• Scritto da ,
    Anche il Paladino, come il Mago, ha già una sua identità di classe molto forte e che richiede cambiamenti tutto sommato minori. Ecco le modifiche più importanti in questo nuovo approfondimento.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Benvenuti alla nostra serie di anteprime delle classi di World of Warcraft: Legion. In questa puntata, esploreremo il Paladino. Per scoprire quali cambiamenti ci sono in serbo per le altre classi, controllate la Panoramica.

    Continuiamo la nostra anteprima delle classi e specializzazioni di World of Warcraft: Legion con l'analisi del Paladino. Ci vogliamo concentrare sull'identità di classe, discutendo nuovi progetti e presentando le abilità più importanti di ogni specializzazione, che sono poi le informazioni di base sulle quali abbiamo creato talenti e Artefatti. Tenendo tutto ciò a mente, vediamo cosa significa essere un Paladino in World of Warcraft.

    I Paladini hanno profonde radici nella tradizione di Warcraft. Il loro ruolo di cavalieri sacri, protettori del popolo e dispensatori di giustizia è ciò che li definisce. Laddove il Sacerdote Sacro è la voce della Luce, predicando la fede per gli oppressi e i disillusi, il Paladino è la sua mano, che difende i fedeli e fa rispettare la legge divina come un martello della giustizia.

    La nicchia del santo crociato vestito di piastre è ben consolidata nello stile di gioco del Paladino, con una sola eccezione chiave. Che un Paladino stia mitigando gli attacchi nemici, aiutando i propri alleati in difficoltà o castigando con la giustizia divina, è nella sua natura servire nel mezzo della battaglia. Tuttavia, nonostante i Paladini Sacri posseggano una pesante armatura e abbiano significative capacità difensive, spesso sono relegati molto indietro rispetto alla prima linea, insieme ai guaritori più vulnerabili. Oltre a rafforzare le identità dei Paladini della Protezione e del Castigo, stiamo ricalibrando il Paladino Sacro così che possa restare nelle prime file, là dov'è il suo posto.

    Sacro

    Come i Sacerdoti che servono la Luce, anche i Paladini Sacri sono devoti alla loro fede. Dopo aver trascorso gran parte della vita a studiare la dottrina divina, coloro che appartengono al sacro ordine si impegnano a diventare fari di Luce per i loro alleati in battaglia, indossando pesanti armature e imbracciando le armi della giustizia. Con l'incrollabile fede che ogni battaglia combattuta per sradicare il male dal mondo sia una battaglia giusta, i Paladini Sacri si ergono in prima linea al servizio di tutti gli altri devoti alla causa. La verità e la virtù della Luce infondono questi cavalieri sacri col potere di guarire e proteggere i propri compagni. I Paladini Sacri non temono di perdere la vita nella mischia e cadere martiri per un bene più grande.

    La verità e la virtù della Luce infondono questi cavalieri sacri col potere di guarire e proteggere i propri compagni.

    Stile di gioco

    Noi amiamo l'identità unica dei Paladini guaritori e vogliamo modificarne lo stile di gioco per supportarla. La guarigione a bersaglio singolo Faro di Luce resta la loro abilità più caratteristica, ma altre abilità e talenti sono stati modificati per incoraggiare i Paladini Sacri a restare vicini ai bersagli da guarire (anche in mischia, se necessario). Questo comportamento è incentivato da Araldo della Luce, la nuova maestria, che aumenta le cure fornite agli alleati vicini. Inoltre, è stata aggiunta un'intera fila di talenti Aura, che offrono una varietà di effetti benefici specifici e che modificano alcuni incantesimi, come Luce dell'Alba che torna a curare in un cono frontale.

    I talenti permetteranno inoltre ai giocatori di integrare delle capacità offensive mentre curano. Se gli alleati dovessero averne bisogno, Luce del Martire permette ai Paladini Sacri di guarirli rapidamente sacrificando la propria salute. Infine, stiamo aggiustando le limitazioni di gioco causate dalle cariche di potere sacro, che spesso obbligano i Paladini Sacri a usare le abilità in un ordine specifico, rimuovendole per rendere il solo mana la risorsa primaria.

