• Scritto da ,
    L'espansione Warlords of Draenor era riuscita a far crescere il numero di giocatori attivi di ben 2,6 milioni di unità, un aumento record che nessun'altra espansione era riuscita a far registrare.

    Allo stesso modo oggi si aggiudica un altro record, il calo di utenti più massiccio mai registrato nella storia di World of Warcraft in un singolo trimestre. Dal picco di 10 milioni annunciato a dicembre siamo passati a 7,1 milioni di abbonati al 31 marzo 2015. Una riduzione netta di 2,9 milioni di giocatori.

    Da notare che questi dati non includono ancora gli effetti del Gettone WoW in quanto si riferiscono al primo trimestre del 2015. Avrà influito in qualche modo? Lo scopriremo tra tre mesi.
    Condividi articolo
107 commenti   123 ... 5  
  • Deinoforo 07 maggio 2015, 12:21 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #25
    Vi sono stati vari errori secondo me:
    -livellare la garrison è stato troppo veloce ( quando vedi il video di livello 2 Durotan dice '' ho visto le tue conquiste per TUTTA draenor'' e non ci siamo MAI spostati dalla landa di fuocogelo)
    -garrison al 3 dopo un paio di settimane era/è una noia..
    -togliere punti valor alle istance ha tolto il motivo di farle, io le stò facendo per le monete degli herilooms ora ed è molto raro che becco gente equippata che le fa
    -dividere l'uscita dei due raid cosi, secondo me altomaglio e la fonderia dovevano uscire assieme e avere lo stesso item lvl, oppure per fare la fonderia dovevi aver finito una serie du quest che richiedeva l'uccisione dei bos ad altomaglio
    - il nuovo sistema di ''cerca gruppo'' molte gilde piccole son scoppiate / vanno avanti grazie a quel sistema, ora un giocatore senza gilda si vede il contenuto ( se è provvisto di mani con 5 dita e materia grigia dentro il cranio)
    -ashram...bhò l'ho provato all'inizio ed era il caos...poi non mi ha più invogliato ( in generale il pvp mi ha stufato)
    -quest leggendaria, il drop nel finder DOVEVA esser molto più basso non uguale alle altre modalità, se Nephentes lo fa in hc deve finirlo prima di me che lo faccio in finder; cosi magari si invogliava la gente a provare il normal / mettersi in gioco( lo uso il raid finder)
    -pochi dg...davvero 8?siamo seri dai...

    - la ciliegina sulla torta, il meglio del meglio, la 6.1 in generale...selfie?twitter?nessun dg?niente di nuovo alla garrison apparte bos/ commercianti esterni?niente bg nuovo?

    speriamo in futuro migliori la stituazione
    3
  • Grevier 07 maggio 2015, 12:53 Grevier
    Messaggi: 5259

    Bloodborne Platinum
    #26
    @Metalline Io non lo gioco proprio però per dire anche un giochillo come LoL ha i suoi anni eppure su Twitch è sempre il primo dei primi.

    La giustificazione dei 10 anni a WoW non gle la passo quando so che il vero problema è stato che han voluto cazzeggiare con Twitter e Selfie.

    Spero abbiano imparato a trollare di meno.
    2
  • Earthfury 07 maggio 2015, 13:17 Earthfury
    Messaggi: 16

    For the Horde
    #27
    Vorrei spendere due parole riguardo questo dato.
    Penso che 7 milioni sia proprio il numero di giocatori giocanti che Blizzard può permettersi di mantenere, ovvero, 7 sono i fedelissimi che non smetteranno mai di giocare. se non per un cambiamento radicale della loro vita che verrà compensato da alcuni nuovi giocatori che rimarranno. Con MoP i giocatori fissi erano proprio 7 milioni (scommetto gli stessi che stanno giocando al momento).
    Purtroppo, non penso che il calo sia dovuto unicamente ad "errori" della Blizzard.
    Considerate che sono stati fatti netti miglioramenti con questa espansione, sia riguardanti il gioco sia riguardanti le tempistiche sul rilascio di nuovi contenuti.
    Il gioco è migliorato parecchio.
    - Sono stati resi accessibili a tutti i giocatori tutti i contenuti del gioco in modalità PVE grazie al così criticato Lfr.
    - Sono state rese più facili e accessibili le modalità di farming del gioco, grazie alle quali non è più necessario passare tutta la propria esistenza attaccati al computer (infatti con un'oretta al giorno nelle Garrison del main e degli alt si otttengono grandi quantità di materiali e di denaro).
    - La lore, soggettivamente discutibile, non è oggettivamente brutta, anzi risulta forse la più curata e costruita storia fantasy dopo il capostipite e il padre del fantasy moderno ovvero "la storia della Terra di Mezzo".
    - Blizzard ha accontentato i più forti giocatori che lamentavano un abbassamento della difficoltà introducento una modalità raid in più (quella mitica) che a onor del vero risulta veramente complicata da finire (basta guardare wow progress...pochissime gilde al mondo anno finito i content in modalità mitica).

    Il mio pensiero porta a pensare che Blizzard può migliorarsi sicuramente ma che c'è da analizzare un altro dato molto importante: "Gli MMORPG non sono più una tipologia di gioco tra le più gradite e giocate dal pubblico".
    Le motivazioni sono inifinite, alcune ci sono sempre state (come il fatto di non aver molto tempo da dedicare al gioco), altre sono dovute a nuove tipologie di giochi per pc o console che, per come va oggi il mercato, sono più apprezzate dal pubblico.
    Io penso che l'MMO in se non "tiri più". E' una categoria di gioco che alcuni giocatori affezionati al genere continuano (e come farlo se non con World of Warcraft che è e resta l'indiscusso capo tra tutti gli MMO !?! ) mentre altri si spostano verso categorie di giochi più soft o più innovative.

