• Il rilascio della patch 7.3.5 avverrà tra una decina di giorni, il 29 Novembre, e porterà i giocatori ad affrontare l'ultima grande Incursione di Legion. Durante il Q&A svoltosi ieri sera, il Game Director Ion Hazzikostas ha risposto a molte domande dei giocatori riguardanti l'imminente patch e la futura espansione di World of Warcraft. Sono state volutamente evitate tutte le domande inerenti ai Server Classici, sono ancora troppo poche le informazioni per poter rispondere in maniera esaustiva.

    • L'annuncio della rimozione dei bonus set sarà compensato dalla meccanica del Cuore di Azeroth. i giocatori saranno stimolati ad affrontare in ogni caso le Incursioni, in quanto alcuni pezzi del sistema del Cuore saranno ottenibili solo tramite quel tipo di contenuto;
    • Non ci saranno più Set specifici per Classe, chi ha bisogno del 22° Set del Sacerdote?! Ci saranno Set specifici per zona, per ogni tipologia di armatura;
    • Per poter giocare con le Razze Alleate saranno richiesti alcuni requisiti specifici per ogni Razza. Attualmente per gli Esuli Oscuri è richiesta la reputazione Osannato;
    • Il team sta valutando quali Razze abbiano senso all'interno delle varie fazioni, e quali Classi abbiano senso per le singole Razze;
    • Le forme da combattimento dei Troll Zandalari Druidi non cambieranno, la sola a cambiare sarà la forma celere, che sarà un raptor;
    • Non è prevista l'aggiunta di molti altri livelli di Prestigio per il PvP;
    • Gli aspetti dell'Artefatto guadagnati saranno utilizzabili anche su altre Razze della stessa Classe;
    • Non ci sono piani per Oggetti Leggendari in BfA (Battle for Azeroth ndr);
    • Il team attualmente non intende intervenire sulle dimensioni del gruppo per la modalità Mitica delle Incursioni;
    • Il livello di difficoltà nell'ultima parte di Tomba di Sargeras in modalità Mitica era forse un po' troppo elevato;
    • Il sistema di ottenimento della Visione di Aman'thul resta un segreto. Sarà svelato dai primi giocatori che lo otterranno;
    • Le Spedizioni Mitiche+ verranno aggiornate con l'uscita della modalità Mitica della nuova Incursione, similmente a quanto già avvenuto con le altre Incursioni durante Legion;
    • Oggetti Guerraforgiati e Titanofrgiati saranno presenti anche in BfA, ma in quantità minore;
    • Il team sta lavorando ad un sistema per cui i giocatori interessati al PvP mondiale riescano ad incontrarsi con più facilità;
    • I cambiamenti alle Classi in BfA saranno meno sconvolgenti di quanto lo siano stati con Legion. Alcune specializzazioni come lo Stregone Demonologia e il Cacciatore Sopravvivenza subiranno i cambiamenti maggiori;
    • Ci sono piani per implementare alcune abilità degli Artefatti nelle abilità base, nei talenti o con altri metodi;
    • Le animazioni aggiornate per lo Stregone arriveranno con BfA, probabilmente con la pre-patch introduttiva;
    • Non esistono attualmente piani per rendere le vecchie zone di gioco pertinenti con i contenuti dell'espansione corrente, ma potrebbe essere fatto in futuro;
    • Come già annunciato gli slot Personaggio saranno aumentati, ma il limite di 50 personaggi per Account rimane.


    Fonte: Wowhead
  • L'evento per il 13° Anniversario di World of Warcraft è ora attivo su tutti i reami europei! Per questa ricorrenza, il team di sviluppo ha riportato su Azeroth i vecchi boss mondiali come Azuregos, i Draghi dell'Incubo e Sire Kazzak! Ma vediamo i particolari di questo evento e le ricompense legato ad esso:

    I Boss Mondiali
    I boss mondiali sono tornati, ma il loro bottino è stato aggiornato di conseguenza: ogni boss ha la chance di lasciare un pezzo di equipaggiamento di livello oggetti 900, anche Titanforgiato. Per conoscere gli oggetti specifici di ogni boss, vi lasciamo il link a wowhead. I boss ritornano 5 minuti dopo essere stati sconfitti ed ecco dove potete trovarli su Azeroth:

    • Azuregos - Azshara;
    • Sire Kazzak - Terre Devastate;
    • Draghi dell'Incubo - Nei portali delle Entroterre, Valtetra, Feralas, and Boscotetro:



    La Missione
    Ad Orgrimmar e Roccavento sarà presente uno Storico che vi darà la missione Gli Originali, che prevede l'uccisione di tutti i boss mondiali per ottenere come ricompensa 50 Distintivi Fuoritempo.
    I Distintivi possono essere spesi dagli stessi Storici per comprare altri oggetti aggiunti in questo evento e in quelli passati, ovvero:


    L'evento terminerà il 30 Novembre, quindi affrettatevi!

    Fonte: wowhead
  • Scritto da ,
    Il 14 Novembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    November 14

    Items

    • Players can now use the following toys in dungeons: Sandbox Tiger, Darkmoon Seesaw, Love Boat, and Fishing Chair.

    Player vs Player

    • All non-tank specs now receive 40% less damage from players in World PvP.
    • Draught of Souls’s Fel-Crazed Rage damage reduced by 70% against players.
    • Kil’jaeden’s Burning Wish damage reduced by 60% against players.
    • Druid
      • Fiery Red Maimers increases Maim damage by 165% against players (was 500%).
      • Feral
        • The Entangling Roots version of Earthen Grasp is now properly affected by Hardened Roots.
    • Death Knight
      • Cold Heart damage reduced by 75% against players.
    • Paladin
      • Protection
        • Pillars of Inmost Light increases Eye of Tyr damage by 150% against players (was 300%).
      • Retribution
        • Scarlet Inquisitor’s Expurgation increases Divine Storm damage by 3% per stack against players (was 6% per stack).
    • Priest
      • Discipline
        • Dark Archangel's visual spell effect is now visible for all targets affected.
    • Rogue
      • Insignia of Ravenholdt damage reduced by 50% against players.
      • The Dreadlord’s Deceit increases Fan of Knives and Shuriken Storm damage by 6% per stack against players (was 25% per stack).
  • Sono in arrivo con la prossima manutenzione nuove modifiche per il PvP Mondiale di Legion, ovvero un'importante riduzione del 40% ai danni subiti dalle classi non-Difensore e aggiustamenti ai Leggendari in questo contesto. Ecco le modifiche complete:

    Lore ha scritto

    With this week’s maintenance, we’ll be applying some hotfixes intended to slow down damage in world PvP:

    • Non-tank specializations now take 40% less damage from enemy players while engaged in world PvP
    • We have reduced the PvP effectiveness of a number of trinkets and Legion Legendaries that contributed to excessive burst damage:
      • Draught of Souls now deals 70% less damage to enemy players
      • Cold Heart now deals 75% less damage to enemy players
      • Kil’Jaeden’s Burning Wish now deals 60% less damage to enemy players
      • Insignia of Ravenholdt now deals 50% less damage to enemy players
      • Pillars of Inmost Light now increase Eye of Tyr damage by 150% when attacking players (was 300%)
      • Scarlet Inquisitor’s Expurgation now increases Divine Storm damage by 3% per stack when attacking players (was 6% per stack)
      • The Dreadlord’s Deceit now increases the damage of Shuriken Storm by 6% per stack when attacking players (was 25% per stack)
      • Fiery Red Maimers now increase Maim damage by 165% when attacking players (was 500%)


    Our intent with these changes is to reduce the amount of initial burst damage dealt by players in world PvP, especially when using certain legendary items or trinkets, giving the player being attacked more opportunity to react. While we want to maintain the “anything goes” nature of world PvP in Legion, we do want you to have at least some chance to retaliate, even when caught by surprise.

  • Finiti i bagordi della BlizzCon 2017 e di Battle of Azeroth, è ora di tornare al presente, con l'imminente patch 7.3.5 di Legion che sbloccherà Antorus, il Trono Infuocato, lo scaling del leveling mondiale e il Viaggio nel Tempo di Ulduar.

    Per rispondere su questi ed altri argomenti, Ion Hazzikostas terrà un nuovo Q&A Giovedì 16 Novembre alle ore 20.00 italiane, come sempre sul canale twitch di Warcraft. Non mancate!



    Blizzard Entertainment ha scritto

    Join us live on Twitch Thursday, November 16, as we sit down with Game Director Ion Hazzikostas for our next live developer Q&A. He’ll be answering many of your questions on the BlizzCon 2017 announcements, the new Antorus raid dungeon, patch 7.3.5, and any other Legion-related questions.

    Feel free to submit questions by posting in this forum thread or via Twitter using the hashtag #WoWQA.

    We’re really looking forward to getting the chance to dive in and answer as much as we can, so we hope to see you Thursday at 11:00 a.m. PDT!

  • Dopo la scoperta della data di apertura della nuova incursione, Blizzard ha rilasciato il calendario di apertura di quest'ultima.

    Con il consueto ordine, prima Normale ed Eroica, poi Mitica e prima Ala della Ricerca delle incursioni e via via tutte le Ali successive.

    Bradanvar ha scritto

    Sono stati giorni epici per World of Warcraft, anche per l'annuncio alla BlizzCon della nuova espansione Battle for Azeroth, ma ci sono altre informazioni in arrivo per voi: quando potrete entrare ad Antorus, il Trono Infuocato. Abbiamo finalizzato il calendario di uscita del prossimo scontro e siamo lieti di condividerlo con voi oggi!Calendario di apertura:

    • Mercoledì 29 novembre - Antorus, il Trono Infuocato in modalità Normale ed Eroica
    • Mercoledì 6 dicembre - Antorus, il Trono Infuocato in modalità Mitica e Ricerca delle Incursioni (ala 1, Breccia della Luce)
    • Mercoledì 20 dicembre - Antorus, il Trono Infuocato in modalità Ricerca delle Incursioni (ala 2, Discesa Proibita)
    • Mercoledì 3 gennaio - Antorus, il Trono Infuocato in modalità Ricerca delle incursioni (ala 3, Fine della Speranza)
    • Mercoledì 17 gennaio - Antorus, il Trono Infuocato in modalità Ricerca delle Incursioni (ala 4 Seggio del Pantheon)
  • Il 6 Novembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Hotfixes


    November 6

     

    Class Halls

    • The mission "Another Rat Problem" should again be available, and awards pet supplies with a bonus pet supplies reward.

    Dungeons and Raids

    • Court of Stars
      • Watchful Inquisitor's Searing Glare should be more reliably interrupted by stuns and interrupts.
    • Dragon Soul
      • Fixed a bug that was causing NPCs to disappear in some circumstances.
    • Tomb of Sargeras
      • Fallen Avatar
        • Tainted Essence healing absorb has been reduced to 8% (was 10%).
        • Tainted Essence now cancels upon death.
      • Kil’jaeden
        • Armageddon Hail is now spawned only once in Mythic difficulty.

    Items

    • The Unstable Portal Emitter should now function again … with predictably unpredictable results.
  • Secondo quanto riportato da diverse fonti, fra cui diversi utenti di reddit, Blizzard avrebbe preso seri provvedimenti verso gli utenti che hanno fatto uso di Honorbuddy, uno dei più famigerati bot per World of Warcraft e su cui l'azienda sta ancora combattendo una lunga battaglia legale.

    Le punizioni sono state decisamente dure, con ban permanenti e addirittura cancellazioni di qualsiasi account di WoW collegato a quello incriminato, sia presente che futuro. Inoltre, non sembra che ci sia alcuna possibilità di appello, se non quella legale.

    Immagine
    La mail ricevuta dagli utenti che notifica la chiusura dei loro account


    Ovviamente molti utenti che hanno utilizzato questi strumenti, seppur consapevoli dei rischi, non hanno mancato di esprimere il proprio disappunto:

    Immagine

    Fonte: reddit
  • Nella serata di ieri, dopo la sessione di Q&A dedicata a Battle for Azeroth, è arrivata la conferma che la nuova Incursione di Legion sta per aprire.

    Tramite Twitter Rho di Realm Maintenance ha confermato ciò che il giocatore di Aerie Peak Ash aveva intuito, ovvero che Antorus aprira le sue porte il 29 Novembre.





  • Dopo il grande successo del Viaggo nel Tempo del Tempio Nero, il Game Director di World of Warcraft Ion Hazzikostas ha annunciato durante un'intervista con Jesse Cox che nella patch 7.3.5 potremo rivivere lo splendore e la vastità di Ulduar affrontando la sua versione Viaggio nel Tempo.

    Vi lasciamo in visione la clip dell'annuncio

  • World of Warcraft: Before the Storm è il prossimo romanzo di Christie Golden su Warcraft che farà da ponte fra Legion e la successiva espansione. A questo proposito, chi ha acquistato una Goodie Bag della BlizzCon 2017 ha ricevuto una bella sorpresa nella forma di un capitolo esclusivo in anteprima del romanzo.

    Questo estratto è narrato dal punto di vista di Sylvanas, Capoguerra dell'Orda, sempre meditabonda e alle prese con i problemi di tutte le razze della coalizione, compresi i suoi Reietti. Inoltre, sembra che ci sia veramente una tempesta all'orizzonte...

    Vi riportiamo il capitolo integralmente (in inglese), grazie a Wowhead che ha trascritto tutta l'anteprima. Ovviamente, non leggete se non volete il minimo spoiler.

    KEZZIG KLACKWHISTLE STRAIGHTENED from where he'd been kneeling for what felt like at least a decade, pladcing his big, green hands on the small of his back and grimacing at the ensuing cascade of pops. He licked his dry lips and looked around, squinting against the blinding sunlight and mopping his bald head with a sweat-stiff kerchief. Here and there were tightly clustered, swirling swarms of insects. And of course, the sand, every-where, and most of it probably going to end up inside his underclothes. Just like it had yesterday.

    Man, Silithus was an ugly place.

    "Jixil?" he said to his companion, who was analyzing a hovering rock with the Spect-o-Matic 4000.

    "Yeah?" The other goblin peered at the reading, shook his head and tried again.

    "I hate this place.'

    "Ya do? Huh. It speaks well of you." Glaring at the piece of equipment, the smaller, squatter goblin smacked it soundly.

    "Ha-ha, very funny," Kezzig grumbled. "No, I mean it."

    Jixil sighed, trudged to another rock, and began to scan it. "We all hate this place, Kezzig."

    "No, I really mean it. I'm not cut out for this environment. I used to work in Winterspring. I'm a snow-loving, snuggle-by-the-fire, holly-jolly kinda goblin."

    Jixil threw him a withering glance. "What happened to bring you here, instead of staying there, where you weren't annoying me?"

    Kezzig grimaced, rubbing the back of his neck. "Little Miss Lunnix Sprocketslip happened. See - I was working in her mining supply shop. I'd go out as a guide for the occasional visitor to our cozy little hamlet of Everlook. Lunny and I kinda ... yeah." he smiled nostalgically for a moment, then scowled. "Then she goes and gets her nose out of joint when she caught me hanging around Gogo."

    "Gogo," Jixil repeated in a flat voice. "Gee. I wonder why Lunnix would get upset with you hanging around a girl named GoGo."

    "I know! Gimme a break. It gets cold up there. A guy has to snuggle by the fire now and then or he'll freeze, am I right? Anyways, the place suddenly got hotter than here at midday."

    Sighing, Kezzig picked up the huge pack of equipment, slung it easily over his shoulders, and lugged it over to where Jixil was still hoping for positive results. He let the bundle drop to the earth, and there came the sound of delicate pieces of equipment clanking perilously against each other.

    "I hate sand," he continued. "I hate the sun. And oh boy, do I really, really hate bugs. I hate the little bugs, because they like crawl in your ears and up your nose. I hate the big bugs because, well, they're big bugs. I mean, who doesn't hate that? It's kind of a universal hate. But my particular hate burns with the light of a thousand suns."

    "I thought you hated suns."

    "I do, but I -"

    Jixil suddenly stifferned. His magenta eyes widened as he stared at his Spect-o-Matic.

    "What I meant was -"

    "Shut up, you idiot!" Jixil snapped. Now Kezzig was starin at the instrument too.

    It was going insane.

    Its little needle flipped back and forth. The small light at the top flashed and urgent, excited red.

    The two goblins looked at the other. "Do you know what this means?" Jixil said in a voice that trembled.

    Kezzig's lips curved in a grin that revealed almost all of his jagged yellow teeth. he curled one hand into a fist and smacked it firmly into the palm of the other.

    "It means," he said, "we get to eliminate the competition."

    ----

    Sylvanas Windrunner, former ranger-general of Silvermoon, the Dark Lady of the Forsaken and present warchief of the mighty Horde, had resented being told to come to Orgrimmar, like a dog that needed to perform all its tricks. She had wanted to return to the Undercity. She missed its shadows, its dampness, its restful quietude. Rest in peace, she thought grimly, and had to smother a smile. It faded almost at once as she continued pacing impatiently in the small chamber behind the warchief's throne in Grommash Hold.

    A few years ago, Garrosh Hellscream had pushed to have a massive celebration in Orgrimmar to commemorate the end of the Northrend campaign. He wasn't warchief - not then. There had been a parade of every veteran who wished to participate, their path strewn with imported pine boughs, and a gigantic feast awaited them at the end of the route. Awards had been distributed, and the inns of the city flung open without limits to those who had fought for the Horde.

    It had been extravagant, and expensive, and Sylvanas initially had no intention of following in the footsteps of Hellscream in not just this situation, but in any. He had been arrogant, brutal, impulsive. Sylvanas had loathed him and had secretly conspired-unsuccessfully, regrettably-to kill him even after he had been arrested and charged with war crimes. His decision to attack Theramore with a devastating mana bomb had the softer races wrestlin with their consciences. The only thing that had troubled Sylvanas about it had been the orc's timing.

    When at last, inevitably, Garrosh had been killed, Sylvanas was pleased, though she still harbored regrets that she had not been the one to take his life.

    Varok Saurfang, the leader of the orcs, and Bain Bloodhoof, chieftain of the tauren, had borne no love for Garrosh either. But they had pushed Sylvanas to make an appearance and at least some kind of gesture to mark the end of this war. Brave members of this Horde you lead fought and died to make sure the Legion did not destroy this world, as it had so many others, the young bull had intoned. He had been but one step away from openly rebuking her.

    Sylvanas recalled Saurfan'gs thinly-veiled... warning? Threat? You are the leader of all the Horde-orcs, tauren, trolls, blood elves, goblins-as well as the Forsaken. You must never forget that, or else they might

    What I will not forget, orc, she thought, ire rising in her anew, are those words.

    She paused, her sharp ears picking up the sound of familiar footsteps. The tanned hide that served as a node to privacy was drawn aside, and the newcomer entered.

    "You are late. Another quarter of an hour, and I would have been forced to ride without my champion beside me."

    He bowed. "Forgive me, my queen. I have been about your business, and it took longer than expected."

    She was unarmed, but he carried a bow and bore a quiver full of arrows. The only human ever to become a ranger, he was a superlative marksman. It was on reason he was the best bodyguard Sylvanas could possibly have. There were other reasons, too, reasons that had their roots in the distant past, when the two had connected under a bright and beautiful sun, and had fought for bright and beautiful things.

    Death had claimed them both, human and elf alike. Little now was bright and beautiful, and much of that past they had shared had grown dim and hazy.

    But not all of it.

    While Sylvanas had left behind most warmer emotions the moment she had risen from the dead as a banshee, anger had somehow retained its heat. But she felt it melt away now. She could never stay angry with Nathanos Marris, known now as the "Blightcaller," for long. And he had indeed been about her business - visiting the Undercity, while she had been saddled with duties that kept her here in Orgrimmar.

    She wanted to reach for his hand, but contented herself with smiling benevolently at him. "You are forgiven," she said. "Now. Tell me of our home."

    Sylvanas expected a brief recitation of modest concerns, a reaffimation of the Forsaken's loyalty to their Dark Lady. Instead, Nathanos frowned. "The situation...is complicated, my queen."

    Her smiled faded. What could possibly be "complicated" about it? The Undercity belonged to the Forsaken, and they were her people.

    "Your presence has been sorely missed," he said. "While many are proud that, at least, the Horde has a Forsaken as its warcrhief, there are others who feel that you have prechance forgotten about those who have been more loyal to you than any other."

    She laughed, sharpy and without humor. "Bained and Saurang and the others say I have not been giving them enough attention. My people say I have veen giving them too much. Whatever I do, someone objects. How can anyone rule like this?" She shook her pale head. "A curse upon Vol'jin and his loa. I should have stayed in the shadows, where I could be effective without being interrogated."

    Where I could do as I truly wished.

    She'd never wanted this. Not really. as she had told the troll Vol'jin before, during the trial of the late and greatly unlamented Garrosh Hellscream, she liked her power, her control, on the subtle side. But with quite literally his dying breath, Vol'jin, the Horde's leader, had commanded that she do the opposite. He had been granted a vision by the loa he honored.

    You must step out of da shadows and lead.

    You must be warchief.

    Vol'jin had been someone she respected, although they clashed on occasion. He lacked the abrasiveness that so often characterized orc-leadership. And she had been genuinely sorry he had fallen - and not just because of the responsibility he had placed on her head.

    Nathanos was wise enough not to interrupt her. She forced calm upon herself. This was Nathanos, daring to speak truth to power, as he always did. And she valued that. "Continue."

    "From their perspective," the dark ranged resumed, "you were a fixture in the Undercity. You made them, you worked to prolong their existence, you were everything to them. Your ascension to warchief was so sudden, the threat so great and so immediate, that you left no one behind to care for them."

    Sylvanas nodded. She supposed she could understand that.

    "You left a great hole. And holes in power tend to be filled."

    Her red eyes widened. Was he speaking of a coup? The queen's mind flashed back a few years to the betrayal of Varimathras, a demon she had thought would only obey her. He had joined with the ungrateful wretch Putress, a Forsaken apothecary who had created a plague against the living and the undead - and who had nearly killed Sylvanas herself. Retaking the Undercity had been a bloody endeavor. But no. Even as the thought occured to her, she knew that her loyal champion would not be speaking in so casual a manner if something so terrible had happened.

    Reading her expression perfectly, as he so often did, Nathanos hastened to reassure her. "All is calm there, my lady. But in the absence of a single powerful leader, the inhabitans of your city have formed a governing body to tend to the population's needs."

    "Ah, I see. An interim organization. That is ... not unreasonable."

    "They are calling themselves the Desolate Council." Again, he hesitated. "My lady ... there are rumors about things that have been done by you in this war. Some of those rumors are even true."

    "Word has reached them of my efforts to continue their existence. Unfortunately, I assume that word has also reached them that Genn Greymane destroyed their hope."

    She had taken her flagship, the Windrunner, to Stormheim in the Broken Isles, in search of more Val'kyr to resurrect the fallen. It was, thus far, the only way Sylvanas had found to create more Forsaken. "I was almost able to enslave the great Eyir. She would have given me the Val'kyr for all eternity. None of my people would have ever died again." She paused. "I would have saved them."

    "That ... is the corcern."

    "Do not dance around this, Nathanos. Speak plainly."

    "Not all of them desire for themselves what you desire for them, my queen. Many on the Desolate Council harbor deep reservations." His face, still that of a dead man but better preserved due to an elaborate ritual she had ordered performed, twisted in a smile. "This is the peril you created when you gave them free will. They are now free to disagree."

    Her pale brows drew together in a terrible frown. "Do they want extinction, then?" she cried, anger flaring brightly inside her. "Do they want to be rotting in the earth?"

    "I do not know what they want," Nathanos replied, calmly. "They wish to speak with you, not with me"

    From outside the room came the thump-thump of a spear butt on the stone floor. Sylvanas closed her eyes, trying to gather patience. "Enter," she growled.

    One of the orc guards of the hold obeyed and stood at attention, his green face unreadable. "Warchief," he said, "it is time. Your people await you."

    Your people. No. Her people were back in the Undercity, holding meetings, using her own gifts to them - their existence and their free will - to inexplicably refuse those gifts.

    "I will be out momentarily," Sylvanas said, adding, in case the guard did not understand what was behind the words, "Leave us."

    The orc saluted and withdrew, letting the skin flap fall into place.

    Nathanos, ever patient, waited for her orders. He would obey them, she knew. She could, right now, order a group of any combination of non-Forsaken Horde warriors to march on the Undercity and seize the members of this ungrateful council. But even as she had the satisfying thought, she knew it would be unwise. She needed to know more - much more - before she could act.

    "We will leave this topic for now," she said. "I have other things I wish to discuss with you."

    "As my lady wishes," Nathanos replied.

    They emerged, ready to begin the march. Sylvanas had taken care that no one referred to it as a "parade", lest they start having expectations of the one Garrosh had advocated. Varok Saurfang await her in the main area of the hold. With him stood an honor guard of veterans. Sylvanas would make a circuit through the city astride on of her bony skeletal horses, gathering different races and their leaders as she went. She was not fond of any of them, but Varok Saurfang was the one she gave grudging respect. He was intelligent, strong, fierce ... and, like Baine, loyal. But there was something in the orc's eyes that always put her on alert when she gazed into them. The knowledge that if she misstepped too badly he might well challenge her, perhaps even oppose her.

    That look was in his eyes now as he stepped forward to greet her. He met her stare for stare, not even breaking eye contact as he executed a brief bow and stepped aside to let her pass before h e fell in line behind her.

    As all the others would do.

    Sylvanas nodded to him as she strode to where her horse awaited her. After swinging lithely into the saddle, she waved to the throngs of celebrants who crowded the streets of Orgrimmar. They cheered and waved back, swept up in the enthusiasm of the day.

    Sylvanas did not fool herself that she was universally beloved. For her part, she did not have much interested in the Horde as a whole, although she took great pains never to let her true feelings show. She had led the Horde to a seemingly impossible victory, and for now, at least, it looked as thought its members were solidly with her.

    Good.

    Nathanos rode beside her, followed by Saurfang and his honor guard. In the dusty road outside the hold was a cluster of the blood elves and the Forsaken who inhabited the city.

    The blood elves were all dressed splendidly in their predictable colors of red and gold. At their head was Lor'themar Theron. He rode a red-plumed hawkstrider, and met her gaze evenly. Friends, they had once been. Theron had served under her when she was a ranger-general of the high elves. They had been comrades in arms, much like the one who rode beside her as her champion. But whereas Nathanos, once a moral human now Forsaken, had kept his unswerving loyalty to her, Sylvanas knew that Theron's was to his people.

    People who had been just like her, once. They were "just like her" no more.

    No one among the leaders of the various Horde races had truly welcomed her ascension to warchief. But they all accepted it. Sylvanas wondered how long that would last. How far she could push them.

    Theron inclined his head. He would serve at least for the moment. No one for speeches, Sylvanas merely inclined her own head and turned to the group of Forsaken. They stood, patiently as always. At least here in the capital city, they were her people - no defectors to a self-pityingly named Desolate Council.

    But she could not show favoritism, not here. So she gave them the same nod she had given Lor'themar and the sin'dorei, and nudged her steed to move through the gate. The blood elves and the Forsaken fell in line, riding behind so as no to crowd her. That had been her stipulation, and she had stood firm on it.

    She wanted to be able to snatch at least a few moments of privacy. There were things meant for her champion's ears alone.

    "We need to increase what is in the Horde's coffers," Sylvanas murmured quietly to her champion. "We will need the funds," Sylvanas continued, "and we will need them." She waved at the family of orcs. Both the male and female bore battle scars, but they were smiling, and the child they lifted over their heads to see the warchief was plump and healthy-looking.

    Sylvanas' path through the city would take her first through an alley lined with shops called the Drag, then to the Valley of Honor. The Drag had once been an apt name for the area, which abutted a canyon wall in a less-than-savory part of the city prior to the Cataclysm. With that terrible event, the Drag, like so much of beleaguered Azeroth, had physically shifted. Like Sylvanas Windrunner herself, it had emerged from the shadows. Sunlight now illuminated the winding, hard-packed dirt of the streets. More reputable establishments, such as clothing shops and ink supply stores, seemed to be springing up as well.

    "I'm not sure I understand, my queen," Nathanos said. They had not had much time for private conversations. The war had taken everything they could give it, every day, and most of the time, they were surrounded by listening ears. "Of course, the Horde needs funds and its members."

    "It is not the member that concern me. It is the army. I have decided I will not dissolve it."

    He turned to look at her. "They think they're come home," he said. "Is this not the case?"

    "It is, for the moment," she said. "Injuries need time to heal. Crops need to be planted. But soon, I will call upon the brave fighters of the Horde for another battle. The one you and I have both longed for."

    Nathanos was silent. She did not take that for disagreement of disapproval. He was often silent. That he did not press her for more details meant that he understood what she wanted.

    Stormwind.

    Fonte: wowhead
  • Scritto da ,
    Ecco le attività di World of Warcraft per il mese di novembre! In particolare, vi segnaliamo:

    • Il Giorno dei Morti (1-3 Novembre);
    • Ringraziamento del Pellegrino (20-27 Novembre);
    • 13° Anniversario di WoW (16-30 Novembre);
    • Viaggio nel Tempo: Wrath of the Lich King (8-15 Novembre);

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Saziate il vostro appetito con un banchetto pieno di eventi questo mese: la BlizzCon 2017, il Ringraziamento del Pellegrino e il tredicesimo anniversario di World of Warcraft vi aspettano.

    Eventi in gioco

    Giorno dei Morti

    Giorno dei Morti
    [1-3 novembre]

    Durante il Giorno dei Morti, la gente si raduna nei cimiteri per salutare e riabbracciare gli spiriti dei loro cari defunti.

    Fiera di Lunacupa

    Fiera di Lunacupa
    [5-11 novembre]

    Incontrate Silas Lunacupa e la sua compagnia ambulante, giocate mettendo alla prova i vostri riflessi e la vostra intelligenza, e godetevi spettacoli esotici dai quattro angoli di Azeroth... e oltre!

    Viaggi nel Tempo di Wrath of the Lich King

    Viaggi nel Tempo di Wrath of the Lich King
    [8-15 novembre]

    Mentre questo evento è in corso, i giocatori di livello 81 o superiore potranno accedere alla speciale ricerca delle spedizioni Viaggio nel Tempo. Un adeguamento a un livello più basso per i personaggi e i loro oggetti permetterà di rivisitare spedizioni dell'espansione Wrath of the Lich King. I bottini forniti dai boss nei Viaggi nel Tempo saranno adatti al livello normale del personaggio.

    Festival dei Lunagufo
    [12 novembre]

    Oggi a Radaluna si terrà una meravigliosa celebrazione legata a tutto quello che è Lunagufo. Fate un salto e scoprite cosa potete apprendere!

    Evento bonus: campi di battaglia

    Evento bonus: campi di battaglia
    [15-22 novembre]

    Mentre questo evento è in corso, i campi di battaglia casuali forniranno un numero maggiore di Punti Onore. La gloria vi attende!

    Rissa PvP: Sei di Sei

    Rissa PvP: Sei di Sei
    [15-22 novembre]

    La Rissa PvP Sei di Sei mette due squadre di 6 personaggi una contro l'altra in 3 storici campi di battaglia: Forra dei Cantaguerra, Miniere di Cupargento e Tempio di Kotmogu. Ogni campo di battaglia offre una piccola variazione rispetto al formato classico, come bandiere leggermente più vicine nella Forra dei Cantaguerra, meno carrelli da controllare nelle Miniere di Cupargento e solo 2 globi da controllare nel Tempio di Kotmogu.

    13° anniversario di WoW
    [16-30 novembre]

    Festeggiate 13 anni di World of Warcraft! Connettetevi per ottenere l'impresa "13° anniversario di WoW", quindi controllate la posta di gioco per trovare uno speciale pacchetto regalo d'anniversario. Stiamo anche riportando su Azeroth alcune vecchie conoscenze... con qualche abilità aggiornata. Grazie mille al team di sviluppo di WoW per averci regalato il mondo di Azeroth e tutto quello che lo circonda.

    Ringraziamento del Pellegrino

    Ringraziamento del Pellegrino
    [20-27 novembre]

    Durante il Ringraziamento del Pellegrino, riflettete sulla vostra fortuna e condividetela con tutti quelli che vi stanno intorno.

    Evento bonus: spedizioni di Legion

    Evento bonus: spedizioni di Legion
    [22-29 novembre]

    Mentre questo evento è in corso, il boss finale di ogni spedizione di Legion fornisce un oggetto aggiuntivo quando viene sconfitto.

    Evento bonus: scontri tra mascotte

    Evento bonus: scontri tra mascotte
    [29 novembre - 6 dicembre]

    Mentre questo evento è in corso, le vostre mascotte otterranno esperienza tre volte più rapidamente! Andate là fuori e combattete!

    Rissa PvP: Tormenta ad Arathi

    Rissa PvP: Tormenta ad Arathi
    [29 novembre - 6 dicembre]

    Mettete via il costume da bagno, tirate fuori il cappotto ed entrate nel paese delle meraviglie del famoso e amato Bacino d'Arathi coperto da un gelido manto di neve e ghiaccio.

    Promozioni, eSport ed eventi

    BlizzCon 2017 - 3-4 novembre

    BlizzCon 2017
    3-4 novembre

    I due giorni di celebrazione dei giochi e della community di Blizzard Entertainment tornano all'Anaheim Convention Center il 3 e 4 novembre. Se non parteciperete di persona, potrete assistere allo show da casa con il biglietto virtuale BlizzCon, che offre una copertura totale in diretta streaming agli spettatori di tutto il mondo. Presto avremo ulteriori dettagli in merito. Quest'anno, i video di tutte le conferenze saranno sottotitolati in inglese, tedesco, russo, francese e coreano.

    BlizzCon 2017 - 3-4 novembre

    WoW® Arena Championship 2017
    30 ottobre - 4 novembre

    Il World of Warcraft Arena World Championship 2017 culminerà con le Global Finals alla BlizzCon 2017, che si terrà il 3 e 4 novembre presso l'Anaheim Convention Center! Potete guardare tutti i match di tutte le giornate su Twitch, e i giorni 2 e 3 dal palco degli eSport di WoW dal vivo alla BlizzCon e in streaming con il biglietto virtuale BlizzCon. Incontrate le squadre sul sito ufficiale di World of Warcraft e scoprite di più riguardo la competizione sulla pagina ufficiale degli eSport di World of Warcraft.

    Partecipate alla BlizzCon® 2017 con il biglietto virtuale

    Partecipate alla BlizzCon® 2017 con il biglietto virtuale
    3-4 novembre

    La BlizzCon® 2017 si terrà il 3-4 novembre. Unitevi ai festeggiamenti con il biglietto virtuale BlizzCon 2017, disponibile ora per l'acquisto nel negozio Blizzard! Con il biglietto virtuale BlizzCon 2017, sbloccherete l'accesso a moltissime funzioni. Per esempio, gli eroi di Azeroth potranno mostrare il loro supporto alla BlizzCon su World of Warcraft con le cavalcature Predacieli di Roccavento (per l'Alleanza!) e Intercettore di Orgrimmar (per l'Orda!), disponibili in gioco già ora!

    Adottate Ombra la volpe

    Adottate Ombra la volpe per aiutare gli sforzi dei soccorsi per i disastri
    Fino al 31 dicembre 2017

    Dispersa su Argus e sopraffatta dall'oscurità, questa giocosa volpe può disperdere il Vuoto che la avvolge solo restando al vostro fianco. La vostra nuova, astuta mascotte riuscirà a raggiungere la vostra casa e il vostro cuore con giochi di Luce e Ombra. Adottatela fino al 31 dicembre 2017, e il 100% del costo sarà devoluto per aiutare gli sforzi dei soccorsi per i disastri provocati dagli uragani Harvey e Irma, le inondazioni nell'Asia meridionale e le innumerevoli altre crisi mondiali.

  • Scritto da ,
    Anche quest'anno al limite della Veglia delle Ombre su Azeroth si festeggia il Giorno dei Morti, festività dedicata al ricordo di tutti coloro che non ci sono più. Potrete celebrare degnamente questo giorno trasformandovi in scheletro e assaggiando il Pane dei Morti, oltre a completare tutte le imprese dedicate a questa giornata.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Dettagli dell'evento

    Quando: 1-3 novembre

    Dove: cimiteri di tutte le capitali

    /Balla /balla /balla señora (o señor) con Catrina per prendere le sembianze di uno scheletro, compiere un'impresa e partecipare alla Festa col Morto*.

    Un tozzo di Pane dei Morti basterà per tenervi in vita, quindi assicuratevi di acquistare la ricetta da Chapman presso la sua attività a Dalaran sulle Isole Disperse. Potrete comprare anche altri fantastici prodotti che renderanno le vostre festività davvero indimenticabili, quindi non esitate a parlargli.


    Per sapere di più sul Giorno dei Morti, consultate la guida delle festività su Wowhead.

  • "Venruki e Bajheera sono tornati a parlarci della World of Warcraft Arena Championship e ci presentano le squadre asiatiche che si sono qualificate alle finali mondiali della BlizzCon!"

  • Scritto da ,
    Dopo una lunga, lunghissima pausa estiva tornano le Live di Legion in compagnia di R3wu0 e Relance.
    Lasciandosi alle spalle il successo riscosso dalle avventure e disavventure sul PTR, questa volta i nostri Campioni intraprenderanno un viaggio per Azeroth affrontando i temi caldi della BlizzCon 2017.

    Vi aspettiamo sul canale Twitch di BattleCraft Lunedì 6 Novembre alle ore 21.00 per discutere e commentare insieme le novità riguardanti World of Warcraft che saranno emerse dalla conferenza.
    Avremo inoltre il piacere di aggiungere allo streaming un elemento che tingerà i deliri dei nostri commentatori di fiducia di...rosa! Non mancate.


    Immagine
  • Come ogni anno, anche a questa BlizzCon sarà presente il Q&A dedicato a World of Warcraft. La sessione di domande e risposte si terrà sabato 4 Novembre alle ore 22.00.

    Non siete ad Anaheim? Non preoccupatevi, sarà infatti possibile postare le proprie domande nell'apposito thread del forum ufficiale, che sarà attivo da venerdì fino alle 14.00 di sabato, in tempo per pensare a qualche domanda anche sui nuovi contenuti che saranno annunciati.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Avete delle domande scottanti su World of Warcraft che vorreste porre durante la BlizzCon? Abbiamo la soluzione per voi.

    Sabato 4 novembre dalle 22:00 alle 23:00 CET sul palco della Main Hall (D) della BlizzCon 2017, diversi sviluppatori di World of Warcraft risponderanno alle domande sia dei partecipanti dal vivo sia degli spettatori online.

    Se non potete partecipare di persona alla BlizzCon, non preoccupatevi. Apriremo un thread apposito sul forum venerdì 3 novembre e raccoglieremo lì le vostre domande fino alle 14:00 CET di sabato 4 novembre.

     

     

  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    L'articolo contiene riflessioni personali e segue la politica sugli articoli d'opinione di BattleCraft.

    La BlizzCon incombe ed ecco la seconda parte della nostra analisi sulle meccaniche che hanno caratterizzato Legion. Mediamente promossa, l'espansione non ha convinto minimamente su certe scelte di design. In questo articolo faremo il punto su:
    • Missioni Mondiali
    • Spedizioni Mitiche+
    • Leggendari

    Qua puoi trovare la prima parte dell'articolo, buona lettura!

    Missioni Mondiali

    Immagine

    Grande rivoluzione introdotta con Legion, una versione rivista e migliorata delle care, vecchie Missioni Giornaliere. Questo sistema ha reso forse più invogliante entrare in gioco ogni giorno e continuare a girovagare per tutte le zone di levelling.

    MasterRedz: forse la cosa che mi è piaciuta di più di Legion. Le Missioni Mondiali rendono il mondo di gioco molto più vivo e vario di quanto non lo sia mai stato, specie nella parte principale delle Isole Disperse. È sicuramente un sistema orientato al farming, da perferire comunque all'alternativa di daily sempre uguali o il nulla assoluto.

    R3wu0: molto buona la rivisitazione di una meccanica già presente, soprattutto con le modifiche apportate al respawn e alle ricompense, quasi sempre attraenti. Proprio le ricompense sono il punto forse più debole: ottimo sistema per equipaggiarsi inizialmente, perdono poi la loro attrattiva una volta raggiunto un certo Livello Oggetto; restano comunque buone in linea generale per varietà e quantità.

    Grallen: le Missioni Mondiali sono state un'ottima aggiunta. Il fatto che alcune si sbloccano dopo aver completato determinate serie di Missioni le rende più interessanti, per capire meglio alcune situazioni e ambientazioni della zona dove si svolgono e per non abbandonarla troppo presto.

    Thelothian: le daily non sono una novità, mentre lo è il sistema con cui vengono proposte in Legion, un modo più articolato che sicuramente rende tutto meno noioso. Rimangono comunque un contenuto che stanca abbastanza facilmente e che finisce con l'essere il motore trainante per il solito, classico e onnipresente farming. Evitare la ripetitività e la monotonia è impossibile in questo tipo di giochi, il sistema non mi piace ma ci convivo!

    Relance: il farming è necessario secondo Blizzard, almeno questo contenuto è abbastanza vario da non risultare pesante. Inoltre, invece che introdurre "zone end game", tutta la mappa ha i suoi contenuti specifici che per buona parte non intralciano il normale progresso di chi sta livellando. Insomma, è una bella aggiunta.

    Arkangel: come al solito troppo farming obbligatorio per completare le Reputazioni. Per me la cosa è stata orribile come sempre, ma me lo aspettavo.


    Spedizioni Mitiche+

    Immagine

    Altra meccanica non completamente nuova ma rivisitazione di una già presente in gioco. In questa versione migliorata delle Spedizioni-sfida possiamo ottenere ricompense utili, e non solo estetiche.

    MasterRedz: un tentativo riuscito di mantenere vivo l'interesse sulle Spedizioni, con una progressione parallela ad altri contenuti. Sono state necessarie una serie di modifiche per rendere il tutto meno farraginoso e più fluido, ma adesso il sistema è pronto per essere ereditato dalla prossima espansione. Il Mythic Dungeon Invitational mostra quanto questa modalità sia stata apprezzata.

    R3wu0: meccanica molto interessante e molto utile per ottenere equipaggiamento, sopratutto per i giocatori che non hanno una gilda o non hanno molto tempo per giocare, o ancora per tutte quelle gilde che non hanno i numeri per formare un gruppo d'Incursione. Ottimo anche il loro continuo aggiornamento sia a livello di bottini sia per l'aggiunta al sistema delle Spedizioni introdotte man mano durante il corso dell'espansione.

    Grallen: una buona aggiunta che tiene vivo l'interesse sulle Spedizioni, spesso velocemente abbandonate nelle altre espansioni. Rappresentano una nuova sfida oltre alle classiche Incursioni. Personalmente aggiungerei altri particolari suffissi per le 10+ e superiori, oltre ai due classici che potenziano o i mostri o i boss in termini di forza e potenza.

    Thelothian: novità introdotta con Legion partendo dalla versione Mitica della precedente espansione e a mio parere erede delle Challenge di Pandaria, ritenute troppo difficili. Lo scopo era quello di differenziare i contenuti, aggiungendone uno con livelli di difficoltà scalabili. L'intento è riuscito benissimo, i primi livelli si fanno senza grossi problemi, aggiungendo quel pizzico di sale in più che evita la monotonia. Penso sia uno dei migliori sistemi che ci propone Legion e che non abbia bisogno di alcun aggiustamento.

    Relance: è vero, bisogna svecchiare la classica formula di progressione PvA, che parte dalle Spedizioni, passa dal LFR e finisce nelle Incursioni Eroiche, ma come meccanica è inutile, per quanto carina. Piuttosto si aumenti il livello di difficoltà di LFR e Spedizioni Eroiche, introducendo un sistema che premi la ripetizione delle istanze. La meccanica proposta fu già fallimentare durante Pandaria, il problema più grande è trovare il perfetto bilanciamento di questo tipo di contenuti.

    Arkangel: buon sistema per mantenere vivo più a lungo l'interesse sulle Spedizioni; ha funzionato bene e mi è piaciuto molto.


    Leggendari

    Immagine

    I meravigliosi e desideratissimi oggetti arancioni, un tempo motivo di orgoglio per pochi eletti. In Legion hanno avuto un'importanza molto elevata, catalizzando però molte, aspre critiche.

    MasterRedz: idea buona sulla carta ma realizzata male, malissimo. Aggiungere effetti speciali all'equipaggiamento, anche specifici per Classe, è molto interessante ma il fatto che l'ottenimento di questi oggetti sia quasi completamente casuale ne ha segnato il destino, nonostante i miglioramenti introdotti con le patch. Spero di rivedere il concetto di "oggetto con abilità speciali", ma legato ad un sistema più interessante e sicuramente non affidato in toto alla fortuna.

    R3wu0: bocciati! Non credo ci sia nulla da aggiungere. Un sistema sbagliato, pensato male, realizzato ancora peggio e di certo mai realmente migliorato. L'ottenimento casuale di questi oggetti, aggiunto alla loro capacità di cambiare radicalmente il gamplay della Classe che lo equipaggia, li ha esposti alle pesanti critiche dei giocatori. Forse sarebbe stato meglio continuare sulla strada iniziata prima con Mist of Pandaria e continuata in Warlords of Draenor, magari rendendo più difficile il loro ottenimento.
    Aspetto positivo è che una volta ammesso il loro fallimento il team di sviluppo li ha sfruttati per sperimentare meccaniche sulle varie Classi e chissà che qualcosa di interessante non venga implementato in futuro.

    Grallen: nota veramente negativa. Fin dall'annuncio non mi piaceva l'idea di leggendari in stile Diablo 3 e il tempo mi ha dato ragione. Sistema che insieme all'Artefatto premia troppo l'uso del personaggio singolo. Senza contare poi la quantità di Leggendari per ogni Classe, con solo pochi veramente efficienti modificati svariate volte durante l'espansione nel tentativo di bilanciarli.
    Il metodo del ritrovamento casuale ha frustrato pesantemente i giocatori, non coinvolgendo per niente nella loro ricerca. Personalmente preferivo il metodo della scorsa espansione, dove con fatica e costanza alla fine si poteva disporre del Leggendario utile in Incursione o Spedizione. Sistema dei Leggendari in Legion completamente bocciato.

    Thelothian: nota dolente, personalmente sono estremamente rigido quando si tirano in ballo i Leggendari. La parola stessa li dovrebbe definire: dovrebbero essere appannaggio di pochi, dovrebbero essere esclusivi, si dovrebbero ottenere non tramite colpo di fortuna, ma dopo una serie di Missioni, una storia leggendaria appunto, una serie di eventi che ne sottolineino l'epicità e l'unicità. In Legion è solo una lotteria e questione di pazienza, alla fine una manciata di Leggendari la possiamo avere tutti.

    Relance: li odio. Non sopporto che siano parte del bottino comune. Non sopporto che per questo motivo il mio personaggio primario li abbia entrambi mentre i miei personaggi secondari, molto usati nell'ultimo periodo, non ne abbiano mai visto uno. Non sopporto la mancanza di un qualsivoglia tipo di sforzo legato all'ottenimento di un oggetto così importante. Non sopporto il fatto che io debba immaginarmi che l'oggetto è importante solo perché ha una descrizione specifica e un Livello più alto. Non sopporto il fatto che questo sistema mal concepito mi ha portato a rivalutare una chain quest come quella di Pandaria per il mantello, che quantomeno aveva un senso. Non so se ho trasmesso chiaramente il mio pensiero, ma odio i Leggendari di Legion.

    Arkangel: gestiti male, a me il sistema non è piaciuto. Hanno un ruolo fondamentale in Incursione, se non ne possiedi qualcuno non vieni considerato nella formazione del gruppo; in questo modo si è creata una sorta di inaccessibilità ai contenuti ai danni dei meno fortunati coi bottini. Avrei preferito la possibilità di scegliere il Leggendario, magari dopo il riempimento di una barra legata alle attività del gioco.


    Condividete anche voi i sentimenti della Redazione? Fatecelo sapere nei commenti.
  • Scritto da ,
    Similmente a come fatto con lo Psicoverme dell'Enigmista, Blizzard ha rilasciato un lungo post con la soluzione degli enigmi che portano all'ottenimento della cavalcatura Incubo Lucido.

    Ovviamente tutto quello che è stato scritto nel post è da considerarsi spoiler per chi non ha ancora risolto l'indovinello. Voi come ve la siete cavata con questa cavalcatura?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Con la patch 7.3 Abbiamo introdotto un'altra serie di indovinelli sviluppata dagli enigmatici Cercatori Mentali di Azeroth, mettendo così nuovamente alla prova le capacità dei giocatori. Decine di migliaia di persone hanno lavorato assieme per risolvere questa difficile serie di indovinelli, dimostrando grandi capacità di lavoro di squadra. Alla fine del loro viaggio, sono giunti in possesso della cavalcatura Incubo Lucido e del giusto diritto a vantarsi di aver risolto l'enigma. Congratulazioni!

    In questo blog alzeremo il sipario, discutendo la logica dietro alla progettazione di ogni indovinello e su come la community sia riuscita a risolverli.

    Attenzione, gli spoiler abbondano: se desiderate risolvere da soli questi indovinelli, NON leggete oltre! Siete stati avvertiti.


    Nota Incospicua 1: Segreti di Ulduar

    Sembra che i Cercatori Mentali abbiano un debole nell'abbandonare le loro note nei luoghi più ovvi. Forse vogliono che troviamo i loro tesori? Forse si alimentano dei nostri pensieri? Ma non è importante...

    Ciò che è importante è una Nota Incospicua, appoggiata su un tavolo presso il negozio Varie ed Eventuali a Dalaran (Isole Disperse):

    Tutto ebbe inizio nel 2.104.059.
    Con un simbolo molto apprezzato dalle menti nuove.
    (Queste lettere non saranno sempre in rima.)

    2104059, chiaramente, è l'anagramma del 15-04-2009, la data in cui vennero pubblicate le note della patch di Ulduar sul sito ufficiale di World of Warcraft. Da lì, i giocatori hanno associato Ulduar agli indizi. I giocatori più perspicaci hanno trovato una nuova leva nella stanza di XT-002 con cui potevano interagire presso una pila di rottami. Tirare la leva evoca un'immensa griglia 20x20 di Luci del Cantiere di Demolizione sul fondo della stanza. Interagendo con le luci è possibile accenderle o spegnerle.

    I Cercatori Mentali chiedono un "simbolo molto apprezzato dalle menti nuove". Ulduar è tappezzata di segni e simboli, tra cui si possono notare in particolare i quattro che identificano i custodi di Ulduar. Dei quattro simboli, il più apprezzato dai Cercatori Mentali è quello di Mimiron: un ingranaggio. Per poter procedere, i giocatori dovevano semplicemente disegnare questo simbolo d'ingegno usando le luci.

    I giocatori più attenti avranno anche notato che, di tutti e quattro i simboli, soltanto l'ingranaggio è simmetrico lungo entrambi gli assi. Dal momento che i Cercatori Mentali non hanno mai specificato l'orientamento per risolvere l'enigma delle luci, era giusto ipotizzare che la simmetria fosse un dettaglio necessario. Ben fatto!

    Note degli sviluppatori

    Nota Incospicua 2: Mindcraft

    1.000 anni di prigionia.
    Di sicuro mettono a dura prova la mente.

    L'indizio si riferisce ai tre draghi imprigionati con C'thun nel Tempio di Ahn'qiraj. Dirigetevi verso AQ40 e raggiungete la fine dell'incursione in cui risiede C'thun.

    Era inevitabile avremmo fatto qualcosa in AQ40: abbiamo sempre voluto utilizzare quello spazio inutilizzato dietro ai draghi!

    Note degli sviluppatori

    Proprio prima di C'thun c'è un sentiero laterale verso i draghi a cui fa riferimento l'indizio. Dietro di loro, in cima alle scale, troverete un altare con una Larva Mentale sopra di esso.

    È possibile interagire con la Larva Mentale per inserirla nel proprio cervello, attivando così davanti ai propri occhi un minigioco in stile Jewelcraft. La chiave per la vittoria è chiaramente la mente: piazzare 5 cervelli in riga fornirà la vittoria!

    Volevamo proporre un indovinello più semplice e divertente per concedere un attimo di riposo alle vostre menti. Ciò che non ci aspettavamo è che la condizione di vittoria avrebbe dato origine a uno dei più intensi dibattiti sui forum, anche dopo il superamento di questo passaggio con successo da parte dei giocatori!

    Note degli sviluppatori

    Nota Incospicua 3: La sedia

    Nelle profondità più profonde.
    Attende il tuo trono.

    Nelle profondità più profonde di Rocciafonda si trova una fenditura. Potrebbe non sembrare molto all'inizio, ma fate attenzione ai vostri passi, in quanto qui non potrete sconfiggere la gravità.

    Una solitaria sedia vi attende, ma non una normale: si tratta di una sedia della follia.

    Questa è stata senza dubbio la parte più divertente e più piena di riferimenti. Per lo meno, noi ci siamo divertiti davvero tanto!

    Note degli sviluppatori

    Sulla seggiola è appoggiato uno strano teschio. Sul retro della sedia c'è una placca con scritto:

    <La placca è vecchia e a malapena leggibile. Riesci solo a decifrare dei frammenti di alcune righe.>
    Karma?
    Gela...
    Super...
    ...Vecchie...

    La community dedicata alla risoluzione degli indovinelli, benché stimolata dai precedenti passaggi, non è riuscita a risolvere questo passaggio per oltre 48 ore, e il motivo è semplice. Non solo il testo era fuorviante, ma è stato localizzato in modo completamente diverso in varie lingue. Per esempio, quando in inglese si parla di supremazia, in tedesco si parla di ricatto, mentre nel cinese tradizionale il riferimento è alle foreste. Tutto ciò ha reso le potenziali soluzioni non valide o insensate.

    In realtà, la traduzione era diversa perché le parole non contavano. Il significato delle parole, le interruzioni, la punteggiatura e l'idea che si trattasse di un testo parziale da completare erano solo falsi indizi. Ciò che contava erano solo le lettere, che formavano un anagramma.

    Note degli sviluppatori: è stato incredibile come la community internazionale abbia collaborato per risolvere la prima parte dell'indovinello. I giocatori di varie lingue si sono resi conto che potevano estrarre la frase "è la chiave" dal testo lasciando una serie di lettere apparentemente senza senso, che però erano uguali in molte lingue. Sapevano di trovarsi davanti a un indizio importante!

    Una volta rimosso "è la chiave", le lettere rimanenti erano comuni a molte lingue diverse. In inglese, per esempio, restava RACKSUM GREEP, una bizzarra combinazione di lettere che rappresentava in realtà il nome di un nuovo PNG Goblin, aggiunto a Porto Paranco nella patch 7.3.

    I giocatori, cercando il nome su Internet, si sono ritrovati stranamente in una pagina di Wowhead legata alla versione originale del Greench, la creatura su cui ci siamo basati per creare Racksum Greep pur mantenendo segreta la sua vera identità. Ciò che sapevano è che qualcosa era cambiato e che si trovavano sulla strada giusta.

    Note degli sviluppatori

    RACKSUM GREEP È LA CHIAVE, o più precisamente, il suo abbigliamento. Indossava uno strano completo, tutti pezzi di sartoria di basso livello con colori brillanti. Per risolvere questo enigma, i giocatori dovevano presentarsi dinanzi al teschio nella caverna con un abbigliamento adeguato: la maschera di Racksum Greep.

    Un tempo, la Maschera di Stoffa dell'Ombra si otteneva come ricompensa da una serie di missioni nella Gorgia Rovente, un'area caduta sotto il controllo dei Fabbri dei Vapori Ferroscuro, che possiedono il modello da Sartoria per crearla. (È necessario indossare la maschera prima di entrare nella fessura). Parlare allo Strano Teschio mentre si indossa la Maschera di Stoffa dell'Ombra potrebbe sembrare strano, ma è necessario per ottenere l'indizio successivo.


    Nota Incospicua #4: È binario?

    Dove il delegato dell'ombra potrebbe apparire.

    Il "delegato dell'ombra" si riferisce all'Ambasciatore dei Ferroscuro, una rara creatura che a volte appare all'interno della spedizione di Gnomeregan. Nelle profondità della città, si può trovare una parete con una serie di 10 console numeriche, ognuna delle quali permette l'inserimento di una cifra da 1 a 9. Sopra queste console si trova la placca con le istruzioni, che recita:

    011010111001011010010110
    10111101 11001 11110011 10010
    01001001 10000 00101101 11011
    01011000 00100 01011011 11110
    11000001 00010 10101111 10101
    00011010 00001
    111011111101111111111111
    11110111 01000 11110110 10110
    11111001 10101 11111101 00100
    01101000 01000 01101001 11010
    10011111 11100
    180
    +1111111111

    Un enigma in binario? Non è così semplice. Il binario è un'altra forma di depistaggio che si è rivelata molto efficace. Questo enigma ha tenuto impegnati i giocatori per oltre 48 ore, anche se non è riuscito a raggiungere i livelli di follia de La sedia.

    Questa è la soluzione per la versione italiana dell'enigma (che funziona anche per le altre lingue, eccetto per il cinese tradizionale, sul quale torneremo tra poco):

    • Il binario è suddiviso in gruppi da 8, 5 e 24 cifre. I gruppi da 8 e 5 cifre appaiono sempre in coppia.
    • Per ogni coppia di 8 e 5 cifre, prendete la somma delle cifre in ogni gruppo e moltiplicatele tra loro.
      • Per esempio: 10010110 10101 = 4 e 3, 4 * 3 = 12.
    • Per ogni gruppo da 24 cifre, è sufficiente sommare le singole cifre.
      • Per esempio: 011010111001011010010110 = 13.
    • Facendo i calcoli, viene fuori la sequenza 13 18 12 3 16 3 20 3 18 3 22 7 18 18 7 3 12 18.
    • Utilizzando un semplice Cifrario di Cesare (A=1, B=2, C=3 ecc...) si ha: M R L C P C T C R C V G R R G C L R.
    • Il risultato è la versione abbreviata di tre abilità di alcune mascotte Murloc: Murloc in Picchiata, Carica Vigorosa e Raggio Oculare.
    • Al livello massimo, queste abilità infliggono in totale 684, 560 e 1.110 danni, generando il codice 6845601110.
    • Il "180" alla fine delle istruzioni indica di invertire il numero di 180 gradi: 0111065486.
    • Infine, +1111111111 è una semplice addizione: 1222176597.

    Inserendo il numero 1222176597 nelle console numeriche si completerà l'enigma.

    La squadra di localizzazione è stata messa alla prova con questo enigma, in quanto la soluzione non funziona per il cinese semplificato e tradizionale. Entrambe le squadre di localizzazione hanno fatto un ottimo lavoro inventando un nuovo enigma, che è stato risolto per la prima volta in cinese tradizionale! Il lavoro di squadra dei giocatori alla fine ha portato alla soluzione anche nelle altre lingue, esaminando al contrario la soluzione per adattarla a ogni idioma!

    Note degli sviluppatori

    Il cinese tradizionale non è una lingua alfabetica ma idiografica, e la soluzione è la seguente:

    • Ogni cifra non rappresenta un valore ma la quantità di 0 e 1 nel codice binario.
      • Per esempio: Il primo numero, "2", significa 2 zero e il secondo "3" indica 3 uno. In questo modo, 23211 può essere convertito in 001110010.
    • Convertite il codice binario ottenuto in esadecimale.
    • Convertite l'esadecimale in codice ASCII.
    • Convertite i codici ASCII in ideogrammi in cinese tradizionale.
    • Come risultato avrete il nome localizzato delle abilità delle mascotte:
      • Murloc in Picchiata 魚人墜落擊
      • Carica Vigorosa 全力衝鋒
      • Raggio Oculare 魔眼光束

    Il cinese semplificato usa il Pinyin per traslitterare i simboli cinesi in lettere. Le abilità delle mascotte, 天降鱼人 强力冲锋 眼棱, diventano Tianjiangyuren Qianglichongfeng Yanleng. Similarmente alla soluzione inglese, abbiamo poi rimosso le vocali e convertito le lettere rimanenti in falso binario.

    L'inserimento dei numeri corretti provocherà la disattivazione delle console e la comparsa dell'indizio successivo.


    Nota incospicua #5: Tumore dell'Incubo

    Giochi e giocattoli sono alle spalle.
    Quando ti svegli urlando.

    Questo indizio vi conduce nelle aree corrotte dall'Incubo di Smeraldo di Val'sharah, dove gli Elfi della Notte che vi vivevano furono costretti a lasciare le proprie case per fuggire dall'Incubo. All'interno di una casa molto particolare ad Ash'theran, si trova un minigioco simile alla Corsa di Orotron, che è stato corrotto da Il'gynoth. Lo scopo del minigioco è snodare i nervi ottici di Il'gynoth cliccando sui suoi occhi per cambiarne la posizione.

    Nel frattempo, Il'gynoth non farà che ripetere che state diventando "pazzi, pazzi, pazzi..."

    Nota Incospicua #6: Le Sale Infinite

    Ciò che cerchi è nascosto dentro di te.

    I cercatori di segreti, ovviamente, si fionderebbero senza esitazione nella Tomba dei Segreti (all'interno della Valle degli Imperatori) nel Massiccio del Kun-Lai, al cui interno molti segreti sono stati nascosti. Lì, troverete un'urna con cui potrete interagire per consumare le ceneri di uno stregone maligno (sembra un'ottima idea). Al risveglio, vi ritroverete in un labirinto infinito.

    Abbiamo cercato di creare un enigma che non potesse essere risolto seguendo solamente una guida. Perciò, le Sale Infinite sono create in modo casuale tenendo conto dell'ID del vostro personaggio, così come del giorno della settimana. Ben pochi giocatori si ritroveranno mai nello stesso labirinto e, tornando il giorno successivo, vi ritroverete davanti a uno del tutto nuovo.

    Note degli sviluppatori

    Le Sale Infinite sono un labirinto estremamente complesso, progettato per confondere e disorientare il giocatore a ogni svolta. Si parte in una sala anonima, con quattro uscite avvolte nella nebbia posizionate in direzione dei quattro punti cardinali (N/S/O/E), alcune delle quali bloccate da un cumulo di macerie. Entrando in una di queste porte, lo schermo diventa nero, per poi tornare normale nella nuova stanza.

    Lo scopo del labirinto è trovare 5 globi colorati (rosso/blu/verde/giallo/viola) e posizionarli (trasportandoli uno a uno) sulle 5 rune dello stesso colore. Ci sono molte meccaniche, però, che rendono il tutto più difficile di quello che sembra.

    Il labirinto è suddiviso in una matrice di 8x8 stanze. Ogni stanza possiede 1 (raramente), 2, 3 o 4 uscite ma, nell'ultimo caso, non si tratterrà di una singola stanza ma di due stanze sovrapposte accessibili da entrambi i lati che occupano lo stesso spazio senza intersecarsi. Tali stanze (illustrate sopra) sono la prima grossa fonte di confusione per i giocatori e non possono contenere alcun globo o runa.

    La seconda fonte principale di disorientamento riguarda i confini. Sono circolari, ma non direttamente; uscendo da un lato del labirinto ci si ritrova dall'altra parte, ma con uno spostamento aggiuntivo. Ciò rende davvero difficile capire in quale stanza si finirà attraversando i confini della mappa. È possibile, comunque, tener traccia della nuova posizione in relazione alla posizione precedente. Molti giocatori hanno utilizzato spesso questa tecnica per navigare più facilmente senza perdersi.

    In aggiunta, c'è un ultimo ostacolo da superare: la trappola teletrasporto. All'interno del labirinto, vi è una stanza che contiene una trappola teletrasporto. Entrando in questa stanza, si viene teletrasportati segretamente in una stanza casuale all'interno del labirinto. Una volta identificata la stanza contenente la trappola, cercate di evitarla a ogni costo!

    Una volta posizionato il quinto globo sulla runa corrispondente, la porta successiva condurrà in una stanza dorata in cui si nasconde l'ultima Nota Incospicua.

    Abbiamo imparato molto dall'esperienza dei giocatori in queste Sale Infinite. In generale, è stato davvero divertente e in parte inaspettato, anche se alcune cose potevano andare meglio. Mettere l'enigma più complesso alla fine ha fatto sì che pochi giocatori alla volta siano riusciti a superare il traguardo, impedendo all'intera community di celebrare il momento insieme a tutti coloro che ci sono riusciti.

    Inoltre, le variazioni in difficoltà dei vari labirinti hanno portato alcuni giocatori a completarli in modo del tutto casuale, mentre altri solo a seguito di un'accurata analisi, che ha generato inevitabilmente sentimenti di frustrazione in alcuni casi. Anche se l'idea di avere labirinti individuali si è rivelata davvero interessante, la variazione in difficoltà era troppo alta. Terremo tutto questo a mente in futuro, e grazie alla community per averci suggerito di inserire qualche momento... terrificante. Ottima idea!

    Note degli sviluppatori

    Nota Incospicua #7: La cripta dimenticata

    Ora la via è libera.
    Verso il segreto più grande mai scoperto.
    Una degna fine per il tuo viaggio.

    Qui l'indizio si riferisce a un luogo nel mondo che è stato per lungo tempo un segreto per quei pochi che ne conoscevano l'esistenza, ma che non era mai stato utilizzato... le inquietanti Cripte Dimenticate di Karazhan. Sin dal lancio di WoW, i giocatori più portati all'esplorazione si sono avventurati in queste cripte patch dopo patch, in cerca di qualsiasi nuovo elemento, solo per rimanere costantemente delusi... fino a ora!

    Questa volta, in cima a un cumulo d'ossa nel punto più profondo di questa enorme cripta vuota (all'interno della Fossa dei Criminali) si trova una cassa, contenente l'[Incubo Lucido].


    Ci auguriamo che vi siate divertiti a risolvere i nostri enigmi alla ricerca dell'[Incubo Lucido]. Il team di sviluppo si è divertito molto a seguire i progressi della community, i meme e i suggerimenti più assurdi, con più di 1.000 persone che in qualche modo sono riuscite a comunicare tra loro in un unico canale vocale. Speriamo vi siate divertiti anche voi!

    I Cercatori Mentali vi salutano, almeno fino al prossimo incontro.

  • Scritto da ,
    Il giorno 26 Ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    October 26


    Hotfixes

    Argus

    • Fixed an issue where Khazaduum could not be slain in Krokuun while the world quest "Holding the Spire" was active.
    • Fixed a bug preventing Invasion Point: Cen’gar from properly appearing on the map.

     

    Classes

    • Monk
      • Windwalker
        • Damage of all abilities increased by 15%.
        • Vestments of Enveloped Dissonance 2-piece bonus now reduces the cooldown of Rising Sun Kick by 1 second (was 2 seconds).
        • Xuen's Battlegear 4-piece bonus now increases critical strike chance of Rising Sun Kick by 30% when Fists of Fury ends (was 65%).
          • Developers’ notes: These changes, along with adjustments to the same set bonuses that were made in patch 7.3.2, should put the combination of 2- and 4-piece sets in line with our plans for the power of those tiers, and allow us to make the forthcoming Antorus tier competitive and valuable for Monk damage dealers. The spec-wide damage increase is intended to keep all of these adjustments from reducing overall damage output, and we’ve counteracted the changes in PvP with intent to be neutral.

    Dungeons and Raids

    • The Deadmines
      • Resolved an issue that could cause "Captain" Cookie's Throw Food from throwing food as intended.
    • The Nighthold
      • Fixed a bug causing the Living Infernal Core to sometimes drop in Raid Finder difficulty.

    Player versus Player

    • Monk
      • Windwalker
        • PvP template Agility reduced by 14.5%.
  • Negli scorsi giorni il Gettone WoW sui reami europei ha raggiunto dei valori da record, superando spesso le 300.000 Monete d'Oro di valore. La costante crescita del prezzo non è una novità, ma quest'ultimo slancio è quasi sicuramente dovuto all'uscita di Destiny II su PC, acquistabile anche con il saldo Battle.net. Sicuramente un periodo interessante per il Gettone WoW!

