavoro.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Come scelgo il router adatto a me?[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
La precisazione di cui sopra già vi pone di fronte ad una scelta: combo modem-router o prodotti separati. Vediamo i fattori principali da tenere in considerazione quando si vuole prendere un router.

  • Chip interno: talvolta si sopravvaluta questa risorsa, ritenendola essenziale ed univoca per individuare il prodotto giusto. Non è così, ci sono tutta una serie di fattori, il chip è solo una parte. Il chip comunemente considerato più stabile è il Broadcom, sopratutto in zone di scarsa copertura.
  • Antenne: ne esistono di due tipi, interne ed esterne. Tendenzialmente è sempre meglio averle esterne, così da direzionarle in base alle necessità. Tuttavia, con spazi abitativi ridotti (monolocale, bilocale) si può ignorare questo fattore, in quanto la copertura di rete sarà sufficiente a raggiungere tutti i dispositivi. L’estensione della portata delle antenne è segnalata in dBi.
  • Dual band: oramai stanno divenendo sempre più diffusi, in quanto il salto di prezzo rispetto ai monobanda è minimo. Oltre a funzionare sulla normale frequenza di 2.4ghz hanno a disposizione un’ulteriore banda da 5ghz. Il vantaggio sta nelle minori interferenze, ma fate attenzione: i dual band fanno più fatica a scavalcare pareti ed ostacoli, coprendo quindi uno spazio inferiore rispetto ai monobanda 2.4ghz. Inoltre, non tutti i vecchi dispositivi sanno dialogare a 5ghz.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Perché mi serve un buon modem-router?[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
La domanda può sembrare ovvia e banale, ma non lo è. Spesso si sottovaluta l’importanza dell’ottimizzazione di rete, pensando che contratti migliori con più megabit siano più che sufficienti a garantirsi ciò che serve. Per fare un’analogia, sarebbe come dire che prendere una Ferrari con limitatore di giri sia abbastanza per avere una macchina veloce.

In tanti si lamentano che l’operatore promette un certo numero di megabit ed invece ne ricevono anche sette volte di meno, senza mai domandarsi quanto un router di scarsa qualità (come tutti quelli forniti in abbonamento dagli operatori) possa incidere negativamente. Controllare la copertura e la distanza dalla centralina dell’operatore prima di sottoscrivere un abbonamento è buon senso, potenziare il proprio router è amor proprio.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Modem-router economici[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
[img-r:10hgbcix]http://i.imgur.com/UwADBKW.jpg?1[/img-r:10hgbcix]TP-LINK TD-W8968
Iniziamo il nostro viaggio trattando una delle marche più comuni nel settore. Caso strano, la diffusione della marca è anche sinonimo di qualità in questo caso. TP-LINK piazza ad un prezzo bassissimo un modem-router con tutte le carte in regole. Monobanda con chip Broadcom, porta USB e gestione multissid per gli ospiti. Le due antenne Wi-fi sono efficienti ed oneste, pur non essendo particolarmente potenti.