    Io sono un fedelissimo giocatore e penso che non smetterò mai di giocare a Wow. Ma non mi stupisce e non mi allarma per niente quest dato, anche perchè 7 milioni di giocatori in un MMO non li conta nessuno e sono sicuro che non esiste MMO migliore di Wow.
    Spero di non scatenare un flame di polemiche con questa ultima affermazione. Ci tengo a precisare che, quando si parla di miglior MMO, bisogna analizzare tutto il gioco...ed è obbiettivo che Wow è il più completo (questo non vuol dire che debba piacere a tutti).
    4
  • Sinthoras 07 maggio 2015, 13:18 Sinthoras
    BattleTag: Atreides#2760
    Messaggi: 16

    Iscritto il: 28 ottobre 2014, 16:33
    #28
    Ma sul serio sono uno dei pochi a pensare al lore ? Scusate la franchezza, ma qui vedo persone che pensano solo a numeri, numeri, numeri... In ogni caso, credo sia " fisiologico ", come detto in precedenza. L'idea della garrison in se non è sbagliata, soprattutto per chi come me vive il gioco in una componente quasi esclusivamente da roleplayer, anche se potevano fare un pochino di più. La prossima patch mi sembra ottima a livello di contenuti, e credo che per riprendere utenti la Blizzard debba concentrarsi molto di più sulla storia del gioco... e chiudere alcuno buchi. Creare sempre cose nuove e poi mollarle lì senza concluderle, dopo un po porta ai risultati che abbiamo visto. 0
  • LilithArthur 07 maggio 2015, 13:26 LilithArthur
    BattleTag: LilithArthur#2345
    Messaggi: 21

    Iscritto il: 03 marzo 2015, 14:26
    #29
    Mi dispiace così tanto... Io credo nella blizzard! Cmq quoto I primi due che hanno risposto qui :) ma vedrete che sistemeranno tutto *-* 0
  • Rulez 07 maggio 2015, 13:28 Rulez
    BattleTag: Migraine#21867
    Messaggi: 619

    Iscritto il: 18 dicembre duemilaefattigliaffarituoi, all'ora che ne avevo voglia.
    www.twitch.tv/Credici che streammo, ho TeleTu
    #30
    Ci sono più persone online su un server unofficial vanilla che su Nemesis e Pozzo messi insieme. 1
  • Wulgrim 07 maggio 2015, 14:05 Wulgrim
    Messaggi: 8325

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #31
    @Sinthoras si è leggermente diversa per noi utenti roleplay che ci inventiamo le nostre stesse storie e cerchiamo un modo di andare avanti, ma oggettivamente per uno che fa solo pvp e / o pve cosa c'è dopo aver fatto il raid in hero / mitica - aver ottenuto tutto il set pvp e avere un decente rating? Nulla...
    Far le reputazioni è frustrante e più che 1 seguace (honored) e un altro paio di cose son inutili (toy / pet / mount / tabard / titolo).
    Dopo il controllo giornaliero della guarnigione, i craft giornalieri e tutta la routine che c'è da fare? Per uno che non ruola saltella nella guarnigione o va a farmare

    Si a livello di lore è interessante la giungla, ma se la blizzard ci dice che sarà come la "cara" isola del tempo perduto capisci già come la gente si sente...

    Wow è si un gioco di 10 anni, ma i suoi contenuti sono attuali quindi hai modo di riparare e "svecchiare" il gioco; non è warcraft 3 che così è e poco altro si fa

    Si è passato da una moltitudine di roba da fare a poco nulla, la 6.1 come ha detto Deinoforo ha messo il modello dei blood elf, selfie, la musichetta nella guarnigione da farmare, rimesso i loom, un pugno di dayli sparse in n mila guarnigioni a caso (il boss, muradin / saurfang / harrison / pet). Blackrock l'avevano già aperto

    Si è una minor patch vero, ma nelle minor patch mop e cata davano contenuti reali sia a storyline che da fare qua bho

    Vero han provato a fare il "colpaccio" col token ma molti l'han anche vista come un "wow free to play nel futuro", il veteran è una totale idiozia (rispetto la starter ci guadagni solo il poter star in una gilda "A M G! CHEROBBBBBA! Potrò giocare con mio cuggino senza pagare!")

    Personalmente non ho mai freezato da quando ho iniziato a giocare (metà wtlk) ma di sti passi mhè... La voglia inizia a mancare e di roba da fare non ce ne sta; figuriamoci con la figlia dei perditempo alle porte :[
    0
  • calcymon 07 maggio 2015, 14:47 calcymon
    BattleTag: Calcymon#2683
    Messaggi: 1394

    Iscritto il: 16 settembre 2011, 09:31
    #32
    loggo, missioni del garrison (mmmmmmh belle) , prendo delle monete che danno loot A RANDOM (per me 100% gold dato che la mia fortuna la leecha chi droppa i bis wfg con socket alla prima kill dopo che invece tu hai ucciso il boss 4-5 volte), ogni 2 week una cassa con un loot RANDOM (che se raidi esce al 100% una cosa inutile per mesi e se non raidi esce al primo colpo il bis mythic wfg con socket dell'ultimo boss - ps. non è una cosa scritta tanto per...col mio alt l'ho droppato...),offline, che gioco EMOZIONANTE [nè proprio valsa la pen"A"]

    2 espansioni fa i nuovi contenuti servivano a qualcosa, ti davano cose da fare aggiuntive e che richiedevano tempo e fatica....ormai il massimo della fatica che uno che gioco fa è ricaricare la carta di credito per pagare la gente per farsi boostare in challenge o va afk in lfr leechando o fa raid vecchi per mount dove oneshotti i boss che prima ci mettevi EONI a fare in gruppi di 25 persone.....o bot-ta 24h. A mio avviso è ora che cambino un po' di cose, ormai il gioco è diventato troppo puntato per il giocatore casual....e da quando hanno puntato su questo aspetto hanno perso una fetta enorme di giocatori che faticavano per ottenere achiv/mount rare di raid/risultati in raid....ormai il 90% dei giocatori sta nel garrison ad aspettare la missioni della cassa con 10 pg che non hanno mai visto un boss di raid.