    Immagine


    Fonte: wowtoken.info
  • Dopo l'applicazione della patch 7.3.2 alcuni utenti di reddit si sono accorti che, come accade quasi sempre, alcuni cambiamenti apportati dalla patch non appaiono nelle note.

    Tra le novità più significative troviamo:
    • Ridotto il tempo di ri-apparizione dei mostri da cui è possibile ottenere una Cavalcatura a 4/6 ore. Tra i mostri interessati ci sono Pugnograve e Poseidus;
    • La Cavalcatura Nucleo Vivente di Vilfiamma è ora ottenibile in Ricerca delle Incursioni;
    • Alcuni bonus per i set del T19 e T20 sono stati cambiati;
    • La Missione Mondiale Lo squadrone Immortale adesso richiede l'abbattimento di 3 combattenti (prima erano 6).

    Fonte: Wowhead
  • Scritto da ,
    La patch 7.3.2 è ora ufficialmente disponibili su tutti i reami europei! Sebbene sia una patch preparatoria in vista della prossima incursione, Antorus non sarà aperta con la patch 7.3.2, mentre saranno attive tre missioni per i seguaci, un leggero bilanciamento per Sciamano e Druido e l'aggiunta di nuove ricompense per i livelli Onore del PvP. Ecco la patch notes finali.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Updates

    Patch 7.3.2 includes:

    • General bug fixes and minor class balance changes.
    • Additional currency support in Battle.net.
    • Additional tuning in preparation for Antorus, the Burning Throne raid dungeon’s release.

    While this minor patch adds in additional tuning for Antorus, this raid won’t be available with the release of patch 7.3.2, and will open at a later date.

    Classes

    • Druid
      • Balance
        • Touch of the Moon trait redesigned.  Now heals for an increasing amount per rank, with a fixed proc chance of 20% (was a fixed healing amount with a proc chance of 5% per rank). Additionally, will not proc if the caster is above 95% health.
    • Shaman
      • Elemental
        • Shamanistic Healing trait redesigned. Now heals for an increasing amount per rank, with a fixed cooldown of 30 seconds (was a fixed healing amount with a cooldown of [30 seconds minus 2 seconds] per rank).

    Class Halls

    • Added three new missions: “Scour the Surface”, “Abandoned Armory”, and “Feed the Furnaces”. All reward follower armor upgrades.
    • A Primal Sargerite vendor has been added to the Vindicaar.

    Items

    • Convergence of Fates now reduces the remaining cooldown on one of your powerful abilities by 4 seconds (was 5 seconds), and has 10% more primary stat.
    • A number of class set items from legacy content can now be sold to vendors.

    Legion Companion App

    • Restored the mission-complete button on the map.
    • Updated to support 7.3.2 patch.

    Player versus Player

    • The weekly quest “Something Different” should now reward the correct Brawler’s Footlocker based on the active season.
    • The Primal Victory and Glorious Tyranny Illusions are now purchasable for 10 Marks of Honor for players who earned at least one of the following Achievements:
      • Glorious Tyranny:
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Season 14.
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Season 15.
      • Primal Victory:
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Warlords Season 1.
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Warlords Season 2.
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Warlords Season 3.
  • Scritto da ,
    Il 24 Ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Hotfixes

    Classes

    • Demon Hunter
      • Vengeance
        • Demonic Wards stamina bonus increased to 65% (was 55%).
    • Paladin
      • Protection
        • Passive stamina bonus increased to 40% (was 30%).
    • Priest
      • Shadow
        • Void Tendrils no longer cause performance issues when attacking an enemy affected by Grounding Totem.
    • Warrior
      • Fury
        • Rampage will now consume the Massacre buff when it is cast, instead of on the final hit.
        • Meat Cleaver will no longer be canceled early if Whirlwind is cast while a Rampage animation is in progress.

    Dungeons and Raids

    • Seat of the Triumvirate
      • Common enemies
        • Arcing Void damage reduced by 20% in Mythic difficulty.
        • Collapse cast time increased to 5 seconds in Heroic and Mythic difficulties (was 4 seconds).
        • Consume Essence damage reduced by 20% in Mythic difficulty.
        • Dark Withering damage reduced by 33% and damage taken debuff lowered to 10% per stack (was 20%) in Mythic difficulty.
        • Negating Brand damage reduced by 25% in Heroic and Mythic difficulties.
        • Unstable Dark Matter base health reduced 20% in all difficulties.
      • Zuraal the Ascended
        • Decimate damage reduced 40% in Mythic difficulty.
      • Saprish
        • Void Trap stun duration reduced to 4 seconds (was 5 seconds) and can be dispelled.
        • Dread Screech cast time increased to 3 seconds (was 2.5 seconds).
      • Viceroy Nezhar
        • The number of summoned Umbral Tentacles reduced to 3 with each summoning (was 4).
        • Void Lashing cast time increased to 2.5 seconds (was 2 seconds) and duration reduced to 5 seconds (was 6 seconds) in all difficulties.
        • Void Lashing healing reduction reduced to 2.5% (was 5%) per stack, max stacks increased to 40 (was 20), and duration reduced to 8 seconds (was 15 seconds) in Mythic difficulty.
      • L'ura
        • Naaru's Lament damage reduced by 20% in Mythic difficulty.
        • Umbral Cadence damage reduced by 15% in all difficulties.

    Player vs Player

    • The Fierce Combatant achievement is once again visible in the Player vs Player achievement category.
    • Recurrent Arena and Rated Battleground titles such as Duelist and Gladiator are now correctly available to players who earned their respective achievements in Season 4.
    • Temple of Kotmogu
      • Orbs of Power are no longer dropped when you attempt to summon a mount. Successfully summoning a mount will still drop the Orb.

    Quests

    • "Supplying the Antoran Campaign", and similar quests, can now be turned in to Turalyon on any instance of the Vindicaar.

    Toys

    • The Horse Tail Costume now comes with a tail, as advertised.
  • Eccoci giunti al quarto episodio delle Prove del Gladiatore! Dopo aver conosciuto le squadre europee, ecco i team qualificati nel Nord America per il World Championship alla BlizzCon.

  • Grazie ai soliti annunci anticipati da Amazon, che sembra sempre farsi beffe di NDA o scadenze, ora sappiamo che il nuovo romanzo di Christie Golden è "World of Warcraft: Before the Storm". Il nuovo romanzo dedicato all'universo di Warcraft farà da intermezzo fra Legion e la prossima espansione, che sarà quasi certamente annunciata alla BlizzCon 2017. Che sia anche un indizio sul titolo?

    "Taking place after the climactic events of Shadows of Argus, World of Warcraft: Before the Storm tells the story of what awaits the heroes of the Horde and the Alliance in the wake of their struggle against the demonic Burning Legion."

    "Ambientato dopo gli eventi mozzafiato de Le Ombre di Argus, World of Warcraft: Before the Storm racconta cosa attende gli eroi di Orda e Alleanza in seguito alla loro guerra contro la demoniaca Legione Infuocata."



    Il libro (208 pagine) sarà disponibile in lingua originale il 15 Maggio 2018. Ovviamente non ci sono al momento notizie per quanto riguarda l'edizione italiana.

    Fonte: amazon
  • Scritto da ,
    Il giorno 20 ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    October 20


    Hotfixes

    Classes

    • Priest
      • Shadow
        • Void Tendrils spawned by Call of the Void should no longer cause game performance issues when attacking an enemy affected by Grounding Totem.

    Battle Pets

    • Lesser Pet Treats and Pet Treats should once again stack.
    • Naxxy will now fly alongside you when you’re on a flying mount.

    Player versus Player

    • Your item level is now set to 935 while participating in Tournament Rules wargames (was iLvl 900).
  • Scritto da ,
    Sono finalmente arrivate le note della 7.3.2, e come sospettavamo la patch non introdurrà altro che una serie di bilanciamenti e piccole aggiunte in previsione della prossima 7.3.5.

    L'Incursione Antorus non sarà aperta con la patch 7.3.2. Troveremo invece tre missioni per i seguaci, un leggero bilanciamento per Sciamano e Druido e l'aggiunta di nuove ricompense per i livelli Onore del PvP.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Updates

    Patch 7.3.2 includes:

    • General bug fixes and minor class balance changes.
    • Additional currency support in Battle.net.
    • Additional tuning in preparation for Antorus, the Burning Throne raid dungeon’s release.

    While this minor patch adds in additional tuning for Antorus, this raid won’t be available with the release of patch 7.3.2, and will open at a later date.

    Classes

    • Druid
      • Balance
        • Touch of the Moon trait redesigned.  Now heals for an increasing amount per rank, with a fixed proc chance of 20% (was a fixed healing amount with a proc chance of 5% per rank). Additionally, will not proc if the caster is above 95% health.
    • Shaman
      • Elemental
        • Shamanistic Healing trait redesigned. Now heals for an increasing amount per rank, with a fixed cooldown of 30 seconds (was a fixed healing amount with a cooldown of [30 seconds minus 2 seconds] per rank).

    Class Halls

    • Added three new missions: “Scour the Surface”, “Abandoned Armory”, and “Feed the Furnaces”. All reward follower armor upgrades.
    • A Primal Sargerite vendor has been added to the Vindicaar.

    Items

    • Convergence of Fates now reduces the remaining cooldown on one of your powerful abilities by 4 seconds (was 5 seconds), and has 10% more primary stat.
    • A number of class set items from legacy content can now be sold to vendors.

    Legion Companion App

    • Restored the mission-complete button on the map.
    • Updated to support 7.3.2 patch.

    Player versus Player

    • The weekly quest “Something Different” should now reward the correct Brawler’s Footlocker based on the active season.
    • The Primal Victory and Glorious Tyranny Illusions are now purchasable for 10 Marks of Honor for players who earned at least one of the following Achievements:
      • Glorious Tyranny:
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Season 14.
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Season 15.
      • Primal Victory:
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Warlords Season 1.
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Warlords Season 2.
        • Duelist or Hero of the Horde/Alliance in Warlords Season 3.
  • Da ieri sera è partito il download in background della prossima patch di World of Warcraft, che aprirà le porte all'ultimo grande raid di Legion, Antorus il Trono Infuocato.

    Aggiornamento: la patch 7.3.2 preparerà la strada alla futura apertura dell'incursione Antorus che avverrà con la patch 7.3.5.

    Immagine


    Stando alle tempistiche tenute fino ad ora, il rilascio della patch dovrebbe avvenire intorno a metà novembre. Siete pronti ad affrontare la Legione nel suo quartier generale?
  • Scritto da ,
    Il 17 Ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    October 17


    Hotfixes

    Achievements

    • Power Ascended no longer requires the quest "A Gift from the Six".

    Dungeons and Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Mistress Sassz’ine
        • Fixed a bug where Abyss Stalkers could become stuck in the walls.
      • Fallen Avatar
        • Dark Mark damage reduced by 25% in Heroic difficulty and 20% in Mythic difficulty.
      • Kil’jaeden
        • Armageddon Rain damage-over-time and impact damage reduced 15% in Mythic and Heroic difficulties.
        • Erupting Reflection health reduced 20% in Mythic difficulty.
        • Flaming Orb time to minimize size reduced to 6 seconds in Heroic and Mythic difficulties (was 10 seconds).
        • Focused Dreadflame damage reduced to 12 million in Mythic difficulty.
        • Illidan's Sightless Gaze damage reduced 20% in all difficulties.

    Items

    • Corrected an issue causing Feverish Carapace, Recompiled Guardian Module, and Shifting Cosmic Sliver’s effects to trigger far less frequently than intended for Brewmaster Monks.
  • È arrivato l'episodio 3! Guardate l'ultimo episodio per sapere tutto sull'European Championship e le quattro squadre finaliste che si sono qualificate per il World Championship alla BlizzCon.

  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    L'articolo contiene riflessioni personali e segue la politica sugli articoli d'opinione di BattleCraft.

    Antorus il Trono Infuocato sarà l'ultima grande Incursione di Legion, e con il probabile annuncio della 8.0 alla BlizzCon all'orizzonte è giunto il momento di tirare le somme di questa espansione. In cosa eccelle Legion e cosa invece è da rivedere? Abbiamo raccolto le opinioni dei Redattori di BattleCraft che hanno giocato sulle Isole Disperse.

    L'analisi prenderà in considerazione solo gli aspetti di gameplay, e data la mole di cose da dire sarà divisa in due parti. In questo articolo faremo il punto su:
    • Artefatti
    • Scaling delle zone di leveling
    • Enclavi

    Artefatti

    Gli Artefatti sono stati uno dei grandi annunci di Legion e forse una delle maggior novità ed innovazioni dell'intera espansione. L'idea di recuperare un'arma leggendaria e doverla potenziare nel tempo fece inizialmente sognare molti giocatori. Dopo un anno e mezzo cosa possiamo dire di questa meccanica unica?

    MasterRedz: Ormai vicini alla fine di Legion, direi che l'Artefatto è stato un successo, almeno dal punto di vista delle meccaniche. Ho apprezzato molto anche la storia e la coerenza degli Artefatti, anche se alcune stonano decisamente nell'insieme arma-classe. Il difetto più grave è che sicuramente spariranno nella prossima espansione e quindi sarà necessario un altro sistema per fornire bonus e abilità finora gestite con l'Artefatto.

    R3wu0: Generalmente la meccanica è stata ottima. Punto di forza il continuo miglioramento di queste armi, nota dolente invece il farming continuo per tenerle aggiornate ed efficaci. Nota assolutamente negativa è invece il destino di queste armi, in quanto sappiamo da uno dei vari Q&A che gli Artefatti resteranno una meccanica interna di Legion, rendendo "inutile" nel futuro il tempo speso su di essi.

    grallen: Meccanica né completamente positiva né completamente negativa. Potenzialmente buona per il supporto continuo e il senso di progressione, negativa per il farming che ne è derivato. Sarebbe stato interessante uno sblocco progressivo utilizzando i vari aspetti del gioco per ottenere le nuove abilità.

    Thelothian: L'idea di un arma unica e fissa non mi è piaciuta, preferivo la possibilità di decidere se utilizzare un bastone, un'arma e un accessorio o un'arma e uno scudo, cosicché ognuno potesse seguire meglio il proprio stile di gioco.
    Aspetto negativo è inoltre l'incredibile farming necessario allo sblocco dei tratti, soprattutto per l'ultimo, che sembra una chiusura affrettata del discorso. Avrei preferito un albero di talenti simile a quello che avevamo fino a qualche espansione fa; ovvero un albero dinamico e non fisso, il cui percorso viene scelto dal giocatore che in questo modo può personalizzare maggiormente il suo gameplay.

    Relance: Credo di essere una delle persone meno critiche nei confronti di questo sistema. Ne ho scoperto la bontà (che non è necessariamente sinonimo di bilanciamento) livellando velocemente Personaggi secondari: passavi dall'essere una schiappa all' esplosione del vero potenziale in poco tempo; in questo, secondo me, Blizzard ha centrato l'obiettivo. Un errore è stato dare così pochi aspetti estetici, spesso molto difficili da ottenere; difficile in questo modo spezzare la monotonia del: "Sì ok, però io quest'arma non la cambio mai, uffa!". Ben consci di questo aspetto, gli sviluppatori hanno ripiegato facendo droppare i transmog ai Rari di Argus... vabbè, forse non la scelta più azzeccata.

    Arkangel: Ben riusciti, ma avrei preferito che permettessero maggiore personalizzazione, ad esempio senza che si potessero completare al 100%. Ora come ora si ha il proprio Personaggio uguale a quello di qualcun'altro, senza nessuna caratteristica distintiva particolare.

    Immagine
    Immagine di: J.B. Van Harmontt

    Scaling delle zone di leveling

    Altra grande innovazione di questa espansione, che va ad ampliare l'utilizzo del sistema di scaling di cui abbiamo già discusso in un precedente articolo.

    MasterRedz: Una delle idee più interessanti implementate con Legion. Sulle Isole Disperse ha funzionato molto bene e non ha frammentato le diverse storyline (o meglio, non è la causa di certe mancanze). Sarebbe interessante applicarlo a tutto il gioco, ma questo comporterebbe la riscrittura di Missioni e del "flusso" narrativo, cosa molto impegnativa e dispendiosa.

    R3wu0: Sistema apprezzatissimo per chi, come me, adora fare Missioni e gustarsi la storia del gioco senza la fretta di cambiare zona. L'applicazione dello scaling sulla base del Livello Oggetti non è stata un'idea vincente ma risulta il solo neo; attendiamo ora l'estensione di questa meccanica a tutto il mondo di gioco.

    grallen: Ottimo esperimento, spero venga presto applicato in tutte le zone di Azeroth e dintorni. Ovviamente non basterebbe la sola applicazione, bisognerebbe anche intervenire per rendere le zone di leveling più interessanti e accattivanti; le Missioni Mondiali rappresentano sempre un buon modo per visitare queste aree, oltre al fatto che vi si potrebbero sempre creare succosi eventi (i problemi su Azeroth potrebbero non avere mai fine!)

    Thelothian: Il sistema è bello, anzi direi ottimo. Il problema (o forse un semplice desiderio) è che dovrebbe essere implementato ovunque, come avviene in altri MMORPG. In questo modo si darebbe fin da subito la possibilità di esplorare liberamente il mondo di gioco. Il problema di questa estensione risiederebbe nell'inevitabile frammentazione della storyline.

    Relance: C'è poco da dire, un sistema ben riuscito e ben integrato nel tipo di narrativa. Un po' mi manca quel senso di progressione che ti dava l'avanzata verso il nemico finale. È solo un modo diverso di narrare la storia.

    Arkangel: Il fatto di non essere vincolati a una determinata zona mi è piaciuto tantissimo, decisamente un ottimo sistema!

    Immagine

    Enclavi di Classe

    Rivisitazione della Guarnigione di Warlords of Draenor, le Enclavi di Classe hanno riportato sotto altra forma quelle che erano le Missioni di Classe. La loro meccanica di "casa e avamposto" per la gestione dei propri seguaci le ha rese punto di ritrovo delle diverse Classi, portandole al centro della battaglia contro la Legione.

    MasterRedz: Ottima idea per rafforzare l'idea di Classe e aggiungere nuovi personaggi o riesumarne diversi incontrati nel corso degli anni. Certo, il livello qualitativo sia dell'Enclave che della campagna associata è stato abbastanza altalenante: a volte le Missioni si sono rivelate cruciali per Legion e interconnesse con altre Enclavi, altre volte erano completamente autoreferenziali senza alcun vero impatto sulla trama. Per quanto riguarda invece l'Enclave intesa come luogo social e nucleo di aggregazione, credo non si sia fatto abbastanza.

    R3wu0: Ottima rivisitazione di una meccanica molto discussa; apprezzata moltissimo la Campagna di Classe e la possibilità di potenziare la propria Enclave tramite ricerche.
    Non hanno comunque risolto il problema di base della Guarnigione: il taglio netto alla socializzazione. Peccato non aver approfondito ulteriormente la Campagna che risulta per alcune Classi molto epica, per altre invece abbastanza scialba.

    grallen: Evoluzione deponteziata della Guarnigione di Warlords of Draenor. Carine le storie iniziali e i vari intrecci che permettono di rivedere molti personaggi del gioco. Buona l'idea dei potenziamenti per i nostri campioni, prendendo quello che c'era di buono dalla Guarnigione.
    Peccato che non servano a socializzare, questo anche perchè manca comunque un senso di appartenenza; si potrebbero assegnare obiettivi comuni di Classe ad esempio potenziare l'Enclave, qualcosa di simile alle strutture delle Rive Disperse ma specifico per le Classi, ottenendo qualche tipo di vantaggio magari mentre si è in giro per il mondo.

    Thelothian: Idea MOLTO interessante. Decisamente un'altra cosa rispetto a quel disastro che è stata la Guarnigione, vero e proprio esilio silenzioso dove si rinchiudevano tutti. Rimane pur sempre un ambiente solitario che non agevola la socializzazione, quindi un sistema buono ma migliorabile. Sono convinto che ci siano parecchie meccaniche implementabili che ne garantirebbero un'evoluzione in tutti gli aspetti del gioco.

    Relance: Idea fantastica, ma gestita male. Da un punto di vista della storia è fantastico e le meccaniche, per quanto in parte riciclate dalla Guarnigione, fanno il loro lavoro. Dov'è l'errore? Intanto nel modo per raggiungerle: perché un Druido o un Cavaliere della Morte possono andare e tornare dall'Enclave come niente fosse e invece un Cacciatore o un Paladino devono farsi chilometri ogni volta? Perché alcune campagne di Enclave puzzano di inutilità a miglia di distanza? Perché, insomma, creare questo sbilanciamento?

    Arkangel: A me non sono piaciute particolarmente. Le eliminerei per tornare a vedere affollate le strade delle Capitali, come era per Forgiardente e Roccavento ai tempi di Vanilla.


    In attesa del prossimo articolo, siamo curiosi di sapere voi che idea vi siete fatti su questi aspetti di Legion. Condividete il feeling della Redazione?
  • Scritto da ,
    Il 2017 segna l'ottavo anno dalla prima Corsa degli Gnomi, un evento organizzato dai giocatori per raccogliere fondi destinati alla lotta contro il cancro. Quest'anno però c'è una novità, la corsa più rosa e più bassa del mondo è diventata una microfestività ufficiale!

    Se volete partecipare alla maratona valida per la raccolta fondi dovrete recarvi sul server Scarlet Crusade-US all'una di notte del 15 ottobre, altrimenti potete donare direttamente a questo link.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Avete un personaggio Gnomo? Conoscete uno Gnomo? Vorreste ESSERE uno Gnomo? (e chi non lo vorrebbe?) Allora, ALZATEVI anche voi per la Grande Gara di Gnomeregan, che si terrà sabato 14 ottobre da Gnomeregan a Baia del Bottino.

    Dove: dall'esterno della zona di partenza degli Gnomi fino a Baia del Bottino
    Chi: Solo l'Alleanza (niente paura, i giocatori dell'Orda possono creare uno Gnomo di livello 1 e partecipare al divertimento.)

    Che siate uno Gnomo di livello 1 (fortemente incoraggiato), un Umano di livello 71 o un Draenei di livello 110, potrete unirvi a questa spassosa gara: inizieremo dalla zona di partenza degli Gnomi, quindi correremo come il vento tra Dun Morogh, Forgiardente, il Tram degli Abissi, Roccavento, la Foresta di Elwynn, Boscovespro e la Valle di Rovotorto, per concludere la gara a Baia del Bottino.

    YDIIT6C8C6HG1507667841859.jpg

    Quello là fuori è un mondo grande e pericoloso, ma non preoccupatevi di perdervi: lungo tutto il tracciato ci saranno assistenti alla gara e spettatori che vi aiuteranno a restare sulla strada giusta. Vedrete anche diversi volti familiari tra la folla!

    QW2SS0PHT1RX1507667843310.jpg

    La Valle di Rovotorto è una regione pericolosa per i personaggi di livello basso, perciò potreste aver bisogno di qualche amico muscoloso che vi affianchi e vi offra un po' di protezione aggiuntiva. Se avete un personaggio di livello alto, pensateci voi a proteggere qualche Gnomo.

    Che siate bassi o alti, ci sarà da divertirsi per tutti!

  • La linea dura di Blizzard nei confronti di bot, cheater e altre amenità si è sempre rafforzata nel corso degli anni. Nella patch 7.3, Blizzard ha bloccato qualsiasi modifica non consentita all'eseguibile (file .exe) di WoW, in un nuovo sforzo di bloccare azioni illegali e/o contro i ToS (Terms of Service).

    Le conseguenze di questa modifica si sono propagate anche per contenuti innocenti non creati per ottenere un vantaggio in gioco. È stato il caso delle "nude mod", mod che permettono di svestire in modo completo i propri personaggi. Questo tipo di mod esiste da Vanilla, ma fino ad ora Blizzard non aveva mai preso provvedimenti seri per questo tipo di cose, e in realtà anche questa volta le mod sono una vittima accidentale delle modifiche applicate al client.

    Questo ha scatenato una serie di post rabbiosi, anche sul forum ufficiale, da parte di chi utilizza queste mod. Comunque la si pensi, va ricordato che qualsiasi modifica al client di gioco al di fuori degli add-on rimane vietata e sanzionabile da Blizzard con sospensioni e ban.

    Fonte: PCGamesN
  • In molti da tempo chiedevano l'aumento del numero di Leggendari indossabili a tre! Il momento sembra giunto, ma con risvolti differenti da quanto ci si potesse aspettare.

    Il nuovo Leggendario introdotto sarà ottenibile dall'ultimo Boss di Antorus e fa parte di un "set" di Monili unici, cioè se ne potrà indossare uno solo per volta; la meccanica di funzionamento è simile a quella dell'Anello leggendario di Warlords of Draenor: nel momento in cui, all'interno del nostro gruppo, ci saranno almeno 4 personaggi con equipaggiato uno dei Monili (Leggendari o meno che siano) facenti parte del set del Pantheon, e saranno attive contemporaneamente le abilità accessorie di almeno 4 Monili, si attiverà un' ulteriore abilità chiamata Potenziamento del Pantheon.
    Questo buff avrà effetti diversi sul personaggio a seconda del Monile indossato e interesserà solo i giocatori che hanno contribuito alla sua attivazione.

    I monili sono in totale 5, uno per ogni tipologia di giocatore:

    Questi nuovi monili hanno inoltre un'altra caratteristica particolare: saranno sempre di Livello Oggetto 940 indipendentemente dalla difficoltà a cui sono ottenuti, da Normale in su. Potranno però essere potenziati tramite un token ottenibile sconfiggendo l'ultimo boss dell'Incursione, 5 livelli alla volta fino ad un massimo di Livello Oggetto 1000.
  • Il giorno 10 Ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    October 10


    Hotfixes

    Argus

    • Fixed an issue where bonus rolls would fail to occur when defeating some Greater Invasion Point bosses.
    • Fixed an issue on Mac'Aree where players were being sent to graveyards incorrect graveyards.

    Dungeons and Raids

    • The Nighthold
      • Fixed an issue preventing players from getting loot when killing Grand Magistrix Elisande.

    Player versus Player

    • Death Knight
      • Chains of Ice now reduces the target's movement speed by 50% for Unholy and Frost Death Knights in PvP situations (was 70%).
    • Monk
      • Windwalker
        • Storm, Earth, and Fire spirits will now gain Tigereye Brew.
        • Tigereye Brew now reduces your damage dealt by 25% (was 20%).

     

  • Ieri sera la gilda italiana Below Average ha finalmente sconfitto Kil'jaeden in versione Mitica, conquistando ufficialmente la prima posizione del WoWProgress italiano! Per quanto riguarda il piazzamento nella classifica globale, i Below Average hanno ottenuto un buon 163° posto.
    A loro vanno i complimenti della redazione!

    Nel resto della classifica italiana, seguono a poca distanza i Surge, gli IgnorHunters e Hated, mentre rincorrono poco più in là i Quantum Leap, Blasphemy, Last Try e Lesih per Casoh.

    Immagine

  • Nel Q&A tenutosi ieri sera il Game Director di World of Warcraft Ion Hazzikostas ha risposto alle domande dei giocatori riguardo la patch 7.3

    Artefatti e Conoscenza Artefatto

    • Gli Aspetti per l'Artefatto saranno ottenibili anche dopo Legion, eccezion fatta per l'Aspetto ottenibile dalla sfida della Torre della Magia e quello relativo al completamento di una Spedizione in Modalità Mitica +15;
    • Le stesse regole verranno applicate alle forme del Druido;
    • Non ci sono programmi per aumentare la Conoscenza Artefatto oltre il livello 55. Tale livello è più che sufficiente per arrivare a sbloccare tutti i potenziamenti delle Reliquie nel Crogiolo;
    • Non ci sono progetti per rendere il Potere Artefatto condiviso tra gli Artefatti di una stessa Classe; la meccanica della Conoscenza Artefatto permette di avere più specializzazioni ad un livello alto con una perdita minima sulla specializzazione primaria.

    Leggendari e RNG

    • Il potenziamento dei Leggendari a Livello Oggetto 1000 avverrà con le stesse modalità dei precedenti potenziamenti;
    • Le risorse dataminate nel PTR della 7.3.2 saranno ottenute da chi ha già tutti i Leggendari per la propria Classe; non potendo ricevere doppioni, otterrà invece uno di questi token;
    • In Legion sembra ci sia molto RNG. In realtà la casualità è semplicemente presente in più ambiti. La possibilità di bottini variegati aiuta ad arginare la sfortuna. La casualità è sempre un parametro difficile da gestire.

    Classi e Blianciamento

    • Non ci sono piani per un bilanciamento delle Classi prima dell'apertura di Antorus, la situazione sembra essere sotto controllo;
    • Il team di sviluppo non è molto soddisfatto di come funziona attualmente il sistema del bonus set;
    • Il team utilizza le simulazioni, i siti dei log e i dati interni per progettare e valutare possibili bilanciamenti.

    Mitiche+

    • Il team vuole supportare meglio le Mitiche+, dopo aver visto il successo riscosso dal Mythic Dungeon Invitational;
    • La possibilità di utilizzare una resurrezione in combattimento durante una Mitica+ è un' opzione che il team sta valutando.

    Argus e Storyline

    • Il team sta lavorando ad un modo per rendere il potenziamento del fischietto su Argus legato all'account Battle.net;
    • Il team ha cercato un modo per rendere lo sblocco delle Missioni Mondiali di Mac'aree e Korkun legate all'account, cosa problematica per via della storia in corso in quelle zone e per le loro dimensioni;
    • A causa della conformazione del terreno su Argus non sarà mai possibile volare;
    • La storia di Sylvanas e Greymane non è stata dimenticata ma ci sono molti personaggi in Warcraft e al momento l'attenzione è concentrata sullo sforzo bellico contro la Legione. La storyline verrà continuata certamente in futuro.

  • Christie Golden, scrittrice famosa per i suoi romanzi spesso ambientati in diversi mondi videoludici, in particolare Warcraft, è ora a tutti gli effetti una dipendente Blizzard.

    Sebbene fosse praticamente confermato, viste le sue attività negli ultimi mesi, la stessa Golden lo ha confermato su Twitter, aggiungendo che non si occuperà solo di Warcraft, nonostante sia ovviamente il suo focus principale.



  • Scritto da ,
    Il 4 Ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    October 4


    Hotfixes

    Class Halls

    • Players no longer need to complete “The Seat of the Triumvirate” in the Argus storyline to unlock “The Ruins of Oronaar”, which allows further follower and mission progression.
    • Follower equipment that improves item level is more likely to appear from Argus missions, once “The Ruins of Oronaar” has been completed.
    • The final tier of Argus missions are now less difficult, reward more Veiled Argunite, and reward more bonus Gold.
  • Nell'ultima versione della patch 7.3.2, approdata questa notte sul PTR, è stato scoperto un nuovo sistema di ottenimento dei Leggendari. A quanto pare sarà possibile ottenere dei token che permetterebbero la scoperta di un Leggendario di una data classe.

    Questi token saranno vincolati al proprio account Battle.net, dando quindi la possibilità di fornire Leggendari ai propri secondi PG. Al momento non si conosce la valuta necessaria ad ottenere questi token, né la quantità; ci aspettiamo che nel Q&A di domani sera riceveremo informazioni aggiuntive.

    fonte: Wowhead
  • Il giorno 3 Ottobre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    October 3


    Hotfixes

    Argus

    • Resolved an issue where some players could have the Army of the Light emissary complete but were unable to see Vindicator Jaelaana and turn it in.

    Classes

    • Paladin
      • When Chain of Thrayn is unequipped, it cancels any active Avenging Wrath or Crusade.
    • Priest
      • Holy
        • Guardian Spirit's heal should now be more responsive when the target is being attacked from multiple sources.

    Items

    • Carefully Hidden Muffins are now Bind-on-Acquire.

    Player versus Player

    • The cooldown of Vindicaar abilities will no longer reset when joining a Skirmish or Arena.
  • Dopo una lunga pausa, tornano gli streaming con il Game Director di WoW Ion Hazzikostas, pronto a rispondere alle domande della community sulla patch 7.3 ed i suoi contenuti. Lo streaming inizierà giovedì 5 Ottobre alle ore 20.00. Non mancate!


    >>Segui la live Giovedì alle ore 20.00<<


    Kaivax ha scritto

    Join us live on Twitch.tv/Warcraft Thursday, 5 October, at 8:00 p.m. CEST, as we sit down with Game Director Ion Hazzikostas for our next live developer Q&A. We’ll be looking back over the first few weeks of 7.3, and answering your questions about everything involved with the patch, as well as any questions concerning Legion you may have.

    You can submit your questions here in this thread or on Twitter by using the hashtag #LegionQA.As a reminder, please keep your questions short (40 words or less) so that we can get to as many questions as possible. We look forward to you joining us live on Thursday!

  • Scritto da ,
    Ecco gli eventi in gioco di World of Warcraft per il mese d'ottobre:

    • Festa della Birra [20 settembre - 6 ottobre]
    • Sagra del Raccolto [29 settembre - 6 ottobre]
    • Fiera di Lunacupa [1-7 ottobre]
    • Grande Gara di Gnomeregan [14 ottobre]
    • Veglia delle Ombre [18 ottobre - 1 novembre]

    Nel bluepost trovate anche gli Eventi bonus, Viaggio nel Tempo e Risse PvP.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Il mese di ottobre presenta alcuni eventi "da brivido", che faranno fuggire gli Gnomi in preda al terrore. Dalla Veglia delle Ombre alla Grande Gara di Gnomeregan, non perdetevi nemmeno uno dei dolcetti (o scherzetti?) pronti per voi!

    Eventi in gioco

    Festa della Birra

    Festa della Birra [20 settembre - 6 ottobre]

    Celebrata inizialmente solo dai Nani, la Festa della Birra ormai appassiona tutte le razze di Azeroth! Visitate l'accampamento dell'Alleanza fuori da Forgiardente oppure quello dell'Orda fuori da Orgrimmar, e godetevi la festa!

    Sagra del Raccolto

     

    Sagra del Raccolto [29 settembre - 6 ottobre]

    La Sagra del Raccolto è il momento giusto per ricordare coloro che hanno sacrificato la propria vita per aiutare gli amici e gli alleati. Banchetti commemorativi sono allestiti appena fuori Forgiardente e Orgrimmar, in onore di questi eroi.

    Fiera di Lunacupa

     

    Fiera di Lunacupa [1-7 ottobre]

    Incontrate Silas Lunacupa e la sua compagnia ambulante, giocate mettendo alla prova i vostri riflessi e la vostra intelligenza, e godetevi spettacoli esotici dai quattro angoli di Azeroth... e oltre!

    Evento bonus: spedizioni di Legion

     

    Evento bonus: spedizioni di Legion [4-11 ottobre]

    Mentre questo evento è in corso, il boss finale di ogni spedizione di Legion fornisce un oggetto aggiuntivo quando viene sconfitto.

    Rissa PvP: Riva del Sud contro Mulino di Tarren

     

    Rissa PvP: Riva del Sud contro Mulino di Tarren [4-11 ottobre]

    Introdotta originariamente come parte dell'evento per il decimo anniversario di World of Warcraft, questa rissa si ispira agli albori del PvP, proponendo un'epica battaglia tra Mulino di Tarren e Riva del Sud. In questa battaglia sarà necessario fare gioco di squadra per azzerare le risorse nemiche e ottenere la vittoria.

    Evento bonus: scontri tra mascotte

     

    Evento bonus: scontri tra mascotte [11-18 ottobre]

    Mentre questo evento è in corso, le vostre mascotte otterranno esperienza tre volte più rapidamente! Andate là fuori e combattete!

    Grande Gara di Gnomeregan

     

    Grande Gara di Gnomeregan [14 ottobre]

    Unitevi agli Gnomi nella celebrazione del loro incrollabile coraggio! Affrontate una gara attraverso i Regni Orientali, da Gnomeregan fino a Baia del Bottino!

    Rissa PvP: Tutto Esaurito

     

    Rissa PvP: Tutto Esaurito [18-25 ottobre]

    Abbiamo aggiunto del PvP al vostro PvP! In Tutto Esaurito, non potrete nascondervi da nessuna parte e dovrete affrontare non 2, non 3, non 5, ma ben 15 avversari in una battaglia d'arena 15 contro 15.

    Evento bonus: Viaggi nel Tempo di The Burning Crusade

     

    Evento bonus: Viaggi nel Tempo di The Burning Crusade [18-25 ottobre]

    Mentre questo evento è in corso, i giocatori di livello 71 o superiore potranno accedere alla speciale ricerca delle spedizioni Viaggio nel Tempo. Un adeguamento a un livello più basso per i personaggi e i loro oggetti permetterà di rivisitare spedizioni dell'espansione The Burning Crusade. I bottini forniti dai boss nei Viaggi nel Tempo saranno adatti al livello naturale del personaggio. Durante i Viaggi nel Tempo di The Burning Crusade, è possibile creare un gruppo di 10-30 personaggi, recarsi a Shattrath nelle Terre Esterne e parlare con Vormu per accedere a una versione Viaggio nel Tempo dell'incursione Tempio Nero.

    Veglia delle Ombre

     

    Veglia delle Ombre [18 ottobre - 1 novembre]

    La Veglia delle Ombre celebra la liberazione dei Reietti dal Flagello. Dolcetti e scherzetti vengono regalati dai locandieri di Azeroth a chiunque ne faccia richiesta.

    Evento bonus: schermaglie in arena

     

    Evento bonus: schermaglie in arena [25 ottobre - 1 novembre]

    Mentre questo evento è in corso, le schermaglie in arena forniranno un numero maggiore di Punti Onore. Risponderete alla chiamata?

    Rissa PvP: Scempio di Kotmogu

     

    Rissa PvP: Scempio di Kotmogu [1-8 novembre]

    Entrate nel Tempio di Kotmogu per questo scontro al cardiopalma. La grande novità sarà che i giocatori potranno lanciare i Globi del Potere ai propri alleati, come se stessero giocando a "patata bollente". Attenzione, perché oltre al globo passerete al compagno anche la penalità. Lo scontro sarà frenetico, perché potrete rinascere in soli 5 secondi. Chi riuscirà a mantenere il potere abbastanza a lungo da vincere?

    Evento bonus: missioni mondiali

     

    Evento bonus: missioni mondiali [1-8 novembre]

    Mentre questo evento è in corso, completare le missioni mondiali sulle Isole Disperse fornisce un bonus alla reputazione con la relativa fazione.

    Promozioni, eSport ed eventi

    Finali del Mythic Dungeon Invitational: 1 ottobre
    Non perdetevi le finali del Mythic Dungeon Invitational domenica 1 ottobre alle 18:00 CEST in diretta sul canale ufficiale su Twitch di World of Warcraft, dove le 4 squadre migliori del mondo si sfideranno per raggiungere il primo posto!

    Inoltre, ci saranno streaming in lingue specifiche


  • Scritto da ,
    Oggi 30 Settembre e domani 1 Ottobre si terranno le fasi finali del Mythic Dungeon Invitational, la competizione di WoW sulle spedizione mitiche. Le otto squadre migliori emerse dalle qualificazioni si batteranno per il titolo di campioni e, soprattutto, il premio di $100.000.

    • Sabato 30 Settembre alle ore 18.00
    • Domenica 1 Ottobre alle ore 18.00



    Blizzard Entertainment ha scritto

    The final 8 teams will competing for a share of the 0,000 prize pool—and ultimately claiming bragging rights of the #1 spot this weekend in the Mythic Dungeon Invitational semi-finals on Saturday September 30 and finals on Sunday, October 1.

    Weekend 3: Global Top 8, Semi-Finals, and Finals

    Saturday, September 30 at 9:00 a.m. PDT
    Sunday, October 1 at 9:00 a.m. PDT

    WAUTRM8VAIYP1506703067573.jpg


    Check out the results for each region in the brackets below. You can also visit the Raider.io community for more details, discussion, and replays from each regional event.

    The Americas

    DCF7KO9AYLGS1506703068347.jpg

    Europe

    DHL82GT6QG4Z1506703067296.jpg

    Asia-Pacific

    XHTDRAD0Y2A61506703067290.jpg

    China

    XR6OFUML02DM1506623041045.jpg


    We’ve chosen 32 teams who have pushed themselves to the limit and proven they are ready for their next challenge in the Mythic Dungeon Invitational. Eight teams from China, Asia-Pacific, Europe, and the Americas will compete over the span of three weekends to see who will make it to the top 8 before moving on to the semi-finals and finals.


    Meet the Teams

    The Americas

    Friends With Affixes

    Premonition

    Team Deplete

    Lethal

    BigLuke

    Eman

    Infectika

    Druvian

    Vymm

    Cistara

    Centurians

    Solarpower

    Imfiredup

    Topcatz

    Hippo

    Amanda

    Jason

    Malvose

    Zheckxd

    Genera

    Feraldog

    Zach

    Deathlobsta

    Xeos

    WHATEVER WERE AWFUL

    Don't Choke

    Defenestrate

    Key Dampeners

    Jacedk

    Sense

    Sours

    Ixxv

    Dontgrillme

    Naeno

    Ararys

    Oglop

    Afflikshin

    Aurelas

    Peachpies

    Trustyo

    Zongo

    Piecez

    Apathy

    Clawle

    Pranks

    Leaxa

    Fear

    Lifebinder

    Europe

    Raider.IO

    Absolution

    Watermelon

    Team Bigpull

    Meowchan

    Credi

    Lepantoe

    Gnizz

    Tarkam

    Zach

    Ollie

    Kenvo

    Musclebrah

    Jedslims

    Daniboo

    Bufey

    Guti

    Vanost

    Meltzu

    Hundemensch

    Thorlefulz

    Sleeb

    MisterKagu

    Nezro

    One Heal

    Wheezing Harsies

    Sneaky Snakes

    SPGeSports

    Nagura

    Frallê

    Gatsu

    Grodien

    Naowh

    Brazenknight

    Wolfdisco

    Nenyim

    Kiná

    Donkeygirl

    Bauran

    Visp

    Twise

    Badthings

    Aeonix

    Dregan

    Speed

    Adaqeu

    Zeepy

    Ani

    Asia-Pacific

    Honestly

    Free Marsy

    Goinmul

    Team Ook

    Warler

    Xera

    Stillwell

    Hexz

    Pumps

    Brath

    Yahil

    Sups

    Dorfie

    Retrofresh

    Cowch

    Vanish

    Meod

    Ero

    Rabieta

    Sadozai

    Nibren

    Poom

    Chojja

    Khabib

    Gulch Trotters

    So What

    Carly's Angels

    NAGP

    Tekniqz

    Supreme

    Carl

    빙백화련

    Notoriousrb

    冰境琉璃

    Quin

    Landy

    Chinareturn

    時光消逝

    Qbert

    강뤼선생

    Dagg

    ptt

    Chiri

    CAFÉ

    Snapdead

    宅男沒春天

    Pwnqtxoxo

    흑야화

    China

    Team MPE

    Mango Reaper

    MMT

    NGA Casual Gamers

    斗鱼天空

    鲜奶绵绵冰

    要你姐

    Moonkin

    大帅哥阿诺

    芒果诺米糕

    骚起来

    Diana

    大帅哥阿斌

    战轶

    小鸭啄米么么

    Piko

    清风丶拂颜

    小发呀

    小小月亮

    Whatsupman

    基丶少

    狂暴大帝

    Vsal

    Oldman

    Last Whisper

    World Peace

    LSJ

    Death from Above

    喔嚯喔嚯喔嚯

    Jasoncheng

    佑塔

    飒小丢丶

    呼你一脸圣光

    天下狂鬼

    坠落彼岸

    叶落乄初冬

    南风暖灬黑暗

    香哥哥

    简丨蘩

    花颜夕丶

    叙白

    自然筱芸

    Asukae

    暗水

    陆嫣然真红

    Carpent

    無一殇

    淡看灬江湖路


    So, What's Next?

    Each team will compete over three weekends head-to-head within the Mythic Dungeons. Two teams will advance from each region during a single-elimination, best-of-3 format. These teams will need to balance speed, skill, and strategy to claim their victory over their opponents. Keystone levels and affixes will be determined by Blizzard and all competition will take place on special tournament realms in which all players compete on an even playing field.

    Check out the list of Keystone Affixes that we’ll be putting into play during the competition:

    Affix 1

    Affix 2

    Affix 3

    Sanguine

    Quaking

    Tyrannical

    Teeming

    Volcanic

    Tyrannical

    Bolstering

    Explosive

    Fortified

    Raging

    Grievous

    Fortified

    Explosive

    Volcanic

    Teeming


    Event Schedule

    The competition all begins this weekend on Twitch Friday, September 15 and Saturday, September 16 when the top teams in China begin their bid to make it to the Global top 8.

    Here’s the full schedule of events:

    Weekend 1: China and Asia-Pacific
    China: Friday, September 15 at 9:00 p.m. PDT
    Asia-Pacific: Saturday, September 16 at 9:00 p.m. PDT

    Weekend 2: Europe and The Americas
    Saturday, September 23 at 5:00 a.m. PDT
    Sunday, September 24 at 9:00 a.m. PDT

    Weekend 3: Global Top 8, Semi-Finals, and Finals
    Saturday, September 30 at 9:00 a.m. PDT
    Sunday, October 1 at 9:00 a.m. PDT


    Where to Watch

    You can catch all the action in English on the official Warcraft Twitch channel https://www.twitch.tv/warcraft. Hosts Adrian "Healingstat" Archer-Lock, Daniel "AutomaticJak" Anzenberger, Martin "Treckie" Meiner, Richard Campbell, Robert Wing and Ted "Sloot" Bacinschi will be on hand to provide commentary and expertise on all the action.

    Additional Language Streams:

    You won’t want to miss a thing!


    Learn more about the Mythic Dungeon Invitational in our previous announcement or head over to the official World of Warcraft Esports site.

  • Scritto da ,
    Il 29 Settembre sono stati applicati i seguenti hofix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 29


    Hotfixes

    Argus

    • Characters who were unable to access the Netherlight Crucible after performing an account transfer can once again access it.
    • Shadowcaster Voruun on Mac'Aree should now respawn more often when he is up.

    Classes

    • Paladin
      • Protection
        • Steed of Glory will now correctly function with Highlord's Chargers.
  • Il Game Director Ion Hazzikostas ripercorre il 2017 di WoW: Legion in vista dell'undicesima edizione della BlizzCon che si terrà il 3 e 4 novembre ad Anaheim. Buona visione!

    Questo più altri video sono disponibili sulla pagina ufficiale della BlizzCon 2017.

  • Oltre ai bilanciamenti PvP illustrati ieri, il 26 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 26


    Hotfixes

    Argus

    • Account-wide access to World Quests and treasures in Antoran Wastes is now allowed once "The Assault Begins" chapter of the Argus campaign has been completed.
    • Account-wide access to Invasion Points and Greater Invasion Points is now allowed once the "Dark Awakenings" chapter of the Argus campaign has been completed.

    Items

    • Zenk'aram, Iridi's Anadem now correctly increases Shadow damage in Voidform.

    Netherlight Crucible

    • Dark Sorrows damage increased by 40%.
  • Con la manutenzione di domani saranno applicati i seguenti bilanciamenti per il PvP:

    Kaivax ha scritto

    With maintenance tomorrow, we're planning to deploy the following PvP tuning:

    • Druid
      • Shred now deals an additional 25% damage while stealthed in PvP situations (was 50%).
      • Rake now deals an additional 50% damage while stealthed in PvP situations (was 100%).
      • Feral
        • Enraged Maim now costs 5 Combo Points.
        • Enraged Maim incapacitates the target for 5 seconds (was 6 seconds).
        • Enraged Maim now has a 10 second cooldown (was 6 seconds).
        • The damage of the Lunar Inspiration version of Moonfire is reduced by 20% in PvP situations.
        • Ferocious Wound reduces the maximum health of the target by 15% (was 25%).
    • Demon Hunter
      • Imprison's duration on players is now 3 seconds (was 4 seconds).
      • Detainment increases Imprison's cooldown to 45 seconds, up from 30 seconds.
    • Monk
      • Mistweaver
        • PvP Template Versatility increased by 5%
        • PvP Template Armor increased by 10%
        • Mana Regeneration increased by 5% in PvP situations.
        • Life Cocoon's absorb is increased by 10% in PvP situations.
    • Paladin
      • Holy
        • Avenging Crusader heals for 175% of damage dealt (was 200%).
    • Shaman
      • Restoration
        • Earth Shield reduces all damage the target takes by 10% (was 15%).
    • Warlock
      • Destruction
        • Chaos Bolt's damage is reduced by 10% in PvP situations.
        • Focused Chaos increases Chaos Bolt damage by 65% (was 75%).
        • Firestone increases critical strike chance by 65% (was 75%).
        • PvP Template Intellect increased by 6%.
  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    Il 22 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 22


    Hotfixes

    Achievements

    • Fixed a bug that excluded certain repeatable Highmountain Clan chests from counting toward the Treasures of Highmountain Achievement.

    Argus

    • Invasion Points
      • Crazed Corruptors’ Shadow Bolt spell now deals significantly less damage.

    Classes

    • Warlock
      • Wrathsteeds will once again leave glowing hoofprints while flying.

    Event

    • Corin Direbrew
      • Healing should now scale properly with player level.
  • Come graditissima sopresa, Blizzard ha pubblicato sul suo canale youtube "Mille Anni di Guerra", un audiolibro diviso in tre parti che racconta e svela cosa sia successo ad Alleria e Turalyon dopo la distruzione di Draenor, l'Armata della Luce e l'arrivo su Argus. Buon ascolto!


    Il racconto è stato scritto da Robert Brooks, mentre il doppiaggio italiano è di Roberto Accornero.

    Parte Uno - Due Luci Brillanti


    Parte Due - La Stella di Smeraldo


    Parte Tre - Ombra e Luce
  • Durante la notte è stato attivato il PTR della patch 7.3.2 di Legion, che non introduce novità molto significative, ma aiuterà l'attivazione del prossimo aggiornamento che permetterà di affrontare Antorus, il Trono Infuocato, l'Incursione de Le Ombre di Argus.

    In realtà, qualche novità interessante c'è. Vediamo brevemente:

    • Abilità e descrizione dell'ultimo boss di Antorus, compresa la lista delle ricompense (link spoiler);
    • Awoken Titan Essence potenzierà i nostri Leggendari fino al livello oggetti 1000;
    • Una serie di nuovi file audio/testo che avanzano la storia di Legion;
    • Un nuovo venditore permettere di scambiare Sargerite Primordiale con altri materiali;
    • Diverse modifiche di bilanciamento per oggetti e classi;

    Lore ha scritto

    We’ve updated the 7.3 PTR with a new patch, labeled as 7.3.2. This patch is very minor, focused around updating a few of our backend systems as well as making some final adjustments in preparation for the release of the Antorus raid zone. There’s no new content or features in this update, and any other changes will be extremely light (in most cases limited to simply correcting tooltips to reflect hotfixes that are already live).

    As such, we’re not planning to post regular development notes with future builds, but will post updates regarding raid testing as that process continues. Thanks, and happy testing!



    Fonte: wowhead
  • Scritto da ,
    Il 19 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 19


    Hotfixes

    Classes

    • Paladin
      • The Netherlight Crucible trait Infusion of Light will no longer proc from Greater Blessing of Wisdom healing.

    Non-Player Characters

    • Fiona's Caravan should no longer be mysteriously missing on some servers.
    • Grand Lector Enaara should now properly appear during the world quest "Recurring Madness" on Mac'Aree for all players.

    Player versus Player

    • Druid
      • Feral
        • Enraged Maim (Honor Talent) will now be properly removed from targets when they take damage from abilities and spells.

    Professions

    • Herbalism
      • Fel Lasher drop rate increased. It can now also drop from Astral Glory on Argus.

    Quests

    • The Tomes of Torment are no longer difficult to see during the quest "Lessons of Fire and Pain".
    • Abandoning "Talgath's Forces" or "Flanking Maneuvers" after completing one quest should no longer prevent you from re-acquiring the other.
  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    Il 16 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 16


    Hotfixes

    Argus

    • The Elite enemies around the Seat of the Triumvirate will now leash back to their location when appropriate.

    Classes

    • The Netherlight Crucible trait Shadowbind will now correctly benefit from the caster's Critical Strike chance.

     

    Player versus Player

    • Shaman
      • Elemental, Restoration
        • Fixed a bug causing Lava Burst and Lava Burst: Overload to deal less damage than intended in PvP situations.
      • Restoration
        • Spirit Link (Honor Talent) can no longer be applied to targets under level 100.

    Professions

    • Technique: Glyph of Fel-Touched Shards should be usable again to learn how to make the glyph.

     

    Quests

    • The "All In" scenario in Suramar should no longer become stuck at 96% progress.
  • Il giorno 13 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 13


    Hotfixes

    Argus

    • Toraan has been reminded of his allegiances and now provides an Argussian Reach faction discount.
    • Fixed a bug preventing some of the Seat of the Triumvirate dungeon World Quests from counting toward the appropriate Emissary.

    Dungeons and Raids

    • Seat of the Triumverate
      • Shadow Pounce cast by Shadow Stalker panthara should no longer destroy Sealed Void Caches for the Let it All Out achievement.
      • Zuraal the Ascended
        • Dark Aberrations should cast Release Void Energy if disoriented.
      • Viceroy Nezhar
        • Fixed a bug where Viceroy Nezhar could cast Howling Dark while under the effects of Dark Bulwark, making it impossible to interrupt.
        • Fixed a bug where Viceroy Nezhar sometimes did not begin the fight by gaining energy.
    • Tomb of Sargeras
      • Mistress Sassz’ine
        • The blood visual for Dread Sharks has been improved on Mythic difficulty.
        • Burden of Pain now counts damage after absorbs such as Stagger, Blood Shield, or Power Word: Shield on all difficulties.

    Player versus Player

    • Monk
      • Mistweaver
        • The Ancient Mistweaver Arts version of Soothing Mist will no longer incorrectly cancel when recasting on a new target.

    Quests

    • Fixed a bug preventing Peacebloom vs. Ghouls from being playable for Brazie the Botanist’s quests.

     

  • Oggi inizia la terza ed ultima parte della Campagna di Argus, che terminerà di introdurre gran parte dei contenuti extra-Incursione della patch 7.3. Vediamo in sintesi:

    • Ultima parte della Campagna di Missioni su Argus;
    • Sbloccate le Missioni Mondiali di Mac'Aree occidentale e della Terrazza di Kil'jaden;
    • Sblocatte i potenziamenti per l'Enclave di Classe e i Campioni, con nuove truppe, equipaggiamenti e missioni;
    • Dopo una serie di missioni, sarà disponibile il Crogiolo di Lucefatua;
    • Accesso alla nuova Spedizione, il Seggio del Triumvirato;

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Mentre Argus, il pianeta piagato dalla magia vile, incombe minacciosamente nei cieli, i più grandi eroi di Azeroth si preparano a una missione disperata nel cuore stesso della fortezza della Legione Infuocata. Vincete, e Azeroth troverà infine la pace. Fallite, e tutti i mondi bruceranno. La battaglia contro le forze della Legione è giunta alle battute finali.

    Migliaia di anni fa, gli Eredar di Argus vivevano in tranquillità. I tre grandi capi degli Eredar, Archimonde, Kil'jaeden e Velen, governavano il loro popolo in armonia. Ma le imprese degli Eredar attirarono l'attenzione del Titano caduto, Sargeras.

    Quando quasi tutti loro furono sottomessi all'oscuro controllo di Sargeras, diventando demoni, Velen (dotato del potere della profezia) guidò i suoi seguaci lontano dal pianeta con l'aiuto dei Naaru. Fuggirono da Argus e presero il nome di Draenei, gli "esuli". Argus fu quindi divorato dalla Legione Infuocata subito dopo.

    Il viaggio per Argus inizia a Exodar. Velen sta radunando gli alleati per un viaggio molto pericoloso a bordo di una nuova nave, la Vindicaar. Una volta su Argus, gli avventurieri avanzano attraverso una serie di storie a capitoli divise su tre nuove regioni. Ogni settimana diventano disponibili nuovi elementi della storia su Argus, raccontando la storia di com'era, com'è e come potrebbe essere.

    ZFESJ6HZMOSJ1502908297108.jpg

    Per aiutarvi nei preparativi per la vostra spedizione in questo mondo ostile, vi abbiamo preparato un itinerario:

    • Settimana 1: iniziate l'invasione di Argus e fate i primi passi in una storia epica che ha inizio a Krokuun. Unitevi all'Armata della Luce e combattete nel cuore vero e proprio della Legione, le Distese degli Antoran. Sbloccate l'accesso alle nuove missioni mondiali e agli Emissari su Argus.
    • Settimana 2: completate la storia di Krokuun e viaggiate fino a Mac'aree, la città dei Draenei in rovina. Sbloccate l'accesso ai Punti di Invasione e sventate i piani della Legione Infuocata sugli altri mondi. Insieme ai Punti di Invasione, sbloccate le missioni mondiali di Mac'aree.
    • Settimana 3: scoprite la fine della storia de Le ombre di Argus, sbloccate tutte le missioni mondiali e avventuratevi nella nuova spedizione, il Seggio del Triumvirato. Attivate il vostro Crogiolo di Lucefatua sulla Vindicaar per iniziare a potenziare le vostre reliquie.

    La mano del fato

    Il vostro viaggio inizia da Azeroth con la missione "La mano del fato". Agli eroi di Azeroth viene chiesto di viaggiare fino a Exodar e lì incontrare Velen insieme ai suoi alleati (noterete molte facce note). Tutti saranno pronti a dare una mano per l'ardua impresa che vi aspetta.

    40C9598FG3231502908297103.jpg

    A bordo della Vindicaar

    Quando vi sarete uniti a Velen e al resto dell'esercito d'invasione, vi imbarcherete a bordo di una nave draenei, la Vindicaar. Attrezzata con una serie di comodità accessibili col passare del tempo, rappresenterà la vostra base delle operazioni finché sarete su Argus. A bordo troverete, tra gli altri: una Locandiera, una Cassetta della Posta, degli Istruttori delle Professioni, un portale per Dalaran, servizi di Riparazione, committenti, mercanti, il Nucleo della Matrice della Vindicaar, la Console di Navigazione e il Crogiolo di Lucefatua.

    • Crogiolo di Lucefatua
      Il Crogiolo di Lucefatua è una forgia che vi permetterà di potenziare le reliquie dei vostri Artefatti. Col proseguire della vostra storia su Argus, sbloccherete le abilità della forgia e migliorerete il vostro Artefatto tramite il potenziamento delle reliquie.
    • Console di Navigazione
      La Console di Navigazione a bordo della Vindicaar è connessa a tutti i Dislocatori Forgialuce piazzati sulla superficie di Argus. Questi Dislocatori permettono di spostarsi rapidamente da un punto a un altro di Argus e di tornare sulla Vindicaar quando necessario.
    • Nucleo della Matrice
      Diversi poteri della Vindicaar si sbloccano nel Nucleo della Matrice, il cuore pulsante della nave, man mano che progredite nella vostra storia su Argus. Questi poteri potranno esservi d'aiuto lungo la strada.
      • Giudizio della Luce: selezionando questo potenziamento, potrete attaccare un bersaglio su Argus con il Giudizio della Luce, l'arma principale della Vindicaar.
      • Corazza da Guerra Forgialuce: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus la Corazza da Guerra Forgialuce, un'armatura meccanizzata.
      • Manto degli Echi Arcani: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus il Manto degli Echi Arcani, che fornisce il potere dell'invisibilità per un breve lasso di tempo.
      • Vilcuore di Argus: selezionando questo potenziamento mentre vi trovate su Argus, potrete utilizzare il Vilcuore di Argus per tornare in vita se doveste subire danni fatali e curarvi nel tempo quando non siete in combattimento.
    • Taumaturgo Vashreen (Mercante Etereo)
      L'Argunite Velata può essere ottenuta in diversi modi, anche uccidendo i mostri Élite rari. Come le Schegge Fatue alla Riva Dispersa, questa valuta può essere usata per comprare gli oggetti Abbandonati dal Taumaturgo Vashreen, creando equipaggiamenti vincolati di livello 910 in base alla vostra specializzazione.
    • Istruttori delle Professioni
      A bordo della Vindicaar non si trovano tutti gli Istruttori delle Professioni possibili, ma con un nuovo mondo da sfruttare esplorare, sicuramente non mancheranno le opportunità per creare qualche nuovo oggetto d'artigianato. Gli eroi di Azeroth avranno bisogno degli equipaggiamenti migliori per affrontare le sfide che li aspettano, e di conseguenza necessiteranno dei loro artigiani migliori.

    FNEBHPMXV6YH1502908297127.jpg

    Guadagnare terreno

    Come alla Riva Dispersa, le forze demoniache della Legione Infuocata non vi stenderanno un tappeto rosso di benvenuto. Per poter mettere piede su Argus dovrete prima assicurarvi che la Vindicaar sia al sicuro dalle difese della Legione. Nonostante la devastazione che ha travolto questo mondo un tempo luminoso, lungo la strada troverete alcuni fari di luce tra i nuovi alleati, e forse anche tra i vecchi. Due nuove fazioni vi accompagneranno: l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.

    • Armata della Luce: l'Armata della Luce è stata in guerra contro la Legione su Argus per secoli, sfiancandola con una guerriglia tattica grazie alla propria nave da guerra, la Xenedar. Anche se surclassati numericamente, non si sono mai arresi. Continuano a combattere con scaltrezza, assaltando punti strategici e proseguendo subito oltre.
    • Redentori di Argus: molti lottarono per opporsi alla conquista di Argus da parte della Legione Infuocata, ma non tutti riuscirono a fuggire. Incoraggiati dall'arrivo di nuovi alleati, i rifugiati e gli emarginati hanno unito le loro forze per riprendersi la propria casa.

    C02Z7MTMZG7G1502908298207.jpg

    Viaggiare su Argus

    I Dislocatori Forgialuce sono simili ai punti volo e vengono scoperti man mano che si prosegue con la storia a Krokuun, alle Distese degli Antoran e a Mac'aree. Questi Dislocatori vi teletrasportano velocemente sulla Vindicaar o verso altri Dislocatori scoperti nelle tre regioni.

    Nuove missioni mondiali

    Come sulle Isole Disperse e alla Riva Dispersa, le missioni mondiali delle diverse regioni diventeranno disponibili man mano che esplorerete Argus. Queste missioni offrono diversi tipi di ricompense e due nuovi Emissari, affiliati di una delle nuove fazioni, l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.


    Scoprirete molto sul passato e sul presente di Argus, mentre vi avventurerete nei suoi territori e ascolterete le storie di coloro che hanno affrontato la Legione Infuocata. Per alcuni saranno racconti di redenzione, per altri storie di dolore e perdita. Alla fine, resta ancora una storia da raccontare, e da questa dipende il futuro di Azeroth.

  • Ombra è una nuova mascotte di World of Warcraft, con poteri particolari legati a Luce e Vuoto, acquistabile solo attraverso il Negozio Battle.net al prezzo di 10€.

    Ma in questo caso, il ricavato dalle vendite di questo simpatico cucciolo sarà interamente devoluto all'American Red Cross Disaster Relief e all'International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies (IFRC) Disaster Relief Fund, per occuparsi delle situazioni di crisi in tutto il mondo, come quelle causate dai recenti uragani Harvey ed Irma.

    Ombra sarà disponibile a partire da oggi fino al 31 Dicembre 2017, quando sarà ritirata dal Negozio. Se volete una nuova mascotte e contribuire ad una buona causa, questo è l'acquisto giusto da fare!



    Blizzard Entertainment ha scritto

    Vi presentiamo l'ultima mascotte pronta per essere adottata nel negozio di gioco e nel negozio Blizzard: una coloratissima volpe di nome Ombra! Questa nuova, astuta mascotte riuscirà a raggiungere la vostra casa e il vostro cuore con giochi di Luce e Ombra.

    A causa delle recenti catastrofi naturali in tutto il mondo e delle difficoltà in cui si trovano coloro che ne sono stati colpiti, abbiamo deciso di non aspettare la BlizzCon 2017 per rilasciare la nuova mascotte di beneficenza di quest'anno. L'emergenza dovuta ai tanti disastri, come gli uragani Harvey e Irma, le inondazioni nell'Asia meridionale e le innumerevoli altre crisi mondiali, ci chiede di agire ora. Per ogni mascotte Ombra la volpe acquistata da adesso fino al 31 dicembre 2017, il 100% del costo di 10 € sarà devoluto all'American Red Cross Disaster Relief e all'International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies (IFRC) Disaster Relief Fund. La donazione sarà divisa equamente tra le due organizzazioni: alla Croce Rossa americana, per aiutare le persone colpite dalle catastrofi, grandi o piccole, negli Stati Uniti, e all'IFRC per aiutare Croce Rossa e Mezzaluna Rossa a rispondere ai disastri con il loro fondo d'emergenza per le catastrofi naturali in tutto il mondo.

    9BAXGMHGFIRA1505177644693.jpg


    Adottatela ora!

    Per ulteriori informazioni sulla Croce Rossa americana e sull'IFRC, visitate www.redcross.org e ifrc.org.

    Blizzard donerà alla Croce Rossa americana e all'IFRC il 100% del costo di ogni mascotte venduta dal 12 settembre 2017 al 31 dicembre 2017. La donazione sarà divisa equamente tra le due organizzazioni. L'acquisto non è deducibile dalle tasse.

    Blizzard aiuterà le persone colpite dalle catastrofi, grandi o piccole, tramite una donazione all'American Red Cross Disaster Relief, e contribuirà a dare una risposta ai disastri in tutto il mondo sostenendo il Disaster Relief Emergency Fund dell'IFRC.

    I nomi della Croce Rossa americana e dell'IFRC sono stati usati previa autorizzazione, che in nessun modo costituisce sostegno o approvazione, implicita o esplicita, di qualsiasi prodotto, servizio, opinione o posizione politica dell'organizzazione stessa. Ulteriori informazioni sulla Croce Rossa americana e sull'IFRC sono disponibili sui siti redcross.org e ifrc.org.

  • Scritto da ,
    Il 12 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 12


    Hotfixes

    Argus

    • Soultender Videx is no longer required for the Commander of Argus achievement.
    • [With restarts in each region] Argus Waystones no longer drop from bosses in Invasion Points. Any Argus Waystones in your possession have been converted to Veiled Argunite.
    • [With restarts in each region] The quests Invasion Point Offensive and Invasion Onslaught no longer require Argus Waystones.
    • [With restarts in each region] The Argussian Reach emissary again requires 4 World Quests completed.

    Classes

    • Developers’ notes: All of the damage increases below are a combination of buffing specs that don't benefit from the Netherlight Crucible's item level increase as much as other specs, as well as tuning the specs relative to each other.
    • Death Knight
      • Frost
        • All damage increased by 4%.
    • Demon Hunter
      • Havoc
        • All damage increased by 3%.
    • Druid
      • Feral
        • All damage increased by 2%.
    • Hunter
      • Beast Mastery
        • All damage increased by 6%.
      • Survival
        • All damage increased by 5%.
    • Monk
      • Windwalker
        • All damage increased by 9%.
    • Rogue
      • Assassination
        • All damage increased by 5%.
      • Outlaw
        • All damage increased by 6%.
      • Subtlety
        • All damage increased by 1.5%.
    • Shaman
      • Enhancement
        • All damage increased by 3%.

     

    Creatures

    • The yetis of Feralas should once again have facial hair.

     

    Dungeons and Raids

    • Vault of the Wardens
      • Fixed a bug preventing Inquisitor Tormentorum’s associates from automatically engaging players.

    Tomb of Sargeras

    • Demonic Inquisition
      • The number of Echoing Anguish debuffs has been reduced to 2 (was 3) on Raid Finder, Normal, and Heroic difficulties.
    • Kil’jaeden
      • Reduced the health of Kil’jaeden, Erupting Reflection, and Shadowsoul by 5% on all difficulties.
      • The maximum distance from the center of the platform that Armageddon can spawn has been reduced on all difficulties.
      • The radius of the explosion from Bursting Dreadflame has been reduced on all difficulties.
      • Chaotic Eruption damage and knockup has been reduced on Mythic difficulty.

