• C'è un grande, enorme mondo là fuori, e lo esplorerai, un passo alla volta, mentre dalla Contea del Nord segui la strada fino alla tua nuova destinazione: Borgodoro.

    Come nella guida precedente, ti accompagneremo nel tuo percorso dal quinto al decimo livello nella zona inziale degli Umani con la classe Guerriero. La maggior parte delle informazioni contenute in questa guida sono valide anche per le altre classi. Partiamo subito!

    Appena uscito dai cancelli dell'abbazia, accetta la missione offerta da Falkhaan Guadofondo. Ti manderà a parlare con il Locandiere alla Locanda del Fiero Leone. Il viaggio fino al sentiero principale a sud è abbastanza sicuro e non troppo lontano. Potresti vedere dei giocatori duellare in città, è una cosa normale, non preoccuparti.

    Borgodoro

    Cosa c'è di interessante:

    • Locanda del Fiero Leone – parlando con il Locandiere, potrai vincolare qui la tua Pietra del Richiamo, che ti consente di tornare alla Locanda al volo quando hai bisogno di una pausa dalle missioni.
    • Istruttore di Classe – Sarà la vostra guida e vi darà informazioni aggiuntive nel corso della partita.
    • Istruttori delle Professioni – Avrai la possibilità di scegliere fino ad un massimo di due Professioni e cominciare il tuo Apprendistato.
    • Mercanti - Non dimenticare di vendere ogni oggetto inutile. Quando hai dei dubbi su cosa buttare e cosa tenere, dai sempre la priorità agli oggetti grigi.
    • Maestro dei Grifoni – Avrai la possibilità di spostarti velocemente attraverso Azeroth cavalcando grifoni (con un piccolo contributo) ogni volta che sbloccherai nuove tratte.


    Una volta arrivati al villaggio, potrai notare l'incredibile numero di missioni disponibili. Dirigiti alla Locanda del Fiero Leone per parlare con il Locandiere Farley. Consegna la missione completata e, se vuoi, potrai far diventare la locanda la tua nuova casa cliccando l'opzione “Rendi questo luogo la mia dimora.” Così facendo, vincolerai la Pietra del Richiamo posizionata nello tuo zaino a questo luogo, potendo così usarla per teletrasportarti alla locanda. La Pietra del Richiamo ha un tempo di recupero di 30 minuti (puoi usarla solo una volta ogni 30 minuti), ma è molto utile quando non si ha voglia di tornare a casa a piedi, dopo una lunga giornata passata ad ammazzare mostri (o a raccogliere fiori).

    Ma aspetta, c'è dell'altro! Se ti disconnetti dal gioco mentre sei in una locanda (o in qualsiasi altra “area di riposo”), svilupperai l'esperienza da riposo. Questa ti fornirà un bonus alla esperienza ricevuta (200% dell'esperienza guadagnata) quando uccidi creature nemiche. La tua barra dell'esperienza è blu ogni volta che hai questo bonus attivo e torna viola quando a fine bonus.

    Consigli per il riposo: Un buon modo per capire se un area fa ricaricare l'esperienza da riposo è quello di guardare il riquadro del personaggio in alto a sinistra dello schermo. Sarà presente una piccola nuvoletta con all'interno la scritta "zzz" e il nome del personaggio, come il ritratto, avranno un contorno dorato pulsante.

    Fai un veloce controllo dei pezzi di armatura nel tuo zaino, sono migliori di quelli indossati? Equipaggia gli oggetti migliori e sarai pronto per le prossime missioni. Per individuare le missioni disponibili nelle vicinanze, controlla la mappa e cerca i punti esclamativi gialli.
    Se il simbolo è leggermente sbiadito significa che il personaggio che assegna la missione è in un edificio. Avvicinandosi (o entrando nell'edificio), al punto esclamativo verrà rappresentato nella minimappa con un giallo più luminoso. I punti esclamativi argentati rappresentano le missioni non disponibili, questo accade se i requisiti di livello sono troppo alti o dal mancato completamento di altri obiettivi. Prima di dare il massimo nelle tue missioni, prenditi qualche minuto e vendi gli oggetti indesiderati (sempre che tu abbia qualche oggetto di valore) - così avrai sempre posto libero nelle tue borse per le ricompense e per il bottino dei cadaveri nemici.

    Immagine


    Consigli per le razioni: Puoi mangiare e bere allo stesso tempo. Ai livelli iniziali, mangiare e bere non è importante fintanto che il recupero di salute (e di mana, se utilizzato dalla tua classe) impiega così poco tempo. Diventando più forte avrai bisogno di sederti e usare cibo e bevande per recuperare la salute e/o il mana più velocemente fra un combattimento e l'altro. Siccome il guerriero non usa mana, avrai solo bisogno di portare del cibo per la salute con te. Utilizzando un personaggio che sfrutta il mana, potrai notare che è possibile mangiare e bere allo stesso momento rendendo così non obbligatorio aspettare il completamento di una cosa per fare l'altra. Verifica solo di essere lontano dal raggio di aggro (attacco) di ogni mostro nei paraggi, per sederti a recuperare energie. Durante il pasto a nessuno piace essere disturbato.


    Una delle tue missioni richiede di andare nella capitale degli umani Roccavento. Un grifone ti ci porterà in un istante, goditi il viaggio! Appena accettata la missione, clicca con il tasto destro sul Maestro dei Grifoni e scegli la destinazione sulla mappa che comparirà (Roccavento, Elwynn). È uno dei simboli più vicini alla posizione attuale nella mappa e una volta selezionato con il mouse evidenzierà il nome della destinazione. Questo volo sarà gratuito, ma i viaggi futuri costeranno qualche moneta.