    almeno se uno voleva giocare degli alt aveva la fatica di doverci fare raid...e li trovavi! ALMENO!
    ora i pg in hc li full-geari in 2 run in pug col finder .....poi? o nel tuo server trovi gruppi per fare mythic pug (non nel nostro) o cerchi una gilda dove raidare con l'alt di pomeriggio (wow che bello) o aspetti la cassa ogni 2 settimane....

    poi ci sono tantissimi altri aspetti che non funzionano ma dilungherei troppo
    2
  • grallenMost Valuable Poster 07 maggio 2015, 15:13 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5730

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #33
    Parto con un lungo test.

    Comincio da questo comunicato:

    Blizzard Entertainment had the largest Q1 online player community in its history, up a double digit percentage year over year despite no major launches in the quarter. As expected and consistent with our experience following prior expansions, we saw a decline in the World of Warcraft subscriber number. Subscribers ended the quarter at 7.1 million. World of Warcraft’s revenue performance at constant FX has been more stable, driven by continued strong uptake on value added services, and price increases in select regions, which partially offset subscriber declines, particularly in the East. World of Warcraft remains the No. 1 subscription-based MMORPG in the world.


    Come si può notare il "zoccolo duro" di giocatori rimane l'occidente rispetto all'oriente che data una diversa filosofia di videogioco è dove wow perde più sottoscrizioni.

    Detto questo vuoi dare dei buoni feedback e cosa per me non funziona.

    - I Cristalli Apexis sono una valuta inutile, divenuta inutile già dalla terza settimana del gioco ed è servita solo a gilde e/o giocatori che puntavano alle first kill dei Raid non certamente alla stragrande maggioranza delle persone. L'unica cosa utile dei Cristalli è quella di usarli per i token dei bonus roll.

    A questo punto sarebbe stato meglio metterli prendibili solo nelle spedizioni con la daily che te ne dava extra completando una istanza dettata dalla missione e con equipaggiamenti meno costosi per averli.

    - Le reputazioni sono un autentico disastro. A furia di lamentarsi per Pandaria si è ottenuto un senso opposto senza via di mezzo (dò la colpa in questo caso più ai giocatori che agli sviluppatori). Reputazioni inutili con farm stile Vanilla/TBC, insomma un abominio.

    Credo che le reputazioni dovrebbero seguire l'esempio della patch 5.3. dell'evento della Giungla di Krasarang. Delle reputazioni seguite con delle missioni sia giornaliere sia dovuta ad una piccola storia da seguire dove allora portarla avanti darebbe soddisfazione con ricompense finali che possono essere anche solo titoli, cavalcature, giocattoli e mascotte ma qualcosa che dia la sensazione di fare realmente qualcosa di utile e di progressivo non uccidere N-mila mostri senza senso.

    - Una cosa dimenticata da molti ma che per me è stata una grande occasione persa da parte della Blizzard, è stata la mancanza di eventi per Draenor. Alla presentazione di WoD parlarono anche di eventi per Draenor che sarebbero spawnati a caso in un determinato territorio e che avrebbero coinvolto i giocatori ed l'esempio fù:

    "Pensate mentre camminate che improvvisamente vi ritrovate un gruppo di Stregoni pronti ad evocare un portale e voi insieme ad altri dovrete fermarli prima che ci riescano".

    Dove sono finiti? Perchè tali eventi (idea copiata da Guild Wars 2) sono scomparsi e sono stati messi quelle due spade incrociate dove l'unica cosa da fare (una sola volta quindi unici e non rari) è uccidere i mob senza un perchè per ottenere solo oro ed esperienza?

    Tali eventi casuali avrebbero potuto essere completati da gruppi di persone ed dare ricompense di vario tipo e sarebbero stati buoni al posto dei tre miseri World Boss, senza contare che chi amante del world PvP avrebbe trovato spazio per rompere le cosidette :good: :)

    - Mancata anche la gestione dei Seguaci. Si sarebbe potuto (come tra l'altro annunciato) far si che a missione fallita i nostri si trovassero in varie maniere nei guai e noi dietro a salvarli (esempio mando dei seguaci alla Fonderia di Roccianera ma falliscono e vengono catturati e io devo andare a salvarli e liberarli dalle loro prigioni).

    Altra idea sarebbe stata quella di una complicazione per vestirli dove armi e armature andavano forgiate, trovate e la scelta a chi darle avrebbe dato una maggiore varietà al tutto.

    Dall'inizio e da prima di WoD si è chiesto di avere le varie archittetture di tutte le razze per la Guarnigione invece dei soli umani e orchi. Mi piacerebbe molto avere una mini Exodar ma oltre alla guardie ed alla musica mi devo tenere le strutture stile umano che non sono brutte ma non le mie preferite.

    MI sono piaciute le missioni della Guarnigione ma sono state poche e non averle messe delle altre nella patch 6.1. non è stato una mossa molto furba.

    AltoMaglio e Fonderia sarebbero stato meglio farle uscire insieme con oggetti adatti a difficoltà crescente con i boss e la patch 6.1. avrebbe dovuto essere stile patch 5.3. con aggiunte di nuovi eventi e una storia portata avanti che avrebbe portato/condotto agli eventi della patch 6.2. con magari qualche scenario e una nuova spedizione.

    Ho molto apprezzato le zone ben fatte e la buona storia dietro al livellaggio ed anche la Guarnigione mi piace.
    8
  • TartyMost Valuable Poster 07 maggio 2015, 15:16 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4056

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #34
    Grevier ha scritto:Metalline Io non lo gioco proprio però per dire anche un giochillo come LoL ha i suoi anni eppure su Twitch è sempre il primo dei primi.

