• Scritto da ,
    Periodicamente emerge una richiesta da parte dei giocatori di poter sperimentare nuovamente World of Warcraft per come era nel lontano 2004, prima dell'arrivo delle varie espansioni che ne hanno modificato profondamente le caratteristiche.

    Lore, uno dei community manager del gioco, è intervenuto sull'argomento con alcuni messaggi nella sua pagina Twitter. Le problematiche principali di un'iniziativa simile sono di natura organizzativa, l'interesse c'è anche internamente al team di sviluppo, ma questo non basta per andare avanti concretamente con il progetto.

    Avendo a disposizione un server vanilla, in quanti alla fine ci giocherebbero regolarmente e non solo per una o due settimane dopo il suo arrivo? Un investimento di risorse notevole da parte degli sviluppatori che andrebbe a sottrarre tempo all'evoluzione presente e futura di World of Warcraft.

    Condividi articolo
70 commenti   123
  • Ainaglar 10 giugno 2015, 10:53 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #50
    Antani101 ha scritto:Se non altro per giocarci quando il content attuale è finito.

    @Antani101
    Ed è proprio questo il punto che andavo marcando.
    Tra il frozzare (a content attuale finito) e il farsi un paio di settimane (se non mesi) in un server legacy, sono certo che tanti giocatori rinnoverebbero almeno un mesetto in più...

    Che poi dopo un anno trovi ancora il server pieno ho i miei dubbi, ma calcolando che si svuotano in poco più di 3 mesi quelli con l'ultima espansione uscita (che in termini di risorse NON può costarti meno di un server legacy) direi che sarebbe un successo planetario :D
    0
  • Aralcarim 10 giugno 2015, 12:05 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #51
    Parliamo della stessa naxx snobbata da tutti non appena son usciti i numeri dei verdini di hellfire peninsula? O della stessa naxx copia incollata a inizio wrath, probabilmente il raid più facile mai esistito?

    E, giusto per prevenire il commento: sì, era un gioco diverso a inizio wrath. Ma tutte le cose che erano chiari esempi di pessimo design in vanilla non sono difendibili manco vendendole per "feature interessanti"
    0
  • Antani101 10 giugno 2015, 12:24 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1157

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #52
    Aralcarim ha scritto:O della stessa naxx copia incollata a inizio wrath, probabilmente il raid più facile mai esistito?


    No beh, non è la stessa Naxx. Il tuning dei boss era molto diverso. Per quanto Naxxramas di vanilla non fosse difficile come alla gente piace ricordare non era neanche una busta come Naxx in WotLK.

    Aralcarim ha scritto:Parliamo della stessa naxx snobbata da tutti non appena son usciti i numeri dei verdini di hellfire peninsula?


    Considerato che noi iniziammo a raidare Karazhan ancora vestiti in Naxxramas epic no, non credo qualcuno abbia snobbato Naxx per i verdini di Hellfire.
    0
  • Aralcarim 10 giugno 2015, 13:01 Aralcarim
    Messaggi: 4078

    Nihil credendum nisi prius intellectum.
    #53
    Non son certo di ricordare male ma va bè, son passati anni. Più di una persona semplicemente si fermò con "not worth the effort". Magari era il famoso discorso dell'uva acerba

    Sì il mio discorso su naxx in wrath è facilmente fraintendibile (scrivo di fretta in momenti di pausa, scusate :( ). Proprio perché è bastato inserirla in un contesto diverso con tuning diverso è facile giudicare con occhio diverso quel che era
    0
  • Ainaglar 10 giugno 2015, 14:56 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #54
    Aralcarim ha scritto:Non son certo di ricordare male ma va bè, son passati anni. Più di una persona semplicemente si fermò con "not worth the effort". Magari era il famoso discorso dell'uva acerba

    @Aralcarim non penso che si sia arrivati nemmeno fino al concetto dell'uva acerba...
    Semplicemente (su hakkar quantomeno) se l'avevi fatta eri in una gilda che poteva permettersi di essere "tra le prime" del server, uscito TBC era doveroso mantenere il livello di epeen cercando la first di qualche nuovo raid e quindi Vanilla content = old.

    Se non l'avevi fatta, grazie anche al nuovo setup a 25, difficilmente la gilda si sarebbe sbattuta per farla preferendo un progress nella nuova espansione tale da proiettarsi con maggior agio nell'olimpo delle nuove gilde top.