    Player versus Player

    All specs that received general damage increases above have been reduced by an equivalent amount in PvP, as the Netherlight Crucible’s item-level increases to the player’s Artifact weapon have very little impact on PvP.

  • Kaivax ci informa che sono state applicate una serie di modifiche all'ultimo minuto per il Crogiolo di Lucefatua, che diverrà disponibile a partire da domani. Queste modifiche bilanciano i diversi tratti, con numerosi nerf e buff abbastanza lineari. Potete leggere tutte le modifiche qua sotto:

    Kaivax ha scritto

    We’ve made a final tuning pass on the Netherlight Crucible to ensure that its powers behave more like the trinkets that you know and love.

    In general, these changes are intended to bring the value of the various powers closer together, and ensure they’re desirable choices for players. We’ve loosened the restrictions these powers had on the PTR, so effects that previously did not take your character’s modifiers into account are now improved by things like Haste and Critical Strike, and relevant buffs or debuffs that are part of your class. We also updated numerical tuning to take those changes into account.

    Tuning Changes:
    Master of Shadows – Value reduced to 500.
    Murderous Intent – Value reduced to 1500.
    Dark Sorrows – Proc rate increased by Haste.
    Torment the Weak – Value reduced to 80,000. Damage over Time effect now increased by haste and can crit.
    Chaotic Darkness – Proc rate increased by Haste.
    Shadowbind – Value increased to 200,000. Proc rate increased by haste.

    Light Speed – Value reduced to 500.
    Shocklight – Value reduced to 1500.
    Secure in the Light – Value increased to 135,000. Proc rate increased by haste.
    Infusion of Light - Value reduced to 101,000. Proc rate increased by haste.
    Light's Embrace – Value increased to 45,500. Proc rate increased by haste.
    Refractive Shell – Value increased to 300,000. Proc rate increased by haste.

    The above all differ from what you may have seen on the PTR, and we appreciate the time and effort that testers put into providing the feedback we received.

  • La fase iniziale del Mythic Dungeon Invitational, denominata Proving Grounds, è terminata, producendo ben 32 squadre pronte a continuare la sfida! Di queste, solo 2 per ogni regione di gioco (Americhe, Europa, Cina e Asia Pacifica) continueranno il loro cammino verso le finali, che si terranno a partire dal 30 Settembre. Ma vediamo nello specifico le date dei diversi appuntamenti:

    • Weekend 1: Cina e Asia Pacifica
      • Cina: sabato 16 settembre alle 06:00 CEST
      • Asia Pacifica: domenica 17 settembre alle 06:00 CEST
    • Weekend 2: Europa e Americhe
      • Sabato 23 settembre alle 14:00 CEST
      • Domenica 24 settembre alle 18:00 CEST
    • Weekend 3: Global Top 8, semifinali e finali
      • Sabato 30 settembre alle 18:00 CEST
      • Domenica 1 ottobre alle 18:00 CEST

    Per l'elenco completo delle squadre, consultate il bluepost:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    I risultati sono arrivati e dopo una competizione feroce durante le due settimane dei Proving Ground, 32 squadre si sono spinte oltre i propri limiti e hanno dimostrato di essere pronte per la prossima sfida, il Mythic Dungeon Invitational. 8 squadre per regione (Cina, Asia Pacifica, Europa e Americhe) si affronteranno nel corso di tre weekend per stabilire quali saranno le migliori 8 a proseguire alle semifinali e alle finali.


    Ecco le squadre

    Americhe

    Friends With Affixes

    Premonition

    Team Deplete

    Tommy's Button

    BigLuke

    Eman

    Infectika

    Jalopy

    Vymm

    Cistara

    Centurians

    Gapezilla

    Imfiredup

    Topcatz

    Hippo

    Ama

    NotJason

    Malvose

    Zheckxd

    Asterixx

    Feraldog

    Zach

    Deathlobsta

    Cow

    Lethal

    WHATEVER WERE AWFUL

    Don't Choke

    Defenestrate

    Druvian

    Jacedk

    Sense

    Sours

    Solarpower

    Dontgrillme

    Naeno

    Ararys

    Amanda

    Afflikshin

    Aurelas

    Peachpies

    Genera

    Rezzipe

    Piecez

    Apathy

    Xeos

    Pranks

    Leaxa

    Fear

    Europa

    Raider.IO

    Absolution

    Watermelon

    Team Bigpull

    Meowchan

    Credi

    Lepantoe

    Gnizz

    Tarkam

    Zach

    Ollie

    Kenvo

    Musclebrah

    Jedslims

    Daniboo

    Bufey

    Guti

    Nostvan

    Meltzu

    Hundemensch

    Thorlefulz

    Sleeb

    MisterKagu

    Nezro

    One Heal

    Wheezing Harsies

    Sneaky Snakes

    SPGeSports

    Nagura

    Frallê

    Gatsu

    Grodien

    Naowh

    Brazenknight

    Wolfdisco

    Nenyim

    Kiná

    Donkeygirl

    Bauran

    Visp

    Twise

    Badthings

    Aeonix

    Dregan

    Speedoflife

    Adaqeu

    Zeepy

    Ani

    Asia Pacifica

    Honestly

    Free Marsy

    Goinmul

    Team Ook

    Warler

    Xera

    Stillwell

    Hexz

    Pumps

    Brath

    Yahil

    Sups

    Dorfie

    Retrofresh

    Cowch

    Riipx

    Meod

    Ero

    Rabieta

    Sadozai

    Nibren

    Poom

    Chojja

    Khabib

    Gulch Trotters

    So What

    Carly's Angels

    NAGP

    Tekniqz

    Supreme

    Carl

    빙백화련

    Notoriousrb

    冰境琉璃

    Quin

    Landy

    Chinareturn

    時光消逝

    Qbert

    강뤼선생

    Dagg

    ptt

    Chiri

    CAFÉ

    Snapdead

    宅男沒春天

    Pwnqtxoxo

    흑야화

    Cina

    Team MPE

    Mango Reaper

    MMT

    NGA Casual Gamers

    斗鱼天空

    鲜奶绵绵冰

    要你姐

    Moonkin

    大帅哥阿诺

    芒果诺米糕

    骚起来

    Diana

    大帅哥阿斌

    战轶

    小鸭啄米么么

    Piko

    清风丶拂颜

    小发呀

    小小月亮

    Whatsupman

    基丶少

    狂暴大帝

    Vsal

    Oldman

    Last Whisper

    World Peace

    LSJ

    Death from Above

    喔嚯喔嚯喔嚯

    Jasoncheng

    佑塔

    飒小丢丶

    呼你一脸圣光

    天下狂鬼

    坠落彼岸

    叶落乄初冬

    南风暖灬黑暗

    香哥哥

    简丨蘩

    花颜夕丶

    叙白

    自然筱芸

    Asukae

    暗水

    陆嫣然真红

    Carpent

    無一殇

    淡看灬江湖路


    E adesso?

    Le squadre competeranno testa a testa nelle spedizioni mitiche nel corso di tre weekend. Avanzeranno solo 2 squadre di ogni regione, con un formato a eliminazione diretta al meglio delle 3 partite. Le squadre dovranno bilanciare velocità, abilità e strategia per sconfiggere gli avversari. Il livello delle Chiavi del Potere e dei relativi modificatori verrà stabilito da Blizzard e tutta la competizione si svolgerà su reami speciali dedicati al torneo, in cui tutti i personaggi saranno sullo stesso piano.

    Ecco la lista dei modificatori delle Chiavi del Potere che verranno messi in gioco durante la competizione:

    Modificatore 1

    Modificatore 2

    Modificatore 3

    Rosso Sangue

    Sisma

    Tirannia

    Sciame

    Eruzione

    Tirannia

    Rinforzo

    Detonazione

    Potenziamento

    Rabbia

    Atrocità

    Potenziamento

    Detonazione

    Eruzione

    Sciame


    Programma dell'evento

    La competizione inizia questo weekend su Twitch, venerdì 15 settembre e sabato 16 settembre, quando le migliori squadre della Cina inizieranno la loro scalata alla Global Top 8.

    Ecco il programma completo degli appuntamenti:

    Weekend 1: Cina e Asia Pacifica
    Cina: sabato 16 settembre alle 06:00 CEST
    Asia Pacifica: domenica 17 settembre alle 06:00 CEST

    Weekend 2: Europa e Americhe
    Sabato 23 settembre alle 14:00 CEST
    Domenica 24 settembre alle 18:00 CEST

    Weekend 3: Global Top 8, semifinali e finali
    Sabato 30 settembre alle 18:00 CEST
    Domenica 1 ottobre alle 18:00 CEST


    Dove guardare l'azione

    Potete seguire tutta l'azione in inglese sul canale ufficiale di World of Warcraft su Twitch. I presentatori Adrian "Healingstat" Archer Lock, Daniel "AutomaticJak" Anzenberger, Martin "Treckie" Meiner, Richard Campbel, RobertWing e Ted "Slootbag" Bacinschi saranno pronti a commentare e spiegare ogni scontro.

    Stiamo lavorando anche alla possibilità di fornire supporto all'evento in altre lingue, quindi tornate a controllare per ulteriori aggiornamenti. Non potete perdervi nulla!


    Scoprite di più sul Mythic Dungeon Invitational leggendo il nostro precedente annuncio o visitando il nostro sito degli eSport di World of Warcraft.

  • Scritto da ,
    Dopo il rilascio di mercoledì scorso dei Punti di invasione, Blizzard ha ricevuto molti feedback riguardo alla nuova valuta ottenibile da questi mini scenari, le Pietre di Invasione di Argus.

    Molti giocatori hanno lamentato la scarsa utilità di questa valuta e lo scomodo limite di 40 Pietre che portava i giocatori a lasciarle nella cassetta della posta. Blizzard è quindi intervenuta in due diverse discussioni per spiegare come ha intenzione di risolvere la situazione.

    Dopo la prossima manutenzione le Pietre di Invasione di Argus verranno rimosse. La missione che prima richiedeva di ottenere 15 di queste pietre ora richiederà di completare tre Punti di Invasione.
    I giocatori che avranno ancora delle Pietre di Invasione saranno ricompensati con una certa quantità di Argunite. Inoltre il limite massimo di Argunite Velata passerà dagli attuali 1500 a 2000

    Ornyx ha scritto

    Hey all,

    I wanted to give you a heads up that we are currently testing a hotfix aimed at addressing some player concerns with Argus Waystones and Invasion Points.

    First, will be removing the Argus Waystone currency entirely. Players who currently have Argus Waystones will be compensated with a small amount of Veiled Argunite. The weekly quests that previously required Argus Waystones will now require players to simply complete three Invasion Points.

    We will also be increasing the cap on Veiled Argunite to 2,000 from 1,500, to make sure there are no issues with any of these changes - this will also act as a small quality of life increase for those of you seeing yourselves at the currency cap.

    Thanks for all your feedback so far on Invasion Points, and we'll see you on Argus!



    Kaivax ha scritto

    We have a hotfix in the works to the way Argus Waystones work for the weekly quest, Invasion Onslaught. This will likely be live with your weekly resets next week (if all goes well).

    Early in 7.3 PTR, Argus Waystones were a requirement to enter Greater Invasion Points. We removed that requirement after hearing great feedback on it in PTR testing, but retained the waystones for Invasion Onslaught. Now we’ve seen that after Invasion Points opened up, players have a lot of these stones left over with nothing to spend them on.

    Therefore, the weekly quest Invasion Onslaught will be changed from 'collect 15 Argus Waystones' to 'complete 3 Invasion Points'. Argus Waystones will no longer be obtainable in the game, and any Argus Waystones on your character will be automatically converted into Veiled Argunite.

    We hope this simplifies the quest and also stops our over-achieving ethereal currency collector from spamming your mailbox each day.

    Again, we're working to hotfix this with weekly resets in each region starting on September 12.Thank you for the feedback!

  • Scritto da ,
    Immagine
  • Con un post sul forum ufficiale Kaivax ci annuncia che il giorno in cui il Crogiolo di Lucefatua verrà attivato (leggi la nostra anteprima) ci saranno anche degli aumenti ai danni di alcune specializzazioni:

    • Cavaliere della Morte - Gelo
    • Cacciatore di Demoni - Rovina
    • Druido - Aggressore Ferino
    • Cacciatore - Affinità Animale e Sopravvivenza
    • Monaco - Impeto
    • Ladro - Tutte le specializzazioni
    • Sciamano - Potenziamento

    Il motivo di questi buff è che per alcune specializzazioni il danno derivato dal proprio Artefatto scala in maniera diversa, e con la possibilità di personalizzare le Reliquie il divario si sarebbe accentuato.

    Questi sono cambiamenti preliminari in attesa di modifiche sistematiche che arriveranno in futuro.

    Kaivax ha scritto

    With maintenance on Tuesday, we’re going to make several spec damage tuning adjustments. Given the nature of the class changes we made in 7.3, we’ve not needed tuning adjustments through the first two weeks of the patch. However, one change that is coming this week is a bonus to the item level of your Artifact weapon when you activate the Netherlight Crucible. That bonus has a varying effect on certain specs, because not all specs’ abilities scale the same with the DPS of their equipped weapon. This is something that we’d like to address in the future, but for now, we can deal with it via tuning.

    Furthermore, there are a few specs that we’d like to outright buff.

    We’ll implement the following damage increases on Tuesday to account for the Netherlight Crucible:

    Death Knight - Frost +4%
    Demon Hunter - Havoc +3%
    Druid - Feral +2%
    Hunter – Beast Mastery +6%
    Hunter - Survival +5%
    Monk - Windwalker +9%
    Rogue - Assassination +5%
    Rogue - Outlaw +6%
    Rogue - Subtlety +1.5%
    Shaman - Enhancement +3%

    And as always, we’ll continue to keep a close eye on performance going forward.

  • L'8 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 8


    Hotfixes

    Argus

    • Fixed a bug that allowed players to teleport to the nearest flight point in Antoran Wastes even if it was inactive.

    The Broken Shore

    • The Deliverance Point building accumulation rate has been increased for all regions. The intended result is for buildings to complete at approximately the same rate as they did before 7.3.

    Classes

    • Shaman
      • Restoration and Elemental Shaman’s Chain Lightning spells should now use a consistent casting animation.

    Dungeons and Raids

    • The Deadmines
      • Defeating Glubtok should correctly award loot.
    • Razorfen Kraul
      • Players should find it easier to find the items and complete “Going Going Guano”
    • The Temple of Atal’hakkar
      • Defeating Shade of Hakkar in Sunken Temple should correctly award loot.
    • Wailing Caverns
      • Players should find it easier to find the items and complete “Deviate Hides”.
  • Diversi utenti sono rimasti delusi e arrabbiati dalla mancata possibilità di volare su Argus nella patch 7.3, nonostante fosse stato deciso e comunicato con largo anticipo.

    Ornyx è nuovamente intervenuto sul forum per spiegare che la mancanza del volo, le morti dovute a lava e difficoltà di movimento sono assolutamente volute e in linea con quello che deve essere Argus, ovvero un mondo estremamente ostile. Voi cosa ne pensate?

    Ornyx ha scritto

    08/31/2017 10:07 PMPosted by Angelis

    The zone is so drab and really feels like nothing more than broken shore 2.0...same atmosphere/scenery just with too much mob density.We spent months earning pathfinder just to have flying removed yet again.This is going way too far blizzard, especially with the terrible terrain design on Argus. I hope blizzard will rethink their once again "no flying" debacle before they lose another drove of subscriptions in order to get their attention.

    I think plenty of folks disagree with you on the first point, and Argus has been one of the best parts of Legion to me personally, but just to clarify on the second:

    This is nothing new, and we don't have any plans to change this going forward. New zones added in patch content have never to my knowledge had flying allowed. Even when flying was introduced in 2.0, flying was not available on the Isle of Quel'danas when it released in 2.4. The same is true of Isle of Thunder and Timeless Isle from 5.2 and 5.4. These zones have always been about exploration, with a bit of danger, and Argus fits quite nicely into that theme.I can understand that you may have recently earned Pathfinder and want to fly, but no one is stopping you from flying anywhere you want over the Broken Isles - but this is Argus.

    If you're having trouble getting around Argus, you're probably not paying attention to the landscape. If you're dying in Fel flows, you're probably charging head first into them instead of leaping across the rocks floating about. If you're constantly being tagged by mobs, you're probably missing an easier way around the groups.

    Argus isn't supposed to be a friendly and hospitable place, and I wouldn't bet my gold on a demon sitting down for tea with me any time soon. If you're having trouble and finding it difficult to get around and avoid pitfalls, then Argus is working as intended.

  • La campagna su Argus continua, con nuove attività e contenuti sbloccati sul pianeta-roccaforte della Legione. Ricapitolando, questa settimana:

    • Punti di Invasione: anche se sotto assedio, la Legione continua la sua avanzata su altri mondi. Per tutta Argus sono aperti nuovi portali dove sconfiggere comandanti della Legione e ottenere nuove ricompense;
    • Completamento delle missioni di storia di Krokuun e arrivo a Mac'Aree, città principale del distrutto impero Eredar;
    • Sblocco delle missioni mondiali a Mac'Aree;

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Mentre Argus, il pianeta piagato dalla magia vile, incombe minacciosamente nei cieli, i più grandi eroi di Azeroth si preparano a una missione disperata nel cuore stesso della fortezza della Legione Infuocata. Vincete, e Azeroth troverà infine la pace. Fallite, e tutti i mondi bruceranno. La battaglia contro le forze della Legione è giunta alle battute finali.

    Migliaia di anni fa, gli Eredar di Argus vivevano in tranquillità. I tre grandi capi degli Eredar, Archimonde, Kil'jaeden e Velen, governavano il loro popolo in armonia. Ma le imprese degli Eredar attirarono l'attenzione del Titano caduto, Sargeras.

    Quando quasi tutti loro furono sottomessi all'oscuro controllo di Sargeras, diventando demoni, Velen (dotato del potere della profezia) guidò i suoi seguaci lontano dal pianeta con l'aiuto dei Naaru. Fuggirono da Argus e presero il nome di Draenei, gli "esuli". Argus fu quindi divorato dalla Legione Infuocata subito dopo.

    Il viaggio per Argus inizia a Exodar. Velen sta radunando gli alleati per un viaggio molto pericoloso a bordo di una nuova nave, la Vindicaar. Una volta su Argus, gli avventurieri avanzano attraverso una serie di storie a capitoli divise su tre nuove regioni. Ogni settimana diventano disponibili nuovi elementi della storia su Argus, raccontando la storia di com'era, com'è e come potrebbe essere.

    ZFESJ6HZMOSJ1502908297108.jpg

    Per aiutarvi nei preparativi per la vostra spedizione in questo mondo ostile, vi abbiamo preparato un itinerario:

    • Settimana 1: iniziate l'invasione di Argus e fate i primi passi in una storia epica che ha inizio a Krokuun. Unitevi all'Armata della Luce e combattete nel cuore vero e proprio della Legione, le Distese degli Antoran. Sbloccate l'accesso alle nuove missioni mondiali e agli Emissari su Argus.
    • Settimana 2: completate la storia di Krokuun e viaggiate fino a Mac'aree, la città dei Draenei in rovina. Sbloccate l'accesso ai Punti di Invasione e sventate i piani della Legione Infuocata sugli altri mondi. Insieme ai Punti di Invasione, sbloccate le missioni mondiali di Mac'aree.
    • Settimana 3: scoprite la fine della storia de Le ombre di Argus, sbloccate tutte le missioni mondiali e avventuratevi nella nuova spedizione, il Seggio del Triumvirato. Attivate il vostro Crogiolo di Lucefatua sulla Vindicaar per iniziare a potenziare le vostre reliquie.

    La mano del fato

    Il vostro viaggio inizia da Azeroth con la missione "La mano del fato". Agli eroi di Azeroth viene chiesto di viaggiare fino a Exodar e lì incontrare Velen insieme ai suoi alleati (noterete molte facce note). Tutti saranno pronti a dare una mano per l'ardua impresa che vi aspetta.

    40C9598FG3231502908297103.jpg

    A bordo della Vindicaar

    Quando vi sarete uniti a Velen e al resto dell'esercito d'invasione, vi imbarcherete a bordo di una nave draenei, la Vindicaar. Attrezzata con una serie di comodità accessibili col passare del tempo, rappresenterà la vostra base delle operazioni finché sarete su Argus. A bordo troverete, tra gli altri: una Locandiera, una Cassetta della Posta, degli Istruttori delle Professioni, un portale per Dalaran, servizi di Riparazione, committenti, mercanti, il Nucleo della Matrice della Vindicaar, la Console di Navigazione e il Crogiolo di Lucefatua.

    • Crogiolo di Lucefatua
      Il Crogiolo di Lucefatua è una forgia che vi permetterà di potenziare le reliquie dei vostri Artefatti. Col proseguire della vostra storia su Argus, sbloccherete le abilità della forgia e migliorerete il vostro Artefatto tramite il potenziamento delle reliquie.
    • Console di Navigazione
      La Console di Navigazione a bordo della Vindicaar è connessa a tutti i Dislocatori Forgialuce piazzati sulla superficie di Argus. Questi Dislocatori permettono di spostarsi rapidamente da un punto a un altro di Argus e di tornare sulla Vindicaar quando necessario.
    • Nucleo della Matrice
      Diversi poteri della Vindicaar si sbloccano nel Nucleo della Matrice, il cuore pulsante della nave, man mano che progredite nella vostra storia su Argus. Questi poteri potranno esservi d'aiuto lungo la strada.
      • Giudizio della Luce: selezionando questo potenziamento, potrete attaccare un bersaglio su Argus con il Giudizio della Luce, l'arma principale della Vindicaar.
      • Corazza da Guerra Forgialuce: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus la Corazza da Guerra Forgialuce, un'armatura meccanizzata.
      • Manto degli Echi Arcani: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus il Manto degli Echi Arcani, che fornisce il potere dell'invisibilità per un breve lasso di tempo.
      • Vilcuore di Argus: selezionando questo potenziamento mentre vi trovate su Argus, potrete utilizzare il Vilcuore di Argus per tornare in vita se doveste subire danni fatali e curarvi nel tempo quando non siete in combattimento.
    • Taumaturgo Vashreen (Mercante Etereo)
      L'Argunite Velata può essere ottenuta in diversi modi, anche uccidendo i mostri Élite rari. Come le Schegge Fatue alla Riva Dispersa, questa valuta può essere usata per comprare gli oggetti Abbandonati dal Taumaturgo Vashreen, creando equipaggiamenti vincolati di livello 910 in base alla vostra specializzazione.
    • Istruttori delle Professioni
      A bordo della Vindicaar non si trovano tutti gli Istruttori delle Professioni possibili, ma con un nuovo mondo da sfruttare esplorare, sicuramente non mancheranno le opportunità per creare qualche nuovo oggetto d'artigianato. Gli eroi di Azeroth avranno bisogno degli equipaggiamenti migliori per affrontare le sfide che li aspettano, e di conseguenza necessiteranno dei loro artigiani migliori.

    FNEBHPMXV6YH1502908297127.jpg

    Guadagnare terreno

    Come alla Riva Dispersa, le forze demoniache della Legione Infuocata non vi stenderanno un tappeto rosso di benvenuto. Per poter mettere piede su Argus dovrete prima assicurarvi che la Vindicaar sia al sicuro dalle difese della Legione. Nonostante la devastazione che ha travolto questo mondo un tempo luminoso, lungo la strada troverete alcuni fari di luce tra i nuovi alleati, e forse anche tra i vecchi. Due nuove fazioni vi accompagneranno: l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.

    • Armata della Luce: l'Armata della Luce è stata in guerra contro la Legione su Argus per secoli, sfiancandola con una guerriglia tattica grazie alla propria nave da guerra, la Xenedar. Anche se surclassati numericamente, non si sono mai arresi. Continuano a combattere con scaltrezza, assaltando punti strategici e proseguendo subito oltre.
    • Redentori di Argus: molti lottarono per opporsi alla conquista di Argus da parte della Legione Infuocata, ma non tutti riuscirono a fuggire. Incoraggiati dall'arrivo di nuovi alleati, i rifugiati e gli emarginati hanno unito le loro forze per riprendersi la propria casa.

    C02Z7MTMZG7G1502908298207.jpg

    Viaggiare su Argus

    I Dislocatori Forgialuce sono simili ai punti volo e vengono scoperti man mano che si prosegue con la storia a Krokuun, alle Distese degli Antoran e a Mac'aree. Questi Dislocatori vi teletrasportano velocemente sulla Vindicaar o verso altri Dislocatori scoperti nelle tre regioni.

    Nuove missioni mondiali

    Come sulle Isole Disperse e alla Riva Dispersa, le missioni mondiali delle diverse regioni diventeranno disponibili man mano che esplorerete Argus. Queste missioni offrono diversi tipi di ricompense e due nuovi Emissari, affiliati di una delle nuove fazioni, l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.


    Scoprirete molto sul passato e sul presente di Argus, mentre vi avventurerete nei suoi territori e ascolterete le storie di coloro che hanno affrontato la Legione Infuocata. Per alcuni saranno racconti di redenzione, per altri storie di dolore e perdita. Alla fine, resta ancora una storia da raccontare, e da questa dipende il futuro di Azeroth.

  • Scritto da ,
    Il 5 Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 5


    Hotfixes

    Argus

    • A treasure hidden off the edge of the Antoran Wastes has now been moved on to the island.
    • The Paraxis now fires at player locations, allowing players to avoid the damage from the effect.

    Classes

    • Druid
      • Feral
        • Thrash should now be able to proc Ashamane's Bite and Primal Fury without requiring the Tier 19 2-piece bonus.

    Items

    • Flight Master's Whistle should no longer go on cooldown if the cast is canceled.
    • Players should no longer be able to use high item level Holiday items at low levels.

    Player versus Player

    • Players have a 30% reduced chance to Dodge and Parry attacks while in PvP situations (was 20%).
    • Stealth effects should no longer be removed when Dalaran Sewers starts.
    • Death Knight
    • Unholy
      • Crypt Fever damage reduced by 25%.
      • PvP template Strength reduced by 2%.
    • Frost
      • PvP template Strength reduced by 3%.
    • Demon Hunter
    • Havoc
      • PvP template Agility reduced by 3%.
    • Druid
      • Balance
        • Circadian Invocation will no longer keep the Druid and target in combat for an extended time.
      • Feral
        • Brutal Slash now deals 40% less damage in PvP situations.
        • PvP template Agility reduced by 3%.
        • PvP template Armor increased by 15%.
        • PvP template Versatility increased by 20%.
        • PvP template Stamina increased by 5%.
        • Feral Instinct increases damage you deal by 2.5% per rank in PvP situations (was 5%).
    • Monk
    • Windwalker
      • Serenity increases your damage deal by 16% in PvP situations (was 22%).
    • Paladin
    • Holy
      • Avenging Crusader healing should now properly scale with Versatility.
    • Retribution
      • Templar's Verdict deals 7% less damage in PvP situations.
      • Divine Storm deals 7% less damage in PvP situations.
    • Rogue
    • Subtlety
      • PvP template Agility reduced by 3%.
      • Symbols of Death increases your damage by 10% in PvP situations (was 15%).
      • Catlike Reflexes increases Dodge chance by 5% in PvP situations (was 20%).
    • Warrior
    • Arms
      • PvP template Strength reduced by 2%.

    Scenarios

    • Endless Halls
    • Your camera should no longer occasionally flip around when moving between rooms in the Endless Halls.
    • You should no longer be able to get stuck on the objects in the middle of the Endless Halls rooms.

    Quests

    • “Commander's Downfall” and “Felfire Shattering” should no longer remove Army of the Light Reputation.
    • Players who are removed from the Lightforged Warframe during the quest "Lord of the Spire" will no longer be prematurely teleported back to Destiny Point.
    • Hadrox and Radix should now have an appropriate amount of health when engaged for “Slumbering Behemoths”.
  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    Il 1° Settembre sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    September 1


    Hotfixes

    Argus

    • Orix the All-Seer's turn-in quests have been replaced with a vendor list.
    • Some Fel Spreader models are no longer incorrectly displaying as an Ethereal Holoplatform.

    Achievements

    • All players are now granted “Part of History” at level 110.

    Classes

    • Druid
      • Druids with the Glyph of Stars should now see the new casting animations for Sunfire and Moonfire.
    • Mage
      • Time and Space trait correctly echoes Arcane Explosion at the location of the previous Arcane Explosion.
    • Priest
      • Discipline Priests will no longer shuffle in the air when combining Levitate and Light's Wrath.
    • Shaman
      • Stormkeeper now buffs Lava Beam Overloads.

    Dungeons and Raids

    • Some lower level dungeon quest mobs now drop their quest items more frequently.
    • Tomb of Sargeras
      • Goroth
        • Now once again displays the correct visual effects.
      • Fallen Avatar
        • Touch of Sargeras now creates 4 fissures in Mythic difficulty (was 5 fissures).
        • Touch of Sargeras damage reduced by 10% in Mythic difficulty.
        • Fallen Avatar now generates 20% less energy when Tainted Matrix and Corrupted Matrix beams are not intercepted by players.
        • Fixed an issue where some players falling into the second phase of the fight took unintended damage.
      • Kil’jaeden
        • Now once again displays the correct visual effects.

    Items

    • Crystalline Swords should no longer freeze in midair.

    Player versus Player

    • The Dutiful PvP companions should now be purchasable once players reach Prestige 7 on any character.
    • Stealth and Invisibility effects will be removed when assaulting bases in Domination battlegrounds such as Arathi Basin.

    Professions

    • Due to a bug, Technique: Glyph of Fel-Touch Shards will temporarily no longer drop from Inquisitor Vethroz.
  • Scritto da ,
    Il 30 Agosto sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Hotfixes

    Argus

    • A Prime Naaru has found its way onto the Vindicaar to provide aid to recently fallen heroes.
    • Tassia Whisperglen, a stablemaster, has traveled to Argus.
    • Items and abilities granted by Class Hall research should now work on Argus.
    • Fel Lava on Argus will no longer damage pets.

    Classes

    • Mage
      • Rule of Threes causes Arcane Missiles to properly fire a total of 8 missiles.

    Dungeons and Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Misstress Sassz’ine
        • Health decreased by 5% in Mythic difficulty.
        • Razorjaw Waverunner health decreased by 10% in all difficulties.
        • Hydra Shot split damage decreased by 25% in all difficulties.
      • Maiden of Vigilance
        • Fixed a bug with Unstable Soul not working correctly in Raid Finder difficulty.
      • Sisters of the Moon
        • Moontalon’s health was unintentionally increased on Mythic difficulty in 7.3. It has been reverted to its original value.
        • Corrected an issue that could cause tanks to incorrectly be targeted with Lunar Beacon and Incorporeal Shot.

    Player Characters

    • Fixed an issue that prevented one Night Elf Male hairstyle from appearing.
    • Artifact weapons with a challenge artifact appearance selected should no longer revert to their base appearance if the player is logged out while in a different specialization.

    Quests

    • Gul'dan should once again drop his eye in Normal and Heroic difficulties for "The Nighthold: Darkness Calls".
  • Il giorno stesso del rilascio della 7.3 in America è stato rilasciato un hotfix che, tra le altre cose, rimuove il requisito di reputazione con gli Esuli Oscuri per sbloccare la campagna di Suramar.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    August 29


    Hotfixes

    Dungeons and Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Fallen Avatar
        • Fixed a bug that prevented Explosive Shot and Stampede from correctly dealing damage to Fallen Avatar.

    Player versus Player

    • Demon Hunter
      • Havoc
        • PvP template Stamina reduced by 5%.
    • Demon Hunter
      • Vengeance
        • Demonic Trample now provides a 50% movement speed increase while carrying a Flag in battlegrounds (was 100%).
    • Death Knight
      • Frost
        • PvP template Stamina reduced by 7%.
    • Death Knight
      • Unholy
        • PvP template Stamina reduced by 7%.
    • Mage
      • Frost
        • Chilled to the Core increases Frost damage by 10% in PvP situations (was 20%).
    • Warrior
      • Arms
        • PvP template stamina reduced by 5%.
      • Fury
        • PvP template stamina increased by 3%.

    Quests

    • Nightfallen requirements removed from several Suramar quests, making it possible to complete the Suramar campaign without reputation gates.
    • Protection Paladins who obtained Truthguard without receiving credit for taking the hippogryph to Stormheim should now receive credit for doing so when they re-enter the “Shrine of the Truthguard” scenario.
  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    La patch 7.3, le Ombre di Argus, è disponibile da stamattina sui server europei. Vista la mole di novità, abbiamo deciso di riassumerle tutte in questo approfondimento, per orientarvi al meglio durante l'assalto alla Legione. Cominciamo!



    Argus
    Il piatto forte di questa patch è ovviamente Argus, un tempo pianeta natale degli Eredar, ora roccaforte principale della Legione Infuocata. Le zone di Argus portano nuove Serie di Missioni della campagna principale, nuove Missioni Mondiali e molti altri contenuti esterni. Tutti i nuovi contenuti saranno rilasciati nel corso di tre settimane:

    • Settimana 1: iniziate l'invasione di Argus e fate i primi passi in una storia epica che ha inizio a Krokuun. Unitevi all'Armata della Luce e combattete nel cuore vero e proprio della Legione, le Distese degli Antoran. Sbloccate l'accesso alle nuove missioni mondiali e agli Emissari su Argus.
    • Settimana 2: completate la storia di Krokuun e viaggiate fino a Mac'aree, la città dei Draenei in rovina. Sbloccate l'accesso ai Punti di Invasione e sventate i piani della Legione Infuocata sugli altri mondi. Insieme ai Punti di Invasione, sbloccate le missioni mondiali di Mac'aree.
    • Settimana 3: scoprite la fine della storia de Le ombre di Argus, sbloccate tutte le missioni mondiali e avventuratevi nella nuova spedizione, il Seggio del Triumvirato. Attivate il vostro Crogiolo di Lucefatua sulla Vindicaar per iniziare a potenziare le vostre reliquie.

    Durante la nostra permanenza su Argus, dovremo quindi guadagnarci la fiducia di due nuove fazioni, Armata della Luce e Redentori di Argus e sbloccare le conseguenti ricompense tramite gli appositi Emissari.

    Anteprima della campagna di Argus
    Blizzard Entertainment ha scritto

    Mentre Argus, il pianeta piagato dalla magia vile, incombe minacciosamente nei cieli, i più grandi eroi di Azeroth si preparano a una missione disperata nel cuore stesso della fortezza della Legione Infuocata. Vincete, e Azeroth troverà infine la pace. Fallite, e tutti i mondi bruceranno. La battaglia contro le forze della Legione è giunta alle battute finali.

    Migliaia di anni fa, gli Eredar di Argus vivevano in tranquillità. I tre grandi capi degli Eredar, Archimonde, Kil'jaeden e Velen, governavano il loro popolo in armonia. Ma le imprese degli Eredar attirarono l'attenzione del Titano caduto, Sargeras.

    Quando quasi tutti loro furono sottomessi all'oscuro controllo di Sargeras, diventando demoni, Velen (dotato del potere della profezia) guidò i suoi seguaci lontano dal pianeta con l'aiuto dei Naaru. Fuggirono da Argus e presero il nome di Draenei, gli "esuli". Argus fu quindi divorato dalla Legione Infuocata subito dopo.

    Il viaggio per Argus inizia a Exodar. Velen sta radunando gli alleati per un viaggio molto pericoloso a bordo di una nuova nave, la Vindicaar. Una volta su Argus, gli avventurieri avanzano attraverso una serie di storie a capitoli divise su tre nuove regioni. Ogni settimana diventano disponibili nuovi elementi della storia su Argus, raccontando la storia di com'era, com'è e come potrebbe essere.

    ZFESJ6HZMOSJ1502908297108.jpg

    Per aiutarvi nei preparativi per la vostra spedizione in questo mondo ostile, vi abbiamo preparato un itinerario:

    • Settimana 1: iniziate l'invasione di Argus e fate i primi passi in una storia epica che ha inizio a Krokuun. Unitevi all'Armata della Luce e combattete nel cuore vero e proprio della Legione, le Distese degli Antoran. Sbloccate l'accesso alle nuove missioni mondiali e agli Emissari su Argus.
    • Settimana 2: completate la storia di Krokuun e viaggiate fino a Mac'aree, la città dei Draenei in rovina. Sbloccate l'accesso ai Punti di Invasione e sventate i piani della Legione Infuocata sugli altri mondi. Insieme ai Punti di Invasione, sbloccate le missioni mondiali di Mac'aree.
    • Settimana 3: scoprite la fine della storia de Le ombre di Argus, sbloccate tutte le missioni mondiali e avventuratevi nella nuova spedizione, il Seggio del Triumvirato. Attivate il vostro Crogiolo di Lucefatua sulla Vindicaar per iniziare a potenziare le vostre reliquie.

    La mano del fato

    Il vostro viaggio inizia da Azeroth con la missione "La mano del fato". Agli eroi di Azeroth viene chiesto di viaggiare fino a Exodar e lì incontrare Velen insieme ai suoi alleati (noterete molte facce note). Tutti saranno pronti a dare una mano per l'ardua impresa che vi aspetta.

    40C9598FG3231502908297103.jpg

    A bordo della Vindicaar

    Quando vi sarete uniti a Velen e al resto dell'esercito d'invasione, vi imbarcherete a bordo di una nave draenei, la Vindicaar. Attrezzata con una serie di comodità accessibili col passare del tempo, rappresenterà la vostra base delle operazioni finché sarete su Argus. A bordo troverete, tra gli altri: una Locandiera, una Cassetta della Posta, degli Istruttori delle Professioni, un portale per Dalaran, servizi di Riparazione, committenti, mercanti, il Nucleo della Matrice della Vindicaar, la Console di Navigazione e il Crogiolo di Lucefatua.

    • Crogiolo di Lucefatua
      Il Crogiolo di Lucefatua è una forgia che vi permetterà di potenziare le reliquie dei vostri Artefatti. Col proseguire della vostra storia su Argus, sbloccherete le abilità della forgia e migliorerete il vostro Artefatto tramite il potenziamento delle reliquie.
    • Console di Navigazione
      La Console di Navigazione a bordo della Vindicaar è connessa a tutti i Dislocatori Forgialuce piazzati sulla superficie di Argus. Questi Dislocatori permettono di spostarsi rapidamente da un punto a un altro di Argus e di tornare sulla Vindicaar quando necessario.
    • Nucleo della Matrice
      Diversi poteri della Vindicaar si sbloccano nel Nucleo della Matrice, il cuore pulsante della nave, man mano che progredite nella vostra storia su Argus. Questi poteri potranno esservi d'aiuto lungo la strada.
      • Giudizio della Luce: selezionando questo potenziamento, potrete attaccare un bersaglio su Argus con il Giudizio della Luce, l'arma principale della Vindicaar.
      • Corazza da Guerra Forgialuce: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus la Corazza da Guerra Forgialuce, un'armatura meccanizzata.
      • Manto degli Echi Arcani: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus il Manto degli Echi Arcani, che fornisce il potere dell'invisibilità per un breve lasso di tempo.
      • Vilcuore di Argus: selezionando questo potenziamento mentre vi trovate su Argus, potrete utilizzare il Vilcuore di Argus per tornare in vita se doveste subire danni fatali e curarvi nel tempo quando non siete in combattimento.
    • Taumaturgo Vashreen (Mercante Etereo)
      L'Argunite Velata può essere ottenuta in diversi modi, anche uccidendo i mostri Élite rari. Come le Schegge Fatue alla Riva Dispersa, questa valuta può essere usata per comprare gli oggetti Abbandonati dal Taumaturgo Vashreen, creando equipaggiamenti vincolati di livello 910 in base alla vostra specializzazione.
    • Istruttori delle Professioni
      A bordo della Vindicaar non si trovano tutti gli Istruttori delle Professioni possibili, ma con un nuovo mondo da sfruttare esplorare, sicuramente non mancheranno le opportunità per creare qualche nuovo oggetto d'artigianato. Gli eroi di Azeroth avranno bisogno degli equipaggiamenti migliori per affrontare le sfide che li aspettano, e di conseguenza necessiteranno dei loro artigiani migliori.

    FNEBHPMXV6YH1502908297127.jpg

    Guadagnare terreno

    Come alla Riva Dispersa, le forze demoniache della Legione Infuocata non vi stenderanno un tappeto rosso di benvenuto. Per poter mettere piede su Argus dovrete prima assicurarvi che la Vindicaar sia al sicuro dalle difese della Legione. Nonostante la devastazione che ha travolto questo mondo un tempo luminoso, lungo la strada troverete alcuni fari di luce tra i nuovi alleati, e forse anche tra i vecchi. Due nuove fazioni vi accompagneranno: l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.

    • Armata della Luce: l'Armata della Luce è stata in guerra contro la Legione su Argus per secoli, sfiancandola con una guerriglia tattica grazie alla propria nave da guerra, la Xenedar. Anche se surclassati numericamente, non si sono mai arresi. Continuano a combattere con scaltrezza, assaltando punti strategici e proseguendo subito oltre.
    • Redentori di Argus: molti lottarono per opporsi alla conquista di Argus da parte della Legione Infuocata, ma non tutti riuscirono a fuggire. Incoraggiati dall'arrivo di nuovi alleati, i rifugiati e gli emarginati hanno unito le loro forze per riprendersi la propria casa.

    C02Z7MTMZG7G1502908298207.jpg

    Viaggiare su Argus

    I Dislocatori Forgialuce sono simili ai punti volo e vengono scoperti man mano che si prosegue con la storia a Krokuun, alle Distese degli Antoran e a Mac'aree. Questi Dislocatori vi teletrasportano velocemente sulla Vindicaar o verso altri Dislocatori scoperti nelle tre regioni.

    Nuove missioni mondiali

    Come sulle Isole Disperse e alla Riva Dispersa, le missioni mondiali delle diverse regioni diventeranno disponibili man mano che esplorerete Argus. Queste missioni offrono diversi tipi di ricompense e due nuovi Emissari, affiliati di una delle nuove fazioni, l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.


    Scoprirete molto sul passato e sul presente di Argus, mentre vi avventurerete nei suoi territori e ascolterete le storie di coloro che hanno affrontato la Legione Infuocata. Per alcuni saranno racconti di redenzione, per altri storie di dolore e perdita. Alla fine, resta ancora una storia da raccontare, e da questa dipende il futuro di Azeroth.


    Il Seggio del Triumvirato è la nuova spedizione della 7.3, che completerà le missioni della campagna e sbloccherà il Crogiolo di Lucefatua (leggi più avanti). Anche le spedizioni passate saranno più remunerative, con un aumento di livello oggetti delle ricompense di 20 punti.

    Seggio del Triumvirato
    Blizzard Entertainment ha scritto

    Un tempo centro di potere degli Eredar, il Seggio del Triumvirato ormai abbandonato è stato sopraffatto dalla presenza del Vuoto e delle sue Guardie dell'Ombra. All'interno della spedizione troverete nuove sfide da affrontare e scoprirete il tragico destino di uno dei Naaru alleati dei Draenei.

    Luogo: Argus
    Modalità: Eroica e Mitica
    Livello: 110
    Boss: 4

    Come luogo, il Seggio del Triumvirato è più profondamente radicato nella storia di Warcraft di qualsiasi altra spedizione. Nel creare la regione Mac'aree di Argus, il team era ansioso di raccontare la tragica storia degli Eredar che portarono alla caduta di Argus, fornendo anche ai giocatori una pausa, sia dal punto di vista narrativo che visivo, dalle forze demoniache della Legione come unico antagonista. Come abbiamo visto con gli eventi del Pozzo Solare, c'è una linea sottile che divide Luce e Ombra, ed è una dinamica che ritroviamo anche in questo luogo abbandonato. La spedizione permette ai giocatori di sapere di più su Alleria Ventolesto e di essere testimoni del suo destino... Dettagli dello sviluppo

    HGXLHWMED5I81503067709465.jpg

    Zuraal l'Asceso
    Zuraal è il primo Corrotto infuso dal Vuoto creato dalla Guardia dell'Ombra senza che la sua mente cadesse nella follia più assoluta. In passato era un rinomato combattente, e ora sfrutta la sua nuova forza oscura per potenziare i propri attacchi e decimare i suoi avversari.

    L68T8YS1FNTY1503067709480.jpg

    Saprish
    Il grande stratega Saprish è noto per guidare le forze della Guardia dell'Ombra con estrema precisione. Nonostante le sue innegabili abilità di comandante, Saprish non è solito affrontare direttamente in battaglia i suoi avversari, ma preferisce sfruttarne i punti deboli, lasciandoli vulnerabili agli attacchi dei suoi voraci servitori.

    X7ZY23ZGLCKW1503067710800.jpg

    Viceré Nezhar
    Come molti suoi simili, il Viceré Nezhar è ossessionato dall'idea di attingere al potere del Vuoto per alimentare le proprie ambizioni. Attirato dall'immensa oscurità emanata dalle profondità del Seggio del Triumvirato, Nezhar non si ferma davanti a nulla per ottenere ciò che vuole. Considerando gli esperimenti che ha condotto per infondere le navi della Legione con il potere dell'Ombra, il suo potenziale distruttivo su Argus è a dir poco spaventoso.

    D4OIQTPF6RKZ1503067710717.jpg

    L'ura
    Quando Velen e i suoi seguaci fuggirono da Argus a bordo della Genedar, la Naaru L'ura rimase indietro per consentire ai Draenei di scappare dai loro aguzzini. Kil'jaeden, infuriato da un tale tradimento, ordinò di rinchiudere la Naaru ferita all'interno del Seggio del Triumvirato. Con il passare dei millenni, L'ura cadde dalla Luce all'Ombra, e il suo elegante canto di coraggio e speranza divenne un cupo lamento di disperazione, che attira chiunque voglia impadronirsi del suo potere.


    Inoltre, su Argus si sbloccheranno i Punti di Invasione, portali che conducono verso mondi conquistati dalla Legione e dove potremo affrontare potenti luogotenenti per equipaggiamento di alto livello.

    Dettagli sui Punti di Invasione
    Blizzard Entertainment ha scritto

    Nella patch 7.3, le forze di Azeroth affronteranno un viaggio molto pericoloso. Non solo raggiungeranno il pianeta natale degli Eredar, Argus, ma avranno anche l'opportunità di sferrare un duro colpo alla Legione Infuocata, sfruttando i Punti di Invasione usati dai demoni per spostarsi su altri mondi.

    Come introduzione ai Punti di Invasione, i personaggi riceveranno una missione: entrare nel portale e sconfiggere le forze demoniache all'interno. Ogni Punto di Invasione può essere attraversato senza alcuna coda, e anche se non è necessario avere un gruppo, lo scenario permetterà a diversi personaggi di unirsi nella stessa istanza se attraversano il portale uno dopo l'altro.

    Ci sono due diversi tipi di Punti di Invasione, crescenti non solo in termini di difficoltà ma anche di ricompense. Avrete bisogno di sempre più aiuto per completare ogni livello.

    7IEPDP1JVTVN1502824802703.jpg

    • I Punti di Invasione di livello base permettono l'accesso a 3-10 giocatori in ogni istanza. Anche se potreste entrare da soli, per completare lo scenario l'ideale sarebbe trovare almeno altri due amici con cui farlo.
    • I Punti di Invasione Maggiori, invece, richiedono un vero e proprio gruppo d'incursione per poter sconfiggere il boss all'interno. Ma più grande il rischio, migliore la ricompensa!

    Sul pianeta ci saranno sempre diversi Punti di Invasione accessibili e un Punto di Invasione Maggiore. I portali per questi scontri saranno visibili sulla mappa e per entrare sarà sufficiente cliccare sul portale (anche in gruppo). Ogni Punto di Invasione persiste per un paio d'ore e poi scompare, quindi meglio tenere d'occhio i timer sulla mappa. Voi e il vostro gruppo dovrete affrontare sfide diverse da un posto all'altro, che si tratti di sopravvivere al gelo siderale o di giocare col fuoco. Completando i Punti di Invasione otterrete le Pietre d'Invasione di Argus, utilizzabili per ottenere una ricompensa settimanale.

    HT64NHLWJT581502824802711.jpg

    Punti di Invasione Maggiori

    I Punti di Invasione Maggiori permettono a voi e al vostro gruppo di affrontare uno dei nuovi boss esterni e di ottenere un gran bel bottino (a partire da un livello oggetto di 930). Se non avete un gruppo d'incursione già pronto a vostra disposizione, potete sempre usare la Ricerca gruppi (I), dove sicuramente troverete altri eroi che si uniranno a voi. Questi boss forniscono bottino una sola volta a settimana.

    Boss dei Punti di Invasione

    Dalla sua roccaforte su Argus, la Legione sfrutta una vasta rete di portali per espandersi nel cosmo come una piaga. Innumerevoli mondi sono stati razziati delle proprie risorse, mentre i loro abitanti venivano costretti a servire il Titano Oscuro o a subire una lenta e agonizzante fine.

     

    Se questi mondi non verranno liberati, la Crociata Infuocata consumerà tutto ciò che potrà raggiungere, riducendo in cenere l'universo.

     

    Matrona Folnuna
    La Matrona Folnuna è solita distruggere i mondi infestandoli con la propria prole. Queste vili creature si diffondono come una piaga in tutto il territorio, corrompendo e divorando ogni cosa sul loro cammino.

     

    Dama Alluradel
    Tutti coloro che osano posare lo sguardo su Dama Alluradel cadono sotto il suo sinistro controllo. Ella costringe le vittime del suo dominio ad autoinfliggersi indicibili tormenti. L'unica possibilità di salvezza è la morte, un dono che Alluradel non è disposta a concedere finché le urla agonizzanti delle sue vittime non avranno cessato di compiacerla.

     

    Inquisitore Meto
    La padronanza della vilmagia dell'Inquisitore Meto è paragonabile a quella di pochi altri nei ranghi della Legione. Meto usa il proprio potere per scatenare caos e distruzione in tutto il cosmo, lasciandosi alle spalle innumerevoli mondi in cenere.

     

    Occularus
    Occularus si nutre delle menti dei suoi nemici, assaporandone la disperazione mentre brucia le loro carni. Questa malvagia creatura ha divorato interi mondi, ma la sua fame rimane insaziabile.

     

    Sotanathor
    La forza leggendaria di Sotanathor è frutto di innumerevoli campagne militari condotte in tutto l'universo. È un generale brutale, un demone che comanda vaste orde della Legione che non hanno mai conosciuto la sconfitta.

     

    Signore delle Fosse Vilemus
    La brutalità del Signore delle Fosse Vilemus è rinomata persino tra i membri della Legione. Adora avvolgere i suoi nemici nel vilfuoco, per poi ridere della loro disperazione mentre supplicano a gran voce la dolce pietà della morte.



    Classi, Artefatto, Crogiolo di Lucefatua ed Enclave
    Nella patch 7.3 ci sono due importanti novità per il nostro Artefatto, ovvero:

    La prima è la fine delle ricerche per la Conoscenza Artefatto: da ora in poi, la Conoscenza Artefatto aumenterà automaticamente per tutti i giocatori, allo stesso momento a intervalli ben precisi.

    La seconda novità, molto importante, è il Crogiolo di Lucefatua, che sposta l'attenzione dai tratti degli Artefatti ai tratti delle Reliquie. Questo nuovo sistema migliorerà quindi le Reliquie e dei particolari "talenti" che si sbloccheranno man mano che il nostro Artefatto si potenzierà.


    Le nostre Enclavi di Classe non rimarranno certo con le mani in mano e avremo a disposizione nuove missioni, nuovi tipi di truppe e un livello oggetti aumentato. Inoltre, molti passaggi precedenti delle Enclavi sono stati semplificati e meno onerosi.

    Come ogni patch che si rispetti, la 7.3 porta anche numerosi bilanciamenti e modifiche alle classi, in particolare a Cavaliere della Morte, Druido, Paladino e Sciamano. Per i dettagli consultate le patch notes.

    Le nuove animazioni di combattimento!


    Oggetti, Professioni e Mascotte
    Ci sono diverse modifiche ad oggetti ed equipaggiamento, alcune di poco conto, altre più interessanti come la rimozione del prezzo di vendita per gli oggetti che forniscono Potere Artefatto e alcuni bilanciamenti all'equipaggiamento PvP.

    Le Professioni hanno uno slancio con questa patch, grazie all'introduzione di materiali esclusivi delle nuove aree e di nuove ricette che ci aiuteranno a sopravvivere alle sfide di Argus. Ovviamente non potevano mancare nuove missioni per la Pesca...

    Collezionisti di Mascotte, preparatevi ad una nuova battuta di caccia nelle spedizioni di Cataclysm per ottenere nuove creature da allenare. L'ottima guida di Tarty illustra in dettaglio tutte le novità!



    E molto altro ancora!
    Le novità di Le Ombre di Argus non si esauriscono in questo riassunto, anzi: miglioramenti all'interfaccia, nuovi Leggendari e Cimeli, nuove Cavalcature e molto altro. La patch 7.3 è sicuramente una delle più ricche di tutta la storia di World of Warcraft.

    Leggi le note complete della patch

    Blizzard Entertainment ha scritto

    La patch 7.3: Le ombre di Argus sarà disponibile il prossimo 30 agosto! Il nuovo aggiornamento di World of Warcraft vi porterà su Argus, nel cuore del pianeta della Legione Infuocata per intraprendere la più disperata tra le missioni. Potrete affrontare le nuove missioni mondiali e la nuova spedizione: Seggio del Triumvirato. Ci sono inoltre numerose altre funzionalità nuove o aggiornate quali i Punti di Invasione, le nuove animazioni di combattimento, personalizzazione dell'Artefatto, e tanto altro ancora. Continuate a leggere per le note complete!


    Indice

    Nuove funzionalità

    Argus

    In seguito ai recenti avvenimenti sulle Isole Disperse, è stato stabilito un collegamento tra Azeroth e il pianeta natale di Kil'jaeden, Argus: la Legione è più vicina che mai al raggiungimento dei propri obiettivi. Per fermarla una volta per tutte, Illidan e Velen hanno deciso di portare la guerra direttamente sulla superficie di Argus, dove sperano di unirsi alle forze di Alleria, Turalyon e dell'Armata della Luce per lanciare un assalto totale alla base principale delle operazioni della Legione.

    Salite a bordo della Vindicaar, una nave che sarà la base mobile delle vostre operazioni su Argus, e anche uno dei pochi posti sicuri di quel mondo.

    Esplorando Argus, scoprirete nuovi luoghi in tutto il pianeta, porterete a un'epica conclusione la storia di Legion e sbloccherete nuove missioni mondiali e nuovi contenuti.

    Punti di Invasione

    Azeroth non è l'unico mondo connesso a questo posto ostile. Su Argus, sbloccherete la possibilità di entrare in veri e propri portali usati dalla Legione Infuocata per teletrasportarsi su altri mondi. Una volta là, completate un evento o uccidete il boss per ottenere epiche ricompense.

    Nuova spedizione: Seggio del Triumvirato

    Un tempo cuore dell'antica civiltà eredar, da cui Velen, Archimonde e Kil'jaeden governavano la propria gente, questo tempio è ormai caduto in rovina. Tornate con Velen a recuperare un'antica potente reliquia, combattendo contro l'oscurità che ha sopraffatto questo luogo sacro, in una nuova spedizione da 5 personaggi tra le rovine di Mac'aree su Argus, con quattro nuovi boss:

    • Zuraal l'Asceso
    • Saprish
    • Viceré Nezhar
    • L'ura

    Funzionalità aggiornate

    Missioni mondiali di Argus

    A ogni nuova regione di Argus esplorata, sbloccherete nuove missioni mondiali e incontrerete nuovi Emissari ansiosi di ricevere il vostro aiuto.

    Personalizzazione dell'Artefatto

    Invocate il potere di Argus per attivare il Crogiolo di Lucefatua a bordo della Vindicaar, così da poter sbloccare il potenziale nascosto delle reliquie del vostro Artefatto. Il Crogiolo può essere usato per potenziare e personalizzare le reliquie, aumentandone il potere grezzo e permettendo ai giocatori di scegliere da una serie di poteri aggiuntivi, incluso un grado aggiuntivo a un'abilità dell'Artefatto.

    Animazioni di combattimento

    Nuovi ed aggiornati effetti video, audio e animazioni sono in arrivo per tutte e tre le specializzazioni di Maghi e Sacerdoti, per gli Sciamani Elementali e della Rigenerazione e per i Druidi della Rigenerazione.

    Enclavi, campioni e missioni

    Le vostre Enclavi di Classe e i loro campioni hanno giocato un ruolo cruciale nella difesa di Azeroth e i loro strenui sforzi saranno necessari per le nuove sfide su Argus. Là troverete decine di nuove missioni, insieme a nuove tipologie di truppe e alla possibilità di aumentare l'equipaggiamento dei vostri campioni fino a 950.

    Spedizioni

    Il bottino ottenuto nelle spedizioni in modalità Normale, Eroica e Mitica è ora aumentato di 20 livelli oggetto:

    • Modalità Normale: livello oggetti 845
    • Modalità Eroica: livello oggetti 865
    • Modalità Mitica: livello oggetti 885

    Le ricompense per le spedizioni Mitiche con Chiave del Potere arrivano fino a un livello oggetti massimo di 915 per il bottino finale della spedizione e di 935 per il bottino nella cassa settimanale, entrambe fino a una Chiave del Potere di livello massimo +10. Questo limite massimo verrà aumentato a +15 in futuro.

    La difficoltà delle spedizioni in modalità Eroica e Mitica è stata aumentata per riflettere il maggior valore delle ricompense. La difficoltà delle spedizioni in modalità Normale, invece, è rimasta inalterata.

    Mascotte

    Avventuratevi nelle incursioni di Cataclysm per trovare nuove mascotte da combattimento per la nuova attesissima impresa Incursore animalista V: Tenerisma. Vi vanterete di aver trovato mascotte soprattutto Elementali, quando tornerete a visitare i Sotterranei dell'Ala Nera, il Bastione del Crepuscolo, il Trono dei Quattro Venti, le Terre del Fuoco e l'Anima del Drago.

    Degli esploratori hanno riferito di aver avvistato 18 nuove mascotte Boss leggendarie su Argus. Queste mostruosità in miniatura hanno speciali abilità aliene che i cittadini di Azeroth non hanno mai visto prima, come la vagamente terrificante abilità chiamata Apocalisse Superiore... Inoltre, su Argus si possono trovare più di una decina di mascotte selvatiche catturabili, e diverse mascotte ottenibili solo come ricompense, insieme alla nuova impresa Questioni di famiglia.

    Professioni sul nuovo pianeta

    Lo sviluppo delle professioni sale di un altro gradino su Argus, con i nuovi elementi da raccogliere con Estrazione ed Erbalismo, i nuovi materiali per Scuoiatura e Sartoria e il nuovo reagente vincolato chiamato Sargerite Primordiale. Cercate i nuovi oggetti creabili dagli artigiani e anche nuovi incantamenti per le spalle che vi aiuteranno a trovare i materiali specifici di Argus.

    In seguito a una serie di eventi, sei famosi PNG sono emersi nel mondo della Pesca. Ogni giorno, fate visita a Akule Corno Sinuoso, Corbyn, Ilyssia delle Acque, Impus, il Custode Raynae e Sha'leth per aumentare la reputazione con loro e scoprire le nuove ricompense che hanno da offrire, fino a compiere l'impresa "Amici pescatori delle isole" per sbloccare un nuovo aspetto alternativo della vostra Canna da Pesca di Sottoluce.

    Cambiamenti

    Imprese

    • Le imprese "Rappresentante", "10 insegne", "25 insegne" e "30 insegne" ora richiedono di possedere quel numero di insegne uniche per essere compiute. Non è quindi più necessario che le insegne vengano anche indossate.

    Conoscenza Artefatto

    • Gli ordini stanno lavorando insieme per migliorare la Conoscenza Artefatto, che ora aumenta in base alle loro ricerche indipendenti.

    Classi

    • Efficacia dell'indice di elusione ridotta del 27% a tutti i livelli.
    • Cavaliere della Morte
      • (Gelo) Danni inflitti aumentati del 14%.
      • (Gelo) Arma Runica Famelica è diventato un talento di livello 100, cambiando posizione con Avanzata Glaciale, che è ora un talento di livello 58.
      • (Gelo) Danni inflitti da Soffio di Sindragosa aumentati del 10%.
      • (Gelo) Durata di Arma Runica Famelica ridotta a 12 secondi (invece di 15 secondi). Inoltre, l'abilità aumenta la celerità del 20%.
      • (Gelo) Durata di Annientamento aumentata a 10 secondi (invece di 8 secondi).
      • (Gelo) Annientamento ora fa sì che Folata Gelida (oltre ad Assalto del Gelo) attivi Arma Letale.
        • Note desgli sviluppatori: la sinergia tra Arma Runica Famelica e Soffio di Sindragosa è stata dominante in questa specializzazione, lasciando poco spazio alle variazioni. È nostra intenzione modificare questa combinazione, aumentando i danni generali per compensazione. Il risultato dovrebbe essere una maggiore possibilità di scelta nei talenti. Tutti e tre i talenti di livello 100 sono stati modificati e bilanciati per un funzionamento più fluido. Arma Runica Famelica dovrebbe ancora essere impegnativa da usare e richiedere ancora della pianificazione, ma non dovrebbe più far accumulare un eccesso di risorse.
      • (Gelo) Tempo di recupero di Corno Invernale aumentato a 45 secondi (invece di 30 secondi).
      • (Gelo) Probabilità di attivazione di Efficienza Assassina ridotta al 50% (invece del 65%).
      • (Gelo) Volontà Rinnovata di Koltira genera 1 runa (invece di 2) e ora fa sì che Annientamento infligga il 10% di danni aggiuntivi.
        • Note desgli sviluppatori: Questi cambiamenti riducono la propensione della specializzazione Gelo all'eccesso di risorse in molte configurazioni talenti/leggendari.
      • (Gelo) Attenuazione Runica è ora un talento di livello 56, Efficienza Assassina è ora un talento di livello 57 e Impulso Congelato è ora un talento di livello 90.
      • (Gelo) Effetto di Nebbia Ghiacciata ridotto al 20% (invece del 30%).
      • (Gelo) Danni inflitti da Impulso Congelato ridotti del 39%.
      • (Gelo) Bonus di Artigli di Ghiaccio aumentato al 15% (invece del 10%).
      • (Gelo) Bonus di Assalti Frantumanti aumentato al 60% (invece del 40%).
        • Note degli sviluppatori: i talenti menzionati qua sopra sono stati spostati per fornire maggiore scelta e permettere opzioni più bilanciate.
      • Scudo Instabile ora fa sì che Scudo Antimagia generi il 100% di potenza runica aggiuntiva (invece che: dissolve la generazione di potenza runica) e non infligge più danni.
      • Ombra Bianca è stato sostituito dal nuovo talento Assalto Inesorabile: Quando si è in combattimento ma non ci sono nemici entro 8 m, si ottiene l'effetto Assalto Inesorabile ogni secondo. Ogni accumulo permette al successivo attacco automatico di infliggere danni da gelo aggiuntivi.
        • Note degli sviluppatori: i talenti di livello 75 ora dovrebbero aiutare maggiormente in tutte quelle situazioni in cui la specializzazione Gelo soffriva di mancanza di mobilità.
    • Druido
      • Intrappolamento di Massa è ora un effetto ad area di 15 m di diametro attorno al bersaglio.
      • Tempo di recupero di Movimento Furtivo ridotto a 6 secondi (invece di 10 secondi).
      • Rinascita è ora lanciabile in qualsiasi forma.
      • (Aggressore Ferino) Danni inflitti aumentati del 33%.
      • (Aggressore Ferino) Bonus ai danni inflitti fornito da Grinfiarossa ridotti al 20% (invece del 50%). L'effetto può attivarsi anche con Radici Avvolgenti.
      • (Aggressore Ferino) Tempo di recupero di Guida di Elune ridotto a 30 secondi (invece di 45 secondi) e punti combo forniti ridotti a 5 + 5 in 5 secondi (invece di 5 + 8 in 8 secondi).
      • (Aggressore Ferino) Risolto un problema con Incarnazione: Re della Giungla per il quale il costo aggiuntivo opzionale di Morso Feroce di 25 energia non si riduceva del 50% come previsto.
      • (Aggressore Ferino) Durante Incarnazione: Re della Giungla ora è possibile usare Movimento Furtivo una sola volta se si è in combattimento. Inoltre, ora riduce il costo di tutte le abilità in Forma Felina del 50% (invece del 60%) finché è attivo il suo effetto.
      • (Aggressore Ferino) Ferite Frastagliate ora fa sì che Squarcio, Graffio e Falciata infliggano danni normali ma in un tempo ridotto del 20% (invece del 33%).
      • (Aggressore Ferino) Bonus ai danni di Attimo di Lucidità aumentato al 20% (invece del 15%). Ora modifica anche Taglio Brutale.
      • (Aggressore Ferino) Rapidità Predatoria non influenza più Rinascita e non ne è più consumata.
      • (Aggressore Ferino) Bonus ai danni inflitti da Morso Feroce fornito da Denti a Sciabola aumentato al 20% (invece del 15%).
      • (Aggressore Ferino) Durata di Ruggito Selvaggio aumentata del 50% a qualsiasi livello di punti combo e bonus ai danni ridotto al 15% (invece del 25%).
      • (Aggressore Ferino) Graffio Profondo (abilità dell'Artefatto) ora aumenta i danni inflitti da Graffio del 6% (invece del 7%) per grado.
        • Note degli sviluppatori: gli aggiornamenti alla specializzazione Aggressore Ferino vogliono risolvere due problemi: ridurre il predominio di talenti complessi come Ruggito Selvaggio, Ferite Frastagliate e Grinfiarossa, e ridurre la differenza di danni tra chi ha appena appreso la specializzazione e chi la padroneggia. Per giocare la specializzazione Aggressore Ferino è sempre servita una competenza piuttosto alta, e non abbiamo intenzione di cambiare questa particolarità, ma questi aggiornamenti dovrebbero rendere la specializzazione più accessibile e meno punitiva per chi ancora sta imparandone i dettagli.
      • (Aggressore Ferino) Guida di Elune è ora un talento di livello 100, ed è stato scambiato di posto con Taglio Brutale, che è ora un talento di livello 90.
      • (Aggressore Ferino) Ferite Frastagliate è ora un talento di livello 75, ed è stato scambiato di posto con Ruggito Selvaggio, che è ora un talento di livello 90.
        • Note degli sviluppatori: i talenti menzionati qui sopra sono stati spostati per fornire maggiore scelta e permettere opzioni più bilanciate.
      • (Aggressore Ferino) Costo in energia di Spazzata ridotto a 40 (invece di 45).
      • (Aggressore Ferino) Costo in energia di Falciata ridotto a 45 (invece di 50).
      • (Aggressore Ferino) Falciata ora fornisce 1 punto combo se colpisce un bersaglio.
        • Note degli sviluppatori: il ritmo e la cadenza delle situazioni ad area d'effetto ora dovrebbero essere più coerenti con le altre abilità della specializzazione Aggressore Ferino.
      • (Aggressore Ferino) I danni periodici inflitti dalla specializzazione Aggressore Ferino ora si aggiornano dinamicamente con Ruggito Selvaggio, invece di essere influenzati da uno "snapshot" degli effetti. Lo "snapshot" degli effetti permane invece per Furia della Tigre e Grinfiarossa.
        • Note degli sviluppatori: ruggito Selvaggio generalmente viene tenuto attivo tutto il tempo, quindi non si otteneva alcun beneficio dalla meccanica di "snapshot", che complicava solamente la rotazione. In confronto, Furia della Tigre e Grinfiarossa rappresentano un'alternativa valida grazie alla loro natura limitata.
    • Cacciatore
      • La famiglia dei Porcospino è stata rinominata Roditori.
    • Monaco
      • (Impeto) Danni inflitti da Tornado di Giada aumentati del 22%.
      • (Impeto) I danni inflitti da Tocco della Morte vengono ora aumentati dalla versatilità.
      • (Impeto) I danni inflitti da Tocco del Karma ora vengono aumentati dalla versatilità.
        • Note degli sviluppatori: quasi tutte le fonti di danni sono ora influenzate dalla versatilità e non ha senso che le seguenti abilità rimangano escluse.
    • Paladino
      • Il mercante di cavalcature di classe del Paladino ora vende un glifo che permette di trasformare il Destriero Divino nella cavalcatura di classe.
      • Benedizione del Sacrificio ora impedisce che la salute del Paladino scenda sotto al 20%.
        • Note degli sviluppatori: si tratta della risoluzione di un problema di Benedizione del Sacrificio, che permetteva di scendere al di sotto di quella soglia di salute e a volte anche di morire. Ora si può contare sul fatto che l'abilità funzioni come previsto.
      • (Castigo) Danni inflitti da tutte le abilità aumentati del 6%.
      • (Castigo) Catena di Thrayn ora funziona correttamente con il talento Crociata.
      • (Castigo) Bonus dell'abilità Ira di Brandicenere ridotto a 2 secondi per grado (invece di 2,5 secondi per grado).
      • (Castigo) Effetto della maestria sui danni inflitti da Giudizio aumentato del 46%. Effetto della maestria sulla penalità applicata al bersaglio da Giudizio aumentato del 17%.
      • (Castigo) Danni inflitti da Sentenza d'Esecuzione aumentati del 17%.
      • (Castigo) Bonus dell'abilità Lama Virtuosa ridotto al 4% per grado (invece del 5% per grado).
      • (Castigo) Volontà Incrollabile non si attiva più quando si è sotto l'effetto di Maledizione del Torpore.
        • Note degli sviluppatori: le abilità e gli oggetti leggendari che potenziano Crociata saranno ancora appetibili, ma non tanto quanto prima.
      • (Protezione) >Tempo di recupero di Serafino aumentato a 45 secondi (invece di 30 secondi).
      • (Protezione) Danni inflitti da Scudo del Vendicatore, Giudizio, Martello del Virtuoso, Martello Benedetto, Consacrazione, Scudo del Virtuoso e Occhio di Tyr aumentati dell'8%.
        • Note degli sviluppatori: ora dovrebbe esserci meno differenza, in termini di danni inflitti e possibilità di sopravvivenza, tra le configurazioni che comprendono Serafino e quelle senza. Le configurazioni senza Serafino ora infliggono più danni e quelle con Serafino non sono più troppo penalizzanti in termini di sopravvivenza.
    • Sciamano
      • (Elementale) Danni inflitti da Terremoto aumentati del 19%.
      • (Elementale) Sovraccarico Statico riprogettato: dopo aver lanciato Custode della Tempesta, la successiva Catena di Fulmini attiva Sovraccarico Elementale su ogni bersaglio.
      • (Elementale) Danni inflitti da tutte le abilità aumentati del 6% (a eccezione di Catena di Fulmini).
      • (Elementale) Danni inflitti da Folgore della Terra aumentati del 13%.
      • (Elementale) Danni inflitti da Folgore del Gelo aumentati del 13%.
      • (Elementale) Danni inflitti da Detonazione Elementale aumentati del 7%.
      • (Elementale) Detonazione Elementale ora aumenta un attributo di 2.000 a livello 110 (invece di 2.400).
      • (Elementale) Sovraccarico Elementale ora infligge l'85% dei danni normali (invece del 75%) e la sua frequenza di proc è stata ridotta del 17%.
      • (Elementale) Maestria nei Totem: bonus di Totem della Tempesta ridotto al 5% (invece del 10%).
        • Note degli sviluppatori: questa serie di cambiamenti permette alla specializzazione Elementale di ottenere più benefici dalla maestria prima di raggiungere il limite massimo del 100% di frequenza di proc.
    • Stregone
      • La Pietra della Salute ora cura l'utilizzatore del 25% della salute massima a tutti i livelli.
        • Note degli sviluppatori: le Pietre della Salute ora dovrebbero risultare più utili anche ad alti livelli.
    • Guerriero
      • (Furia) Bonus ai danni fornito da Inesorabile ridotto al 3% per accumulo (invece del 5% per accumulo).
      • (Furia) Danni inflitti da Esecuzione aumentati del 20%.