    Arrivato a destinazione, esci dal distretto commercialedella città. La tua destinazione si trova alla Città Vecchia. La città a prima vista può sembrare un po' opprimente nella sua immensità, ma premendo il tasto mappa (M) ti verrà mostrata la strada da fare. In alternativa puoi cliccare con il tasto sinistro sulle guardie della città chiedendo indicazioni per raggiungere i punti chiave nella città. Vedrai altre missioni comparire sulla minimappa, mentre cammini in città; saranno utili più avanti, per ora lasciamole dove sono. Una volta completata la missione è il momento di saltare su un altro grifone per tornare a Borgodoro.

    Consigli per il viaggio: Quando parli con un Maestro di Grifoni, potresti notare che alcuni voli sono già disponibili, e alcuni di loro non sono utilizzabili finchè non vengono trovati sul campo. Quando trovi una tappa di volo che non hai ancora sbloccato, il Maestro de Grifoni avrà un punto esclamativo verde sopra la testa. Clicca semplicemente sul personaggio, come fai per ottenere le missioni, e verrai a conoscenza un nuovo di un nuovo itinerario di volo per collegarti al luogo appena scoperto.

    Tornato a Borgodoro, consegna la missione completata, controlla l'equipaggiamento e verifica sulla mappa qual è la tua prossima destinazione. Generalmente è una buona idea andare nell'area dove c'è una grande densità di missioni. Se credi che sia il momento dell'avventura e sei pronto ad esplorare nuovi luoghi, puoi scegliere qualsiasi missione da cui cominciare. Un sacco di missioni ti porteranno nelle aree più sparse della città per svolgere commissioni di ogni tipo.

    Consigli sulla mappa:
    Il territorio della Foresta di Elwynn comprende:
    • a nord: Roccavento e Contea del Nord;
    • a ovest: Presidio Rivombroso
    • a sud-est: Fattoria dei Pietradura, Vigne di Maclure e Miniera Antrocupo
    • a nord-est: Miniera Venarossa e Lago del Memoriale.
    Questa sono alcune delle aree principali da esplorare.
    Scoprira comunque molti altri luoghi nella Foresta di Elwynn.

    Con il proseguire del gioco, avrai notato che i mostri in cui ti imbatti diventano progressivamente più tosti da uccidere. Stai attento a quale di loro scegli come obbiettivo. Alcuni sono Rari Elite (si riconoscono dal ritratto draconico argenteo), e alcuni sono Elite (ritratto draconico dorato), questi mostri sono più duri e forti rispetto a quelli normali, potresti dover formare un gruppo con altri giocatori per sconfiggerli.

    Se ti imbatti contro creature di questo tipo o incontri più creature di quelle che riusciresti a sconfiggere da solo, potresti morire, niente panico però! Correndo alla posizione del tuo corpo, in forma di spirito, potrai risorgere (in alternativa puoi cliccare con il tasto destro sullo Spirito Guaritore per risorgere istantaneamente nella posizione in cui ti trovi.) Per trovare il tuo corpo segui il piccolo simbolo a forma di bara sulla minimappa. Prima di cliccare Risorgi assicurati di essere in un luogo sicuro. Non avrai la salute o (nel caso di personaggi che usano il mana) il mana al massimo per un po' di tempo dopo la resurrezione. La morte è meno dolorosa ai bassi livelli, avrai la possibilità di tornare all'azione senza alcuna penalità e senza rovinare gli oggetti indossati - questo accadrà solo una volta arrivati a livello 10, ma ne discuteremo più tardi.

    Una delle tue missioni richiede di andare alle miniere locali e fare i conti con dei malvagi coboldi. I coboldi sono famosi per il loro grido di battaglia "Tu no prendere candela!". Non lasciare che questo ti impedisca di sbirciare il territorio nei pressi delle miniere, raccogliendo gli oggetti utili alla missione e anche qualche moneta prima di tornare a Borgodoro per ottenere nuove missioni. Quando hai qualche dubbio, non dimenticare di aprire il tuo Registro missioni (L) e ricontrollare le missioni accettate, per capire meglio di cosa hai bisogno per completarle. Una passeggiata verso sud la Fattoria dei Pietradura prima di dirigersi a nord oppure a est potrebbe essere un buon punto da cui partire.

    Immagine


    Ormai dovresti aver capito come funziona, ma non rilassarti troppo balzando di missione in missione. Se non poni attenzione alle creature nemiche potrebbero sopraffarti in qualsiasi momento, e in più da queste parti ci sono anche banditi... e lupi, orsi e cattivissimi Coboldi Perforatori. E mucche, ma quella fanno soltanto "moo", non dovrebbero rappresentare un problema.

    Ti imbatterai in un potente mostro di nome Dentedoro lungo la strada. Se ti sembra troppo difficile da uccidere per ora, non disperarti. Svolgi qualche altra missione e assapora il gusto della vendetta (migliore, se servita fredda) dopo aver avanzato di qualche livello.

    Consigli per il ritorno: Se ti imbatti in un mostro che è troppo forte per te, puoi sempre riprovare ad attaccarlo dopo aver ottenuto un livello o due in più. E poi non c'è nulla di male nel ritirarsi quando ce n'è bisogno. Puoi cambiare area per un po' in modo da facilitarti la vita prima di fare un trionfante ritorno. Questo ti darà un po' di respiro prima di annientarli... oppure potrebbe portare altri guai, se cercano aiuto.