    La giustificazione dei 10 anni a WoW non gle la passo quando so che il vero problema è stato che han voluto cazzeggiare con Twitter e Selfie.


    @Grevier Il tuo però è un paragone - perdonami - un po' del menga: LoL è gratuito (oltre ad avere la metà degli anni di WoW). ^^;

    Questo resta - anche con 2 milioni di giocatori in meno - l'MMO A PAGAMENTO più popolare di sempre.

    Banalmente molti di quelli che erano ritornati speravano di ritrovarsi in una sorta di TBC, e invece dopo qualche mese si sono ritrovati con WoW, ovvero un titolo dove se non fai raid o PvP, hai poco nulla da fare. E così si sono ricordati il motivo per cui avevano freezato.

    Chi fa raid infatti, della mancanza di contenuto della 6.1 non è che ne abbia risentito poi così tanto, dato che BRF è uscita una settimana ca. prima (e i boss in mitico le gilde medie li stanno ammazzando in questo periodo). Semmai è più ora che si risente di sta cosa...

    Certo che se non fai raid e speri di campare di LFR e Garrison direi che WoW ha un po' poco da offrire. Con Pandaria però avevate l'illusione di fare "tanta roba" semplicemente perché avevano adottato una formula molto più "cinese": tutti giù a farmare reputazioni, a ripetere daily su daily nelle varie isole... la fattoria ecc.
    Ma il risultato alla fine fu il medesimo: caduta a picco di abbonamenti. C'era anche il problema dell'anno rimasti in salamoia ma alla fine la gente se ne andrò in ogni caso.

    Qui secondo me i problemi sono molteplici:
    1) Una premessa in parte disillusa dal lato narrativo: sembrava si dovesse rivivere chissà quali fasti del passato, vedersela con i vari clan e invece è stato tutto molto risicato.
    2) Le classi e relative meccaniche di cui più o meno quasi tutti si lamentano
    3) Un garrison che se non incentivi a cambiare edifici e/o non dai la possibilità di aumentare i lotti, diventa troppo monotono
    4) Ci si equipaggia troppo velocemente con un LFR poi ch erasenta il ridicolo con quel che ne consegue

    Però - mi chiedo - se non fate raid e non fate PvP perché giocate a WoW?
    Mi sembra come andare al ristorante, ordinare solo il contorno e lamentarsi perché non è buono e abbondante quanto una portata principale...
    2
  • SERAPHIMON 07 maggio 2015, 15:18 SERAPHIMON
    BattleTag: SERAPHIMON#2969
    Messaggi: 1567

    Iscritto il: 25 ottobre 2013, 21:43
    #35
    Sono passati a HS, ecco il vantaggio del free to play
    Se WoW fosse stato gratis, anche a costo di una più bassa qualità grafica e di altri parametri, a quest'ora avrebbe avuto almeno il quadruplo di giocatori, senza perdite e senza ridimensionamenti
    0
  • calcymon 07 maggio 2015, 15:22 calcymon
    BattleTag: Calcymon#2683
    Messaggi: 1394

    Iscritto il: 16 settembre 2011, 09:31
    #36
    chissà perchè quando le cose fighe erano difficili da ottenere giocava più gente
    chissà
    davvero
    boh
    1
  • niiro 07 maggio 2015, 15:41 niiro
    BattleTag: niiro#2615
    Messaggi: 1775

    Iscritto il: 13 dicembre 2011, 19:30
    #37
    Magari si accorgono che aggiungere due pet e tre toys non è content.
    Il più grande team di sempre al lavoro su wow sta minchia, si sta ancora aspettando il content che doveva essere disponibile alla relase rofl Godo.
    1
  • Wulgrim 07 maggio 2015, 15:49 Wulgrim
    Messaggi: 8325

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #38
    @SERAPHIMON se wow non fosse a pagamento sarebbe un p2w probabilmente... MMO come ragnarok 2, metin 2 e così via danno boost e non piccoli se hai il cash (più livelli, un miglior pool di oggetti, buff particolari o perma potenziamenti)

    Anche se fosse gratis se non ti do nulla del nuovo da offrire uno si sbatte e fa come molti ora, cioè va a far vecchi raid per mount o titoli, cazzeggia con amici, ruola per sentire meno il vuoto e poi non si può contare un calo di utenza in un gioco f2p perchè una volta creato l'account è sempre "on" mentre qua vedi i freeze e quindi puoi fare dei -1 ecc ecc

    Vero @Tarty ma quanta gente anche logga solo per far raid? Quindi si parla di un 4 ore giornliere per 3 volte o 5 volte a settimana (12 - 20 ore settimanali tra raid e un minimo di attività esterna dal raid)
    Certo che se io loggo e sto chiuso nel mio gruppetto e il resto del gioco non lo vivo logico che non senta il vuoto... Appena allarghi un poco il "tempo libero" noti quanto nulla c'è al di fuori del raid. Si mop hanno fatto il troppo "devi fare per star al passo" mentre con wod post missioni guarnigione (la campagna che chiedeva 1 oretta settimanale) puff... Il nulla.
    Wod lo possiamo ricapitolare con

    90 - leveling
    100 - ottieni almeno il 610 e silver per dungeon hero
    100 (itl 615) lfr (itl 630 - 636 +) raid - Attività settimanale guarnigione
    100 - (6.1) raid - gruppo dayli da autostoppista guarnigioni

    Certo che a vivere in una scatola a fare e rifar gli stessi boss e fregarsene solo dei loot è un po come vivere col paraocchi...
    Sicuramente i vari freeze son chi non ha una gilda solida, ha finito il contenuto, ha notato che se non hai la gilda attraverso il tool per spostare una palata di terra ti chiedono la laurea (overgear mostruosa) e quindi dopo un poco si stufano
    0
  • Vlad78 07 maggio 2015, 15:52 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3280

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #39
    @SERAPHIMON , è una mera speculazione la tua. Se i contenuti offerti dal gioco, che nel corso di 10 anni hanno surclassato ogni rivale, avessero avuto qualità inferiore, difficilmente avrebbe fatto i numeri che ha fatto.