    Enclavi di Classe

    • La ricerca per il terzo bonus dell'Enclave di Classe ora costa 1.000 Risorse per l'Enclave (invece di 2.000).
    • La ricerca per il quarto bonus dell'Enclave di Classe ora costa 2.500 Risorse per l'Enclave (invece di 4.000).
    • La ricerca per il quinto bonus dell'Enclave di Classe ora costa 5.000 Risorse per l'Enclave (invece di 8.000).
    • Tutti i cambiamenti alle ricerche dei bonus dell'Enclave di Classe ora richiedono 1 giorno (invece di 3 giorni).
    • Il costo per cambiare il settimo bonus dell'Enclave di Classe è stato aumentato a 5.000 Risorse per l'Enclave (invece di 2.000).

    Assistente di WoW: Legion

    • Aggiunto il supporto per le missioni dell'Enclave e le missioni mondiali di Argus.

    Spedizioni

    • I personaggi non possono più cambiare l'equipaggiamento durante le spedizioni Mitiche con Chiave del Potere quando sono sotto l'effetto dei danni periodici di Esplosione o Atrocità.

    Oggetti

    • La potenza d'attacco è stata rimossa da tutti gli equipaggiamenti ed è stata sostituita dalla Forza o dall'Agilità, eccetto nei casi in cui sarebbero attributi inappropriati (per esempio sulle armi da fuoco).
    • Molti oggetti legati alle festività ora hanno dei tempi di recupero ridotti durante la relativa festività.
    • Molti oggetti di completi di classe storici che non avevano un prezzo di vendita ora ce l'hanno.
    • Contribuire alla costruzione di un edificio alla Riva Dispersa non fornisce più una Ricompensa degli Spezzalegione. Inoltre, il Potere Artefatto ottenuto con l'oggetto ricevuto come ricompensa è ridotto.
    • Gli oggetti che forniscono Potere Artefatto non hanno più un prezzo di vendita, perché dovrebbero poter essere sempre usati.
    • Aspetti nascosti degli artefatti: non è più necessario usare l'aspetto nascosto dell'Artefatto dell'attuale specializzazione per avanzare nello sblocco delle 3 varianti di colore. Ora, è possibile avanzare nello sblocco delle 3 varianti di colore dell'aspetto nascosto dell'Artefatto usando qualsiasi specializzazione e qualsiasi aspetto dell'Artefatto.
    • Aspetti delle missioni sfida degli artefatti: non è più necessario usare l'aspetto delle missioni sfida dell'Artefatto dell'attuale specializzazione per avanzare nello sblocco delle 3 varianti di colore. Ora è possibile avanzare nello sblocco delle 3 varianti di colore dell'aspetto delle missioni sfida dell'Artefatto usando qualsiasi specializzazione e qualsiasi aspetto dell'Artefatto, purché si abbia sbloccato l'aspetto base delle missioni sfida di una determinata specializzazione.
    • Il requisito "Sconfiggi tutti i boss delle spedizioni di Legion" è stato cambiato in "Completa 10 spedizioni diverse di Legion" e ora include il Seggio del Triumvirato.
    • Druido
      • (Aggressore Ferino) Il bonus da 2 pezzi del set Abiti della Custode Astrale è stato riprogettato: ora fa sì che Falciata infligga il 15% di danni aggiuntivi (era "Se Falciata colpisce almeno 1 bersaglio, fornisce 1 punto combo").
      • (Aggressore Ferino) Il bonus da 4 pezzi del set Abiti della Custode Astrale ora fa sì che Artigliata e Spazzata infliggano l'8% di danni aggiuntivi per ogni effetto di sanguinamento attivo sul bersaglio (invece del 15%).
    • Sciamano
      • (Elementale) Il bonus da 2 pezzi del set Vessillo dello Spaccacieli ora riduce il tempo di recupero di Elementale della Tempesta di 2 secondi (invece di 1,5 secondi).

    PvP

    • L'indice necessario per il Mantello del Gladiatore Violento è stato aumentato a 2.300.
    • I personaggi che vincono incontri nelle arene ricevono oggetti che forniscono Potere Artefatto aggiuntivo in base al loro indice, a partire da 1.800.
    • Ora è possibile acquistare Illusione d'Incantamento: Tirannia Gloriosa dai mercanti di equipaggiamenti del Gladiatore Orgoglioso (solo per i personaggi che hanno ottenuto Duellante: Stagione 14 o Duellante: Stagione 15).
    • Ora è possibile acquistare Illusione d'Incantamento: Vittoria Primordiale dai mercanti di equipaggiamenti del Gladiatore Guerrafondaio (solo per i personaggi che hanno ottenuto Duellante: Stagione 1 di Warlords of Draenor, Duellante: Stagione 2 di Warlords of Draenor o Duellante: Stagione 3 di Warlords of Draenor).
    • I famigli in PvP ora sono immuni a effetti di provocazione per 20 secondi dopo averne subito uno.
    • Sciamano
      • (Rigenerazione) Il totem evocato da Totem dell'Adescamento Magico non subisce più danni dagli incantesimi reindirizzati su di lui.

    Missioni

    • La Riva Dispersa ora ha la sua Missione Emissario.

    Interfaccia utente

    • Al Diario delle mascotte è stato aggiunto il pulsante "Evocazione: Mascotte Preferita Casuale".
    • Le missioni leggendarie ora sono segnalate sulla mappa con un punto esclamativo arancione.
    • Le mappe delle spedizioni e delle incursioni di Legion ora hanno delle icone cliccabili a cui sono connesse le "sottomappe", rendendo più agevole la navigazione tra i diversi piani.
    • Sbloccando cavalcature e mascotte ora si ottiene la stessa notifica.
    • Il pannello del Guardaroba ora è più grande.
    • Il Negozio ha una nuova interfaccia di pagamento.
    • Ora è possibile girarsi a destra e a sinistra con la nuova funzione d'accessibilità Move Pad.
  • Scritto da ,
    Una delle grandi novità arrivate con la patch 7.3 "Le Ombre di Argus" è il nuovo sistema di potenziamento del nostro Artefatto e delle sue Reliquie, ovvero il Crogiolo di Lucefatua.

    Come funziona? Come fare per sbloccarlo? Vediamo di che si tratta.

    Sbloccare il Crogiolo di Lucefatua

    Sbloccare il Crogiolo è semplice: bisogna aver completato tutte le Missioni di Krokuun e Mac'Aree, le prime due zone di Argus. Nello specifico bisogna aver completato la Missione An Offering of Shadow; apparentemente non è richiesto il completamento delle missioni della terza zona di Argus per sbloccare questa nuova forgia. Inoltre, anche se completate in tempi record, il Crogiolo non verrà attivato fino alla terza settimana dal rilascio della patch. Il 13 settembre per noi europei.

    Immagine


    Come funziona?

    Cliccando sulle Reliquie si aprirà un "albero talenti", uno per ogni singola Reliquia. Ogni Albero avrà tre diversi livelli.
    I talenti presenti saranno casuali: ogni volta che viene cambiata la Reliquia (anche con una identica) le opzioni dell’albero cambiano in modo casuale. Come faremo quindi a sapere se conviene sostituire la nostra Reliquia con una appena ottenuta?!
    Il Crogiolo è dotato di un apposito scomparto, inserendovi una qualunque Reliquia scopriremo quali potenziamenti potremo sbloccare una volta che sarà inserita nel nostro Artefatto.

    Tutti i valori di potenziamenti, danni e statistiche sono quelli usati sul PTR e potrebbero differire rispetto alla versione definitiva della patch.

    I Livelli delle Reliquie

    Il primo livello, quello base, non ha requisiti particolari per essere sbloccato.
    L’effetto è sempre lo stesso ed è identico per tutte le Classi, specializzazioni o Reliquie: aumenta il Livello Oggetto del nostro Artefatto di 5 punti.
    Sbloccando questo primo livello otterremo in aggiunta 15 punti in più al Livello Oggetto del nostro Artefatto.

    Immagine


    Il secondo livello invece richiede alcuni requisiti particolari: rispettivamente 60 tratti per la prima Reliquia , 63 per la seconda e 66 per la terza. Questo livello ha due percorsi selezionabili: il percorso di Luce o il percorso d'Ombra. Si potrà scegliere un solo percorso tra i due.
    A sua volta, i due tratti corrispondenti ai percorsi vengono scelti casualmente tra quelli disponibili:

    • Percorso Ombra
      • Maestria aumentata di 650. Elusione aumentata di 1.000;
      • Versatilità aumentata di 2.500 quando Armonia degli Spezzalegione è attiva;
      • Le nostre magie e abilità hanno una certa probabilità di infliggere 166.000 danni da Ombra e di ricevere una cura di 166.000;
      • Le nostre magie e abilità hanno una certa probabilità di infliggere da 60.000 a 300.000 danni da Ombra e di ricevere una cura da 60.000 a 300.000 danni;
      • Le nostre magie e abilità hanno una certa probabilità di causare Tormento, infliggendo 99.000 danni da Ombra in 15 sec. Questo effetto si accumula fino a 3 volte;
      • Le nostre magie o abilità hanno una certa probabilità di causare Dolore, infliggendo 133.100 danni da Ombra in 8 sec.

    • Percorso Luce
      • Celerità aumentata di 650. Velocità di movimento aumentata di 1.000;
      • Le nostre magie e abilità hanno una certa probabilità di attivare Guscio Rifrangente, che assorbirà 200.000 danni. Dura 10 sec.;
      • Critico aumentato di 2.500 quando la Concordance è attiva;
      • Le nostre magie e abilità che infliggono danno hanno una certa probabilità di infliggere 155.000 danni addizionali e di attivare Baluardo Sacro, assorbendo fino a 77.500 danni per 8 sec.;
      • Le nostre magie e abilità che infliggono danno hanno una certa probabilità di infliggere 116.000 danni addizionali di tipo Sacro. Le nostre magie e abilità curative hanno una certa probabilità di curare 116.000 danni;
      • Quando subiamo dei danni abbiamo una certa probabilità di attivare Abbraccio della Luce, che si può accumulare fino a 5 volte. Abbraccio della Luce cura 29.000 danni in 6 sec.

    Infine anche il terzo livello richiede un certo numero di tratti per essere sbloccato: 69 per la prima Reliquia, 72 per la seconda e 75 per la terza.

    Immagine


    Questo livello dispone di tre opzioni possibili, la scelta di una esclude le altre due. Come per il livello 2 sono presenti un'opzione Luce e un'opzione Ombra; la terza opzione invece è un tratto neutro. Quest'ultimo può essere utilizzato indipendentemente dalle scelte fatta nel secondo livello, mentre per gli altri due si deve seguire la stessa "scuola". Il bonus disponibile è un tratto minore delle Reliquie, quindi ogni Reliquia, una volta attivato il relativo livello 3, aumenterà di +1 il Tratto Artefatto originale e quello scelto.

    ATTENZIONE

    Il Potere Artefatto continuerà ad essere inserito nell'Artefatto e non nel Crogiolo come si credeva.

    I tratti del secondo e terzo livello associati ad una Reliquia sono completamente casuali e sono determinati al momento dell’inserimento della stessa nel nostro Artefatto. Non sarà quindi possibile farmare Reliquie specifiche nella speranza che esca un determinato tratto che preferiamo.

    L’unica “protezione contro l’RNG” è che i tratti di livello 3 non possono essere uguali al tratto originario della Reliquia equipaggiata, quindi non si potrà mai avere su una Reliquia l’aumento dello stesso identico Tratto Artefatto.
  • Scritto da ,
    La patch 7.3 è ormai prossima e lo youtuber MadSeasonShow ha registrato un lungo video con tutte le nuove animazioni che ci aspettano il 30 agosto. Vi piacciono?

  • Continuano le anteprime sui contenuti della nuova patch in arrivo su Azeroth; oggi tocca alla spedizione Seggio del Triumvirato, che sarà accessibile dopo qualche settimana dal rilascio della patch stessa, come già annunciato precedentemente.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Un tempo centro di potere degli Eredar, il Seggio del Triumvirato ormai abbandonato è stato sopraffatto dalla presenza del Vuoto e delle sue Guardie dell'Ombra. All'interno della spedizione troverete nuove sfide da affrontare e scoprirete il tragico destino di uno dei Naaru alleati dei Draenei.

    Luogo: Argus
    Modalità: Eroica e Mitica
    Livello: 110
    Boss: 4

    Come luogo, il Seggio del Triumvirato è più profondamente radicato nella storia di Warcraft di qualsiasi altra spedizione. Nel creare la regione Mac'aree di Argus, il team era ansioso di raccontare la tragica storia degli Eredar che portarono alla caduta di Argus, fornendo anche ai giocatori una pausa, sia dal punto di vista narrativo che visivo, dalle forze demoniache della Legione come unico antagonista. Come abbiamo visto con gli eventi del Pozzo Solare, c'è una linea sottile che divide Luce e Ombra, ed è una dinamica che ritroviamo anche in questo luogo abbandonato. La spedizione permette ai giocatori di sapere di più su Alleria Ventolesto e di essere testimoni del suo destino... Dettagli dello sviluppo

    HGXLHWMED5I81503067709465.jpg

    Zuraal l'Asceso
    Zuraal è il primo Corrotto infuso dal Vuoto creato dalla Guardia dell'Ombra senza che la sua mente cadesse nella follia più assoluta. In passato era un rinomato combattente, e ora sfrutta la sua nuova forza oscura per potenziare i propri attacchi e decimare i suoi avversari.

    L68T8YS1FNTY1503067709480.jpg

    Saprish
    Il grande stratega Saprish è noto per guidare le forze della Guardia dell'Ombra con estrema precisione. Nonostante le sue innegabili abilità di comandante, Saprish non è solito affrontare direttamente in battaglia i suoi avversari, ma preferisce sfruttarne i punti deboli, lasciandoli vulnerabili agli attacchi dei suoi voraci servitori.

    X7ZY23ZGLCKW1503067710800.jpg

    Viceré Nezhar
    Come molti suoi simili, il Viceré Nezhar è ossessionato dall'idea di attingere al potere del Vuoto per alimentare le proprie ambizioni. Attirato dall'immensa oscurità emanata dalle profondità del Seggio del Triumvirato, Nezhar non si ferma davanti a nulla per ottenere ciò che vuole. Considerando gli esperimenti che ha condotto per infondere le navi della Legione con il potere dell'Ombra, il suo potenziale distruttivo su Argus è a dir poco spaventoso.

    D4OIQTPF6RKZ1503067710717.jpg

    L'ura
    Quando Velen e i suoi seguaci fuggirono da Argus a bordo della Genedar, la Naaru L'ura rimase indietro per consentire ai Draenei di scappare dai loro aguzzini. Kil'jaeden, infuriato da un tale tradimento, ordinò di rinchiudere la Naaru ferita all'interno del Seggio del Triumvirato. Con il passare dei millenni, L'ura cadde dalla Luce all'Ombra, e il suo elegante canto di coraggio e speranza divenne un cupo lamento di disperazione, che attira chiunque voglia impadronirsi del suo potere.

  • Scritto da ,
    Dopo le interviste dei giorni scorsi oggi il Game Director di World of Warcraft Ion Hazzikostas ha risposto alle domande del sito Vanion. Vediamo insieme cosa è emerso.

    • Blizzard aveva considerato l'idea di aumentare i Leggendari equipaggiabili a tre ma questo avrebbe portato ad una maggiore complessità e problematiche di bilanciamento;
    • Il sistema di ottenimento dei Leggendari resterà invariato con la nuova patch, però tutti i giocatori che sconfiggeranno l'ultimo boss della nuova Incursione otterranno Insignia of the Grand Army;
    • Il sistema casuale del Crogiolo di Lucefatua permetterà di avere maggiori possibilità di ottenere un punto bonus su un Tratto Artefatto desiderato;
    • Molto probabilmente ci saranno altre modifiche alle Classi, basate sui dati raccolti dopo le prime settimane dal rilascio della patch;
    • Jaina non è un Dreadlord, i personaggi di Heroes of the Storm non rappresentano la lore canonica di WoW;
    • Solo gli oggetti creati con i materiali di Argus saranno potenziabili fino a 935, i monili della Fiera di Lunacupa hanno avuto una vita fin troppo lunga;
    • Non ci sono notizie aggiuntive sugli oggetti dataminati legati a Kul Tiras o sulle meccaniche dell'ultimo boss della nuova Incursione. Queste informazioni vengono mantenute nascoste volutamente;
    • Gli Artefatti sono un sistema di Legion, e una volta conclusa l'espansione i giocatori saranno in grado però di trasmogrificare i vari aspetti del proprio Artefatto.

  • Scritto da ,
    Ecco un veloce prontuario per le vostre avventure su Argus, che potremo esplorare dalla prossim apatch, Ombre di Argus, disponibile in Europa dal 30 Agosto!

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Mentre Argus, il pianeta piagato dalla magia vile, incombe minacciosamente nei cieli, i più grandi eroi di Azeroth si preparano a una missione disperata nel cuore stesso della fortezza della Legione Infuocata. Vincete, e Azeroth troverà infine la pace. Fallite, e tutti i mondi bruceranno. La battaglia contro le forze della Legione è giunta alle battute finali.

    Migliaia di anni fa, gli Eredar di Argus vivevano in tranquillità. I tre grandi capi degli Eredar, Archimonde, Kil'jaeden e Velen, governavano il loro popolo in armonia. Ma le imprese degli Eredar attirarono l'attenzione del Titano caduto, Sargeras.

    Quando quasi tutti loro furono sottomessi all'oscuro controllo di Sargeras, diventando demoni, Velen (dotato del potere della profezia) guidò i suoi seguaci lontano dal pianeta con l'aiuto dei Naaru. Fuggirono da Argus e presero il nome di Draenei, gli "esuli". Argus fu quindi divorato dalla Legione Infuocata subito dopo.

    Il viaggio per Argus inizia a Exodar. Velen sta radunando gli alleati per un viaggio molto pericoloso a bordo di una nuova nave, la Vindicaar. Una volta su Argus, gli avventurieri avanzano attraverso una serie di storie a capitoli divise su tre nuove regioni. Ogni settimana diventano disponibili nuovi elementi della storia su Argus, raccontando la storia di com'era, com'è e come potrebbe essere.

    ZFESJ6HZMOSJ1502908297108.jpg

    Per aiutarvi nei preparativi per la vostra spedizione in questo mondo ostile, vi abbiamo preparato un itinerario:

    • Settimana 1: iniziate l'invasione di Argus e fate i primi passi in una storia epica che ha inizio a Krokuun. Unitevi all'Armata della Luce e combattete nel cuore vero e proprio della Legione, le Distese degli Antoran. Sbloccate l'accesso alle nuove missioni mondiali e agli Emissari su Argus.
    • Settimana 2: completate la storia di Krokuun e viaggiate fino a Mac'aree, la città dei Draenei in rovina. Sbloccate l'accesso ai Punti di Invasione e sventate i piani della Legione Infuocata sugli altri mondi. Insieme ai Punti di Invasione, sbloccate le missioni mondiali di Mac'aree.
    • Settimana 3: scoprite la fine della storia de Le ombre di Argus, sbloccate tutte le missioni mondiali e avventuratevi nella nuova spedizione, il Seggio del Triumvirato. Attivate il vostro Crogiolo di Lucefatua sulla Vindicaar per iniziare a potenziare le vostre reliquie.

    La mano del fato

    Il vostro viaggio inizia da Azeroth con la missione "La mano del fato". Agli eroi di Azeroth viene chiesto di viaggiare fino a Exodar e lì incontrare Velen insieme ai suoi alleati (noterete molte facce note). Tutti saranno pronti a dare una mano per l'ardua impresa che vi aspetta.

    40C9598FG3231502908297103.jpg

    A bordo della Vindicaar

    Quando vi sarete uniti a Velen e al resto dell'esercito d'invasione, vi imbarcherete a bordo di una nave draenei, la Vindicaar. Attrezzata con una serie di comodità accessibili col passare del tempo, rappresenterà la vostra base delle operazioni finché sarete su Argus. A bordo troverete, tra gli altri: una Locandiera, una Cassetta della Posta, degli Istruttori delle Professioni, un portale per Dalaran, servizi di Riparazione, committenti, mercanti, il Nucleo della Matrice della Vindicaar, la Console di Navigazione e il Crogiolo di Lucefatua.

    • Crogiolo di Lucefatua
      Il Crogiolo di Lucefatua è una forgia che vi permetterà di potenziare le reliquie dei vostri Artefatti. Col proseguire della vostra storia su Argus, sbloccherete le abilità della forgia e migliorerete il vostro Artefatto tramite il potenziamento delle reliquie.
    • Console di Navigazione
      La Console di Navigazione a bordo della Vindicaar è connessa a tutti i Dislocatori Forgialuce piazzati sulla superficie di Argus. Questi Dislocatori permettono di spostarsi rapidamente da un punto a un altro di Argus e di tornare sulla Vindicaar quando necessario.
    • Nucleo della Matrice
      Diversi poteri della Vindicaar si sbloccano nel Nucleo della Matrice, il cuore pulsante della nave, man mano che progredite nella vostra storia su Argus. Questi poteri potranno esservi d'aiuto lungo la strada.
      • Giudizio della Luce: selezionando questo potenziamento, potrete attaccare un bersaglio su Argus con il Giudizio della Luce, l'arma principale della Vindicaar.
      • Corazza da Guerra Forgialuce: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus la Corazza da Guerra Forgialuce, un'armatura meccanizzata.
      • Manto degli Echi Arcani: selezionando questo potenziamento, potrete utilizzare su Argus il Manto degli Echi Arcani, che fornisce il potere dell'invisibilità per un breve lasso di tempo.
      • Vilcuore di Argus: selezionando questo potenziamento mentre vi trovate su Argus, potrete utilizzare il Vilcuore di Argus per tornare in vita se doveste subire danni fatali e curarvi nel tempo quando non siete in combattimento.
    • Taumaturgo Vashreen (Mercante Etereo)
      L'Argunite Velata può essere ottenuta in diversi modi, anche uccidendo i mostri Élite rari. Come le Schegge Fatue alla Riva Dispersa, questa valuta può essere usata per comprare gli oggetti Abbandonati dal Taumaturgo Vashreen, creando equipaggiamenti vincolati di livello 910 in base alla vostra specializzazione.
    • Istruttori delle Professioni
      A bordo della Vindicaar non si trovano tutti gli Istruttori delle Professioni possibili, ma con un nuovo mondo da sfruttare esplorare, sicuramente non mancheranno le opportunità per creare qualche nuovo oggetto d'artigianato. Gli eroi di Azeroth avranno bisogno degli equipaggiamenti migliori per affrontare le sfide che li aspettano, e di conseguenza necessiteranno dei loro artigiani migliori.

    FNEBHPMXV6YH1502908297127.jpg

    Guadagnare terreno

    Come alla Riva Dispersa, le forze demoniache della Legione Infuocata non vi stenderanno un tappeto rosso di benvenuto. Per poter mettere piede su Argus dovrete prima assicurarvi che la Vindicaar sia al sicuro dalle difese della Legione. Nonostante la devastazione che ha travolto questo mondo un tempo luminoso, lungo la strada troverete alcuni fari di luce tra i nuovi alleati, e forse anche tra i vecchi. Due nuove fazioni vi accompagneranno: l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.

    • Armata della Luce: l'Armata della Luce è stata in guerra contro la Legione su Argus per secoli, sfiancandola con una guerriglia tattica grazie alla propria nave da guerra, la Xenedar. Anche se surclassati numericamente, non si sono mai arresi. Continuano a combattere con scaltrezza, assaltando punti strategici e proseguendo subito oltre.
    • Redentori di Argus: molti lottarono per opporsi alla conquista di Argus da parte della Legione Infuocata, ma non tutti riuscirono a fuggire. Incoraggiati dall'arrivo di nuovi alleati, i rifugiati e gli emarginati hanno unito le loro forze per riprendersi la propria casa.

    C02Z7MTMZG7G1502908298207.jpg

    Viaggiare su Argus

    I Dislocatori Forgialuce sono simili ai punti volo e vengono scoperti man mano che si prosegue con la storia a Krokuun, alle Distese degli Antoran e a Mac'aree. Questi Dislocatori vi teletrasportano velocemente sulla Vindicaar o verso altri Dislocatori scoperti nelle tre regioni.

    Nuove missioni mondiali

    Come sulle Isole Disperse e alla Riva Dispersa, le missioni mondiali delle diverse regioni diventeranno disponibili man mano che esplorerete Argus. Queste missioni offrono diversi tipi di ricompense e due nuovi Emissari, affiliati di una delle nuove fazioni, l'Armata della Luce e i Redentori di Argus.


    Scoprirete molto sul passato e sul presente di Argus, mentre vi avventurerete nei suoi territori e ascolterete le storie di coloro che hanno affrontato la Legione Infuocata. Per alcuni saranno racconti di redenzione, per altri storie di dolore e perdita. Alla fine, resta ancora una storia da raccontare, e da questa dipende il futuro di Azeroth.

  • Scritto da ,
    Ne "Le Ombre di Argus" avremo accesso al Crogiolo di Lucefatua, un potente strumento per potenziare i nostri Artefatti e le Reliquie ad essi applicate. Infatti, potremo sia sbloccare nuovi potenziamenti passivi per la nostra arma, che modificare le Reliquie per ottenere altri bonus ai loro effetti. Per i primi dettagli, il bluepost è il vostro miglior amico.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Argus presenta nuove sfide e forse un'ultima occasione per fermare le invasioni su Azeroth della Legione Infuocata. Per affrontare tutto ciò, le forze dell'Orda e dell'Alleanza hanno ottenuto l'accesso a un'antica e potente fonte di magia, in grado di potenziare le armi Artefatto: il Crogiolo di Lucefatua.

    Il Crogiolo di Lucefatua è parte di quel poco che resta di questo mondo, un tempo fonte di una grande magia. Anche se il suo potere è considerato da molti come un dono, sfruttarlo richiede un grande sacrificio... e un delicato equilibrio tra la Luce e l'Ombra.

    Nel tempo che trascorrerete su Argus, inizierete a lavorare per ottenere l'accesso a un nuovo mezzo per personalizzare e migliorare la potenza del vostro Artefatto. Il potere del Crogiolo di Lucefatua proviene da un delicato equilibrio di Luce e Ombra e fornisce importanti potenziamenti alle reliquie del vostro Artefatto. Il Crogiolo modificherà le vostre reliquie, vincolandole e sbloccando 3 livelli di potenziamenti aggiuntivi. L'accesso a questi livelli si sblocca gradualmente, aumentando il livello totale dell'Artefatto, fino a essere completamente sbloccato una volta raggiunto il Livello Artefatto 75.

    37M90MDMBMPL1503066213691.jpg

    • Il primo dei potenziamenti, la Fortificazione di Lucefatua, aumenta il livello oggetto dell'arma Artefatto.
    • Il secondo prevede una scelta tra il potere della Luce e il potere dell'Ombra. Ogni potere viene scelto casualmente da un gruppo di 6 possibili effetti unici. Questa riga di potenziamenti si sblocca quando si raggiunge il Livello Artefatto 60 e lo Scomparto Reliquia ha raggiunto il livello 2.
    • La terza riga prevede la scelta di un secondo bonus sulla reliquia, correlato al potere della Luce o dell'Ombra in base alla scelta effettuata per la seconda riga (i poteri tra cui scegliere saranno sotto il ramo già scelto). Per iniziare a sbloccare questa riga è necessario un Livello Artefatto 69, e lo Scomparto Reliquia dev'essere di livello 3.

      Potenziare le reliquie

      Nell'interfaccia del Crogiolo, uno scomparto aggiuntivo a parte permette di vedere in anteprima i potenziali bonus attivabili su una reliquia. Una volta inserite lì, le reliquie mostreranno le abilità disponibili qualora fossero compatibili con l'Artefatto. Dopodiché potranno essere usate per sostituire le altre reliquie nell'arma.

      Le decisioni che prenderete riguardo quale ramo dei potenziamenti seguire vi permetteranno di scegliere se concentrarvi sul bonus a una abilità per la vostra classe o sui poteri unici ottenibili solo dal Crogiolo.

  • Scritto da ,
    Tra le varie novità della patch 7.3 ci sono i Punti di Invasione. Il mondo di Argus infatti ospita la rete di portali attraverso i quali la Legione si sposta sugli innumerevoli mondi che vuole conquistare.

    Il nostro compito sarà quello di fermarla attraverso due diversi tipi di "accessi" :
    • Punti di Invasione, accessibili a tutti, richiedono da 3 a 10 giocatori per essere completati;
    • Punti di Invasione Maggiori, che richiedono invece un gruppo d'Incursione ma che ricompenseranno con oggetti di livello 930.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Nella patch 7.3, le forze di Azeroth affronteranno un viaggio molto pericoloso. Non solo raggiungeranno il pianeta natale degli Eredar, Argus, ma avranno anche l'opportunità di sferrare un duro colpo alla Legione Infuocata, sfruttando i Punti di Invasione usati dai demoni per spostarsi su altri mondi.

    Come introduzione ai Punti di Invasione, i personaggi riceveranno una missione: entrare nel portale e sconfiggere le forze demoniache all'interno. Ogni Punto di Invasione può essere attraversato senza alcuna coda, e anche se non è necessario avere un gruppo, lo scenario permetterà a diversi personaggi di unirsi nella stessa istanza se attraversano il portale uno dopo l'altro.

    Ci sono due diversi tipi di Punti di Invasione, crescenti non solo in termini di difficoltà ma anche di ricompense. Avrete bisogno di sempre più aiuto per completare ogni livello.

    7IEPDP1JVTVN1502824802703.jpg

    • I Punti di Invasione di livello base permettono l'accesso a 3-10 giocatori in ogni istanza. Anche se potreste entrare da soli, per completare lo scenario l'ideale sarebbe trovare almeno altri due amici con cui farlo.
    • I Punti di Invasione Maggiori, invece, richiedono un vero e proprio gruppo d'incursione per poter sconfiggere il boss all'interno. Ma più grande il rischio, migliore la ricompensa!

    Sul pianeta ci saranno sempre diversi Punti di Invasione accessibili e un Punto di Invasione Maggiore. I portali per questi scontri saranno visibili sulla mappa e per entrare sarà sufficiente cliccare sul portale (anche in gruppo). Ogni Punto di Invasione persiste per un paio d'ore e poi scompare, quindi meglio tenere d'occhio i timer sulla mappa. Voi e il vostro gruppo dovrete affrontare sfide diverse da un posto all'altro, che si tratti di sopravvivere al gelo siderale o di giocare col fuoco. Completando i Punti di Invasione otterrete le Pietre d'Invasione di Argus, utilizzabili per ottenere una ricompensa settimanale.

    HT64NHLWJT581502824802711.jpg

    Punti di Invasione Maggiori

    I Punti di Invasione Maggiori permettono a voi e al vostro gruppo di affrontare uno dei nuovi boss esterni e di ottenere un gran bel bottino (a partire da un livello oggetto di 930). Se non avete un gruppo d'incursione già pronto a vostra disposizione, potete sempre usare la Ricerca gruppi (I), dove sicuramente troverete altri eroi che si uniranno a voi. Questi boss forniscono bottino una sola volta a settimana.

    Boss dei Punti di Invasione

    Dalla sua roccaforte su Argus, la Legione sfrutta una vasta rete di portali per espandersi nel cosmo come una piaga. Innumerevoli mondi sono stati razziati delle proprie risorse, mentre i loro abitanti venivano costretti a servire il Titano Oscuro o a subire una lenta e agonizzante fine.

     

    Se questi mondi non verranno liberati, la Crociata Infuocata consumerà tutto ciò che potrà raggiungere, riducendo in cenere l'universo.

     

    Matrona Folnuna
    La Matrona Folnuna è solita distruggere i mondi infestandoli con la propria prole. Queste vili creature si diffondono come una piaga in tutto il territorio, corrompendo e divorando ogni cosa sul loro cammino.

     

    Dama Alluradel
    Tutti coloro che osano posare lo sguardo su Dama Alluradel cadono sotto il suo sinistro controllo. Ella costringe le vittime del suo dominio ad autoinfliggersi indicibili tormenti. L'unica possibilità di salvezza è la morte, un dono che Alluradel non è disposta a concedere finché le urla agonizzanti delle sue vittime non avranno cessato di compiacerla.

     

    Inquisitore Meto
    La padronanza della vilmagia dell'Inquisitore Meto è paragonabile a quella di pochi altri nei ranghi della Legione. Meto usa il proprio potere per scatenare caos e distruzione in tutto il cosmo, lasciandosi alle spalle innumerevoli mondi in cenere.

     

    Occularus
    Occularus si nutre delle menti dei suoi nemici, assaporandone la disperazione mentre brucia le loro carni. Questa malvagia creatura ha divorato interi mondi, ma la sua fame rimane insaziabile.

     

    Sotanathor
    La forza leggendaria di Sotanathor è frutto di innumerevoli campagne militari condotte in tutto l'universo. È un generale brutale, un demone che comanda vaste orde della Legione che non hanno mai conosciuto la sconfitta.

     

    Signore delle Fosse Vilemus
    La brutalità del Signore delle Fosse Vilemus è rinomata persino tra i membri della Legione. Adora avvolgere i suoi nemici nel vilfuoco, per poi ridere della loro disperazione mentre supplicano a gran voce la dolce pietà della morte.

  • Scritto da ,
    Come tradizioni, ecco le note della patch 7.3, le Ombre di Argus, e il video guida rapida alla sopravvivenza. Per un breve riassunto dei contenuti, vi rimandiamo al nostro recap di oggi.



    Blizzard Entertainment ha scritto

    World of Warcraft Patch 7.3

    New Features

    Argus

    Following recent events in the Broken Isles, a link has been created between Azeroth and Kil'jaeden's homeworld of Argus, bringing the Burning Legion closer than ever to destroying Azeroth. In order to stop them once and for all, Illidan and Velen are taking the war directly to the surface of Argus, where they hope to join forces with Alleria, Turalyon, and the Army of the Light to launch an all-out assault on the Legion's primary base of operations.

    Board the Vindicaar, a vessel that will serve as your mobile base of operations on Argus, as well as one of your few safe havens on the planet.

    As you explore Argus, you’ll visit new locations across the planet, experiencing the epic conclusion to the Legion storyline and unlocking new world quests and other content along the way.

    Invasion Points

    Azeroth isn’t the only world connected to this hostile place. While on Argus, you’ll unlock the ability to enter the very portals the Burning Legion use to transport to other worlds. Once there, complete an event or defeat a boss to earn epic rewards.

    New Dungeon: Seat of the Triumvirate

    Once the heart of the ancient eredar civilization where Velen, Archimonde, and Kil’jaeden ruled their people, this temple has fallen to ruin. Return with Velen to retrieve an ancient relic of power, and battle the darkness that has overtaken this sacred place, in a new 5-person dungeon among the ruins of Mac’Aree on Argus, featuring four bosses:

    • Zuraal the Ascended
      • Zuraal represents the Shadowguard’s first success at creating a Void-infused Broken whose mind has not fallen into madness. A renowned brawler in his past life, Zuraal uses his newfound dark strength to empower his attacks and decimate his foes.
    • Saprish
      • The ever-tactical Saprish deploys the forces of the Shadowguard with calculated precision. Though a skilled commander and strategist, Saprish relishes taking a direct hand in battle. He turns his foes’ weaknesses against them, leaving his vulnerable adversaries at the mercy of his voracious pets.
    • Viceroy Nezhar
      • Like others of his ilk, Viceroy Nezhar is obsessed with harnessing the power of the Void to serve his own ambitions. Drawn to the Seat of the Triumvirate by the immense darkness emanating from deep within, Nezhar will stop at nothing to claim it for his own. Given the viceroy’s experiments at infusing vessels with the power of shadow, the implications of what he might accomplish on Argus are dire indeed.
    • L'ura
      • When Velen and his followers fled Argus aboard the Genedar, the naaru L’ura stayed behind to buy the draenei time to escape. Kil’jaeden, enraged by this betrayal, ordered the wounded naaru sealed away in the Seat of the Triumvirate. Over the long millennia that passed, L’ura fell from Light to Void. Her elegant song of courage and hope became a shadowy dirge of despair, luring those seeking to lay claim to her power.

     

    Updated Features

    Argus World Quests

    As you progress through each of the areas to explore on Argus, you’ll unlock new World Quests and new Emissaries eager for your help.

    Artifact Customization

    Harness the power of Argus to activate the Netherlight Crucible aboard the Vindicaar, allowing you to augment your Artifact Relics. The Crucible can be used to strengthen and customize Relics, increasing their raw power and allowing players to choose from a set of additional powers, including a second Artifact Trait to improve.

    Combat Animations

    New and updated animations, effects, and audio are coming to all three Mage specs, all three Priest specs, and Elemental and Restoration Shamans. Restoration Druids have updated animations.

    Class Halls, Champions, and Missions

    Your Class Hall and its assorted Champions played key roles in the defense of Azeroth, and their keen efforts are needed to succeed with the new challenges of Argus. You’ll find dozens of new missions, along with new Troop types, and an increase in your Champions’ item level to 950.

    Dungeons

    Loot dropped in Normal, Heroic, and Mythic dungeons is now increased in power by 20 item levels:

    • Normal: item level 845
    • Heroic: item level 865
    • Mythic: item level 885

     

    Mythic Keystone rewards scale up to a maximum of item level 915 in the dungeon, and item level 935 in the weekly chest, both capped at Mythic Keystone 10. This cap in will increase to Mythic Keystone 15 at a future date.

    The difficulty of Heroic and Mythic dungeons has increased to reflect the improved rewards. Normal dungeon difficulty is unchanged.

    Pet Battles

    Venture through the raids of Cataclysm to find new battle pets for the much-anticipated achievement, Raiding With Leashes V: Cuteaclysm. You’ll boast about finding a host of mostly elemental pets when you revisit Blackwing Descent, Bastion of Twilight, Throne of the Four Winds, Firelands, and Dragon Soul.

    Advance scouts have reported spotting 18 legendary boss pets scattered about Argus, and these miniature monstrosities have otherworldly special abilities that the denizens of Azeroth have never seen before, such as the slightly terrifying Greater Apocalypse ability. Additionally, more than a dozen different capturable wild pets are said to be found on Argus, as well as a number of pets that can only be obtained via reward items and the new Family Fighter achievement.

    Professions on a New Planet

    Professional development turns a new page on Argus, with new gathering nodes for Herbalism and Mining, new material types for Skinning and Tailoring, and a new soulbound reagent: Primal Sargerite. Look for new items that can be created by crafters, as well as a new shoulder enchant that provides materials specific to Argus.

    In a related turn of events, six renowned NPCs have emerged in the world of fishing. Every day, visit Akule Riverhorn, Corbyn, Ilyssia of the Waters, Impus, Keeper Raynae, or Sha’leth to earn reputation and explore the new rewards they have to offer, and ultimately earn the Fisherfriend of the Isles achievement to unlock a new alternate appearance for your Underlight Angler artifact fishing pole.

     

    Changes

    Achievements

    • “Represent”, “Ten Tabards”, “Twenty-Five Tabards” and “Thirty Tabards” now require that a number of unique tabards be obtained. These Achievements no longer require the tabards be equipped.

    Artifact Knowledge

    • The Orders are now working together to improve Artifact Knowledge, and Artifact Knowledge now increases every week for everyone at the same rate, without the need to submit work orders.

    Classes

    • The Avoidance stat has been reduced in effectiveness by 27% at all levels.
    • Death Knight
      • Frost
      • The synergy between Hungering Rune Weapon and Breath of Sindragosa has dominated the spec, leaving little room for variety. We’re adjusting this combo, and overall damage has increased to compensate. The result should be a more competitive talent picture. All three level 100 talents are tweaked for balance and to play more smoothly. Hungering Rune Weapon should still be hectic to use and require planning, but should not drastically overcap resources anymore.
        • All damage increased by 14%.
        • Hungering Rune Weapon has moved to the level 100 row, swapping with Glacial Advance, which is now on the level 58 row.
        • Breath of Sindragosa damage increased by 10%.
        • Hungering Rune Weapon duration reduced to 12 seconds (was 15 seconds) and additionally grants 20% haste.
        • Obliteration duration increased to 10 seconds (was 8 seconds).
        • Obliteration now causes Howling Blast to grant Killing Machine (in addition to Frost Strike).
      • These changes collectively reduce Frost’s propensity to be flooded with resources in many of its talent/legendary setups
        • Horn of Winter cooldown increased to 45 seconds (was 30 seconds).
        • Murderous Efficiency chance reduced to 50% (was 65%).
        • Koltira’s Newfound Will generates 1 Rune (was 2) and now causes Obliterate to deal 10% extra damage.
      • The following talents have shifted around in the talent tree to provide more choices and allow for better balanced options. This requires targeted balance changes.
        • Runic Attenuation is now level 56, Murderous Efficiency is now at level 57, and Frozen Pulse is now level 90.
        • Freezing Fog effect reduced to 20% (was 30%).
        • Frozen Pulse damage reduced by 39%.
        • Icy Talons bonus increased to 15% (was 10%).
        • Shattering Strikes bonus increased to 60% (was 40%).
      • The utility talent row on level 75 should now provide a better payoff in situations where Frost’s comparative lack of mobility is felt.
        • Volatile Shielding now causes Anti-Magic Shell to generate 100% additional Runic Power (was: removes Runic Power generation), and no longer deals damage.
        • White Walker replaced with new talent, Inexorable Assault: For every 1 second spent in combat with no enemy within 8 yards, you gain a stack of Inexorable Assault. Each stack causes your next autoattack to deal additional Frost damage.
    • Druid
      • All Specs
        • Mass Entanglement is now a 15-yard AoE around the target.
        • Prowl cooldown reduced to 6 seconds (was 10 seconds).
        • Rebirth is now castable in all forms.
      • Feral
      • Feral’s updates are focused on addressing two issues with the spec: reducing the dominance of complexifying talents such as Savage Roar, Jagged Wounds, and Bloodtalons, and reducing the damage gap between learning the spec and playing it perfectly. Feral has traditionally been a high skill-cap spec, and we have no intention of changing that, but this suite of updates should make the spec more approachable and less punishing for those still learning its nuances.
        • All damage increased by 33%.
        • Bloodtalons damage bonus reduced to 20% (was 50%), and now additionally procs from casting Entangling Roots.
        • Elune’s Guidance cooldown reduced to 30 seconds (was 45 seconds), and combo points granted reduced to 5 + 5 over 5 seconds (was 5 + 8 over 8 seconds).
        • Fixed a bug with Incarnation: King of the Jungle, where Ferocious Bite’s optional additional 25 energy cost wasn’t being reduced by 50% as intended.
        • Incarnation: King of the Jungle now only allows the use of Prowl while in combat once throughout its duration, and now reduces the cost of all Cat Form abilities by 50% while active (was 60%).
        • Jagged Wounds now causes your Rip, Rake, and Thrash abilities to deal the same damage as normal, but in 20% less time (was 33%).
        • Moment of Clarity’s damage bonus to affected abilities increased to 20% (was 15%), and now affects Brutal Slash.
        • Predatory Swiftness no longer affects or is consumed by Rebirth.
        • Sabertooth damage bonus to Ferocious Bite increased to 20% (was 15%).
        • Savage Roar duration increased by 50% at all combo point levels, and damage bonus reduced to 15% (was 25%).
        • Tear the Flesh (Artifact trait) now increases damage dealt by Rake by 6% (was 7%) per rank.
      • The following talents have shifted around in the talent tree to provide more choices and allow for better balanced options.
        • Elune's Guidance has moved to level 100 row, swapping with Brutal Slash, which is now on the level 90 row.
        • Jagged Wounds has moved to level 75, swapping with Savage Roar, which is now on the level 90 row.
      • The rhythm and pacing of AoE situations should now feel more consistent with the rest of Feral’s abilities.
        • Swipe Energy cost reduced to 40 (was 45).
        • Thrash Energy cost reduced to 45 (was 50).
        • Thrash Now generates 1 combo point if it hits a target.
      • Savage Roar is generally maintained at full uptime, so the “deals increased damage for their full duration” on it provided no gameplay, only added complication. In comparison, Tiger's Fury and Bloodtalons still provide interesting gameplay due to their limited nature.
        • Savage Roar now increases the damage of Feral damage over time effects dynamically, based on whether Savage Roar is active or inactive at the time of dealing damage. Previously, Feral damage over time abilities dealt a set amount of total damage over their full duration based on whether Savage Roar was active or not when the damage over time abilities were cast. Tiger’s Fury and Bloodtalons functionality remains unchanged.
    • Hunter
      • The Porcupine family has been re-named to Rodent.

     

    • Monk
      • Windwalker
        • Rushing Jade Wind damage increased by 22%.
      • Nearly all damage sources are now covered by Versatility, and these were two that didn't need to be left out.
        • Touch of Death’s damage is now increased by Versatility.
        • Touch of Karma’s damage is now increased by Versatility.

     

    • Paladin
      • The Paladin class mount vendor now offers a glyph that allows Paladins to transform their Divine Steed into their class mount.
      • Blessing of Sacrifice should now robustly prevent against reducing the casting Paladin below 20% health.
        • Developers’ note: This is a bugfix to Blessing of Sacrifice to eliminate the issue with it reducing you to below the listed health amount, and even occasionally killing you. It should now be safe to rely on it to perform as expected.
      • Retribution
      • Traits and legendaries that buff Crusade should still be attractive, but not as far ahead of the pack as they previously were.
        • All damage abilities increased by 6%.
        • Chain of Thrayn now correctly, additively stacks with Crusade.
        • Wrath of the Ashbringer trait bonus reduced to 2 seconds per rank (was 2.5 seconds per rank).
        • Mastery’s effect on Judgment damage increased by 46%, and Mastery’s effect on Judgment debuff strength increased by 17%.
        • Execution Sentence damage increased by 17%.
        • Righteous Blade trait bonus reduced to 4% per rank (was 5% per rank).
        • Unbreakable Will is no longer triggered when you’re under the effect of Sleep Canister.
      • Protection
      • There should now be much less DPS and survivability swing between Seraphim and non-Seraphim builds. Non-Seraphim builds now do better damage, and Seraphim builds do not sacrifice as much defense as they previously did.
        • Seraphim cooldown increased to 45 seconds (was 30 seconds)
        • Damage increased by 8%: Avenger’s Shield, Judgment, Hammer of the Righteous, Blessed Hammer, Consecration, Shield of the Righteous, Eye of Tyr.
        • Bulwark of the Silver Hand now gives 35% Armor (was 20%).
    • Shaman
      • Elemental
        • Earthquake damage increased by 19%.
        • Static Overload redesigned: After using Stormkeeper, your next Chain Lightning causes Elemental Overload to trigger on every target.
      • Elemental continues to have strong AoE capabilities, but we want to help make their single target damage a bit more attractive.
        • All damage abilities increased by 6% (with the exception of Chain Lightning).
        • Earth Shock damage increased by 7%.
        • Frost Shock damage increased by 13%.
      • This set of changes gives Elemental much more room to benefit from their mastery stat before reaching the hard cap of 100% proc rate.
        • Elemental Blast damage increased by 7%.
        • Elemental Blast now provides 2000 stats at level 110 (was 2400).
        • Elemental Overload now does 85% of base damage (was 75%) and its proc rate has been reduced by 17%.
        • Totem Mastery: Storm Totem bonus reduced to 5% (was 10%).
    • Warlock
      • Healthstone now heals 25% of the user’s health at all levels.
        • Developers’ note: Healthstones should be more useful at current endgame health amounts.
    • Warrior
      • Fury
        • Juggernaut damage bonus reduced to 3% per stack (was 5% per stack).
        • Execute damage increased by 20%.

    Class Halls

    • The Tier 3 Class Hall research bonus now costs 1,000 Order Resources (was 2,000).
    • The Tier 4 Class Hall research bonus now costs 2,500 Order Resources (was 4,000).
    • The Tier 5 Class Hall research bonus now costs 5,000 Order Resources (was 8,000).
    • All research durations for changing a bonus have been reduced 1 day (was 3 days).
    • The cost to change the Tier 7 research bonus has been increased to 5,000 Order Resources (was 2,000).

     

    Companion App

    • Added support for Argus world quests and missions.

    Dungeons

    • Players can no longer swap equipment in Mythic Keystone dungeons while under the effect of the Bursting or Grievous damage-over-time effects.

    Items

    • Attack Power has been removed from all player gear and replaced with Strength or Agility, except in cases where those stats would be inappropriate (such as guns).
    • Many holiday-themed items now have substantially-reduced cooldowns when their associated holidays are active.
    • Many legacy class set items that did not have a sell price now have a sell price.
    • Contributing to a building on the Broken Shore no longer awards a Legionfall Recompense item, and the Artifact Power value of the Artifact Power token awarded has been reduced.
    • Artifact Power items no longer have a sale price, as they should always be useable.
    • Artifacts
      • Hidden Appearances – You are no longer required to be using your current specialization’s Hidden Artifact Appearance to gain progress towards unlocking its 3 color variants. You can now gain progress towards unlocking the 3 color variants of your Artifact’s Hidden Appearances set while you are in any spec and using any Artifact appearance.
      • Challenge Appearances – You are no longer required to be using your current specialization’s Challenge Artifact Appearance to gain progress towards unlocking its 3 color variants. You can now gain progress towards unlocking the 3 color variants of your Artifact’s Challenge Appearances set while you are in any spec and using any Artifact appearance, as long as you have unlocked the base challenge appearance for a given spec.
      • The Appearance requirement “Defeat all Legion dungeons” has been changed to “Complete 10 different Legion dungeons”, and now includes Seat of the Triumvirate.
    • Druid
      • Feral
        • Garb of the Astral Warden 2-piece set bonus redesigned and now causes Thrash to deal 15% increased damage (was “Thrash generates 1 combo point if it hits a target.”).
        • Garb of the Astral Warden 4-piece set bonus now causes Shred and Swipe to deal 8% increased damage for each Bleed effect you have on the target (was 15%).
    • Shaman
      • Elemental
        • The Regalia of the Skybreaker 2-piece bonus now reduces Storm Elemental cooldown by 2 seconds (was 1.5 seconds).

    Player versus Player

     

    • Fierce Gladiator’s Cloak’s rating requirement has been increased to 2300.
    • Additional Artifact Power tokens are awarded to players that win Arena matches based on the player’s rating, starting at 1800.
    • Enchanter’s Illusion - Glorious Tyranny is now available to purchase from Prideful Gladiator vendors, for characters who earned Duelist: Season 14 or Duelist: Season 15.
    • Enchanter’s Illusion - Primal Victory is now available to purchase from Warmongering Gladiator vendors, for characters who earned Duelist: Warlords Season 1, Duelist: Warlords Season 2, or Duelist: Warlords Season 3.
    • All Classes
    • Pets in PvP are now immune to Taunt effects for 20 seconds after being Taunted.
    • Shaman
    • Restoration
      • The totem summoned by Grounding Totem will no longer take damage from spells that are redirected to it.

    Quests

    • The Broken Shore now offers an Emissary Quest.

     

    User Interface

    • A “Summon Random Favorite Battle Pet” button has been added to the Pet Journal.
    • Legendary quests now display as orange markers on the world map.
    • Legion dungeon and raid maps now have clickable icons where sub-maps connect, making it easier to navigate between floors.
    • Mount and pet unlocks now have a unique toast.
    • The Dressing Room pane is now larger.
    • The Shop has a new checkout interface.
    • You can now turn left and right with the Move Pad accessibility feature.

     

  • Scritto da ,
    Il destino di Azeroth e di tutti i mondi dipende da noi, la nuova patch Le Ombre di Argus sarà live il 30 Agosto!



    Durante la presentazione Ion Hazzikostas ha fatto un breve riassunto delle novità introdotte con questa patch.
    Il nostro viaggio per la conquista di Argus inizia con un viaggio a bordo della Vindicar, la nostra nuova base operativa.

    Come detto da Ion negli scorsi giorni nelle interviste rilasciate ad alcune testate online, molte delle cinematic in game non erano ancora state rilasciate, infatti per concludere la presentazione è stata mostrata la cinematic del nostro viaggio verso Argus.

    Siete pronti ad affrontare la Legione sul suo stesso mondo?!

  • Dopo l'anteprima di Lunedì tutti stanno attendendo con impazienza la conferenza Blizzard, che si terrà stasera alle 18.00.
    Nel frattempo alcuni siti hanno avuto l'opportunità di intervistare Ion Hazzikostas, Game Director di World of Warcraft, facendo emergere alcune piccole "rivelazioni":

    • Il massimo Livello Oggetti che otterremo in Legion sarà 1000; questo sarà infatti il Livello Oggetto dei Leggendari, mentre i Titanoforgiati saranno di livello 985;
    • Il Livello Oggetti delle ricompense delle spedizioni Eroiche e Mitiche sarà aumentato di 20 punti con la patch 7.3; inoltre le spedizioni Mitiche+ sopra la +10 non forniranno bottini migliori;
    • Blizzard continua ad essere interessata nell'implementazione della tecnologia di scaling per aiutare i giocatori nella fase di levelling;
    • Antorus, dislocata su Argus, sarà l'ultima grande Incursione di Legion. Ci sono però ancora molte altre storie da raccontare prima della fine dell'espansione;
    • Nulla di nuovo sul fronte dei Leggendari; Blizzard ha due rimpianti sulle meccaniche di questi oggetti: la difficoltà iniziale nell'ottenerli e il loro grande divario di potere ed efficacia;
    • Molte cinematiche della patch non sono ancora apparse nel PTR.

    Vi lasciamo di seguito i video completi delle interviste fatte da Tradechat, Blizzplanet e PCGamesN



  • Il Gladiator's Summit è un nuovo show creato da Blizzard per riassumere e seguire le competizioni Arena PvP di World of Warcraft. Ogni puntata, disponibile su Youtube, sarà dedicata ad una particolare competizione od evento. Buona visione!



    Blizzard Entertainment ha scritto

    The Gladiator’s Summit is a brand-new show dedicated to World of Warcraft Arena events, globally. In each new episode, released regularly during the year, we’ll keep you up to date with everything happening in WoW esports. That includes all the latest information, inside scoops on regional and global championships, and more about the teams and players themselves.

    Get The Esports Lowdown

    Want to know what’s happening when? This is the show to watch. Want to know how players prepare for battle, and how teams are formed? We’ve got it covered. Ever wondered why teams pick the combos they do? Now’s your chance to learn more. It’s a 360° WoW esports view, brought to you by our expert esports team.

    What is the Gladiator’s Summit?

    It’s a series of shows we’ll record throughout the season, released on our WoW YouTube channel. You can find out more about all our esports events, catch up with news and results, take a look at what’s coming up, and get genuine insider information on the talent, the tournaments, and the teams.

    Where can I watch the Gladiator’s Summit?

    All the latest episodes will be on our World of Warcraft YouTube channel. To find out when upcoming episodes will be available, head to our WoW esports site for all the latest news, and all upcoming esports events.

    What will the first episode be about?

    In the first episode, we go over the European Arena Cup season, just in time to get us all pumped ready for the European Championship Final!

    What will future episodes be about?

    We’ll be talking about the recent North America cups, recapping the action and discussing how the finals will go. We’ll also take a look at the European cups, and look into teams, players, and epic moments. Information on later episodes can be found on our WoW esports site.

    Who’s hosting the show?

    All the action will be brought to you by two of our most popular and knowledgeable hosts: Jackson “Bajheera” Bliton and Elliott “Venruki” Venczel.

    Where can I find out more?

    Find out when the latest episode will be released on our dedicated WoW esports website.

  • In occasione della gamescom 2017, Blizzard mette in palio 100 pacchetti contenenti gli ultimi due arrivati nel negozio, la mascotte Crepuscolo e la cavalcatura Cercastelle Luminoso.

    Per partecipare, è sufficiente compilare il modulo qua sotto entro le 23.59 del 26 Agosto. Potete leggere il regolamente completo per conoscere in modo più approfondito il concorso e le modalità d'estrazione. Orsù, potrebbe essere la vostra giornata fortunata!

    Concorso WoW

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Il più grande evento europeo nell'ambito dei videogiochi e dell'entertainment tornerà presto a Colonia, Germania. Che partecipiate alla gamescom di persona o che guardiate lo show online in diretta streaming, vi daremo la possibilità di vincere due nuovi, coccolosissimi amichetti che vi terranno compagnia nei vostri viaggi su Azeroth!

    Dettagli dell'estrazione

    Per partecipare è sufficiente compilare il modulo qui sotto entro le 23:59 CEST del 26 agosto. Avrete più possibilità di vincere completando le attività indicate dopo aver inviato i vostri dettagli: per ogni fase completata, le possibilità aumentano. Ulteriori informazioni sul funzionamento del concorso sono disponibili nel regolamento completo (in inglese).

    Ci sono compagni di WoW cambia-colore in palio alla gamescom


    Alla fine del concorso, 100 fortunati vincitori riceveranno un pacchetto-premio contenente due compagni di viaggio cambia-colore ambiguamente adorabili per World of Warcraft: la mascotte Crepuscolo e la cavalcatura Cercastelle Luminoso!

    Buona fortuna, eroi di Azeroth!

  • In attesa di ulteriori annunci riguardanti il futuro di World of Warcraft durante questi giorni di gamescom 2017, vi forniamo un breve recap di cosa verrà aggiunto con la patch 7.3.

    Vi ricordiamo che attualmente non è stata annunciata la data di rilascio

    • Ci avventureremo su Argus, divisa in tre zone;
    • Nuova Spedizione - Seat of the Triumvirate;
    • Nuova Incursione - Antorus, the Burning Throne;
    • Nuove animazioni per Druidi Rigenerazione, Sciamani Elementale e Rigenerazione, per tutte le tre specializzazioni del Mago e del Sacerdote;
    • Nuovo sistema passivo per la Conoscenza Artefatto. I personaggi arrivati al 110 saranno portati automaticamente al livello Conoscenza 41, questa poi aumenterà di un livello ogni settimana;
    • Nuovo sistema di potenziamento delle Reliquie, il Crogiolo di Lucefatua. Questo ci permetterà di potenziare ulteriormente il nostro Artefatto andando a modificare e potenziare le reliquie grazie ai poteri della Luce e del Vuoto;
    • Accesso al sistema di portali della Legione per diversi mondi tramite varchi minori e maggiori;
    • Nuove Cavalcture, mascotte e giocattoli;
    • Modifiche alle Classi, nuovi equipaggiamenti, Missioni Mondiali e tanto altro


    Il rilascio dei contenuti sarà progressivo nel corso delle prime settimane dopo il rilascio della patch. Inoltre, come già avvenuto per i contenuti delle patch precedenti la nuova Incursione sarà resa disponibile con una patch successiva.

    1° Settimana

    • Saranno rese accessibili le zone: Krokunn e Antoran Wastes con i primi due capitoli, sui cinque totali, della serie di missioni di Argus;
    • Nuove missioni Emissario dell'Armata Spezzalegione e dell'Armata della Luce;
    • Sarà possibile accumulare Veiled Argunite, scambiabile con gli eterei per ottenere equipaggiamento di Livello 910;
    • Sblocco della Conoscenza Artefatto passiva.

    2° Settimana

    • La zona di Mac'aree;
    • Sblocco del Terzo e quarto capitolo della serie di missioni di Argus;
    • Missioni Mondiali di Mac'aree, Missioni Mondiali di Mac'aree Occidentale e Missioni Mondiali della Terrazza di Kil'jeaden;
    • Accesso ai portali di Invasione Maggiori e Minori con relativi Boss Mondiali da cui sarà possibile ottenere ricompense di Livello 930;

    3° Settimana

    • Quinto ed ultimo capitolo della serie di missioni di Argus;
    • Accesso al Crogiolo di Lucefatua;
    • Sblocco della Nuova Spedizione: The Seat of the Triumvirate.
  • Scritto da ,
    Immagine
  • L'articolo contiene riflessioni personali e segue la politica sugli articoli d'opinione di BattleCraft.

    Dopo la piccola rivoluzione creata dai Viaggi nel Tempo, sempre più di frequente Blizzard ci ha abituati all'utilizzo della tecnologia dello scaling, che permette, in parole semplici, di adattare il livello delle creature che incontriamo in gioco al livello del nostro personaggio, o viceversa.


    L'inizio e la prima evoluzione

    Il primo utilizzo di questa tecnologia è stato fatto proprio con l'introduzione dei Viaggi nel Tempo: durante questi eventi il nostro personaggio viene riportato ad un livello inferiore e con un Livello Oggetti in linea con i contenuti che dovrà affrontare, appartenenti alle vecchie espansioni.
    Questa nuova modalità di gioco ha riscosso molto successo, e della sua futura applicazione abbiamo già discusso in un precedente articolo.

    Lo scaling applicato ai Viaggi del Tempo però è concettualmente abbastanza elementare; si tratta semplicemente di abbassare il livello del nostro personaggio. Il primo passo in avanti di questa tecnologia è stato fatto durante Warlords of Draenor, anche se è stato un passo piccolo e silenzioso: veniva adattata la Salute di alcune creature in base a quanti personaggi le stessero combattendo. Questa implementazione ha gettato le basi per quello che abbiamo vissuto , e stiamo vivendo, in Legion.

    "Da dove posso cominciare?"


    Immagine

    Il momento in cui ci si è veramente accorti delle potenzialità dello scaling è stato con l'annuncio di Legion e della rivoluzione del leveling. Infatti per la prima volta nella storia delle espansioni di WoW, le nuove regioni di gioco non erano configurate per dover essere affrontate da un personaggio di un determinato livello, stava al giocatore decidere quando ed in che ordine affrontarle.

    Un approccio forse scontato che rappresenta di fatto una sostanziale rivoluzione delle meccaniche di base del gioco: mai prima d'ora era stato possibile muoversi con questa libertà. Anche se nessuno si è mai lamentato troppo della divisione delle aree del mondo di gioco in riferimento al Livello Personaggio, con Legion tutto cambia; poter decidere quale zona affrontare prima o riuscire a completare tutte le missioni in un'area perché consapevoli che creature e ricompense resteranno sempre adeguati al livello del nostro personaggio è un approccio che nessun giocatore di World of Warcraft aveva mai sperimentato.

    Un passo dopo l'altro

    Presentando queste meccaniche Blizzard fu molto chiara nel dire che si trattava sostanzialmente di un test. Molti già pregustavano il passo successivo: rendere adattabile tutto il mondo di gioco, eliminare per sempre e ovunque la suddivisione dei continenti in aree destinate ad un determinato Livello Personaggio. Mi sono chiesto questo cosa possa comportare.

    Nell'ipotesi più entusiastica questa libertà darebbe nuova vita ad un aspetto del gioco che ha reso World of Warcraft quello che è: la fase di progressione del nostro personaggio. Nonostante ormai in molti detestino fare le missioni per raggiungere il livello massimo consentito, la meccanica delle quest e il modo con cui esse raccontano la storia del gioco è stato uno dei motivi del suo successo.

    Immagine

    Facciamo un piccolo sforzo di immaginazione e mettiamoci nei panni di chi iniziasse a giocare con il nuovo sistema funzionante. Creiamo un nuovo personaggio, non abbiamo nessun potenziamento o bonus all'esperienza particolari da utilizzare. Non abbiamo troppa dimestichezza - o lo riteniamo una perdita di tempo - con il gioco in party e con le Spedizioni. Dunque non ci rimane altro che affrontare le Missioni. Ora però avremmo la libertà di decidere da che punto iniziare, in un mondo decisamente vasto formato da Kalimdor e i Regni Orientali. Non saremmo più legati a un percorso lineare che ci condurrebbe sempre dalle zone di partenza del nostro personaggio ad aree via via configurate - in maniera statica - per fornirci il giusto valore di Punti Esperienza.

