• La presenza al Pax East di World of Warcraft e un evento stampa al quartier generale Blizzard hanno svelato molti dettagli e novità per Battle for Azeroth. Ad esempio, si è molto parlato delle Scorrerie sulle Isole, dei ritocchi al PvP e dei molti contenuti dell'espansione. Wowhead ha raccolte queste informazioni e noi ve le riproproniamo tradotte e divise per argomento.

    Battle for Azeroth
    Salta alla prossima sezione se non vuoi incontrare spoiler per la storia!
    • Battle for Azeroth viene presentata come espansione di conflitto fra fazioni, ma la battaglia potrebbe essere anche per salvare Azeroth stessa!
    • Per gli sviluppatori, Sylvanas non è malvagia, ma è molto aggressiva nella sua politica di protezione dell'Orda e dei Reietti. Non è detto che finirà come Garrosh, specialmente perché al momento non c'è nessun cuore di Antico Dio con cui impazzire;
    • G'huun è un aberrazione nata dagli Antichi Dei e contenuta in una struttura titanica per essere studiata in cerca di una cura per la Maledizione della Carne. I risultati di questi esperimenti sono bizzarri e molto sinistri;
    • Sebbene G'huun venga considerato un Dio del Sangue, non c'entra nulla con Hakkar;
    • L'Orda sferrerà un assalto a sorpresa contro Boralus;
    • La dinamica fra Sylvanas e Faucisaure è molto interessante e complessa;
    • Drustvar è una zona decisamente oscura, in cui le persone e gli esseri che vi abitano sono stati praticamente annientati per entrare nel reame dei morti e incontrare una persona speciale;
    • Gli Ordini di Classe di Legion non sono coinvolti in Battle for Azeroth, in quanto la battaglia si sposta sulle fazioni e non più su Legione-Azeroth;
    • La pre-patch darà inizio all'escalation di conflitti dell'espansione;
    • Durante l'espansione si tornerà in altri luoghi di Azeroth dove la guerra infuria e si deciderà chi controllerà determinate zone.

    Immagine

    Fasi di test e Pre-patch 8.0
    • L'alpha di BfA durerà molto più di quelle passate. in questo momento, si sarebbe già avviata la fase di beta;
    • La versione beta ora viene considerata come la fase in cui rifinire i contenuti e testarli un'ultima volta;
    • Nell'ultima build dell'alpha è stato aggiunta la nuova versione degli effetti atmosferici;
    • La pre-patch, che arriverà poche settimane prima dell'espansione, permetterà di giocare l'Incendio di Teldrassil e l'Assedio di Lordaeron;
    • La beta arriverà relativamente presto;

    Razze Alleate
    • Ci sono stati cambiamenti nel rilascio delle Razze Alleate;
    • I Kul Tiraniani e gli Zandalari arriveranno più tardi come prova della lealtà di queste razze ad Alleanza e Orda;
    • Oltre alle 10 Razze Alleate già annunciate, c'è molto potenziale da cui attingere ma su cui non si può parlare al momento;
    • Il limite per le Razze Alleate è il loro senso nella storia attualmente raccontata;
    • Era importante che le forme Druidiche dei Kul Tiraniani e degli Zandalari fossero uniche e distinte in quanto l'estetica è un problema noto dei Druidi;
    • Gli sviluppatori non vogliono forzare nessuno ad utilizzare una certa Razza Alleata per le proprie abilità razziali, quindi sono sotto stretta sorveglianza;
    • I Cavalieri della Morte sono legati alla storia del Re dei Lich e di Arthas, e le Razze Alleate attuali non sono legate a questa storia. Ma in futuro...

    Cuore di Azeroth
    • L'idea dei tratti sbloccabili tramite l'Azerite è quello di avere delle abilità che non cambino al cambio della specializzazione. Ottenere diversi tipologie di equipaggiamento permetterà di avere tratti specifici sulla base del proprio equipaggimento.
    • Aumentato il potere del Cuore di Azeroth, i tratti aumenteranno di forza e saranno più specifici nei tier superiori, soprattutto durante lo svolgimento delle missioni per raggiungere il livello massimo i tratti saranno molto generici.