    Occhio ai Murloc!

    Dopo aver affrontato i coboldi, dovrai affrontare le creature più temibili del Lago di Cristallo, appena ad est rispetto a Borgodoro. Ti suggeriamo un approccio "calmo e ragionato" in questo caso... perchè, come vedrai, non troverai UN murloc isolato. Potresti amare o odiare queste bizzarre piccole creature, ma ogni volta che ne incontrerai uno, probabilmente non sarà solo, solitamente ha sempre qualche amichetto pronto ad aiutarlo nella battaglia. In generale, è sempre una buona cosa fare attenzione a dove ingaggiare lo scontro con un nemico - altrimenti ciò che è cominciato come un onorevole scontro uno contro uno può facilmente e in poco tempo diventare uno scontro a morte impari due contro uno o addirittura tre contro uno.
    Stai attento a dove metti i piedi e avrai la possibilità vivere abbastanza a lungo da poter combattere un altro giorno.

    Per aiutarti nei momenti più caotici, è una buona idea avere a portata di mano alcune pozioni curative. Puoi usare (tasto destro del mouse) una pozione per volta mentre sei in combattimento. Trascina questo o altri oggetti "utilizzabili" nella tua barra delle azione nella parte bassa dello schermo per un utilizzo più rapido.

    Consigli sulla comparsa dei mostri: Qualche volta un po' di esplorazione risulta molto utile per trovare luoghi alternativi dove trovare i nemici. I murloc lungo il fiume a sud sono meno inclini a stare in gruppo e si possono combattere più facilmente rispetto a quelli vicino al lago.

    Una volta completate tutte le missioni alla Fattoria dei Pietradura (e quelle derivate), segui il sentiero verso est e incontrati con la Guardia Thomas. Lui ha un'altra missione per te, ma vicino potrai trovare anche una Bacheca delle Taglie con sopra un punto esclamativo, come quelli che hanno i fornitori di missioni. Le Bacheca delle Taglie solitamente richiedono di riportare un oggetto e/o uccidere o cacciare un PNG o mostro bersaglio. Accetta anche queste missioni - più punti esperienza e più premi significano una strada preferenziale per diventare l'eroe di Azeroth!

    Consigli sui premi: Più alto è il livello del personaggio, migliore sarà il premio. Molti pezzi di armatura hanno statistiche addizionali che variano in base alle tue, come Forza o Stamina aggiuntive. Se il premio ricevuto non è utilizzabile, nessun problema. I premi possono essere comunque venduti per delle monete. Scegli quello più costoso, vendi ad un mercante e diventa ricco!

    Non dovrebbe mancare molto per arrivare al livello 9 e, una volta raggiunto, comparirà una notifica che ti comunicherà di aver appreso una nuova Postura del Guerriero: Postura da Difesa (se hai attivato il tutorial, vedrai comparire un quadratino sullo schermo con la descrizione dell'abilità appresa). Questa postura è ottima per fare il Difensore (assorbire danni al posto di altri) nei gruppi o nelle spedizioni. Usando la Postura da Difesa farai meno danno, ma verranno fatti meno danni a te.

    Avanzando in quest'area, consegnando le missioni alla Guardia Thomas ti verrà assegnato un compito che ti condurrà alle Marche Occidentali, una zona totalmente differente a sud-ovest. Sta a te decidere se andarci subito o completare tutte le missioni disponibili nella Foresta di Elwynn.
    Se sei semplicemente interessato a livellare velocemente, la scelta più saggia, ma anche la più pericolosa, è quella di trasferirsi alle Marche Occidentali per i prossimi livelli. Ricorda che le creature sul tuo percorso saranno di livello più alto e con abilità più potenti.
    Se invece sei interessato alla storia della tua nuova casa, prendi in considerazione l'idea di completare l'intera zona. Puoi ricevere dell'esperienza da esplorazione e ottenere un'Impresa (si trova su Imprese > Esplorazione > Regni Orientali) per aver visitato tutte le aree della Foresta di Elwynn. Le missioni di Elwynn non sono necessarie per compiere l'Impresa Storico, mentre quelle delle Marche Occidentali risultano valide - potrebbe esserti utile leggere tutti i dettagli sull'Impresa per scoprire di cosa hai bisogno per completarla.

    Finalmente Livello 10!
    Il livello 10 è raggiungibile prima di aver completato tutte le missioni alla Foresta di Elwynn; questo traguardo ti offre nuove possibilità, come la personalizzazione del tuo personaggio e molte nuove avventure.

    Al livello 10, apparirà sullo schermo l'opzione per scegliere la Specializzazione di Classe. Una notifica evidenzierà il nuovo pannello Specializzazione & Talenti (N) e ti fornirà informazioni aggiuntive sulle scelte disponibili. Ci sono tre percorsi di Specializzazione per un Guerriero: Armi, Furia, e Protezione. Prenditi del tempo per pensarci e valuta attentamente su quale delle tre alternative far cadere la tua scelta. Una volta selezionata la specializzazione adatta a te, potrai controllare le nuove abilità disponibili (passive e attive) aprendo il pannello Grimorio & Abilità (P).

    Inoltre, al livello 10 ci sarà anche la possibilità di partecipare ai Campi di Battaglia e prendere parte ad una competizione giocatore contro giocatore (PvP). Se vuoi mettere in pratica tutto ciò che hai imparato, questa è la tua occasione!

    Per vedere tutte le missioni disponibili nella Foresta di Elwynn, visita il comodo database di Wowhead qui. Per informazioni sulle Specializzazioni delle altre classi, clicca qui.