    @Tarty , quoto tutto.

    @Grevier , ma che paragone è con LoL scusa? rofl Giochi totalmente diversi, di epoche diverse( 5 anni in ambito videoludico sono 50 anni di vita reale),e di genere diverso.MMO e Moba. Insomma non c'entra na sega :P

    Non ricordo chi ha parlato del fatto che con gli anni la complessità degli MMO ha iniziato a stancare il mercato. Bè, è palese sia cosi. Il mercato si è aperto, ed oggi si basa, sul casual gamer, piuttosto che sull'appassionato malato. So di che parlo dato che non sono piccino,e gioco dai primi giochi per Commodore Vic 20 e seguenti, e gioco tutt'oggi.
    E' cambiata l'industria, l'hardware(console) ed i gusti dell'utenza. La gran parte della gente non ha voglia di perdere ore davanti alla tv/monitor senza concludere granchè. vuole subito adrenalina, coinvolgimento e rapidità di esecuzione del game stesso. Ed un MMO che si rispetti è l'esatto opposto di quanto detto.

    L'esempio di LoL è lampante d'altronde, se ci riflettete un attimo :) Rispetto a Dota2, per citare il più rinomato Moba competitivo, è drammaticamente più facile, ed infatti ha il doppio e più di utenti.

    Blizzard sono anni che ha compreso che il tetto di players attivi sia al massimo sui 6-6,5 milioni di giocatori e spicci, con periodici rialzi in concomitanza con nuove espansioni, e repentini cali subito dopo. C'è un'offerta sempre più variegata di giochi, e reggere il paragone quando fai pagare 12-13$/mese per giocare, rispetto a giochi dove acquisti la licenza e stop, è difficilissimo.
    Sapendo ciò la blizzard ha diversificato, e sta diversificando sempre più, con grande successo tra l'altro.

    Poi sul discorso critiche a WoD, sono in buona parte concorde con molti di voi, @tarty e @grallen in primis, e certamente di può e si deve migliorare.
    Ma non è un dato da panico, non mi stupisce, me lo aspettavo senza dubbio ( o qualcuno pensa che i 3 milioni di players in più a due settimane dal lancio di WoD fossero player stabili e riconquistati?), e per il tipo di mercato videoludico attuale, e con la concorrenza che c'è, è anche notevole.
    Detto ciò, stiamo a vedere come reagiranno in futuro, my 2 cents ovviamente, e imho al massimo :good:
    0
  • ciccio44 07 maggio 2015, 16:01 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2339

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #40
    calcymon ha scritto:chissà perchè quando le cose fighe erano difficili da ottenere giocava più gente
    chissà
    davvero
    boh

    @calcymon probabilmente hai ragione, ma c'è quella triste cose chiamata revenues che continuano a mantenersi molto alte e forse gli basta così.. boh
    quanto amo la finanza lol..
    0
  • Ainaglar 07 maggio 2015, 16:06 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #41
    Altro articolo killer... O_o

    E siamo sempre qui, ancora una volta, ad analizzare l'andamento degli abbonati di WoW. Sia ben chiaro, a me piace parlarne (d'altronde siamo su un forum, mi pare ovvio e naturale che lo scopo ultimo di tutti i partecipanti sia condividere e discutere le proprie opinioni), ma sarebbe bene far tesoro di ciò che fino ad oggi abbiamo già detto.

    SI, l'oscillazione di abbonati è fisiologica (direttamente proporzionale alle aspettative) sia con l'incremento di sottoscrizioni al momento del lancio che con l'emorragia di player nei mesi seguenti. Come abbiamo già avuto modo di vedere in altri post, questo è un discorso sacrosanto a partire da Cataclysm fino ad oggi (con delle avvisaglie sin da WotLK). Mia modestissima opinione che la ragione di questo trend sia da attribuire a "qualcosa" (o una serie di cose) che da un certo punto della storia in poi di WoW è cambiato e l'età del gioco non è un alibi così forte da giustificare un simile andamento. Ma di questo ne abbiamo già parlato abbastanza in un altro post specifico, per ora vorrei concentrarmi su ciò che, da casual player, ho avuto modo di vedere in WoD.