    Immagine

    Scorrerie sulle Isole
    • Lo scopo delle scorrerie è quello di ottenere Azerite;
    • L'Azerite sulle isole sarà ottenibile dai depositi sparsi per la mappa, da casse del tesoro e da mostri elitè;
    • Per dare il senso di esplorazione la vostra visibilità della mappa sarà limitata, potrete vedere solo quello che circonda voi ed i vostri alleati, un po' come avviene nei titoli RTS;
    • Nelle Isole non troveremo nulla di statico: dalla comparsa dell'Azerite al tipo di mostri, ogni cosa sarà dinamica. Potremo dover combattere contro una forza Naga oppure contro dei Signori Elementali;
    • Lo scontro avverà contro NPC della fazione avversaria, ma con una particolarità. Questi NPC avranno un IA molto più sviluppata, avranno più abilità a loro disposizione rispetto ad un NPC normale e sapranno giocare la loro classe molto bene. Essi potranno adottare tattiche molto diverse, da una forte aggressività fino ad una difesa estrema. Nel momento in cui ci si mette in coda non si potrà mai sapere quali NPC incontreremo e quale tattica adotteranno, lo scopriremo solo esplorando la mappa;
    • Le scorrerie avranno quattro difficoltà: Normale, Eroica, Mitica...e PvP;
    • Le scorrerie si sbloccheranno durante la campagna di guerra, questo progresso sarà legato all'account, potremmo quindi affrontare le scorrerie con i nostri Alt;


    Fronti di Guerra
    • Il sistema dei Fronti di Guerra pesca a piene mani dagli RTS;
    • Il progresso dei vari fronti sarà legato alla regione di gioco (Europa, America, etc) come avviene per le costruzioni alla Riva Dispersa;
    • La fazione che vince lo scontro avrà accesso a particolari eventi, tipo Boss Mondiali, mentre la fazione perdente dovrà rimboccarsi le maniche per raccogliere risorse in modo da riconquistare la zona;
    • Perdere un Fronte di Guerra non significa non poter più accedere a quella zona. La meccanica funzionerà ciclicamente, esempio:
      L'Alleanza detiene il controllo del Bacino di Arathi > L'Orda dona risorse al Fronte di Guerra > Viene raccolta una quantità di risorse sufficienti > Si attiva il Fronte di Guerra > L'Orda vince la battaglia e non può più donare risorse, ma può affrontare contenuti nel mondo, tipo un Boss Mondiale > L'Alleanza raccoglie risorse da donare al Fronte > etc;
    • La durata di questo ciclo sarà di circa una settimana, rimanere esclusi da una zona per più tempo sarebbe negativo;
    • Verranno annunciati ulteriori Fronti di guerra nel corso del tempo;
    • Un feedback positivo dei fronti di guerra potrebbe significare il lancio di Warcraft 4? Tutto è possibile! Ma non spetta al team di WoW decidere...


    Varie
    • C'erano alcune posizioni di lavoro aperte sul sito ufficiale riguardanti la versione dei server Classici, ora tali posizioni non ci sono più. Wink wink!
    • Il focus dell'espansione non è il PvP, questa è la prima volta che la fazione avversaria è il centro della trama;
    • Irathion potrebbe non essere uno degli ultimi Draghi neri e potremmo incontrare alcuni stormi di draghi nelle isole;
    • L'opzione per gli orchi dritti dal barbiere potrebbe arrivare con la pre-patch;
    • Il sistema di progressione delle professioni non è ancora pronto al punto di poterne parlare liberamente;
    • Lo spostamento tra le due isole principali potrà avvenire una volta raggiunto il livello massimo. Ogni capitale avrà un hub di guerra da cui partiranno delle navi per il continente avversario;
    • La modalità di rilascio della patch di Legion è stata molto positiva e sarà la base che il team utilizzerà per BfA;
    • Il team non ha nulla contro le Incursioni piccole, tipo Prova del Valore, soprattutto se questi aiutano a chiudere alcune piccole parti di storia;
    • Il team ha dei piani per Hati, il famiglio dei Cacciatori Affinità Animale, ma non vogliono fare spoiler;
    • Le imprese delle collezioni di cavalcature e mascotte riceveranno un aggiornamento in BfA;
    • Le battaglie tra mascotte riceveranno nuove missioni e ovviamente nuove mascotte. Non ci sono piani per delle spedizioni, almeno non nella 8.0;
    • Saranno presenti sei emissari per fazione, attualmente. tre per il proprio continente di appartenenza, due neeutrali e una relativa ai Fronti di guerra.

