• Scritto da ,
    Duncan Jones, regista di Moon e di Warcraft, ha dichiarato la propria disponibilità a dirigere il sequel di Warcraft appena le case responsabili, Legendary e il gruppo Wanda, daranno l'ok a procedere. C'è quindi ancora speranza per il secondo film del franchise, nonostante il mancato successo del primo.

  • Scritto da ,
    Secondo quanto riportato da Variety, il film Warcraft, l'Inizio sarebbe fra i candidati agli Oscar 2017 per la categoria "effetti speciali". La nomination è sicuramente meritata, ma la concorrenza è agguerrita: infatti molti degli altri contendenti sono grandi blockbuster e/o film che, soprattutto in America, hanno ricevuto una migliore accoglienza rispetto a Warcraft. Voi cosa ne pensate?

    Fonte: variety
  • Scritto da ,
    Su youtube è stata pubblicata una delle scene tagliate di Warcraft: l'Inizio, che vede protagonista Grom Hellscream e la discussione sugli effetti della vilmagia. Enjoy!

  • Scritto da ,
    Novità in arrivo per i collezionisti: Duncan Jones ha confermato via Twitter che il pugnale utilizzato da Garona nel film "Warcraft: l'inizio" beneficerà di una riproduzione nei prossimi mesi. A curarne la realizzazione saranno i ragazzi del Weta Workshop. L'uscita è prevista per la fine dell'anno, intorno a Natale. Resta da vedere quale sarà il prezzo.

  • Dopo ormai un mese dalla sua prima internazionale, Warcraft: l'Inizio ha raccolto circa 412 milioni di dollari, a fronte dei 160 dichiarati per la sua produzione, esclusi i costi di marketing e distribuzione.
    Il fallimento negli Stati Uniti, dove il film è praticamente fermo a 43 milioni, è stato accantonato grazie al mercato cinese (204 milioni) e internazionale (164 milioni).

    Nonostante le critiche negative, è abbastanza certo che la possibilità di un secondo capitolo non sia esclusa a priori, vista anche la cifra raggiunta e considerato che Pacific Rim, che come Warcraft non brillò in patria, avrà comunque il suo seguito. Tutto questo basterà per continuare la saga?

    Fonte: boxofficemojo
  • Una piccola, dovuta prefazione: entrambe le recensioni saranno quasi completamente spoiler free, in modo da non indurre nessuno in tentazione e salvaguardare chiunque. La versione che abbiamo visto era quella 3D e in lingua originale, seppur sottotitolata. Inoltre, non sarà espresso un voto vero e proprio, ma più che altro un giudizio finale sulla pellicola. Buona lettura!


    Relance

    Sarò sincero: non ero così sicuro di riuscire a dare un parere positivo riguardo al film. La mia, forse, era più che altro paura: la storia di Warcraft è speciale, è piena di collegamenti logici, sottotrame, personaggi con una profonda caratterizzazione, tutte cose raccontate negli anni fra videogiochi, fumetti e libri. Ero sicuro che un film non sarebbe mai riuscito a condensare tutto questo a dovere. Mi sono dovuto ricredere, perché gli autori ci sono riusciti quasi completamente.

    Partiamo dalle sfumature negative. Il film non segue pedissequamente la trama originale e cerca di "correggere la rotta" di alcuni avvenimenti così da renderli fruibili in una pellicola di 123 minuti. Questo compito, che per carità è doveroso e perlopiù ben fatto, talvolta crea alcune incomprensioni da un punto di vista della logica interna del film. Nello specifico, mi riferisco sopratutto alla figura di Garona, che, sebbene non sia un brutto personaggio, lascia scontentati sia coloro che ne conoscono la "reale" storia, sia chi si approccia per primo alla pellicola. Vi sono inoltre alcune dinamiche fra i clan degli orchi che sono state così semplificate da risultare poco fluide in certi momenti, creando qualche crepa di consecutio-logica nello svolgersi del film. Senza fare spoiler, vi invito solo a fare attenzione al ruolo di Orgrim nell'Orda, che purtroppo non è, secondo me, reso a dovere. Infine, una postilla tecnica: abbiamo visto la pellicola in lingua originale e in 3D, quindi non posso darvi un parere sull'adattamento, ma posso dirvi che il 3D, per quanto di altissimo livello in quanto a pulizia d'immagine, non è mai stato essenziale o d'intrattenimento, era lì per far la sua buona presenza, niente più.

    Per fortuna, e ve lo dico con la mano sul cuore, i lati negativi del film sono tutti lì. Warcraft - L'inizio è un'opera fatta da e per i fan. La quantità di citazioni, di chicche, di attenzione quasi affettuosa verso l'universo narrativo a cui si ispira è la più alta che io abbia mai visto sul grande schermo. Non siamo di fronte ad un film "liberamente ispirato", bensì ad una versione super-pompata della storia che tutti noi conosciamo, con giusto quegli accorgimenti e quelle limitazioni che servono a rendere il tutto fruibile dal pubblico da sala. Noi siamo nella nostra Azeroth, vediamo sullo schermo i nostri protagonisti preferiti e viviamo eventi e dinamiche che già conosciamo. Quanto dicevo prima, che la pellicola non segue pedissequamente la trama originale, è anche un punto di forza: visto che personaggi, relazione tra essi, ambientazioni e quant'altro sono perfetti, ho vissuto alcune modifiche come una sorta di retcon ben riuscito, poiché non spostavano il significato della narrazione originale, lo facevano solo vedere da un punto di vista diverso e, secondo me, migliore. Verso il finale mi sono dovuto trattenere dall'applaudire allo schermo per la bellezza di ciò che stavo vedendo, pur essendo qualcosa di diverso da quel che conoscevo.

    In conclusione, questo film non solo supera la sufficienza, lo fa prendendosi un bello stacco. Capisco, tuttavia, le critiche mosse da coloro che non sono totalmente affini alla trama, perché è indubbio che tante dinamiche tra i personaggi siano date un po' per scontate e che quindi non tutti i neofiti possano ritrovarsi sul medesimo piano. Tuttavia, la storia sta in piedi e scorre tranquilla e pacifica per qualsiasi tipo di spettatore. Andate a vivere questa nuova e vecchia avventura su Azeroth, troverete un prodotto di ottima fattura e dalle grandi qualità.


    MasterRedz

    Le premesse non erano buone per Warcraft: l'Inizio. Io stesso, seppur ottimista, non riponevo molte speranze nel film e le mie aspettative non erano molto alte, soprattutto per come avrebbero gestito la trama e reso certe situazioni. Dopo la proiezione, non sono mai stato tanto felice di sbagliarmi.

    La trama sfrutta quella di Warcraft: Orchi e Umani come fondamenta su cui costruire tutta la vicenda, ma spesso il film si discosta dalla storia originale, il più delle volte con intelligenza e maestria. Molte delle differenze aggiungono qualcosa rispetto al canon e sono un escamotage per rendere più coerente e comprensibile il film, qualora non si conoscesse il materiale da cui è tratto. Purtroppo questo non basta per colmare la mancanza di alcuni passaggi logici che possono confondere lo spettatore, specie nelle interazioni fra i personaggi, come nel caso di Garona e Orgrim che, seppur ben interpretati, non sono gestiti bene nel ruolo che ricoprono. Esistono inoltre dei momenti in cui l'appassionato della storia di Warcraft rimarrà stranito e forse infastidito da certi cambiamenti, soprattutto se relazionati con il futuro della trama. Tolti questi difetti, il film scorre piacevolmente, mantiene il ritmo, la storia appassiona e la recitazione più che discreta. Per la gioia dei fan, easter eggs e riferimenti al gioco sono sparsi per tutta la pellicola, alcuni evidenti, altri solo per i più attenti.

    Tecnicamente, il film è promosso a pieni voti. La CGI è notevole e definisce davvero un nuovo standard di qualità, anche se in certe scene, specie i grandi scontri o visioni dall'alto, si possono notare delle sbavature nella post-produzione. I modelli degli orchi sono incredibili, un misto di dettagli e cura maniacale che li rendono praticamente perfetti, seppur con la presenza di qualche modello meno curato rispetto a quelli dei protagonisti, ma senza creare paragoni imbarazzanti. Molto buone anche le scenografie, i costumi e gli oggetti di scena utilizzati, anche se per chi non conosce Warcraft potranno sembrare un po' cartooneschi. Eccezionali gli effetti speciali della magia e del loro utilizzo, probabilmente i migliori mai realizzati per il cinema. La colonna sonora di Ramin Djawadi (GoT, Person of Interest, Pacific Rim) è ottima e incorpora le note di temi ben noti ai chi ha giocato a Warcraft, non una semplice revisione della musica ma piuttosto richiami inseriti sapientemente nelle melodie.