    Come casual player dico che:
    • Hanno scazzato di brutto con l'uscita ed i problemi tecnici delle prime settimane.
      Non penso ci sia molto da spiegare, le bestemmie riecheggiano ancora nell'aria nonostante io abbia avuto modo di iniziare una settimana dopo l'uscita (grazie al servizio postale da terzo mondo che ci ritroviamo).
    • Il gioco è sensibilmente migliorato come animazioni e grafica
      Che alla fin fine lascia il tempo che trova rispetto alla longevità del gioco stesso, ma da quanto ricordo è stata una modifica (esosa) che è stata richiesta a gran voce da TUTTA la community, US e EU. Il tempo speso a rifare il trucco ai PG sarebbe stato meglio spenderlo in altre features? Boh... po' esse... di sicuro bisogna stare attenti a cosa si chiede.
    • La fase di leveling è piacevole, in alcuni casi (troppo) "compiacente"
      Si livella spediti, si overcappa facile la zona, non ci sono intoppi o zone seriamente ostiche, anche per PG non propriamente equippati provenienti da Pandaria. Bello quando si vuol tagliare corto al sesto o settimo ALT, meno appassionante quando già ti fai il secondo PG. Un punto in più per l'idea di fornire scelte diverse per gli outpost (e questline leggermente diverse) così da variare almeno un pochino l'esperienza di leveling ad un eventuale secondo personaggio giocato.
    • Hanno messo tanti filmati in-game (quantomeno rispetto a quello che ci avevano abituato)
      Per me questo è un bel punto a favore, mi sono sempre piaciuti e sono una bella soddisfazione quando si completa un punto significativo della storia. Certo, da soli non possono fare la differenza.
    • La riduzione delle abilità delle classi ha semplificato il gameplay
      Questo punto può avere risolti positivi e negativi. Rimuovere l'eccesso può essere una valida scelta ma non se questo appiattisce il gameplay di ogni singola classe: a grossi tratti, giocare un mago è quasi come giocare un lock che è quasi come giocare un hunter. Se ci si binda ai tasti la rotation si riesce quasi ad estrarne un pattern valido per tutti i pg che si ha la possibilità di giocare.
    • La semplificazione delle statistiche sugli item...
      Francamente mi ha disorientato un pochino... non mi piace il pezzo "alla Diablo" dove ti capita quello che ti capita a random e se ti dice bene è quello perfetto, altrimenti va bene uguale. Tanti cavoli che puoi "reforgiarlo random"...
    • In WoD c'è tanto da poter fare e lo posso fare COME e QUANDO voglio.
      Eh si, non me ne abbiano a male i giocatori "stufi", ma le cose da fare sono praticamente quasi le stesse che nelle altre espansioni. Semplicemente, ribadisco da casual, posso fare tutto e quando ne ho voglia il che mi porta a poter "abbuffarmi" di contenuto in poche settimane e martellarmi le scatole invocando MOAR content visto che ho bruciato il content prodotto da loro in mesi di sviluppo. Ed è normale che se mi stufo frozzo anche perché (vedi punto successivo) non è che ci sia necessariamente una ragione di stato per pagare l'abbonamento alla Blizzard.
    • Le gilde sono "opzionali"
      L'esperienza di gioco di un casual è ormai assimilabile a quella di un single player: come dicevo nel precedente punto, avendo a disposizione TUTTO, posso tranquillamente sbrigarmela per i fatti miei senza dovermi vincolare per presenza o altro ad organizzazioni di giocatori. Ovviamente quando si parla di livelli di difficoltà superiori (ma sempre del medesimo contenuto), la gilda torna ad essere importante. Hanno smesso di spingere all'aggregazione i giocatori, un po come succede spesso ad Ashran (almeno lato ally) dove ci puoi joinare quando vuoi, come vuoi, con il conseguente muro di "inv please" dato che non si capisce chi sta combattendo per cosa...
      Tutto ciò, IMHO, è un male.
      Le gilde hanno sempre svolto un ruolo importante in questo gioco e, nonostante alti e bassi, hanno reso più longeva e coinvolgente l'avventura di ognuno di noi giocatori attempati. Se si rende opzionale questo (anche solo per i casual) tantovale mettere WoW sulla Play o XBox sviluppandolo di conseguenza come i giochi di quel settore.
    • La garrison... croce e delizia di WoD
      Ne avete parlato molto, ci sarebbe ancora altro da dire ma sorvoliamo...

    E taglio tanti altri aspetti altrimenti non la finisco più :D

    Tarty ha scritto:Qui secondo me i problemi sono molteplici:
    1) Una premessa in parte disillusa dal lato narrativo: sembrava si dovesse rivivere chissà quali fasti del passato, vedersela con i vari clan e invece è stato tutto molto risicato.
    2) Le classi e relative meccaniche di cui più o meno quasi tutti si lamentano
    3) Un garrison che se non incentivi a cambiare edifici e/o non dai la possibilità di aumentare i lotti, diventa troppo monotono
    4) Ci si equipaggia troppo velocemente con un LFR poi ch erasenta il ridicolo con quel che ne consegue

    Però - mi chiedo - se non fate raid e non fate PvP perché giocate a WoW?
    Mi sembra come andare al ristorante, ordinare solo il contorno e lamentarsi perché non è buono e abbondante quanto una portata principale...

    @Tarty Pienamente concorde sui 4 punti.
    Per rispondere alla domanda, da casual, fare raid per me è LFR... se poi mi danno l'equip, il tier, la leggendaria, tutta la storia, loot aggiuntivi e in tempi ragionevolmente brevi ho fatto tutto, per me il lato PvE è concluso. Perché dovrei andare ad impelagarmi con impegni, gilde, etcetc quando praticamente ho già tutto scodellato (se non per dire "predigerito"...)? Vince, ovviamente, la pigrizia (o flessibilità se vogliamo trovargli un termine più nobile), lasciandomi libero di poter gestire il mio tempo senza dover render conto a nessuno...
    Fortunatamente mi piace anche il PvP dove, genericamente parlando, non c'è un vero e proprio un "finale" al quale arrivare... con calma giocherò finché non mi andrà a noia. Le arene 2vs2 e 3vs3 non sono irraggiungibili (soprattutto se non si vuole fare rating alto), RBG idem... insomma è tutto lì... basta decidere cosa fare.
    Volendo ci sono i Pet (visto che non li ho curati in Pandaria e quindi ora mi trovo più content da macinare), gli achievement ed eventualmente la curiosità di vedere la storia "dall'altra parte", ovvero nell'altra fazione.
    Per molti questo potrebbe essere "non giocare" (sia PvE che PvP) e da un certo punto di vista sarei d'accordo, però effettivamente è la modalità completa di gioco che la Blizzard offre a favorire questo tipo di approccio... se poi riesco ad autosostentare l'abbonamento comprando qualche token qui e li...chi m'ammazza?