    Ora sei pronto a ricavarti il tuo personale posticino nella storia di Azeroth, ti salutiamo e ti diciamo addio. Buona caccia!

    Fonte: link originale
  • Incoraggiati dal ritorno del loro eroico re, Varian Wrynn, i fieri uomini di Roccavento hanno guidato l'Alleanza alla vittoria nella guerra contro il temibile Re dei Lich. Per quanto vittoriosa, la campagna in Nordania è costata molto cara, e ora gli umani stanno cercando di consolidare le loro roccaforti in tutto il mondo. Sotto l’ardito comando di Varian, l'umanità si prepara a un nuovo conflitto contro il nemico di sempre – l'Orda. Ma da quando il grande Cataclisma ha squassato il mondo, si sono manifestate nuovamente minacce già tristemente note. Sta e te difendere il regno e tenere alto l'onore dell'umanità.

    Benvenuto su World of Warcraft e nelle terre di Azeroth. In questa guida, ti scorteremo attraverso l’esperienza iniziale degli Umani nella sempreverde Foresta di Elwynn. Abbiamo iniziato la nostra avventura con una combinazione molto apprezzata di razza e classe, il Guerriero Umano.

    Foresta di Elwynn

    • Zona: sezione Sud dei Regni Orientali
    • Zona di partenza della razza: Umani
    • Fazione: Alleanza
    • Capitale più vicina: Roccavento - Questa è la sede dell’autorità del Re degli Umani Varian Wrynn

    Essere un umano: Ognuna delle razze di Azeroth ha un’abilità razziale. Per gli umani, si tratta di un’abilità chiamata Volontà di Ferro. È un’ottima carta “uscita di prigione gratis” che può essere usata per liberarsi dagli effetti di limitazione di movimento. Ha un recupero (un tempo di attesa prima di poter essere utilizzata ancora) condiviso con altri effetti simili, quindi valuta di utilizzarla saggiamente. Gli Umani hanno anche Abilità Passive Razziali che comprendono Diplomazia, Linguaggi e Lo Spirito Umano. Puoi visionare questa e tutte le tue altre abilità, sia attive che passive, nell’Interfaccia Grimorio e Abilità (P).

    Valle della Contea del Nord

    L’inizio del tuo viaggio nella Foresta di Elwynn inizierà nella Valle della Contea del Nord dopo un breve filmato introduttivo. Arriverai sano e salvo davanti all’Abbazia della Contea del Nord, ma le cose non sono poi così calme come sembrano, in quest’angolo della foresta.

    *Per i giocatori che non hanno mai giocato prima, date un’occhiata al post Benvenuti su World of Warcraft – Movimento e Combattimento per maggiori informazioni.

    Cosa c’è di interessante:

    • Punto di Vincolo Iniziale – Nel tuo zaino c’è una Pietra del Richiamo il cui utilizzo ti riporterà automaticamente all’Abbazia. Questo è il punto di vincolo iniziale del tuo personaggio. Ti sarà in seguito possibile cambiarlo con altri luoghi come le locande.
    • Istruttori di Classe – Ti daranno assistenza per porti sul tuo cammino e ti forniranno ulteriori informazioni quando è il momento.
    • Mercanti – Puoi vendere gli oggetti indesiderati a un mercante per guadagnare un po’ di soldi. Puoi comprare degli oggetti a tua scelta dai mercanti, ad esempio forniture per le professioni, cibo o bevande.

    La tua prima missione

    Anche se otterrai esperienza uccidendo mostri, uno dei modi migliori per incrementare la tua esperienza (PE) è completando le missioni. Queste spesso daranno come premio soldi, oggetti e talvolta perfino reputazione (U) con diverse fazioni. In questo caso, guadagnerai reputazione con la fazione umana di Roccavento.

    Immagine


    Appena giunto di fronte all’Abbazia incontrerai il Maresciallo McBride in piedi in attesa di darti il tuo primo incarico in questo nuovo territorio. È alquanto semplice da riconoscere come committente di missioni, in quanto è indicato dal punto esclamativo giallo sopra la sua testa. Devi semplicemente fare click col tasto destro del mouse su di lui per vedere cos’ha da dire. Scoprirai presto che la Contea del Nord sta avendo problemi col clan degli Orchi Roccianera, e che sei richiesto per aiutare ad uccidere i Worg Roccianera in assalto. La minimappa nell’angolo superiore destro del tuo schermo ti mostrerà l’area in cui sono ubicati gli obiettivi della missione. Puoi anche aprire la mappa principale (M) per visionare le aree nelle quali sarai in grado di completare la missione.

    Wow, ci sei!: World of Warcraft usa un meccanismo di “tapping” per i mostri per i quali il giocatore che per primo fa del danno è l’unico a ottenere merito dell’uccisione. Unendoti in gruppo con altri giocatori, tutti otterrete merito delle uccisioni. Mentre giochi da solo, noterai che i mostri che hai “intercettato” presentano una scritta rossa sulla testa quando li punti. Se qualcun altro li ha “intercettati”, la scritta apparirà invece in grigio. Ci sono creature che possono essere intercettate da più persone senza essere necessariamente in un gruppo. Tieni soltanto conto che non puoi ottenere esperienza o bottino da quelli che appaiono in grigio per te, anche se non fa male aiutare qualcuno sia in un caso che nell’altro. Gli altri potrebbero a loro volta aiutare te quando ne avrai veramente bisogno.

