• In un nuovo post sui forum ufficiali, gli sviluppatori tornano a parlare di bilanciamento delle classi e di quando verranno attuate quelle modifiche annunciate qualche tempo fa. In sintesi, il team ha deciso di rinviare il bilanciamento fino a quando non avranno ottenuto tutti i dati necessari per creare un quadro ben chiaro della situazione e questo vuol dire aspettare almeno l'apertura delle incursioni.

    Bradanvar ha scritto

    Sin dal lancio dell'espansione, a parte la risoluzione dei problemi, i nostri team hanno tenuto d'occhio i feedback sulle classi, in cerca di inconvenienti risolvibili mediante degli hotfix. Recentemente abbiamo aumentato il numero di frammenti d'anima che lo Stregone accumula fuori dal combattimento, portandoli a 3 e diminuendo così il tempo necessario a esprimere il suo potenziale; abbiamo anche ridotto il tempo di recupero base di Colpo del Colosso per i Guerrieri con specializzazione Armi, portandolo a 30 secondi per mitigare i casi peggiori in cui non si azzerava il tempo di recupero di Tatticismo.

    Durante il Q&A con gli sviluppatori della scorsa settimana, abbiamo parlato del bilanciamento delle classi in Legion, dicendo che avremmo fatto dei cambiamenti alla calibrazione delle classi con degli hotfix verso la fine di questa settimana. Dopo ulteriori considerazioni sui dati disponibili e sullo stato attuale del gioco, riteniamo però che una ricalibrazione generale sia ancora prematura.

    Le fasi avanzate di gioco consistono in una vasta gamma di attività, incluse incursioni, spedizioni (a molti livelli di difficoltà, grazie alle Chiavi del Potere), missioni nel mondo esterno e ovviamente arene e campi di battaglia (anche se in questo post parleremo di altre modalità di gioco, visto che ora possiamo trattare la calibrazione del PvP in modo del tutto indipendente). Questo è il tipo di gioco disponibile in beta e quello sul quale si sono basati design e calibrazione.

    Al momento però, tutti i giocatori di livello massimo stanno giocando una piccola parte di queste diverse attività: stiamo provando le spedizioni senza Chiavi del Potere, con un focus specifico sull'efficienza piuttosto che sul successo. Molti giocatori hanno imparato come affrontare i diversi scontri nelle spedizioni e ora le affrontano in modalità Eroica o Mitica non tanto domandandosi se riusciranno a superare le sfide, ma piuttosto quanto velocemente riusciranno a farlo. Chiaramente, questo determina una priorità di utilizzo delle abilità ad area, specialmente quelle che consentono di infliggere danni concentrati a richiesta, privilegiando quindi le specializzazioni che eccellono in questo campo, rendendole più utilizzate rispetto alle altre.

    Nelle prossime due settimane, quando affronteremo il discorso del bilanciamento, le considerazioni più importanti verteranno su argomenti come raggiungere il DPS richiesto su bersaglio singolo su Ursoc o la gestione dei tentacoli di Il'gynoth nell'Incubo di Smeraldo, o far sì che il gruppo possa interrompere con successo l'evocazione di un Disintegratore Forgiatuono da parte di Odyn nelle Sale del Valore in una spedizione mitica con Chiave del Potere. Finché non vediamo i dati live del gioco nella loro completezza, non possiamo prendere le giuste decisioni sui numeri da correggere e di quanto correggerli. Sappiamo che la sensazione di giocare con una specializzazione non performante non è bellissima, ma sarebbe peggio se quella specializzazione venisse depotenziata un paio di giorni dopo l'apertura delle incursioni per colpa di un nostro errore di calibrazione.

    A questo punto abbiamo quindi intenzione di non effettuare una ricalibrazione generale via hotfix fino alla fine della prima settimana di incursioni e spedizioni con Chiavi del Potere. Nel frattempo, abbiamo in mente un paio di cambiamenti mirati per risolvere alcuni problemi più evidenti: nel prossimo futuro abbiamo intenzione di implementare degli hotfix per ridurre i danni generali inflitti dai difensori (i difensori dovrebbero essere resistenti ed efficaci nell'uccisione dei nemici, ma troppo spesso i danni inflitti rivaleggiano con quelli degli assaltatori puri), oltre a ridurre i danni concentrati ad area del Monaco con specializzazione Impeto (lavoreremo principalmente su Assalto del Signore del Vento) e la specializzazione Rovina dei Cacciatori di Demoni (specialmente per quanto riguarda Vilraffica). Queste specializzazioni continueranno a eccellere nel loro ruolo, ma non saranno troppo superiori ai loro equivalenti come lo sono ora.

    Sulla lunga distanza, il nostro obiettivo per la calibrazione è semplicemente quello di permettere a tutti di scegliere la classe e specializzazione che più preferiscono, con i relativi pro e contro. Alcune specializzazioni saranno più efficaci in certe situazioni, restando indietro in altre, ma queste lacune non ne pregiudicheranno l'utilizzo. Continueremo a tenere d'occhio i dati disponibili e i feedback dei giocatori per implementare le calibrazioni necessarie, ma non prima della prossima settimana.