    Una nota sulla versione del film proposta: sebbene personalmente abbia apprezzato il fatto di potermi godere il film nella lingua madre e quindi giudicare meglio anche la recitazione, questo non mi ha permesso di valutare il doppiaggio italiano. Inoltre il 3D, anche se pulito e discreto, è semplicemente inutile e non aggiunge nulla all'esperienza.

    Concludendo, il film è un must per i fan di Warcraft, che si sentiranno a casa e si emozioneranno nel vedere i propri eroi - e cattivi - sul grande schermo. Chi non bazzica su Azeroth invece lo troverà un buon film di intrattenimento, seppur con i suoi difetti e una sottile sensazione di star perdendo collegamenti che il vicino di poltrona invece ha colto. A mente fredda, si capisce che Warcraft: l'Inizio non è una mera trasposizione cinematografica del gioco, ma è un film che vuole avere una sua identità precisa, senza aver paura di cambiare per perseguire questo obiettivo.
  • Dopo un video dedicato a Anduin Lothar pubblicato lunedì, USA Today ha presentato il personaggio di Khadgar e il suo ruolo nel film, il tutto accompagnato da vari estratti. Eccolo:

  • La proiezione di Warcraft: l'Inizio si sta avvicinando e con esso le prime promozioni legate al film, fra cui gli oggetti trasmogrificabili di orchi e umani. Per ottenerli, sarà sufficiente fare login nel gioco fra mercoledì 25 Maggio e lunedì 1 Agosto, un periodo abbastanza esteso.

    Inoltre, è previsto il regalo della versione base di World of Warcraft in certe catene di cinema, ma secondo la lista fornita al momento non sembra essercene nessuna italiana.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Il film di Warcraft sta per arrivare nelle sale cinematografiche di tutto il mondo e siamo entusiasti di poter condividere i dettagli di alcune delle promozioni più importanti, incluso uno speciale regalo per celebrare l'uscita del film. A partire da mercoledì 25 maggio e fino a lunedì 1 agosto i giocatori che effettueranno l'accesso a World of Warcraft riceveranno un set di oggetti di gioco trasmogrificabili ispirati al film.

    WarcraftTransmog-Alliance_WoW_Social_JM_960x480.png

    WarcraftTransmog-Horde_WoW_Social_JM_960x480.png

    Per coloro che si recheranno a vedere il film, diverse catene di sale cinematografiche di tutto il mondo offriranno delle promozioni aggiuntive*. Eccone alcune:

     

     

       

    Europa

    L'acquisto di un biglietto del film di Warcraft nei cinema europei che hanno aderito alla promozione garantirà una copia gratuita** di World of Warcraft. Le date della promozione e la lista dei cinema aderenti è disponibile nella tabella sottostante***.

     

    Paese Partner Periodo promozionale

    Belgio

    France_logo%20kinepolis.jpg Kinepolis Dal 4 al 31 maggio
    Belgio Belgium_Logo%20Euroscoop.png Euroscoop Dal 4 al 31 maggio

    Repubblica Ceca

     

    CineStar

    Dal 9 giugno al 7 luglio

    Francia

    France_logo%20kinepolis.jpg Kinepolis Dal 27 aprile al 25 maggi
    Francia France_CGR-Blocmarque.png  CGR Cinemas Dall'11 al 25 maggio

    Germania

    Untitled-1.png CinemaxX Dal 26 maggio al 3 giugno

    Grecia

     

    Village Cinemas

    Dal 25 maggio al 22 giugno

    Paesi Bassi

    Netherlands_bol.png

    Bol.com

    Dal 25 maggio al 20 luglio

    Romania

     

    RO Image 2000

    Dal 3 giugno all'8 luglio

    Serbia

      Cineplexx Dal 28 maggio al 5 giugno

    Slovenia

      Karantanija Film Dal 25 maggio al 22 giugno
    Spagna Spain_Cinesa_vol.png Cinesa Dal 3 giugno al 1 agosto

     

     

     

     

    * Per maggiori informazioni, fare riferimento alle pagine web delle catene di sale cinematografiche.
    ** Fino all'esaurimento scorte.
    *** La lista non è completa e può essere soggetta a variazioni.

  • Scritto da ,
  • Scritto da ,
    È stato pubblicato il secondo trailer in lingua italiana per Warcraft: L'Inizio. Ricordiamo che il film sarà presente nei cinema nel nostro paese dal primo di Giugno.

  • Scritto da ,
    Grazie alla disponibilità di Blizzard e di Universal, abbiamo l'onore di presentarvi in esclusiva uno dei nuovi poster di Warcraft: L'Inizio. Il poster è dedicato a Garona, in tutta la sua selvaggia bellezza.
    Potete vedere tutti i poster su warcraftmovie.tumblr.

    Immagine
  • Scritto da ,
    Ecco la locandina ufficiale del film Warcraft: L'Inizio.

    Immagine
  • Khadgar e Gul'dan fanno bella mostra di sé in questo nuovo trailer per Warcraft: L'Inizio.

  • Ecco giungere il terzo spot ufficiale del film Warcraft - l'inizio di Duncan Jones, nelle sale di tutto il mondo a partire da Giugno; gustiamocelo insieme.

  • Scritto da ,
    Legendary ha finalmente mandato in onda un nuovo trailer per Warcraft; L'Inizio che era stato promesso a inizio mese. Lo spot contiene diverse scene finora inedite, compresa la prima immagine di un nano e la prima, vera apparizione di Khadgar. La data di uscita italiana è prevista per i primi di Giugno.

  • Sono state svelate direttamente dal regista Duncan Jones, tramite due tweet, alcune interessanti immagini provenienti dal film Warcraft - L'inizio. A quanto pare sono degli easter egg presenti nel film, che la dicono lunga sul lavoro che stanno svolgendo su questi piccoli dettagli.


  • Scritto da ,
    Oggi Legendary ha pubblicato a sorpresa il primo spot TV statunitense di Warcraft: L'Inizio, che contiene diverse scene inedite rispetto al trailer rilasciato a Novembre.

  • Dopo aver visto il trailer del film Warcraft - L'inizio, le nostre aspettative sono balzate letteralmente alle stelle. Facendo tutti gli scongiuri del caso, sembra proprio che questa volta abbiamo di fronte un prodotto di qualità, non la solita mezza schifezza inerente un videogame che ci ha proposto l'industria cinematografica fino ad oggi.

    Duncan Jones, in un'interessante intervista che il nostro utente Jincio ha tradotto qui, ha raccontato quanto sia stata importante per lui la sintonia con Blizzard. Parlano la stessa lingua e la software house californiana è completamente convinta della bontà del film, tanto che il regista fa continui riferimenti alla possibilità di realizzare altri 2 seguiti nel caso in cui arrivasse il successo auspicato.

    In particolare, è interessante scoprire tutto il lavoro che c'è stato per trovare il giusto bilanciamento tra lo stile surreale di World of Warcraft e qualcosa che sembrasse realistico e credibile. Non volevano semplicemente copiare quello che era stato fatto nel Signore Degli Anelli, o in altri film fantasy. Hanno cercato un loro tratto distintivo e sono molto contenti del risultato.

    Ne è un esempio l'effetto del "piccolo mondo". In pratica, quando giochiamo a WoW e passiamo da un territorio all'altro, l’ambiente cambia dalla foresta al deserto in maniera abbastanza repentina. Si ha una sorta di effetto tela di pezze, tra una zona e l’altra. Anche se ci saranno enormi, epiche distese, hanno sempre provato ad aggiungere due o tre ambienti differenti così da mantenere lo stesso feeling anche in un ambiente live action.
  • Scritto da ,

    In italiano




    In inglese

  • Da quanto è stata confermata la presenza del trailer del film Warcraft - L'inizio alla cerimonia d'apertura della BlizzCon 2015, le attese ed aspettative di tutti noi sono balzate alle stelle.

    Duncan Jones, il regista della pellicola, rispondendo ad alcune domande su Entertainment Weekly ha sottolineato proprio quanto il pubblico di questa manifestazione sia appassionato e dedicato all'universo di Warcraft. Il trailer ha il compito di introdurre personaggi ed un universo noto ai fan, che devono però essere fruibili anche ad un pubblico più vasto. L'obbiettivo principale del film è proprio quello di poter essere capito da tutti.