    Mentre procedi con la tua nuova vita, dai un’occhiata ai committenti di missioni che possono avere nuovi incarichi per te. Puoi tenere nota sulle tue missioni nel diario missioni (L) e tenerne traccia manualmente, se non sono già tracciate, cliccando col tasto sinistro sulla missione che vuoi tenere d’occhio e poi sul bottone Segui. Puoi anche smettere di tenerne traccia allo stesso modo. Le missioni che stai seguendo si mostreranno sul lato destro del tuo schermo come Obiettivi, anche se verrà mostrata soltanto una quantità limitata di missioni per volta. Puoi anche cliccare su ognuno degli obiettivi elencati per aprire il testo della missione.

    Col tuo primo incarico che ti aspetta, è ora di cacciare qualche worg. Vedrai che la fanteria di Roccavento è già impegnata con loro. Il nome in giallo sopra la testa dei worg significa che non ti attaccheranno finché non sarai tu ad attaccarli; questi mostri sono neutrali fino a quel momento. Un po’ come quando interagisci con un personaggio non giocante (PNG), per attaccare puoi cliccare col tasto destro del mouse sul bersaglio o spingere il tasto 1 della tastiera. Se sei troppo lontano dal bersaglio, riceverai il messaggio “Sei troppo lontano!”. Appena sarai a portata, sarai in grado di attaccare. Ingaggiare combattimento con un bersaglio ti mette in condizione di auto-attaccare quel bersaglio fino a che il tuo personaggio non viene interrotto (da te o da qualcun altro nel gioco).

    Brillante! Non appena avrai ucciso il tuo primo worg, noterai alcune scintille provenire dal suo corpo. Questo significa che su di lui c’è del bottino. Clicca col tasto destro sul corpo e si aprirà una finestra del bottino. Cliccando nuovamente col tasto destro ti sarà possibile aggiungere oggetti dal corpo al tuo zaino (al quale puoi accedere in ogni momento con b). Se hai ucciso più di un mostro o creatura, li saccheggerai automaticamente tutti all’interno della tua portata.

    Da Guerriero alle prime armi, avrai una Postura da Battaglia attiva (una postura da combattimento aggressiva che genera rabbia dagli attacchi automatici) e un Assalto Eroico disponibile all’uso. Usando Assalto Eroico ogniqualvolta torna disponibile, liquiderai più in fretta i tuoi nuovi nemici (vedi: Benvenuti su World of Warcraft: Movimento e Combattimento per maggiori dettagli. Una volta che avrai ucciso tutti i worg, è ora di tornare dal Maresciallo McBride. Noterai che gli Obiettivi sul lato destro del tuo schermo si sono aggiornati, e ti diranno la stessa cosa. Il Maresciallo McBride ti starà aspettando, ma al posto di un punto esclamativo giallo avrà un punto di domanda giallo che indica che hai completato una quest che gli puoi riportare. Riceverai un po’ di esperienza, un po’ di soldi, reputazione con Roccavento e un nuovo paio di guanti. Per indossare i tuoi guanti nuovi, apri il tuo zaino (b, o ctrl-b per aprire tutte le sacche) e poi clicca col tasto destro sui guanti nella tua sacca. Puoi anche aprire il pannello del tuo personaggio (C) e trascinarli nello scomparto “mani”. Potrai iniziare ad indossare ogni nuovo oggetto che riceverai e che corrisponda alla tua classe armatura (Maglia per i Guerrieri di livello basso e Piastre dal livello 40).

    Una volta che avrai riportato la tua ultima missione al Maresciallo McBride, ti sarà data una lettera che ti introdurrà al tuo istruttore di classe, Llane Beshere, che ti attende nell’Abbazia. Il tuo istruttore ti darà l’incarico di imparare a usare adeguatamente l’abilità Carica. Questa sarà la tua prima opportunità di collaudare un Manichino da Allenamento. Questi manichini possono essere usati mentre prosegui nei livelli per provare le differenti abilità e misurare la tua capacità con esse. Per usare le tue nuove abilità, clicca col tasto sinistro sul manichino per puntarlo e poi spingi o clicca sul tasto 3. Dovrai farlo solo una volta, per completare la missione.

    Immagine


    Ora che hai Carica, non dimenticare di usarla quando ingaggi nuovi bersagli. Ricordati soltanto di darti abbastanza spazio per farlo – non sarai in grado di usarla se sei troppo vicino. Noterai anche che c’è un “recupero” di 20 secondi che limiterà quando potrai usarla di nuovo. Quest’abilità è un’ottima mossa iniziale per questi livelli bassi; stordisce i nemici per un momento, così puoi ingaggiare. Se ti sei perso tornando indietro verso il committente di missioni, puoi sempre aprire la mappa di nuovo (M) per vedere dove sei rispetto a lui e se non sei troppo lontano.

    Suggerimento sull'Equipaggiamento: Puoi vedere tutti gli oggetti che hai indossato nel tuo pannello personaggio (c) e anche navigare fra gli oggetti. Devi semplicemente portare il cursore del mouse sopra lo scomparto di equipaggiamento che vuoi osservare e premere il tasto ALT. Ogni oggetto equipaggiabile in quello scomparto verrà mostrato accanto. Per indossare un altro oggetto, devi semplicemente cliccarlo (mentre tieni ancora premuto il tasto ALT). Questo è un modo veloce e comodo per scambiare gli oggetti vecchi con quelli più nuovi e potenti. Allo stesso modo, potrai anche confrontare un oggetto dato in premio da una missione con uno che indossi al momento passando col mouse sui premi nella schermata stessa della missione; oppure, puoi tenere premuto il tasto Shift e passare col mouse sopra un oggetto nel tuo inventario per confrontarli velocemente.