    Grazie per la vostra pazienza.

    Condividi articolo
32 commenti   12
  • Greymane 18 settembre 2016, 15:11 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #25
    Ma più che altro io non capisco come facciano a non portarlo dopo il DpS che un Arms riesce a tirare su, nel senso...magari uno dice: "Arms è solo per PvP", è na cazzata ma vabbeh c'è chi lo pensa, ma se vedi il fatto che sta ben sopra al Fury, magari un po te ne freghi.

    Poi mi fa piacere che esistano gilde che non basano il loro roster unicamente sul dps, é una cosa ottima, però io non disdegnerei il fatto che uno venga con una spec che oggettivamente parlando, sta sopra all'altra attualmente rofl
    0
  • erdu 18 settembre 2016, 15:30 erdu
    BattleTag: erdugliano
    Messaggi: 74

    Iscritto il: 04 dicembre 2015, 15:27
    #26
    @Greymane secondo me, ma potrei anche sbagliarmi ovviamente, i componenti di quella gilda pensano di essere più bravi di quello che sono in realtà. O meglio, pensano di avere delle conoscenze nel gioco molto alte ma che in realtà sono sopravvalutate.
    Unisci questo alla mentalità poco incline alle varie possibilità alternative ed ecco la sua gilda bella e fatta. Vivono di dogmi ma non ragionano sugli stessi.
    0
  • Arshan 19 settembre 2016, 03:19 Arshan
    BattleTag: Ravenheart78#2230
    Messaggi: 54

    Per la Luce!
    #27
    Basta che non mi nerfano il pala retri che già non è il massimo 0
  • fox94 19 settembre 2016, 09:37 fox94
    Messaggi: 157

    Keep calm and spam moonfire!
    #28
    @Arshan

    Ma che gli devono nerfare ancora al pala retri? :D Al massimo gli danno le stampelle rofl

    @erdu

    Guarda, non so in che gilda giochi ma in linea di massima, basarsi solo sui simcraft alla patchwerk non ha alcun senso, visto che specialmente in dungeon non è tutto basato sul dps single target.
    Personalmente in dungeon da 5 porterei arms sopra al fury mille volte, proprio per il cleave/aoe che offre.

    E comunque a prescindere dalla spec, specialmente per quella roba faceroll delle mythic al momento di certo non impedirei ad un gildano di giocare, è roba da malati.
    Fossi in te, pondererei seriamente il cambio gilda rofl
    0
  • grigdusher 19 settembre 2016, 10:06 grigdusher
    BattleTag: grigdusher#2493
    Messaggi: 516

    Iscritto il: 18 luglio 2016, 14:20
    #29
    in effetti non capisco perchè il mithic base non è nel lfg, gli hc sono praticamente inutili dato le reward delle wq, i mithic base ben presto diventano un farm per sperare in un titanforged (perchè anche per gli epici 840+ te li tira dietro la quest degli scogliattoli e del saltare sul vino) 0
  • fox94 19 settembre 2016, 10:23 fox94
    Messaggi: 157

    Keep calm and spam moonfire!
    #30
    @grigdusher

    Da un lato di difficoltà effettiva e drop concordo, però se devo essere sincero non mi dispiace dovermi muovere e andare sul posto, anche perché ci metti pochissimo.
    0
  • erdu 19 settembre 2016, 13:55 erdu
    BattleTag: erdugliano
    Messaggi: 74

    Iscritto il: 04 dicembre 2015, 15:27
    #31
    @fox94

    Gioco in una gilda casual, a noi interesa finire il content ma senza quella fretta che giustamente hanno i raider seri.
    Insomma, se si wippa un paio di volte in più non c'è nulla di male. Se gli altri son più bravi meglio per loro.
    Al massimo mi sfottono per la spec che uso se non è la più performante... ma alla fine giochiamo lo stesso.

    Anche secondo me dovrebbe cambiare gilda, se non lo fanno raidare, e lui ci tiene, non ha molta scelta.
    un ciaone a tutti e migra verso una gilda che ha la mentalità più aperta.
    1
  • Rekse 19 settembre 2016, 14:05 Rekse
    Messaggi: 3447

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #32
    R3wu0 ha scritto:Deinoforo il problema del Surv è che non è facile da giocare ed essendo completamente nuova come spec sis sta ancora capendo come ottimizzarla, però in linea di massima è molto molto buona

    @R3wu0

    Imho, il problema dell'hunter surv, oltre a quello che fai giustamente notare, è che è l'ennesima classe melee, in un gioco dove le classi melee sono in sovrannumero rispetto alle ranged. Alchè, se giochi hunter, è piuttosto improbabile che rinuncino ad uno dei pochi ranged disponibili in luogo di un altro dps da buttare sotto il boss.
    1
  • Commenta la notizia   12