    Fonte: intervista di wowhead, intervista a muffinus, altre interviste
    Condividi articolo
13 commenti
  • Grevier 06 aprile 2018, 17:56 Grevier
    Messaggi: 6764

    https://www.twitch.tv/grevier_
    #1
    Tanta roba ma io voglio una data, Dicembre lol? 0
  • R3wu0Redazione 06 aprile 2018, 18:18 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 1701

    "Whomsoever takes up this blade shall wield the power eternal. Just as the blade rends flesh, so must the power scar the spirit"
    #2
    Grevier ha scritto:Tanta roba ma io voglio una data, Dicembre lol?

    @Grevier una data per cosa?
    0
  • Fheralis 06 aprile 2018, 19:04 Fheralis
    BattleTag: Fheralis#2814
    Messaggi: 53

    Iscritto il: 19 gennaio 2012, 17:53
    #3
    I Cavalieri della Morte sono legati alla storia del Re dei Lich e di Arthas, e le Razze Alleate attuali non sono legate a questa storia. Ma in futuro...


    Sarà mica un'allusione al dopo BfA, tipo "Il ritorno del Lich King"?
    1
  • Greymane 06 aprile 2018, 19:10 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 7447

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #4
    @Fheralis

    Prima o poi avremo del contenuto riguardo il nuovo Lich King, visto come si è sviluppata la storyline dei DK in Legion (che è una delle migliori) è inevitabile imho
    0
  • Grevier 06 aprile 2018, 21:10 Grevier
    Messaggi: 6764

    https://www.twitch.tv/grevier_
    #5
    R3wu0 ha scritto:Grevier una data per cosa?

    @R3wu0 Niente, m'è apparso un coso gigante come lo schermo al Login :P
    Madonna quanto è lontana...
    0
  • Lyedwin 07 aprile 2018, 00:16 Lyedwin
    Messaggi: 19

    Iscritto il: 27 marzo 2018, 16:42
    #6
    Greymane ha scritto:Fheralis

    Prima o poi avremo del contenuto riguardo il nuovo Lich King, visto come si è sviluppata la storyline dei DK in Legion (che è una delle migliori) è inevitabile imho

    @Greymane

    gioco solo dudu ,come è la storyline dei dk in legion ?
    0
  • Greymane 07 aprile 2018, 01:55 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 7447

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #7
    @Lyedwin

    La prima parte della campagnia dei DK si basa sul riformate i 4 Cavalieri dell'Apocalisse, i nuovi cavalieri sono questi:

    - Sally Whitemane (Pestilenza)
    - Toras Trollbane (Morte)
    - Nazgrim (Carestia)
    - Darion Mograine (Guerra)

    Non sono in ordine, nel senso che Nazgrim è il primo che recluti e Sally è la terza, sostanzialmente i primi 3 sono un "vai nei loro luoghi di sepoltura, fai un paio di quest (nel caso di Thoras e di Sally) e resuscitali (con un Nazgrim che sembra divertirsi parecchio a "giocare" con i suoi nuovi poteri rofl ), non sembra una così big deal inizialmente, ma è l'ultima quest che è interessante: per reclutare Darion Mograine nelle fila dei 4 Horsemen vai ad invadere la Class Hall dei Paladini a Light's Hope, questo perchè l'ordine del Lich King era quello di rianimare, come DK, Tirion Fordring (si, proprio lui).
    L'assalto finisce male e Tirion riposa ancora, ma nello scontro finale contro Lady Liadrin, Darion ci lascia le penne, prima di ciò, però, fa in tempo ad evocare un portale per Acherus per garantire la ritirata dei DK, lo attraversiamo riuscendo a portarci con se il suo corpo.