    La tua prossima missione implicherà l’uccisione di alcuni assassini goblin che sono stati assunti dagli Orchi Roccianera. Mentre lo stai facendo, assicurati di aver preso una missione anche da Fratello Paxton. Quest’ultimo vuole che tu vada in giro per il campo a guarire i soldati feriti. Noterai che i soldati brillano e che sono facili da trovare. Quando passi il mouse su di loro, noterai un guanto d’arme a pugno che indica che puoi intraprendere un’azione. Clicca su di loro col tasto sinistro per curarli.

    Sarai rimandato indietro dal Maresciallo McBride che ti manderà ad uccidere orchi e a raccogliere le loro armi. Noterai Milly Osworth lì vicino che chiede che tu spenga alcuni fuochi nel vigneto. Noterai che c’è un’icona, ora, vicino al titolo della tua nuova missione “Acqua della speranza” nel tuo tracciatore di missioni. Quest’icona indica un oggetto che puoi usare per spegnere i fuochi. Per usare il l’Estintore di Milly devi solo puntare verso un’area che va a fuoco e cliccare col testo sinistro sull’icona.

    I livelli iniziali si aggiungeranno velocemente mentre completi le tue missioni. Finora, tutte le creature che hai incontrato non sono state aggressive con te, ma questo stato delle cose cambierà nei vigneti a est dell’Abbazia. Dovrai mantenere le distanze da ognuno dei mostri finché non sei pronto ad attaccarli perché, come le loro scritte mostrano, saranno aggressivi verso di te se starai nel loro raggio d’azione. Dovrai anche fare attenzione a scegliere i tuoi bersagli con cura. Se attacchi un orco troppo vicino a un altro orco, ne avrai più di quanti potresti gestire – ma, alla fine, cos’è mai un po’ di rischio? Dopotutto, sei un Guerriero. Puoi prenderti qualche pericolo extra… forse.

    Milly avrà un extra per te, una nuova borsa da 6 spazi che andrà automaticamente a riempire uno degli scomparti vuoti per le sacche del tuo zaino. Avere più spazio per trasportare oggetti che ti servono o che vuoi vendere è sempre utile.

    Immagine

    Suggerimento sulle Missioni: Le missioni che richiedono l’utilizzo di un oggetto, mostreranno quell’oggetto all’interno della lista degli Obiettivi a destra della tua schermata di gioco. Per usare l’oggetto, puoi semplicemente fare click col tasto sinistro sopra di esso.

    Una delle tue nuove missioni ti chiederà di cercare e uccidere un PNG specifico, Kurtok il Sicario. Quando ti viene data una missioni dove devi uccidere uno specifico mostro o PNG, sarai in grado di identificarlo grazie al punto esclamativo giallo nel loro riquadro di bersaglio quando li selezioni. Questi sono generalmente più difficili da uccidere rispetto ai mostri normali (anche conosciuti come “mob”), perciò assicurati di usare tutte le tue abilità per restare vivo. Ricorda, non c’è vergogna nello scappare via e tornare a combattere un altro giorno, nel caso.

    Il tuo tempo nella Valle della Contea del Nord finirà approssimativamente al livello 5. Da qui, avrai l’opportunità di viaggiare verso Borgodoro nella Foresta di Elwynn a sud. Una grande freccia gialla apparirà sulla minimappa per guidarti, oppure puoi sempre controllare la mappa più grande (M) per vedere dove dovresti dirigerti. Sei non sei sicuro di aver completato tutte le missioni di un’area, una veloce passeggiata in giro ti rassicurerà. Se non vedi altri punti esclamativi (e hai riportato tutte le tue precedenti missioni completate), sei pronto per partire. Puoi anche dare un’occhiata al fansite Wowhead, nella sezione “Missioni” del loro database, per una lista completa di missioni e obiettivi all’interno della Contea del Nord.

    Suggerimento di Viaggio: In generale, è una buona idea restare su strade o sentieri, per evitare di essere attaccati da qualsiasi mostro vagante, anche se la sicurezza non è sempre garantita. Tieni sempre un occhio su ogni pericolo in agguato. Nota anche che, mentre viaggi attraverso il mondo, le nuove zone appariranno sulla tua mappa mentre le scopri.

    Non dimenticare di tenere d’occhio il pannello Chat Generale per ogni nuova abilità che guadagnerai con i livelli. Ai livelli più bassi, le nuove abilità vengono anche automaticamente aggiunte alla tua barra d’azione in basso a sinistra. Prenditi del tempo per leggerne le descrizioni in modo da capire a cosa serve ognuna delle nuove abilità. Non appena raggiunto il livello 5, i Guerrieri ottengono un’abilità chiamata Frenesia di Vittoria. Questa è un’ottima abilità da usare quando passi da bersaglio a bersaglio, poiché fa danno extra e cura il tuo personaggio per una certa quantità della sua salute.

    Leggi il nostro prossimo post per i livelli 5-10 mentre viaggiamo verso Borgodoro!

    Fonte: link originale
  • Molte persone giocano al computer e ai videogiochi da molto più tempo di quanto possano ricordare, per questo motivo qualche volta è difficile riassaporare la sensazione che si prova a mettere piede per la prima volta in un gioco completamente nuovo. Questo articolo è stato scritto proprio con i nuovi giocatori in mente. Esploreremo i vari aspetti di World of Warcraft insieme, a partire fin dall'inizio.