[img-l:10hgbcix]http://i.imgur.com/SEh28xN.jpg?1[/img-l:10hgbcix]TP-LINK TD-W8970 V3
Un prodotto a metà strada fra un modem-router economico e uno professionale. Il W8970 è un monobanda con tre ottime antenne da 5dBi, dotato di bandwidth control per distribuire la banda tra applicazioni ed host. È anche dotato di USB per creare un server di rete utilizzando file da chiavetta e HDD. Supporta Ipv6 e ha un Dns dinamico con no-ip e dyndns. Peccato per il chip interno, Lantiq al posto di Broadcom, che però si comporta comunque bene. Vale il salto di prezzo rispetto al W8968? Per tutti coloro che non hanno possibilità di connettersi tramite ethernet al proprio modem e vivono tantissimo di Wi-fi, l’antenna in più permette una gestione più stabile in questo senso, sopratutto con molti prodotti connessi simultaneamente.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Modem-router a prezzo medio[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
[img-r:10hgbcix]http://i.imgur.com/FnECQ6N.jpg?1[/img-r:10hgbcix]Asus DSL-N55U
Parlando di questo Asus e scavalcando qualsiasi aspetto tecnico, possiamo descriverlo con: qualità assoluta, a patto di avere una linea solida e stabile già in partenza. Eh, sì, perché questo modem-router è un capo d’abbigliamento di classe che non è adatto ad una scampagnata. Chip interno Trendchip/Ralink, ottima copertura Wi-fi, dual band con la possibilità di configurare tre reti separate, due porte USB 2.0 a cui poter collegare anche una chiavetta 3G/4G. È un router dual core, ovvero processore di rete Wi-fi e ADSL sono separati, così da garantire il massimo rendimento. Inoltre, essendo un dualband 600N, sia le reti a 2.4ghz che quelle a 5ghz riceveranno 300Mbs dedicati, senza mai litigarsi la banda a disposizione. Certo, se abitate in campagna dove la rete fatica ad arrivare, meglio puntare su altro per non sprecare soldi.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Modem-router di fascia alta[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
[img-l:10hgbcix]http://i.imgur.com/tDm45tR.jpg?1[/img-l:10hgbcix]TP-LINK Archer D7
L’Archer D7 è un prodotto abbastanza nuovo che ha scavalcato con una sola falcata molti altri colleghi della Netgear e della Asus. È l’ultimo modem-router di cui parleremo, ma è un tipo di prodotto che fa rimpiangere poco una configurazione composta da modem e router separati. L’Archer dispone di un chip Broadcom, di una CPU dual core da 1ghz, ben 256 MB di RAM per gestire carichi di lavoro pesanti, porta gigabit, 3 antenne, supporta IPv6 e monta due prese USB 2.0 che non supportano chiavette internet 3G/4G (scelta discutibile). Il router dispone di ben 1300 Mbit/s sui 5ghz e 450 Mbit/s sui 2.4ghz, garantendo quindi libertà d’azione anche quando più dispositivi scaricano molte informazioni simultaneamente.

[img-r:10hgbcix]http://i.imgur.com/ZsMdUL8.jpg?1[/img-r:10hgbcix]Asus RT-AC66U
Ecco che parliamo di un prodotto che funziona esclusivamente come router. Questo gioiellino permette di creare fino a 8 reti separate che possono viaggiare dai 450 Mbit/s su 2.4ghz ai 1300 Mbit/s su 5ghz. È quindi dual band, ovviamente, e viene mosso da un chipset nuovo fiammante Broadcom 5G. Le porte USB supportano reti 3G/4G. Le antenne dispongono della tecnologia AiRadar che riesce ad individuare le zone dove sono posizionati i dispositivi connessi e potenzia il segnale verso di esse. Insomma, è un mezzo pesante per affrontare qualsiasi tipo di onda della rete.

[center:10hgbcix][hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix]Conclusioni[hr:10hgbcix][/hr:10hgbcix][/center:10hgbcix]
Abbiamo visto quasi esclusivamente modem-router e questo perché non ha senso spendere cifre contenute per il solo router. Ne esistono anche da 20 €, ma per quel che fanno meglio investire su un buon modem-router come il TP-LINK TD-W8970 V3. Mi raccomando, fate più di un pensiero sull’aggiornare il vostro router perché prodotti di emissione davvero scarsi possono influire molto negativamente anche su linee internet non molto performanti già di loro. Per qualsiasi dubbio o richiesta contattateci nei commenti.

Condividi articolo

Lascia un commento

Bentornato su BattleCraft.it - Se hai già creato un account in precedenza su BattleCraft.it puoi recuperare il tuo account facendo il ripristino della password. Ti basterà inserire il tuo username o l'email di registrazione per riattivare il tuo account. Grazie per l'attenzione.