    Certo, ribadisco che se ci fossero altri presupposti (in primis via il "supermarket") in gioco mi organizzerei meglio ed avrei MOLTO piacere a rigiocare con i miei amici, ma alla luce di tutto ciò che ho scritto, come posso pretendere da terzi un impegno che io per primo non reputo essenziale? E parla uno che "ha timbrato il cartellino" per svariate espansioni, raid e arene...

    calcymon ha scritto:chissà perchè quando le cose fighe erano difficili da ottenere giocava più gente
    chissà
    davvero
    boh

    @calcymon L'ho sempre sostenuto... più difficile (con una certa dose di equilibrio), più longevo e appassionante. L'equilibrio, IMHO, lo trovarono tra TBC e alcuni aspetti di Wrath, per intenderci

    Wulgrim ha scritto:Sicuramente i vari freeze son chi non ha una gilda solida, ha finito il contenuto, ha notato che se non hai la gilda attraverso il tool per spostare una palata di terra ti chiedono la laurea (overgear mostruosa) e quindi dopo un poco si stufano

    @Wulgrim E vogliamo fargliene una colpa? :D
    1
  • Ainaglar 07 maggio 2015, 16:09 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #42
    Dimenticavo... le professioni...

    Blizzard: "Abbiamo risolto con le professioni!!!1!!!1!one!!"
    Utente: "Fuckyeahhhhhhh!! Come?"
    Blizzard: "Ora non contano più un cazzo!!! Sei contento?"
    Utente: O_O

    Ecco... ma anche no?! (boh)
    2
  • Wulgrim 07 maggio 2015, 16:17 Wulgrim
    Messaggi: 8325

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #43
    @Ainaglar certo che no, come te sottolineavo il punto che "finito il pve" non ci sta nulla e per chi non ha una struttura fissa e vorrebbe migliorarlo nuovamente è pesantemente azzoppato, gruppi che cercano gente per altomaglio hero vestita hero brf o gente che per il normal fonderia ti chiedono il clear in hero (apoteosi del nonsense)

    Citando parole tue
    da casual, fare raid per me è LFR... se poi mi danno l'equip, il tier, la leggendaria, tutta la storia, loot aggiuntivi e in tempi ragionevolmente brevi ho fatto tutto, per me il lato PvE è concluso


    Gli abbonamenti muoiono dei veterani che han finito la corsa e son pronti per la prossima e nel mentre si fermano nel tempo morto, per chi ha ottenuto quello che può si ritrova disoccupato e per chi vorrebbe far di più ma si trova tagliato fuori perchè arrivato tardi o ha iniziato dopo
    0
  • TartyMost Valuable Poster 07 maggio 2015, 17:32 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4056

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #44
    Wulgrim ha scritto:Vero Tarty ma quanta gente anche logga solo per far raid? Quindi si parla di un 4 ore giornliere per 3 volte o 5 volte a settimana (12 - 20 ore settimanali tra raid e un minimo di attività esterna dal raid)
    Certo che se io loggo e sto chiuso nel mio gruppetto e il resto del gioco non lo vivo logico che non senta il vuoto... Appena allarghi un poco il "tempo libero" noti quanto nulla c'è al di fuori del raid. Si mop hanno fatto il troppo "devi fare per star al passo" mentre con wod post missioni guarnigione (la campagna che chiedeva 1 oretta settimanale) puff... Il nulla.


    @Wulgrim
    Non è una questione di quanta gente logghi per fare solo raid, ma se l'attività principale di wow ormai è quella e non è una parte che ti coinvolge, mi pare ovvio che il gioco abbia poco da offrire.

    E in ogni caso non mi tornano i conti, faccio il mio esempio da casual: io loggo più o meno 5 sere a settimana per un paio di ore circa, tranne quella sera o due in cui faccio raid.
    E non riesco manco a stare dietro al mio unico alt...
    L'unica cosa di cui risento è la monotonia: miniera, la pesca, daily di apexis... han rotto le balle (pesca e reputazioni in realtà me le han sempre rotte indipendentemente dall'espansione). Ho vecchi achievement da fare, le mount, magari anche un altro alt... ma non mi basta il tempo.

    Però io vorrei insistere su un punto, che se l'attività principale di wow è il raid (e/o il pvp), chi non fa raid non può pretendere che le attività di contorno diventino un contenuto preponderante rispetto al core del gioco. A maggior ragione ora che tentano di far diventare le espansioni a cadenza annuale. Se sarà così, sarà ovvio che i maggiori sforzi andranno lì poiché è la parte che richiede più risorse a discapito di altre.
    0
  • Elmarco 07 maggio 2015, 17:38 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #45
    calcymon ha scritto:chissà perchè quando le cose fighe erano difficili da ottenere giocava più gente
    chissà
    davvero
    boh

    Si,ma oltre alla facilità alcune cose sono immediate.
    Come hanno scritto sopra,ci rimasi di cacca quando cappai full tutto il garrison in poche settimane...cioè,io mi ero immaginato mesi di sviluppo,starci dietro giorno dopo giorno a vederlo crescere...invece no,tack tack tack e gg. Follower 100ati anche prima di me e vestiti istant.
    Speravo in un lento sviluppo con item più vari,tipo mandarli in instance come player normali e droppare un qualche item che li avrebbe potenziati piano piano...slot per slot....

    Forse pesante per gli alt,ma sicuramente mi avrebbe intrattenuto un po' meglio del semplice "vinci al giochetto delle combo e mandali in missione".
    Mi aspettavo di poter vedere wow lato quest-giver,facendo crescere bene i vari sudditi,non una cosa così grezza. Magari la fixano meglio nella prossima exp,questa è andata così...

    Earthfury ha scritto:- Blizzard ha accontentato i più forti giocatori che lamentavano un abbassamento della difficoltà introducento una modalità raid in più (quella mitica) che a onor del vero risulta veramente complicata da finire (basta guardare wow progress...pochissime gilde al mondo anno finito i content in modalità mitica).