    In sostanza, sono state pochissime le gilde che hanno terminato l'old content per poi dedicarsi alla nuova espansione. Alcuni, per principio, mentre expavano in tbc hanno concluso il raid vanilla lasciato in sospeso, ma non ho avuto notizia di alcuna gilda che abbia chiuso prima tutto vanilla per poi dedicarsi a tbc il tutto in maniera esclusiva. Era considerata una perdita di tempo, concetto che ancora oggi vale... con la differenza che tanti giocatori "scongelano" i personaggi dopo un'ibernazione di mesi per tornare a giocare i nuovi contenuti.

    Aralcarim ha scritto:Sì il mio discorso su naxx in wrath è facilmente fraintendibile (scrivo di fretta in momenti di pausa, scusate :( ). Proprio perché è bastato inserirla in un contesto diverso con tuning diverso è facile giudicare con occhio diverso quel che era

    L'impressione che WotLK Naxx fosse una "fregnaccia" l'ho avuta anche io, forse perché in quel periodo ho avuto la fortuna di giocare con ottimi compagni di gioco, o forse perché era proprio così... non mi sono mai azzardato a paragonarla a quella vanilla semplicemente per una questione di rispetto per chi si era farmato quella originale.
    Quella di WotLK fu uno dei primissimi tentativi di "scaldare la minestra" che la Blizzard abbia mai proposto su WoW che ricordo, ma parliamo di un raid di Vanilla, moddato e trapiantato in WotLK.

    La difficoltà percepita di Vanilla Naxxramas era differente non perché ogni singolo boss fosse necessariamente un p.i.t.a., era quello che dovevi aver fatto per metterti nelle condizioni di andarci che te la rendeva "speciale"... era l'alone di mistero per la maggior parte delle persone (maggioranza che non l'ha nemmeno giocata) a farne un luogo mistico, il punto finale di un lungo e travagliato percorso.
    Ci fosse stato il LFR all'epoca probabilmente avrebbe avuto la metà della fama che ha, ma così varrebbe per la maggior parte dei raid legacy che ci sono... forse per @Antani101 e gilda l'esperienza Naxx è stata semplice, ma la morale è che dovevi essere piuttosto preparato per arrivare fin li, non era cosa fattibile per il primo sbarbatello fresco di LFR.
    0
  • TartyMost Valuable Poster 10 giugno 2015, 15:26 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4041

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #55
    Ainaglar ha scritto:Ma i 12 euro/mese non li paghi ugualmente?


    @Ainaglar rispondevo al presumere che ci sia la "domanda" badandosi su dei server gratuiti.
    Vedo di riformulare forse così è più chiaro:
    non puoi usare i server "pirati" come misura di un eventuale "successo" dell'operazione, poiché sono gratuiti...
    E' altamente probabile che la maggior parte di quelli non giochi WoW Vanilla perché è Vanilla, ma perché è gratis. Se a quelli - non noi - proponi quel contenuto ma a pagamento, è probabile ti facciano il gesto dell'ombrello.

    Riguardo all'"attività alternativa"
    Ti puoi alzare un ALT da zero se vuoi, anche se non è un'operazione "nostalgia" come Vanilla...
    MA se vuoi fare i raid da 40, là sul server Vanilla, non diventa più così "alternativa", perché ti ricordavo appunto che richiedeva un certo dispendio di tempo e risorse...

    Invece chi gioca nei server pirati, tempo ne ha sicuramente più di noi che dovremmo ritagliarcelo dalla nostra attività principale che è WoW/WoD. E giocarci nei ritagli di tempo/quando c'è poco content... non ti mantiene un server popolato tranne che per qualche settimana ogni tot.

    in inglese ci si è giocato per circa 7 anni


    Stai parlando della stessa gente che ha implorato Blizzard di deportarli in server ghetto dovo sono isolati e non contenti, sono riusciti anche a lamentarsi del fatto che li avessero messo le CRZ perchè rischiavano di incrociare stranieri?

    La questione "lingua" la tiro in ballo perché avresti player di tutte le lingue, cose che di per se non rappresenta un problema se non fosse che appunto hai bisogno di gente e tanta per fare raid e, non avendo tools, devi usare la chat generale.
    Chiunque abbia giocato a un FF online sa cosa significa... ^^;

    E' cambiato così tanto nel frattempo? No perché io le arene in Vanilla non le ricordo proprio... eccezione della gurubashi e di quella di gadgetzan... ma temo non ti riferissi a queste.
    Versione di WoW 1.12 direi che fosse un buon compromesso considerando anche i fix fino a quel punto effettuati. Cancelli di AQ rigorosamente chiusi, ovviamente...


    Sulla arene può essere che mi confonda, son passati 10 anni e raramente faccio PVP... ma il senso mi pare fosse chiaro ugualmente, riformulo: non è così semplice stabilire a quale WoW Vanilla ci si riferisca e non è detto che per tutti rappresenti la stessa cosa.