    Se sei un nuovo giocatore, questo è il posto che fa per te. Se invece sei un giocatore più esperto, puoi utilizzare questo articolo come uno strumento per aiutare i tuoi amici che si approcciano al gioco per la prima volta.

    Muoviamoci!

    Immagine

    Cominciamo dall'inizio! Prima di poter godere delle innumerevoli avventure che incontrerai su World of Warcraft, sarà necessario comprendere come muovere il tuo personaggio all'interno del mondo di gioco. Fortunatamente muoversi è semplice, anche se può richiedere un po di pratica prima di abituarsi se non si è mai giocato ad un gioco in prima o in terza persona.

    I tasti per il movimento base sono W, A, S e D. Già un sacco di giochi utilizzano questo sistema. Premi W per andare avanti, S per spostarti indietro, A per girarti a sinistra e D per girarti a destra. Per fare pratica, non è una brutta idea quella di lasciare le dita della mano sinistra su questi tasti e tenere la mano destra sul mouse.

    Una volta che avrai capito come muoverti con i tasti, prova ad utilizzare anche il mouse. Tieni premuto il pulsante destro in modo da controllare la direzione in cui sta puntando la camera e dove è rivolto il tuo personaggio. Con il tasto destro ancora schiacciato, premi W o il tasto sinistro del mouse per muovere il tuo personaggio in avanti. Mentre stai facendo questo, puoi spostare il mouse per far girare il tuo personaggio a destra o a sinistra. Questo è molto più veloce rispetto al "voltarsi utilizzando la tastiera" con i tasti A e D. Puoi anche muoverti lateralmente a sinistra e a destra premendo i tasti A o D mentre tieni premuto il pulsante destro del mouse. È inoltre possibile muoversi senza utilizzare la tastiera, tenendo schiacciato il pulsante destro del mouse e premendo il sinistro per muoversi in avanti.

    Questo è tutto quello che c'è sapere sul movimento!

    Sapere dove andare

    Ora che sai come muoverti attorno, è tempo di imparare come andare dove vuoi andare. Prima, parliamo della Mappa:



    È possibile accedere alla mappa premendo il pulsante M sulla tastiera (di default). La tua posizione su di essa è segnata con una piccola freccia d'argento che punta nella direzione in cui il tuo personaggio è rivolto. I posti che hai già esplorato sono colorati, mentre quelli non ancora visitati sono coperti da un tono seppia.
    La prima volta che accedi alla mappa, probabilmente ti troverai all'interno di un'ambiente aperto del mondo. Mentre sei nelle grandi città, dungeon, caverne o qualche altro locale, aprire la mappa ti mostrerà solamente l'area locale in cui ti trovi. Puoi utilizzare il menù a tendina sopra la mappa per spostarti all'indietro ed osservare le altre parti del mondo. Per chiudere la mappa premi nuovamente il pulsante M, oppure clicca sulla X rossa nell'angolo in alto a destra. L'icona con la piccola freccia (vicino alla X) serve per minimizzare la mappa ed avere comunque un pannello di riferimento più grande di quello che ti garantisce la minimappa. Su questa nota:

    La minimappa

    La mini-mappa è la versione rimpicciolita della mappa, ma è visibile per tutto il tempo in alto a destra. La tua posizione viene visualizzata, anche qui, con una freccia d'argento, ma la mini-mappa mostra una regione molto più piccola rispetto alla tua posizione. Il nome del luogo in cui ti trovi è mostrato nella barra poco sopra, a portata di mano se qualcuno di chiede in quale luogo sei. Un'icona che assomiglia ad una busta apparirà sulla destra se hai ricevuto posta all'interno del gioco.

    I simboli + e - ti permettono di far coprire alla mini-mappa un'area maggiore o minore. La lente di ingrandimento sulla sinistra può essere cliccata per personalizzare quale tipo di icone in gioco far apparire sulla mini-mappa. Questo può essere davvero utile per trovare la strada per una città o localizzare un nodo di risorse importante per la tua Professione. Infine, le frecce che possono apparire sulla mini-mappa indicano la strada verso obiettivi importanti, o, se sei stato sfortunato, dove si trova il tuo corpo.

    *Visita la pagina Guida per neofiti: Come giocare per saperne di più sull'Interfaccia Grafica

    La morte non è la fine



    Quando si è sconfitti in combattimento su World of Warcraft, il tuo spirito lascia il corpo e viene risorto al cimitero più vicino. Puoi risorgere lì, ma spesso la migliore idea è quella di tornare al corpo. Sulla mini-mappa sarà comodamente visualizzata una freccia rossa che punta nella direzione in cui si trova il tuo cadavere. Una volta che sarete abbastanza vicini, apparirà un pulsante di Resurrezione. Tornerai in vita nel punto in cui si trova il tuo fantasma, quindi è importante cercare di posizionarlo dove è improbabile che venga attaccato dai nemici vicini (o semplicemente state pronti a correre!). Una volta premuto il pulsante, tornerai in vita con l'integrità dell'equipaggiamento e salute ridotta. Prendi il tuo tempo per curarti o bendarti, per poi tornare nella battaglia! Parlando di battaglia...

    Pronti? COMBATTETE!
    La battaglia è un fatto costante della vita in Azeroth (e non solo), quindi è importante sapere come farla finita con i temibili nemici che si incontrano le corse delle missioni.