    @Earthfury Occhio che non è la modalità mitica ad esser una novità,bensì l'attuale Normal. Il mitico all'inizio era il raid normale,poi con wotlk è diventato il famoso "25Heroic".
    Il Normal di ora era la novità della patch di SoO,ovvero il "flex raid",quello che serviva per introdurre la gente ai normal del tempo (attuali hero).
    Cosa giusta comunque,visto che tutt'ora ci sono gilde che hanno finito da poco il normal e iniziano a cimentarsi con l'hero....intrattiene tutti i generi di player senza generare frustrazioni.

    Il problema è che se dici "sta cosa è troppo veloce,rallentatela un po'" loro ti piazzano na cosa dove ci devi morir dietro... "che palle ste rep da farmare,le daily sono più carine" > 21905831098430921483098 12daily. "che palle ste daily era più carino no stile vanilla" > rep solo farmabili sterminando la popolazione di draenor,nemmeno fossi grommash.
    Sarebbero state carine svariate rep,magari alcune di grind (dove davano cose vanity),altre daily E grind ,ovviamente fattibili in tempi umani e in varie vie (chi ne aveva bisogno faceva daily+farm per farle in 2 giorni,chi se ne fregava si faceva le daily e arrotondava con qualche mob..).
    0
  • Wulgrim 07 maggio 2015, 17:44 Wulgrim
    Messaggi: 8325

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #46
    Si @Tarty ma non puoi neanche creare un gioco che vive in 15 stanze e non valorizzare un intero continente su cui hai lavorato 1 anno; come me lo godo? Durante il leveling certo, esplorando e cazzeggiando ma quelle son cose che 1 / 2 mesi e fine è fatta.
    Figurati tanta gente rosica come i castori nel periodo degli accoppiamenti che in WoD non si possa volare (per liberi spostamenti, per cazzeggiare in volo, avere un afk panoramico o che) ma appunto se io mi finisco tutte le professioni ( #le_mie_vene_hanno_le_cicatrici_sulle_cicatrici) mi son fatto la storyline "secondaria" (legata alla guarnigione) mi faccio il mio lfr e qualche raid via pug poi che fo?

    In mop c'era il pettino dalle ossa dei dinosauri, una rottura si ma quasi minore di 1 rep wod, c'erano una marea di storyline e segreti; cata c'era la curiosità (a chi frega) dei cambiamenti delle zone però bho
    Draenor ha puntato molto in alto sia come ambiente che come nemici e ora sta appassendo velocemente... E pure prima dei tempi
    0
  • Alla 07 maggio 2015, 17:48 Alla
    Messaggi: 132

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #47
    Temo che per ogni valutazione positiva del tal utente in merito ad un qualunque aspetto del gioco se ne possa subito trovare una opposta e allo stesso tempo ragionevole.

    I numeri come qualcuno scriveva sono comunque alti e i punti di vista differenti. Di certo tenere incollata così tanta gente a pagamento per così tanti anni è sinonimo sorpattutto di aver avuto buone orecchio per dare ascolto sempre e comunque a quelle richieste che venivano dalla fetta più consistente della propria clientela, come è normale che sia. Poi che le richieste fossero qualitativamente valide è un altro paio di maniche...

    Quello che onestamente mi ha lasciato più perplesso è la gestione dei raid, almeno da un punto di vista numerico. Se in passato la smania di vedere il content aveva portato alla creazione delle varie mdoalità per il emdesimo content, ora trovo che sia esagerato aspettarsi dai raider un gran hype nel fare 10 boss normal, 10 boss eroici e provarli poi in mitico, soprattutto se i soggetti non concorrono ad una race per un traguardo importante, ma sono persone che giocano per il piacere di cimentarsi. Io gioco in una gilda casualona, e molti si fa fatica a fargli entrare il concetto che killato blackhand normal o eroico non è assolutamente finita, ma anzi, è solo l'inizio.

    Personalmente lavorerei su un bilanciamento di contenuti e difficoltà. O si aumentano i contenuti di raid a bomba manentendo i vari livelli di difficoltà, oppure si tolgono i vari livelli di difficoltà e si torna ad un modello dove il terreno di raiding è su più fronti e i boss sono mediamente più complessi essendo in un unica modalità.

    Aggiungo anche una piccola nota sui vari finder messi a disposizione. Imho uccidono il gioco, soprattutto di gilda. Da noi mediamente in pug, provando e riprovando, si ottenevano risultati migliori che non in raid ufficiale...il che la dice poi lunga sull'umore dei raider...soprattutto di quelli più bravini.
    1
  • Tsuki 07 maggio 2015, 18:15 Tsuki
    BattleTag: Alyselia#2417
    Messaggi: 180

    Alcuni Druidi hanno ancora gli incubi di gente sconosciuta che grida loro "Innervate!"
    #48
    faccio parte dei 2,9 milioni che ha congelato l'account da relativamente poco e devo dire che la nuova espansione sembrava promettente ed invece i ha deluso. Mi sono annoiata abbastanza da farmi smettere, non mi sono sentita coinvolta ne dal nuovo mondo, ne dalla trama ne dalla guarnigione. Quest'ultima mi ha molto annoiata, delusa e mi ha fatto sentire 'sola'.
    Non saprei dire cosa cercassi, ma i tempi in cui wow teneva la gente incollata per giornate intere e quando sloggava pensava a cosa fare quando loggava pare essere sparito nel continuum spazio temporale creato da loro stessi....
    0
  • Antani101 07 maggio 2015, 18:20 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1175

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #49
    Earthfury ha scritto:- La lore, soggettivamente discutibile, non è oggettivamente brutta, anzi risulta forse la più curata e costruita storia fantasy dopo il capostipite e il padre del fantasy moderno ovvero "la storia della Terra di Mezzo".


    hhahahahahahhahahahahahahahahahahhahahahahahahahaha no.
    0
  • Commenta la notizia   123 ... 5