    L'altra faccia della medaglia

    Forse un novizio di World of Warcraft non comprenderebbe appieno i risvolti di questa implementazione, che sarebbe sicuramente più apprezzata da chi dovesse creare da zero qualche personaggio secondario e che eviterebbe, soprattutto a parità di Razza, di dover seguire una progressione del gioco tutto sommato identica.

    Uno scaling globale permetterebbe di godersi le varie regioni nella loro interezza senza la necessità di doverle abbandonare presto perchè le Missioni e le creature non conferiscono un valore Punti Esperienza ottimale.

    Alcuni vincoli andrebbero comunque mantenuti, per preservare la suddivisione del mondo di gioco ridefinita dalle varie Espansioni: per accedere alle Terre Esterne, ad esempio, sarebbe sempre richiesto il livello 58 e così via.

    Questa adattabilità però potrebbe portare a qualche risvolto "negativo". In primis tutte le regioni con lo scaling attivato non sarebbero più quel terreno di farming libero e tranquillo per i personaggi di alto livello - ogni singola creatura incontrata mentre siamo alla ricerca di minerali, erbe o materiali potrebbe darci grosse noie, essendo del nostro stesso livello! Far progredire le nostre Professioni potrebbe non essere più una passeggiata di poche orette.

    Immagine

    Un'altra considerazione di non poco conto riguarda proprio il leveling; se è vero che sarebbe concessa una maggior flessibilità di movimento è anche vero che un numero limitato di regioni, se giocate appieno, potrebbe garantire un'ottima progressione del personaggio, limitando implicitamente uno degli aspetti più poetici del gioco: l'esplorazione.

    Questo eventuale balzo evolutivo dello scaling è ciò di cui ha veramente bisogno World of Warcraft e i suoi appassionati giocatori?
    Uno scaling globale potrebbe "rinfrescare" il leveling di WoW e rivitalizzare aree spesso deserte, alle quali si preferisce qualche veloce run in Spedizioni?

    Voi che idea vi siete fatti dello scaling? Lo scenario proposto vi sembra realistico e accattivante, o preferireste mantenere questa meccanica circoscritta a pochi contenuti specifici?
  • Il rinnovo delle animazioni di combattimento continua nella patch 7.3, questa volta con particolare attenzione al lancio delle magie. Maghi, Druidi, Sacerdoti e Sciamani hanno ottenuto nuove pose di attesa e lancio, alcune totalmente nuove, altre riviste e con il feeling dei movimenti che tutti noi conosciamo e abbiamo imparato ad amare (o odiare).

    Secondo quanto affermato dagli sviluppatori, questa patch è solo un passo e una continuazione rispetto al lavoro iniziato con Legion e che in futuro tutte le classi riceveranno nuove animazioni che aiutino a renderle più uniche e, diciamolo, anche più belle da vedere e giocare. Se volete approfondire le decisioni del team di sviluppo, il bluepost qui sotto è molto interessante e puntuale sull'argomento.









    Blizzard Entertainment ha scritto

    Con la patch 7.3 all'orizzonte, abbiamo pensato che fosse il momento giusto per aggiornarvi sulle nuove animazioni di combattimento per diverse classi di incantatori. In modo simile a quanto fatto con le classi da mischia al lancio di Legion, questi aggiornamenti riguardano Sacerdoti, Maghi, Sciamani Rigenerazione ed Elementali e alcuni perfezionamenti implementati per le animazioni di lancio dei Druidi Rigenerazione. Stiamo anche continuando a lavorare sui miglioramenti per le altre classi, che verranno implementati più avanti nello sviluppo.

    Poco più di due anni fa abbiamo deciso di rinnovare le animazioni di combattimento. Ma cosa significa esattamente? Per stabilirlo, i capi dello sviluppo hanno messo insieme un gruppo di persone affinché determinasse cosa necessitava di una "ripulita". Ciò che vedete in gioco è il frutto di questo lavoro per le animazioni del combattimento in mischia. Il nostro obiettivo era creare nuove mosse per il combattimento ravvicinato che migliorassero il gioco senza cambiarne le dinamiche. Durante questa fase preliminare abbiamo anche pensato a un trattamento analogo per gli incantatori, ma non abbiamo mai avuto il tempo di implementarlo. Finora. Ecco una panoramica sul lavoro che abbiamo svolto.

    WoW è cresciuto molto nell'ultimo decennio e, dopo aver consolidato i ritmi del combattimento, ci è subito parso chiaro che avremmo avuto bisogno di un'esperienza più reattiva a ogni pressione di tasto. Quando si lanciavano semplicemente Dardi di Gelo a nastro, non importava molto quanto tempo ci volesse al personaggio per passare dallo stato di pre-lancio all'effettiva partenza del colpo. Oggi avete molti incantesimi a vostra disposizione e il tempo di lancio si è velocizzato, rendendo fondamentali le decisioni prese nel giro di pochi attimi. Per supportare la dinamica di gioco attuale, abbiamo quindi voluto dare più coerenza alle animazioni e alle relative tempistiche.

    Tenendo presente queste decisioni da prendere in un microsecondo, abbiamo trovato un punto d'equilibrio tra la reattività del gioco e l'animazione di lancio. L'efficacia delle nuove animazioni funzionava così bene che abbiamo deciso di rivisitare le animazioni di lancio originale in un'ottica di rinnovamento, mantenendo però integri lo stile e l'unicità delle animazioni classiche di ogni razza. L'unica cosa che abbiamo cambiato è il tempo necessario a raggiungere la posa di lancio, perché nel gioco il tempo di lancio di ogni razza è diverso. Questo ha fatto sì che gli incantesimi lanciati con le nuove animazioni e le animazioni razziali che tutti conosciamo avessero lo stesso appeal e reattività.

    Il nostro obiettivo finale è rimasto lo stesso per il passo successivo delle animazioni di combattimento: mantenere l'individualità e l'identità di ciò che è venuto prima, comunicare un senso di epicità durante una battaglia e aggiornare il gioco nel modo più indolore possibile. Se abbiamo fatto bene il nostro lavoro, non dovreste notare cambiamenti nel feeling del combattimento. Il nostro operato dovrebbe fondersi con il gioco in maniera impercettibile, lasciandovi liberi di fondere, distruggere, maledire, disintegrare, bruciare, accoltellare, purificare e far saltare in aria i nemici.

    Adam Kugler, capo progettista delle classi

    Con le animazioni, la prima cosa che noterete è la posa di attesa pre-lancio degli incantatori. Attualmente, dopo aver lanciato un incantesimo, il personaggio torna all'animazione statica. Con questo rinnovamento, volevamo creare pose di attesa distinte che trasmettessero la personalità dell'incantatore, come succede per le classi da mischia quando impugnano due spade gigantesche o un'ascia a due mani. Non era facile, perché l'immaginario comunicato da ogni classe è piuttosto personale e non ci sono due persone che hanno la stessa idea su come dovrebbe stare in posa un Mago o uno Sciamano.

    ET6GXUF01I3V1502819319427.jpg

    Abbiamo anche dato un'occhiata a quello che potevamo fare con gli incantesimi che richiedono un tempo di lancio. Al momento, gli incantesimi diretti e ad area d'effetto entrano in loop prima di sparare. Si tratta di animazioni ben distinte che non abbiamo intenzione di rimuovere, ma per trasmettere l'idea di un incantesimo che "cresce", abbiamo pensato che un'animazione di movimento possente e progressiva, che mostra il personaggio che accumula energia dal terreno o dall'aria, sarebbe stata più bella da vedere. E infatti è ciò che abbiamo realizzato con le nuove animazioni di pre-lancio. Anche in questo caso, abbiamo dovuto considerare l'immaginario comunicato dalla classe: come fa esattamente uno Sciamano ad accumulare forza magica estraendola dal terreno?

    Abbiamo anche creato una serie di animazioni rapide per aggiungere varietà agli incantesimi istantanei, che acquistano valore quando si corre in giro lanciando incantesimi con la mano destra e la mano sinistra. Incantesimi più potenti hanno animazioni più "forti", eseguite con tutto il braccio, mentre per le maledizioni basta un rapido movimento del polso.

    Kevin Rucker, animatore senior

    Il passo successivo nel rinnovamento delle animazioni è stato quello di aggiornare l'effetto degli incantesimi che le seguono! Si è trattato di un lavoro piuttosto arduo, specialmente per gli incantesimi più conosciuti. L'obiettivo era rendere omaggio agli effetti originali, che però in certi casi abbiamo dovuto completamente reinventare. Questo ci ha dato la possibilità di definire come doveva apparire ogni set di incantesimi, aggiungendo una resa grafica migliore di quanto potevamo fare in WoW vanilla. Tenendo presente tutto questo, abbiamo cercato di indirizzarci verso effetti più moderni senza sconvolgere troppo quanto fatto finora. In generale, volevamo che il combattimento per gli incantatori fosse più emozionante e gratificante, mantenendo un'identità visiva unica per ogni classe e specializzazione.

    Per esempio, con l'incantesimo Tormenta abbiamo preservato gli elementi originali, riportandoli però in linea con effetti più moderni. Abbiamo anche definito la differenza tra un incantesimo del genere per il Mago (preciso, magico, frizzante) opposto al gelo comunicato dallo Sciamano (naturale, elementale, realistico) o a quello del Cavaliere della Morte (astioso, aggressivo, sinistro). Questo è un buon esempio di incantesimo "omaggio", dove abbiamo voluto preservare il feeling di quello originale.

    Con Missili Arcani, invece, abbiamo reinterpretato del tutto l'incantesimo. Abbiamo mantenuto la struttura originale delle 5 raffiche di 4 missili, ma con il resto siamo stati più creativi. Come dovrebbero apparire le magie arcane di un Mago? Esplosioni caotiche, come petardi scintillanti? Noi crediamo di sì!

    Rinnovare questi effetti ha richiesto un bilanciamento tra il rendere omaggio agli originali e il reinterpretarli del tutto. Come infondere nuova vita a ogni specializzazione senza snaturarne l'identità? Come costruire un immaginario di classe più coerente con incantesimi che i giocatori hanno lanciato per più di 12 anni? Come essere sicuri che tutti questi nuovi, splendidi effetti non influiscano negativamente sulle performance grafiche dei loro PC? È stato un duro lavoro quello di bilanciare ciò che volevamo noi come artisti e ciò che vi aspettate voi come giocatori. Siamo ansiosi di sapere cosa ne pensate del risultato finale, e speriamo che vi divertiate ad andare in giro lanciando incantesimi a destra e a manca con le nuove animazioni!

    Sarah Carmody, grafica effetti visivi

    Speriamo che vi sia piaciuta quest'anteprima dietro le quinte sugli aggiornamenti delle animazioni degli incantatori. Ci siamo divertiti un sacco a crearle e vogliamo conoscere il vostro parere.

  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    Ieri sera, i nostri personaggi su WoW sono stati contattati da Magni Barbabronzea, un tempo Re dei Nani e ora emissario dell'anima del nostro mondo, Azeroth. Il nano ha bisogno del nostro aiuto per contattare lo spirito del pianeta e alleviare i suoi incubi, e scoprire cosa l'affligge.

    Questo è l'incipit della nuova missione pre-patch per la 7.3, che ci vede all'assalto di Argus, nel tentativo di mettere fine alla Legione Infuocata una volta per tutte.

    Cosa aspettate, andate ad aiutare Azeroth! Oppure, se lo avete già fatto, raccontateci come è andata nei commenti!

    Immagine
  • L'11 Agosto sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    August 11


    Hotfixes

    Dungeons and Raids

    • Darkheart Thicket
      • Dresaron has reorganized the eggs in his lair ... again.
    • Tomb of Sargeras
      • Kil’jaeden
        • Reduced Kil’jaeden’s melee damage by 15% on Normal difficulty.
        • Armageddon Hail damage reduced by 15% on Normal difficulty.
        • Rupturing Singularity cast during Deceiver's Veil now spawn in fixed locations on Mythic difficulty.
        • Shadowsouls are no longer immune to Death Grip on Mythic Difficulty.
  • Scritto da ,
    Qui puoi trovare i precedenti capitoli di questa incredibile storia

    L'invasione di Suramar
    Gli Esuli Oscuri, grazie ai frutti dell'Arcan'dor, stanno finalmente guarendo la dipendenza dal Pozzo Oscuro. Nel frattempo la situazione a Suramar si fa tragica. Sotto ordine di Elisande i demoni imperversano nella città uccidendo chiunque sia sospettato di lavorare per gli Esuli Oscuri; gli stessi Nobili Oscuri, corrotti dalla magia vile, commettono atrocità.

    Vanthir viene catturato e incarcerato, abbandonato a una morte per avvizzimento.
    Fortunamente un manipolo di avventurieri riesce a trovarlo e a liberarlo in tempo. Mangiando un frutto dell'Arcan'dor si salverà.
    I cittadini fuggono dalla città e i rifugiati che arrivano a Shal'aran aumentano velocemente. Gli Esuli Oscuri sono sempre più sotto pressione per mancanza di risorse e fanno fatica a proseguire la loro campagna contro Elisande e i suoi alleati.
    In soccorso arriva l'Arcimago Khadgar con le forze elfiche dei Sin'dorei, guidati da Lady Liadrin, dei Kaldorei, guidati da Tyrande Soffiabrezza, ed infine i Quel'dorei guidati da Vereesa Ventolesto.
    Nonostante gli attriti tra le varie fazioni, le forze elfiche unite riescono prima ad assediare la città di Suramar e poi a dare inizio all'invasione.

    Immagine

    Gli eserciti arrivano alle porte della Rocca della Notte; qui Elisande si manifesta e grazie ad un potente incantesimo temporale sbaraglia l'intero esercito degli Elfi. Khadgar si salva grazie all'intervento tempestivo di un compagno avventuriero e successivamente riesce a creare una barriera arcana che permette di liberare Lady Liadrin e Tyrande Soffiabrezza.

    Thalyssra non capisce perchè Ly'leth Lunastre non li abbia avvisati del tremendo potere di Elisande. Non può sapere che Ly'leth è stata catturata prima che potesse informare i ribelli e il suo messaggio è stato intercettato dal nemico.

    Dato che l'entrata principale della Rocca è bloccata dalla magia di Elisande, l'Arcanista Valtrois trova un'entrata secondaria, solo per scoprire che anche quest'ultima è bloccata da una potente barriera arcana. Valtrois capisce che la barriera non è prodotta dal Pozzo Oscuro ma da una delle faglie che gli Esuli Oscuri usavano, reindirizzata verso la Rocca della Notte.
    Con l'aiuto di una draghessa blu Valtrois riesce a fare breccia nella barriera. Thalyssra decide allora di invadere la città fino all'entrata secondaria della Rocca della Notte usando gli Avvizziti addestrati.
    Il primo tentativo fallisce, gli Avvizziti vengono annientati e controllati dalla magia vile. Thalyssra, in un estremo tentativo, rende gli avvizziti capaci di assorbire tale magia e di rendersi immuni dal suo controllo. Con questo esperimento il secondo attacco degli Avvizziti ha successo, portando finalmente Khadgar e Thalyssra davanti all'entrata secondaria della Rocca della Notte.


    L'attacco alla Rocca della Notte e la sconfitta di Gul'Dan

    Immagine

    All'interno della Rocca, in una delle torri più alte, Gul'Dan sta usando l'immenso potere del Pozzo Oscuro per ultimare il rituale che trasferirà l'anima del suo padrone Sargeras all'interno del corpo di Illidan, da usare come nuovo avatar.

    Thalyssra insieme agli avventurieri, entrati nella Rocca, si fanno largo tra Avvizziti e scorpioni fino a trovarsi davanti a una creatura potenziata e degenerata dalle energie del Pozzo Oscuro, a guardia di quella che è divenuta la sua tana: Skorpiron.
    Thalyssra rimane sorpresa dell'uso fatto del Pozzo Oscuro. Gli avventurieri riescono comunque ad avere la meglio sulla mostruosa creatura.
    Thalyssra apre le porte dei sotterranei della Rocca della Notte affidando il destino degli Elfi Oscuri agli stranieri. Oltre la porta c'è una creatura a guardia della caverna, l'Anomalia Cronomatica. Questa aberrazione arcana è l'incarnazione del potere dell'Occhio di Aman'thul e responsabile del mantenimento dell'incantesimo temporale di Elisande, lo stesso che tiene l'esercito degli Elfi sotto scacco. Con la sconfitta dell'Anomalia l'incantesimo viene annullato.

    Gli avventurieri cercano di accedere al piano terra della Rocca della Notte ma si ritrovano a combattere contro un costrutto abbandonato da tempo, con problemi di personalità multiple, di nome Trilliax. Disattivato Trilliax finalmente Thalyssra e il suo seguito possono muoversi per le scalinate della Rocca della Notte; i civili degli Elfi Oscuri scappano di fronte agli stranieri.

    Il gruppo viene bloccato da Aluriel la Lama Incantata. Oltre ad essere una grandissima spadaccina, Aluriel ha forgiato le proprie armi e armature nel Pozzo Oscuro, infondendole di potenti incantesimi del fuoco, del ghiaccio e arcani.

    Immagine

    Dopo una dura lotta gli avventurieri riescono ad avere la meglio su Aluriel. Thalyssra e Khadgar pianificano su come procedere mentre gli avventurieri raggiungono il ponte che una volta collegava la Rocca della Notte con il tempio di Elune, ora conosciuto con il nome Tomba di Sargeras.
    Sul ponte si scontrano con diversi Stregoni Eredar e pur uccidendoli non riescono a fermare in tempo il rituale che riporta al pieno delle sue energie Krosus, il colossale Signore della Rovina che era stato sconfitto alle Rive Disperse dall'unione di Alleanza e Orda, ora di nuovo pronto alla distruzione totale. Gli avventurieri, prima che Krosus distrugga del tutto il ponte, riescono ad avere la meglio su di lui. Khadgar festeggia così la caduta di colui che ferì mortalmente Tirion Fordring.

    Nel punto in cui Aluriel è caduta il rituale di Gul'Dan è cresciuto di potenza, non c'è un momento da perdere. Nelle stanze del palazzo viene ritrovata Ly’leth Lunastre, che finalmente viene liberata.
    Nelle sale superiori si trova il potente Nathrezim Tichondrius, che ha il compito di sorvegliare e proteggere Gul'Dan affinchè completi il rituale. Egli dimostra il suo disprezzo per le razze mortali e usa i suoi poteri per distruggere la ribellione in atto.

    Tichondrius viene sconfitto e rimandato nella Distorsione Fatua. A bloccare l'avanzata degli avventurieri si schiererà l'Astromante Etraeus, che per anni ha usato il potere del Pozzo Oscuro per sondare l'universo e scoprire mondi che vanno al di là della comprensione dei mortali. Durante lo scontro, Etraeus attingerà potere da questi mondi, anche da uno completamente consumato dalle energie del Vuoto.
    Ucciso l'Astromante gli avventurieri si confrontano con l'ultimo degli alleati di Elisande, il Mastro Botanico Tel'arn. Quest'ultimo ha usato le energie del Pozzo Oscuro per le sue amate piante e su se stesso, cambiando totalmente la sua fisionomia: oramai non sembra nemmeno più un Elfo Oscuro ma un ibrido elfo-pianta.
    Sconfitto anche il Mastro Botanico Tel'arn, finalmente gli avventurieri possono vedersela con la Gran Magistra Elisande.

    Immagine

    Elisande non sembra sorpresa nel vedere il manipolo di guerrieri ed anzi, dice loro che erano attesi. La sua potente connessione con il Pozzo Oscuro le permette di sondare le linee temporali e afferma di aver visto diversi futuri. In tutti, la distruzione di Suramar e del suo popolo sarebbe avvenuta, se non si fosse accettato il patto con Gul'Dan. La Magistra si è anche vista sempre vincitrice contro i ribelli...stava aspettando questo momento!

    Durante la battaglia che si scatena Elisande sfrutta il potere temporale e riporta indietro il tempo ogni volta che sta per essere sconfitta. Dopo qualche incantesimo però il potere le sfugge di mano e soccombe sotto i colpi dei suoi avversari.
    La sua anima si ritrova sconcertata dalla morte, capisce che niente è scritto nel futuro e che ognuno deve imparare a scrivere il proprio destino. In un ultimo estremo gesto l'anima di Elisande si unisce al Pozzo Oscuro, donando impensabili poteri agli avventurieri per affrontare la dura prova finale che li attende.

    Sulla vetta della Rocca Gul'Dan ha quasi ultimato il suo rituale. Lo stregone deride gli eroi di Alleanza e Orda, ricordando le morti dei loro Re e Capoguerra, Varian e Vol'Jin, e le umilianti ritirate dalle Rive Disperse. Lo Stregone invia dei demoni a impegnare gli avventurieri e una volta completato il rituale si potenzia con l'aiuto dell'Occhio di Aman'thul.

    Nonostante tutto il potere in gioco, Gul'Dan non ha la meglio. Prossimo alla sconfitta, nel cielo si apre uno squarcio dimensionale su un lontano mondo; Gul'Dan diventa ancora più potente e tenta di portare l'anima di Sargeras dentro il corpo di Illidan Grantempesta.

    L'intervento di Khadgar riporta l'anima di Illidan al proprio corpo, impedendo così a Gul'Dan di avere successo. Illidan ritorna in vita e uccide Gul'Dan, non lasciando più traccia di lui.

    Immagine

    Illidan, finalmente libero e ritornato nel suo corpo, afferma che finalmente i mortali sono pronti, e chiede loro si seguirlo nell'abisso.
    Khadgar riporterà l'Occhio di Aman'thul a Dalaran, insieme agli altri Pilastri della Creazione.
    Senza l'Occhio, il Pozzo Oscuro diviene instabile. Thalyssra, Oculeth e Valtrois si ritrovano a discutere del suo destino.

    Valtrois vorrebbe renderlo stabile per usarlo contro la stessa Legione ma Thalyssra decide che è ora di farlo morire: gli Elfi Oscuri devono essere finalmente liberi dalla sua dipendenza e liberi di forgiare un nuovo destino insieme alle altre razze. Oculeth accetta la decisione di Thalyssra e il Pozzo viene infine lasciato al suo lento spegnimento.

    Tutto sembra tornare lentamente alla normalità, almeno fino a quando i nostri eroi non saranno chiamati ad affrontare altre terribili prove per la salvezza di Azeroth!
  • Scritto da ,
    Lore ci informa attraverso il forum ufficiale che sono state applicate nuove sanzioni contro chi vende servizi in gioco, come completare istanze e simili, per soldi reali. Inoltre, anche chi ha condiviso l'account è stato colpito da sanzioni, sebbene molto più leggere.

    Lore ha scritto

    We’ve recently taken action against a number of accounts that were actively participating in and/or advertising the sale of in-game raid or dungeon clears in exchange for real-world currency. Such behavior is a clear violation of the World of Warcraft Terms of Use.

    Additionally, we’ve issued smaller actions against players who were found to be sharing account details in order to gain a competitive advantage during raid progression. Account sharing of any kind is against the World of Warcraft Terms of Use, and will not be tolerated. While the penalties applied as part of these actions were relatively minor, we intend to apply much harsher penalties for such behavior in the future.

    As a reminder, in order to ensure fair play and competitive integrity, we closely monitor these and other activities that violate the Terms of Use. This includes selling in-game services for real money, exchanging accounts or characters, and similar violations done with the intention of gaining a competitive advantage in raid progression (such as the purchase or transfer of geared characters or accounts between owners).

    Note that while selling assistance with obtaining items, achievements, PvP rating, or other in-game benefits for real-world currency is against the Terms of Use, selling those things in exchange for in-game gold is perfectly legitimate. Players should not feel as though participating in a “gold run” is going to result in negative action taken against their account.

  • Scritto da ,
    Negli ultimi anni Blizzard ha adottato una tecnologia denominata "sharding": se troppi giocatori si trovavano nella stessa zona essi venivano separati in versioni diverse di essa, e ciò migliorava sensibilmente le prestazioni dei server.

    Purtroppo questa funzionalità ha seriamente limitato l'esperienza di gioco nei reami GdR, capitava che anche chi fosse gruppato non vedesse gli altri giocatori presenti all'evento.



    Dopo numerosi post sul forum ufficiale per spiegare il proprio disagio, Blizzard ha deciso di venire incontro alle richieste degli appassionati di gioco di ruolo e ha sospeso lo sharding sui Reami GdR, con la sola eccezione delle zone di Legion.

    Bradanvar ha scritto

    Nel corso degli ultimi due anni abbiamo usato occasionalmente una tecnologia chiamata "sharding" nelle zone non istanziate del gioco. Questo ci ha permesso di dividere i giocatori presenti nelle zone a più alta densità di traffico in "frammenti" di quelle particolari zone. Il beneficio per le prestazioni dei server è stato immenso, ed è proprio grazie a questo che il lancio di Legion è andato così bene. Perciò, in generale, siamo molto contenti di questo sistema.

    L'unica eccezione sono i reami GdR, dove gli eventi della community sono molto più comuni. Su questi server riteniamo che la perdita generale di qualità nelle performance di gioco sia accettabile per supportare tali eventi. Se i giocatori sui reami GdR decidono di organizzare un evento e di radunarsi da qualche parte dove alta latenza rovina la loro esperienza di gioco, è una scelta loro e vogliamo dare la maggior libertà possibile.

    Recentemente abbiamo applicato un hotfix che disattiva lo sharding nella maggior parte delle zone esterne sui reami GdR: Kalimdor, Regni Orientali, Nordania, Pandaria, Terre Esterne, Draenor e tutte le relative sotto-zone. Era nostra intenzione farlo da tempo, ma in seguito ad alcune segnalazioni su un evento della community a Nordania, abbiamo scoperto alcuni problemi secondari che impedivano il funzionamento corretto di questa tecnologia.

    Naturalmente, ci sono ancora dei limiti: non vogliamo che giocare su un reame GdR voglia dire non poter usufruire dei contenuti del gioco a causa di problemi legati alla latenza o prestazioni video. Per questo, in tutte le zone di Legion (incluse le Isole Disperse, la versione di Dalaran delle Isole Disperse e presto anche Argus) lo sharding sarà ancora attivo, come sui reami che non sono GdR. Allo stesso modo, quando il gioco indirizza i giocatori verso una zona specifica non appartenente a Legion (come nel caso di eventi stagionali o contenuti delle nuove patch), potremmo temporaneamente riattivare lo sharding in quella zona, finché la situazione non si stabilizza.

    In generale, il nostro obiettivo è non utilizzare lo sharding per i reami GdR, eccezion fatta per le zone dell'espansione corrente, o quando si rende temporaneamente necessario per supportare il gioco. Questo è attualmente il caso per tutti i reami GdR e GdR-PvP in tutto il mondo. Si tratta di un'aggiunta alla regola preesistente che i reami GdR non debbano riempire le zone usando il sistema multi-reame (anche se è comunque possibile entrare in un reame GdR usando il sistema multi-reame quando si è in gruppo con un giocatore proveniente da un reame GdR).

  • Scritto da ,
    Blizzard, annuncia l'imminente fine della Stagione del PvP e ci ricorda anche che per essere idonei a ricevere le ricompense non dovrete trasferire il vostro personaggio su un altro reame.

    Come di consueto l'assegnazione dei premi e dei titoli avverrà due settimane dopo la fine della Stagione

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Presto si chiuderanno i cancelli per tutti i partecipanti alle arene e ai campi di battaglia della Stagione 4 PvP.

    Stagione 4 - Ricompense di fine stagione

    Se avete partecipato alla Stagione 4, per essere sicuri di ricevere le ricompense che vi sono dovute, ricordate quanto segue:

    • Non trasferite i vostri personaggi su un altro reame o in un'altra fazione fino alla chiusura della Stagione 4.
    • L'assegnazione dei titoli e delle cavalcature per la Stagione 4 di Legion avverrà circa due settimane dopo la fine della suddetta stagione.

    Ricompense di fazione

    Non dimenticate che le ricompense di fine stagione si riferiscono alla fazione alla quale appartenete. Se trasferite il vostro personaggio nella fazione opposta, dovrete ottenere almeno 50 vittorie dopo il trasferimento per ricevere la ricompensa, 150 per i set del Gladiatore e del Gladiatore Maligno.

    Quando il clangore delle armi sarà svanito, cosa direte della stagione appena terminata?

  • Scritto da ,
    Il giorno 8 agosto sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    August 8


    Hotfixes

    Classes

    • Druid
      • Efflorescence healing will prioritize players over pets in all cases, including with the Spring Blossoms talent.

    Dungeons and Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Demonic Inquisition
        • Increased the time Calcified Quills takes aim at a player before casting to 5 seconds (was 3 seconds).
        • Increased the time it takes Demonic Inquisition to enrage to 12 minutes (was 8 minutes).

     

  • Dopo il Q&A di Giovedì molti giocatori hanno espresso dubbi e perplessità riguardo il funzionamento del Netherlight Crucible, il quale permetterà di personalizzare le reliquie del proprio Artefatto.

    Tramite post sul forum ufficiale Josh "Lore" Allen ha chiarito alcuni dubbi.

    Lore ha scritto

    Hey guys!

    So, after yesterday's Q&A, it's become apparent that there's still some confusion about the Netherlight Crucible and how it works. We've been keeping an eye on your discussions about the topic, and wanted to give some explanations where we can, as well as open up a thread for any additional questions you may have.

    Q: How do the Relic "talents" unlock?

    A: As your Artifact increases in level (by spending Artifact Power), your Relic slots will level up as well. When you first unlock the Crucible, you'll have access to the first additional trait (a +5 increase to your Artifact's item level) in each slot. The second row unlocks at Artifact level 60, 63, and 66 (for the left, center, and right Relic slots respectively), and the third and final row unlocks at Artifact level 69, 72, and 75. This should all be pretty apparent when you look at those slots in-game, but may not be showing clearly via datamined info.

    Q: What did you mean by "it can't double roll a trait"?

    A: Just that you will never be able to upgrade a Relic to increase the same Artifact trait twice. If your Relic already has a bonus rank of Wrath of the Ashbringer on it, that trait will not be one of the three options presented in the bottom row of the Crucible's upgrade tree.

    In other words, there's no risk of having your Wrath of the Ashbringer relic be "ruined" by not rolling a second bonus to Wrath of the Ashbringer, because that could never have happened in the first place. However, if you get a relic without Wrath of the Ashbringer, there's now a chance that it'll gain it from the Crucible.

    Additionally, those three options will always be unique; it won't, for example, give you the "choice" between Deflection, Deflection, or Deflection. Aside from making sure you always have options, this means that your odds of having your favorite trait appear on a Relic you'd otherwise have discarded are actually pretty decent.

    Q: How do the ranks for the first two rows work?

    A: There are no such ranks. We think this is coming from some confusion about how the Netherlight Crucible is showing up in datamining, versus how it actually operates in-game. Once you've unlocked a row in the Crucible, you just select the option you like, and that's it - there's no additional leveling up of those options beyond that.

    For those peeking into the data (or anyone else who might be curious): this is because of how we built the system to allow the unlockable effects to stack between each relic. It's just a subtle behind-the-scenes optimization on our end.

    Hopefully that will help clear the air about how the Netherlight Crucible works, but we're sure you have more questions, so ask away and we'll do our best to answer what we can! We'll aim to provide an update sometime next week. Thanks!

  • Dopo una lunga pausa tornano i Q&A dedicati a World of Warcraft; nella sessione di Giovedì sera Ion Hazzikostas ha risposto alle numerose domande dei giocatori sulla futura patch 7.3

    Tempi di rilascio

    • Argus sarà divisa in tre zone con complessivamente 5 capitoli di Missioni;
    • La settimana del rilascio della patch saranno giocabili i primi due capitoli, le missioni mondiali ed altri contenuti. La seconda settimana saranno disponibili i capitoli 3 e 4, la zona di Mac'aree, i punti di invasione e nuove Missioni Mondiali. La terza settimana saranno sbloccati l'ultimo capitolo delle Missioni, la nuova Spedizione e il Netherlight Crucible.
    • Molti dei contenuti di Argus saranno collegati al proprio account, come l'apertura delle Spedizioni o lo sblocco del Netherlight Crucible

    Artefatto, Aspetti, Conoscenza Artefatto e Netherlight Crucible

    • Con la nuova patch l'ottenimento del terzo slot per la reliquia non richiederà più il completamento della campagna di Classe ma sarà sbloccato automaticamente al raggiungimento del livello 110;
    • Non sarà necessario completare le Missioni della Riva Dispersa per ottenere i nuovi tratti dell'Artefatto;
    • La Conoscenza Artefatto verrà aumentata, inoltre tutti i personaggi saranno portati in automatico al livello 41 di Conoscenza Artefatto. Inoltre il livello di Conoscenza Artefatto aumenterà automaticamente di un livello ogni settimana;
    • I tratti dell'Artefatto sono un sistema costante di progressione;
    • Il tema voleva dare alle reliquie un tratto aggiuntivo con la patch 7.2 ma alla fine quel sistema è stato rimosso. L'aggiunta del Netherlight Crucible permetterà di scegliere un secondo tratto per le proprie reliquie.
    • I tratti sbloccati tramite il Netherlight Crucible non saranno validi nel PvP Classificato;
    • Il team non desidera costringere i giocatori a farmare gli aspetti dei proprio artefatti con i personaggi Alt, l'intenzione è di rendere ottenibili gli Aspetti anche dopo la fine di Legion.
      Fanno eccezione gli aspetti ottenuti come ricompensa dalla Sfida della Torre della Magia e quelli ottenuti completando una Spedizione in Mitica +15;
    • Il team non sta lavorando su nuovi Aspetti;
    • L'Aspetto ottenibile tramite livello Prestigio non diventerà legato all'account in quanto simbolo di bravura con la propria Classe. Fare Pvp con una classe diversa richiede abilità diverse;

    Mitiche+

    • Il team è molto soddisfatto dei cambiamenti apportati al sistema delle Mitiche+ con la scorsa patch;
    • Ora un contenuto più difficile da ricompense migliori;
    • Rispetto a prima delle modifiche i giocatori adesso riescono a fare chiavi di livello maggiore;
    • Le Mitiche+ non possono essere messe sullo stesso livello delle incursioni, sono un contenuto differente che da ricompense differenti e con difficoltà di gestione diverse;
    • Il team non ha intenzione di espandere il sistema delle Mitichi+ a Spedizioni di altre Espansioni;

    Scheggie Fatue

    • Le invasioni continueranno anche nella patch 7.3;
    • Le scheggie fatue continueranno ad essere utilizzate per ottenere equipaggiamento ed oggetti cosmetici;
    • Gli Eterei presenti alla Riva Dispersa si muoveranno su Argus per ottenere l'Argunite.
      Questo permetterà loro di vendere equipaggiamento di livello 910;
    • Gli oggetti Abbandonati non saranno aggiornati e non diventeranno upgradabili;

    Modalità ricerca delle incursioni

    • Dover mantenere tutte le meccaniche dei boss anche nella modalità Ricerca delle incursioni le renderebbe troppo deboli e poco godibili;
    • La maggior sfida per il team è bilanciare questa modalità pensado principalmente a chi affronta le incursioni solo in questa modalità;
    • Non c'è nessuna volontà di rendere questa modalità una "modalità turistica";

    Nuovi Modelli

    • Il team non si è dimenticato dei nuovi modelli;
    • La priorità per ora sono le nuove animazioni delle abilità, i nuovi modelli per Worgen e Goblin sono nella lista di cose da fare.

  • Blizzard ha mostrato la nuova key art di World of Warcraft per la BlizzCon 2017, con Jaina Proudmoore (Marefiero, per la localizzazione italiana) in bella mostra. Vista l'assenza di Jaina in Legion e le informazioni dataminate su Kul Tiras, non è improbabile pensare ad una presenza importante della maga e della sua terra natale nella prossima espansione. Voi cosa ne pensate?

    Immagine


  • Il 2 Agosto sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    August 2


    Hotfixes

    Class Halls

    • Warlocks who have completed their class mount quest should be able to see Calydus' vendor list.

    Dungeons and Raids

    • Darkheart Thicket
      • Dresaron has tidied up his lair, moving his eggs to the edge of the room.
    • Tomb of Sargeras
      • Mistress Sassz'ine
        • Crashing Wave takes 1 second longer to occur after the warning visual in Mythic difficulty.
        • Concealing Murk duration increased to 12 seconds in Mythic difficulty.
        • Befouling Ink recast time in stage three increased by 5 seconds in Mythic difficulty.

    Professions

    • (Hotfix in testing) Fixed a bug preventing the Archaeology digsite in The Wildwood from functioning properly.
  • Da ieri sera sono disponibili due nuove cavalcature e mascotte, Crepuscolo e il Cercastelle Luminoso! Queste due amabili creature cambiano colore continuamente per rendersi adorabili o minacciose. Se ve ne siete già innamorati, è possibile acquistarle sul Negozio Blizzard alla non indifferente cifra di 30€.

    Immagine




    Blizzard Entertainment ha scritto

    Preparatevi a incontrare i nostri nuovi amici ambiguamente adorabili: Crepuscolo e il Cercastelle Luminoso, ora disponibili nel negozio Blizzard. Queste bestiole cambia-colore vi sbalordiranno ovunque le vostre avventure vi condurranno. Questi nuovi compagni di viaggio per World of Warcraft® sono disponibili ora nel negozio di gioco e nel negozio Blizzard.

    Nuova mascotte: Crepuscolo

    Questa creaturina tutta coccole non vede l'ora di accucciarsi per fare un sonnellino accanto al fuoco da campo dopo la vostra ultima avventura. Vi stregherà con il suo pelo dal colore cangiante e raggiungerà presto la cima della vostra classifica personale... ed è anche particolarmente abile nel combattimento. Adottatela oggi stesso!

    Nuova cavalcatura: Cercastelle Luminoso

    Ricorrendo al Vuoto, al vile e alle altre energie sovrannaturali che lo circondano, il Cercastelle Luminoso vi permette di viaggiare con stile sulle svariate tonalità di questa cavalcatura. Tenetevi forte, perché questa bestia policroma cavalcherà tanto veloce quanto la vostra competenza in equitazione vi permetterà di fare. Cavalcatela coraggiosamente oggi stesso!

  • Il 26 Luglio sono iniziati i Campi d'Addestramento per il Mythic Dungeon Invitational, la competizione che riunirà i migliori gruppi di WoW per quanto riguarda le Spedizioni Mitiche+. Fino al 9 Agosto, potrete dimostrare la vostra bravura per avere la chance di essere selezionati da Blizzard per la prossima fase della sfida.

    Ricordate, le Spedizioni vanno affrontate dal 26 Luglio al 9 Agosto, ma i risultati delle stesse dovranno essere comunicati solo dopo la fine di questo periodo, entro la mezzanotte dell'11 Agosto.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Assicuratevi il vostro posto nel Mythic Dungeon Invitational affrontando una spedizione mitica con Chiave del Potere dal 26 luglio al 9 agosto durante i Campi d'Addestramento! Le squadre con i punteggi più alti entreranno a far parte delle 32 migliori squadre di tutto il mondo e competeranno per guadagnarsi il primo posto assoluto e un montepremi di 100.000 $.

    Per poter essere presi in considerazione dovrete affrontare spedizioni diverse con la vostra squadra durante queste due settimane. Giudicheremo le prestazioni tra le 5 spedizioni in cui la squadra avrà ottenuto la Chiave del Potere di livello maggiore durante questo periodo.

    Alla fine delle due settimane, le squadre dovranno inviare i loro risultati migliori usando questo modulo.

    Importante: qualsiasi risultato comunicato prima della fine del periodo dei Campi d'Addestramento (9 agosto) non sarà preso in considerazione. Tutti i risultati dovranno pervenire entro le ore 23:59 dell'11 agosto. Verranno prese in considerazione solo le spedizioni completate durante il periodo dei Campi d'Addestramento.

    Leggete l'annuncio originale qui e controllate gli aggiornamenti sul sito degli eSport di World of Warcraft.

    Campi d'Addestramento - Domande frequenti

    • D: Contano tutte le spedizioni mitiche con Chiave del Potere completate, o è sufficiente terminare la spedizione prima del tempo massimo affinché sia valida?
      R: Vengono valutate solo le spedizioni completate entro il tempo massimo (per esempio, Fauci delle Anime dev'essere completata in meno di 24 minuti, Forte Corvonero in meno di 39 minuti, e così via). Se non completate una spedizione entro il tempo massimo ma la includete comunque nei vostri risultati, rischiate di invalidare la vostra sottoscrizione.
    • D: Posso inviare due differenti risultati relativi alla stessa spedizione?
      R: Bisogna inviare i risultati di 5 spedizioni diverse, senza alcuna ripetizione. Per esempio, non è possibile inviare tra i risultati 22 minuti nelle Sale del Valore e 21 minuti nelle Sale del Valore.
    • D: Come posso sapere quali sono stati i miei migliori risultati al termine del periodo dei Proving Ground?
      R: È compito dei giocatori tenere traccia delle proprie spedizioni migliori durante le due settimane dei Proving Ground, facendo degli screenshot, leggendo le schede dell'interfaccia di gioco relative alle spedizioni mitiche o verificando la Classifica delle spedizioni con Chiave del Potere Mitica del proprio reame.
    • D: Bisogna usare gli stessi personaggi per tutto il periodo dei Proving Ground? Si possono usare personaggi secondari o invitare altri membri della gilda per provare Chiavi del Potere più alte?
      R: I risultati di tutte e 5 le spedizioni che vengono inviati devono essere raggiunti con gli stessi 5 personaggi. Usare dei personaggi alternativi o altri personaggi invalida la sottoscrizione. (Nota: durante la fasi regionale e mondiale del Mythic Dungeon Invitational, le squadre da 5 giocatori potranno usare personaggi diversi e di classi diverse).
    • D: Posso usare solo i miei personaggi normali per i Proving Ground? E per le fasi successive del torneo?
      R: In questa fase del torneo, potete usare solo i personaggi che avete sempre usato. Se verrete selezionati tra le 32 squadre per competere nel Mythic Dungeon Invitational, avrete accesso a reami speciali della vostra regione, configurati appositamente per il torneo, che vi forniranno tutto ciò di cui avrete bisogno (consumabili, equipaggiamento, ecc.). Ciò ci permetterà di utilizzare delle combinazioni di modificatori delle Chiavi del Potere diverse da quelle del gioco live, e potremo equiparare il livello dell'equipaggiamento di tutti i partecipanti.
    • D: Se sarò selezionato per le fasi successive, dovrò viaggiare in altri paesi?
      R: Tutte le fasi del Mythic Dungeon Invitational si svolgeranno online, quindi non sono previsti viaggi. I reami del torneo sono fisicamente localizzati in ogni regione, per ridurre al massimo i problemi di latenza durante le fasi regionale e mondiale del torneo.

    Potete scaricare il regolamento completo (in inglese) qui.

  • Il Venezuela, a causa della guerra civile che ormai imperversa da mesi, è un paese in profonda crisi economica. La sua moneta, il Bolivar, è preda di un'inflazione mostruosa, che crea effetti tragicomici come il fatto che il Gettone e l'Oro di WoW valgano più della valuta nazionale.

    Infatti, al cambio circa 12.000 bolivar valgono 1$, mentre l'Oro di Azeroth è più apprezzabile, con circa 8300 monete per 1$, grazie al Gettone WoW. Una situazione paradossale.

    L'economia venezuelana è destinata solo a peggiorare, a causa del regime di Maduro che, dopo gli errori delle proprie politiche e scelte poco oculate, non accenna a mollare la presa sul paese.



    Fonte: theblaze
  • Scritto da ,
    Il 1 Agosto sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    August 1


    Hotfixes

    Achievements

    • The title awarded by the Achievement Mythic: Kil'jaeden, The Darkener, should now be available account-wide.

    Class Halls

    • Missions to the Tomb of Sargeras are now offered for 10 days.

    Companions

    • Red War Fuel and Blue War Fuel visuals have been modified to reduce strobe effects.
    • Red War Fuel and Blue War Fuel have an increased cooldown time.

    Dungeons and Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Harjatan
        • Drenching Waters created by Razorjaw Wavemenders and Drippy Tadpoles should no longer apply stacks of Drenched after the fight has finished.

    Items

    • Shadowy Reins of the Accursed Wrathsteed can no longer be traded to other party members.

    Player versus Player

    • Priest
      • Holy
        • Greater Fade can no longer be cast while silenced.
        • Greater Fade's cooldown has been increased to 45 seconds (was 30 seconds).
  • Dopo una lunga pausa, tornano gli streaming con il Game Director Ion Hazzikostas, pronto a rispondere alle domande della community sullo stato attuale di WoW: Legion e sulla futura patch 7.2. Lo streaming inizierà Giovedì 3 Agosto alle ore 20.00. Non mancate!


    >>Segui la live Giovedì alle ore 20.00<<


    Blizzard Entertainment ha scritto

    Join us live on Twitch Thursday, August 3, as we sit down with Game Director Ion Hazzikostas for our next live developer Q&A. He’ll be answering many of your questions about the ongoing development of World of Warcraft!

    Feel free to submit questions by posting in this forum thread or via Twitter using the hashtag #LegionQA.

    We’re really looking forward to getting the chance to dive in and answer as much as we can, so we hope to see you Thursday at 11:00 a.m. PD

  • Tramite l'account WarcraftDevs, gli sviluppatori hanno fatto sapere che dalla patch 7.3 la rotazione settimanale dei Boss Mondiali di Legion sarà predefinita, eliminando la possibilità che un nemico appaia troppo spesso.

  • Scritto da ,
    Il 27 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 27


    Hotfixes

    Classes

    • (Hotfix in testing) Fixed a bug with Heroic Leap, Havoc's Metamorphosis, and Infernal Strike where they would sometimes fail to cast but still trigger their cooldown if the player became Rooted at the same time as the spell was cast.
    • Warlock
      • Destruction
        • Immolate’s Soul Shard generation should now function as intended and match the tooltip.

    Dungeons and Raids

    • Trial of Valor
      • Helya, Odyn
        • Corrected an issue that prevented the items for the hidden Fury or Enhancement artifact appearances from dropping when Personal Loot was selected.

    Player versus Player

    • Priest
      • Holy
        • (Hotfix in testing) The final healing and damage of Ray of Hope can no longer be prevented by Smoke Bomb.
  • Continuiamo il nostro racconto sulla storia degli Artefatti dei Monaci. Oggi vi parleremo di Sheilun, l'incredibile bastone del Monaco Misticismo.

    Conosci Shaohao? Kang, il Pugno della Prima Alba? Xuen, la Tigre Bianca? Sai delle terribili prove che i Pandaren hanno dovuto sostenere per migliaia di anni?
    Sheilun è la prova tangibile che il conflitto può essere sopportato, che la tirannia può essere combattuta, che il disastro può essere risolto...e che tutto questo è reso possibile da un cuore amorevole. Sheilun ti aiuterà enormemente nelle tue tribolazioni. Portalo con orgoglio e usalo per riportare i tuoi compagni a casa sani e salvi.


    Parte Prima

    "Pare strano definire potente Sheilun, vero? Non puoi usarlo per spianare una montagna con un singolo colpo e neppure per bruciare vivi migliaia di nemici con un singolo pensiero. Alcuni potrebbero esserne delusi...ma tu sei un Monaco. Sai che il potere assume varie forme. Alcuni vogliono lo schianto dell'acqua in fondo alla cascata, ma tu cerchi la calma e l'inevitabile forza di un fiume profondo, di quelli che scavano canyon nella pietra più dura e portano via guerrieri nella sua corrente, senza apparente sforzo. È questo ciò che Sheilun incarna."
    Maestro Xunsu, Teurgo del Misticismo della Terrazza dell'Eterna Primavera

    Questo bastone ha visto molte battaglie a Pandaria. Era là quando uno schiavo rovesciò un impero di schiavisti. Era là quando un Imperatore salvò un intero continente dalla rovina.
    Sheilun contiene l'eredità di antichi giorni e antichi spiriti. Nelle mani di chi vuole aiutare gli altri, il bastone è molto potente.

    Parte Seconda

    Molto tempo prima della Separazione , prima che la terra più a sud di Azeroth fosse nota come Pandaria, ci fu un'esplosione di vita in una particolare vallata. Quattro spiriti animali vennero attirati in quel luogo, la Vallata dell' Eterna Primavera, rimanendo estasiati dal suo potenziale...e dal suo potere. In quel tempo, le forze oscure avevano messo gli occhi sui segreti della vallata. Un Guardiano dei Titani e le sue armate di Mogu proteggevano la terra dai Mantid e da altre minacce, ma nessuno sapeva che qualcosa stava ribollendo nell'ombra, in silenzio.
    I quattro spiriti decisero di stabilirsi li. Erano Xuen la Tigre Bianca, Yu'lon la Serpe di Giada, Chi-Ji la Gru Rossa e Niuzao lo Yak Nero. Sarebbero divenuti noti con il nome di Venerabili Celestiali.
    Con loro emersero diverse forme di vita nei dintorni della Vallata dell'Eterna Primavera. Tra queste vi erano i saggi Jinyu, gli irruenti Hozen e i pacifici Pandaren. Adoravano i venerabili Celestiali e, in cambio, gli spiriti offrivano loro conoscenza e consigli. Per un certo periodo di tempo, regnò la pace.

    Immagine

    Parte terza

    La pace nella vallata non durò molto. Il terrore del Re del Tuono cambiò tutto.
    Un Signore della Guerra dei Mogu chiamato Lei Shen si rivoltò contro il suo maestro, il Guardiano Ra-Den, rubandogli il potere e autoproclamandosi Imperatore di tutti i Mogu e di coloro che vivevano nel suo dominio. Schiavizzò chi si arrese e uccise chi non lo fece. Dapprima conquistò il piccolo regno dei Jinyu, poi i loro rivali Hozen. I Pandaren fuggirono verso le ostili terre del massiccio del Kun-Lai, alla ricerca della protezione di Xuen, la Tigre Bianca.
    Xuen offrì loro protezione per un po' di tempo. Ma non passò molto prima che Lei Shen conducesse un'armata alle pendici del Kun-Lai. Invece di attaccare, lanciò una sfida: Xuen avrebbe dovuto duellare con il Re del Tuono. La vittoria della Tigre avrebbe significato la libertà per i Pandaren, mentre la sconfitta avrebbe significato schiavitù per tutti loro. Se la Tigre si fosse rifiutata, tutti sarebbero stati giustiziati sul posto.
    Xuen accettò la sfida. Il duello tra il Venerabile e il Re del Tuono scosse i cieli per giorni. Alla fine Xuen cadde. Lei Shen però non lo uccise ma lo portò sul picco più alto del Monte Neverest e lì lo imprigionò, costretto a guardare i Pandaren divenire schiavi, per migliaia di anni.
    Nonostante Xuen fosse immobilizzato, non era inerme. Ed è qui che comincia la vera storia del bastone Sheilun.

    Parte Quarta

    Per millenni Xuen rimase solo, capace solo di guardare l'Impero dei Mogu infliggere indicibili crudeltà ai propri schiavi. Poi vide germogliare il seme della rivoluzione.
    Tutto cominciò da un singolo Pandaren, Kang, che considerava lo schiavismo dei Mogu come la loro principale debolezza. Kang imparò a combattere senza armi, sfruttando la forza degli avversari contro di loro, e lo insegnò a molti altri. Lui e i suoi seguaci riuscirono a scappare sul Kun-Lai, dove affinarono le loro abilità in gran segreto. Un giorno, Kang si arrampicò fino alla cima del Monte Neverest per meditare, e lì trovò Xuen!
    L'isolamento non aveva reso il Venerabile arrabbiato o amareggiato, ma aveva animato invece la sua voglia di aiutare. Insegnò a Kang e agli altri monaci le vie della forza - non solo la forza fisica, ma anche la forza di resistere. "Osservate i frammenti di vita a queste altitudini", disse Xuen, "e conoscerete la vera forza".

    Immagine

    Kang osservò e vide alberi sparsi e isolati crescere lungo i pendii del Kun-Lai. Erano contorti, ma capì subito che era così che doveva essere. Dovevano sopportare i venti gelidi e il clima rigido. I loro tronchi dovevano essere solidi e le loro radici profonde.
    Quegli alberi divennero le mura del monastero dei monaci e fornirono il legno da cui ricavarono le loro prime armi: non lame come i loro nemici, ma bastoni. Kang portò il suo da Xuen, che lo benedisse. Kang lo chiamò "Sheilun" in onore di suo figlio, morto per la crudeltà dei Mogu anni prima.
    Kang portò Sheilun per tutta la durata della rivoluzione dei Pandaren. Non fu il bastone a vincere la guerra: erano le parole di Kang che galvanizzavano gli schiavi dei Mogu, ed era la volontà di Kang a spronarlo quando tutto sembrava perduto. Qualche volta Sheilun era un semplice bastone da passeggio, qualche altra era lo scudo che proteggeva il cuore dalle spade e dalle asce dei Mogu.
    Sheilun era con Kang il giorno in cui morì sacrificando la vita per rovesciare l'ultimo Imperatore dei Mogu. Con quel gesto estremo l'ex schiavo liberò tutta Pandaria.

    Parte Quinta

    Sheilun venne riportato al monastero tra le montagne, simbolo quieto di cosa può ottenere la forza dell'armonia interiore. Il monastero tuttavia non era posto così tranquillo.
    Xuen avvertì i monaci che con la libertà ritrovata avevano ereditato anche la responsabilità di proteggere Pandaria dalle menti malvagie che volevano conquistarla. Ogni cento anni, gli insettoidi Mantid avrebbero infestato quelle terre. A ostacolare i loro propositi di distruzione sarebbero state le coraggiose anime combattenti in cima alla Muraglia Serpeggiante, il grande muro eretto per proteggere Pandaria proprio dalla furia dei Mantid.
    I monaci che rimasero a Kun-Lai si prepararono per questa minaccia. Ogni cento anni, i monaci dei Pandaren si posizionavano lungo la Muraglia Serpeggiante per rivolgersi verso le orde di Mantid, rischiando la propria vita per proteggere la loro terra. Xuen permetteva sempre a un Monaco del Misticismo di portare Sheilun in questa battaglia epocale.
    È impossibile dire quante vite sono state salvate grazie a questo bastone. È impossibile dire quanti dei suoi portatori morirono per servire Pandaria. Tuttavia, il loro sacrificio non fu inutile. La Muraglia è in piedi ancora oggi.

    Parte Sesta

    Quasi diecimila anni fa, Sheilun passò all'ultimo Imperatore di Pandaria. Forse è una storia che hai già sentito. Ti prego però di capire una cosa: prima di diventare una leggenda, l'Imperatore Shaohao era un giovane e inesperto Pandaren, totalmente ignaro del suo destino.
    Il giorno dell'incoronazione di Shaohao, un monaco dal Kun-Lai si presentò con Sheilun in dono. Il nuovo Imperatore non riconobbe la sua importanza. Non capì neppure che il monaco era stato mandato da Xuen, la Tigre Bianca. Pensava che l'oggetto fosse un semplice ornamento. Shaohao credeva di essere destinato a una vita di comodità e agi. Pandaria era una terra pacifica ormai da generazioni, perché le cose sarebbero dovute cambiare?
    Un Oratore dell'Acqua Jinyu ebbe una visione del futuro che fece vacillare la sicurezza di Shaohao. Presto, molto presto, un'armata di demoni avrebbe invaso Azeroth e i danni sarebbero stati catastrofici. Pandaria non avrebbe resistito alla devastazione che ne sarebbe seguita.
    Shaohao era angosciato. Cercò il consiglio di Yu'lon, la Serpe di Giada, che però non avrebbe aiutato nessuno se il Pandaren non avesse prima imparato a controllare le sue emozioni ancora turbolente. Shaohao avrebbe attraversato Pandaria alla ricerca della saggezza necessaria per salvare la sua terra. Il bastone, dono di Xuen, lo accompagnò.
    Questo viaggio avrebbe cambiato Pandaria per sempre.

    Immagine

    Parte Settima

    Shaohao intraprese il suo viaggio con un amico, il divertente e malizioso Hozen conosciuto come il Signore delle Scimmie. Non percorsero molta strada prima che un fortissimo vento li avvolse. Il Signore delle Scimmie fu trascinato via, scomparendo all'orizzonte. Shaohao non aveva mai visto una cosa simile, e si lanciò all'inseguimento dell'Hozen.
    Dubbio e disperazione crebbero nella mente dell'Imperatore, si riversarono fuori, nel mondo, dove assunsero forme mostruose. Quando la Serpe di Giada voleva mettere in guardia Shaohao dalla pericolosità delle sue emozioni a questo si riferiva, agli Sha, ombre di un Dio Antico caduto. I terrificanti Sha del Dubbio e Sha della Disperazione affrontarono Shaohao. Per scacciarli il Pandaren dovette dare ascolto a Chi-Ji, la Gru Rossa, e abbandonare infine le sue emozioni e il fardello che le accompagnava. Shaohao continuò la ricerca del suo amico, seguendolo lungo tutta la Muraglia Serpeggiante, fino alla terra dei Mantid.

    Parte ottava

    Quando Shaohao osservò la terra dei Mantid dalla Muraglia Serpeggiante, restò impietrito dalla paura. Attraversare il loro territorio avrebbe significato morte certa. Lo Sha della Paura lo aveva immobilizzato, paralizzandone i pensieri. Niuzao, lo Yak Nero, era lì per ricordargli che la paura controllava la sua mente ma non i suoi piedi. Shaohao comprese, affrontò la sua paura e ripartì.
    Shaohao salvò il Signore delle Scimmie dai Mantid e insieme tornarono indietro sani e salvi. Ora, senza paura, dubbio o disperazione, Shaohao si sentiva pronto ad affrontare anche la Legione Infuocata. Ma non vedeva la necessità di affrontarla da solo, voleva un esercito da comandare. Per cui scalò il Kun-Lai...e là incontrò finalmente Xuen.

    Parte Nona

    Il monastero del Kun-Lai era cambiato nel corso degli anni. Quello che un tempo era il rifugio dei liberi pensatori si era trasformato in un luogo di addestramento per i guerrieri più devoti, corpo e spirito allenati per combattere i Mantid e qualsiasi altro nemico di Pandaria.
    Shaohao giunse sicuro di sé, pretendendo che i guerrieri accettassero la sua autorità. Xuen lo vide con in mano il bastone che gli aveva donato, ma era stato usato solo come semplice bastone da passeggio. La Tigre Bianca, inoltre, vide che l'Imperatore si era liberato da molte emozioni pericolose...ma, non dalla rabbia. No, la rabbia nei confronti della Legione c'era ancora, e lo rendeva insolente e avventato.
    "Perché combatti", chiese Xuen.
    "Per distruggere le orde di demoni! Per schiacciare chi si oppone a me!", rispose Shaohao.
    Xuen gli propose una semplice sfida: "Colpisci uno di questi monaci e potrai comandarli tutti". Shaohao accettò. Mulinò Sheilun molte volte, ma non colpì nessuno. I monaci erano troppo abili e schivavano i colpi con facilità.

    Immagine

    In Shaohao rabbia e umiliazione crebbero fino ad esplodere. Una grande oscurità si impossesò di lui. Nella sua collera, Shaohao spezzò Sheilun e si scagliò col potere dello Sha della Rabbia. Quando si riprese, un monaco giaceva morto, vittima della sua incontrollabile aggressività.
    Xuen vide il cuore dell'Imperatore spezzarsi per la vita che aveva interrotto. Poi Shaohao si inginocchiò con umiltà, accettando il suo fallimento e scacciando la sua rabbia per sempre.
    "Te lo richiedo: perché combatti?", disse ancora Xuen.
    "Per la gente che devo proteggere", rispose Shaohao. "A loro donerei il mio ultimo respiro".
    Shaohao era pronto a compiere il suo destino. Prese metà del bastone spezzato e tornò nella Vallata dell'Eterna primavera, deciso a salvare Pandaria.

    Parte Decima

    Immagine

    La Legione aveva invaso il nord. Una grande battaglia si stava combattendo presso il Pozzo dell'Eternità e presto si sarebbe conclusa, con conseguenze inimmaginabili.
    Shaohao tornò dalla sua gente e provò a rassicurarli, ma non era semplice. La Separazione era imminente, e la sua furia avrebbe cambiato Azeroth per sempre.
    Tutto ciò che Shaohao poteva fare era cercare di proteggere la sua gente dalla distruzione. Con Sheilun in pugno, Shaohao destinò il suo ultimo respiro alla sua terra e a tutti coloro che la abitavano. Il bastone aveva già salvato moltissime vite e, in quel singolo momento, ne avrebbe salvate innumerevoli altre.
    Liberato dalle emozioni negative, Shaohao divenne una cosa sola con la terra. Tramite Sheilun il suo spirito si era trasformato, avvolgendo Pandaria come una fitta nebbia.

    La terra di Pandaria infine si allontanò, immune al caos che affliggeva il resto del mondo. La Separazione risparmiò quei luoghi, che per migliaia di anni rimasero protetti dalla mistica nebbia.
    Nonostante quel giorno Shaohao scomparve, Sheilun rimase.

    Parte Undicesima

    Sheilun fu ritrovato poco dopo l'ascensione di Shaohao. I monaci lo portarono alla Terrazza dell'Eterna Primavera, dove sarebbe stato protetto per millenni.
    Molte generazioni più tardi, un maestro Teurgo del Misticismo scrisse della sua storia e del suo significato:

    "Non fu Sheilun a spingere Shaohao al sacrificio. Non fu Sheilun a ispirare la rivoluzione di Kang, che liberò la sua gente. Non fu Sheilun a mantenere intatta la Muraglia Serpeggiante contro gli incessanti attacchi dei Mantid. Ma era presente a tutti quegli eventi, in mano a persone che sapevano cosa fare. È il compagno perfetto di coloro che sacrificherebbero tutto per il bene degli altri. E io credo che non abbia ancora trovato il suo padrone finale".

    Maestro Xunsu, Teurgo del Misticismo della Terrazza dell'Eterna Primavera.
  • Scritto da ,
    Oggi 25 Luglio saranno applicati le seguenti modifiche al PvP:

    Arempy ha scritto

    We're looking to make the following changes with maintenance in each region this week:

    Druid - Balance

    • PvP Template Armor reduced by 10%.
    • Each rank of Bladed Feathers grants 12.5% additional armor in PvP, down from 25.
    • Ironfeather Armor now grants an additional 25% armor, down from 50% armor.
    • Celestial Guardian now grants 10% spell damage reduction, down from 20%.
    • Moonkin Form now grants 125% additional armor in PvP situations, down from 200%.

    Druid - Restoration

    • PvP Template Intellect increased by 2%.
    • PvP Template Mastery increased by 20%.

    Mage - Frost

    • Frigid Winds increases chilling effects by 10% in PvP situations, down from 15%.
    • Chilled reduces the movement speed of targets by 40% in PvP situations, down from 50%.

    Priest - Holy

    • Ray of Hope's cooldown is increased to 60 seconds, up from 45 seconds.
    • PvP Template Intellect reduced by 4%.
    • PvP Template Mastery reduced by 30%.
    • The heal over time effect of Renew now heals for an additional 75% in PvP, down from an additional 100%.

    Shaman - Restoration

    • Riptide's heal is increased by 15% in PvP situations, down from an additional 30%.
    • PvP Template Intellect reduced by 4%.

    Warlock - Affliction

    • PvP Template Intellect increased by 4%.

    Warlock - Destruction

    • PvP Template Armor increased by 30%.
    • PvP Template Versatility increased by 5%.
  • Scritto da ,
    Ecco gli hotfix che saranno applicati il 25 Luglio:

    Kaivax ha scritto

    We're looking to make the following changes with maintenance in each region next week:

    Classes

    Death Knight

    • Frost
      • Fixed a bug preventing Hungering Rune Weapon from generating a Rune at the correct rate of once every 1.5 seconds.
      • All damage abilities increased by 5%.

    Paladin

    • Retribution
      • Blade of Justice damage increased by 10% (unchanged in PvP).
      • Crusader Strike damage increased by 10%.
         

    Items

    Rogue

    • All Specs
      • Mantle of the Master Assassin duration reduced to 5 seconds (was 6 seconds).
    • Subtlety
      • Denial of the Half-Giants cooldown reduction reduced to 0.2 seconds per combo point spent (was 0.3 seconds).

    Warrior

    • Arms
      • The Great Storm's Eye damage bonus per stack reduced to 2% (was 4%).
      • Ayala's Stone Heart now procs 40% less often for Arms Warriors.
  • Scritto da ,
  • È con gran dispiacere che apprendiamo che Russel Brower, Senior Director of Audio e Lead Composer, ha deciso di lasciare l'azienda dopo oltre 12 anni di impiego, in cui ha composto e firmato le colonne sonore di praticamente tutti i giochi Blizzard dell'ultimo decennio.

    In un post sul suo account facebook personale, Brower ha spiegato la sua decisione puntando il dito sulla "decentralizzazione del sound design" attuata da Blizzard negli ultimi anni, che ha portato alla cancellazione della sua posizione. Essenzialmente questo significa che molto del lavoro sonoro attuale e futuro sarà svolto da freelancer e non più solo da dipendenti interni. In ogni caso, Brower continuerà a collaborare con Blizzard proprio come freelancer.

    Da parte nostra gli auguriamo ogni bene e lo ringraziamo per le meravigliose colonne sonore che ci ha regalato in questi anni.

    Russell Brower ha scritto

    To anyone familiar with my work at #Blizzard,

    It’s with a heavy heart that I post this status update, but as they say, “all good things…”

    I’m extremely proud of the amazingly talented team I helped build and the creative output we’ve accomplished together over these past 12 years. As the company has grown, the topography of the Sound team has adjusted accordingly, and the last couple of years have been no exception. With the success of a “sound de-centralization” initiative, my current position of overall Sr. Audio Director/Composer is no longer relevant and is being eliminated.

    Today is my last day, though there is an excellent chance I will continue to contribute to Blizzard’s projects as a freelance composer. Obviously, I have a lot to figure out, so I do not have any further information to share as to what I will be doing next….yet. (Except for my solo album— that is well under way; stay tuned!)

    I would like to express my heartfelt thanks to EVERYONE reading this: all of our Players, Music Lovers, and the countless new friends I’ve made worldwide, for the incredible and indelible life experiences I have enjoyed while at Blizzard. Especially the Players— each of you have truly enriched our lives by playing our games, meeting us at #BlizzCon and #Nerdtacular, attending our music concerts the world over, enjoying our soundtrack albums and sheet music— the list goes on and on. We have so much to be proud of and I am truly grateful to each of you and to all my Blizzard colleagues for putting up with me over the last 12 years and teaching me so much.

    I look forward to staying in touch with ALL of you, be it here on FaceBook, Twitter (handle-change coming up), and at future concerts (actually I have several #VGL shows still to come this year in Europe, China and Brazil.)

    WATCH THIS SPACE for news of my solo album, the first track of which I just recorded in June with 51 of the FINEST studio musicians in Los Angeles!!! #AFM #Local47 FTW!

    Wishing each of you all my best, with tons of gratitude,

    Russell Brower
    a.k.a. RB

  • Scritto da ,
    Il giorno 20 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 20


    Hotfixes

    Classes

    • Paladin
      • Holy
        • Light of Dawn now functions correctly with Aura of Sacrifice.