    Il nostro utente Jincio ha tradotto l'intervista completa nel forum, è disponibile qui, quindi non ci sono proprio scuse per non leggerla e far crescere ancora di più la nostra voglia di vedere il trailer.
  • Legendary Pictures ha pubblicato il primo teaser trailer ufficiale del film Warcraft: L'inizio. Ricordiamo che il primo vero trailer è previsto per la BlizzCon 2015 che inizierà venerdì sera.

  • Aggiornamento: Il trailer verrà presentato in diretta alla BlizzCon durante la cerimonia d'apertura.

    Warcraft - L'inizio, il film dedicato al più famoso universo di gioco realizzato da Blizzard Entertainment, ha finalmente un poster ufficiale e soprattutto c'è una data per primo trailer: il 6 novembre 2015. Sì esatto, il giorno di inizio della BlizzCon 2015, magari lo vedremo proprio in occasione della cerimonia d'apertura di questa importante manifestazione.

    Ricordiamo che l'uscita italiana del film è prevista per fine maggio 2016, prima quindi dell'arrivo nelle sale americane fissato per il 10 giugno del prossimo anno. Qui c'è anche il sito web ufficiale del film.

    Immagine


    Sinossi

    Da Legendary Pictures e Universal Pictures arriva Warcraft, l'epica avventura di un conflitto tra mondi in collisione, basata sul fenomeno mondiale di Blizzard Entertainment.

    Il pacifico regno di Azeroth è sul piede di guerra e la sua civiltà è costretta ad affrontare una terribile stirpe di invasori: i guerrieri Orchi in fuga dalla loro terra agonizzante e pronti a colonizzarne un'altra. Quando il portale che collega i due mondi si apre, un esercito va incontro alla distruzione, mentre l'altro rischia l'estinzione. Da fronti opposti, due eroi affronteranno un conflitto che deciderà il destino delle loro famiglie, dei loro popoli e della loro terra.

    Così ha inizio una spettacolare saga di potere e sacrificio, durante la quale la guerra avrà molte facce, ed ognuno combatterà per la propria causa.

    Diretto da Duncan Jones (Moon, Source Code) e da una sceneggiatura di Charles Leavitt e Jones, il film, che ha come protagonisti Travis Fimmel, Paula Patton, Ben Foster, Dominic Cooper, Toby Kebbell, Ben Schnetzer, Rob Kazinsky e Daniel Wu, è una produzione Legendary Pictures, Blizzard Entertainment e Atlas Entertainment production.

    I produttori sono Charles Roven, Thomas Tull, Jon Jashni, Alex Gartner e Stuart Fenegan. Jillian Share, Brent O’Connor, Michael Morhaime e Paul Sams sono i produttori esecutivi. Rob Pardo, Chris Metzen, Nick Carpenter e Rebecca Steel Roven co-producono. Warcraft sarà distribuito da Universal Pictures.
  • Scritto da ,
    La BlizzCon 2015 si avvicina, speriamo che in tale occasione verrà finalmente svelato un primo trailer di Warcraft - L'inizio, il film dedicato all'universo di Warcraft in arrivo nelle sale cinematografiche italiane a fine maggio 2016.

    Per il momento possiamo ammirare tre nuove immagini pubblicate su Empire Magazine che fanno ben sperare sulla resa finale degli Orchi. I dettagli del volto visibili nella prima foto sono a dir poco strepitosi. Ricordiamo che l'azienda che si occupa degli effetti speciali è la Industrial Light & Magic (ILM), leader a livello mondiale in questo settore.

    Immagine
    Immagine
    Immagine
  • Dopo innumerevoli rinvii, la data d'uscita del prossimo film dedicato all'universo di Warcraft era stata fissata al 10 giugno 2016. Oggi, con un annuncio nella nuova pagina ufficiale Facebook dedicata alla pellicola, sono emerse due importanti novità.

    Immagine

    La prima è che il nome definitivo del film è Warcraft - L'inizio, mentre la seconda è che arriverà nelle sale cinematografiche nostrane da maggio 2016. Magari sarà anche verso fine mese, ma ci troviamo comunque di fronte ad un anticipo rispetto a quanto annunciato in precedenza. I miracoli esistono.

    Fonte: Facebook
  • Scritto da ,
    In una recente intervista apparsa su The Hollywood Reporter, sembra trasparire che Universal nutra qualche dubbio sulla riuscita del tanto atteso film Warcraft visto che uno dei suoi dirigenti lo definisce come problematico. Il regista Duncan Jones ha subito buttato acqua sul fuoco, rassicurando gli appassionati e ricordando che lo spostamento della data di uscita alla prossima finestra estiva (lo slot migliore per il mercato americano) è un buon segno e dimostra fiducia nella bontà del prodotto.

    Siamo forse di fronte ai primi scricchiolii di un film che fino ad oggi veniva venduto e spacciato dagli addetti ai lavori come il sogno recondito di ogni appassionato fantasy?




    Fonte: The Hollywood Reporter
  • In occasione del Comic-con di San Diego, Legendary Pictures e Industrial Light & Magic xLAB hanno realizzato un'esperienza 3D ispirata al film Warcraft che permette di volare sopra i cieli di Roccavento utilizzando un'app per smartphone. Ora il filmato approda ufficialmente in HD anche su YouTube, dopo che nei giorni giorni se ne erano viste alcune versioni di bassa qualità. Vi piace?


    Utilizzate Chrome per ottenere l'esperienza migliore

    Potete trovare i dettagli e le prime impressioni su quanto è stato mostrato del film Warcraft al Comic-Con di San Diego in Warcraft, il film: le prime impressioni della stampa.
  • Al Comic-con di San Diego si è svolto un pannello dedicato al film Warcraft, al quale hanno partecipato il regista Duncan Jones ed il cast al completo. Nel filmato sottostante è possibile vedere i vari commenti degli attori, purtroppo le scene del lungometraggio che sono state mostrate non sono incluse (qui potete trovare i commenti dei presenti e la descrizione delle scene).

  • Scritto da ,
    Nonostante non sia stato pubblicato alcun trailer (il primo trailer ufficiale arriverà a novembre), ieri sera è stata comunque mostrata una prima sequenza del film formata da diverse scene ai fortunati che hanno potuto partecipare direttamente al Comic-Con di San Diego. Non è stato permesso filmare nulla, ma molte spettatori ed inviati di vari blog erano presenti all'evento, ecco cosa hanno visto. Se non amate leggere alcun tipo di spoiler, fermatevi qui!

    • Il filmato inizia con Durotan e Orgrim che discutono di come il loro mondo, Draenor, stia morendo.
    • Durotan e Draka sono preoccupati per il futuro del loro bambino, non ancora nato.
    • La salvezza è affidata a Gul'dan.

    • Con le sue arti oscure vuole e può aprire un portale verso il nuovo mondo di Azeroth, un pianeta vivo e pieno di risorse. Il Portale Oscuro è alimentato da migliaia di prigionieri, serve sacrificare un'anima per ogni orco che vuole attraversare il portale.

    • Intanto, a Stormwind, la presenza degli orchi su Azeroth non passa inosservata.
    • Re Llane Wrynn non pensa di poter sconfiggere l'Orda senza l'aiuto degli altri regni umani.
    • Seguono poi diverse scene di battaglia fra orchi e umani, definite visivamente spettacolari.

    Le prime impressioni della stampa e del pubblico sono molto positive, per alcuni l'epicità e le scene di combattimento raggiungono il livello del Signore degli Anelli. Il film fa un uso massiccio di computer grafica e scene in green-screen, soprattutto per le parti riguardanti l'Orda. La sensazione complessiva degli spettatori è stata che la cura di questi effetti speciali definiranno il nuovo standard per i film fantasy degli anni a venire. Di seguito riportiamo alcune immagini della presentazione.

    Immagine

    Immagine

    Fonte: io9, geektyrant
  • Ieri si è svolto al Comic-Con di San Diego un pannello dedicato al film Warcraft, in molti speravano che questa potesse essere l'occasione giusta per svelare il primo trailer del film. Purtroppo le attese sono state deluse, ma il regista Duncan Jones ha almeno indicato una data precisa: il trailer del film Warcraft uscirà a novembre. Ricordiamo che il 6-7 novembre si svolgerà la BlizzCon 2015, non è escluso che il trailer possa essere mostrato proprio in quell'occasione.


    L'ottimismo che circonda la pellicola è condiviso anche dai ragazzi di ILM, l'azienda che sta realizzando gli effetti speciali del film Warcraft. Duncan Jones ha recentemente confermato che mancano solo 10 effetti al completamento del lungometraggio.