    È qui però che scopriamo il barbatrucco, il Lich King non ha mai avuto intenzione di rianimare Tirion, ma voleva fare in modo che il quarto cavaliere fosse proprio Darion, quindi ha ordinato l'attacco a Light's Hope per assicurarsi che Darion morisse per potere poi risorgere come quarto cavaliere.

    La seconda parte si basa sul rianimare lo scheletro di un Drago Rosso, caduto molto a nord di Icecrown, in un isoletta nascosta nascosta (drago che diventerá poi la tua class mount), il Lich King inizia ad avere delle visioni di non morti che da Icecrown si spingono al largo delle coste di Northrend, quindi, visto che noi siamo i suoi pupilli, ci manda ad investigare sul tutto, per apprendere informazioni riguardo questo drago a tutti i costi, anche dai draghi del Wyrmrest Temple a Dragonblight (che non ci aiuteranno). Nel frattempo ci viene caldamente consigliato di non tradire la fiducia del Lich King, e scopriamo che lui, se volesse, potrebbe farne quel che vuole di Acherus (che è la nostra class hall).
    Il tutto finisce con noi che scopriamo le coordinate dell'isola, andiamo in avanscoperta in questo scenarietto che devo dire che è anche carino (ha cose come fog of war, ondate infinite di zombie e cose del genere), ammazziamo qualche non morto che è intorno allo scheletro del drago (in realtá non è qualche non-morto, sono decine e decine, rianimiamo il drago ed otteniamo la class mount.

    diciamo che la cosa interessante è che questa chain quest, a differenza di alcune altre è molto più articolata, inoltre si specula che in realtá i DK non siano così liberi dalla volontá del Lich King, visto che possono comunque sentire le sue parole nella mente (è così che il Lich King ci da gli ordini durante la storyline, telepatia).
    Altre speculazioni sono che il Lich King abbia volutamente deciso di far morire e rianimare Darion perchè è l'unico DK che si opporrebbe, in maniera più o meno ferrea, ai suoi ordini, pur sapendo che Bolvar non è Arthas.

    Dobbiamo pure considerare che in BfA è stato dataminato un dialogo (nello specifico che sembra riguarderá solo i DK) in cui i Draghi Rossi fanno riferimento proprio all'evento della rianimazione del loro compare (si presume che sia aolo per i DK perchè si rifererisce al giocatore in seconda persona, ovvero dicendoti che sei una persona orribile, ecc ecc).

    Insomma, di carne al fuoco per una nuova espansione / patch sul Lich King ce n'è, direi :D
    0
  • Jamsus 07 aprile 2018, 07:27 Jamsus
    Messaggi: 601

    Iscritto il: 29 aprile 2011, 19:25
    #8
    Si suppone quindi che la prepatch che cambia le abilità e le meccaniche arriverà soltanto qualche settimana prima dell'espansione? 0
  • R3wu0Redazione 07 aprile 2018, 10:55 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 1701

    "Whomsoever takes up this blade shall wield the power eternal. Just as the blade rends flesh, so must the power scar the spirit"
    #9
    Jamsus ha scritto:Si suppone quindi che la prepatch che cambia le abilità e le meccaniche arriverà soltanto qualche settimana prima dell'espansione?

    @Jamsus Non si suppone, l'hanno detto espressamente. Arriverà come al solito 3-4 settimane prima
    0
  • Netus 08 aprile 2018, 12:37 Netus
    BattleTag: Netus #2898
    Messaggi: 66

    Iscritto il: 31 agosto 2015, 14:11
    #10
    cmq la città ally è molto indietro rispetto a quella orda, molte case sono ancora vuote, mancano pezzi di pavimento, le mura ecc. quella orda da quello che ho visto, invece sembra ad un buon punto 0
  • Lyedwin 08 aprile 2018, 14:02 Lyedwin
    Messaggi: 19

    Iscritto il: 27 marzo 2018, 16:42
    #11
    @Greymane

    grazie della spiegazione, effettivamente si può speculare parecchio ,sarei quasi interessato a rollarmi un dk tank come alt, l'unica cosa che scoccia è il leveling
    0
  • grallenRedazione 09 aprile 2018, 10:29 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 6854

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #12
    Darò delle opinioni mie personali alle singole novità saltando la parte della storia.