    Dungeons and Raids

    • Cathedral of Eternal Night
    • Shadow Swipe damage dealt reduced by 50%.
    • Thrashbite the Scornful
      • Throw Arcane Tome, Throw Silence Tome, and Throw Frost Tome damage decreased by 50% in Mythic difficulty.
    • Agronox
      • Timber Smash damage reduced by 25% in Mythic difficulty.
    • Domatrax
      • Fel Portal Guardian health reduced by 25% in Mythic difficulty.
    • Mephistoroth
      • Dark Solitude initial damage reduced by 90% in Mythic difficulty.
    • Upper Return to Karazhan
    • The Curator
      • Arcane Barrage damaged reduced by 30% in Mythic difficulty.
      • Static Charge damage reduced by 20% in Mythic difficulty.
      • Arc Lightning damage reduced by 20% in Mythic difficulty.
    • Lower Return to Karazhan
    • There are now 2 Arcane Wardens in the Banquet Hall while Teeming is active (was 3).
    • Pennies from Heaven damage reduced by 40%.
    • Multi-Shot damage reduced by 30%.
    • Moroes
      • Garrote initial damage reduced by 90% in Mythic difficulty.
      • Will Breaker damage reduced by 25% in Mythic difficulty.
    • Attumen the Huntsman
      • Trampling Stomp damage reduced by 30% in Mythic difficulty.
      • Smash from Spectral Journeyman now only hits one target.
    • Maiden of Virtue
      • Sacred Ground damage reduced by 40% in Mythic difficulty.
    • Opera Hall
      • Firelands Portal damage reduced by 40% in Mythic difficulty.
      • Heat Wave damage reduced by 25% in Mythic difficulty.
    • The Tomb of Sargeras
    • Harjatan
      • Harjatan's Drenching Waters should no longer affect Priests in Spirit of Redemption form.
    • The Desolate Host
      • Eternal Soulguards should now cast Sever Soul with much less frequency.

    Quests

    • Players should no longer receive an error if they already have Spoiled Sample in their bags when completing a weekly PvP quest.
  • Scritto da ,
    Nella nuova versione della patch 7.3 sul PTR, insieme a tutte le novità legate al proseguimento della storia di Legion e al contenuto PvA, sono presenti anche aggiornamenti che riguardano il bilanciamento delle Classi. In particolare riportiamo i cambiamenti per la specializzazione Gelo del Mago, per il Druido Aggressore Ferino e per il Cavaliere della Morte Gelo.

    Cambiamenti Mago Gelo
    Sigma ha scritto

    Few quick fixes:
    --Frozen Orb should be affected by Shatter
    --Ice Time should be included in the spec passive (0% anyway).
    --Ebonbolt damage can proc procs (rarely matters much since most procs are RPPM)
    --Ebonbolt and Flurry damage no longer log a second cast entry
    edit: --Freezing Rain last 12 seconds, unmodified by haste. This didn't match its tooltip anyway, so I changed the tooltip, and I don't see any reason it needed to be affected by haste.

    Quick comment:
    It's generally right that Frost's mastery is very narrow (scaling-wise, essentially a % buff to Frostbolt with a few quirks). The narrower a mastery is, the more potential problems with needing to attach very high numbers to it for stat balance, that risk interfering with the rotation priority somehow. It's become more of an issue in Legion, since the large number of added effects on the class (as with every class) means that Frostbolt is a much lower % of damage done as it used to be. I'm not sure there's a short-term fix, but ideally Frostbolt would be a more substantial portion of damage in the future in the first place.



    Cambiamenti Druido Aggressore Ferino
    Seph ha scritto

    Short update for some changes in the next PTR build:

    Thrash will generate 1 combo point baseline - as an energy-spending non-finishing move attack, it feels like it should. The Tier 19 2pc bonus which previously had this effect has been changed to a 15% damage increase to Thrash. With these changes, Thrash is still intended to not be used in the baseline single-target rotation (not counting the effects of sets/legendaries).

    Additionally, to help out Feral AOE a bit more, the energy costs of Thrash and Swipe are being reduced by 5. (to 45 Energy and 40 Energy, respectively).

    Moment of Clarity will, as an additional feature of the talent, allow Omen of Clarity's clearcasting proc to stack up to 2 times (and is now tooltipped). This should be sufficient with how the clearcasting procs are better spaced out in 7.3.



    Cambiamenti Cavaliere della Morte Gelo
    Sigma ha scritto

    I believe a few more updates actually made their way into the next PTR (some potentially still in progress):--Obliteration now causes Howling Blast to grant Killing Machine, as well as Frost Strike. This should help with feeling like you can use Rime procs without interfering with Obliteration.


    --The overall damage buff is 21%, not 27%. Just a new estimate of what's correct to roughly account for all the talent changes. Rest assured the goal is to find the accurate amount by which the talent changes would hurt total DPS and correct for that, even before looking into possible further adjustments for class balance.

    Finally, the L75 row is generally redesigned. The overall situation seemed to be that Permafrost did a rather low amount of shielding, but was usually taken because the other options had so little use. Some of this might be a little preliminary, but the ideas on PTR are:
    --Permafrost shields for 75% of autoattack damage (from 30%).
    --White Walker redesigned to: "Wraith Walk cools down 100% more quickly anytime no enemy is within 10 yards."
    --New talent Inexorable Assault (replacing Volatile Shielding): "For every 2 seconds spent in combat without melee attacking, you gain a stack of Inexorable Assault. Each stack causes your next autoattack to deal additional Frost damage."
    (PTR numbers might vary slightly from the above)

    Both of the new talents are going in a direction we want to better explore on slow melee specs like Frost: helping to address time off target, without power-creeping general movement capability. Overall, sprints and gap closers are very prevalent on melee specs (likely too much so across the game), and it's been increasingly hard to deliver on slower, heavy-hitter melee archetypes. Most of that discussion is much longer-term, but I wanted to give some context for trying to resist the direction of having every melee spec use a short-cooldown sprint/charge, and try to branch out into more class-appropriate ways of dealing with the problem.

  • Durante la nottata di ieri è stata implementata una nuova versione della patch 7.3 sul PTR. Sono ora disponibili molti nuovi contenuti, tra cui ricordiamo:
    • Il tanto atteso Netherlight Crucible per la personalizzazione delle Reliquie;
    • La nuova Spedizione The Seat of the Triumvirate;
    • La terza ed ultima area esplorabile di Argus;
    • Ulteriori cambiamenti alle Classi, fra cui l'aggiornamento del Cavaliere della Morte Gelo;
    • Nuovi aggiornamenti, Missioni e Missioni Mondiali per le Professioni.


    Lore ha scritto

    We’ve added a heap of new content to the 7.3 PTR in this build, including:

    • The Seat of the Triumvirate 5-player dungeon
    • The third (and final) area of Argus, including World Quests
    • The Frost Death Knight updates we mentioned a few days ago
    • A few new updates, quests, and World Quests for Professions
    • The Netherlight Crucible


    The Netherlight Crucible (accessible from the Vindicaar after completing the quest “An Offering of Shadow”) is a new way to upgrade new and existing Artifact Relics by adding additional effects and item levels. As your Artifact grows in power, the system will expand to allow more and more customization. We’d love your feedback on this system, including on the pacing of the upgrades as well as the upgraded effects themselves, so please let us know what you think!

    At this stage, most of 7.3’s content is now available for testing on the PTR (with the raid being a notable exception). From this point, we’ll be focusing primarily on fixing bugs and tightening up the new content based largely on your feedback, so if you haven’t checked out the PTR yet, now’s a great time. Thanks, and happy testing!

  • Potenti e personalizzabili, gli Artefatti sono una delle chiavi di volta di Legion. Forse però non tutti conoscono le incredibili storie legate a queste potenti armi. Riprendiamo il nostro racconto sulla storia degli Artefatti presentando Fu Zan, il bastone del Monaco Mastro Birraio. Ringraziamo sempre i membri della gilda Old School Gamers per il prezioso aiuto fornito nell'aver sbloccato le parti della storia associate ai vari oggetti.


    Potresti aver sentito dire che questo bastone veniva usato da un Hozen. Molto preoccupati, l'abbiamo esaminato scrupolosamente e sarai felice di sapere che non vi sono danni a questo manufatto (...che non siamo stati in grado di riparare, s'intende).
    E, a quanto pare, il nostro giudizio sul Signore delle Scimmie si è rivelato troppo affrettato. Non è certo la creatura più rispettosa di Azeroth, ma ha una profonda devozione per questa arma. Ci ha perfino aiutato a comprenderne il suo immenso potere. Fu Zan deve aver percorso dei ben strani sentieri.


    Parte Prima

    Molto, molto tempo fa, la Guardiana Freya creò un piano dell'esistenza etereo, il Sogno di Smeraldo, che fungesse da guida e modello per la vita naturale di Azeroth. Creò e piantò un albero nei pressi della potente energia della Vallata dell'Eterna Primavera.
    L'albero cresceva alto e robusto, immergendo le sue radici nel potere della vallata. Altri alberi crebbero intorno ad esso. Fitte foreste, sia nel Sogno sia nel mondo reale, vennero alla luce in tutta la regione. La Guardiana Freya chiamò l'albero Fu Zan e usò uno dei suoi rami per farne un bastone da passeggio per i suoi lunghi viaggi.
    Fin dalla sua creazione, questo bastone ha accompagnato creature leggendarie e spiriti immortali mentre compivano importanti missioni per Azeroth.
    Finì anche tra le mani del Signore delle Scimmie. Ma questo più tardi.

    Parte Seconda

    Nei primi giorni della rinascita di Azeroth, la vita naturale fioriva rigogliosa nei luoghi dove la Guardiana Freya intervenne più intensamente. Un piccolo numero di incredibili animali selvatici crebbe in modi inaspettati, dimostrando poteri tali da essere poi conosciuti come gli Dei Selvatici.
    Ognuno di questi esseri aveva una propria personalità, ma Freya notò che quattro in particolare condividevano un profondo impegno per la pace e la saggezza. Questi quattro - il serpente, il bue, la gru e la tigre - si erano stabiliti vicino alla Vallata dell'Eterna Primavera. Freya sapeva che la loro compassione e saggezza sarebbero state utili alla regione. Gli abitanti di Pandaria li chiamarono con il nome di Venerabili Celestiali.
    Un giorno, Freya si recò dai Venerabili con la preoccupazione nel cuore. C'era una grande e incombente oscurità a nord e temeva l'avvicinarsi di una guerra. Ai Venerabili la Guardiana affidò quindi la custodia del suo bastone. "Se non vi rivedrò, riportate questo bastone su Azeroth e datelo a uno dei suoi figli", disse. "Datelo a qualcuno che odia la guerra e ama la pace".
    Freya non fece più ritorno. Yu'lon, la Serpe di Giada, giurò di tenere il bastone al sicuro. E così fece per migliaia di anni, perfino durante l'oscuro regno dell'Impero Mogu.

    Parte Terza

    Al sud, vicino alla Vallata dell'Eterna Primavera, nacquero nuove creature che formarono tribù, villaggi e perfino imperi. Erano i Kinyu, i Pandaren, gli Hozen e altri ancora.
    Yu'lon aveva riflettuto. Se avesse dovuto affidare Fu Zan a uno di questi esseri, forse avrebbe scelto un Jinyu o un Pandaren. Gli Hozen erano troppo violenti per natura, spesso egoisti e poco lungimiranti, incapaci di lavorare insieme abbastanza a lungo da creare una civiltà propria - difficile pensare a loro come custodi di un simile dono.
    Con il passare del tempo, Yu'lon mise però in dubbio la sua riflessione. In fondo esistono varie forme di coraggio e saggezza, no? Facile pensare agli Hozen come impetuosi e poco avveduti, ma vivono appieno le loro vite, godendosi gli anni a loro concessi.
    Yu'lon sentiva che Fu Zan cominciava a risvegliarsi, aveva bisogno di un nuovo compagno. La Serpe di Giada sapeva che presto avrebbe onorato la richiesta di Freya e permesso a un mortale di portare Fu Zan. E si convinse sempre più che il bastone sarebbe stato tramandato a un Hozen.

    Parte Quarta

    "Datelo a qualcuno che odia la guerra e ama la pace".
    Le parole di Freya divennero chiare a Yu'lon nel momento in cui individuò in un Hozen eccezionale, che si faceva chiamare Signore delle Scimmie, il possibile candidato alla consegna di Fu Zan.
    Tempo addietro, qualche anno prima delle Guerre degli Antichi, era diventato il capo di un gruppo di elementi ingovernabili. Aveva conquistato il potere senza versare una singola goccia di sangue. Era amato da tutte le tribù degli Hozen.
    Come aveva fatto? Gli Hozen lottano di continuo per i motivi più futili. Ogni disaccordo significa violenza fisica.

    Il Signore delle Scimmie lo sapeva. Alle tribù degli Hozen disse: "Sono il Signore delle Scimmie. La vostra tribù mi sostiene con tutto il suo cuore". E fu tutto. Quando un Hozen provava a contraddire una sua scelta, si limitava a replicare che il capo della relativa tribù era già d'accordo con lui. Nessun Hozen voleva mettersi a discutere e litigare con il proprio capo, perciò si limitavano a rispondere: "Tu sei il Signore delle Scimmie".
    Mentre i capitribù imparavano il suo nome, tutti i loro sottoposti già lo chiamavano Signore delle Scimmie. Erano confusi, ma non volevano affrontare la loro gente, così non affrontavano neppure lui. L'audace imposizione del Signore delle Scimmie, la sua bugia, divenne verità; nessuno avrebbe mai osato contraddirlo. Le lotte tra tribù ebbero presto fine. Il Signore delle Scimmie risolveva tutte le dispute, gli Hozen obbedivano.
    La Serpe di Giada comprendeva la sua semplice motivazione: non gli piaceva la vista del sangue. Era, nel profondo del suo cuore, una creatura che odiava la guerra e amava la pace. Questa sua indole gli aveva permesso di ottenere qualcosa di mai raggiunto da nessun altro Hozen.

    Parte Quinta

    Yu'lon aveva bisogno di conoscere meglio il Signore delle Scimmie, e così gli fece visita sotto mentite spoglie, apparendogli come una semplice Hozen. Ma questa non lo chiamava Re e non si inchinava dinnanzi a lui! Il Capo di tutte le Tribù pretese che questa Hozen gli mostrasse il dovuto rispetto.
    Invece la nuova arrivata gli fece un indovinello, dicendogli che un vero Re non avrebbe avuto alcun problema a risolverlo. Il Signore delle Scimmie diede la risposta corretta nel giro di qualche secondo. Yu'lon gliene fece un altro ed egli rispose ancora. Andarono avanti così per tre giorni e tre notti. Il Signore delle Scimmie cominciò a infuriarsi, ma anche nella rabbia continuava a dare le sue risposte.
    Yu'lon si era convinta: violenza e tirannia non erano parte della natura del Signore delle Scimmie, altrimenti avrebbe provato a zittirla con la forza. Rivelò la sua vera forma - cosa che generò un comprensibile caos in quel villaggio di Hozen - e gli offrì Fu Zan.
    La Serpe di Giada gli narrò la storia del bastone e di Freya. Poi lo avvertì: percepiva che un giorno la sua arguzia non sarebbe bastata a fermare il male. Quando quel giorno sarebbe giunto, avrebbe dovuto agire in modo più risoluto.
    Il Signore delle Scimmie non le credette, ma pensava che il bastone era un ninnolo molto carino.

    Parte Sesta

    Con Fu Zan in pugno, l'autorità del Signore delle Scimmie divenne assoluta. Poteva piegarsi come un giunco nel vento, evitando gli eventuali colpi di un pretendente al trono. Il bastone era leggero come una piuma, ma chiunque aveva provato a rubarlo non riuscì neppure a smuoverlo. Nessuno altro poteva brandirlo.
    C'era però un problema serio con Fu Zan. Per darsi un'aria regale mentre lo portava, il Signore delle Scimmie doveva usare due mani. Questo significava che non aveva mani libere per reggere il suo oggetto più prezioso: un piccolo barile sempre pieno di birra.
    La soluzione si rivelò molto semplice. il Signore delle Scimmi aggiunse due fasce metalliche a un'estremità di Fu Zan e le usò per appendervi il barilotto. Fortunatamente, il bastone non subì mai danni permanenti.

    Immagine


    Parte Settima

    Il Signore delle Scimmie divenne amico di un giovane principe dei Pandaren, Shaohao. Il giorno dell'incoronazione di Shaohao, il nuovo Imperatore avvisò che tutte le terre rischiavano di essere invase per la prima volta dalla Legione Infuocata.
    Il pensiero del Signore delle Scimmie corse subito alla profezia di Yu'lon. Questo era il giorno in cui avrebbe dovuto affrontare il male. Dichiarò che sarebbe stato al fianco di Shaohao fino alla fine.
    Ma il destino aveva altri progetti. Un potentissimo ed empio vento si levò da est e portò via il Signore delle Scimmie, trasportato nella terra dei Mantid. Lì la sua arguzia non aveva alcun peso. Era solo e stava per morire, quando Shaohao riuscì a salvarlo. Il Signore delle Scimmie era arrabbiato, ma i Mantid non erano suoi nemici. Shaohao gli ricordò che la vera minaccia era la Legione Infuocata.
    Alla fine, non fu la violenza a salvare le genti di Pandaria. Shaohao disperse il suo spirito, avvolgendo le terre di nebbia e proteggendole dalla distruzione della Separazione.

    Parte Ottava

    Il Signore delle Scimmie tornò a casa e in uno scatto d'ira lanciò Fu Zan in un fiume. Non aveva apparentemente soddisfatto la premonizione di Yu'lon e il suo amico Pandaren era scomparso.
    Alla fine però tornò al fiume a recuperare Fu Zan, ma solo perché quelle acque erano sacre per la tribù dei Jinyu, che non avrebbero potuto prendere il bastone - troppo pesante per loro, apparteneva ancora al Signore delle Scimmie!
    Dopo la Separazione, Pandaria restò isolata dal resto del mondo. L'Imperatore non c'era più...non ce ne sarebbe mai stato un'altro.
    Alcuni credevano che tutte le altre terre fossero state distrutte. Altri volevano esplorare il mondo oltre le nebbie. Altri volevano rivendicare Pandaria per loro stessi, con la forza.
    Poco fu scritto riguardo questi aspiranti dominatori. Furono pochi gli abitanti di Pandaria a essere danneggiati da questi individui. Che fossero signori della guerra Mogu, iraconde tribù degli Hozen o brutali predoni Yaungol, nessuno di loro lanciò una campagna di conquista vera e propria, non ne ebbero modo. Venivano sempre avvicinati da un misterioso Hozen che parlava in continuazione di una cassa nascosta piena di manufatti che gli avevano conferito poteri illimitati. E dimostrava simili miracoli: nessun'arma riusciva a colpirlo, nonostante molti guerrieri lo sfidassero.
    Era molto convincente. Quegli esseri avidi e ambiziosi finivano sempre col seguire le indicazioni dell'Hozen. A volte però precipitavano da una scogliera, o si trovavano in mezzo ad un'imboscata degli Shandaren. In ogni caso, la loro storia finiva sempre velocemente, e il Signore delle Scimmie si allontanava fischiettando con Fu Zan sulle spalle!

    Parte Nona

    Il Signore delle Scimmie non si era mai divertito tanto! Trasformare esseri malvagi in perfetti imbecilli divenne il suo passatempo preferito per anni. Lo vedeva come un modo per onorare il vecchio amico Shaohao, che vegliava sulla terra ma non poteva più proteggere la gente di Pandaria in prima persona. Ma come predetto da Yu'lon, la sua arguzia un giorno non sarebbe stata sufficiente a sconfiggere il male.
    Un Mogu, il Signore di Giada, aveva seguito le indicazioni del Signore delle Scimmie per raggiungere una tomba sotto le montagne di Kun-Lai. Qui, contro ogni previsione, trovò davvero qualcosa: una serie di antiche pagine scritte dal Re del Tuono, Lei Shen. Nelle mani del Signore di Giada, i manoscritti gli avrebbero conferito un potere grande e terribile.
    Il Signore delle Scimmie sapeva di aver commesso un errore e, quando il terreno cominciò a tremare, sapeva di essere l'unico in grado di fermare il Mogu. Prese Fu Zan e si recò alla tomba per risolvere il problema alla radice.

    Immagine

    Parte Decima

    Il Signore delle Scimmie detestava la violenza, ma sapeva anche che sarebbe stata l'unica via per opporsi al Signore di Giada. Duellarono sotto al Kun-Lai per ore e ore.
    In passato Fu Zan aveva aiutato il Signore delle Scimmie nel suo inganno, e ancora si rivelò un ottimo alleato per evitare la magia letale che il Mogu presto scatenò.
    Il Signore delle Scimmie pensava che quel giorno non sarebbe scampato al combattimento. E così fu, ma non venne ucciso. Il Signore di Giada non sapeva dominare bene i nuovi poteri. Un incantesimo fuori controllo incastonò lui e l'Hozen in un blocco di giada. Rimasero così, bloccati in una battaglia senza tempo per quasi diecimila anni, sempre in grado di comunicare fra loro.
    Per il Mogu questo dev'essere stato un destino peggiore anche della morte!

    Parte Undicesima

    Una volta liberato, il Signore delle Scimmie raggiunse l'Isola Senza Tempo e osservò i Venerabili Celestiali mentre insegnavano ai campioni di Azeroth nozioni di forza, resistenza, coraggio e saggezza. Dopo qualche tempo, il Signore delle Scimmie sentì che i suoi viaggi con Fu Zan stavano volgendo al termine. Raggiunse il tempio di Yu'lon e rimise il bastone alla sua custodia, in modo che un giorno potesse essere consegnato a un'altra persona degna.

    L'Hozen fu ben felice di sapere che presto Fu Zan sarebbe stato brandito in battaglia ancora una volta.
  • Il giorno 17 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 17


    Hotfixes

    Dungeons and Raids

    • Upper Return to Karazhan
      • Shade of Medivh
        • The impact damage of Inferno Bolt has been reduced by 25% in Mythic difficulty.
      • Mana Devourer
        • Energy Discharge now deals 20% less damage in Heroic and Mythic difficulties.
        • Energy Void now deals 50% less damage in Heroic and Mythic difficulties.
      • Viz’aduum
        • Chess: King’s health has been lowered by 30%.
        • Disintegrate now deals 25% less damage in Heroic and Mythic difficulties.
        • Disintegrate now has a cast time of 2.5 seconds in the first phase.
        • Explosive Shadows now deals 25% less damage in Heroic and Mythic difficulties.
        • Shadow Phlegm now deals 20% less damage in Heroic and Mythic difficulties.

    Items

    • The Warglaives of Azzinoth awarded by the I’ll Hold These For You Until You Get Out Achievement should now sheathe in the same formation as the original Warglaives.
  • Dopo aver sconfitto per primi l'Avatar Caduto la scorsa settimana, i Method hanno perserverato nella conquista della Tomba di Sargeras, riuscendo questo pomeriggio a terminare l'incursione, distruggendo Kil'jaeden dopo ben 654 tentativi! Le nostre congratulazioni alla gilda!

    Immagine


  • Dopo l'annuncio dei cambiamenti al Druido adesso è il turno dei Cavalieri della Morte.

    Il Game Designer Sigma ha pubblicato un'anteprima delle modifiche che saranno applicate alla specializzazione Gelo nella prossima patch del PTR: anche in questo caso vediamo un incremento sostanziale dei danni e qualche variazione nei talenti.

    Il tutto è sempre nell'ottica del miglioramento della Classe e per cercare di "liberarla" dall'utilizzo delle build quasi obbligatorie utilizzate fin'ora. Cosa ne pensate?

    Sigma ha scritto

    The next PTR build should have a round of changes aimed at addressing various concerns with Frost. The major issues we're focused on are:

    • The spec is too dominated by Breath of Sindragosa (which has knock-on effects on talent choice throughout the tree).
    • Breath of Sindragosa, when you do use it, can be maintained for far too long. In addition to causing the talent/legendary lock-in around it, it means the demand for continuous time on target is very strict for extended periods of time.
    • The spec has many talents/legendaries that (individually or taken together) flood it with resources. Breath contributes to this by encouraging you to take all of them, but it's also a problem on its own.
    • Talent balance generally has to be reviewed, especially after addressing all of the time.
    • We're trying to limit the scope of the changes in the patch, to address the above without opening up the core rotation for changes.

     

    • All damage abilities increased by 27%
    • Hungering Rune Weapon (L58) and Glacial Advance (L100) swapped positions
    • Breath of Sindragosa damage increased by 10%

    We want to preserve the identity of Breath of Sindragosa, including the steady resource drain being the main limiting factor, and the expression of skill in optimizing around that. So in trying to avoid less natural solutions like capping the duration or redesigning how it works, we're trying to limit the talent/legendary synergies that cause huge variance in how long Breath can be maintained. And breaking the Breath of Sindragosa/Hungering Rune Weapon interaction, on its own, goes a very long way toward making Breath's duration more reasonable again. DPS adjustment for the change is being put mostly into the baseline spec rather than into the power of Breath, because it's currently so far ahead of other setups.

    • Murderous Efficiency (L56->L57), Frozen Pulse (L57->L90), and Runic Attenuation (L90->L56) swapped positions
    • Hungering Rune Weapon duration 12s (from 15s) and additionally grants 20% hasteBugfix:
    • Hungering Rune Weapon correctly generates a Rune every 1.5s instead of every 1s
    • Murderous Efficiency chance 50% (from 65%)
    • Horn of Winter cooldown 45s (from 30s)
    • Koltira’s Newfound Will generates 1 Rune (from 2) and now causes Obliterate to deal 10% extra damage

    Using even a small subset of all of the above effects causes the rotation to be quite flooded. They are all being either weakened in power (with compensation to the baseline spec), or given non-resource-granting effects for part of their value. In addition, the two most egregious offenders (Murderous Efficiency and Horn of Winter) can no longer be taken together.

    Overall, there should now be a much broader set of talent combinations that produce a good-feeling rotation in which there are resources to do something on most GCDs, but you're still able to spend them down. Including, for example, during Hungering Rune Weapon, which is overly hectic or frustrating right now when you can't spend all of its resources.

    In addition, the talent rearrangement puts Frozen Pulse on a row with two predominantly AoE talents, which is a better home for it. The Frozen Pulse/Icy Talons ("machinegun") synergy is preserved, but can no longer be taken alongside Runic Attenuation as well.

    NB: The Hungering Rune Weapon bug may be fixed on live shortly as well, after we test the fix and analyze the impact.

    • Icy Talons bonus 15% (from 10%)
    • Shattering Strikes bonus 60% (from 40%)
    • Freezing Fog effect 20% (from 30%)
    • Obliteration duration 10s (from 8s)
    • Frozen Pulse damage reduced by 39%

    Minor talent rebalancing to match the above rearrangements and talent changes; numbers are likely to be updated as the rest of the changes settle into place.

    EDIT: Added Frozen Pulse change which was missed when I copied changes into the post earlier. As with the other changes, this is meant to make Frozen Pulse balanced within its new row, and meant to be accounted for in the overall DPS increase above.

    Breath can retain its role as a talent that encourages building around it to some degree (and its synergies with things like Runic Attenuation, Koltira's Newfound Will, and Seal of Necrofantasia are preserved). But without the overpowering Hungering Rune Weapon interaction, there is a lot more room for other builds to compete, and we've buffed the spec's baseline damage a great deal to shift the landscape towards all talents being closer together in DPS. As always, we'll continue to examine all of these changes based after people can start to test them on PTR.

  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    Il 12 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 12


    Hotfixes

    Bonus Event

    • [With realm restarts in each region] Players who have obtained different raid lockouts are now able to group together and queue for Black Temple Timewalking.

    Dungeons and Raids

    • The Tomb of Sargeras
      • World Quest
        • Dresanoth is no longer invisible and can be engaged while his World Quest is active.
      • Mistress Sassz'ine
        • Fixed a bug that caused the loot window to prematurely close itself.
      • Sisters of the Moon
        • Moontalon is now spawned less often on all difficulties.
      • Fallen Avatar
        • Frost Mages’ Comet Storm should no longer fail to deal full damage when cast on Fallen Avatar.
      • Kil’jaeden
        • Wailing Reflections created from Guardian Druids will no longer dual wield.

    Player versus Player

    • Mage
      • Frost
        • Fixed a bug where Comet Storm would not work when cast on players.
    • Shaman
      • Restoration
        • Purge’s mana cost has been reduced by 20%.

    Toys

    • The Wyrmtongue Disguise from Lingering Wyrmtongue Essence should no longer break when leaving combat.
  • Scritto da ,
    Il team di WoW aveva dichiarato di voler espandere il competitivo del gioco e con questo annuncio è stato di parola: il Mythic Dungeon Invitational sarà una sfida a colpi di spedizioni mitiche, in un crescendo di Chiavi del Potere sempre più forti e con affissi temibili. Il tutto per un premio di 100.000 $.

    La prima fase consisterà nei Proving Ground, dal 25 Luglio all'8 Agosto, un periodo in cui le squadre potranno inviare i propri punteggi a Blizzard attraverso l'apposito form per conquistarsi uno dei 32 posti disponibili (8 per l'Europa) per la successiva gara di Settembre, in cui si decreterà il vincitore.

    Per altre informazioni, vedi il bluepost sottostante.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    World of Warcraft esports is expanding into the fast-paced, highly competitive world of Mythic Keystone dungeons with the Mythic Dungeon Invitational. We’re looking for the best of the best from around the world to battle it out for a share of 0,000.

    UIY5ZMSG1B501499797454350.jpg

    Great Expectations, Great Rewards

    We’re looking for the best players in the world, but first you need to show us you have the right stuff to compete. Teams aspiring to battle on the global stage must first push themselves through a gauntlet of Mythic Keystone dungeons, taking on increasingly difficult Mythic Keystones and earning the best scores on the Proving Grounds.

    Top scoring contenders will be invited to join as one of 32 outstanding teams from around the world, competing for a share of the 0,000 prize pool—and ultimately claiming bragging rights of the #1 spot. Once chosen, 8 teams from the Americas, 8 from Europe, 8 from China, and 8 from Asia-Pacific will be tapped to face the challenge, proving they have what it takes to go all the way to the finals.

    The Proving Grounds [July 25–August 8]

    From July 25 to August 8, teams aiming to secure an invitation to the top 32 will be challenged to push their way through Mythic Keystone dungeons to achieve their best scores. At the end of the two weeks, they’ll need to submit their top score using this form. Note that any entries received prior to the end of the Proving Grounds period (August 8) will not be considered.

    Remember, to be truly competitive among the World of Warcraft elite, your team must master multiple dungeons. We’ll be judging performance across the 5 dungeons in which the team achieves the highest Keystone Level during those two weeks.

    The Big Showdown

    Beginning in September, the invited contenders will compete in the Mythic Keystone Dungeon Invitational for their share of the prize pool. Each region’s contenders will be a part of a single-day broadcast in which they will face a series of elimination rounds until just 2 are left standing to represent their region on the global stage.

    Rules of Engagement

    • Keystone levels and affixes will be determined by Blizzard
    • The first match of each series will take place in a dungeon pre-determined by Blizzard.
    • Once the final 8 regional teams have been determined, they’ll move on to a single-elimination bracket where they’ll go head-to-head.

    Where to Watch

    If you’re an esports fan, don’t worry, we’ve got you covered. You can catch the action on the Warcraft Twitch channel. Keep an eye on here or on the official World of Warcraft Esports site for more details!

    The race for glory starts here. Are you and your crew skilled enough to take on the rest of the world? 

  • L'11 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 11


    Hotfixes

    Classes

    • Priest
      • Fixed a bug that caused Atonement to increase damage buffs on pets more than intended.

    Dungeons and Raids

    • The Tomb of Sargeras
      • Fallen Avatar
        • [With realm restarts in each region] On Mythic difficulty, 5 Shadowy Blades now spawn (was 7).

    Player versus Player

    • [With realm restarts in each region] Many toys can again be used in Battlegrounds.
    • Druid
      • Restoration
        • PvP template Intellect increased by 3%.
    • Monk
      • Mistweaver
        • PvP template Mana regeneration reduced by 10%.
        • Way of the Crane's mana cost increased by 25%.
    • Paladin
      • Holy
        • Template Intellect increased by 3%.
    • Priest
      • Holy
        • PvP template Mana Regeneration reduced by 10%.
    • Shaman
      • Restoration
        • The absorb from Earthen Shield Totem is now affected by Dampening.
        • PvP template Mana regeneration reduced by 10%.
        • Earth Shield's internal cooldown increased to 1 second (was 0.5 seconds).
        • Earth Shield's cooldown increased to 6 seconds (was 5 seconds).
  • Secondo quanto riportato dal game designer Seph, nella patch 7.3.0, che ci porterà su Argus, saranno implementate molte modifiche di bilanciamento per la specializzazione Aggressore Ferino del Druido, che potete leggere qua sotto.

    In sintesi si può affermare che la specializzazione riceverà numerosi buff, sia di numeri che di meccaniche, ma soprattutto numerosi riarrangiamenti per i Talenti. L'obiettivo è ovviamente quello di recuperare potenza e rilevanza rispetto alle altre classi e specializzazione.

    Seph ha scritto

    Hi Cats,

    We have a number of changes to Feral Druids coming soon. The general goals of these changes are:

    • 1. Reduce (but not necessarily displace entirely) the dominance of the big three complexifying and powerful talents: Savage Roar, Jagged Wounds, and Bloodtalons. Each of those talents is (on live) winning by a large margin in terms of throughput against other talents on their rows.
    • 2. Balance out the power level of the last 3 talent rows, allowing more talents builds to be viable.
    • 3. Increase the skill floor and reduce how punishing it can be to error when playing the rotation.
    • 4. Compensate for power-level-reductions of talents with baseline damage increase to the spec so that at the highest level, performance isn’t really affected, but the bottom of the spec is brought up.


    The most major changes:

    • All damage done increased by 33%.
    • Jagged Wounds reduced to 20%. (down from 33%)
    • Savage Roar duration increased by 50% at all combo points. Damage bonus reduced to 15%. (down from 25%)
    • Bloodtalons damage bonus reduced to 25%. (down from 50%)

    Looking back at the development of Feral Druid in Legion: when Savage Roar was moved from a baseline ability to the talent tree, in order to bring the power level of the ability closer to most talents (+25% damage to everything for a long duration is far stronger than most talents are), rather than reducing its damage bonus, its duration was significantly shortened instead. This contributed greatly to the overconstrained and overly punishing Feral rotation that you see on live today. Additionally, Jagged Wounds was added as a new talent, reducing the amount of free combo points Ferals had available to finishers such as Ferocious Bite (which was basically pushed out of the rotation entirely). Both talents probably would have been fine on their own, but taken together (because they were the strongest) at the live tuning values led to a more pressured Feral rotation than we felt was right.

    Additionally, a few talents are being rearranged in the talent tree:

    • Jagged Wounds moved to lvl 75 row. (from lvl 90 row)
    • Savage Roar moved to lvl 90 row. (from lvl 75 row)
    • Brutal Slash moved to lvl 90 row. (from lvl 100 row)
    • Elune’s Guidance moved to lvl 100 row. (from lvl 90 row)

    The primary gain here is moving Brutal Slash to a sort of multitarget/AOE lvl 90 talent row along with Sabertooth (which can be well-utilized in a sustained low-target situation), giving the lvl 90 row a solid talent for dungeons. For now, we want to go with an arrangement that keeps Jagged Wounds, Savage Roar, and Bloodtalons on separate rows so the current most common live build is still possible.Other less major changes include quality of life and tuning adjustments to some talents to balance out the rows:

    • Prowl cooldown reduced to 6 sec (down from 10 sec) for all Druid specs.
    • Rebirth is castable in all forms, and consequently, is no longer affected by or consumes Predatory Swiftness.
    • Sabertooth damage bonus to Ferocious Bite increased to 20%.
    • Incarnation: King of the Jungle energy cost reduction reduced to 50% (down from 60%) and only allows the use of Prowl once. This it to balance out that talent row with the new Jagged Wounds and to reduce the frequency of Rake stuns in PvP while still allowing Incarnation to function as an effective Vanish.
    • Moment of Clarity now causes Omen of Clarity to trigger twice as often and increases the damage of the affected abilities by 25%. This is to better space out what is essentially a large energy proc and reduce slightly the impact that a single talent has on the resource income and pacing of the rotation.
    • Elune’s Guidance cooldown reduced to 30 sec (down from 45 sec) and combo points granted reduced to 5 + 5 over 5 seconds (down from 5 + 8 over 8 seconds).

    Overall, with these changes, balance for the last 3 talent rows and consequently overall should be better in general. We expect the current most common build/playstyle of Jagged Wounds + Savage Roar + Bloodtalons to still remain one of the strongest builds, but it should no longer win by a huge margin over other competing talent builds and also should be a little less strenuous to play.

    These changes should be available in an upcoming PTR build. As usual, we may make further adjustments – especially tuning – as PTR progresses.

  • Scritto da ,
    Chiudiamo il racconto delle potenti armi dei Cavalieri della Morte con l'Artefatto Morso del Dannato, l'ascia dei Cavalieri della Morte Sangue. Un'arma dalla storia oscura e tragica, che nasconde raccapriccianti segreti.


    Le armi solitamente non suscitano paura nei Demoni. Morso del Dannato è un'eccezione. I fedeli della Legione Infuocata ne pronunciano il nome con terrore misto ad ammirazione. Perfino i Demoni sono in disaccordo sul numero di vite che Morso del Dannato ha preso, ma c'è qualcuno che conosce questa verità. Il suo nome è Netrezaar, e la sua anima è vincolata a quest'arma.

    È lui a terrorizzare i Demoni. Sanno della fame che arde nella sua anima. Una fame così lacerante da non discernere il nemico dall’alleato. Nelle mani della Legione, lo spirito di Netrezaar ha consumato intere civiltà. Nelle mani di qualcun'altro, non esiterebbe a rivoltarsi contro la Legione stessa, gustandosi ogni singolo attimo del suo eterno banchetto.


    Parte Prima

    Nonostante la sua storia insanguinata, Morso del Dannato non era stata creata per il genocidio, ma per distruggere una singola vita: quella di Kil’jaeden, il grande Signore dei Demoni.
    Kil’jaeden era uno dei più amati Eredar. Bastava una sua parola a illuminare il cuore e la mente della sua gente. Quando si unì alla Legione Infuocata, molti Eredar lo seguirono ciecamente.
    Uno dei suoi primi seguaci fu l’abile fabbro Netrius. Adorava Kil’jaeden e trascorse la sua vita cercando l’approvazione del capo Eredar. Per Netrius il suo impegno per la Legione sarebbe stata la massima espressione della sua fedeltà.
    Come ricompensa alla sua cieca dedizione, Netrius fu rinnovato nel vilfuoco che tutto consuma. La magia arse la sua anima, distorcendo mente e corpo per sempre.
    Netrius, ora noto con il nome di Netrezaar, non fu mai più lo stesso. Perfino i suoi sentimenti nei confronti di Kil’jaeden mutarono. L’ammirazione si trasformò in pericolosa ossessione. Conquistare l’approvazione di Kil’jaeden non era più sufficiente. Voleva di più.
    Un’idea balenò nella mente di Netrezaar. Per dare forma alla sua ossessione, avrebbe creato un’arma per consumare la linfa vitale di Kil’jaeden.

    Parte Seconda

    Netrezaar divenne un fabbro rinomato tra i ranghi della Legione infuocata. Le sue macchine da guerra terrorizzavano i mondi. Le sue spade distrussero civiltà intere. In verità molte di queste armi erano solo esperimenti, alla ricerca dello strumento perfetto con cui consumare Kil’jaeden.
    Per riuscire nell'intento, avrebbe dovuto trovare un materiale che potesse contenere la forza vitale del Signore dei Demoni. Netrezaar trascorse molti anni alla ricerca di minerali esotici, che per la maggior parte si rivelarono inutli.

    Immagine

    Scoprì qualcosa di molto interessante a Nihilam, il Mondo della Rovina. Molto tempo addietro, una guerra tra il capo supremo della Legione, Sargeras, e i suoi ex confratelli Titani scosse le fondamenta della creazione attorno a Nihilam. L’apocalittica battaglia oscurò il mondo e ne infuse i metalli con proprietà fuori dallo spazio e dal tempo.
    Quando Netrezaar estrasse questi metalli, scoprì che erano praticamente indistruttibili. Sotto la luce giusta, i materiali riflettevano sbiaditi istanti della battaglia tra Sargeras e i Titani. E, cosa più importante, questi metalli assorbivano l’essenza degli esseri viventi che entravano in contatto con essi. Netrezaar potè dirsi felice. Aveva finalmente completato la sua ricerca.

    Parte Terza

    Netrezaar plasmò Morso del Dannato a una delle grandi forge demoniache di Argus, la patria degli Eredar. Quando creava altre armi, le infondeva di crudeltà e astio. Ma in questa Netrezaar riversò invece ammirazione e ossessione perversa.
    Lavorò giorno e notte, al limite del collasso. La perfezione era il suo obbiettivo, Non poteva accettare che qualcosa di imperfetto baciasse le carni di Kil’jaeden. L’ascia avrebbe prosciugato la forza vitale del Signore dei Demoni per canalizzarla dentro Netrezaar. Niente sarebbe stato sprecato. Incantò perfino l’impugnatura, in modo da impedire ai metalli di assorbire la sua essenza.
    Conclusa l’opera, Netrezaar aveva prodotto una delle armi più potenti dell’intera Legione. Mai fu creato qualcosa di simile in precedenza, e niente di pari grandezza sarebbe stato creato in futuro.

    Parte Quarta

    La prima vittima di Morso del Dannato non fu però Kil’jaeden. Netrezaar comandava decine di Mo’arg, demoni altamente specializzati in ingegneria e forgiatura. Avevano grande considerazione del fabbro Eredar, ma il sentimento non era per nulla ricambiato. Come martelli e pinze, i Mo’arg erano meri strumenti di lavoro.
    Per testare il potere di Morso del Dannato, Netrezaar sottopose un paio di Mo’arg a crudeli esperimenti. Lacerò lentamente le loro carni, studiando la velocità con cui l’ascia ne prosciugava l’essenza vitale. L'arma funzionava come auspicato. Le energie dei demoni attraversavano l’arma e si riversavano nel suo creatore.

    Parte Quinta

    Delle due cavie impiegate da Netrezaar, una sopravvisse. Si chiamava Gorelix, ed era il seguace più devoto del grande fabbro. O, almeno, lo era stato. Gli esperimenti trasfigurarono Gorelix in modo osceno. La sua ammirazione per Netrezaar si tramutò in un odio profondo.
    Gorelix non possedeva la forza fisica necessaria a sovrastare Netrezaar. E anche se l’avesse avuta, ribellarsi avrebbe significato un destino peggiore della morte: Netrezaar era uno dei prescelti di Kil’jaeden. Il vendicativo Mo’arg giurò che avrebbe preso la sua rivalsa sul padrone in un altro modo. Osservava Netrezaar scrupolosamente, alla ricerca di un punto debole. Con il tempo, Gorelix scoprì qualcosa. L’ascia di Netrezaar era potente, ma non veniva usata in battaglia. Era tenuta nascosta agli altri demoni, ad eccezione dei servitori del fabbro. Qual era dunque il suo scopo? Gorelix comprese che l’intento di Netrezaar non era di asservire l’ascia alla Legione. L’aveva forgiata per un altro motivo.


    Parte Sesta

    Netrezaar era soddisfatto dell’ascia e decise di usarla su Kil’jaeden. L’avrebbe offerta in dono al suo maestro, per poi abbatterla sul Signore dei Demoni nel momento più inatteso.
    Avrebbe funzionato, se non fosse stato per Gorelix. Quando il Mo’arg seppe dell’incontro con Kil’jaeden, il tassello mancante dell'oscura macchinazione trovò una collocazione. Aveva capito il reale intento di Netrezaar.
    Gorelix avvertì Kil’jaeden dell’imminente tradimento, e il Signore dei Demoni pianificò una contromossa. Incontrò Netrezaar come programmato. Ma prima che il fabbro potesse presentare il suo “dono”, il Signore dei Demoni bloccò magicamente lo spirito di Netrezaar, mentre Gorelix impugnò Morso del Dannato.
    I terribili lamenti di Netrezaar echeggiarono per Argus, Gorelix tagliò le carni del traditore, lentamente. E non si fermò finché del vecchio padrone non rimase che un osso.

    Parte Settima

    Il destino di Netrezaar si rivelò peggio della morte. Kil’jaeden voleva che fosse così. Riversò lo spirito del traditore nel teschio dello stesso fabbro. Poi ordinò a Gorelix di fondere l’osso in Morso del Dannato. In questo modo, Netrezaar sarebbe stato una cosa sola con la sua ascia, per l’eternità. I metalli avrebbero prosciugato il suo spirito costantemente, lasciandolo terribilmente affamato, senza che esistesse una quantità di forza vitale tale da riuscire a saziarlo. Al contrario, più lo spirito di Netrezaar veniva nutrito, più opprimente sarebbe stata la sua fame dannata.
    Kil’jaeden donò l’arma a Gorelix, come ricompensa per la sua fedeltà. Diede al Mo’arg un ordine preciso: sfamare lo spirito di Netrezaar affinché la tortura continuasse all’infinito.
    Gorelix sperimentò l’ascia sui prigionieri della Legione, prosciugandone l’essenza vitale. Le energie rubate da Morso del Dannato spesso erano troppe per lo spirito di Netrezaar. Quelle in eccesso fluivano dentro Gorelix, che lentamente riconquistò la forza perduta.
    Quando la storia dell’ascia divenne nota, i demoni iniziarono a chiamare il prigioniero dell’arma “Netrezaar il Dannato”. E Gorelix in questo momento diede il nome alla temibile arma, il nome che è giunto fino a noi, Morso del Dannato.

    Immagine


    Parte Ottava

    In un piccolo mondo assediato dalla Legione, Gorelix imparò a gestire il potenziale di Morso.
    A lui e ad altri Mo’arg era stato affidato il compito di costruire una cittadella come base operativa. Durante uno scontro, la fortezza venne assediata dai coraggiosi difensori di quel mondo, che riuscirono ad aprire una breccia. Se i Mo’arg non l’avessero riparata in fretta, la cittadella sarebbe caduta nelle mani dei nemici della Legione.
    Gorelix si offrì volontario per difendere la breccia mentre gli altri Mo’arg effettuavano le riparazioni. Centinaia di nemici assediavano il varco, lanciando grida di guerra in una lingua sconosciuta. Gorelix abbatteva chiunque capitasse a tiro della sua ascia. Era instancabile. Ogni uccisione infondeva il suo corpo di forza e vitalità crescenti.
    Quando l’ultimo difensore cadde, gli altri Mo’arg si accorsero che la breccia era già stata chiusa dagli innumerevoli cadaveri massacrati da Gorelix.

    Parte Nona

    Più Gorelix usava Morso del Dannato, più egli cambiava; divenne una massa di muscoli, più grosso di qualsiasi altro Mo’arg. La sua fama unita al suo nuovo e mostruoso aspetto gli fece guadagnare un nuovo appellativo: lo Squartacarne.
    Nonostante il potere che Morso gli dava, Gorelix non lo usava sempre. A volte si limitava a osservare la Legione mentre assediava altri mondi, stuzzicando lo spirito di Netrezaar descrivendogli dettagliatamente la battaglia e le vite distrutte.
    Quando Morso tremava nelle sue mani, sapeva che lo spirito di Netrezaar stava soffrendo. In questi momenti di tortura, il Mo’arg provava piacere. Un piacere simile a quello del prosciugamento vitale a cui era storicamente avvezzo.

    Immagine

    Parte Decima

    Nel mondo di Centralis, Morso del Dannato divenne un’arma leggendaria.
    Centralis era la patria di un popolo guerriero che riuscì a difendersi dalla Legione più a lungo delle altre razze. Tuttavia, come per tutti coloro che venivano assediati dai Demoni, il loro destino era scritto. Invece di annientare gli abitanti di Centralis, Kil’jaeden decise che sarebbero stati vittime di Morso del Dannato. La loro potente linfa vitale avrebbe ingozzato lo spirito di Netrezaar, facendogli scoprire nuove forme di tormento.
    Su ordine di Kil’jaeden, Gorelix raggiunse Centralis a capo di un imponente esercito demoniaco. L’ascia trapassava corazze, carne e anime delle vittime prescelte. Nessun angolo di Centralis era immune alla furia di Gorelix. Non ebbe pietà di nessuna creatura, nemmeno la più innocua.
    Al termine del massacro, Centralis era un mondo morto.


    Parte Undicesima

    Dopo il genocidio di Centralis, Gorelix imparò a massimizzare ulteriormente il potere distruttivo di Morso del Dannato. Era così efficace che l’ascia divenne uno strumento indispensabile per la Legione. Kil’jaeden decise di non sprecare il talento di Gorelix nelle battaglie ordinarie, ma di conservarlo per i momenti speciali.
    Questo permise a Kil’jaeden di esercitare un certo controllo su Morso e sul suo utilizzo. Si fidava di Gorelix, ma non tollerava l’idea che l’arma potesse finire nelle mani del nemico.
    Custodito da Gorelix, Morso del Dannato mieteva innumerevoli vittime. Di banchetto in banchetto, lo spirito di Netrezaar soffriva senza soluzione di continuità. Gli stessi demoni cominciarono a temere l'arma e il suo prigioniero maledetto. Avevano visto come l'ascia poteva distruggere intere razze, interi mondi. E non era mai sazia.
    Nessuno poteva dire quando la fame di Netrezaar il Dannato si sarebbe placata.
  • Il 7 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 7


    Hotfixes

     

    Classes

    • Monk
      • Brewmaster
        • Exploding Keg now reduces enemy autoattack damage by 99% for 3 seconds, instead of causing all melee attacks to miss.
        • Developers’ Note: Exploding Keg had some unintended interactions with raid bosses which allowed it to trivialize some mechanics. Rather than making bosses immune to it, we’re redesigning the debuff slightly, in order to retain the spirit of the effect. A followup hotfix will restore the original functionality in PvP, and the tooltip will be updated in Patch 7.3.
    • Priest
      • Holy
        • Binding Heal will now always correctly heal the target, caster, and one additional target.

     

    Raids and Dungeons

    • Mythic Keystone Dungeons
      • Slightly increased the level of Mythic Keystones received from the Grand Challenger’s Bounty in relation to the previous week’s highest level Keystone completed.
    • Tomb of Sargeras
      • Sisters of the Moon
        • Lunar Barrage will no longer prevent Spirit of Redemption from activating.
        • The healing absorb effect from Embrace of the Eclipse has been increased, but now scales less per player.
      • Fallen Avatar
        • Dark Mark damage reduced by 25%, and will no longer target healers.

     

    Player Versus Player

    • Priest
      • Holy
        • Ray of Hope will now increase healing done by the intended 50%, and can no longer be used while silenced.

     

    NPCs

    • Broll Bearmantle and Thisalee Crow should have definitely stopped trying to enter Travel Form if the Druid they’re with is in Travel Form.
  • Scritto da ,
    La prossima settimana sarà finalmente il momento di rivivere una delle Incursioni più famose di World of Warcraft: il Tempio Nero. Nell'attesa, il team di sviluppo ci accompagna alla riscoperta di questo oscuro luogo e dei suoi abitanti.

    Siete pronti a tornare nelle Terre Esterne e affrontare un Illidan in gran forma?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    La patch 2.1: Il Tempio Nero fu pubblicata il 16 maggio 2007. Tra le varie novità (come la possibilità di pescare finalmente nella Torbiera Sotterranea!) c'era l'incursione più attesa, il Tempio Nero, luogo dello scontro finale tra i più grandi eroi di Azeroth e Illidan Grantempesta.

    Dieci anni più tardi, i giocatori di World of Warcraft: Legion sono invitati a tornare sul posto con il Viaggio nel Tempo: Tempio Nero, che offre agli incursori storici l'occasione di ritrovare un classico sempreverde, e ai nuovi giocatori l'opportunità di sperimentare per la prima volta uno dei capitoli fondamentali della storia di Azeroth.

    FORZARE LA MANO DEL DESTINO

    Mettere insieme una zona d'incursione delle dimensioni e della portata del Tempio Nero non è stato facile per l'allora capo progettista degli scontri (ora capo progettista di Overwatch) Scott Mercer e il suo team, che dovevano dar vita allo scontro finale con uno dei personaggi più emblematici di Warcraft.

    Scott: "Illidan era il punto centrale di tutta l'espansione, anche se non partecipava all'esperienza di gioco nella varie missioni tanto quanto ci sarebbe piaciuto. Succedevano molte altre cose, come con Dama Vashj nelle Paludi di Zangar o Kael'thas nella Landa Fatua, ma erano tutte situazioni che riconducevano a Illidan."

    "[Supremus] era talmente grosso da causare problemi con le animazioni <ride>, ma siamo comunque riusciti a progettare un buon combattimento."

    Scott Mercer, ex capo progettista degli scontri di World of Warcraft

    Il team voleva essere sicuro che il Tempio Nero includesse tutti i temi fondamentali dell'espansione, insieme ad alcuni dei nodi principali delle campagne di Warcraft III: The Frozen Throne, laddove fosse possibile e avesse senso. Mercer aveva il compito di dirigere il team di progettisti senior e guidarli nella visione d'insieme dell'incursione.

    Scott: "Nella zona si entra attraverso le fogne, con un chiaro richiamo alle missioni di Warcraft III in cui Illidan porta via il Tempio Nero a Magtheridon. Per progettarle siamo partiti dal livello base: abbiamo pensato che, essendo un posto umido e gocciolante, erano il luogo ideale per dei Naga. Da un punto di vista progettuale, avere così tanti ambienti e nemici differenti è ottimo. In passato era stato un tempio dei Draenei, poi modificato dagli Elfi del Sangue, e ora ci si trovano i Naga, i Vilorchi... una gran varietà di creature."

    Il team aveva anche la possibilità di sperimentare diversi tipi di scontri, uscendo un po' dal seminato con alcuni di essi. L'aspetto grafico delle aree del Tempio aiutava a dare un'idea di come sarebbe potuto risultare quel boss.

    Scott: "Usciti dalle fogne si arriva in questo cortile dove gli eserciti si stanno radunando, come fosse un campo di guerra. C'è moltissimo spazio, quindi abbiamo dovuto pensare a come riempirlo. Naturalmente, essendo l'entrata del tempio stesso, abbiamo deciso di metterci qualcosa di enorme a bloccarlo, ed ecco Supremus. Abbiamo colorato le sue fiamme di blu, per distinguerlo dai soliti Infernali, ed era talmente grosso da causare problemi con le animazioni <ride>, ma siamo comunque riusciti a progettare un buon combattimento."

    WRC6PLE5W45S1498693222057.jpg

    L'inquietante Reliquia delle Anime, uno degli scontri più originali di tutta l'incursione, attendeva i giocatori che si addentravano più in profondità nel Tempio.

    Scott: "La Reliquia delle Anime ha tratto ispirazione dal luogo stesso in cui compare. Avevamo questa stanza dall'aspetto bizzarro e ci siamo detti: e se il boss non si muovesse? Probabilmente il 98% dei nostri boss si muove. Abbiamo quindi cominciato ad astrarre al massimo il concetto e a chiederci cose come: e se i guaritori non potessero curare e fossero obbligati a infliggere danni? Ecco, cose così."

    La parte superiore del Tempio Nero ospitava l'Antro delle Delizie Mortali, al termine del quale sedeva il Concilio degli Illidari, l'ultima linea della resistenza che si frapponeva tra gli eroi e Illidan.

    Scott: "Avevamo lavorato su scontri come il Concilio degli Illidari all'inizio dell'espansione e il Gran Sovrano Maulgar nell'Antro di Gruul, ma questo tipo di combattimenti di gruppo era relativamente nuovo per quei tempi. Visto che c'era un'area dedicata agli Elfi del Sangue subito prima di Illidan, avevamo l'occasione per sperimentare qualcosa di interessante, con dinamiche nuove come la necessità di tenerli lontano gli uni dagli altri e combatterli agli angoli della stanza."

    3LTWLAC55IRU1498693221798.jpg

    Voi non siete pronti!

    Quando è uscito, il Tempio Nero non era immediatamente accessibile a tutti. I giocatori dovevano completare una serie di missioni, che comprendevano anche diverse spedizioni e incursioni, per ottenere il Medaglione di Karabor. Per molte gilde, anche solo riuscire a entrare al Tempio Nero era una sfida. Come è successo a molti altri che sono finiti a lavorare su World of Warcraft o sui fansite che supportano la community, il direttore di gioco di World of Warcraft, Ion Hazzikostas, ha giocato al Tempio Nero in prima persona come giocatore, molto tempo prima di iniziare a lavorare per Blizzard Entertainment.

    Ion: "Era un'altra epoca nel mondo dei videogiochi, sotto molti punti di vista. Lo streaming non esisteva. YouTube era ancora alle prime fasi, ma nessuno lo usava. Warcraftmovies.com era l'unico posto in cui si trovavano tutti i video, e la maggior parte delle gilde teneva i propri segreti gelosamente custoditi.

    La prima volta che siamo entrati al Tempio Nero non sapevamo cosa aspettarci. Avevamo visto alcuni screenshot rubati, ma c'era qualcosa di emozionante nel sapere di essere tra i pochi al mondo che potevano effettivamente entrarci. Abbiamo ucciso Kael'thas per la prima volta e abbiamo ottenuto Rabis Gelidaria. Nessuno voleva smettere, quella notte, così abbiamo continuato finché non siamo arrivati al Tempio Nero. L'emozione, l'esplorazione e la scoperta erano un prodotto di quell'epoca, non tanto perché il gioco fosse diverso, ma perché il mondo intorno lo era. Ciò che non si conosce è sempre emozionante."

    Jesse O'Connor (di The Lost Codex): "Uno dei miei ricordi più vividi del Tempio Nero è l'uscita nel cortile, dopo aver ucciso Naj'entus, e la visione di tutto il Tempio nella sua grandezza. Il fatto di dover strisciare nelle fogne per trovare un'entrata laterale faceva molto 'operazioni segrete', ma sbucare dopo il boss in quel cortile immenso dava davvero l'idea di quanto enorme e pericoloso fosse quel posto."

    HQ2VLXNZR1L11498693220026.jpg

    Perculia (di Wowhead): "Ero colpita dal fatto che l'ingresso al Tempio Nero fosse una fogna senza pretese, anziché un massiccio portale come nelle incursioni precedenti di The Burning Crusade. La cosa accentuava la sensazione di rischio, quell'intrufolarsi in un luogo pericoloso. Anche i nemici aggiuntivi erano piuttosto difficili: ricordo alcuni attacchi imprudenti andati subito a vuoto, come nel canalone appena prima di Supremus."

    "Volevamo che, con il passare degli anni, i giocatori avessero storie incredibili da raccontare: ti ricordi di quella volta in cui..."

    Scott Mercer, ex capo progettista degli scontri di World of Warcraft

    In cima al Tempio Nero, Illidan Grantempesta era la sfida finale, e molti lo ricordano come il boss più difficile dell'intera zona.

    Ion: "La difficoltà principale dello scontro arriva nella seconda fase, quando Illidan si alza in volo e scaglia a terra le sue lame da guerra, evocando due elementali cui sono vincolate. Serviva un insieme di cure folli su tutto il gruppo d'incursione e un gioco molto attento da parte dei difensori. Se facevano un movimento sbagliato, venivano uccisi dai Raggi Oculari di Illidan. Se spostavano l'elementale di due passi troppo lontano dalle lame da guerra, l'elementale s'infuriava e lo scontro finiva... Riuscire a superare quella fase con tutto il gruppo d'incursione vivo era l'ostacolo più grande."

    Anne Stickney (di Blizzard Watch): "La prima volta che siamo riusciti a raggiungere Illidan è stata memorabile. Dal momento che lo scontro non iniziava effettivamente finché non lo si attaccava, l'intero gruppo rimase fermo per 10 minuti buoni perché tutti volevano fare degli screenshot. Il nostro capoincursione non provò nemmeno a riportarci all'ordine, eravamo tutti troppo agitati!"

    Michael Chaudhary (di MMO Champion): "Aspettare che Akama aprisse la porta e poi correre fino alla piattaforma per vedere Illidan per la prima volta... è stato un momento unico. Era il grande cattivo dell'espansione e vederlo finalmente, dopo essersi fatti strada in un tutto il Tempio, è stato emozionante ed estremamente gratificante."

    Necroxis (di YouTube): "La mia gilda non conosceva le tattiche dello scontro con Illidan, la prima volta che ci siamo andati. Ricordo ancora i difensori che discutevano per capire perché i membri del nostro gruppo morissero come mosche, mentre Illidan si curava completamente. Eravamo tutti ammucchiati sul difensore, quando abbiamo scoperto che Illidan faceva due attacchi ad area d'effetto a cono, uccidendo metà gruppo e curandosi con tutta la nostra salute. Solo dopo quattro o cinque disfatte abbiamo capito che dovevamo riposizionarci."

    GNHHSZIFKEJN1498693221782.jpg

    Ion: "Non sapevamo molto delle meccaniche dello scontro, e anche dopo averlo ucciso c'erano delle cose che non avevamo capito del tutto. Ricordo che una delle prime cose che ho fatto solo per curiosità quando ho iniziato a lavorare in Blizzard è stato guardare come quegli scontri erano stati programmati. Quando Illidan si trasformava in un demone, veniva provocato da un incantatore, di solito uno Stregone. Inoltre, creava dei demoni d'ombra che prendevano di mira un giocatore. Se i demoni raggiungevano quel giocatore, lo uccidevano all'istante, quindi dovevano essere sconfitti in fretta. Quando l'obiettivo era lo Stregone-difensore, che se ne stava lontano... beh, era una di quelle situazioni che ti auguravi non succedesse mai.

    Alla fine ho scoperto che l'abilità seleziona preferibilmente personaggi lontani. Se il nostro Stregone fosse stato più vicino al boss, non sarebbe mai stato vittima di quell'abilità. Per noi era una cosa contraria all'intuito: se tu pensi di poter essere il bersaglio, vuoi stare il più lontano possibile per dare al gruppo il tempo di reagire. Da giocatore, tendi a supporre che gli sviluppatori siano degli idioti e che non si mettano a progettare certe protezioni, quindi le tue strategie si basano su queste ipotesi."

    Quelle esperienze sono esattamente quello che il team di Mercer sperava, mentre progettava la zona oltre un decennio fa.

    Scott: "Il segreto era trovare un componente chiave per ogni boss, un aspetto, una meccanica, che rendessero quell'esperienza memorabile. Secondo me siamo riusciti a fare un buon lavoro. Quando ci ripenso, rivedo Madre Shahraz e i suoi raggi impazziti, o Gurtogg che diventa sempre più furioso, cose così. Tutti quei ricordi, e il ricordo delle vittorie, sono preziosi. Volevamo che, con il passare degli anni, i giocatori avessero storie incredibili da raccontare: ti ricordi di quella volta in cui..."

    "In generale, con i Viaggi nel Tempo, vogliamo fare il minimo di cambiamenti necessari e conservare l'atmosfera originaria."

    Ion Hazzikostas, direttore di gioco di World of Warcraft

    UNA PASSEGGIATA NEL PASSATO

    Legion ha molte tematiche parallele rispetto a The Burning Crusade, e la funzione dei Viaggi nel Tempo (introdotta con la Patch 6.2) permette al team di sviluppo di rivisitare diverse istanze particolarmente apprezzate nel passato. Il capo progettista degli scontri, Morgan Day, dice che il team ha sempre desiderato fare un'incursione Viaggio nel Tempo, e l'opportunità di collegare la storia di Illidan di The Burning Crusade con quella di Legion era troppo buona per lasciarsela scappare.

    Morgan: "Il formato delle incursioni è cambiato praticamente a ogni espansione. Ognuno aveva le proprie sfide, ma anche problemi o un'architettura datata, e in questo caso bisognava intervenire. È stato bello rivisitare il Tempio Nero e portarlo nell'attuale formato delle incursioni, un bel pacchetto due per uno. Il Tempio Nero, a prescindere dalla modalità con cui lo si affronta, è ora un'incursione dinamica, come qualsiasi altra in modalità Normale di Legion. Ciò significa avere tutte le comodità delle incursioni moderne."

    Presentare le incursioni classiche al pubblico moderno comporta tutta una serie di sfide, ma il team condivide una filosofia di base.

    Ion: "In generale, con i Viaggi nel Tempo, vogliamo fare il minimo di cambiamenti necessari e conservare l'atmosfera originaria. Naturalmente ci sono degli aggiustamenti da fare. I giocatori sono molto più potenti di allora, hanno talenti diversi, più abilità passive, nuove abilità. Tuttavia, vogliamo conservare fedelmente ciò che c'era e fare cambiamenti alle meccaniche solo se necessario."

    "Abbiamo scoperto che la Reliquia delle Anime è stata programmata originariamente per funzionare solo con dei Guerrieri, perché il presupposto era che, se stavi facendo l'incursione al Tempio Nero, i tuoi difensori dovevano essere dei Guerrieri."

    Morgan Day, capo progettista degli scontri

    Il team è altrettanto consapevole del fatto che diversi tipi di pubblico richiedono diversi approcci. La versione Viaggio nel Tempo del Tempio Nero non è intesa come il culmine delle incursioni di Legion. Le scelte di progettazione devono riflettere anche questo.

    Ion: "Abbiamo apportato alcune modifiche alle meccaniche in base al pubblico dei Viaggi nel Tempo. Il Tempio Nero era stato originariamente progettato per sfidare i migliori incursori del mondo, ed era molto esigente. Nel Viaggio nel Tempo è stato impostato come un'incursione in modalità Normale, probabilmente più facile. Volevamo che fosse fattibile tramite la Ricerca gruppi. Alcuni boss, come Teron Malacarne, sono dovuti diventare più indulgenti. Non volevamo obbligarvi a imparare la meccanica tramite un vecchio gioco in Flash."

    Cosa c'è dietro?

    Con i Viaggi nel Tempo, i giocatori che non hanno provato il Tempio Nero ai suoi tempi hanno la possibilità di esplorare oggi questo capolavoro della vecchia scuola. Il team di progettazione responsabile dei Viaggi nel Tempo ha apportato delle modifiche ad altri boss, per vari motivi.

    Ion: "Naturalmente, boss come Madre Shahraz sono stati depotenziati, perché erano pensati per personaggi che indossavano equipaggiamenti con resistenza all'ombra, e adesso l'intero sistema delle resistenze elementali non esiste nemmeno più. Gurtogg Bollisangue originariamente non era provocabile, ma con le meccaniche di minaccia di oggi è una cosa che tecnicamente non può funzionare."

    Morgan: "La Reliquia delle Anime è un altro esempio divertente. Nell'ultima fase dello scontro, il boss mette una penalità su tutto il gruppo d'incursione quando viene provocato. Abbiamo scoperto che Reliquia delle Anime è stata programmata originariamente per funzionare solo con dei Guerrieri, perché il presupposto era che, se stavi facendo l'incursione al Tempio Nero, i tuoi difensori dovevano essere dei Guerrieri. Anche l'abilità Recisione di Illidan funzionava solo con o contro dei Guerrieri. Abbiamo quindi dovuto cambiare le cose, adattandole a tutti i tipi di difensori. Scoprire e correggere tutti questi aspetti è stato spassoso."

    D7WWE44SSUAT1498693221987.jpg

    Un altro cambiamento è stata la riduzione della durata media degli scontri. Allora alcuni scontri, come quello con Illidan, potevano richiedere anche 20 minuti. "La Reliquia delle Anime durava almeno 10 minuti," racconta Morgan. "Volevamo che gli scontri durassero più o meno come i combattimenti attuali, dove quelli più lunghi durano da 5 a 6 minuti. Il Tempio Nero è una zona grande, ed essendo disponibile solo per una settimana, vogliamo che tutti siano in grado di finirlo."

    "Sarà divertente osservare i giocatori che non hanno avuto la possibilità di affrontare il Tempio Nero originale quando era un'esperienza importante."

    Michael Chaudhary, MMO Champion

    Non tutti gli aggiustamenti sono stati fatti per rendere i boss più accessibili. Alcuni scontri sono stati modificati affinché la loro difficoltà risultasse più in linea con gli altri scontri dell'incursione.

    Morgan: "Sono curioso di vedere come sarà ora, ma ai tempi il Concilio degli Illidari era uno scontro molto duro e molto lungo. Sorprendentemente, quando l'abbiamo affrontato la prima volta, il nostro gruppo l'ha ucciso in 15 secondi. Evidentemente i personaggi hanno abilità ad area d'effetto molto più efficaci e le meccaniche che impediscono di raggruppare i boss, ossia l'effetto potenziante su Gathios lo Sbriciolatore, non sono abbastanza forti da impedirti di farlo."