    Sempre ieri sono stati mostrati i primi due poster ufficiali del film, ve li riportiamo qui di seguito.

    Immagine Immagine

    Le due immagini ritraggono i leader delle rispettive fazioni: Anduin Lothar per l'Alleanza, interpretato dalla star di Vikings Travis Fimmel (qui trovate tutte le immagini del cast), e Durotan del clan dei Lupi Bianchi per l'Orda, che ha il volto di Toby Kebbel, il futuro Dottor Destino.
  • Scritto da ,
    Oggi sono stati pubblicati i primi poster ufficiali del film Warcraft, raffiguranti Anduin Lothar e Durotan.

    Immagine Immagine

    Le due immagini ritraggono i leader delle rispettive fazioni: Anduin Lothar per l'Alleanza, interpretato dalla star di Vikings Travis Fimmel, e Durotan del clan dei Lupi Bianchi per l'Orda, che ha il volto di Toby Kebbel, il futuro Dottor Destino.
  • Scritto da ,
    A fine maggio mancavano circa 50 effetti speciali al completamento del film Warcraft, i lavori stanno continuando a pieno ritmo ed in un'intervista rilasciata dal regista Duncan Jones durante il Comic-Con di San Diego è venuto fuori che ora ne mancano solo 10.

    Il film è praticamente pronto e Duncan è entusiasta del risultato, non vede l'ora di poterlo condividere con tutti gli appassionati. Ricordiamo che la decisione di Universal di rimandare l'uscita della pellicola al 10 giugno 2016 è avvenuta poiché i produttori sono convinti della bontà del film e vogliono sfruttare la finestra estiva per ottenere un incasso potenzialmente maggiore. In pratica è un rinvio motivato dalle buone sensazioni degli addetti ai lavori.

    L'entusiasmo è talmente alto che il regista ha sottolineato di avere già molte idee per possibili seguiti, lui e Chris Metzen sembra abbiano già la storia per realizzare altri due film. Se gli incassi saranno in linea con le attese, si fa sempre più reale l'ipotesi di una possibile trilogia warcraftiana.

  • Scritto da ,
    Oggi è comparso in rete il nuovo logo del film Warcraft, abbastanza diverso dalla prima versione apparsa un anno fa. Di seguito le riportiamo entrambe, quale preferite?

    Immagine
    Il nuovo logo del film Warcraft


    Il vecchio logo del film Warcraft
  • Scritto da ,
    Dopo anni di gestazione, il film Warcraft affidato al regista Duncan Jones si avvicina a grandi passi all'uscita prevista per il 10 giugno 2016. Al momento si sta lavorando alla realizzazione degli effetti speciali e ne mancano circa 50.

    Questo dato preso da solo non è sufficiente per capire se siamo o meno a buon punto, dobbiamo vedere da dove si è partiti un anno fa. Duncan ne ha parlato in un'intervista a Wired, sottolineando che complessivamente era necessario realizzare oltre 1.000 effetti, il lavoro quindi è quasi concluso.


    Gli effetti speciali sono a cura della Industrial Light and Magic (ILM) una tra le principali aziende del settore, "C'era un forte desiderio di lavorare a questo progetto da parte della ILM," ha affermato Duncan. "C'è un'altra azienda del settore che è incredibilmente brava in questo tipo di lavoro, per i ragazzi dell'ILM era un'opportunità per dimostrare che sono ancora i migliori al mondo nell'ambito degli effetti speciali."

    Fonte: wired.com
  • Scritto da ,
    Robert Kazinsky è l'attore che interpreta il ruolo di Orgrim Martelfato nel prossimo film Warcraft, in arrivo nelle sale cinematografiche il 10 giugno 2016. Fino ad oggi era stata pubblicata un'unica immagine dell'orco, un po' sfuocata e non proprio ben definita.

    Di seguito riportiamo due foto apparse poco fa su Wired, dove vediamo Orgrim in tutto il suo splendore. Al lavoro su questi effetti speciali c'è lo stesso team che si è occupato della realizzazione di Hulk nei recenti film Marvel. Vi piace Orgrim?

    Immagine

    Immagine

    Fonte: wired.com
  • Gli Universal Studios hanno spostato la data d'uscita di diversi film del 2016, tra cui l'atteso Warcraft, che era già stato rinviato precedentemente di qualche mese per evitare di trovarsi in competizione con Star Wars VII.


    Inizialmente previsto per l'11 marzo 2016, il film di Warcraft arriverà nelle sale il 10 giugno 2016. Stessa sorte è toccata a Pacific Rim 2, che è stato spostato dal 7 aprile al 4 agosto e al nuovo film della Mummia che è stato spostato dal 24 giugno 2016 a marzo 2017.

    L'uscita di Warcraft a giugno lascia intuire che Universal ritenga che il film possa tranquillamente competere nella stagione estiva e per evitare auto-cannibalismo al box office, parrebbe aver spostato di qualche settimana anche Batman v Superman. Lo stesso Duncan Jones, regista di Warcraft, ha confermato che questa potrebbe essere una cosa positiva. Non resta che attendere, sperando che si tratti dell'ultimo rinvio per uno dei film più attesi dai fan di World of Warcraft.

    Immagine
  • Scritto da ,
    Negli ultimi giorni abbiamo visto il trailer di Terminator Genisys, con talmente tanti spoiler sulla trama da aver quasi un'indigestione, e ieri è arrivato il secondo epico teaser dedicato a Star Wars: Il Risveglio della Forza. Warcraft che fine ha fatto? Manca ormai meno di un anno alla sua uscita, prevista per l'11 marzo 2016, ed ancora non si è visto nulla.

    The Projection List ha ipotizzato due date. La prima è il 12 giugno per il teaser e la seconda è il 18 dicembre per il trailer principale. Da notare che non hanno considerato minimamente l'appuntamento della BlizzCon 2015, luogo dove il film avrà di sicuro uno spazio riservato. Speriamo almeno in un teaser a metà giugno?

    Immagine
    Immagine
  • Scritto da ,
    L'uso della CGI nei film moderni è un'accesa materia di discussione tra gli appassionati e gli addetti ai lavori. L'utilizzo della computer grafica è un elemento negativo? Duncan Jones, regista del film Warcraft, è intervenuto su Twitter sull'argomento, chiarendo la sua posizione al riguardo.



    Secondo il regista, la computer grafica è uno strumento e come tale ha il potenziale di produrre buoni o pessimi risultati. Dipende tutto da come viene utilizzata. La CGI migliore è quella che non si nota, in grado di trasmettere gli effetti visivi voluti.

    Il film Warcraft è attualmente in fase di post-produzione, le riprese sono concluse da vari mesi e ora si stanno proprio ottimizzando i vari effetti CGI. L'uscita nelle sale è prevista per l'11 Marzo 2016 e all'ultima BlizzCon è stata mostrata la prima immagine di come appariranno gli Orchi. Stando a quell'immagine, Duncan sembra proprio essere sulla strada giusta.
  • Duncan Jones ha rilasciato varie interviste in questi primi giorni del 2015, tutte riguardanti il nuovo film Warcraft. Dopo la conferma di ieri che il lungometraggio tratterà il primo incontro tra Orchi e Umani, ora viene annunciata la presenza di nuovi ed inediti personaggi.

    "La vicenda del film si svolge in un momento ben preciso nella storia di Warcraft. Ci sono alcuni nuovi personaggi ed altri già noti che fino ad ora non si sono visti molto. Ci sarà molto da pensare per chi conosce a fondo il lore di Warcraft."

    Duncan ha inoltre paragonato il progetto al lavoro svolto da Peter Jackson con il primo lungometraggio dedicato al Signore degli Anelli. Si è deciso di raccontare una storia delle origini per coinvolgere il maggior numero di persone possibili e se il risultato piacerà, verranno realizzati ulteriori film.

    "Se avrò fatto un buon lavoro, le persone vorranno conoscere e vedere di più. C'è sicuramente molto altro da raccontare. Mi piacerebbe far parte dell'espansione ulteriore del progetto per far conoscere ancora di più il lore di Warcraft, ma tutto dipenderà da come il pubblico risponderà a questo primo film!"

    Infine si è parlato anche di personaggi specifici. Gul'dan, interpretato dall'attore Daniel Wu che è particolarmente famoso in Cina, avrà un ruolo importante nella trama e non sarà solo una comparsa. Potete trovare l'intervista completa su 2P e 17173.
  • In un'intervista rilasciata recentemente al sito cinese Mtime da Duncan Jones, regista del tanto atteso film Warcraft, ha discusso della trama e dei retroscena della pellicola in arrivo nelle sale l'11 marzo 2016.