    Gli sviluppatori non vogliono forzare nessuno ad utilizzare una certa Razza Alleata per le proprie abilità razziali, quindi sono sotto stretta sorveglianza;


    Che dire.. Speriamo!! Molte razze di base hanno già delle razziali che le portano essere migliori di altre in PvA o in PvP, quindi un ulteriore rialzo dei poteri razziali sarebbe deleterio.

    I Cavalieri della Morte sono legati alla storia del Re dei Lich e di Arthas, e le Razze Alleate attuali non sono legate a questa storia. Ma in futuro...


    La storia dell'Enclave di Classe dei Cavalieri della Morte in Legion è sicuramente la più interessante e con maggiori svolti storici. In futuro mi aspetto un Bolvar che continuerà a muoversi per i suoi scopi e di certo porterà conseguenze che attireranno le attenzioni dell'Alleanza e dell'Orda.

    L'idea dei tratti sbloccabili tramite l'Azerite è quello di avere delle abilità che non cambino al cambio della specializzazione. Ottenere diversi tipologie di equipaggiamento permetterà di avere tratti specifici sulla base del proprio equipaggimento.

    Aumentato il potere del Cuore di Azeroth, i tratti aumenteranno di forza e saranno più specifici nei tier superiori, soprattutto durante lo svolgimento delle missioni per raggiungere il livello massimo i tratti saranno molto generici.


    Quindi ci sarà un progressivo miglioramento/specializzazione dei tratti dell'Azerite in base alla potenza del livello oggetto il che è giusto.

    Invece si ritorna a cercare oggetti specifici per ogni specializzazione; se con i tier avevamo la possibilità d'intercambiare sapendo che i poteri si sarebberro adattati, in BfA invece dovremo ricercare sempre dei doppi, tripli pezzi (in base a quante spec vogliamo giocare) per avere poteri specifici.

    Si parla di un gioco farmoso ovviamente ma di certo rappresenta un problema in più per i giocatori che devono avere più spec performanti.

    Le Scorrerie sulle Isole sono davvero interessanti e di certo rappresenteranno una nuova modalità da provare e riprovare oltre alle classiche spedizioni e Incursioni. Se portate avanti fino alla fine di certo potrebbero non stancare facilmente.

    Il sistema dei Fronti di Guerra pesca a piene mani dagli RTS;
    Il progresso dei vari fronti sarà legato alla regione di gioco (Europa, America, etc) come avviene per le costruzioni alla Riva Dispersa;
    La fazione che vince lo scontro avrà accesso a particolari eventi, tipo Boss Mondiali, mentre la fazione perdente dovrà rimboccarsi le maniche per raccogliere risorse in modo da riconquistare la zona;
    Perdere un Fronte di Guerra non significa non poter più accedere a quella zona. La meccanica funzionerà ciclicamente, esempio:
    L'Alleanza detiene il controllo del Bacino di Arathi > L'Orda dona risorse al Fronte di Guerra > Viene raccolta una quantità di risorse sufficienti > Si attiva il Fronte di Guerra > L'Orda vince la battaglia e non può più donare risorse, ma può affrontare contenuti nel mondo, tipo un Boss Mondiale > L'Alleanza raccoglie risorse da donare al Fronte > etc;
    La durata di questo ciclo sarà di circa una settimana, rimanere esclusi da una zona per più tempo sarebbe negativo;
    Verranno annunciati ulteriori Fronti di guerra nel corso del tempo;
    Un feedback positivo dei fronti di guerra potrebbe significare il lancio di Warcraft 4? Tutto è possibile! Ma non spetta al team di WoW decidere...