    "Abbiamo lavorato parecchio affinché l'effetto su Gathios funzionasse come previsto. All'epoca, il boss aveva due effetti che riducevano i danni fisici o magici, ma la maggior parte delle classi in mischia oggi non infligge più danni esclusivamente fisici. Abbiamo quindi unificato i due effetti in uno solo, che disincentiva il raggruppamento dei boss. Vedremo se sarà sufficiente o se dovremo potenziarlo ulteriormente."

    Le persone sono emozionate soprattutto all'idea di vedere dei classici sotto una nuova luce e di condividere i loro ricordi con i nuovi giocatori e i vecchi amici.

    Joe Perez (di Blizzard Watch): "La cosa che mi emoziona di più è poterlo sperimentare in un formato che obblighi tutto il gruppo ad andare piano. Al momento, quelle corse pazze finalizzate solo alla trasmogrificazione sembrano un sacrilegio. Era un luogo straordinario e dovrebbe essere affrontato ammirando la bellezza che possedeva e che ancora possiede."

    Michael Chaudhary (di MMO Champion): "Sarà divertente guardare i giocatori che non hanno avuto la possibilità di affrontare il Tempio Nero originale quando era un'esperienza importante. Potranno sperimentare la nostra stessa frustrazione dei primi tempi."

    Rho (di Realm Maintenance Podcast): "Poiché l'incursione sarà accessibile solo per una settimana, consiglierei di controllare la guida di Wowhead se si ha intenzione di affrontare l'intera incursione. La maggior parte degli scontri non è difficile, se confrontata con quelli attuali, ma non fa mai male... essere pronti!"

    P2ZN2L2GN0HW1498693221574.jpg

    SPOGLIE DI GUERRA

    Oltre alle sfide presentate dal Tempio Nero, l'incursione offriva anche ricompense straordinarie. Quasi tutti hanno una storia riguardante il loro bottino preferito.

    Ion: "La mia preferita era la Spira di Cristallo di Karabor di Illidan. Aveva un effetto unico, che aiutava a curare i bersagli con salute molto bassa. Era ovviamente l'arma migliore del gioco per i guaritori e l'effetto la rendeva straordinaria. Ai tempi giocavo molto in arena, 2v2, 3v3, e quella mazza epica mi accompagnò per un paio di stagioni, nonostante la mia totale assenza di capacità."

    Morgan: "Giocavo uno Stregone, quindi Zhar'doom, Granbastone del Divoratore doveva essere mio. Sono stato così felice, il giorno che ho ottenuto il mio bastone con un vilsegugio impalato sopra... Era incredibile e perfetto per uno Stregone."

    Anne Stickney (di Blizzard Watch): "Oltre alle Lame da Guerra di Azzinoth? Il Frammento di Azzinoth: tutti i Ladri della gilda dicevano che era il nostro premio di consolazione per non aver trovato le lame da guerra."

    Nella modalità Viaggio nel Tempo del Tempio Nero, il bottino è equivalente a quello della Tomba di Sargeras in modalità Normale. Tutti avranno la loro occasione di trovare qualche bel pezzo d'equipaggiamento. Assicuratevi solo di raccogliere un gruppo con un numero sufficiente di persone per affrontare la sfida. Ricordate il Tempio Nero così com'era. E, se siete dei Cacciatori di Demoni che si ribellano al loro antico padrone, state pronti a una bella sorpresa...


    Il Viaggio nel Tempo nel Tempio Nero apre il 12 luglio. E voi... siete pronti?

  • Sembra che la Conoscenza Artefatto sarà di nuovo "vittima" di cambiamenti da parte di Blizzard. Infatti nella build del PTR rilasciata ieri sera sembra che la Conoscenza Artefatto sia stata aumentata fino al livello 50; le sorprese non finiscono qui.

    Pare che a tutti i personaggi copiati sul PTR venga automaticamente impostato un livello di Conoscenza Artefatto a 41. Questo può essere semplicemente un meccanismo di test ma ci sono indizi che puntano in un'altra direzione.
    Infatti andando a parlare con il PNG addetto alla ricerca scopriamo che il vecchio Compendio sulla Ricerca dell'Artefatto: Volumi I-IV è segnato come obsoleto, apparendo quindi come un oggetto grigio.

    Immagine

    Il nuovo sistema di personalizzazione delle Reliquie funzionerà tramite il Netherlight Crucible. In questo modo pare che Blizzard voglia orientare i giocatori alla fruizione del contenuto della patch, senza far perdere loro tempo in lunghi spostamenti per recuperare le ricerche. Finora però non è stato scoperto o rivelato ancora nulla in merito al funzionamento del Netherlight Crucible o di come sarà possibile personalizzare le Reliquie.
  • C'è una novità alla Fiera di Lunacupa che delizierà tutti gli amanti della musica e del metal in particolare...vale a dire il gruppo dei Cinghiali Appestati. La loro esibizione inizia ogni ora alla “mezza” (8:30, 9:30, etc).

    Il concerto si tiene in un’area chiamata la Tana del Rock, con la presenza di numerosi PNG non-morti; troveremo allestito un palco dall’aspetto tetro circondato da pietre tombali. Al momento dell’esibizione i PNG non-morti corrono nell’area per godersi lo spettacolo. Il produttore Jay McGuire presenta i Cinghiali Appestati e tutti i presenti iniziano a ballare. Periodicamente, comparirà un mob elite Raro che dovrà essere sconfitto, il Cavaliere del Metal.

    Durante la performance, per ottenere punti come fan, dovrete proteggere la band sconfiggendo il Cavaliere del Metal e i Ghoul che appariranno dalle tombe attorno al gruppo e che lentamente si muoveranno verso il palco. Passerete prima da Fan Occasionale a Fan Serio, poi a Fan Appassionato e infine a Fan Numero Uno. Lo stato della vostra dedizione sarà indicato dall'effetto applicato sul vostro personaggio.

    Queste sono le ricompense della festicciola:
    .

    Imprese:
    • Ehi, sei una vera rockstar! Partecipa al concerto dei Cinghiali Appestati.
    • Pogo!!! Non permettere ad alcun Ghoul di raggiungere Devlynn Styx durante il concerto dei Cinghiali Appestati.
    • Un'esecuzione perfetta Partecipa a un'esecuzione perfetta dei Cinghiali Appestati.
    • Il tour del millennio Fatti assegnare ogni ruolo nella band dopo aver partecipato al concerto dei Cinghiali Appestati.

    Gli oggetti seguenti possono essere acquisiti dopo aver sconfitto il Cavaliere del Metal, insieme con i nuovi elmi.

    Oggetti da fan dei Cinghiali Appestati:

    Altri oggetti “grigi” che possono essere ottenuti al concerto:

    Accessori per il party:

    I Bastoncini Fluo sono venduti anche da Henry Gust, che ha anche in vendita le Maschere degli Impestati:
  • Il giorno 5 Luglio sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    July 5


    Hotfixes

     

    Classes

    • Heroic Leap, Infernal Strike, and Metamorphosis should no longer go on cooldown when the target destination is out of line of sight.
    • Druid
      • Feral
        • Predator (Talent) should now properly reset the cooldown of Tiger’s Fury when a target dies while affected by Ashamane’s Frenzy.
      • Restoration
        • Corrected an issue causing Moment of Clarity to increase Regrowth healing by more than the intended 15%.
    • Monk
      • Corrected an issue that could cause Dampen Harm to reduce damage by more than 50% in some circumstances.

     

    Raids and Dungeons

    • Cathedral of Eternal Night
      • The damage dealt by several boss abilities and health of several creatures summoned by bosses has been reduced.
    • Tomb of Sargeras
      • Note: the following changes only affect Mythic difficulty.
      • Hydra Acid debuff can now be applied through immunity effects (damage is still prevented).
      • Hydra Acid damage reduced by 25%.
      • Hydra Acid stun duration increased to 30 seconds, and can no longer be removed by effects that break stuns.

     

    Player Versus Player

    • Rogue
      • Assassination
        • Shiv no longer incorrectly provides an increase to Crippling Poison.

     

  • Dopo il recente rilascio della prima build della patch 7.3 hanno iniziato a circolare i video di anteprima delle nuove zone di Argus, della nuova Incursione Antorus, the Burning Throne e delle nuove animazioni per le abilità del Mago. Ecco cosa abbiamo trovato in giro per la rete.


    Video esplorativo delle zone di Argus




    Anteprima zone Invasion Rift




    Anteprima Incursione Antorus, the Burning Throne




    Modelli nuovi Boss




    Nuove animazioni Mago Gelo




    Nuove animazioni Mago Fuoco




    Nuove animazioni Mago Arcano



  • Scritto da ,
    La conquista della Tomba di Sargeras stava procedendo a pieno regime, con i primi boss sconfitti senza tanti problemi - almeno fino allo scontro con l'Avatar Caduto. I resti dell'avatar di Sargeras si sono dimostrati molto più ostici del previsto, bloccando la corsa alla world first per oltre una settimana.

    Solo stanotte, dopo 453 tentativi, i Method sono riusciti ad abbatterlo e come possiamo vedere (o meglio, sentire) nel video sottostante, dev'essere stata una vera liberazione.

  • Scritto da ,
    Recentemente Ion Hazzikostas, Game Director di World of Warcraft, è stato intervistato da Jesse Cox e Crendor; con loro ha parlato della patch 7.3 recentemente uscita sul PTR.

    • A che punto è l'invasione nella 7.3?
    • L'invasione di Argus è solo un primo passo per la sconfitta della Legione in quanto l'infinito esercito dei Demoni sta osservando e prendendo d'assalto altri mondi. Su Argus infatti troveremo la rete di portali della Legione attraverso cui avviene l'invasione da parte dei demoni.
      Durante la patch potremmo attraversare questi portali e affrontare le forze della Legione che stanno invadendo altri mondi. Ci saranno due diversi tipi di portali: maggiori e minori. L'accesso a questi portali sarà garantito da due oggetti (Charged Riftstone e Depleted Riftstone) reperibili presso i resti della nave di Kil'jeaden.



    • Approfondimenti generali
    • Legion è una delle più grandi espansioni mai create finora e la patch 7.3 è un intero nuovo mondo attraverso cui cercare di raccontare una storia su una scala più grande rispetto al passato;
    • Sono sempre esistiti eventi temporali dalla durata limitata e con gli edifici della Riva Dispersa abbiamo voluto provare un sistema più dinamico sotto il diretto controllo dei giocatori. Un tale sistema non sarà presente su Argus;
    • Gli eventi settimanali sono stati un successo, durante questi eventi molti più giocatori si dedicano a quella specifica attività;
    • La partecipazione alle Spedizioni, arrivati a questo punto dell'espansione, di solito calava molto, in Legion invece continua a rimanere stabile;
    • Con Cataclysm non si è chiuso il filone narrativo dei Draghi...;
    • I personaggi che attualmente non sono coinvolti direttamente nella storia della patch sono semplicemente in attesa, probabilmente riceveranno un aggiornamento della loro storia come avvenuto per Chromie;
    • Un'espansione intera su Argus sarebbe risultata monotona;
    • Azeroth è solo uno dei pianeti della Grande Oscurità e là fuori è pieno di creature del Vuoto e altri mondi che il team non vede l'ora di esplorare;
    • Le mascotte sono state ignorate da molti per molto tempo, l'introduzione delle Spedizioni per mascotte ha fatto avvicinare i giocatori a questo aspetto del gioco;
    • I World Boss sono parte integrante del Tier dell'Incursione, per questo motivo i loro bottini non saranno migliorati, semplicemente verranno aggiunti nuovi World Boss su Argus così com'è avvenuto per la Riva Dispersa.
  • Scritto da ,
    Immagine
  • Scritto da ,
    Il mese di luglio è arrivato... insieme alle vacanze, al sole e a tanti nuovi eventi su World of Warcraft. È l'occasione giusta per visitare le taverne del Kirin Tor, ma anche per guardare in silenzio i fuochi d'artificio o approfittare dei bonus nelle spedizioni o nei campi di battaglia. Buon divertimento!

    • Dal 2 all'8 luglio. - Fiera di Lunacupa. Incontrate Silas Lunacupa e la sua compagnia ambulante, giocate mettendo alla prova i vostri riflessi e la vostra intelligenza, e goditevi spettacoli esotici dai quattro angoli di Azeroth… e oltre!
    • Dal 4 al 5 luglio. - Spettacolo Pirotecnico. Al tramonto inizia la celebrazione della fine di Mezza Estate, con un’esibizione eccezionale di fuochi d’artificio. Per godervi lo spettacolo, recati in una capitale oppure alla Baia del Bottino.
    • Fino al 5 luglio. - Fuochi di Mezza Estate. Un momento di allegria e festeggiamenti, dedicato alla stagione più calda dell’anno.
    • Fino al 5 luglio. - Rissa Pvp: Scempio di Kotmogu.
    • Fino al 5 luglio. - Evento bonus: spedizioni di Legion. Il boss finale di ogni spedizione di Legion fornisce un oggetto aggiuntivo quando viene sconfitto.
    • Dal 5 al 12 luglio. - Evento bonus: scontri tra mascotte . Le mascotte otterranno esperienza tre volte più rapidamente.
    • Dal 12 luglio - Tomba di Sargeras. Ora è possibile utilizzare la Ricerca delle Incursioni per accedere alla seconda sezione della Tomba di Sargeras: le Sale dei Lamenti.
    • Dal 12 al 19 luglio - Rissa Pvp: Sei di Sei.
    • Dal 12 al 19 luglio - Evento Bonus: Viaggi nel Tempo. I giocatori di livello 71 o superiore potranno accedere alla speciale ricerca delle spedizioni Viaggio nel Tempo. Un adeguamento a un livello più basso per i personaggi e i loro oggetti permetterà di rivisitare spedizioni dell’espansione The Burning Crusade. I bottini forniti dai boss nei Viaggi del Tempo saranno adatti al livello naturale del personaggio.
    • Dal 19 al 26 luglio - Evento Bonus: schermaglie in arena. Le schermaglie in arena forniranno un numero maggiore di Punti Onore.
    • 22 luglio - Festa Danzante alla Casa d’Aste. Solo per oggi, le principali Case d’Asta a Orgrimmar e Roccavento sono state ripulite e allestite per delle Feste Danzanti!
    • Dal 26 luglio - Tomba di Sargeras. Ora è possibile utilizzare la Ricerca delle Incursioni per accedere alla terza sezione della Tomba di Sargeras: la Sala dell'Avatar.
    • Dal 26 luglio al 2 agosto - Rissa Pvp: Tormenta ad Arathi.
    • Dal 26 luglio al 2 agosto - Evento Bonus: missioni mondiali. Completare le missioni mondiali sulle Isole Disperse fornisce un bonus alla reputazione con la relativa fazione.
    • 31 luglio - Giro delle Locande del Kirin Tor. Anche i Maghi di Azeroth amano rilassarsi. Saltate attraverso un portale nella vostra locanda preferita e unitevi alla festa.

    Per la cronaca, vi ricordo che la Festa di Mezza Estate terminerà mercoledì 5 luglio, quindi per chi ancora volesse completare le varie imprese rimane un po' di tempo. La nostra guida all'evento la trovate qui.
  • Scritto da ,
    Il giorno 29 Giugno sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 29


    Hotfixes

    Achievements

    • Fixed a bug that prevented some players from receiving progress toward the Paragon of the Broken Isles Achievement.

    Classes

    • Warrior
      • Defensive Stance can now be cancelled after 6 seconds (was 10 seconds).

    Items

    • Tome of Unraveling Sanity now provides full Critical Strike effectiveness to all specs.
    • Shifting Cosmic Sliver will now function correctly for Protection Paladins when Guardian of Ancient Kings is glyphed with Glyph of the Queen.

    Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Pets should no longer get stuck during the Kil’jaeden encounter when using teleportation spells.

    NPCs

    • Broll Bearmantle and Thisalee Crow should no longer constantly try to enter Travel Form if the Druid they’re with is in Travel Form.

     

  • Scritto da ,
    Stanotte Blizzard ha attivato il primo PTR per la patch 7.3, ovvero la guerra su Argus! Le novità sono molte e verranno man mano aggiunte a questa notizia. Ovviamente, per chi non vuole avere spoiler, questo articolo diventa off-limits!



    Per prima cosa, elenchiamo le maggiori novità della patch:
    • Argus: la guerra continua sul pianeta natale degli Eredar, centro di potere della Legione Infuocata! Qui ci aspettano missioni, boss mondiali, segreti e tanto altro ancora!
    • Nuova Spedizione - Seat of the Triumvirate;
    • Nuova Incursione - Antorus, the Burning Throne;
    • Nuove animazioni per Druidi Rigenerazion e, Sciamani Elementale e Rigenerazione, e per tutte le tre specializzazioni del Mago e del Sacerdote;
    • Un nuovo sistema, la Netherlight Forge, per personalizzare le reliquie;
    • Modifiche alle classi e nuovo equipaggiamento;
    • Nuove cavalcature, mascotte e giocattoli.





    Argus
    L'arrivo su Argus sarà attraverso la Vindicaar, un vascello che attiveremo dalla Exodar. La prima zona di Argus, Krokul, sarà abitata da Draenei simili ai Corrotti.

    Exodar e Vindicaar

    Trovate altre immagini su wowhead;

    Tier 21
    Cavaliere della Morte
    Immagine

    Cacciatore di Demoni
    Immagine

    Druido
    Immagine

    Cacciatore
    Immagine

    Mago
    Immagine

    Monaco
    Immagine

    Paladino
    Immagine

    Prete
    Immagine

    Ladro
    Immagine

    Sciamano
    Immagine

    Stregone
    Immagine

    Guerriero
    Immagine


    Nuove Cavalcature


    Modelli NPC's famosi
    Giovane Velen
    Immagine

    Varimathras
    Immagine

    Alleria
    Immagine

    Turalyon
    Immagine

    Alleria Void
    Immagine

    TitanArgus
    Immagine

    Aman'Thul
    Immagine

    Aggramar
    Immagine

    Norgannon
    Immagine

    Khaz'goroth
    Immagine

    Golganneth
    Immagine

    Eonar
    Immagine





    Lore ha scritto

    “Sometimes the hand of fate must be forced…”

    Welcome to the Patch 7.3 Public Test Realm! After the events on the Broken Shore and inside the Tomb of Sargeras raid (no spoilers!), it’s time to take the fight directly to the Legion’s home world of Argus. We’re really excited about this update, and are looking forward to hearing your thoughts and feedback as we head into public testing.

    Most (but not all) of the new stuff in 7.3 takes place on Argus—and as you might expect, this is hostile territory. Demons patrol every crag of Argus’s shattered surface, and sometimes it seems as if the planet itself is out to get you. This will be a very story-driven update, but we’re also designing areas with sandbox elements intended to be enjoyed even after you complete the main quest, with gameplay and challenges on the planet’s surface reminiscent of past endgame areas such as the Molten Front, the Isle of Thunder, and the Timeless Isle. One of the first things you’ll encounter to help you navigate the Legion’s home turf is the Vindicaar: a vessel that will serve as your mobile base of operations—and one of your few safe havens—on Argus. Aside from giving you direct access to a number of 7.3’s new features, the Vindicaar will also be your primary method of transport behind enemy lines. Argus is a no-fly zone, similar to the Isle of Thunder, so to help make sure it’s still easy to get around, the Vindicaar will give you access to an extensive network of teleportation hubs (similar to flight paths, but without the travel time).

    There are three main areas to explore on the planet, the first of which is available for testing on the PTR today!

    Also in this first build are the first couple of chapters of the 7.3 storyline, and some new and improved casting animations for Restoration Druids, Elemental and Restoration Shaman, Discipline and Holy Priests, and all three Mage specializations (and yes, that includes Arcane Missiles). As with previous patches, player feedback is very important to us as we work to update these animations, so we’re really looking forward to hearing what you think.

    (Note: Shadow Priest animation updates are also on the way for 7.3, but aren’t working yet in this build. In fact, some spells are likely to have no animations at all right now. That’s only temporary while we finish getting the new animations ready for PTR testing.)

    Other major content that’s contained in Patch 7.3 but not yet complete in this build includes:

    • Further chapters of the Argus storyline, including many cinematic story moments
    • New World Quests
    • Professions updates, including epic gems
    • The Netherlight Crucible, which allows you to upgrade your Artifact to unlock a new way to customize your Relics
    • New dungeon: Seat of the Triumvirate
    • New raid: Antorus, the Burning Throne (though as with other Legion raids, it won’t be released immediately with 7.3)
    • Invasion Points, a new type of replayable content that let you fight the Legion on multiple different worlds
    • Several other improvements and updates to existing features


    As the PTR process continues, we’ll provide updates with each build on what’s new. Thanks, and happy testing!

  • Dopo le modifiche annunciate nei giorni scorsi e rese operative dopo la manutenzione di oggi, Blizzard ha fixato altri piccoli problemi ai boss della Tomba di Sargeras e sistemato alcune problematiche di alcuni oggetti e missioni. Oltre a tutto ciò si aggiungono altre modifiche di bilanciamento in ambito PvP.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 27


    Hotfixes

    Dungeons and Raids

    • Black Rook Hold
      • Illysanna Ravencrest
        • Corrected an issue that could cause the fire left by Illysanna’s Dark Rush ability to become invisible.
    • Tomb of Sargeras
      • Sisters of the Moon
        • Feign death should no longer cause Captain Yathae Moonstrike's Incorporeal Shot to fail.
        • Incorporeal Shot will now fire immediately instead of canceling harmlessly if the primary target uses a full immunity effect like Ice Block or Divine Shield.
      • Maiden of Vigilance
        • Holy orbs visuals have been changed to improve readability for color-blind players.
      • Kil’jaeden
        • Kil’jaeden now berserks 10 minutes after being engaged.

    Items

    • Convergence of Fates once again correctly reduces the cooldown of Metamorphosis for Havoc Demon Hunter.
    • Sea Star of the Depthmother’s Ocean's Embrace now has an 8 second internal cooldown. The proc chance has been reduced slightly for Holy Paladins and Holy Priests.
    • Skull of Nithogg and Skull of Shar’thos can now be found by players who are exalted with the Valarjar in the final chest when Odyn is defeated in Trial of Valor.
    • Skull of Nithogg and Skull of Shar’thos can now drop from the Skyhold Chest of Riches for Warriors who have the Arena Order Hall Perk and are exalted with the Valarjar.
    • Sylvan Maelstrom of the Aurora should now correctly grant its Versatility bonus only when outdoors in the world and not in instances.
    • Tome of Unraveling Sanity’s Critical Strike buff is now half as effective for non-Ranged Damage specializations.
    • Warmace of Shirvallah can now be dropped by Helya in Trial of Valor.

    Quests

    • Demon Hunter Campaign: If you abandon "Defense of the Fel Hammer" during the scenario, you will now be able to pick the quest up again from Kor'vas on Mardum.
    • The Black Tome should now always be visible if you have not completed “The Black Tome”.
    • Earthtwisting Defilers in the Shaman quest "Infernal Phenomena" should no longer get stuck evading.

     



    Kaivax ha scritto

    As we continue to tune Player versus Player balance, we're testing this set of changes, which we expect to apply to the live game as soon as tomorrow:

    Death Knight

    • Unholy
      • Crypt Fever damage reduced by 33%.
      • PvP template Strength increased by 5%.


    Demon Hunter

    • Havoc
      • Chaos Strike deals 5% less damage in PvP situations (was 15% less damage).
      • Annihilation deals 5% less damage in PvP situations (was 15% less damage).
      • PvP template Versatility increased by 5%.
      • PvP template Agility increased by 3%.


    Druid

    • Restoration
      • PvP template Intellect increased by 5%.
      • Damage dealt in PvP reduced by 5%.
      • Healing of Swiftmend increased by 40% in PvP situations.


    Monk

    • Brewmaster
      • PvP template Versatility increased by 30%.
      • PvP template Haste increased by 25%.
    • Mistweaver
      •  
      • Soothing Mist healing reduced by 20% in PvP situations.
      • Soothing Mist healing cast by Jade Serpent Statue reduced by 20% in PvP situations.
      • Healing of the Ancient Mistweaver Arts version of Soothing Mist reduced by 20%.
      • Way of the Crane heals for 175% of damage dealt (was 200%).
      • PvP template Intellect increased by 3%.
      • Damage dealt in PvP reduced by 5%.


    Mage

    • Frost
      •  
      • Ebonbolt damage reduced by 10% in PvP situations.
      • Flurry damage reduced by 5% in PvP situations.
      • Glacial Spike damage reduced by 10% in PvP situations.
      • PvP template Intellect increased by 3%.


    Paladin

    • Flash of Light healing increased by 15% in PvP situations.
    • Holy
      •  
      • PvP template Intellect increased by 5%.
      • Damage dealt in PvP reduced by 5%.
      • Holy Light healing increased by 10% in PvP situations.
      • Holy Shock healing increased by 10% in PvP situations.
    • Protection
      •  
      • Sacred Duty reduces cooldown of Blessing of Protection and Sacrifice by 33% (was 50%).
    • Retribution
      •  
      • PvP template Versatility increased by 50%.
      • PvP template Haste decreased by 10%.
      • PvP template Critical Strike decreased by 20%.


    Priest

    • Discipline
      •  
      • Damage dealt in PvP reduced by 3%.
      • PvP template Intellect increased by 5%.
    • Holy
      •  
      • Damage dealt in PvP reduced by 5%.
      • PvP template Intellect increased by 3%.
    • Shadow
      •  
      • PvP template Intellect increased by 3%.
      • PvP template Versatility increased by 10%.
      • Shadow Mania now grants 4 Insanity every 2 seconds (was 3 Insanity).
      • Mind Trauma now steals 3% Haste (was 1% Haste).
      • Mind Trauma’s maximum Haste stolen is increased to 12% per target, and 24% overall.


    Rogue

    • Assassination
      •  
      • Poison Bomb damage reduced by 40% in PvP situations (was reduced by 30%).
    • Subtlety
      •  
      • Vanish cast by Thieves' Gambit will now cancel when the target begins to cast a spell.
      • PvP Template Agility reduced by 5%.


    Shaman

    • Enhancement
      •  
      • PvP Template Agility reduced by 5%.
      • Damage of Stormstrike, Stormstrike Off-Hand, Windstrike, and Windstrike Off-Hand reduced by 5% in PvP situations.


    Warlock

    • Affliction
      •  
      • Corruption damage reduced by 15% in PvP situations.
      • Agony damage reduced by 15% in PvP situations.
      • Absolute Corruption now increases the duration of Corruption to 24 seconds in PvP situations (was 40 seconds).
      • Unstable Affliction damage increased by 10% in PvP situations.
      • Drain Soul damage increased by 15% in PvP situations.
      • Gateway Mastery now allows players to use your Demonic Gateway 15 seconds more often (was 30 seconds).


    Warrior

    • Arms
      •  
      • Defensive Stance reduces the Warrior's damage by 20% in PvP situations (was 10%).
      • PvP Template Strength reduced by 4%.
      • PvP Template Versatility reduced by 3%.

     

  • Dopo numerose lamentele e segnalazioni, Blizzard ha annunciato di aver preso provvedimenti contro alcuni account che vendevano la propria "assistenza" per il completamento delle Incursioni.

    Lo spam nelle chat generali ora dovrebbe essere un po' più tollerabile.

    Toschayju ha scritto

    Abbiamo preso dei provvedimenti contro diversi account che hanno attivamente partecipato e/o promosso la vendita di completamenti di spedizioni e incursioni in cambio di denaro reale. Tale comportamento è una chiara violazione delle Condizioni d'uso di World of Warcraft.

    Vi ricordiamo che, per assicurare l'integrità di un ambiente di gioco competitivo ed equilibrato, continuiamo a monitorare attentamente queste e altre attività che violano le Condizioni d'uso. Tra queste, la vendita di servizi di gioco in cambio di denaro reale, lo scambio di account e personaggi, e altre violazioni quali azioni mirate a ottenere vantaggi competitivi nella progressione delle incursioni (come l'acquisto o il trasferimento di personaggi equipaggiati o di account tra utenti diversi).

    Attenzione: vendere servizi per ottenere oggetti, compiere imprese, aumentare l'indice personale in PvP o altri benefici di gioco in cambio di denaro reale è una violazione delle Condizioni d'uso. Vendere questi servizi in cambio dell'oro di gioco è però perfettamente legale. I giocatori non devono sentirsi colpevoli di partecipare a una "corsa all'oro" (di gioco), poiché non costituisce certo una violazione e nessun provvedimento verrà preso nei loro confronti.

    Siamo delusi dal comportamento di alcuni membri della community che si macchiano di comportamenti che violano le Condizioni d'uso, e vogliamo lanciare un chiaro messaggio: queste attività non saranno tollerate.

  • Scritto da ,
    Immagine
  • Il giorno 26 Giugno sono stati applicati alcuni hotfix per la nuova Incursione.

    Inoltre con la manutenzione settimanale verranno applicati alcuni buff a Cacciatore di Demoni, Cacciatore e Monaco e un piccolo nerf allo Stregone.


    Blizzard Entertainment ha scritto

     

    June 26


    Hotfixes

    Dungeons and Raids

    • Completing your first Legion Heroic dungeon each day will now award you with 5 Writhing Essences, if you’re eligible.
    • Tomb of Sargeras
      • Sisters of the Moon
        • Captain Yathae Moonstrike will no longer target pets with rapid shot. She feels it is beneath her station.
        • Multiple Sisters should no longer become active at the same time.
        • All the sisters should no longer become inactive at the same time.
      • The Desolate Host
        • Players should no longer be kept in combat for up to a minute after the end of this encounter.
      • Kil’jaeden
        • Kil'jaeden will no longer change facing while casting Bursting Dreadflame.
        • Shaman totems will no longer fail to hit when their caster has Illidan's Sightless Gaze during Kil’jaeden’s second intermission.

    Items

    • Illusion: Deathfrost is now awarded from the Satchel of Chilled Goods instead of the Ice Chest. It is not awarded from the Knapsack of Chilled Goods.
    • Addressed an issue where multiple versions of the Lamp of Al'Abas increased pickpocketing income.
    • Corrected an issue where upgrading Siege of Orgrimmar Heirlooms changed their stat values, and made them appear to be usable at level 1.

     

     



    Kaivax ha scritto

    We continue to closely follow the performance of all specs in Patch 7.2.5, with particular focus on Tomb of Sargeras, and we're looking to make a few targeted adjustments with maintenance in each region, starting tomorrow:

    Demon Hunter

    • Havoc
      • Damage of all abilities increased by 2%.
      • Demon’s Bite damage increased by 46%.
      • Effect of Mastery: Demonic Presence (damage only) increased by 7%.

    Hunter

    • Survival
      • Damage of all abilities increased by 4%.

    Monk

    • Windwalker
      • Damage of all abilities increased by 2.5%.Fists of Fury damage increased by 12%.

    Warlock

    • Affliction
      • Corruption and Agony damage reduced by 5%.

     

  • Scritto da ,
    Nei giorni 20 e 22 Giugno sono state applicate le seguenti modifiche:

    Aggiornamento dell'ultimo minuto: Blizzard ha aggiunto 5 Essenze come ricompensa per la prima Spedizione Eroica casuale della giornata



    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 22


    Hotfixes

    Classes

    • Rogue
      • Fixed a bug where Second Shuriken was not activating correctly.

    Dungeons and Raids

    • Tomb of Sargeras
      • Sisters of the Moon
        • Sisters of the Moon can now be hit by melee attacks from farther away.

    Holiday

    • Fixed a bug that prevented players from receiving credit for the quests "Torch Tossing" and "More Torch Tossing".

    Player versus Player

    • Fixed a bug that prevented the "3v3 Weekly Quest" from properly awarding an elite gladiator item when the player had a previous week's PVP rating of 1900+.
    • Warlock
      • Demonic Gateway's debuff will now show the correct duration remaining when the Warlock has the Gateway Mastery honor talent.

    Quests

    • For “Unsettled Power”, Writhing Essences now drop as a currency, instead of a quest item. Entering your Class Hall or Dalaran will convert your existing progress to the new currency.

     

    June 20


    Hotfixes

    Classes

    Death Knight

    • Unholy
      • Dark Arbiter's Val'kyr Strike is no longer subject to melee avoidance.

    Monk

    • Zen Pilgrimage should correctly return you to your previous location when cast from Peak of Serenity or Wandering Isle.
    • Mistweaver
      • The second stack of Thunder Focus Tea (with Focused Thunder talent) now correctly affects Essence Font.

    Player versus Player

    • Death Knight
      • Unholy
        • The proc rate of Crypt Fever has been reduced by 30%.
    • Warlock
      • Affliction
        • The proc rate of Nightfall has been reduced by 40%.

     

     

  • Normalmente non pubblichiamo spoiler su BattleCraft, in modo da lasciare agli utenti e giocatori tutto il tempo necessario per mettersi in pari o avanzare da soli nella storia.
    In questo caso, l'avvenimento è troppo importante per non meritare menzione anche in una notizia, quindi non avanzate oltre se non volete spoiler!



    Argus nei cieli di Azeroth!


  • Scritto da ,
    Dopo il recente hotfix del 15 giugno, Blizzard apporta sostanziali cambiamenti per alcune Classi e cerca di correggere ancora lo Scenario dedicato a Cromie.

    I cambiamenti saranno resi effettivi solamente dopo la manutenzione settimanale dei server che avverrà mercoledì 21 giugno, dalle 3:00 alle 7:00 CEST.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 19


    Hotfixes

    Chromie Scenario

    • Fixed an issue in which the quest to complete the Deaths of Chromie scenario didn’t always give credit.
    • Chromie should become unresponsive much less often.

    Classes

    • Heroic Leap, Infernal Strike, and Metamorphosis will no longer sometimes consume their cooldown without moving.

    Class tuning changes below will take effect with scheduled maintenance in each region.

    Demon Hunter

    • Vengeance
      • Damage of all abilities reduced by 5%.
      • Spirit Bomb damage reduced by 33%.

    Hunter

    • Hunters should no longer see Ban-Lu, Grandmaster's companion when tracking beasts.
    • Survival
      • Damage of all abilities increased by 3%.

    Mage

    • Arcane
      • Damage of all abilities increased by 3%.
    • Fire
      • Damage of all abilities increased by 3%.

    Monk

    • Brewmaster
      • Stagger now has 40% effectiveness against Magic damage (was 50%).
    • Mistweaver
      • The global cooldown from Refreshing Jade Wind is correctly reduced by haste.

    Paladin

    • Retribution
      • Damage of all abilities increased by 3.5%

    Priest

    • Discipline
      • Evangelism now has a duration of 6 seconds (was 7 seconds).

    Shaman

    • Elemental
      • Damage of all abilities increased by 3%.
      • Smoldering Heart proc chance is now 10% per 100 Maelstrom spent (was 20%).

    Warlock

    • Affliction
      • Damage of all abilities reduced by 5%.
    • Destruction
      • Damage of all abilities reduced by 5%.

    Warrior

    • Arms
      • Trauma can no longer Critically Strike.
      • Damage of all abilities reduced by 4%.

    Dungeons and Raids

    • The Nighthold
      • Gul’dan
        • Fixed a bug causing Soul Fragment of Azzinoth to inadvertently retain threat on a target after Enslave Demon breaks.

    Items

    • Insignia of Ravenholdt should now work correctly with Toxic Blade.
    • Darkmoon Deck: Promises now provides mana reduction that scales like a secondary stat.
    • Darkmoon Deck: Immortality now provides armor that scales like a secondary stat.
      • Developers’ notes: The power of these trinkets at item level 900 is identical to their previous scaling value, and will be stronger than before at lower item levels.

    Player versus Player

    • Hunter
      • Marksmanship
        • T.N.T. (Honor Talent) will correctly only apply Concussive Shot to targets hit by Bursting Shot.
    • Warlock
      • Affliction
        • Demonic Gateway's debuff will now show the correct duration remaining when the Warlock has Gateway Mastery.

    Professions

    • Inscription
      • Technique: Glyph of Angels is again obtainable from Mists of Pandaria creatures.

    Quests

    • Fixed a bug where "In the Blink of an Eye" was not granted to players upon completion of "Illidari Allies" or equivalent.

    World

    • Fixed a bug in the Cavern of Consumption that would erroneously teleport players back to the entrance of the cavern.
  • Blizzard sta tenendo sotto osservazione le varie classi per monitorare i cambiamenti fatti con l'ultima patch, e come in molti si aspettavano prima del rilascio della nuova Incursione verranno fatte alcune modifiche di bilanciamento e rilasciati alcuni fix.

    Eccoli in dettaglio.

    Kaivax ha scritto

    Following the release of Patch 7.2.5, we continue to monitor every spec's performance and make tuning adjustments as necessary. With the opening of the Tomb of Sargeras in mind, during scheduled maintenance on 21 June, we expect to make the following changes:

    Demon Hunter

    • Vengeance
      • Damage of all abilities reduced by 5%.
      • Spirit Bomb damage reduced by 33%.

    Hunter

    • Survival
      • Damage of all abilities increased by 3%.

    Mage

    • Arcane
      • Damage of all abilities increased by 3%.
    • Fire
      • Damage of all abilities increased by 3%.

    Monk

    • Brewmaster
      • Stagger now has 40% effectiveness against Magic damage (was 50%).

    Paladin

    • Retribution
      • Damage of all abilities increased 3.5%

    Priest

    • Discipline
      • Evangelism now has a duration of 6 seconds (was 7 seconds).

    Shaman

    • Elemental
      • Damage of all abilities increased by 3%.
      • Smoldering Heart proc chance is now 10% per 100 Maelstrom spent (was 20%).

    Warlock

    • Affliction
      • Damage of all abilities reduced by 5%.
    • Destruction
      • Damage of all abilities reduced by 5%.

    Warrior

    • Arms
      • Trauma can no longer Critically Strike.
      • Damage of all abilities reduced by 4%.


    In addition to the class changes above, we're doing some final tuning on a couple of the forthcoming Tier-20 sets:

    • Brewmaster Monk Tier 20 2-piece now has a 40% chance to generate a Gift of the Ox Healing Sphere (was 100%).
    • Retribution Paladin Tier 20 2-piece bonus now increases Blade of Justice damage by 20% (was 15%).
  • Scritto da ,
    Brian Holinka, Senior PvP Designer di World of Warcraft, ha annunciato sui forum ufficiali di non fare più parte del team di WoW, ma di essere al lavoro su un nuovo progetto Blizzard. Quello di Holinka è solo l'ultimo di una serie di trasferimenti "eccellenti" all'interno dell'azienda, come quello di Chilton o di Browder dei mesi scorsi. Qualcosa di grosso bolle in pentola...

    Desvin ha scritto

    Five years ago, I received a phone call from Blizzard offering me the chance of a lifetime—a position on the World of Warcraft team.

    Simply put, this is my favorite game of all time, and working on it these past five years has been a dream come true. I have learned so much from the women and men who make it and everyone who plays it. I feel fortunate to have had the opportunity to work on a game that so many people around the world are so passionate about.

    A few weeks ago, I was offered a new opportunity at Blizzard that I’m really excited about. Tomorrow is my last day working on World of Warcraft.

    As a longtime player, I couldn't be more excited about what the future has in store for World of Warcraft. In particular, the PvP team remains hard at work on some incredible plans. I fully expect that the best years of World of Warcraft PvP are ahead of us.

    Thank you to everyone involved with World of Warcraft, from the development team to the players, for letting me be a part of this game's community. I consider it a great privilege.

    Brian Holinka

  • Scritto da ,
    Il giorno 15 Giugno sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 15


    Hotfixes

    Chromie Scenario

    • The Timelord title is now account-wide.
    • Nezar'Azret should now only summon adds when in combat.
       

    Dungeons

    • Corrected an issue where Mythic Keystone completion failed to award an additional piece of loot for beating the timer in some circumstances.

    Items

    • Tome of the Legionfall Magi should no longer notify group members when it is looted.
    • Mythic Keystones should now display properly when linked in chat.

    NPCs

    • Ilyssia of the Waters should no longer appear in Azsuna. She wasn't quite ready for her debut yet.

    Player versus Player

    • The Gaze of Aman'thul debuff can no longer be removed by player spells.
    • Druid
      • Cyclone should now work correctly on all tamed Hunter pets.
      • Restoration
        • Template Intellect increased by 5%.
    • Monk
      • Windwalker
        • The stun provided by Heavy-Handed Strikes now correctly matches the increased range of Fists of Fury.
    • Paladin
      • Holy
        • Template Intellect increased by 2%.
    • Priest
      • Discipline
        • Inner Renewal will no longer trigger twice for Shadow Covenant.
      • Holy
        • Template Intellect increased by 2%.
    • Shaman
      • Restoration
        • Template Intellect increased by 2%.
    • Warlock
      • Affliction
        • Nightfall will correctly be consumed when casting Seed of Corruption
        • Unstable Affliction's dispel backlash can no longer be reflected or grounded.

    Quests

    • Auctioneer Xifa should no longer evade attempted assassination for “Hiding in Plain Sight”.

    Spellbook

    • Brawn (Tauren racial trait) and Might of the Mountain (Dwarf racial trait) now appear correctly in the spellbook.
  • Scritto da ,
    Il 14 Giugno sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 14


    Hotfixes

     

    Chromie Scenario

    • Andorhal: Brother Grigory and Talessah Towhide should cast their full heal spell less often.
    • In Dragonblight, Chromie is now a very important NPC, well-marked on maps, and player-versus-player activities are forbidden in the area around her.

    Class Halls

    • Artifact Research Notes work order shipments now have a duration of 3 hours and 36 minutes.
    • (Hotfix in testing) Blood of Sargeras can now be obtained from Class Hall vendors at a price of 5 Blood of Sargeras for 5,000 Order Resources.

    Items

    • (Hotfix in testing) Fixed a bug preventing Mythic Keystone information from displaying properly when linked in chat.
    • Unseen Predator's Cloak will now correctly increase the Critical Strike chance of Cobra Spit (Spitting Cobra talent) and the Critical Strike chance of the periodic damage from On The Trail (Artifact Trait).

    Player versus Player

    • Corrected an error that was being encountered in the formation of groups for Packed House PvP Brawl.
    • Rogue
      • Subtlety
        • PvP template Agility reduced by 5%.
    • Shaman
      • Enhancement
        • Ascendance reduces the cooldown and Maelstrom cost of Stormstrike by 50% (was 80%) in PvP situations.
        • Earthen Spike increases the physical and nature damage taken by the target by 20% (was 30%) in PvP situations.
    • Warlock
      • Destruction
        • Shadowburn now causes Cremation damage, as intended.
    • Warrior
      • Arms
        • Mortal Strike damage reduced by 30% in PvP situations.
        • Rend damage reduced by 15% in PvP situations.

    Professions

    • Obliterum Ash rewards from Patch 7.2.5 crafted items are now similar to rewards from Patch 7.2.0 and earlier.
  • Poche ore dopo il rilascio della patch 7.2.5 il Community Manager Ornyx ci fa sapere che nei prossimi giorni il tempo richiesto per aumentare il proprio grado di Conoscenza Artefatto sarà notevolmente diminuito: solo 4 ore invece dei 5 giorni necessari fino ad ora.

    Questo cambiamento tornerà sicuramente molto comodo per chi ha intenzione di rinnovare l'abbonamento in vista della Tomba di Sargeras, la cui apertura è prevista dal 20 giugno.

    Ornyx ha scritto

    We’re currently working on a hotfix intended to significantly reduce the amount of time it takes to reach the Artifact Knowledge cap of 40, in order to allow returning players to catch up more quickly.Specifically, this hotfix will reduce the time it takes to research ranks of Artifact Knowledge between 26 and 40 to approximately 4 hours each. We hope to make this retroactive to any work orders already in progress when the hotfix is applied. Once these changes are live, a returning player should be able to reach the maximum level of Artifact Knowledge in only a few days.This hotfix will require extensive testing, but our goal is to apply it within the next day or so.

  • Il 13 Giugno sono stati applicati i seguenti Hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 13


    Hotfixes

    Classes

    • Casting Heroic Leap, Infernal Strike, Metamorphosis, or Grappling Hook while rooted will no longer consume the cooldown.
    • Monk
      • Windwalker
        • Blackout Kick damage increased by 8%.
        • Rising Sun Kick damage increased by 8%.
        • Tiger Palm damage increased by 8%.
    • Priest
      • Shadow
        • Mind Blast damage increased by 13%.
        • Mind Flay damage increased by 18%.
        • Void Bolt damage increased by 10%.
    • Shaman
      • Enhancement
        • Stormbringer can now proc from Stormstrike offhand and Windstrike offhand attacks.
    • Warrior
      • Arms
        • Cleave damage reverted to 7.2.0 values.
        • Extra Executes from Sweeping Strikes now correctly benefit from the Precise Strikes Artifact Trait.
        • Mortal Strike damage increased by 12%.
        • Opportunity Strikes should not be triggered by Pummel or Heroic Leap.
        • Shattered Defenses (Artifact Trait) reduced to 50% bonus damage (was 60% bonus damage).
        • Trauma reduced to 20% additional damage (was 25%).

    Dungeons and Raids

    • The Nighthold
      • Krosus
        • Searing Brand damage reduced by 15%.
      • Star Augur Etraeus
        • Fel Burst, Starburst, and Iceburst damage reduced by 15%.
      • Gul’dan
        • Fel Scythe damage reduced by 15%.
        • Gul’dan’s health decreased by 3% on Heroic and Mythic difficulties.

     

    Items

    • Draught of Souls damage is reduced by 15% for Fury Warriors (was 40%).
    • Draught of Souls damage is reduced by 20% for Arms Warriors (was 40%).
    • The Elemental Shaman Embrace of the Living Mountain 2-piece set bonus now has a 10% chance to refund Maelstrom spent on Earth Shock (was a 45% chance).
    • The Fury Warrior Battlegear of Iron Wrath 4-piece set bonus now provides a 2 second reduction to Battle Cry (was 10 seconds).

     

    Player versus Player

    • Death Knight
      • Crypt Fever will no longer consume Festering Wounds when it procs.
    • Demon Hunter
      • Havoc
        • Template Agility increased from 80% to 85%.
        • Template Haste reduced from 130% to 110%.
        • Template Versatility increased from 100% to 120%.
        • Chaos Blades increases damage dealt by 20% (was 30%) in PvP situations.
        • Fel Barrage damage reduced by 30% in PvP situations.
        • Nemesis durations increased to 30 seconds in PvP situation (was 15 seconds).
        • Nemesis now increases damage by 15% (was 25%).
    • Hunter
      • Beast Mastery
        • Template Agility decreased from 80% to 70%.
        • Template Armor decreased from 120% to 100%.
        • Template Critical Strike increased from 70% to 100%.
        • Template Mastery decreased from 75% to 45%.
        • Dire Beast: Basilisk is now immune to snares and roots.
        • Dire Beast: Basilisk's damage has been increased by 50%.
      • Marksmanship
        • Template Agility decreased from 105% to 100%.
        • Template Critical Strike increased from 50% to 80%.
        • Template Haste decreased from 150% to 120%.
        • Sniper Shot no longer increases its own range.
        • Sniper Shot's duration increased to 15 seconds (was 10 seconds).
        • Sniper Shot's range is increased to 55 yards (was 40 yards).
    • Monk
      • Mistweaver
        • Way of the Crane causes Spinning Crane Kick to heal for 100% of damage dealt (was 200%).
        • Way of the Crane now heals based on absorbed damage.
        • Way of the Crane now costs 8% of base mana.
      • Windwalker
        • Template Versatility increased from 100% to 120%.
        • Template Haste increased from 175% to 200%.
        • Tigereye Brew should now correctly grant stacks for all Chi-consuming abilities.
    • Paladin
      • Holy
        • Template Intellect increased from 135% to 145%.
        • Avenging Crusader's mana cost has increased by 30%.
        • Avenging Crusader's cooldown recovery rate on Judgment and Crusader Strike decreased to 30% (was 50%).
        • Avenging Crusader's bonus damage decreased to 30% (was 50%).
      • Protection
        • Hand of the Protector's healing is reduced by 60% in PvP (was 45%).
        • Light of the Protector's healing is reduced by 60% in PvP (was 45%).
        • Luminesence now heals for 20% of healing taken (was 30%).
        • Mana regeneration reduced by 25%.
      • Retribution
        • Template Strength reduced from 85% to 80%.
        • Blessing of Sanctuary's cooldown is now 45 seconds (was 30 seconds).
        • Lawbringer's duration increased to 45 seconds (was 30 seconds).
        • Divine Punisher now grants 3 Holy Power (was 2).
        • Luminesence now heals for 20% of healing taken (was 30%).
        • Templar's Verdict now deals full damage in PvP situations (was a 30% reduction).
    • Priest
      • Discipline
        • Overloaded with Light increases Light's Wrath damage by 200% in PvP situations (was 500%).
        • Power Word: Fortitude can now be active on 3 targets.
        • Power Word: Fortitude's mana cost has been reduced by 80%.
        • Power Word: Shield's absorption amount is increased by 10% in PvP situations (was 25%).
        • Purified Resolve now provides a 5% maximum health shield (was 8%).
        • Strength of Soul decreases physical damage taken by 20% (was 30%).
        • Strength of Soul's heal has been increased by 75%.
      • Holy
        • Template Damage dealt decreased from 75% to 65%.
        • Template Haste increased from 100% to 125%.
        • Template Intellect increased from 135% to 145%.
        • Template Mastery reduced from 100% to 75%.
        • Divine Attendant now reduces cooldown by 2.5 minutes (was 2 minutes).  Tooltip will be inaccurate till a followup hotfix.
        • Greater Fade's duration has been reduced to 4 seconds (was 6 seconds).
        • Ray of Hope's bonus healing has been reduced to 50% (was 100%).
        • Renew's periodic healing has been increased by 100% in PvP situations.
        • Spirit of the Redeemer now has a 3 minute cooldown (was 5 minutes).
        • Spirit of the Redeemer now has a 7 second duration (was 10 seconds).
      • Shadow
        • Mind Blast damage increased by 30% in PvP situations.
        • Mind Flay damage increased by 40% in PvP situations.
        • Shadow Word: Pain damage reduced by 20% in PvP situations.
        • Shadow Word: Void damage increased by 20% in PvP situations.
        • Shadowform reduces physical damage taken by 20% in PvP situations (was 10%).
        • Vampiric Touch damage reduced by 15% in PvP situations
        • Void Torrent no longer deals decreased damage in PvP situations, (was 20% less.
    • Shaman
      • Purifying Waters healing reduced by 40%.
      • The Healing Surge cast by Swelling Waves now heals for half its regular amount.
      • Enhancement
        • Gathering Storms no longer counts pets and guardians in PvP situations when increasing the damage of your next Stormstrike.
      • Restoration
        • Template Critical Strike increased from 50% to 120%.
        • Template Versatility increased from 130 to 140%.
        • Earth Shield will now heal when an attacker takes 4% of their max health in damage (was 8%).
        • Earth Shield now has 4 charges (was 3).
        • Healing Stream Totem now heals for an additional 40% in PvP situations (was 10%).
        • Riptide heals for an additional 30% in PvP situations.
        • Healing Wave heals for an additional 50% in PvP situations (was an additional 100%).
    • Warlock
      • Soul Shards should now be set to 3 during Arena Preparation
    • Warrior
      • Fury
        • Template Stamina decreased from 100% to 95%.
        • Bloodthirst's heal is reduced by 25% in PvP situations.

     

    Professions

    • The item level of most Legion crafted gear is now 850, and can now be increased up to 900 with Obliterum.
      • Existing gear below item level 850 will not have its item level changed, and will display "Obliterum: 0/10", but it will be brought up to item level 855 with one application of Obliterum.
    • Attempting to apply Obliterum to Skullblasters will no longer consume the Obliterum and Blood of Sargeras.
    • Crates of Bobbers should no longer drop if you already know the toy that they teach.

     

    Patch 7.2.5 is now live! For more details, click here.

     

  • Continua la nostra rubrica alla scoperta delle origini di ogni singolo Artefatto. Ringraziamo sempre i membri della gilda Old School Gamers per il supporto e per aver sbloccato i capitoli della storia di queste armi. L'Artefatto di oggi è Thas' dorah, l'arco del Cacciatore Precisione di Tiro.


    Se solo la gloria di Quel'Thalas potesse rivivere ancora!
    Thas'dorah fu creato per aiutare le difese del regno degli Alti Nobili, ma nel corso della sua storia l'arma divenne molto di più. Ha viaggiato da Azeroth agli angoli più oscuri della Distorsione Fatua, versando perfino il sangue della Legione Infuocata, nei mondi dominati dai Demoni.
    Il legittimo proprietario di questo arco non è stato ancora rivelato, ma Alleria Ventolesto ha comunque deciso che un campione degno e valoroso lo avrebbe imbracciato per infondere terrore nella Legione ancora una volta.



    Parte Prima

    Quasi settemila anni fa, gli Alti Nobili fondarono una nuova casa nei Regni Orientali. Il loro viaggio fu difficoltoso e la terra era ostile. Tuttavia il risultato finale fu incredibile.
    Gli Elfi costruirono la città di Lunargentea , proprio alla confluenza di alcune magiche linee di faglia e vicino al Pozzo Solare, una sorgente di pura energia arcana. Il Regno di Quel'Thalas fiorì come un monumento alla gloriosa civiltà che un tempo circondava le sponde del Pozzo dell'Eternità.
    Mentre la magia del Pozzo Solare si irradiava per i Boschi di Cantoeterno, l'albero più antico di quei luoghi ne assorbiva le energie.
    Questo imponente albero venne chiamato Thas'alah, "Luce della Foresta". Sotto i suoi rami incantati l'intera regione sembrava vivere un'eterna primavera di luce.
    L'arco Thas'dorah fu creato dal legno di Thas'alah e avrebbe conservato l'eredità di una famiglia di Alti Nobili, i cui membri sarebbero stati in grado di dimostrare ineguagliato eroismo per migliaia di anni.

    Parte Seconda

    Gli Alti Nobili di Quel'Thalas furono impegnati a respingere gli incessanti attacchi dei Troll Amani. I Maghi Arcani elfici avevano creato delle Pietre Runiche, poi collegate a Thas'alah, intrecciando il potere della magia naturale dell'albero ai loro incantesimi. Questo fu sufficiente per tenere i nemici lontani da Lunargentea. Tuttavia la magia di Thas'alah non poteva tenere gli Alti Nobili al sicuro quando abbandonavano la città. Per questo, servivano guerrieri esperti.

    Parte Terza

    I Troll Amani non osavano attaccare Lunargentea direttamente. La magia degli Elfi li tenne lontani per millenni, ma i Troll non si diedero per vinti. I conflitti che ne seguirono divennero noti come
    "Guerre dei Troll" e i caduti furono numerosi per entrambi gli schieramenti. Per difendere Quel'Thalas venne fondato l'ordine dei guerrieri Guardiaboschi.
    Il più grande tra questi Guardiaboschi originali fu Talanas Ventolesto, maestro del combattimento a distanza e abile arciere. Scalò rapidamente i ranghi dell'ordine, venendo nominato Primo Generale dei Guardiaboschi di Lunargentea, per il suo coraggio e il suo valore. I capi di Lunargentea commemorarono l'occasione dichiarando che il loro campione avrebbe ricevuto un'arma degna delle sue capacità.
    Gli armaioli degli Alti Nobili si misero subito al lavoro.

    Immagine


    Parte Quarta

    Tre abili artigiani furono incaricati di creare un potente arco per Talanas, intagliando listello e flettenti da un ramo di Thas'alah ed immergendo il legno nelle acque del Pozzo Solare.
    Infuso dell'energia arcana, l'arco cominciò a mutare. Si rafforzò e divenne quasi indistruttibile, mantenendo il legame con la magia naturale di Thas'alah.
    Dopo essere stato recuperato dal Pozzo Solare, l'arco emanava potere. Talanas era quasi incredulo nel ricevere quel preziosissimo dono. Chiamò l'arma Thas'dorah, "Valore della Foresta".
    Promise che finché l'arma avrebbe protetto le terre degli Alti Nobili, Lunargentea non sarebbe mai caduta.

    Parte Quinta

    Talanas rispettò la promessa. Il potere di Thas'dorah era così intenso che perfino un novizio avrebbe colpito il bersaglio, anche molto lontano. Nelle mani del Generale, ogni freccia scoccata cantava delle sue abilità.
    I Troll Amani impararono presto a temere l'arco, poiché al solo intravederlo sul campo di battaglia sapevano che sarebbero stati facili bersagli. Furono costretti a ritirarsi, permettendo così agli Alti Elfi di abitare le profondità della foresta.
    Talanas Ventolesto divenne una leggenda per le future generazioni, che avrebbero cantato le sue gesta durante la difesa di Quel'thalas.

    Parte Sesta

    Thas'dorah rimase nelle mani dei Ventolesto per migliaia di anni. Tutti i membri della famiglia dedicarono la loro vita alla difesa di Quel'Thalas: un membro di ogni generazione sarebbe stato incaricato di portare l'arco nelle profondità della foresta per respingere gli invasori.
    Siccome Thas'dorah non abbandonò mai la regione, continuava ad attingere alla magia del Pozzo Solare e della foresta circostante. Il legno dell'arco stagionava inesorabilmente e in un modo che nessuno avrebbe potuto prevedere.
    La sua forza crebbe tanto che per ogni freccia scoccata ne sarebbero seguite altre, magiche, anch'esse dirette contro lo stesso nemico.
    Perfino dopo le Guerre dei Troll, Thas'dorah fu di aiuto contro nuove invasioni nemiche.

    Parte Settima

    Pochi anni prima che l'Orda invadesse Azeroth, il Generale dei Guardiaboschi di Lunargentea era Lireesa Ventolesto, che aveva tre figlie: Alleria, Sylvanas e Vereesa.
    La maggiore, Alleria, avrebbe dovuto ereditare la carica di Generale dei Guardiaboschi, ma era refrattaria a tradizioni e convenevoli. Decise di far fruttare il suo addestramento in altro modo: divenne una Lungopasso, un gruppo di Guardiaboschi che lottavano per gli Alti Nobili di tutta Azeroth. Si fece conoscere dopo una serie di vittorie decisive. La sorella Sylvanas avrebbe preso il comando in sua vece, un giorno. Thas'dorah rimase nelle mani di Lireesa e non sarebbe stato tramandato se non dopo una terribile tragedia.

    Parte Ottava

    Quando l'Orda invase il mondo, i miti Regni di Azeroth non la consideravano una vera minaccia. Dopo che gli Orchi bruciarono Roccavento, alcuni cambiarono idea. I governanti di Lunargentea erano riluttanti a fornire aiuto agli Umani del Lordareon, ma Alleria considerò gli Orchi posseduti dai Demoni un grande pericolo per il mondo intero. Ignorando gli ordini dei superiori, condusse il suo gruppo di Guardiaboschi a Lordareon e lottò con coraggio al fianco dell'Alleanza.
    Fu solo quando gli Orchi si allearono con i Troll Amani e rivolsero l'attenzione a Quel'Thalas che gli Alti Nobili compresero la pericolosità della minaccia. Molti Elfi Guardiaboschi, tra cui il loro Generale Lireesa Ventolesto , morirono durante un sanguinoso attacco.
    Sylvanas Ventolesto sarebbe dovuta diventare il nuovo Generale dei Guardiaboschi, ma preferì affidare Thas'dorah alla sorella maggiore Alleria. Sylvanas aveva bisogno di aiuto per rendere sicura Quel'Thalas. Confidò che Alleria, in qualità di Lungopasso, avrebbe avuto maggiori possibilità di vittoria sulla prima linea. L'intuizione si rivelò corretta. Alleria incuteva timore a Orchi e Troll, e trafisse innumerevoli nemici con le sue frecce.

    Immagine

    Parte Nona

    Quando la Seconda Guerra di Azeroth ebbe termine, gli Orchi si ritirarono nel loro mondo natale, Draenor , e si organizzarono sotto il nuovo Capoguerra Ner'zhul. Ex capo del clan Torvaluna, lo stregone promise che avrebbe aperto dei portali per scoprire nuovi mondi da depredare. L'Alleanza, venuta a conoscenza di questi empi propositi, non l'avrebbe mai permesso. Alleria si offrì volontaria come Esploratrice Capo per unirsi alla spedizione verso il lontano mondo di Draenor.
    Portò Thas'dorah con sé.
    Il bisogno di vendetta per la morte di Lireesa gravava ancora sul suo cuore. Solo quando conobbe un Umano, Turalyon, cominciò a vedere un futuro oltre questa guerra.
    La spedizione dell'Alleanza affrontò l'Orda su tutta Draenor, ma Ner'zhul riuscì comunque ad aprire numerosi portali. La pressione magica sul mondo degli Orchi fu così grande da sconvolgerlo. Alleria aiutò l'Arcimago Khadgar a sigillare definitivamente il Portale Oscuro collegato ad Azeroth, sacrificando l'unica possibile via di ritorno a casa. Per sfuggire alla devastazione incombente, i pochi rimasti della spedizione si rifugiarono nella Distorsione Fatua.

    Parte Decima

    Quando Thas'dorah venne recuperato dal mondo di Niskara, un dominio della Legione, in Vereesa si rinnovò la speranza che Alleria fosse sopravvissuta alla distruzione di Draenor. L'arco, nello stesso modo in cui aveva tratto energia dal suo paese nativo, assorbì anche la magia caotica della Distorsione Fatua, dove Alleria e i suoi compagni si erano rifugiati. Le sue frecce erano più potenti, più precise e più letali che mai contro i servi dell'oscurità.
    L'arco divenne un simbolo della guerra contro la Legione, un mezzo per guidare i più grandi Cacciatori di Azeroth contro l'orda demoniaca.

    Parte Undicesima

    Quel'Thalas non è più ciò che era un tempo. Thas'alah, l'albero da cui Tash'dorah fu ricavato, venne abbattuto dalle forze di Arthas Menethil, corrotto alfiere del Flagello. Sopra le sue radici avvizzite ora sorge la cittadella di Mortorium. Gli Alti Nobili soffrirono ingenti perdite per mano del Flagello, una tragedia così profonda che i superstiti si fecero chiamare "Elfi del Sangue" per preservarne il ricordo.
    Tash'dorah fu creato per proteggere gli innocenti dal male. Svolse egregiamente il suo compito, su questo mondo e innumerevoli altri.
    Ora è tornato ad Azeroth, imbracciato da uno tra i campioni più grandi del mondo.

    Thas'dorah e le sue frecce lotteranno contro l'antico male ancora una volta.

    Concludiamo così le storie e le leggende degli Artefatti prediletti dai Cacciatori di Azeroth. Volete saperne di più su altre incredibili armi? Continuate a seguirci!
  • Scritto da ,
    Oltre alle modifiche già presenti nelle note della patch ufficiali della 7.2.5, Kaivax ha postato altri hotfix per il PvP che saranno implementati con la prossima manutenzione. Inoltre, sono in arrivo modifiche all'evento Southshore vs Tarren Mill, ora implementato come Rissa PvP.



    Kaivax ha scritto

    As we’ve often done before, we’ve got a round of PvP tuning hotfixes that will take effect with our next maintenance in each region. We wanted to get this posted for discussion before the weekend.Thanks for your feedback!

    Player versus Player

    Demon Hunter

    • Havoc
      • Template Agility increased from 80% to 85%.
      • Template Haste reduced from 130% to 110%.
      • Template Versatility increased from 100% to 120%.
      • Chaos Blades increases damage dealt by 20% (was 30%) in PvP situations.
      • Fel Barrage damage reduced by 30% in PvP situations.
      • Nemesis durations increased to 30 seconds in PvP situation (was 15 seconds).
      • Nemesis now increases damage by 15% (was 25%).

    Hunter

    • Beast Mastery
      • Template Agility decreased from 80% to 70%.
      • Template Armor decreased from 120% to 100%.
      • Template Critical Strike increased from 70% to 100%.
      • Template Mastery decreased from 75% to 45%.
      • Dire Beast: Basilisk is now immune to snares and roots.
      • Dire Beast: Basilisk's damage has been increased by 50%.
    • Marksmanship
      • Template Agility decreased from 105% to 100%.
      • Template Critical Strike increased from 50% to 80%.
      • Template Haste decreased from 150% to 120%.
      • Sniper Shot no longer increases its own range.
      • Sniper Shot's duration increased to 15 seconds (was 10 seconds).
      • Sniper Shot's range is increased to 55 yards (was 40 yards).

    Monk

    • Mistweaver
      • Way of the Crane causes Spinning Crane Kick to heal for 100% of damage dealt (was 200%).
      • Way of the Crane now heals based on absorbed damage.
      • Way of the Crane now costs 8% of base mana.
    • Windwalker
      • Template Versatility increased from 100% to 120%.
      • Template Haste increased from 175% to 200%.

    Paladin

    • Holy
      • Template Intellect increased from 135% to 145%.
      • Avenging Crusader's mana cost has increased by 30%.
      • Avenging Crusader's cooldown recovery rate on Judgment and Crusader Strike decreased to 30% (was 50%).
      • Avenging Crusader's bonus damage decreased to 30% (was 50%).
    • Protection
      • Hand of the Protector's healing is reduced by 60% in PvP (was 45%).
      • Light of the Protector's healing is reduced by 60% in PvP (was 45%).
      • Luminesence now heals for 20% of healing taken (was 30%).
      • Mana regeneration reduced by 25%.
    • Retribution
      • Template Strength reduced from 85% to 80%.
      • Blessing of Sanctuary's cooldown is now 45 seconds (was 30 seconds).
      • Lawbringer's duration increased to 45 seconds (was 30 seconds).
      • Divine Punisher now grants 3 Holy Power (was 2).
      • Luminesence now heals for 20% of healing taken (was 30%).
      • Templar's Verdict now deals full damage in PvP situations (was a 30% reduction).

    Priest

    • Discipline
      • Overloaded with Light increases Light's Wrath damage by 200% in PvP situations (was 500%).
      • Power Word: Fortitude can now be active on 3 targets.
      • Power Word: Fortitude's mana cost has been reduced by 80%.
      • Power Word: Shield's absorption amount is increased by 10% in PvP situations (was 25%).
      • Purified Resolve now provides a 5% maximum health shield (was 8%).
      • Strength of Soul decreases physical damage taken by 20% (was 30%).
      • Strength of Soul's heal has been increased by 75%.
    • Holy
      • Template Damage dealt decreased from 75% to 65%.
      • Template Haste increased from 100% to 125%.
      • Template Intellect increased from 135% to 145%.
      • Template Mastery reduced from 100% to 75%.
      • Divine Attendant now reduces cooldown by 2.5 minutes (was 2 minutes). Tooltip will be inaccurate till a followup hotfix.
      • Greater Fade's duration has been reduced to 4 seconds (was 6 seconds).
      • Ray of Hope's bonus healing has been reduced to 50% (was 100%).
      • Renew's periodic healing has been increased by 100% in PvP situations.
      • Spirit of the Redeemer now has a 3 minute cooldown (was 5 minutes).
      • Spirit of the Redeemer now has a 7 second duration (was 10 seconds).
    • Shadow
      • Mind Blast damage increased by 30% in PvP situations.
      • Mind Flay damage increased by 40% in PvP situations.
      • Shadow Word: Pain damage reduced by 20% in PvP situations.
      • Shadow Word: Void damage increased by 20% in PvP situations.
      • Shadowform reduces physical damage taken by 20% in PvP situations (was 10%).
      • Vampiric Touch damage reduced by 15% in PvP situations
      • Void Torrent no longer deals decreased damage in PvP situations, (was 20% less.

    Shaman

    • Purifying Waters healing reduced by 40%.
    • The Healing Surge cast by Swelling Waves now heals for half its regular amount.
    • Enhancement
      • Gathering Storms no longer counts pets and guardians in PvP situations when increasing the damage of your next Stormstrike.
    • Restoration
      • Template Critical Strike increased from 50% to 120%.
      • Template Versatility increased from 130 to 140%.
      • Earth Shield will now heal when an attacker takes 4% of their max health in damage (was 8%).
      • Earth Shield now has 4 charges (was 3).
      • Healing Stream Totem now heals for an additional 40% in PvP situations (was 10%).
      • Riptide heals for an additional 30% in PvP situations.
      • Healing Wave heals for an additional 50% in PvP situations (was an additional 100%).