    Il primo progetto del film prevedeva una storia fortemente incentrata sull'Alleanza e sugli umani, come rivelato alla Blizzcon 2014, per poi evolversi nel primo incontro tra Orchi e Umani. Secondo Jones si tratta di una scelta saggia, specialmente quando molti potenziali appassionati del genere potrebbero non sapere nulla a proposito di Warcraft.

    "Era importante che qualcuno dei nostri personaggi potesse a sua volta vedere questo mondo nuovo e che il pubblico possa vedere tale situazione attraverso i loro occhi" ha detto il regista, precisando che solo una comunione di intenti tra produzione e Blizzard ha reso possibile la realizzazione del travagliato progetto cinematografico.

    "Quando ho parlato con Chris Metzen e gli altri ragazzi di Blizzard, vedevamo le cose alla stessa maniera. Un film su Warcraft non dovrebbe essere su una razza di umani buoni che ne combatte una di orchi cattivi. Warcraft dovrebbe essere incentrato sugli eroi di entrambe le fazioni che provano a evitare il conflitto mentre gli antagonisti non lasciano loro altra scelta. Spero che con il nostro film il pubblico possa avere l'occasione di guardare oltre la divisione netta Orda/Alleanza e riconoscere gli eroi di ENTRAMBI gli schieramenti."
  • Scritto da ,
    In uno degli appuntamenti più attesi della BlizzCon 2014 si è parlato a fondo del nuovo film Warcraft la cui uscita nelle sale è prevista per marzo 2016. È stato presentato parte del cast e i relativi personaggi, abbiamo visto delle armature e alcuni look ed ora andiamo ad analizzare meglio la trama della pellicola.

    Si tratterà di un film corale equamente suddiviso tra Orda e Alleanza. La presentazione del cast ha confermato nuovamente il setting della trama. Con Garona, Lothar, Llane Wrynn, Orgrim e Blackhand siamo chiaramente di fronte ad un film sulla Prima Guerra, uno dei momenti fondamentali della storia di Azeroth che ha visto la nascita ufficiale di entrambi gli schieramenti ridefinendo l'assetto geopolitico di ben due pianeti.

    Secondo la storia canonica dell'universo di Warcraft, Manonera fu il primo vero Capoguerra dell'Orda, nata su Draenor con il preciso scopo di sterminare i Draenei per volontà del signore demoniaco Kil'jaeden che ha manipolato lo stregone Gul'dan e il Concilio delle Ombre. Dopo aver apparentemente adempiuto alla sua funzione grazie a condottieri del calibro di Durotan dei Lupi Bianchi e Orgrim Martelfato, l'Orda fu abbandonata a sé stessa dal demone e, dilaniata da un'inesauribile sete di sangue, lasciata sull'orlo dell'autodistruzione. Una speranza inaspettata giunse però da Azeroth. Il potente mago e Guardiano Medivh, posseduto da Sargeras, contattò Gul'dan offrendogli nuovi orizzonti di conquista. Insieme, riuscirono ad aprire il Portale Oscuro, consentendo all'Orda un passaggio sicuro per un nuovo mondo da saccheggiare e dominare. Durotan rifiutò la politica aggressiva di Manonera e l'offerta di potere del sangue demoniaco di Mannoroth. Per tale motivo fu esiliato con tutto il suo clan. Credendo che gli Umani non costituissero alcun pericolo, l'esercito degli Orchi attaccò senza esitare. Le prime schermaglie furono tutte a favore dei difensori, guidati da Re Llane Wrynn e Anduin Lothar, il Leone di Azeroth.

    Nel frattempo Medivh, dilaniato dal conflitto interno con Sargeras, fu costretto a rapportarsi con Khadgar, un apprendista inviatogli dal Kirin Tor, e Garona la Mezz'Orchessa, una spia mandata come emissario da Gul'dan. I due scoprirono la situazione di Medivh e la sua responsabilità nell'apertura del Portale. Insieme a Lothar confrontarono ed uccisero il Guardiano nella torre di Karazhan, distruggendo in tal modo anche la parte di Sargeras contenuta in lui. Garona in seguito, controllata dal Concilio delle Ombre, assassinò re Liane a Roccavento provocando la caduta del regno umano la distruzione della città da parte dell'Orda. Orgrim Martelfato, secondo in comando, uccise Manonera prendendone il posto e al ritorno di Garona la catturò e torturò facendosi rivelare la locazione del Concilio. Mentre Martelfato ne sterminava i membri, Lothar e Khadgar raccolsero i sopravvissuti di Roccavento e salparono verso il continente settentrionale di Lordaeron in cerca di aiuto. Lì vennero accolti da Re Terenas e riunirono i regni degli Umani formando la prima Alleanza.

    Visto il cast, questa potrebbe realmente essere la trama alla base del film. Colpisce però che non venga fatta menzione di Gul'dan. Sarebbe anche interessante la presenza di personaggi secondari ma non meno di spicco come Telkar, padre di Orgrim, o la Guardiana Aegwynn. Di sicuro ci troveremo di fronte ad un adattamento, se non altro è di conforto l'enorme passione mostrata dal regista e da vari attori verso il mondo di Warcraft. Gli ambienti sono stati ricostruiti fedelmente in molti set reali, di sicuro vedremo anche Draenor e Roccavento in tutto il loro splendore. A proposito di grandi assenze, dov'è Turalyon, amico e compagno di Khadgar, uno dei più importanti condottieri dell'Alleanza? Lo vedremo forse in un seguito, magari insieme ad Alleria Soffiabrezza, Danath Cacciatroll e Kurdran Granmartello? È ancora presto per questo, ma se il film avrà successo nulla vieterà a Blizzard di iniziare una vera e propria saga cinematografica, adattando per il grande schermo una delle storie più complesse e articolate mai realizzate in ambito videoludico. In fondo, proprio per questo motivo è ancora più interessante la volontà di iniziare con una storia all'origine dell Orda e dell'Alleanza.
  • Marzo 2016 è ancora lontano ma il film Warcraft fa già parlare molto di sè.

    INFORMAZIONI GENERALI
    • La sfida è stata scegliere una storia per il film fra tutte quelle di Warcraft.
    • Il film è esattamente 50-50. La storia riguarda ugualmente sia Orda che Alleanza.
    • Il primo progetto, in fase di studio molti anni fa e poi accantonato, prevedeva invece una storia fortemente incentrata sull'Alleanza e sugli umani.
    • Una delle parti più divertenti delle riprese è stata la creazione fisica e reale di molte zone che quotidianamente si frequentano nel gioco. Roccavento e molte altre zone interne sono state ricostruite in modo da poter ottenere un prodotto migliore e più reale.
    • Dal punto di vista tecnico, non c'è stato nulla di semplice. La quantità di effetti speciali presenti è enorme, ci troviamo di fronte ad Avatar unito al Signore degli Anelli.
    • ll film ha un feeling unico, diverso dai film fantasy di questi ultimi anni.
    • Gli effetti speciali collegati alle magie ricorderanno quanto siamo abituati a vedere nel gioco.

    PERSONAGGI E ATTORI
    • Paula Patton, l'interprete di Garona, non ha mai fatto uso della tecnica del motion capture. È stata estremamente brava nel recitare direttamente tutte le scene d'azione.
    • Travis Fimmel, l'interprete di Lothar, ha ggiunto un notevole spessore al personaggio. Chi lo ha visto recitare ne è rimasto affascinato.
    • Durotan è interpretato da Toby Kebbell. Molto make up su di lui ed è stato necessario un training specifico per spiegare a lui e agli altri attori che interpretano degli orchi come farlo nel modo corretto.
    • Ben Foster è particolarmente magnetico e comunicativo quando recita. Queste caratteristiche lo hanno reso un Medivh perfetto, lo interpreta alla perfezione.
    • Rob Kazinsky, l'interprete di Orgrim, ha fatto il suo ingresso sul palco con Doomhammer tra le mani. È un giocatore accanito di WoW. Ha iniziato con TBC, ma è con WotLK che non ha più potuto fare a meno di Azeroth. Ha accumulato oltre 500 giorni di tempo di gioco. Il suo personaggio è brutale, non riflessivo e saggio come Durotan. Durante la storia del film si evolverà fino a diventare un leader per la sua gente.

    Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
  • Scritto da ,
    Al recente Comic-Con di San Diego i fortunati presenti hanno potuto vedere qualche scena del film Warcraft, in arrivo nelle sale l'11 Marzo 2016. Le scene in computer grafica ancora non erano perfettamente definite, in fondo le riprese sono terminate solo dal 23 Maggio, e la redazione di Zap2it.com ha recentemente avuto modo di intervistare sull'argomento uno degli attori coinvolti, Rob Kazinsky.

    La proporzione tra CGI e set ricostruiti fisicamente è bilanciata? "Quando si lavora su un genere come questo, inevitabilmente è necessaria una certa quantità di sfondi verdi. In un mondo fantastico come Azeroth è impossibile costruire realmente quelle strutture. I set realizzati fisicamente per gli interni sono tra i più belli e grandiosi che abbia mai visto in tutta la mia vita." Detto da un attore che ha partecipato a progetti del calibro di Pacific Rim fa sicuramente ben sperare.

    Rob ha continuato, "Non hanno risparmiato sulla qualità, sul costruire oggetti rappresentativi del gioco con il massimo livello di realismo. Ovviamente alcune creature non era possibile realizzarle con del semplice trucco e certi sfondi sono stati ricreati in via digitale. Vi posso assicurare che in quanto giocatore appassionato di World of Warcraft sono state superate tutte le mie aspettative."

    Vale la pena ricordare che Kazinsky è un vero fanatico di World of Warcraft, arrivando a giocare 18 ore al giorno per vari anni. Lui è rimasto entusiasta, io già lo sono, voi?
  • Il Comic-Con di San Diego di quest'anno è iniziato svelando la grafica del logo del film Warcraft e nella giornata di sabato si è tenuto un intero pannello dedicato esclusivamente all'atteso lungometraggio.


    L'animazione del logo del film Warcraft!

    Il regista Duncan Jones ha sottolineato che il prossimo novembre l'Universo di Warcraft festeggerà i 20 anni e c'è molto materiale da svelare. Speriamo in un bel primo trailer in occasione della BlizzCon 2014. È stato anche spiegato come mai la post-produzione, iniziata già da qualche mese dopo il termine delle riprese, si prolungherà fino all'uscita del film prevista per Marzo 2016. "È come provare a realizzare Avatar e Il Signore degli Anelli allo stesso tempo," ha affermato Duncan. L'auspicio probabilmente è che possa incassare tanto quanto questi predecessori.

    Per concludere sono state mostrate alcune scene del film ai presenti, una totale esclusiva che non è ancora stata resa pubblica. Collider.com ha sottolineato quanto le scene erano vivide, estremamente dettagliate e curate, piene di armi, armature, costumi e sfondi. Si sono visti due mondi ed altrettanti personaggi principali. Il primo è impersonato da Travis Fimmel, niente meno che Anduin Lothar, il quale nota che ha passato più tempo a proteggere il suo Re piuttosto che suo figlio e si chiede se questo lo renda onorevole o un pazzo. Dopo di lui la scena passa al leader degli orchi mentre riflette su quanto abbia sacrificato per riuscire a proteggere il suo popolo. La loro terra natia è andata distrutta e si chiede: "La guerra è l'unica via?"

    Si susseguono poi alcune scene di combattimento con Medivh interpretato da Ben Foster intento nella preparazione di alcune magie e Travis sul dorso di un'aquila gigante mentre affronta un orco. Il redattore di Collider è rimasto colpito positivamente, speriamo di rimanere altrettanto entusiasti dopo aver visto il primo trailer.
  • Il Comic-Con di San Diego inizia nel migliore dei modi per Warcraft, il primo lungometraggio ambientato in uno degli universi videoludici più famosi di sempre. Legendary Pictures ha aperto le danze rivelando il logo del film.

    Immagine

    Nello stand di Legendary fanno inoltre bella figura varie armi utilizzate durante le riprese. Bashiok ha fotografato uno scudo e una spada dell'Alleanza che si vocifera possano addirittura essere quelle impugnate da Lothar, uno dei protagonisti della storia.

    Immagine
    Immagine

    Ethan Anderton, un giornalista, si è invece soffermato su un altro famosissimo martello appartenuto a Ogrim e poi a Thrall, Doomhammer.

    Immagine

    Questo dovrebbe essere solo un primo assaggio, nelle prossime ore speriamo arriveranno molte altre novità. Restate sintonizzati!
  • Il 23 maggio si sono concluse le riprese per il film su Warcraft e ad 1 mese di distanza abbiamo un primo commento sullo stato dei lavori. Duncan Jones, il regista del lungometraggio, ha inviato poche ore fa un tweet nel quale traspare un po' di ottimismo. C'è ancora molto lavoro da fare ma la strada sembra quella giusta!

    L'uscita nelle sale è prevista per l'11 Marzo 2016 ed alcune sequenze della pellicola verranno mostrate al Comic-Con di quest'anno il prossimo 24-27 Luglio a San Diego.

    Immagine
  • Ben Foster è uno degli attori inclusi nel cast del film su Warcraft e grazie ad una recente intervista pubblicata su IGN.com oggi veniamo a sapere che interpreta il ruolo di Medivh. In seguito alla conclusione delle riprese iniziamo finalmente a scoprire qualche dettaglio in più sul lungometraggio la cui uscita è prevista per l'11 Marzo 2016. Se non vuoi avere nessun tipo di piccolo spoiler, fermati qui, altrimenti continua a leggere.

    Immagine
    "Il personaggio che interpreto in Warcraft si chiama Medivh. È un mago, essenzialmente uno stregone. Appare inizialmente come protettore di un'area che difende attraverso la magia. Tornata la pace decide di prendersi una pausa. Appende la sua staffa al chiodo, per così dire. Lo si incontra nuovamente quando i suoi amici tornano a cercarlo per chiedergli aiuto."

    Con queste parole Ben introduce Medivh e si sofferma anche a elogiare la visione di Duncan Jones sull'intero film. Come già sapevamo, al centro della vicenda c'è una guerra e nella pellicola vedremo entrambi i lati dello scontro. Arriveremo a porci un interessante quesito. Quando mettiamo un limite alla nostra compassione verso coloro che consideriamo nostri nemici?
  • L'ultimo giorno può essere in molti casi un giorno triste. Questa volta non lo è visto che stiamo parlando del giorno conclusivo delle riprese per il film su Warcraft. Duncan Jones, il regista, ha annunciato ufficialmente su Twitter che la prima fase dei lavori si è conclusa il 23 Maggio. Ora restano circa 20 mesi di post produzione per realizzare al meglio tutti gli effetti speciali e rifinire il film prima dell'uscita prevista per l'11 marzo 2016.

    Chris Metzen è entusiasta e se tutto va bene potremo vedere qualche immagine del film al Comic-Con 2014 il prossimo 24-27 Luglio a San Diego.

    Immagine
  • Scritto da ,
    In un'intervista rilasciata a IGN, Thomas Tull, uno dei produttori del film Warcraft e fondatore della Legendary Pictures, ha annunciato che qualche sequenza della pellicola sarà mostrata al Comic-Con di quest'anno il prossimo 24-27 Luglio a San Diego.

    Inoltre loda apertamente il regista Duncan Jones e il cast che è riuscito a riunire. Il regista ha creato qualcosa di completamente inaspettato. Non è comunque mancato lo spazio per una riflessione sui film tratti dai videogiochi, notoriamente fallimentari. Secondo Tull, questi film scaturiscono solo dall'avidità e dalla prospettiva di guadagno delle parti coinvolte. Due ragioni profondamente sbagliate. Quando ci si chiede "Quanti hanno giocato a questo gioco? Quanti soldi possiamo farci?" si è già in errore. Il Film su Warcraft non è stato concepito in questo modo e proprio per questo motivo il produttore è fiducioso che sia già sulla strada giusta.

    Non resta che attendere con ansia il prossimo Luglio per vedere le prime immagini e poter valutare direttamente.
  • Con un tweet, Duncan Jones, il regista del film di Warcraft ci annuncia che le riprese del film sono quasi terminate! Mancano solo tre settimane, e poi ci sarà un lungo lavoro di tagli, adattamenti e post-produzione, fino ad arrivare al 11 Marzo 2016, evitando la competizione con Star Wars VII.

  • Nick Carpenter, vice presidente dello sviluppo artistico e cinematografico di Blizzard Entertainment, ha riproposto su Twitter un'immagine presa direttamente dal set del film su Warcraft, dichiarando che è essa in realtà la prima vera immagine del set. Nell'immagine diffusa da Empire Magazine qualche giorno fa, si vedeva il regista Duncan Jones mentre dirige le riprese di una scena. L'immagine inclusa nel tweet contiene, invece, il probabile logo del film.