    Magari la 1,12 è un buon compromesso per te, qualcuno potrebbe invece non volere il pvp istanziato proprio per rivivere i momenti di world pvp fine a se stesso, altri invece vorrebbero i BG... e se ci si ferma alla 1.12 significa non avere Dire Maul/World Boss/meeting stone fuori dai dunegon(1.3); nè l'honor system (1.4); Zul gurub (1,7); non ci sarebbe AQ nè il suo evento che molti ancora rimpiangono (1.9), non ci sarebbe Naxxramas che ben in pochi han fatto nella sua versione originale...

    Wow vanilla nel suo ciclo cambiò parecchio.. Oltretutto essendo i BG cross-realm implicherebbe intervenire sul gioco così come per la questione cancelli di AQ.
    Se vuoi Naxa te li devi beccare, ma se non hai abbastanza gente non li apri. E visto che non puoi andare cross realm, il pvp istanziato rischia di diventare una merda... ma se non metti i BG, diventa attraente il server vanilla per chi fa pvp?

    Oltretutto che tipo di server sarebbe: PvP o PVE/ RP o no?
    Anche decidere cose come queste richiede del tempo e delle persone per fare delle valutazioni.

    Manutenzione, GM e supporto.
    Vero, servirebbe e sarebbe ovviamente una spesa.
    basterebbe razionalizzare quelli a popolazione bassa fondendone almeno uno: risorse risparmiate e ridistribuibili, utenti più felici (un server vuoto non piace).


    Sei meraviglioso, vuoi sostenere che sarebbe costo zero e zero sbatta, salvo suggerire di rivoluzionare il sistema dei server - come se l'operazione non avesse un costo in termini di personale, denaro e tempo - :DDD

    Per altro, ti rammento che è da 3/4 anni che c'è stato il merge dei server ovviando così al problema dei "server vuoti".^^;
    Ci sono alcuni server che non rientrano in questa rivoluzione copernicana che ha reso possibile l'avere server popolati e AH piene di materiali... ma per problemi più che altro di lingua...

    Filesystem e compatibilità.
    Adottare il CASC per la Blizzard non significa necessariamente che il TUO computer non sia più in grado di leggere un MPQ, tantomeno che, lato server, loro si siano impegnati in un'operazione di refactoring sul vecchio software (WoW) convertendo tutto al nuovo filesystem o che i loro server non siano più in grado di gestire l'MPQ. Questo si che sarebbe stato un vero spreco di risorse
    .

    Infatti non parlo del MIO computer...
    Un annetto fa Blizzard ha ufficialmente sostituito MPQ con il CASC... nella mia ignoranza per me implica che hanno abbandonato l'uno e convertito tutto all'altro.
    Possono usare i loro server nuovi compatibili con il nuovo formato MPQ con WoW Vanilla Casc? Gli interessa che i loro server siano in grado di gestire un formato abbandonato per sempre?

    E perdonami la scortesia, ma sulla base di quali elementi puoi stabilire TU se le loro scelte siano state uno spreco o meno?
    Non solo non conosci i motivi per cui per cui le han fatte, ma non possiedi neppure dati per fare un'analisi e, sempre nella mia ignoranza, una società quotata in borsa, deve dare conto ai soci e mettere a bilancio ogni singolo investimento. Immagino che non fai un investimento, in termini hardware e software, senza ottimi motivi e senza avvalerti anche di consulenze, oltre a figure professionali che si occupano di valutare costi ecc.

    Un nuovo server con una vecchia patch è SICURAMENTE un costo, però forse non così alto quanto ci si sta prospettando.


    In pratica se loro - dati alla mano e avendo un quadro di una situazione che tu non conosci - affermano che sarebbe uno spreco, per te, senza quei dati per fare una valutazione, significa che sta dicendo cmq stronzate.

    E hai considerato ad esempio il fatto che loro stiano lavorando alla "modalità time walker"? Stanno cioè introducendo degli elementi vagamente "vanilla" in WoW, che al momento non abbiamo visto, non sappiamo che accoglienza avranno, nè le implicazioni future!

    Magari, dal loro punto di vista, sarebbe uno spreco aprire un server Vanilla mentre stanno investendo risorse per portare i giocatori a fare i vecchi raid/dungeon...