    Sinceramente non vedo ora di provarli i Fronti di Guerra ma rimango dubbioso sulle ricompense, che mi sembra un Lungoinverno contro L'I.A. e con sblocchi di premi che hai avuto normalmente nelle scorse espansioni e che qui dovrai aspettare una settimana ogni volta prima di poterci nuova accedere.
    0
  • Fheralis 16 aprile 2018, 16:58 Fheralis
    BattleTag: Fheralis#2814
    Messaggi: 53

    Iscritto il: 19 gennaio 2012, 17:53
    #13
    Greymane ha scritto:Lyedwin

    La prima parte della campagnia dei DK si basa sul riformate i 4 Cavalieri dell'Apocalisse, i nuovi cavalieri sono questi:

    - Sally Whitemane (Pestilenza)
    - Toras Trollbane (Morte)
    - Nazgrim (Carestia)
    - Darion Mograine (Guerra)

    Non sono in ordine, nel senso che Nazgrim è il primo che recluti e Sally è la terza, sostanzialmente i primi 3 sono un "vai nei loro luoghi di sepoltura, fai un paio di quest (nel caso di Thoras e di Sally) e resuscitali (con un Nazgrim che sembra divertirsi parecchio a "giocare" con i suoi nuovi poteri rofl ), non sembra una così big deal inizialmente, ma è l'ultima quest che è interessante: per reclutare Darion Mograine nelle fila dei 4 Horsemen vai ad invadere la Class Hall dei Paladini a Light's Hope, questo perchè l'ordine del Lich King era quello di rianimare, come DK, Tirion Fordring (si, proprio lui).
    L'assalto finisce male e Tirion riposa ancora, ma nello scontro finale contro Lady Liadrin, Darion ci lascia le penne, prima di ciò, però, fa in tempo ad evocare un portale per Acherus per garantire la ritirata dei DK, lo attraversiamo riuscendo a portarci con se il suo corpo.

    È qui però che scopriamo il barbatrucco, il Lich King non ha mai avuto intenzione di rianimare Tirion, ma voleva fare in modo che il quarto cavaliere fosse proprio Darion, quindi ha ordinato l'attacco a Light's Hope per assicurarsi che Darion morisse per potere poi risorgere come quarto cavaliere.

    La seconda parte si basa sul rianimare lo scheletro di un Drago Rosso, caduto molto a nord di Icecrown, in un isoletta nascosta nascosta (drago che diventerá poi la tua class mount), il Lich King inizia ad avere delle visioni di non morti che da Icecrown si spingono al largo delle coste di Northrend, quindi, visto che noi siamo i suoi pupilli, ci manda ad investigare sul tutto, per apprendere informazioni riguardo questo drago a tutti i costi, anche dai draghi del Wyrmrest Temple a Dragonblight (che non ci aiuteranno). Nel frattempo ci viene caldamente consigliato di non tradire la fiducia del Lich King, e scopriamo che lui, se volesse, potrebbe farne quel che vuole di Acherus (che è la nostra class hall).
    Il tutto finisce con noi che scopriamo le coordinate dell'isola, andiamo in avanscoperta in questo scenarietto che devo dire che è anche carino (ha cose come fog of war, ondate infinite di zombie e cose del genere), ammazziamo qualche non morto che è intorno allo scheletro del drago (in realtá non è qualche non-morto, sono decine e decine, rianimiamo il drago ed otteniamo la class mount.

    diciamo che la cosa interessante è che questa chain quest, a differenza di alcune altre è molto più articolata, inoltre si specula che in realtá i DK non siano così liberi dalla volontá del Lich King, visto che possono comunque sentire le sue parole nella mente (è così che il Lich King ci da gli ordini durante la storyline, telepatia).
    Altre speculazioni sono che il Lich King abbia volutamente deciso di far morire e rianimare Darion perchè è l'unico DK che si opporrebbe, in maniera più o meno ferrea, ai suoi ordini, pur sapendo che Bolvar non è Arthas.

    Dobbiamo pure considerare che in BfA è stato dataminato un dialogo (nello specifico che sembra riguarderá solo i DK) in cui i Draghi Rossi fanno riferimento proprio all'evento della rianimazione del loro compare (si presume che sia aolo per i DK perchè si rifererisce al giocatore in seconda persona, ovvero dicendoti che sei una persona orribile, ecc ecc).

    Insomma, di carne al fuoco per una nuova espansione / patch sul Lich King ce n'è, direi :D

    @Greymane
    Altri commentatori hanno fatto quasi lo stesso discorso, collegando in qualche modo gli dei antichi con il Lich King:

    https://www.youtube.com/watch?v=rBTV2ob2lUM&t=610s

    Quindi la cosa prende sempre più consistenza. Io da buon DK ci spero.
    0
  • Commenta la notizia