    Il titolo del film sarà semplicemente Warcraft? A quanto pare sembra proprio di si, non è esclusa ovviamente la presenza di un sottotitolo ma l'immagine del ciak è abbastanza chiara e di norma contiene il logo del film associato.

    Aggiornamento: Da notare il nome di Sarah Jones, presente sul Ciak, che inizialmente abbiamo sperato fosse quello della giovane attrice statunitense. Si tratta, invece, di un triste caso di omonimia. Il nome di Sarah Jones è un tributo all'assistente di ripresa, purtroppo deceduta sul set di 'Midnight Rider' il 20 Febbraio 2014. Grazie a Poglia per questa segnalazione!

    Immagine
  • Le riprese del film dedicato a Warcraft sono iniziate a metà gennaio e la sua uscita nelle sale è prevista per l'11 Marzo 2016. Nel numero 300 di Empire, una rivista mensile britannica dedicata al mondo del cinema, è sta pubblicata la prima foto esclusiva presa dal set nella quale possiamo vedere il regista Duncan Jones mentre segue una scena su due monitor.

    Immagine

    Dall'immagine possiamo intuire l'ambientazione della scena. Si notano chiaramente degli stendardi dell'Alleanza, siamo nella sala del trono?
  • Scritto da ,
    A gennaio sono iniziate ufficialmente le riprese dell'attesissimo film su Warcraft. La sua uscita è prevista per l'11 marzo 2016 ed al momento non è ancora stata diffusa alcuna immagine del set. Twitter è però frequentato da molti addetti ai lavori e nei giorni scorsi sono arrivati i primi commenti.

    Rob Pardo e Nick Carpenter, rispettivamente il Chief Creative Officer ed il Vice President of Art & Cinematic Development per Blizzard Entertainment, hanno commentato in maniera entusiasta l'inizio dei lavori. Nick ha in particolar modo sottolineato la conoscenza dell'universo di Warcraft posseduta da Robert Kazinsky, uno degli attori presenti nel cast del film. Lo stesso Robert definisce il film grandioso. Di seguito riportiamo i messaggi più rilevanti pubblicati fino ad oggi, l'uscita è ancora lontana ma il film diventa ogni giorno più reale.

    Immagine
    I primi commenti degli addetti ai lavori dopo l'inizio delle riprese
  • Il cast del film su Warcraft si arricchisce di Clancy Brown e Daniel Wu, come annunciato direttamente su Twitter poche ore fa. I due nomi vanno ad aggiungersi a Ben Foster, Travis Fimmel, Paula Patton, Toby Kebbell e Rob Kazinsky che erano già emersi i primi di dicembre.

    Immagine Immagine
    Clancy Brown e Daniel Wu

    Clancy Brown è sulla scena da molti anni ed è comparso in una moltitudine di film e serie televisive, sia in veste di attore che di doppiatore, mentre Daniel Wu è noto principalmente al pubblico orientale ed in particolar modo cinese. Le riprese del film inizieranno nella seconda di metà di gennaio mentre la sua data d'uscita è fissata per l'11 Marzo 2016.
  • Scritto da ,
    Legendary Pictures ha annunciato poche ore fa i nomi di alcuni attori che faranno parte del cast dell'attesissimo Film su Warcraft la cui uscita è prevista per l'11 marzo 2016. Ben Foster, Travis Fimmel, Paula Patton, Toby Kebbell e Rob Kazinsky sono i fortunati prescelti. Colpisce in particolare la notizia che Rob Kazinsky sia un giocatore accanito di World of Warcraft con oltre 463 giorni di tempo giocato. Attualmente ha inoltre cinque personaggi al livello 90 ed il suo preferito è un Cavaliere della Morte che gioca dalla patch 3.1!

    Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
    Ben Foster, Travis Fimmel, Paula Patton, Toby Kebbell e Rob Kazinsky

    Immagine

    Per poter meglio contestualizzare questi volti, nel seguito trovate le schede degli attori, la loro filmografia recente ed apparizioni in serie televisive.

    Ben Foster
    Nato a Boston il 29 ottobre 1980, attore statunitense.

    Serie televisive
    • The Dead Zone – serie TV, 1 episodio (2005)
    • Six Feet Under – serie TV, 22 episodi (2003-2005)
    • My name is Earl – serie TV, 2 episodi (2007)

    Filmografia recente
    • Hostage, regia di Florent Emilio Siri (2005)
    • Alpha Dog, regia di Nick Cassavetes (2006)
    • X-Men - Conflitto finale (X-Men: The Last Stand), regia di Brett Ratner (2006)
    • Quel treno per Yuma (3:10 to Yuma), regia di James Mangold (2007)
    • 30 giorni di buio (30 Days of Night), regia di David Slade (2007)
    • Birds of America - Una famiglia incasinata (Birds of America), regia di Craig Lucas (2008)
    • Oltre le regole - The Messenger (The Messenger), regia di Oren Moverman (2009)
    • Pandorum - L'universo parallelo (Pandorum), regia di Christian Alvart (2010)
    • Professione assassino (The Mechanic), regia di Simon West (2011)
    • Here, regia di Braden King (2011)
    • Rampart, regia di Oren Moverman (2011)
    • Passioni e desideri (360), regia di Fernando Meirelles (2011)
    • Contraband, regia di Baltasar Kormákur (2012)
    • Ain't Them Bodies Saints, regia di David Lowery (2013)
    • Giovani ribelli - Kill Your Darlings (Kill Your Darlings), regia di John Krokidas (2013)
    • Lone Survivor, regia di Peter Berg (2013)

    Immagine

    Travis Fimmel
    Nato a Echuca il 15 luglio 1979 è un modello e attore australiano. Come volto di diverse campagne pubblicitarie per Calvin Klein è diventato un sex symbol internazionale, ed uno dei modelli più popolari al mondo.

    Serie televisive
    • Tarzan (2003) - serie TV
    • Rocky Point (2005) - serie TV
    • Southern Comfort (2006) - serie TV
    • The Beast (2009) - serie TV
    • Vikings – serie TV (2013-in corso)

    Filmografia recente
    • Restraint (2006)
    • Surfer, Dude, regia di S.R. Bindler (2008)
    • Ivory (2009)
    • The Experiment, regia di Paul Scheuring (2010)
    • The Baytown Outlaws - I fuorilegge (The Baytown Outlaws), regia di Barry Battles (2012)

    Immagine

    Paula (Maxine) Patton
    Nata a Los Angeles il 5 dicembre 1975, è un'attrice statunitense.

    Serie televisive
    • Murder Book - film TV (2005)
    • Law & Order - Unità vittime speciali (Law & Order: Special Victims Unit) - serie TV, episodio 12x05 (2010)

    Filmografia recente
    • Idlewild, regia di Bryan Barber (2006)
    • Déjà vu - Corsa contro il tempo (Déjà Vu), regia di Tony Scott (2006)
    • Swing Vote - Un uomo da 300 milioni di voti (Swing Vote), regia di Joshua Michael Stern (2008)
    • Riflessi di paura (Mirrors), regia di Alexandre Aja (2008)
    • Precious, regia di Lee Daniels (2009)
    • Rimbalzi d'amore (Just Wright), regia di Sanaa Hamri (2010)
    • Jumping the Broom - Amore e altri guai (Jumping the Broom), regia di Salim Akil (2011)
    • Mission: Impossible - Protocollo fantasma (Mission: Impossible - Ghost Protocol), regia di Brad Bird (2011)
    • Disconnect, regia di Henry Alex Rubin (2012)
    • Cani sciolti (2 Guns), regia di Baltasar Kormákur (2013)
    • L'amore in valigia (Baggage Claim), regia di David E. Talbert (2013)

    Immagine

    Tobias (Alistair P.) Kebbell
    Nato a Pontefract il 9 luglio 1982, è un attore britannico.