    Ci sono innumerevoli implicazioni che non valutate e/o minimizzate... e non riguarda solo una questione monetaria: "eh ma quanto vuoi che costi!!", ma di tempo "eh ma che vuoi che ci mettano!" e persone impiegate per quello "eh ma sono in metà di mille"...
    Forse se vi dicono che preferiscono impiegare il tempo/persone in altro, magari non hanno manco tutti i torti "tutte stronzate". ^_^
    2
  • Dete 10 giugno 2015, 15:31 Dete
    Messaggi: 302

    http://eu.battle.net/wow/it/character/pozzo-delleternita/Winternights/simple
    #56
    non mi piace fare wall of text, cerco di riassumere il mio pensiero in: l'operazione nostalgia all'inizio piace a tutti, ci metti piede, lacrimuccia, dopo 1 settimana ti sei stufato perché tanto è tutta roba già vista e stravista (e lo stesso accadrà per i dungeon time walker).. 2
  • TartyMost Valuable Poster 10 giugno 2015, 15:53 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4041

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #57
    Antani101 ha scritto:Considerato che noi iniziammo a raidare Karazhan ancora vestiti in Naxxramas epic no, non credo qualcuno abbia snobbato Naxx per i verdini di Hellfire.


    @Antani101 Infatti la snobbammo perché richiedeva 40 persone in T2 più o meno,
    cosa che non tutte le gilde possedevano... più l'attunement, preferibilmente quello che richiedeva di essere exalted con gli Argent. Altrimenti oltre a dover cacciare svariati gold, che ai tempo non erano poca roba, dovevi procurati pure tot materiali... ^^;

    E poi sì dai, a far passare completamente la voglia, ci pensarono i verdini delle prime quest di Hellfire della Beta...

    E' assai probabile che ricordi male, anche perché ci trasferimmo da Crushridge ad Hakkar, ma le gilde italiane che uccisero Kel'Thuzad le contavi sulle punta delle dita di una mano...
    0
  • Antani101 10 giugno 2015, 18:14 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1157

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #58
    Tarty ha scritto:E' assai probabile che ricordi male, anche perché ci trasferimmo da Crushridge ad Hakkar, ma le gilde italiane che uccisero Kel'Thuzad le contavi sulle punta delle dita di una mano...


    Magari ricordo male io, ma all'epoca di gilde italiane vagamente serie c'erano giusto i Cursed, i Fremen e gli Unknown Entity, e non mi pare che nessuna di loro abbia ucciso KT in tempo.

    Ma ti posso assicurare che, se tornassimo al 2005 mantenendo l'esperienza di gioco che abbiamo ora puliremmo tutti i raid di Vanilla tranquillamente, in 25 persone e senza faticare.
    0
  • Ainaglar 10 giugno 2015, 18:48 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #59
    Ainaglar ha scritto:Manutenzione, GM e supporto.
    Vero, servirebbe e sarebbe ovviamente una spesa.
    [...]basterebbe razionalizzare quelli a popolazione bassa fondendone almeno uno: risorse risparmiate e ridistribuibili, utenti più felici (un server vuoto non piace).

    Tarty ha scritto:Sei meraviglioso, vuoi sostenere che sarebbe costo zero e zero sbatta, salvo suggerire di rivoluzionare il sistema dei server - come se l'operazione non avesse un costo in termini di personale, denaro e tempo - DD

    @Tarty non mi pare di aver detto questo, eppure mi hai quotato...
    Formulare un'ipotesi sul concetto di razionalizzare una spesa per permettersi (non necessariamente coprire totalmente) di affrontarne un'altra è evidentemente alieno.

    Tarty ha scritto:E perdonami la scortesia, ma sulla base di quali elementi puoi stabilire TU se le loro scelte siano state uno spreco o meno?
    Non solo non conosci i motivi per cui per cui le han fatte, ma non possiedi neppure dati per fare un'analisi e, sempre nella mia ignoranza, una società quotata in borsa, deve dare conto ai soci e mettere a bilancio ogni singolo investimento. Immagino che non fai un investimento, in termini hardware e software, senza ottimi motivi e senza avvalerti anche di consulenze, oltre a figure professionali che si occupano di valutare costi ecc.

    O_O possiamo pure chiudere i commenti da articoli tipo quello in cui stiamo parlando quindi?
    Domandarsi, anzi, commentare (perché di commenti si parla o sbaglio?) il fatto riportato sull'articolo è possibile solo mettendo il numero di badge Blizzard in calce al commento stesso?
    Bisogna fornire credenziali particolari per domandare maggiori dettagli sulla scelta da loro presa o per ritenere (parere personale) che quelle fornite agli utenti siano un pelino "deboli"?
    Posso farlo da utente o devo presentare gli estremi dell'account per dimostrare che ci gioco? :D

    Sul discorso prettamente informatico posso darti sicuramente qualche certezza in più. Invio il CV? rofl
    0
  • Gnàppy 10 giugno 2015, 20:13 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #60
    Bha come ho scritto prima, Everquest ha messo i server legacy che ripercorrono tutta la storia del gioco e stanno andando bene. Fare cosi anche su wow con un server che riparte e da 0 come patch sarebbe comodo per fare vedere certi inc che chi è partito tardi ha perso (eh magari non ti becchi un anno di SoO o di ICC) 0
  • TartyMost Valuable Poster 11 giugno 2015, 01:18 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4041

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #61
    Ainaglar ha scritto:Formulare un'ipotesi sul concetto di razionalizzare una spesa per permettersi (non necessariamente coprire totalmente) di affrontarne un'altra è evidentemente alieno.