    Warrior

    • Fury
      • Template Stamina decreased from 100% to 95%.
      • Bloodthirst's heal is reduced by 25% in PvP situations.
  • Dopo il recente Q&A e il successivo annuncio della data di rilascio della patch 7.2.5, Blizzard ha rilasciato le note della patch in cui vengono elencati tutti i cambiamenti che saranno apportati.
    Buona lettura!

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Here are the full patch notes for Patch 7.2.5. 

    New Features

    Timewalking: The Black Temple

    The time has come to join a raid of 10-30 adventurers and venture back in time to The Black Temple in Outland. You’ll be scaled to player level 70 and item level 141 on your way into this memorable highlight of the Burning Crusade expansion.

    All New Story Scenario

    In this new scenario, you’ll use the time-twisting powers of the Bronze Dragonflight to help Chromie prevent her own assassination.

    New Events

    • The Trial of Style
      • The Blood Elves have teamed up with the Ethereal transmogrifiers to put on a grand Azerothian fashion tournament. Compete against five other players to determine who’s the best dresser.
    • Moonkin Festival
      • A wondrous celebration of all things moonkin is happening in Moonglade. Stop by and see what you can learn!
    • Auction House Dance Studio
      • The main auction houses in Orgrimmar and Stormwind have been cleaned out and turned into dance parties for the day. Crowd on in and show some faction pride!
    • The Great Gnomeregan Race
      • The Gnomes: they run.

    Pet Battle Dungeon: Deadmines

    Something is amiss in the Deadmines and it will take you and your battle pets to put a stop to it. Speak to Breanni in Dalaran to begin the quest. Requires completion of Pet Battle Dungeon: Wailing Caverns.

    Darkmoon Faire Rocks

    The forsaken band Blight Boar has invaded the Darkmoon Faire! Every hour on the half-hour, the band will rock out with a death metal tune. Battle the Metal Knight to earn achievements, consumables, and a monthly chance at a brutal helm or killer guitar mace.

    Changes

    Classes

    • Smart heals such as Wild Growth and Holy Word: Sanctify now favor player targets over non-player targets, regardless of their health.
    • Death Knight
      • Death Strike damage increased by 10%.
      • Blood
        • Damage of all abilities increased by 15%.
        • Heart Strike damage increased by 10%.
        • Icebound Fortitude is now learned at level 57 (was 65).
        • Soulforge replaced with new talent: Heart of Ice
          • Death Strike increases the duration of Icebound Fortitude by 2 seconds.
        • Vampiric Blood is now learned at level 60 (was 57).
      • Frost
        • Damage of all abilities increased by 3%.
        • Blast Radius (Artifact trait) now increases damage dealt by Howling Blast by 6% per rank (was 10% per rank).
        • Rime now procs at half the Obliterate rate for Frostscythe.
        • Thronebreaker (Artifact trait) now procs at a half the Obliterate rate for Frostscythe.
      • Unholy
        • The damage of all Unholy abilities has been increased by 5%.
        • Dark Arbiter now has a duration of 20 seconds (was 15 seconds).
        • Dark Arbiter’s Val’kyr Strike damage has been reduced by 24%.
        • Death Coil damage increased by 40%.
        • Death Coil now costs 45 runic power (was 35).
        • Death’s Harbinger now gives 2 runes (was 3).
        • Defile damage increased by 38%.
        • Instructor's Fourth Lesson now activates 1-2 Festering Wounds (was 1-3).
          • Developers’ notes: The random number of Wounds that could drop off your target made the rotation very unpredictable to manage at times, and we're reducing that a bit.
        • Shadow Infusion now reduces Dark Transformation’s cooldown by 7 seconds (was 5 seconds).
        • Sudden Doom now procs 20% slower.
    • Demon Hunter
      • Havoc
        • Chaos Blades now increase damage done by 30% (was a scaled increase based on Mastery), duration increased to 18 seconds (was 12).
        • Fel Barrage no longer uses charges, and now has a 1 minute cooldown (was a 30-second recharge time). Your damaging abilities now have a chance to reduce the cooldown by 5 seconds.
        • Fel Barrage damage increased by 100%, and now deals damage over 2 seconds (was 1 second).
        • Prepared now generates 100 Fury over 10 seconds (was 40 Fury over 5 seconds).
      • Vengeance
        • Damage of all abilities, including talents, increased by 15%.
        • Blade Turning redesigned: Parrying an attack increases your Pain generation by 20% for 5 seconds.
        • Demon Spikes can only be extended to a maximum of three times its base duration.
        • Demonic Infusion cooldown reduced to 1.5 minutes (was 2 minutes).
        • Feast of Souls total healing increased by 20%.
        • Fracture now costs 30 Pain (was 20 Pain).
        • Immolation Aura periodic damage increased by an additional 22%.
        • Last Resort will not absorb a killing blow of more than 200% of the player’s maximum health.
        • Lesser Soul Fragment generation from Shear has been increased by 10%.
        • Soul Cleave now costs 25 to 50 Pain (was 30 to 60), and now heals for 6.6 times Attack Power per 25 Pain spent.
        • Spirit Bomb redesigned: Consume all Soul Fragments within 25 yards and then explode, afflicting nearby enemies with Frailty for 20 seconds and damaging them for 3.0x Attack Power fire per fragment. You heal for 20% of all damage you deal to enemies with Frailty.
        • When Demon Spikes is activated and a Demon Spikes buff is already present, the values of the two buffs are now correctly averaged.
        • When Soul Fragments are created that exceed the cap of 5 active fragments, the oldest fragment is now automatically consumed if it is within 60 yards of the Demon Hunter. If it is more than 60 yds from the Demon Hunter, it despawns.
    • Druid
      • Balance
        • Stellar Drift now increases Starfall’s damage by 50% (was 60%).
        • Starsurge damage increased by 11%.
      • Feral
        • Ferocious Bite damage increased by 30%.
        • Soul of the Forest now causes your finishing moves to deal 5% increased damage and grant 5 Energy per combo point.
      • Guardian
        • Healing from Frenzied Regeneration and Skysec's Hold is no longer increased by Mastery: Nature's Guardian.
        • Galactic Guardian’s proc rate reduced by 30%.
        • Gore is now also activated by Maul.
        • Ironfur now increases armor by 65% (was 80%).
        • Maul damage increased by 650%, cost increased to 45 Rage (was 20). Maul is now on the global cooldown, and has no self-cooldown (was 3 seconds). Maul damage not increased in PvP.
        • Mark of Ursol removed.
        • Rage generated per melee swing reduced by 14%.
      • Restoration
        • Damage of all abilities increased by 25%.
        • The healing done by all Restoration healing spells has been decreased by 4%.
        • Cultivation healing reduced by 16%.
        • Mastery: Harmony now increases the healing done by Mark of Shifting.
    • Hunter
      • Play Dead/Wake Up no longer has a maximum range (was 100 yards).
      • Beast Mastery
        • All damage dealt by abilities and pets increased by 6%.
        • Dire Beast now has 2 charges baseline.
        • Dire Frenzy now has 2 charges baseline.
        • Aspect of the Wild now reduces the global cooldown of all damaging spells by 0.2 seconds while active.
        • Chimaera Shot’s cooldown increased to 15 seconds (was 9 seconds), damage increased by 100%, and missile speed increased by 25%.
      • Marksmanship
        • Aimed Shot "first attack" bonus is now 50% (was 100%).
        • Aimed Shot damaged increased 55%.
        • Legacy of the Windrunners damage increased by 55%.
        • Patient Sniper bonus reduced to 6% (was 10%).
        • Piercing Shot damage increased by 55%.
        • Unerring Arrows bonus reduced to 3% (was 4%).
        • Vulnerable bonus reduced to 30% (was 100%).
          • Developers’ notes: This set of changes preserves the damage of all the abilities while affected by Vulnerable, but substantially reduces the downside of hitting a target without Vulnerable.
        • Sidewinders damage increased by 20%.
      • Survival
        • Dragonsfire Grenade damage increased by 33%.
        • Explosive Trap now has a damage radius of 8 yards (was 5 yards).
    • Mage
      • Fire
        • Warmth of the Phoenix duration increased to 12 seconds (was 10 seconds).
      • Frost
        • Brain Freeze’s delay has been modified so that it’s no longer possible, with Haste, to land two Ice Lances during a single Winter’s Chill.
        • Comet Storm’s missile radius increased to 6 yards (was 4 yards).
        • Cone of Cold damage increased by 170%.
        • Flurry’s tooltip has been updated to reflect that while Brain Freeze is active, Flurry applies Winter’s Chill to the target.
        • Flurry missile speed increased by 11%.
        • Ice Lance missile speed increased by 30%.
        • Thermal Void redesigned: Increases Icy Veins’ duration by 10 seconds. Your Ice Lances against frozen targets extend your Icy Veins by an additional 1 second.
    • Monk
      • Chi Wave healing increased by 73%.
      • Brewmaster
        • Brewmaster passive armor bonus increased to 25% (was 15%), and is now a visible passive trait “Brewmaster’s Balance”, learned at level 10.
        • Blackout Strike's cooldown is no longer affected by Haste.
        • Dragonfire Brew (Artifact trait) now also increases the duration of Breath of Fire by 100%.
        • Hot Blooded (Artifact trait) now reduces damage taken by 1% per rank (was 2%).
        • Ironskin Brew can only be extended to a maximum of three times its base duration.
        • Elusive Dance now increases Purify % by 20% (was 15%).
        • Fortifying Brew increases Stagger % by 10% (was 20%)
        • High Tolerance now grants 8/12/15% Haste (was 5/10/15%).
        • Invoke Niuzao, the Black Ox now deals 50% increased damage.
        • Ironskin Brew increases Stagger by 35% (was 40%).
        • Mastery: Elusive Brawler is now also triggered by hitting with Blackout Strike and Breath of Fire.
        • Purifying Brew now clears 40% of your damage delayed with Stagger (was 50%).
        • Rushing Jade Wind's duration has been increased by 50% for Brewmasters only.
        • Special Delivery proc chance increased to 100% (was 30%), and damage reduced by 70%.
        • Staggered damage cannot exceed 1000% of your maximum health.
        • Staggering Around (Artifact trait) has been redesigned:
        • Purifying Brew clears an additional 1/2/3/4% of the damage delayed by Stagger. 
      • Mistweaver
        • All healing spells now do 4% increased healing.
        • Damage of Tiger Palm, Blackout Kick, Rising Sun Kick, and Spinning Crane Kick increased by 14%.
        • Enveloping Mist mana cost reduced by 14%.
        • Essence Font now has a 12 second cooldown and a duration of 8 seconds (was 6 seconds).
        • Essence Font cost reduced by 10%, and direct healing increased by 23%.
        • Essence Font can now be cast while moving.
        • Life Cocoon absorb increased by 35%.
        • Refreshing Jade Wind cost reduced by 30% and duration increased to 9 seconds (was 6 seconds).
        • Refreshing Jade Wind’s cooldown is now reduced by Haste.
        • Refreshing Jade Wind no longer buffs Essence Font.
        • Rising Sun Kick mana cost reduced by 25%.
        • Thunder Focus Tea now causes Essence Font to channel 100% faster.
        • Vivify healing increased by 9% and mana cost reduced by 11%.
      • Windwalker
        • Damage of most abilities increased by 10%.
        • Hit Combo maximum stacks reduced to 6 (was 8).
        • Invoke Xuen, the White Tiger’s damage reduced by 10%.
        • Fists of Fury’s range increased to 8 yards (was 5) and damage reduced by 20%.
        • Rushing Jade Wind now applies Mark of the Crane to up to 2 (was 4) nearby targets.
        • Spinning Crane Kick’s Mark of the Crane’s damage bonus per target reduced to 40% (was 50%) per target.
    • Paladin
      • Repentance and Blinding Light no longer deal damage.
      • Holy
        • Fervent Martyr no longer has a Beacon of Light requirement, now reduces health as well as mana cost of Light of the Martyr, and now reduces mana cost by 25% per stack (was 50%).
        • Light's Hammer cost reduced by 20%.
      • Protection
        • Ardent Defender will not absorb a killing blow of more than 200% of the player’s maximum health.
        • Shield of the Righteous can only be extended to a maximum of three times its base duration.
      • Retribution
        • All damage increased by 3.5%.
        • Blessing of the Ashbringer now grants 4% strength (was 2000 strength).
        • Divine Hammer damage reduced by 25%.
    • Priest
      • Discipline
        • Power Infusion has been moved to level 100, Purge the Wicked has been moved to level 90, and Clarity of Will has been moved to level 75.
        • Atonement’s duration has been reduced to 15 seconds without the Contrition Talent.
        • Divine Star cost reduced by 20%.
        • New talent at level 100: Evangelism
          • Extends the duration of all active Atonements by 7 seconds.
        • Grace now correctly benefits Shadow Covenant.
        • Halo cost reduced by 25%.
        • The Mastery effect for Discipline has been increased by 7%.
        • Power Infusion reduces mana costs by 25% (was 20%).
        • Power Word: Barrier mana cost reduced by 37% and radius increased by 23%.
        • Power Word: Radiance now has 2 charges, an 18-second recharge, and a cast time of 2 seconds (was 2.5 seconds).
        • Power Word: Radiance now heals 5 targets (was 6), and now applies 6 Atonements (was 3) at 60% of normal duration (was 100%).
        • Power Word: Solace damage has been increased by 14%.
        • Plea base mana cost increased by 400%, but no longer costs additional mana per Atonement.
        • Power Word: Shield cost increase by 15%.
        • Purge the Wicked periodic damage increased by 4%.
        • New talent at level 75: Sanctuary
          • Smite’s absorption effect is increased by 50%.
        • Shadow Covenant moved to level 75, replacing Contrition.
        • Shadow Word: Pain damage increased by 5%.
        • Smite damage increased by 16%.
        • Smite now costs 0.5% of base mana (was 1.0%).
        • Twist of Fate replaces The Penitent at level 15.
        • The Penitent’s effects are now included in Penance.
      • Holy
        • Damage of Holy Fire, Holy Word: Chastise, and Smite increased by 25%.
        • Damage of Holy Nova increased by 14%.
        • Binding Heal cost reduced by 32%.
        • Circle of Healing healing increased by 15% and cost reduced by 40%.
        • Divine Star cost reduced by 20%.
        • Halo cost reduced by 25%.
        • Smite damage increased by 11%.
      • Shadow
        • Mindbender now generates 8 Insanity per swing (was 4).
        • Shadow Word: Pain damage increased by 10%.
    • Rogue
      • Pickpocketing: Griftah in the Hall of Shadows has found a lamp, which may lead the sticky-fingered among you to interesting challenges and great profit.
      • Griftah now sells a selection of items for Coins of Air to his distinguished clientele.
      • Items purchasable with Dingy Iron Coins are now also purchasable with Coins of Air.
      • Assassination
        • Damage of all abilities increased by 10%.
        • Agonizing Poison has been removed.
        • New talent added, replacing Agonizing Poison: Toxic Blade
          • Costs 20 Energy, generates 1 Combo Point, 25 second cooldown.
          • Stab your enemy with a toxic blade, dealing [600% Weapon Damage] Nature damage. Your Nature damage abilities against the target are increased by 35% for 9 seconds.
        • Exsanguinate now causes your Bleed effects to bleed out 150% (was 100%) faster.
        • Exsanguinate now costs 25 Energy.
        • Fan of Knives damage increased by 40%.
        • Vendetta now affects Poison Bomb damage.
      • Outlaw
        • Developers’ notes: Our overall goals here include smoothing out Energy regeneration and reducing the frequency of both resource drought and Energy capping.
        • All damage increased by 8%.
        • Adrenaline Rush Energy regeneration increase reduced to 60% (was 100%). Duration increased to 20 seconds (was 15 seconds).
        • Ambush damage increased by 33%.
        • Combat Potency proc rate increased to 30% (was 20%), and Energy per proc reduced to 10 (was 15).
        • Curse of the Dreadblades (Artifact trait) now works with Ambush.
        • Fortune Strikes redesigned. Now increases Combat Potency’s proc rate by 2% per point (was +1 Energy per Combat Potency proc per point).
          • Developers’ notes: The net result of the two Combat Potency and Fortune Strikes changes is that Combat Potency should generate half as much Energy, twice as often.
        • Restless Blades has returned. Finishing moves reduce the remaining cooldown on Adrenaline Rush, Between the Eyes, Sprint, Grappling Hook, Cannonball Barrage, Killing Spree, Marked for Death, Death from Above, Vanish by 0.5 seconds per combo point spent.
        • Slice and Dice now increases attack speed by 125% (was 100%).
        • Roll the Bones
          • Developers’ notes: The distribution of the number of buffs you get from Roll the Bones has changed. On average, you will get fewer buffs. Our goal is to significantly reduce the desire to frequently recast Roll the Bones when you get 1 buff.
          • Broadsides now also increases the damage of your combo-point generating abilities by 20%.
          • Buried Treasure increases Energy regeneration by 30% (was 25%).
          • Grand Melee now increases attack speed by 55% (was 50%).
          • True Bearing causes Finishing moves to reduce the cooldown of many abilities by 1.0 seconds (was 2.0 seconds) per combo point.
      • Subtlety
        • Developers’ notes: Our overall goals are to remove uncontrolled player teleport from the baseline DPS rotation, to reduce the frequency of teleporting in PvP, to allow players to choose between more frequent or more impactful Shadow Dances, which equates to more frequent CC/utility or damage in PvP, to keep the PvE rotation engaging, and to make Symbols of Death more engaging.
        • All damage dealt increased by 20%.
        • Backstab base damage increased by 35%.
        • Backstab damage bonus from being behind the target reduced to 20% (was 30%).
        • Dark Shadow is a new talent at level 90: While Shadow Dance is active, all damage you deal is increased by 30%.
        • Deepening Shadows now causes your finishing moves to reduce the remaining cooldown on Shadow Dance by 1.5 seconds (was 3 seconds) per combo point spent.
        • Energetic Stabbing (Artifact trait) now has an increased proc chance of 50% (was 25%), now refunds 2 Energy per point (was 5), and now also works with Backstab.
        • Enveloping Shadows redesigned. Deepening Shadows reduces the remaining cooldown of Shadow Dance by an additional 1.0 second per combo point spent. Shadow Dance gains 1 additional charge.
        • Etched in Shadow (Artifact trait) is now named Weak Point: Increases the critical strike damage of Backstab and Shadowstrike by 5% per point.
        • Feeding Frenzy (Artifact trait) now lasts for 30 seconds (was 20 seconds).
        • Flickering Shadows (Artifact Trait) redesigned: Now reduces the cooldown of Sprint by 10 seconds and Vanish by 30 seconds.
        • Gloomblade damage increased by 10%.
        • Marked for Death’s cooldown reduced to 40 seconds (was 60 seconds) for Subtlety.
        • Master of Shadows now gains 25 Energy over 3 seconds when you enter Stealth or Shadow Dance.
          • Developers’ notes: Pooling energy going into a Shadow Dance has long been the way to play Subtlety, and we’d like to bring that back. This design still gives you more energy for a Shadow Dance, but in a way that allows the Rogue to fully utilize pooling gameplay.
        • Nightblade now increases your damage dealt to the target by 15%, with damage over time component reduced by 35%.
          • Developers’ notes: Further pushes Subtlety away from maintaining Nightblade on all secondary targets and instead into focusing their damage into 1 target. Additionally, gives Nightblade a mechanical interaction with the rest of the core rotation that fulfills the “setup” feel of Subtlety.
        • Premeditation has been removed.
        • Relentless Strikes now causes your finishing moves to generate 6 Energy per combo point spent.
        • Second Shuriken (Artifact trait) damage increased by 200%.
        • Shadow Dance now has 2 charges (was 3), and is no longer on the global cooldown.
        • Shadow Dance’s base duration increased to 4 seconds (was 3 seconds).
        • Shadow Nova (Artifact trait) damage increased by 67%.
        • Shadow’s Whisper (Artifact trait) now increases Energy gain by 8 (was 5).
        • Shadowstep now has 2 charges for Subtlety.
        • Shadowstrike now hits at melee range (was a 15 yard range) and generates 2 combo points (was 1).
        • Shadowstrike, when used while Stealthed, now deals 25% increased damage (was 9%) and teleports you up to 25 yards behind your target. This does not happen while in Shadow Dance or during Subterfuge.
        • Shuriken Combo is a new passive talent available at level 70: Shuriken Storm increases the damage of your next Eviscerate by 10% for each enemy hit beyond the first. Stacks up to 5 times.
          • Developers’ notes: This aims to remove maintaining Nightblade on every target from your AOE rotation on 4+ targets. Instead, Subtlety will deal increased damage during AOE by focusing it into one target.
        • Shuriken Storm base damage increased by 67%.
        • Sprint now allows Subtlety Rogues to run over water. This is only possible when running forward.
        • Subterfuge’s duration increase to Shadow Dance reduced to 1 second (was 2 seconds).
        • Symbols of Death redesigned. Invoke ancient symbols of power, generating 40 Energy and increasing your damage done by 15% for 10 seconds.
        • The Quiet Knife (Artifact trait) now increases damage dealt by Backstab by 5% (was 3%) per point.
        • Weak Point (Artifact trait) now increases the critical strike damage of Backstab and Shadowstrike by 8% per point.
    • Shaman
      • Earth Elemental has 600% of the Shaman's armor (was 400%) and 150% HP (was 100%).
      • Earth Elemental has 6% melee crit reduction.
      • Elemental
        • Earthquake damage increased by 30%, and no longer gains additional ticks with Haste.
        • Earth Shock damage increased by 20% in non-PvP situations.
        • Storm Elemental’s Wind Gust and Call Lightning damage increased by 25%.
      • Enhancement
        • Damage of all abilities increased by 10%.
        • Ascendance no longer generates 12 Maelstrom/second, and now reduces the cooldown and cost of Stormstrike by 80%.
        • New level 100 talent, Boulderfist: Rockbiter's recharge time is reduced by 15%. Boulderfist additionally increases Rockbiter damage by 20%.
        • Crash Lightning damage increased by 20%.
        • Earthen Spike now costs 20 Maelstrom (was 0).
        • Earthen Spike damage increased by 25%.
        • Earthen Spike now increases Nature and Physical damage you deal to the target by 30% for 10 seconds (was 15%).
        • Flametongue proc damage increased by 28%.
        • Fury of Air damage increased by 10%.
        • Hailstorm damage increased by 11%.
        • Hot Hand proc rate reduced by 29%.
        • Landslide is now a level 15 talent, replacing Boulderfist.
        • Lightning Bolt damage reduced by 15%.
        • Mastery: Enhanced Elements proc chance bonus reduced by 36%.
        • Rockbiter damage increased by 77%, and now generates 25 Maelstrom (was 20).
        • Rockbiter now has 2 charges, with a recharge time of 6 seconds.
        • Stormbringer chance to proc increased to 8% (was 5%), and now procs from all weapon attacks.
        • Stormstrike cooldown reduced to 15 seconds (was 16 seconds).
        • Tempest redesigned: Stormbringer gives your next Stormstrike 40% increased critical strike chance.
        • Wind Strikes now increases your attack speed by 3% per point (was 10%) for 6 seconds (was 3 seconds).
        • Wind Surge (Artifact trait) now increases damage done by Windfury by 8% per point (was 5%).
        • Windsong now increases your attack speed by 30% (was 35%).
      • Restoration
        • Damage of all abilities increased by 25%.
        • Wellspring cost reduced by 43%.
    • Warlock
      • All Warlock pets and summons now have the same bounds and combat reach, including the glyphed versions of the base pets.
      • Soul Harvest duration is now 12 seconds + 4 seconds per target, for a maximum of 36 seconds (was 15 seconds + 2 seconds per target, maximum 35 seconds).
      • Affliction
        • All spells and pets’ damage increased by 20%.
        • Contagion damage bonus reduced to 15% (was 18%).
        • Death’s Embrace is a new talent replacing Soul Effigy.
          • Agony, Corruption, Unstable Affliction, Seed of Corruption, Phantom Singularity, and Drain Soul deal up to 50% increased damage to enemies below 35% health.
        • Soul Effigy removed.
        • Haunt cooldown reduced to 25 seconds (was 30 seconds), and damage bonus reduced to 20% (was 30%).
        • Malefic Grasp damage bonus reduced to 25% (was 70%).
        • Phantom Singularity moved to level 60 (was level 100).
        • Phantom Singularity cooldown reduced to 40 seconds (was 60 seconds), damage increased by 5%, healing reduced to 20% of damage done (was 30%), and radius reduced to 15 yards (was 25 yards). Now taps targets immediately.
        • Seed of Corruption damage reduced by 20%.
        • Siphon Life moved to level 100 (was level 60).
        • Siphon Life damage increased by 30%, and healing reduced to 60% of damage done (was 100%).
        • Soul Flame damage reduced by 20%.
        • Wrath of Consumption (Artifact trait) damage per stack  reduced to 1% (was 2%).
      • Demonology
        • Hand of Gul’dan impact damage increased by 180%.
        • Infernal Furnace (Artifact trait) damage increase per point reduced to 8% (was 10%).
        • Left Hand of Darkness (Artifact trait) now increases the damage of your pet by 2.5% (was 5%) when the Grimoire of Supremacy talent is chosen.
      • Destruction
        • Developers’ Notes: Soul Shards are now divided into 10 Soul Shard Fragments for Destruction Warlocks, in order to provide more reliable, granular Soul Shard generation, prevent random overcapping of resources, rein in Soul Shard generation slightly, and reduce the number of Chaos Bolts being cast.
        • All damage increased by 10%.
        • Cataclysm cooldown reduced to 30 seconds (was 45 seconds), cast time reduced to 2.5 seconds (was 3 seconds), and damage reduced by 25%.
        • Channel Demonfire damage increased by 56%, and cooldown increased to 25 seconds (was 15 seconds).
        • Chaos Bolt’s damage increased by 40%, and projectile speed increased by 25%.
        • Chaos Bolt cast from the Chaos Bolt rift now deals 60% increased damage.
        • Conflagrate now generates 5 Soul Shard Fragments (was 1 full Soul Shard/10 Soul Shard Fragments).
        • Conflagrate now generates double resources from hitting a second Havoc target.
        • Dimensional Rift (Artifact trait) now generates 3 Soul Shard Fragments
        • Eradication’s damage bonus increased to 15% (was 12%), and duration increased to 7 seconds (was 6 seconds).
        • Fire and Brimstone now causes Incinerate to generate 1 Soul Shard Fragment per target.
        • Havoc’s duration increased to 10 seconds (was 8 seconds), and cooldown increased to 45 seconds (was 20 seconds).
        • Immolate’s periodic damage has a 50% chance to generate 1 Soul Shard Fragment (was: periodic damage has a 15% chance to generate 1 Soul Shard).
        • Immolate’s periodic damage critical strikes have a 100% chance to generate 1 Soul Shard Fragment (was: periodic damage critical strikes have a 30% chance to generate 1 Soul Shard).
        • Incinerate now generates 1 Soul Shard Fragment, and now generates 2 Soul Shard Fragments on a critical strike.
        • Incinerate’s mana cost reduced by 16%.
        • Rain of Fire’s damage increased by 25%.
        • Reverse Entropy redesigned slightly: Chaos Bolt and Rain of Fire restore 35% of your maximum mana and deal 10% increased damage.
        • Shadowburn now generates 6 Soul Shard Fragments and an additional 6 if the target dies within 5 seconds.
        • Soul Conduit now causes every Soul Shard you spend to have a 15% (was 20%) chance to be refunded.
        • Soulsnatcher (Artifact trait) now causes Chaos Bolt to have a 3% (was 5%) chance per rank to refund 1 Soul Shard.
        • Wreak Havoc now reduces the cooldown of Havoc by 20 seconds, and no longer increases its duration.
    • Warrior
      • Arms
        • All abilities damage increased by 10%, in addition to any damage changes below.
        • Auto-attack rage generation increased by 10%. Critical strike auto-attacks now generate 30% bonus Rage (was 50%).
        • The effect of Mastery has been reduced by 20%.
        • Anger Management now spends 20 Rage per 1 second of cooldown reduction (was 10 Rage per 1 second), and now also reduces the cooldown of Bladestorm.
        • Cleave damage increased by 20%.
        • Colossus Smash cooldown reduced to 20 seconds (was 30 seconds), and damage increased by 10%.
        • Dauntless cost reduction is now 10% (was 20%).
        • Deadly Calm now reduces Rage costs during Battle Cry by 75% (was 100%).
        • Execute damage increased by 25%. If the target does not die, 30% of the Rage spent on Execute is refunded.
        • Fervor of Battle is now moved to Level 75.
        • Fervor of Battle damage bonus increased to 80% (was 45%).
        • Focused Rage is now moved to Level 90.
        • Focused Rage now costs 20 Rage (was 15 Rage).
        • In For The Kill is now moved to Level 90, passively causes Colossus Smash to grant you 10% Haste for 8 seconds.
        • In For The Kill now refunds 40 Rage (was 30 Rage).
        • Mortal Strike damage increased by 20%.
        • Opportunity Strikes now causes your extra attacks to generate 5 Rage, with a 0.5 second internal cooldown.
        • Overpower no longer costs Rage, no longer procs from auto-attacks, and may not proc itself.
        • Precise Strikes (Artifact trait) now causes Colossus Smash to increase the critical strike chance of your next Mortal Strike or Execute by 10% per rank.
        • Ravager now generates 7 Rage per tick if it damages at least one enemy, for a maximum of 49 Rage over its duration if every tick deals damage.
        • Rend cost increased to 30 Rage (was 10 Rage).
        • Rend’s first hit now deals 150% weapon damage.
        • Rend’s duration decreased to 8 seconds (was 15 seconds).
        • Rend now deals damage every 2 seconds (was 3 seconds).
        • Rend’s periodic damage has been increased to 2.5x attack power (was 2.4x attack power).
        • Initial hit decreased to 150% weapon damage, down from 280%.
        • Periodic damage increased to 2.5x AP per tick, up from 2.4x AP.
        • Shattered Defenses (Artifact trait) now causes Colossus Smash to increase the damage of your next Mortal Strike or Execute by 60% (was 30%). This effect no longer increases the critical strike chance of Mortal Strike or Execute.
        • Slam damage increased by 35%.
        • Titanic Might now increases the duration of Colossus Smash by 8 seconds (was 16 seconds), and now also reduces the cooldown of Colossus Smash by 8 seconds.
        • Trauma is now moved to Level 45.
        • Trauma is now also activated by Execute.
        • Void Cleave (Artifact trait) damage increased by 100%.
        • Whirlwind damage increased to 90% weapon damage per hit, now costs 30 Rage (was 25 Rage).
      • Fury
        • All damage increased by 5%.
        • Frenzy now lasts 15 seconds (was 10 seconds).
        • Juggernaut (Artifact trait) now lasts 8 seconds (was 6 seconds). Juggernaut can now be activated when an off-hand hit killed the target.
      • Protection
        • Ignore Pain absorb amount increased by 20%
        • Indomitable now increases maximum health by 20% (was 25%) and maximum effect of Ignore Pain by 20% (was 25%).
        • Revenge damage reduced by 12%.
        • Shield Block can only be extended to a maximum of three times its base duration.

    Dungeons and Raids

    • Mythic Keystone enemy health and damage now increase by 10% per level (was 8% per level).
    • Mythic Keystones no longer deplete when used. They now downgrade by 1 level if a dungeon is not completed within the time limit.
    • The Mythic Keystone end-of-dungeon reward chest now contains a third item for the group when the dungeon is completed within the time limit.
    • In Mythic Keystone dungeons, beating the timer by a very large margin upgrades the Keystone by 2 or 3 levels instead of just 1, but no longer awards additional loot chests.
    • Clearing Mythic Keystone levels above 15 will have a chance of dropping additional items (roughly one extra item awarded per 3 difficulty levels beyond 15).
    • Added Group Finder activities for Mythic Trial of Valor and Nighthold.
    • Mythic Trial of Valor and Nighthold can now be entered by cross-server groups.

    Events

    Midsummer Fire Festival

    • The Flame Wardens have constructed new bonfires in Draenor and the Broken Isles.
    • Igneous Flameling (pet) and Set of Matches (toy) can now be purchased with Burning Blossoms.
    • The Frost Lord Ahune is now available to players beginning at level 60, and scales with player level.

    Items

    • Heirlooms can now increase to a maximum level of 110. Visit Estelle Gendry in the Undercity or Krom Stoutarm in Ironforge to purchase upgrades, or collect new upgrades during holidays.
    • Heirloom vendors now offer toy items that can be used to teach the flight paths of Kalimdor and Eastern Kingdoms to Azeroth’s adventurers.
    • Draught of Souls effectiveness has been reduced by 40% for Arms and Fury Warriors.
    • Majordomo’s Dinner Bell: The secondary stat buff granted by this trinket now only matches your Well Fed buff if you are a Tank specialization. For non-tanks, the secondary stat is always random.
    • Whispers in the Dark’s casting speed bonus and penalty now scale like a secondary stat.
    • Death Knight - Dreadwyrm Battleplate
      • Frost 4-piece: Howling Blast now generates 6 Runic Power (was 8 Runic Power) while Rime is active.
    • Demon Hunter - Vestment of Second Sight
      • Havoc 4-piece: Now increases your Chaos Strike critical strike chance by 8% (was 10%).
    • Hunter – Eagletalon Battlegear
      • Beast Mastery 4-piece: Dire Beast/Dire Frenzy nowreduces the cooldown of Bestial Wrath by an additional 4 seconds (was 8 seconds).
      • Marksmanship 2-piece: Every 45 Focus you spend reduces the cooldown of Trueshot by 1 second (was 35 Focus).
      • Survival 2-piece: Flanking Strike now has 2 times the normal chance to trigger Hunting Companion (was 3 times chance).
      • Survival 4-piece: When Mongoose Fury reaches 6 applications, you gain 15% increased damage to all abilities for 10 seconds (was 20%).
    • Mage – Regalia of Everburning Knowledge
      • Fire 4-piece: Hot Streak has a 10% chance to also grant you 15% Haste for 10 seconds (was 20% Haste).
      • Frost 2-piece: Frost Bolt has an 5% increased chance to trigger Brain Freeze (was 10%).
    • Monk – Vestments of Enveloped Dissonace
      • Mistweaver 2-piece: Renewing Mist has a 1% increased chance to increase the healing of your next Vivify (was 2%).
    • Paladin – Battleplate of the Highlord
      • Protection 4-piece: Shield of the Righteous has a 25% chance to reset the cooldown on Light of the Protector (was 35%).
      • Retribution 2-piece: Your Holy Power spending attacks deal 7% more damage (was 10%).
    • Priest – Vestments of the Purifier
      • Shadow 4-piece: For 2.5 seconds after activating Voidform, the cooldown on Void Bolt is reduced by 100% (was 4 seconds).
    • Rogue – Doomblade Battlegear
      • Assassination 2-piece: Mutilate also causes the target to Bleed for 20% additional damage over 8 seconds (was 30%).
      • 4-piece: Envenom deals 7% additional damage per Bleed you have on the target (was 10%).
    • Shaman – Regalia of Shackled Elements
      • Enhancement 2-piece: Stromstrike damage increased 10%.
      • Enhancement 4-piece: Lava Lash has an additional 10% chance to trigger Stormbringer.
      • Elemental 4-piece: Elemental Focus increases damage and healing by an additional 7% (was 10%).
    • Warlock – Legacy of Azj’Aqir
      • Affliction 4-piece: Agony has 1.1 times the normal chance to generate a Soul Shard (was 1.15 times chance).
      • Demonology 4-piece: Dreadstalkers last 2.5 seconds longer (was 4 seconds).
      • Destruction 4-piece: Conflagrate gains an additional charge and has 2 seconds reduced cooldown (was 3 seconds).
    • Warrior – Warplate of the Obsidian Aspect
      • Arms 4-piece: Increases the duration of Battle Cry by 1 second (was 2 seconds).
      • Fury 4-piece: Increases the duration of your Enrage by 1 second (was 1.5 seconds).
      • Protection 2-piece: You gain 10% (was 20%) increased chance to critically block while Shield Block is active.

    Legendary Items

    • Death Knight
      • Unholy
        • Tak'theritrix's Shoulderpads: Your minions’ damage is increased by 40% (was 30%).
    • Demon Hunter
      • Havoc
        • Achor, the Eternal Hunger: Redesigned. Vengeful Retreat now heals you for 25% of your maximum health and grants 20% leech for 8 seconds.
        • Mo’arg Bionic Stabilizers now increases damage per enemy hit by 25% (was 50%).
    • Druid
      • Balance
        • The Emerald Dreamcatcher: Starsurge reduces the Astral Power cost of your Starsurges by 5 Astral Power (was 7) for 5 seconds (was 3 seconds), stacking up to 2 times.
      • Restoration
        • Aman’thul’s Wisdom now increases Rejuvination’s duration for a maximum of 9 seconds (was 15 seconds).
    • Hunter
      • Beast Mastery
        • The Mantle of Command: Redesigned. Dire Beast / Dire Frenzy increases the damage done by your pets by 5% for 8 seconds.
    • Priest
      • Discipline
        • Estel, Dejahna’s Inspiration: Plea now increases your Haste by 1% per stack (was 2%) for each target with your Atonement for 8 seconds (was 5 seconds).
        • Kam Xi’raff: Using Light's Wrath reduces the mana cost of all spells (was damaging spells) by 50% (was 75%) for 1 second, increased by 1 second per ally affected by your Atonement.
    • Rogue
      • Subtlety
        • The Dreadlord’s Deceit now rewards 25% increased damage per stack (was 35%).
    • Warlock
      • Demonology
        • Recurrent Ritual: Call Dreadstalkers now refunds 1 Soul Shard (was 2).
      • Destruction
        • Feretory of Souls: Casting a damaging Fire spell now has a 6% (was 10%) chance to generate a Soul Shard.
        • Odr, Shawl of the Ymirjar: Enemies marked by your Havoc now take 15% (was 8%) increased damage from your single target spells.
    • Warrior
      • Arms
        • Archavon’s Heavy Hand: Now reduces the cost of Mortal Strike by 8 Rage.

    Legion Companion App

    • Fixed a bug causing the display of inaccurate mission durations.
    • Fixed a bug that caused the display of inaccurate mission costs.
    • Fixed a bug causing one champion to appear to counter multiple mission effects in error.

    Player versus Player

    Demon Hunter

    • Solitude now properly increases attack speed (was haste).
    • Solitude now increases Fury and Pain generation (was an increase to damage dealt).

    Druid

    • Restoration
      • Abundance’s Healing Touch cast time bonus is no longer reduced in PvP situations.
      • Fortified Bark has been replaced by Entangling Bark:
        • Entangling Bark grants the target of your Ironbark Nature’s Grasp, which roots the first two enemies that attack the target.  Nature’s Grasp will not proc if the enemies are already affected by Entangling Roots or Mass Entanglement.
      • Nourish no longer reduces the cast time of Healing Touch.
      • Revitalize has been redesigned:
      • Rejuvenation (and Rejuvenation (Germination)) grant the target 2 stacks of Revitalize. Revitalize will heal the target for 2x spell power and increase the duration of Rejuvenation or Rejuvenation (Germination) by 3 seconds (whichever has the lowest remaining duration).


    Hunter

    • Beast Mastery
      • Beast Mastery PvP template agility has been reduced by 5%.
      • Separation Anxiety has been redesigned:
        • Separation Anxiety increases your pet’s (and Hati’s) movement speed by up to 50%, and damage taken reduced by 25%.  Effect only occurs when your pet is 20 or more yards away from you, and scales up to your pet at 50 yards away.
      • The Beast Within’s Bestial Wrath cooldown reduction has been reduced to 10 seconds (was 15 seconds).
      • Wild Protector reduces damage done to allies by 10% (was 15%).
      • Go for the Throat has been removed.
      • Dire Beast: Hawk replaces Go for the Throat.
      • Dire Beast: Basilisk replaces Dire Beast: Hawk.
      • Interlope replaces Misdirection:
        • If your pet is within 10 yards of your Interlope target, the next hostile spell will be redirected to your pet.  Once this occurs, your pet will redirect the next 3 seconds of hostile spells.
        • Interlope’s cooldown begins when the aura is consumes.
    • Marksmanship
      • Scatter Shot now replaces Bursting Shot.
      • Scatter Shot’s cooldown has been increased to 30 seconds to match Bursting Shot.
      • Gust of Wind reduces the cooldown of Scatter Shot.
      • Spray and Pray has been removed.
      • Ranger’s Grace now replaces Spray and Pray.
      • Ranger’s Grace reduces the remaining cooldown of Aspect of the Turtle, Aspect of the Cheetah, and Exhilaration by 5 seconds when casting Aimed Shot on a Vulnerable target.
      • TNT has been redesigned:
        • Bursting Shot’s radius is increased by 30%.
        • Bursting Shot applies Concussive Shot to all targets hit.

    Mage

    • Frost
      • Burst of Cold damage bonus to Cone of Cold reduced to 400% (was 800%).

     

    Paladin

    • Retribution
      • Hammer of Reckoning has been redesigned.
      • Allies with your Greater Blessings taking damage grants you a stack of Reckoning.
      • Consume 50 stacks of Reckoning to throw a hammer and gain Avenging Wrath / Crusade for 6/12 seconds.
      • Lawbringer is now applied to all initial targets hit by Judgment. This does not work with spreading effects such as Judge Unworthy.
      • Seraphim’s Blessing now causes your next Flash of Light to be instant cast. Cooldown reduced to 15 seconds (was 60 seconds).

    Priest

    • Shadow
      • Driven to Madness now grants 12 Insanity over 3 seconds when attacked.
      • Mind Trauma has been redesigned:
      • Fully-channeled Mind Flays (duration ends normally, this will not count a late refresh on Mind Flay) steal 1% haste from the target for 20 seconds. If the target’s Mind Trauma debuff is removed by any source (dispels, duration ending), the Priest loses that amount of stolen haste. Only 10% haste can be stolen per target, up to 20% haste total.

    Rogue

    • Subtlety
      • Dagger in the Dark’s radius is increased to 20 yards (was 10 yards).
      • Dagger in the Dark’s duration is increased to 10 seconds (was 5 seconds).
      • Dagger in the Dark no longer activates during Shadow Dance, only Stealth or Vanish.
      • Veil of Midnight no longer activates when Shadow Dance ends, only Stealth or Vanish.
      • Phantom Assassin has been redesigned: Phantom Assassin now increases your critical strike chance by 35% while Stealth or Shadow Dance is active (including Vanish).
      • Thief’s Bargain no longer increases your damage while stealthed, now always increases your damage by 10%.
      • Thief’s Bargain now reduces maximum health by 15% (was 25%).
      • Thief’s Bargain now reduces Vanish’s cooldown by 60 seconds (was 90 seconds).


    Shaman

    • Spiritual Recovery now additionally increases the minimum and maximum speed of Ghost Wolf by an additional 10%.
    • Elemental
      • Frost Shock’s PvP duration now scales correctly with Maelstrom: 4-8 seconds based on Maelstrom consumed (was 8-8 seconds based on Maelstrom consumed).
      • Fire and Ice has been redesigned:
        • Your Flame Shock and Frost Shock no longer consume up to an additional 20 Maelstrom. The duration of your Frost Shock and Flame Shock is increased by 100%, and the damage of your Frost Shock is increased by 100%.

    Warlock

    • Affliction
      • Endless Affliction now increases the duration of Unstable Affliction by 6 seconds, but now causes Unstable Affliction to deal the same damage over time as without the talent.
      • Nightfall (new talent) replaces Death’s Embrace:
        • Nightfall gives Corruption ticks a chance to reduce the cast time of your next Seed of Corruption by 100%.
      • Amplified Afflictions has been removed.
      • Gateway Mastery (new talent) replaces Amplified Afflictions:
        • Increases the range of Demonic Gateway by 20 yards.
        • Decreases the cast time by 30%.
        • Players can use your gateway 30 seconds more often.
    • Destruction
      • Bane of Havoc now has a 45 second cooldown.
      • Wreak Havoc now affects Bane of Havoc’s cooldown.

    Professions

    • Obliterum-modified items can now be increased to a maximum item level of 885 (was 875).

    Alchemy

    • Significantly increased the drop/proc chance to receive rank 3 recipes.
    • The amount healed by Ancient Healing Potions and Ancient Rejuvenation Potions was increased.

    Cooking

    • Added Nomi Snacks, a new item that can be used to complete the next 5 Nomi recipe researches instantly. Nomi Snacks can be obtained from any Nomi research, and it is tradeable.

    Mining

    • Significantly increased the proc chance to start each of the rank 3 questlines.

    Herbalism

    • Significantly increased the drop/proc chance to start each of the rank 3 questlines.

    Skinning

    • Significantly increased the drop chance to start each of the rank 3 questlines.

    Tailoring

    • Bloodtotem Saddle Blanket comfort reduced by 50% to thwart the Burning Legion.

    UI

    • Death Knight Runes are now sorted from left to right based on their cooldown status, to make it easier to differentiate between available runes and those on cooldown. Each specialization now has a different rune color.
    • The Warlock soul shard UI has new art.
    • Unobtainable battle pets are now hidden from the list unless collected.
    • A death counter has been added to the Mythic Keystone tracker.
    • Dispellable debuffs have been added to friendly nameplates.
       

    Appearances

    • Arsenal: Armaments of the Silver Hand now includes the Silver variant of the 1-Hand mace. This will be added retroactively to characters who have purchased the armament.
    • Pandaria Challenge Dungeon sets have been added to Appearances for players who have completed them.
    • The Appearance Collection now includes Holiday cosmetic items, which can be transmogged during the holiday.
    • Favoriting an appearance in your Appearance Collection will now soulbind the item granting you the appearance.


    Premade Groups

    • Mythic Keystone level searches will now display flexible results. For example, searching for “+5” will also display results for “+4” and “+6”.
    • Groups under the Questing category will be delisted when it reaches a full party.
  • Scritto da ,
    La data di uscita della patch 7.2.5 è stata annunciata nel Q&A con Paul Kubit, ma oggi è stata ufficializzata per il 14 Giugno! Ecco cosa ci aspetta:

    • Viaggio nel Tempo: Tempio Nero;
    • Nuovo Scenario: le Morti di Cromie;
    • Successiva apertura della Tomba di Sargeras (21 Giugno);
    • Nuove microfestività ed eventi;
    • Modifiche a diverse specializzazioni, come lo Stregone Distruzione e Ladro Scaltrezza;

  • Scritto da ,
    Durante la serata di ieri il Senior Game Designer Paul Kubit ha risposto ad alcune domande dei giocatori riguardanti l'imminente patch 7.2.5 e i vari contenuti che saranno rilasciati; al centro dell'attenzione ovviamente il nuovo Viaggio nel Tempo al Tempio Nero, prima Incursione ad essere inclusa in questa modalità.

    La patch 7.2.5 potrebbe essere rilasciata il 14 Giugno, ma la data non è ufficiale

    Viaggio nel Tempo al Tempio Nero

    • Il Livello Oggetti sarà impostato ad un livello adeguato per la vecchia Incursione;
    • Le ricompense saranno adatte per il reale livello del proprio personaggio;
    • L'Incursione sarà aperta solo durante l'evento dei Viaggi nel Tempo della Burning Crusade;
    • Bisognerà essere in un gruppo organizzato per poter entrare e non tutti i gruppi saranno in grado di completare l'Incursione.

    Trial of Style e trasmogrificazione

    • La gara di trasmogrificazione sarà un evento della durata di cinque giorni che potrebbe ripetersi nel corso dell'anno;
    • I premi sono vecchi oggetti per trasmogrificazione, alcuni potrebbero essere aggiunti in futuro;
    • Il team non ha fatto le modifiche tecniche per permettere di usare gli effetti visuali degli incantamenti su archi, balestre e fucili.

    Contenuti single-player

    • Lo scenario di Chromie è stato pensato per essere un contenuto da affrontare in singolo, il proprio personaggio sarà scalato al livello 112 con Livello Oggetti 1000;
    • Lo scenario era originariamente pensato per permetterci di salvare dalla morte un altro personaggio: Alexstraza, Jaina o forse Thrall;
    • I Cimeli saranno potenziabili fino al livello 110;
    • Sarà possibile sbloccare i Punti Volo non conosciuti tramite un oggetto in gioco;
    • Saranno aggiunte nuove Risse PvP.

    Leggendari, Spedizioni per mascotte e altro

    • Gli Oggetti Leggendari saranno potenziabili fino al livello 970, con lo stesso sistema usato per il potenziamento dal livello 910 al 940;
    • Non ci sono piani per aumentare il limite dei Leggendari indossabili;
    • Con la patch 7.2.5 sarà disponibile la Spedizione per mascotte Miniere della Morte;
    • Non ci sono piani per aumentare il Livello Oggetti dei seguaci;
    • Il Livello Oggetti delle ricompense delle Missioni Mondiali non sarà aumentato.

  • Il 6 Giugno sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 6


    Hotfixes

    Legionfall Campaign

    • “Blood of a Titan” should now count toward the campaign quest “Championing Our Cause”.
    • “Relieved of Their Valuables” now requires 5 Hidden Wyrmtongue Caches (was 10).

    Class Mount Quests

    • Kalec will remain visible in the Mage Class Hall while the player is on or eligible for any of the class mount quests, even if he has been sent on a mission.
    • Fixed a bug with spawning of the Silvermoon and Exodar marks for "Hiding in Plain Sight."
  • Scritto da ,
    Quando gli Artefatti vennero annunciati per la prima volta, fra i giocatori ci fu stupore ed eccitazione. Finalmente si potevano mettere le mani su oggetti del calibro di Martelfato e Brandicenere (quest'ultima desiderata davvero da molti, fin da Vanilla). Mano a mano che emergevano i dettagli però ci si chiedeva se tutte le armi sarebbero state egualmente epiche e interessanti.
    Ringraziamo i membri della gilda Old School Gamers per il prezioso aiuto fornito nell'aver sbloccato le parti della storia associate ai vari oggetti.

    L'Artefatto che andremo a conoscere oggi è Titanassalto il fucile per i Cacciatori Affinità Animale

    Il geniale Guardiano Mimiron ha creato molte armi da fuoco. Tra queste, Titanassalto è sicuramente il suo capolavoro. Fu il suo primo fucile, progettato per veicolare la grezza furia delle tempeste.
    Mimiron diede l'arma al Guardiano Thorim, suo buon amico, affinché la usasse in battaglia. Thorim era un combattente leggendario che amava cacciare e impugnò Titanassalto con dedizione e maestria. Nessuna bestia, neppure la più potente, poteva resistere all'energia esplosiva del fucile.
    In te, Titanassalto ha trovato qualcuno degno del lascito di Thorim.
    Caccia con saggezza. Mira con precisione
    .

    Parte Prima

    Titanassalto non fu ideato da una mente mortale e nemmeno costruito da mani mortali. Il fucile venne concepito da un spensierato inventore di nome Mimiron. Era uno dei Guardiani, una razza di nobili creature che scesero in guerra contro gli Dei Antichi e imprigionarono quelle perverse entità nel sottosuolo, in luoghi inaccessibili.
    Alcuni Guardiani compagni di Mimiron sapevano dominare la furia delle tempeste. Altri erano potenti guerrieri. La forza di Mimiron non era fisica, ma mentale: il suo intelletto e la sua creatività non avevano eguali.
    Giorno e notte Mimiron lavorava a complicati meccanismi. Gli piaceva sperimentare con le armi che i Guardiani e i loro servitori avrebbero usato per proteggere Azeroth. Quando i Terrigeni suggerirono a Mimiron di creare un'arma per colpire i nemici dalla distanza, il Guardiano si dedicò alla sfida con tutto se stesso.
    Non ci volle molto prima che creasse la prima arma da fuoco della storia, il fucile conosciuto con il nome di Titanassalto.


    Parte Seconda

    Raramente le invenzioni di Mimiron funzionavano come programmato. O almeno non subito. Il suo lavoro consisteva in un susseguirsi di prove ed errori, spesso a discapito dei suoi fedeli servitori, i Meccanognomi.

    Durante il collaudo di una delle versioni di Titanassalto, Mimiron diede fuoco a parte del suo laboratorio e danneggiò una dozzina di Meccanognomi. Il Guardiano imparò molto da questo disastro: dopo aver riparato i suoi servitori, si mise a regolare la forza di Titanassalto. Per i nuovi esperimenti, il prototipo fu portato sul picco di una montagna tempestosa, un luogo remoto dove nessuno si sarebbe fatto male in caso di problemi.

    Parte Terza

    La decisioni di collaudare Titanassalto sulla cima di una montagna si rivelò al tempo stesso disastrosa e illuminante. Mimiron aveva forgiato la nuova versione dell'arma da una miscela di rare leghe metalliche, che involontariamente attiravano l'elettricità; quando fece fuoco, un fulmine colpì Titanassalto e lo spezzò in due.
    Mimiron era tutt'altro che arrabbiato o deluso: era entusiasta! L'incidente gli fece venire un'idea. Il Guardiano avrebbe riassemblato il fucile e accettando questo involontario nesso tra l'arma e gli elementi l'avrebbe infuso con il potere della tempesta.


    Immagine

    Parte Quarta

    Dal Capitolo 4 de "I Ladri della Tempesta", della Storica Evelyna:
    Mimiron aveva bisogno di aiuto per la costruzione di Titanassalto. Aveva bisogno di Thorim.
    ll Guardiano Thorim governava i poteri dei cieli: il suo rifugio al Tempio delle Tempeste sarebbe stato il conduttore ideale per fulmini e saette, una perfetta forgia per la ricostruzione di Titanassalto.
    Un giorno, mentre imperversava una violenta tempesta, i due Guardiani si misero all'opera. Thorim lottava contro vento e fulmini per piegarli al suo volere. Radunò la tempesta e la sua furia, concentrandola in una sfera di energia chiamata Scintilla Tonante che vincolò al Tempio.
    Mimiron era pronto. Canalizzò la Scintilla Tonante dentro Titanassalto. I fulmini assediarono quel luogo finché il Guardiano, finalmente, non sigillò l'iraconda tempesta nel fucile.


    Parte Quinta

    Dal Capitolo 11 de "I Ladri della Tempesta", della Storica Evelyna:
    Tra i Terrigeni è nota la leggenda del tempo in cui il cielo impazzì. Pare che un tuono risuonò dalle volte celesti fino agli angoli più remoti di Azeroth, per settimane. I Custodi temevano che fosse successo qualcosa di grave, che il cielo si fosse spezzato; solo Mimiron non se né curò.
    Vari Guardiani, guidati da Loken, seguirono il fragore del tuono per il mondo. Ne individuarono infine la fonte su un'isola dei mari meridionali, dove vivevano gigantosauri e altre creature dotate di scaglie. Là i Guardiani trovarono Thorim e i suoi due worg, Hati e Skoll, dediti alla caccia.
    Loken si precipitò dal Custode per avvertirlo dell'inquietudine nei cieli. E in quel momento si accorse che il responsabile era lo stesso Thorim.
    Thorim aveva ricevuto Titanassalto da Mimiron dopo la sua creazione e si era subito dedicato a sfruttarlo nella sua riserva di caccia preferita. Le sue energie amplificavano la potenza esplosiva del fucile e ogni volta che faceva fuoco, un tuono squarciava il cielo e faceva tremare la terra.

    Parte Sesta

    Dal Capitolo 20 de "I Ladri della Tempesta", della Storica Evelyna:
    L'unica bestia capace di sfuggire a Thorm e ai suoi worg fu un mostruoso verme Jormungar.
    La creatura, rivestita di spesse piastre di pietra bianca, era l'esemplare più grande mai esistito.
    Quando Thorim stanò il verme, prese bene la mira con Titanassalto. Il primo colpo spezzò la corazza bianca della preda, che reagì improvvisamente e riuscì a far cadere il fucile dalle mani del Guardiano. Thorim colpì allora il verme a mani nude e lo costrinse a tornare nella sua tana.

    Ebbe così inizio una caccia che durò decenni. Thorim e i suoi worg seguirono lo Jormungar verso nord, affrontandolo ogni volta che sbucava dal terreno. Durante l'ultimo incontro con la bestia, il Guardiano riuscì a piazzare un altro colpo tra le piastre dell'animale. Lo Jormungar fuggì e non si fece vedere mai più.

    Parte Settima

    E venne il tempo in cui il tradimento infranse l'unità dei Guardiani. Molti furono imprigionati a Ulduar. Thorim, in preda a disperazione e sconforto, si ritirò nel Tempio delle Tempeste; perfino cacciare non gli dava più alcuna felicità o sollievo, e finì per riporre Titanassalto nel suo rifugio.

    Gli anni passarono e i servitori dei Guardiano popolarono il gelido nord. I Vrykul formarono dei clan con l'intento di dominare il territorio.
    Un guerriero di nome Volund, però, ambiva a molto di più: sognava di diventare Signore di tutti i Vrykul. Per farlo, andò alla ricerca delle armi e dei potenti meccanismi creati dai Guardiani. I viaggi di Volund gli fecero incontrare un Meccanognomo solitario. Il Vrykul imprigionò la creatura e lo costrinse a rivelare informazioni sulle creazioni di Mimiron.

    Fu dal Meccanognomo che Volund apprese di Titanassalto e della sua ubicazione.

    Immagine

    Parte Ottava

    Dopo il tradimento di Loken, Thorim si isolò nel Tempio delle Tempeste. Spesso dormiva per anni interi, mentre Hati e Skoll vagavano liberi per le selve.
    Volund attese proprio uno di questi periodi di lungo sonno del Guardiano per rubare Titanassalto. Domò un potente Proto-Draco, sfruttando le sue ali per ascendere al Tempio delle Tempeste. L'audace Vrykul si impadronì di Titanassalto proprio sotto il naso di Thorim e se ne andò.
    Quando Thorim si svegliò e scoprì che Titanassalto era scomparso, chaimò Hati e Skoll a sé; insieme scovarono le tracce del ladro e si lanciarono all'inseguimento. Il Vrykul riuscì a rimanere un passo avanti a loro, ma sapeva che prima o poi lo avrebbero raggiunto; dopotutto, Thorim e i suoi worg erano cacciatori leggendari. L'avrebbero preso in breve tempo e punito per il suo gesto.
    Insieme al Meccanognomo rapito e alle reliquie scoperte, Volund fuggì a sud, verso una terra di cui aveva solo sentito parlare: Stormheim.

    Parte Nona

    Dal Capitolo 3 de "Il Falso Guardiano", dello Storico Cronac:
    Arrivato a Stormheim, Volund si vantò della sua potenza pretendendo che i Vrykul di quel luogo obbedissero ai suoi ordini. Cosa che ovviamente non fecero, non subito perlomeno. Qualche Vrykul si fece avanti per zittire l'arrogante nuovo arrivato. Volund li neutralizzò usando Titanassalto, ogni colpo risuonava come il passo di un gigante.
    Quando videro la potenza in mano a Volund, i Vrykul ne rimasero affascianti. Quel loro simile aveva il potere dei Guardiani e credevano che lo avesse in qualche modo meritato.
    Volund si autoproclamò Signore della Guerra, radunando quei guerrieri in un'armata con la quale marciò da Stormheim per conquistare le terre attorno, per la gloria dei Vrykul.

    Parte Decima

    Dal Capitolo 7 de "Il Falso Guardiano", dello Storico Cronac:
    Il Signore della Guerra Volund aveva dalla sua parte la forza dei numeri e le armi necessarie a piegare i territori intorno a Stormheim. Gli mancava solo una cosa: l'unità del suo esercito.
    Mentre i Vrykul guerreggiavano contro i potenti Drogbar, Volund divenne sospettoso dei suoi seguaci. Credeva che stessero tramando per assassinarlo e sottrargli Titanassalto...così come lui l'aveva rubato a un Guardiano, qualcuno avrebbe potuto fare a lui lo stesso.
    La paranoia indusse Volund a torturare e giustiziare molti dei suoi alleati. Gran parte dei soldati Vrykul lo abbandonarono, e il suo formidabile esercito si dissolse in rovina.

    Parte Undicesima

    Molti anni più tardi Volund, prossimo alla morte, ordinò al suo Meccanognomo schiavo e ai pochi seguaci Vrykul rimasti di seppellirlo insieme a Titanassalto. Il Signore della Guerra impiegò i meccanismi rubati al Guardiano Thorim per creare delle difese atte a tenere lontani eventuali profanatori di tombe. Volund non voleva assolutamente che il suo prezioso fucile finisse nelle mani di qualcun altro.
    Fortunatamente Titanassalto non rimase per sempre nascosto nella fossa dell'aspirante conquistatore del mondo.
    Il fucile non era nato per il terrore o la dominazione, ma per proteggere Azeroth.

    Dopo il suo ritorno alla luce, il capolavoro di Mimiron potrà nuovamente assolvere il compito originario: colpire dove l'oscurità ribolle, annunciando con il fragore del suo tuono la morte di coloro che osano minacciare il mondo e le sue genti.


    Artefatti precedenti:

  • Scritto da ,
    Con il rilascio della patch ormai alle porte Blizzard ritorna con una nuova sessione di Q&A, stavolta come ospite ci sarà il Senior Game Designer Paul Kubit e si parlerà novità della 7.2.5: Microfestività, Viaggio nel Tempo: Tempio Nero, la questline di Cromie e molto altro ancora!

    L'appuntamento è per il 7 Giugno alle 20.00 sul canale Twitch ufficiale.



    Blizzard Entertainment ha scritto

    Join us live on Twitch Wednesday, June 7, as we sit down with Senior Game Designer Paul Kubit for our next live developer Q&A. He’ll be answering many of your questions on patch 7.2.5 content including: Black Temple Timewalking, the Deaths of Chromie, Trial of Style, The Great Gnomeregan Race, and more!

    Feel free to submit questions by posting in this forum thread or via Twitter using the hashtag #LegionQA.

    We’re really looking forward to getting the chance to dive in and answer as much as we can, so we hope to see you Wednesday at 11:00 a.m. PDT!

  • Il giorno 2 Giugno sono stati applicati i seguenti hotfix:

    Blizzard Entertainment ha scritto

    June 2


    Hotfixes

    Legionfall Campaign

    • “Championing Our Cause” now requires 1 Mission (was 3).
    • Elite Strikes now grant credit toward “Championing Our Cause”.

    Player versus Player

    • Southshore vs. Tarren Mill
      • Killing a player or NPC will always reward only 1 point.
      • The score required for victory has been reduced to 150.
      • The health and damage of Guards has been increased.
      • The respawn time of Guards has been decreased.
      • The Alliance graveyard has been moved to the docks.

     

  • Nella serata di giovedì il noto gamer Slootbag ha avuto l'onore di intervistare lo sviluppatore Morgan Day, Lead Encounter Designer. L'argomento principale è stato ovviamente il processo dietro alla progettazione di Incursioni e Spedizioni. Ecco i punti più interessanti:

    Incursioni

    • Le Incursioni stanno funzionando molto bene e non sono previsti cambimenti alla loro struttura come è avvenuto nelle scorse espansioni;
    • La prima Incursione di ogni espansione si scosta rispetto ai canoni del design, questo perché per molti giocatori si tratta della prima Incursione che affrontano;
    • Durante la progettazione, il team cerca di inserire sempre un combattimento a target singolo e uno con danni ad area;
    • Far utilizzare abilità specifiche delle singole classi è divertente ma deve esserci la giusta situazione, in genere questo tipo di meccaniche vengono aggiunte in Mitico in quanto è più probabile avere una specifica classe tra 20 giocatori piuttosto che in un gruppo da 10;

    Mitiche+

    • Il team è abbastanza felice dei modificatori attualmente presenti nelle Mitiche+;
    • Nella patch 7.2 le Spedizioni sono state ri-bilanciate per mantenere una difficoltà ragionevole;
    • L'aggiunta di ulteriori ricompense, diverse da equipaggiamento, è un'idea da considerare.

  • Scritto da ,
    Tra le varie aggiunte in arrivo con la patch 7.2.5 c'è un'aggiunta che riguarda la nostra draghessa/gnoma preferita: in uno speciale scenario dovremo salvare Cromie dalle sue numerose morti possibili. Pronti per un salto nel tempo?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Chromie: gamine gnome, powerful bronze dragon, and time-twisting ally; a friendly force who makes ‘being Chromie’ look so easy, so much fun. Which is why it’s heartbreaking to have to tell you that when patch 7.2.5 hits, Chromie will die. Again, and again, and again, and again.

    Which goes to show that being Chromie is equally a blessing and a curse. Of course Chromie is chirpy, it makes sense: she protects the timelines, stopping any who dare to unleash chaos and destroy our rightful, hopeful future. But it also has a significant drawback - Chromie knows that many possible futures contain cruelty, pain, and destruction. More specifically, they contain death.

    TGHN0P6REA5I1496250493530.jpg

    Chromie has always known when she (and you, incidentally) will die, but something has changed in her timeline – and not for the better. The death she now sees is not the one she’s supposed to have, which is where you come in. You must help Chromie investigate who is behind these attacks and put a stop to them. And, maybe, you’ll work out what Chromie did (or didn’t) do that’s got somebody hellbent on ending her life.

     

    Time Waits For No Gnome

    Playing with time poses some interesting problems. Time is intangible, which is why its behavior feels erratic - speeding up when we’re having fun and slowing down when we’re doing something we’re not fantastically excited about. But this is your chance to witness just how quickly time flies when the death of a good friend hangs in the balance.

    SJZF5337NWPZ1496250493537.jpg

    As sure as the moons circle Azeroth and Khadgar’s beard grows ever greyer, the only way to measure time is to observe it changing. That’s why we can draw the logical conclusion that the arrow of time moves forward, because we can remember things that happened before now, but we don’t remember what’s happened next. Until now.

     

    It’s That Time Again (And Again)

    If you offer to help Chromie, she will send you forward in time to the moment of her death, then work backwards in the forwards to make the now move forward in the right direction – which is not backwards, but needs to be forwards in the right version of forward. Still with me? Good. Because our unknown assassin has done their homework: pre-empting the many ways you and Chromie can put a stop to their plan. All you can do is work back from effect to cause – learning as you re-visit events – shutting down all the possible ways that Chromie can die.

    4IZYV24ZYKTG1496250494865.jpg

    So, Champion, are you ready to for some time-travelling, dragonshrine-visiting, portal-opening, buff-giving, reputation-rewarding, transmog-collecting, head-spinning, Chromie-saving battles? Head to Dalaran, speak with Khadgar and take the portal to Wyrmrest. Lend Chromie your brain, and your brawn, to prevent her untimely death. Because Chromie finally gets her very own story to tell, and it’s about time.

  • Blizzard ha aggiornato la sua anteprima della Tomba di Sargeras comunicando la data di apertura della quarta incursione di Legion: il 20 giugno per i reami americani.

    Come è consueto l'apertura sarà suddivisa tra le varie difficoltà e le ali della Ricerca nel corso delle diverse settimane. Anche se non abbiamo ancora la data di rilascio della patch 7.2.5 essa sarà presumibilmente la settimana prima, come già successo per la 7.1.5.

    Siete pronti ad affrontare gli orrori rinchiusi nella tomba?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    RAID UNLOCK SCHEDULE

    Tuesday, Jun. 20 – Normal and Heroic Difficulties Open
    Tuesday, Jun. 27 – Mythic difficulty and Raid Finder Wing 1– Gates of Hell (Goroth, Demonic Inquisition, Harjartan) Open
    Tuesday, Jul.  11 – Raid Finder Wing 2– Wailing Halls (Mistress Sass’zine, Sisters of the Moon, Desolate Host) Opens
    Tuesday, Jul.  25 – Raid Finder Wing 3– Chamber of the Avatar (Maiden of Vigilance, Avatar of Sargeras) Opens
    Tuesday, Aug.  8 – Raid Finder Wing 4—Deceiver’s Fall (Kil’Jaeden) Opens