    Serie televisive
    • The Street – serie TV, 3 episodi (2007)
    • Black Mirror – serie TV, 1 episodio (2011)
    • The Escape Artist – miniserie TV, 3 episodi (2013)

    Filmografia recente
    • Wilderness, regia di Michael J. Bassett (2006)
    • Control, regia di Anton Corbijn (2007)
    • RocknRolla, regia di Guy Ritchie (2008)
    • Chéri, regia di Stephen Frears (2009)
    • Prince of Persia - Le sabbie del tempo (Prince of Persia: The Sands of Time), regia di Mike Newell (2010)
    • L'apprendista stregone (The Sorcerer's Apprentice), regia di Jon Turteltaub (2010)
    • The Conspirator, regia di Robert Redford (2010)
    • The Veteran, regia di Matthew Hope (2011)
    • War Horse, regia di Steven Spielberg (2011)
    • La furia dei titani (Wrath of the Titans), regia di Jonathan Liebesman (2012)
    • The East, regia di Zal Batmanglij (2013)

    Immagine

    Robert (John) Appleby
    Nato a Haywards Heath il 18 novembre 1983, è un attore e modello britannico, noto principalmente per i ruoli di Casper Rose nella serie televisiva Dream Team e Sean Slater nella soap opera EastEnders.

    Serie televisive
    • Dream Team – serie TV, 30 episodi (2005-2006)
    • EastEnders – soap opera, 254 episodi (2006-2009)
    • Law & Order: Los Angeles – serie TV, 1 episodio (2010)
    • Brothers & Sisters - Segreti di famiglia – serie TV, 2 episodi (2011)
    • True Blood – serie TV, 9 episodi (2013)

    Filmografia recente
    • Red Tails, regia di Anthony Hemingway (2012)
    • Pacific Rim, regia di Guillermo del Toro (2013)

    Immagine

    (informazioni tratte da wikipedia.org)
  • Secondo Variety il film di World of Warcraft originariamente pianificato per il 18 dicembre 2015 avrebbe già accumulato ritardo. La nuova data in cui esso è pianificato sarebbe l'11 marzo 2016. Tra le ragioni plausibili di questo slittamento si annovera la pianificazione dell'uscita di Star Wars: Episodio VII proprio il 18 dicembre 2015 da parte di Disney e Lucasfilm.

    Fonte: Variety
  • Il film di World of Warcraft uscirà l'11 marzo 2016 e sarà diretto da Duncan Jones, che a suo tempo giocò ai primi Warcraft, Ultima Online e addirittura a Lost Vikings. La passione di Jones per Warcraft è talmente alta da averlo spinto a cercare attivamente di far parte del progetto e a rifiutare altri film pur di poter essere libero per dedicare anima e corpo al primo film di Blizzard. Non è il solo ad essere un appassionato infervorato di World of Warcraft e della saga in generale: anche Bill Westenhofer, il supervisore degli effetti visivi, gioca attivamente ed ha un mago di livello 90 nell'Alleanza. Senza dimenticare che nella sua carriera ha già vinto due premi Oscar. Le premesse sembrano buone, un film fatto da fan è il meglio che si potesse sperare e la passione che traspare dalle parole di Duncan e Bill è veramente genuina.

    Di cosa parlerà il film?
    Secondo Duncan la sceneggiatura originale era troppo incentrata sull'Alleanza e per questo motivo ha voluto cambiarla affinché vi fossero ben presenti entrambe le fazioni. Warcraft è caratterizzato da una guerra perenne tra due schieramenti guidati da umani ed orchi, senza uno dei due elementi non si poteva andare avanti. L'annuncio esclusivo ed a sorpresa arrivato durante questa BlizzCon è che la vicenda narrata riguarda le origini del conflitto e due dei personaggi principali saranno l'umano Lothar e l'orco Durotan. Un altro ruolo principale sarà affidato ad un personaggio femminile.

    Le riprese inizieranno a partire da metà gennaio, quindi non sono stati mostrati trailer di alcun tipo, ma Duncan ha proposto alcuni interessanti concept art raffiguranti città e location presenti nel film (Roccavento, Forgia Ardente, Dalaran ed un paesaggio di Draenor). La maggior parte del film sembra sarà ambientata nei Regni Orientali.

    A che punto è il film?
    Ormai sono quasi finite le audizioni degli attori, il film è infatti in linea con tutti i principali blockbuster di successo e sarà caratterizzato da attori in carne ed ossa ed effetti speciali in computer grafica di alto livello. Basti citare che la resa degli orchi sarà curata dalla Industrial Light & Magic, azienda leader indiscussa in questo settore a livello mondiale. Dei costumi si occuperà la stessa persona che ha curato quelli di Avatar. Da notare che il film avrà un rating PG-13, come tutti i film più popolari. Questo non limiterà in alcun modo la realtà e durezza di certe scene. Duncan ha ricordato che gli ultimi film su Batman hanno questo rating e se pensiamo ad alcune scene del Joker possiamo capire subito che i margini ci sono tutti per realizzare un buon film di guerra.

    Ed è proprio questo che sarà Warcraft, un film che racconta una guerra dai due punti di vista delle singole fazioni. In modo sincero, facendo capire le sfumature tipiche di tali situazioni. Chris Metzen ha ricordato che un vincitore alla fine ci sarà ma che in realtà perderanno un po' tutti.

    Se il film dovesse avere successo potrebbe esserci un sequel o vari sequel, l'universo di Warcraft offre spunti infiniti. È stato anche chiesto come mai non abbiano pensato di realizzare una serie TV invece di un film. Tutto è dipeso dal momento in cui è avvenuta questa decisione. Al tempo non esistevano serie televisive fantasy di successo, non c'era ancora Game of Thrones, quindi si è optato per il film. Se tale scelta fosse stata presa oggi, probabilmente avrebbero realizzato entrambi. Nulla sembra escludere che se il film andasse bene potrebbe essere esplorato a dovere anche questo filone.

    Alla BlizzCon del prossimo anno il materiale sarà molto di più e probabilmente potremo vedere i primi trailer. Per ora sembra tutto procedere nella giusta direzione. Continua così Duncan, ci fidiamo di te!
  • La selezione degli attori per il film dedicato all'universo di Warcraft, diretto da Duncan Jones e prodotto da Legendary Pictures, è iniziata da alcune settimane e Variety ha annunciato che a Travis Fimmel è stato offerto uno dei quattro ruoli principali.

    Travis è una delle star di “Vikings”, una produzione di History Channel, ed attualmente sta lavorando alla seconda stagione della serie. Le trattative sono ancora in corso e nulla è stato deciso in via definitiva, ma a prima vista possiamo dire che l'attore sia fisicamente adatto ad un ruolo importante in un film ambientato in un universo fantasy come quello di Warcraft. Nelle ultime settimane si sono diffuse voci su altri possibili ingaggi, Paula Patton e Colin Farell sono i nomi circolati anche se i contatti con Colin sembrano essere ad uno stadio più preliminare.

    Le riprese del film inizieranno il 13 Gennaio prossimo ed il lungometraggio verrà presentato ufficialmente alla BlizzCon 2013.
  • Sabato 9 Novembre dalle 22:00 alle 23:00 (ora Italiana) potremo assistere alla presentazione del Film di Warcraft direttamente dal palco della BlizzCon 2013. Il regista Duncan Jones insieme a Chris Metzen, vicepresidente senior di sviluppo storia e franchise, e Rob Pardo, direttore creativo in capo, discuteranno del processo creativo che sta portando l'immenso universo di Warcraft sul grande schermo.

    Al momento sappiamo che il lungometraggio prodotto dalla Legendary Pictures e distribuito da Universal Pictures arriverà nelle sale l'11 Marzo 2016. Le riprese inizieranno a partire dal 13 Gennaio prossimo ed al momento sono in corso le selezioni degli attori tra i quali potrebbe anche figurare Colin Farrell.
  • Scritto da ,
    La data d'uscita del film è stata posticipata all'11 Marzo 2016!

    Con un annuncio a sorpresa su Twitter è stata svelata la data d'uscita del Film su Warcraft. Il 18 Dicembre 2015 potremo finalmente vedere questo lungometraggio diretto da Duncan Jones, prodotto dalla Legendary Pictures e distribuito da Universal Pictures. Le riprese inizieranno il 13 Gennaio prossimo ed al momento è in corso la selezione degli attori tra i quali potrebbe anche figurare Colin Farrell.

    Immagine
WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 20
1 Below Average
7/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
2 Surge
6/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
3 Lesih Per Casoh
3/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
H: Guardiana dei Portali Hasabel
H: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
4 Lex Domini
3/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
H: Guardiana dei Portali Hasabel
H: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
5 Héritage
2/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
H: Alto Comando degli Antoran
H: Guardiana dei Portali Hasabel
H: Eonar, la Protettrice della Vita
H: Imonar, il Cacciatore di Anime
H: Kin'garoth
H: Varimathras
H: Congrega delle Shivarra
H: Aggramar
H: Argus il Distruttore
Visualizza tutto il progress