    Non mi è alieno è infatti il motivo per cui ti chiedo sulla base di quali dati formuli la tua ipotesi, basata su specifiche che non possiedi...

    Tant'è che poi suggerivi di "razionalizzare" la popolazione dei server... peccato che avessero già affrontato la cosa e trovato una soluzione 3 anni fa.

    O_O possiamo pure chiudere i commenti da articoli tipo quello in cui stiamo
    parlando quindi?


    IO SCRIVO: ma sulla base di quali elementi puoi stabilire TU se le loro scelte siano state uno spreco o meno?

    Ed è una domanda (e ce ne sono delle altre nell'intervento), richiede una risposta che è l'esatto contrario del "chiudere i commenti"... anzi li chiedo!

    Oltretutto ho anche cercato di farti notare, che non è solo un problema di denaro, tant'è che nel twit dice:"Not really an effective use of time for devs"... o che lo stesso significato di wow vanilla cambia per ognuno di noi-
    Discorso ignorato!

    Non ti ho chiesto nessuna credenziale...
    E' poi un brutto segno quando si arriva al "celolunghismo" perché rischia di nascondere la mancanza di argomentazioni... (boh)

    Invio il CV? rofl

    A me? Dovresti averlo già mandato a Blizzard. ^^;
    2
  • TartyMost Valuable Poster 11 giugno 2015, 01:59 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4041

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #62
    Antani101 ha scritto:
    Magari ricordo male io, ma all'epoca di gilde italiane vagamente serie c'erano giusto i Cursed, i Fremen e gli Unknown Entity, e non mi pare che nessuna di loro abbia ucciso KT in tempo.

    Ma ti posso assicurare che, se tornassimo al 2005 mantenendo l'esperienza di gioco che abbiamo ora puliremmo tutti i raid di Vanilla tranquillamente, in 25 persone e senza faticare.

    @Antani101
    Ero convinta che almeno gli UE lo avessero fatto... chi se lo ricorda più :/

    Magari in 25 no, ma è probabile che la kill si porti a casa... ma manco se mi promettono Brad Pitt come premio mi metto a farmare la rep degli argent e tutto il resto dei materiali ed equip per entrarci... ^^;

    Anche se effettivamente sarebbe l'unica cosa che vorrei provare dato che appunto era considerata come la cosa più difficile in assoluto e il solo entraci era come solcare il valhalla! Il resto lo feci ai tempi di vanilla..
    0
  • Antani101 11 giugno 2015, 10:29 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1157

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #63
    Tarty ha scritto:Ero convinta che almeno gli UE lo avessero fatto... chi se lo ricorda più :/


    Gli UE erano meno progrediti di Cursed o Fremen. Se non l'hanno fatto i Cursed credo non l'abbia fatto nessuno. Magari passo in negozio da Brilliant e glie lo chiedo.

    Tarty ha scritto:Magari in 25 no, ma è probabile che la kill si porti a casa... ma manco se mi promettono Brad Pitt come premio mi metto a farmare la rep degli argent e tutto il resto dei materiali ed equip per entrarci... ^^;


    Fidati. L'unico che non fai in pochi è Princess Huhuran per la meccanica del veleno che addormenta.

    Tarty ha scritto: Il resto lo feci ai tempi di vanilla..


    Se il resto lo hai fatto fidati che i Twin Emperors e C'thun erano più difficili di 13/15 boss di Naxx.
    0
  • Ainaglar 11 giugno 2015, 16:00 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #64
    @Tarty
    Evidentemente c'è stato un grave fraintendimento e ciò non può che dispiacermi.
    A quanto pare avevo interpretato in maniera differente ciò che avevi scritto, ma letteralmente differente, ora rileggendo sia il post precedente che il tuo ultimo ho focalizzato meglio le domande che poni.

    Tarty ha scritto:IO SCRIVO: ma sulla base di quali elementi puoi stabilire TU se le loro scelte siano state uno spreco o meno?

    @Tarty penso che sia sulla stessa base sulla quale tu replichi con altrettanta certezza: ipotesi e teorie, tanto le mie quanto le tue quanto quelle di qualsiasi altro utente di questa community.
    Questo penso sia il cardine di tutta la discussione che si è venuta a generare (fraintendimenti vari inclusi).