    Selezionare

    Per prepararsi ad affrontare un nemico, è necessario che tu lo selezioni. Questa operazione può essere compiuta cliccando con il pulsante sinistro del mouse sul nemico che desideri combattere. È inoltre possibile selezionarli con il pulsante destro del mouse, il quale abiliterà in automatico i tuoi auto attacchi (che copriremo tra un momento). Puoi anche premere il tasto Tab per selezionare un altro nemico vicino.

    Quando una creatura è selezionata, il suo ritratto apparirà di fianco al tuo nella parte in alto a sinistra dello schermo. I nomi in rosso significano che sono creature ostili, il che vuol dire che ti attaccheranno se ti avvicini troppo. I nomi in giallo significano personaggi neutrali, che vi lasceranno passare a meno che non siano provocati (anche se solo alcuni possono essere attaccati).

    Attaccare

    Immagine

    Il tuo personaggio ha diversi modi per attaccare i nemici. Tutti i personaggi hanno un auto attacco, che è il normale attacco in mischia che viene eseguito se un nemico è selezionato, l'auto attacco è abilitato ed è nella gittata dell'arma. L'auto attacco è molto più importante per i combattenti che utilizzano soprattutto le armi, come i Guerrieri e Cacciatori, rispetto ai personaggi che sfruttano il lancio di incantesimi a distanza.

    Il tuo personaggio ha anche una varietà di abilità e magie che devono essere attivate, le quali appariranno nella tua Barra delle Azioni (la lunga fila di icone nella parte inferire dello schermo). Queste abilità giocano un ruolo molto importante nell'infliggere danni, e imparare come e quando utilizzarle è fondamentale per sconfiggere rapidamente i tuoi avversari.

    *Suggerimento Avanzato: Una volta che hai appreso le tue abilità di classe, può valere la pena visitare il rispettivo forum su http://eu.battle.net/wow/it/ per scoprire, dagli altri giocatori, come utilizzarle nel modo più efficace.

    Per scoprire che cosa fa un'abilità, passa semplicemente con il puntatore sopra la sua icona. Per utilizzarla, invece, premi il numero corrispondente nella vostra Barra delle Azioni, oppure cliccaci sopra con il mouse. Molti giocatori trovano efficace "key-bindare" (assegnare un tasto della tastiera) le icone più difficili da raggiungere, in modo da avere tutte le abilità più importanti a portata di mano. Per fare ciò, accedi al Menù di gioco (Esc) e seleziona l'opzione Assegnazione tasti.

    *Suggerimento Avanzato: I giocatori più avanzati potrebbero combinare differenti abilità all'interno di macro speciali, che possono permetterti di utilizzare differenti abilità in sequenza o sotto certe condizioni. Per imparare di più su come utilizzare i "key-bindings", le macro e altre opzioni di interfaccia utente simili, potresti trovare utile visitare la sezione "UI & Macro" sul forum di http://eu.battle.net/wow/it/

    Guarire



    Oltre all'infliggere danno, molte classi in World of Warcraft possono curare, ripristinare vita e persino resuscitare i loro compagni feriti (segnati da un nome verde al passaggio del puntatore sul personaggio). La Guarigione è gestita in un modo molto simile al combattimento, ad eccezione che invece di puntare il nemico, si dovrà puntare all'alleato o ad un membro della squadra. Una volta che il tuo alleato è selezionato, puoi attivare l'abilità appropriata per guarirli. Se nessun alleato è selezionato oppure stai selezionando un bersaglio ostile, allora le magie curative saranno "self-cast", curando il tuo stesso personaggio. Se vuoi resuscitare un alleato caduto, devi selezionare il suo cadavere a terra e poi innescare la capacità di resurrezione appropriata (supponendo che tu ne abbia imparata una).

    Pronti? Via!
    Ora che sai tutte le basi, sei pronto per iniziare la tua avventura. Assicurati di leggere tutti gli altri articoli di questa serie per saperne di più riguardo l'avventurarsi su World of Warcraft.

    Fonte: link originale
LIVE STREAMING
WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 20
1 Below Average
9/9 (M)
Tomb of Sargeras
M: Goroth
M: Inquisizione Demoniaca
M: Harjatan
M: Sorelle della Luna
M: Signora Sassz'ine
M: Ospite della Disperazione
M: Ancella della Vigilanza
M: Avatar Caduto
M: Kil'jaeden
2 Surge
9/9 (M)
Tomb of Sargeras
M: Goroth
M: Inquisizione Demoniaca
M: Harjatan
M: Sorelle della Luna
M: Signora Sassz'ine
M: Ospite della Disperazione
M: Ancella della Vigilanza
M: Avatar Caduto
M: Kil'jaeden
3 IgnorHunters
9/9 (M)
Tomb of Sargeras
M: Goroth
M: Inquisizione Demoniaca
M: Harjatan
M: Sorelle della Luna
M: Signora Sassz'ine
M: Ospite della Disperazione
M: Ancella della Vigilanza
M: Avatar Caduto
M: Kil'jaeden
4 Quantum Leap
9/9 (M)
Tomb of Sargeras
M: Goroth
M: Inquisizione Demoniaca
M: Harjatan
M: Sorelle della Luna
M: Signora Sassz'ine
M: Ospite della Disperazione
M: Ancella della Vigilanza
M: Avatar Caduto
M: Kil'jaeden
5 Hated
8/9 (M)
Tomb of Sargeras
M: Goroth
M: Inquisizione Demoniaca
M: Harjatan
M: Sorelle della Luna
M: Signora Sassz'ine
M: Ospite della Disperazione
M: Ancella della Vigilanza
M: Avatar Caduto
H: Kil'jaeden
Visualizza tutto il progress