• Scritto da ,
    Blizzard ha pubblicato un nuovo capitolo dell'universo di Warcraft intitolato Codice di dominio e scritta da Ryan Quinn. La storia narra di come Garrosh, nel suo tentativo di conquistare interamente il mondo degli orchi, trovò negli Orchi di Nagrand un grande ostacolo. L'imperatore Mar'gok, posto di fronte ad una possibile estinzione della sua razza, scelse di pagare un caro prezzo per la sopravvivenza di Altomaglio. Leggete il Codice di dominio per scoprire il resto della storia.
    Condividi articolo
    Tag:
4 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 20 marzo 2015, 10:16 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5724

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Racconto breve ben fatto.

    Mi è piaciuto ed ha fatto capire meglio le motivazioni dei vari personaggi ed ha spiegato, cosa che nel gioco non c'è purtroppo (cosa che sta accadendo spesso ultimamente), come mai Ogre di Altomaglio e Orchi, acerrimi nemici da sempre, si siano "alleati" (difficile dire alleanza in questo caso dove c'è una grossa fetta di costrizione).

    Alcune cose hanno solleticato la mia curiosità.

    Il suo popolo era nato agli inizi dei tempi: quando i grandi Forgiatori lavorarono la luce dell'enorme palla di fuoco che sarebbe diventata Draenor, e crearono gli Ogre dalla stessa argilla fumante, concedendo loro il dominio sulla pietra e sulla terra. Il mondo intero apparteneva a loro e la loro capitale si stagliava alta sopra le strutture del passato.


    I Forgiatori è sicuramente un altro nome degli essere che conosciamo come Titani. Questo fa presumere che gli Ogre siano stati la prima razza(o tra le prime) a popolare Draenor e se sono stati creati dai Titani fa capire anche la loro incredibile conoscenza sulla magia arcana ed i suoi segreti. Sono talmente capaci da creare guerrieri (tramite queste antiche pietre)immuni a specifiche classi di magia addiritura quella Vile.

    Altra cosa importante è che Grommash voleva che i suoi guerrieri imparassero tale immunità, dicendo che avrebbero dovuto affrontare qualcosa che li avrebbe travolti e dato che costringe i Stregoni a combattere in arena per la loro libertà e si compiace quando Ko'ragh vince su di loro perchè divenuto immune alla magia Vile, fa pensare che Grommash e L'Orda di Ferro non si stessero preparando solo per invadere Azeroth ma si stessero anche preparando a combattere contro la Legione Infuocata.

    Che qualcun'altro oltre a Garrosh abbia fatto vedere dell'altro di un possibile futuro a Grommash?

    Grommash ha sempre odiato gli Ogre ma di fatto ha voluto tenerli in vita per apprendere tali segreti, qualcosa non torna del tutto.
    0
  • Deinoforo 20 marzo 2015, 12:49 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #2
    grallen ha scritto:Grommash ha sempre odiato gli Ogre ma di fatto ha voluto tenerli in vita per apprendere tali segreti, qualcosa non torna del tutto.


    Segreti che alla fine non hanno fatto in tempo ad imparare...

    Altra domanda, li minaccia con karghat...e poi karghat è al colosseo...wtf (boh)
    0
  • Ainaglar 20 marzo 2015, 15:30 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #3
    grallen ha scritto:Mi è piaciuto ed ha fatto capire meglio le motivazioni dei vari personaggi ed ha spiegato, cosa che nel gioco non c'è purtroppo (cosa che sta accadendo spesso ultimamente), come mai Ogre di Altomaglio e Orchi, acerrimi nemici da sempre, si siano "alleati" (difficile dire alleanza in questo caso dove c'è una grossa fetta di costrizione)

    Sottolineo PURTROPPO... francamente penso che sia una pecca questa di estrapolare alcuni elementi di storia dal gioco, spero solo sia un fenomeno destinato a terminare (o quantomeno ad essere controllato). Bellini i libri, belline le storie e le mini serie, però se ci si concentra a convogliare in queste forme di divulgazione la parte più significativa della storia che si dovrebbe giocare si creano situazioni sconclusionate per l'ottica di un giocatore.

    Così com'è capitato a Grallen, sicuramente tutti coloro che hanno avuto modo di gustarsi la mini serie "I Signori della Guerra" si saranno posti le stesse domande (orchi dell'OdF e ogre che collaborano in Altomaglio? wtf?) che, solo ora grazie a questo racconto, trovano qualche lieve giustificazione.
    Trovo però pessimo il tempismo fortemente disallineato con l'uscita di Altomaglio, si crea confusione...

    Riguardo il racconto, la storia è interessante e ci rivela degli aspetti degli Ogre piuttosto particolari, caratterizzandoli meglio di quanto fatto fin'ora, lasciandoci anche qualche spiraglio per delle piccole speculazioni future...
    0
  • SERAPHIMON 22 marzo 2015, 16:18 SERAPHIMON
    BattleTag: SERAPHIMON#2969
    Messaggi: 1562

    Iscritto il: 25 ottobre 2013, 21:43
    #4
    grallen ha scritto:Altra cosa importante è che Grommash voleva che i suoi guerrieri imparassero tale immunità, dicendo che avrebbero dovuto affrontare qualcosa che li avrebbe travolti e dato che costringe i Stregoni a combattere in arena per la loro libertà e si compiace quando Ko'ragh vince su di loro perchè divenuto immune alla magia Vile, fa pensare che Grommash e L'Orda di Ferro non si stessero preparando solo per invadere Azeroth ma si stessero anche preparando a combattere contro la Legione Infuocata.

    Che qualcun'altro oltre a Garrosh abbia fatto vedere dell'altro di un possibile futuro a Grommash?

    Grommash ha sempre odiato gli Ogre ma di fatto ha voluto tenerli in vita per apprendere tali segreti, qualcosa non torna del tutto.

    @grallen

    secondo me, Grommash aveva capito che non ci si poteva fidare di Gul'dan e dei suoi seguaci, prima o poi avrebbero messo a punto un nuovo piano per corrompere gli orchi e quindi voleva un metodo per renderli del tutto inoffensivi e per potersi difendere dalla loro magia

    il racconto è ottimo e spiega parecchio sulla natura degli ogre, di cui sono rimasto molto sorpreso: negli ultimi mesi si era già scoperto che erano in grado di usare la magia arcana molto prima dell'invasione di Quel'thalas e della manipolazione delle Pietre Runiche, ma non credevo che fossero a simili livelli, inoltre la loro intelligenza non è poi una grande eccezione
    0
  • Commenta la notizia