    Il tweet dice che non lo fanno perché (barbaramente semplificato) "non gli conviene in termini di risorse"?
    Beh, se lo dicono loro a tutti noi non resta che prenderlo per buono.
    Difatti non era questo il punto dei miei commenti a riguardo, bensì richiedere semplicemente un maggior dettaglio sulle motivazioni che li hanno spinti a fornirci questa scarna giustificazione ("non mi conviene" - semplificato pure questo). Certo, loro sono la Blizzard società quotata in borsa, di certo non una software house di 15 persone (con tutto il rispetto di realtà simili... prima che si alzi polemica anche su questo) e quindi non sono ASSOLUTAMENTE tenuti a darti maggiori dettagli sulle loro valutazioni, ma da utente avrei sperato in "qualcosa di più".

    E' chiedere troppo, me ne rendo conto ma questo andavo blaterando da diversi post, facendo domande al resto degli utenti qui presenti e ipotizzando, in maniera spicciola, quali potessero essere questi punti di "non convenienza" grazie ai quali loro potessero giustificare una comunicazione così "generica". Tutto qui.

    Non è grave ipotizzare una cosa sbagliata, credo... ma alla fine sbagliato o giusto che sia è difficile definirlo con i mezzi a nostra disposizione pertanto bisogna far affidamento totale su quello che loro ci comunicano ufficialmente.
    Se (Blizzard) ci dicono che è GIUSTO non aprire un server legacy, vuol dire che è giusto, fine.
    Il rischio è che ragionando così, evitando di porsi troppe domande riguardo "ovvietà", si finisca a commentare notizie simili con [inizio]"oh che peccato"[fine], [inizio]"bello, mi piace"[fine], [inizio]"brutto, non mi piace"[fine], etc... che, mio personalissimo modo di vedere, porterebbe ad una sterilità di confronto tale da non giustificare la necessità di una sezione commenti agli articoli.
    Spero di essere stato leggerissimamente più chiaro a riguardo.


    Mi hai frainteso anche sotto un altro aspetto, non era di certo mia intenzione insegnare a far impresa ad una società della quale non conosco nemmeno le dinamiche aziendali, non facendone parte in nessuna inquadramento lavorativo.
    Questo pensavo fosse sottinteso poiché immagino che nessun utente di questa community possa arrivare a pensare una tale cretinata. (EDIT: mi raccomando, per cretinata intendo il concetto in se stesso... non vorrei che venisse associata a qualcuno come frase)
    Al tempo stesso non credo debba nemmeno sentirsi limitato nell'esprimere un parere seppur incompleto, non supportato da dati e numeri, solo perché (appunto) non è in possesso di certezze inequivocabili. In taluni casi si riesce ad avere dei dati certi (vedi le sottoscrizioni nel corso degli anni) ma anche in questo caso (per esempio nei commenti di un altro articolo) ne scaturiscono polemiche infinita nonostante si abbiano dei dati certi, ufficiali e certificati.

    Opinioni, l'importante credo sia sempre esprimerle nel rispetto reciproco, giuste o sbagliate che possano rivelarsi. <3

    Tarty ha scritto:Oltretutto ho anche cercato di farti notare, che non è solo un problema di denaro, tant'è che nel twit dice:"Not really an effective use of time for devs"... o che lo stesso significato di wow vanilla cambia per ognuno di noi-
    Discorso ignorato!

    Non essere così drastica... ne avevo parlato già in precedenza: ognuno ha un ricordo di vanilla diverso, chi bello e chi brutto. C'è chi vorrebbe rigiocarci, c'è chi nemmeno a gratis ti rerollerebbe un pg.
    C'è poi chi non lo ha proprio perché non ha avuto modo di sperimentare quella fase di gioco (posso permettermi di dire "quel gioco" o è troppo azzardato?) che avrà ancora un'altra (o certamente più di una) opinione a riguardo.
    Ma questo era un argomento che a questo punto della discussione avevo dato come più che assimilato, visto che ormai si veleggiava anche sul mezzo offtopic con Antani101 facendo considerazioni sui boss più o meno competitivi a livello di difficoltà di vanilla stessa. Evidentemente è stata una mia leggerezza, ma ti prego di considerare il fatto che già scrivo post insopportabilmente lunghi, se mi metto anche a ritrattare argomenti di cui si è già parlato non la finisco veramente più.

    "Not really an effective use of time for devs" che in sostanza ci comunica di una potenziale "perdita di tempo" per gli sviluppatori qualora un progetto simile dovesse essere messo in produzione. Ne deduco che se sprechi il tempo delle persone che paghi per lavorare, finisci anche per sprecare i soldi che investi su di loro... il che ci riporterebbe a bomba: spreco di risorse.
    Però ti ripeto il concetto sottinteso che è una mia deduzione, se ognuno di noi dovesse mettersi a specificarlo per ogni cosa che dice ci sarebbero commenti infiniti...

    Spero che avendolo riespresso in questi termini, il discorso possa essere considerato come "non ignorato" :)

    Tarty ha scritto:Infatti non parlo del MIO computer...
    Un annetto fa Blizzard ha ufficialmente sostituito MPQ con il CASC... nella mia ignoranza per me implica che hanno abbandonato l'uno e convertito tutto all'altro.
    Possono usare i loro server nuovi compatibili con il nuovo formato MPQ con WoW Vanilla Casc? Gli interessa che i loro server siano in grado di gestire un formato abbandonato per sempre?

    E perdonami la scortesia, ma sulla base di quali elementi puoi stabilire TU se le loro scelte siano state uno spreco o meno?
    Non solo non conosci i motivi per cui per cui le han fatte, ma non possiedi neppure dati per fare un'analisi e, sempre nella mia ignoranza, una società quotata in borsa, deve dare conto ai soci e mettere a bilancio ogni singolo investimento. Immagino che non fai un investimento, in termini hardware e software, senza ottimi motivi e senza avvalerti anche di consulenze, oltre a figure professionali che si occupano di valutare costi ecc.

    Andiamo per ordine esprimendomi con una terminologia (in alcuni casi approssimativa, semplificata o anche "errata") sulla quale alcuni informatici puntigliosi potranno farmi ulteriori appunti, ma grazie a questo "disclaimer" spero di far leva sulla loro magnanimità.

    Il fatto di "riscrivere TUTTO WoW" in CASC è doveroso per motivi che accenno più avanti e, ovviamente, non è una perdita di tempo (Diablo III, Starcraft II ed altri giochi Blizzard hanno condiviso destini simili) ma la porzione di WoW non in produzione, che sfruttava il formato MPQ, quasi certamente (per quanto posso presumere) non è stata toccata.

    Speculando sulla necessità di implementare un nuovo formato di archiviazione e compressione, possiamo presumere (SOLO PRESUMERE) che CASC, oltre ad avere la serie di features che ci ha ampiamente pubblicizzato la Blizzard, sostituisce MPQ anche perché MPQ è un formato dal quale Blizzard probabilmente preferirebbe staccarsi anche per questioni legali.
    Creato da Mike O'Brien svariati anni fa (quando lavorava per Blizzard), individuo che attualmente è presidente e co-fondatore di ArenaNet (NCSOFT), MPQ potrebbe essere stato oggetto di "questioni" tra le due aziende rivali, da qui (e non solo) la decisione di Blizzard di cercare un nuovo formato.

    Il discorso compatibilità tra server, MPQ e CASC spero sia chiaro già da prima.
    Era mia premura fornire una spiegazione più precisa dell'argomento per il semplice motivo che quella fino a quel momento fornita non era una spiegazione.
    Se ho dato l'impressione di voler far vedere quanto io possa "pisciare lontano" chiedo venia ai lettori, poiché di certo non era mia intenzione, così come non lo è in questo post.

    (EDIT: mi ero dimenticato la morale :D)
    Alla luce di queste ipotesi, potrebbe assumere una sfumatura meno generica la frase "non ci conviene, ci sarebbe poca gente che lo usa", probabilmente diventerebbe "non ci conviene perché, dovendo migrare Vanilla in CASC, impiegheremo il tempo (pagato) dei nostri devs in qualcosa che non ci garantisce profitto, venendo seguita da un numero di persone che non ci farebbero rientrare della spesa. Meglio impiegare i nostri sviluppatori in qualcosa di più "utile"".
    Ma come detto già in precedenza, la Blizzard non è tenuta a darci spiegazioni così approfondite. :D
    Di contro, non è nemmeno proibito parlarne e specularci sopra (anche sbagliando ipotesi) nella community. ;)

    Detto questo, conscio del fatto che sto mammozzo non se lo sarà letto nessuno (visto che è molto "vanilla style" rofl ) spero di essere risultato più chiaro e meno fraintendibile (di sicuro non meno conciso, per quello sto lavorando per voi :D )
    0
  • Antani101 11 giugno 2015, 17:51 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1157

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #65
    Ainaglar ha scritto:Tarty penso che sia sulla stessa base sulla quale tu replichi con altrettanta certezza: ipotesi e teorie, tanto le mie quanto le tue quanto quelle di qualsiasi altro utente di questa community.
    Questo penso sia il cardine di tutta la discussione che si è venuta a generare (fraintendimenti vari inclusi).


    Eh no. Perchè quello che ti sta ripetendo Tarty è quello che stanno dicendo più o meno da sempre i GM Blizzard. Quindi no, quello che dici tu sono ipotesi e teorie. Quello che dicono gli altri no. Mi spiace, ma le opinioni non valgono tutte uguali.
    1
  • TartyMost Valuable Poster 11 giugno 2015, 18:01 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4041

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #66
    @Ainaglar ho capito la tua tattica... mi vuoi sfinire.

    Mi serve un giorno di ferie per leggere tutto... o mi fai un riassuntino o mi arrendo!^^;
    0
  • Ainaglar 11 giugno 2015, 19:16 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #67
    Tarty ha scritto:Ainaglar ho capito la tua tattica... mi vuoi sfinire.

    Mi serve un giorno di ferie per leggere tutto... o mi fai un riassuntino o mi arrendo!^^;

    @Tarty ok, perdonami non era mia intenzione. Come non detto, cancella tutto.
    @Antani101 è stato esplicativo, evidentemente devo prestare più attenzione a ciò che dicono più o meno da sempre i GM Blizzard.

    Di sicuro devo perdere meno tempo a scrivere post. :D
    0
  • TartyMost Valuable Poster 12 giugno 2015, 01:46 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4041

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #68
    Ainaglar ha scritto:Di sicuro devo perdere meno tempo a scrivere post. :D

    @Ainaglar Cerca solo di essere più "binario": 0 - 1, l'essenziale! ;P
    Ti rileggi e inizi a segare pezzi...o mi paghi in pet il tempo che uso per leggere quella roba :DD

    rispondo a questo:
    Se (Blizzard) ci dicono che è GIUSTO non aprire un server legacy, vuol dire che è giusto, fine.


    Nessuno dice che Blizzard abbia ragione a prescindere e chi vorrebbe un Server Vanilla invece ha torto.
    Però c'è un po di differenza, almeno per me, fra il partire in quarta dicendo: "Tu Blizzard mi hai detto una cazzata" perché sembra ti neghino una cosa che per averla basta pigiare un bottone [estremizzo eh] e invece cercare di capire le implicazioni dietro ad una affermazione... e spiegare che forse non è così semplice e ci sono fattori da considerare.

    Ti sarà capitato nel tuo lavoro che ti abbiano fatto una richiesta in tempi assurdi e, spiegando perché non era fattibile in quei termini, ti sia trovato chi ti abbia ascoltatoo chi ti abbia risposto: "ma che ci vuole".

    Oltretutto, quel twit può anche significare che la cosa l'hanno cmq valutata e non significa che non converrà MAI, solo che non è ora il momento. E noi si andrà avanti a chiedergli di farlo come per il Dance Studio, l'house system ecc.

    Poi sta cosa è nata sulla scia di Everquest, che però è del 1999, loro han proposto un server "classic" dopo 16 anni... Non ho mai giocato ad Everquest ma per noi WoW "vanilla" è ancora disponibile (in qualche sua parte) e per Blizzard è ancora sfruttabile: vedi l'evento per l'anniversario e/o la questione time walker...

    e con questo direi basta, ti vieto di rispondermi con più di 3 righe!^^;
    0
  • Ainaglar 12 giugno 2015, 10:00 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #69
    Tarty ha scritto:e con questo direi basta, ti vieto di rispondermi con più di 3 righe!^^;

    @Tarty solo tre righe?

    Avendone già bruciate almeno due cazzeggiando, cerco di condensare tutto nel prossimo paragrafo visto che fortunatamente abbiamo già sviscerato l'argomento forse anche dandogli importanza ben oltre il dovuto.

    Il mio "partire in quarta" è dovuto al fatto che avrei gradito qualche dettaglio in più (cosa che loro non sono tenuti a dare) sull'affermazione da loro portata a giustifica, non necessariamente sul discorso che stiano dicendo una cazzata. Ben lungi dell'immaginarmeli masochisti al punto da avere il dito sul tasto power del server legacy e non premerlo giusto per godere delle persone che whinano.
    Al "ma che ci vuole" finisco sempre per rispondere quello che CI vuole, ma di solito dopo le prime quattro parole ci si rende conto che l'interlocutore ti guarda con "occhio pallato" e la sua domanda era rivolta solo al fatto di farsi aggiungere al progetto una feature o affini, rigorosamente senza pagarla...

    Sono andato oltre le tre righe... ti devo un pet (sorry)
    0
  • Rekse 17 giugno 2015, 10:00 Rekse
    Messaggi: 3443

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #70
    @Tarty Quanti pet vuoi per giocarmi la prossima patch? rofl 0
  • Commenta la notizia   123