    Per darvi un'idea del comportamento del Paladino Sacro in azione, ecco un riepilogo generale delle sue abilità di base:

    • Luce Sacra
      • 2% del mana, 40 metri di portata, 2,5 secondi di lancio.
      • Un incantesimo lento ma potente, che cura un bersaglio di una discreta quantità di salute.
    • Lampo di Luce
      • 4% del mana, 40 metri di portata, 1,5 secondi di lancio.
      • Un incantesimo veloce ma costoso, che cura un bersaglio di una discreta quantità di salute.
    • Luce del Martire
      • 2,5% del mana, 40 metri di portata, istantaneo.
      • Sacrifica parte della propria salute per curare istantaneamente un alleato di una discreta quantità di salute.
      • Questo incantesimo non può essere lanciato su se stessi.
    • Luce dell'Alba
      • 4% del mana, 1,5 secondi di lancio, 12 secondi di tempo di recupero.
      • Scatena un'ondata di guarigione, curando di una discreta quantità di salute fino a 5 alleati feriti in un cono frontale di 15 metri.
    • Folgore Sacra
      • 1,5% del mana, 40 metri di portata, istantaneo, 10 secondi di tempo di recupero.
      • Attiva istantaneamente un'esplosione di Luce sul bersaglio, infliggendo moderati danni da sacro a un nemico o curando un alleato di una discreta quantità di salute.
      • La probabilità di critico di Folgore Sacra è raddoppiata.
    • Infusione di Luce
      • Passivo.
      • I colpi critici inflitti con Folgore Sacra riducono il tempo di lancio del successivo Luce Sacra di 1,5 secondi o aumentano le cure fornite dal successivo Lampo di Luce del 50%.
    • Faro di Luce
      • 0,5% del mana, 60 metri di portata, istantaneo, 3 secondi di tempo di recupero.
      • Sceglie un bersaglio alleato come Faro di Luce.
      • Le cure fornite ad altri membri del gruppo o dell'incursione curano anche il Faro di Luce di un massimo del 50% delle cure fornite. Lampo di Luce e Luce Sacra lanciati sul Faro di Luce rigenerano il 40% del loro costo in mana.
    • Maestria: Araldo della Luce
      • La vicinanza al bersaglio aumenta le cure fornite di massimo il 30% (con la maestria fornita da un equipaggiamento standard).

    Inoltre, per darvi un'idea di come alcuni talenti possano integrarsi con quanto detto, ecco un esempio di un talento specifico per la specializzazione Sacro:

    • Faro dell'Araldo della Luce
      • Passivo.
      • Aumenta il bonus massimo fornito da Maestria: Araldo della Luce del 24% e fa sì che ora aumenti le cure in base alla vicinanza del bersaglio a te o al Faro di Luce, quale dei due sia più vicino.

    Protezione

    L'equipaggiamento di guerra utilizzato dai Paladini della Protezione ne descrive con esattezza le motivazioni. Stretta in una mano c'è l'arma, uno strumento letale per esercitare un giusto giudizio. Nell'altra mano c'è lo scudo, una barriera simbolica e letterale che separa il bene dal male. Leali e solidi, questi difensori sono strenui protettori della Luce e di tutto ciò che tocca, e dallo splendore della Luce sono rinvigoriti. Tanto devoto alla Luce è il loro servizio che essi consacrano il terreno stesso su cui combattono la corruzione.

    Leali e solidi, questi difensori sono strenui protettori della Luce e di tutto ciò che tocca, e dallo splendore della Luce sono rinvigoriti.

    Stile di gioco

    L'arsenale dei Paladini della Protezione è già perfettamente allineato, da un punto di vista tematico. La modifica principale è la rimozione del potere sacro, che non aveva una sua profondità e più che altro limitava l'uso a solo un paio di abilità. Invece, queste abilità ora hanno un tempo di recupero che consente loro di interagire meglio con le altre.

    Abbiamo anche lavorato alla scomoda situazione di Assalto del Crociato e Martello del Virtuoso. Per migliorare il controllo e la profondità della classe, invece di due abilità funzionalmente identiche (a parte il danno ad area), siamo passati a una che infligge danni ad area quando viene lanciata sulla posizione di Consacrazione. Giudizio è un buon esempio di un'abilità che rimane semplice, fondamentale, una base solida su cui costruire talenti e altri effetti. Per la difesa, abbiamo sostituito Parola di Gloria con un incantesimo incentrato sul Paladino stesso, Luce del Protettore, molto più interessante e di grande impatto.

    Per darvi un'idea del comportamento del Paladino della Protezione in azione, ecco un riepilogo generale delle sue abilità di base:

    • Difesa
      • Scudo del Virtuoso
        • Portata di mischia, istantaneo, 12 secondi di ricarica, 3 cariche.
        • Un colpo di scudo che infligge ingenti danni da sacro e riduce i danni subiti del 25% per 4,5 secondi.
      • Luce del Protettore
        • Istantaneo, 15 secondi di tempo di recupero.
        • Richiama la Luce per curare il Paladino del 50% della salute mancante.
      • Trincea
        • Passivo.
        • I colpi critici inflitti dagli attacchi automatici forniscono una carica di Scudo del Virtuoso o Luce del Protettore.
      • Maestria: Baluardo Divino
        • Aumenta l'effetto di riduzione dei danni subiti fornito da Scudo del Virtuoso del 10% (con la maestria fornita da un equipaggiamento standard) e aumenta la probabilità di bloccare gli attacchi in mischia del 20% (con la maestria fornita da un equipaggiamento standard).
        • Aumenta la potenza d'attacco del 20% (con la maestria fornita da un equipaggiamento standard).
    • Attacco
      • Scudo del Vendicatore
        • 30 metri di portata, istantaneo, 15 secondi di tempo di recupero.
        • Lancia lo scudo contro un bersaglio nemico, infliggendo ingenti danni da sacro, interrompendo e silenziando il bersaglio per 3 secondi, e poi spostandosi su 2 bersagli aggiuntivi vicini.
        • Aumenta gli effetti del successivo Scudo del Virtuoso o Luce del Protettore del 20%.
      • Martello del Virtuoso
        • Portata di mischia, istantaneo, 3 secondi di ricarica, 2 cariche.
        • Colpisce con un martello il bersaglio corrente, infliggendo danni fisici moderati.
        • Se ci si trova all'interno dell'area d'effetto di Consacrazione, Martello del Virtuoso provoca un'ondata di Luce che colpisce tutti i bersagli entro 8 metri, infliggendo lievi danni da sacro.
      • Sommo Crociato
        • Passivo.
        • Evitare un attacco in mischia o usare Martello del Virtuoso fornisce una probabilità del 15% di azzerare il tempo di recupero di Scudo del Vendicatore.
      • Giudizio
        • 30 metri di portata, istantaneo, 6 secondi di tempo di recupero.
        • Giudica un nemico, infliggendo ingenti danni da sacro.
      • Consacrazione
        • Istantaneo, 9 secondi di tempo di recupero.
        • Consacra la terra ai piedi del Paladino, infliggendo ingenti danni da sacro in 9 secondi ai nemici all'interno dell'area d'effetto.

    Inoltre, per darvi un'idea di come alcuni talenti possano integrarsi con quanto detto, ecco un esempio di un talento specifico per la specializzazione Protezione:

    • Martello Benedetto
      • Istantaneo, 3 secondi di tempo di ricarica, 2 cariche.
      • Lancia un martello divino che si muove a spirale allontanandosi dal Paladino, infliggendo moderati danni da sacro a tutti i nemici colpiti.
      • Sostituisce Martello del Virtuoso

    Castigo

    Per servire la Luce, è necessaria una fede incrollabile. Spesso i più rigidi e devoti Paladini diventano dei fanatici della loro pratica, strumenti del castigo che puniscono coloro che osano sfidare la legge divina. Questi Paladini del Castigo sono custodi vendicativi dei più deboli, crociati che giudicano e condannano i malvagi. La fede cieca nell'ordine divino di tutte le cose garantisce loro che la vittoria è inevitabile, spronandoli a lottare fino alla fine affinché la Luce prevalga.

    Spesso i più rigidi e devoti Paladini diventano dei fanatici della loro pratica.

    Stile di gioco

    Stiamo facendo diverse modifiche alla specializzazione Castigo per amplificarne il carattere. In particolare, stiamo rimettendo a fuoco la maggior parte delle abilità fondamentali di combattimento a corto raggio. Molte delle abilità del Paladino del Castigo erano incantesimi a distanza, tanto che stava cominciando a diventare un combattente a distanza invece che un crociato da mischia. Una nuova abilità, Lama della Giustizia, oltre a una varietà di nuovi talenti, avrà un significativo impatto sullo stile di gioco, rafforzando i temi inerenti al Castigo. Diversamente dagli altri Paladini, quelli del Castigo continuano a usare le cariche di potere sacro, una meccanica forte, utile per costruire interessanti rotazioni di combattimento.

    Per darvi un'idea del comportamento del Paladino del Castigo in azione, ecco un riepilogo generale delle sue abilità di base:

    • Assalto del Crociato
      • Portata di mischia, istantaneo, 4,5 secondi di tempo di recupero.
      • Un attacco istantaneo che infligge moderati danni fisici e fornisce 1 carica di potere sacro.
    • Lama della Giustizia
      • 12 metri di portata, istantaneo, 12 secondi di tempo di recupero.
      • Colpisce un nemico con la Lama della Giustizia, infliggendo ingenti danni da sacro e fornendo 2 cariche di potere sacro.
    • Giudizio
      • 30 metri di portata, istantaneo, 12 secondi di tempo di recupero.
      • Giudica un nemico, infliggendo moderati danni da sacro e aumentando del 30% per 6 secondi i danni inflitti al bersaglio dalle abilità del Paladino che forniscono o consumano cariche di potere sacro.
    • Verdetto dei Templari
      • 3 cariche di potere sacro, portata di mischia, istantaneo.
      • Un potente attacco con l'arma che infligge ingenti danni da sacro.
    • Tempesta Divina
      • 3 cariche di potere sacro, istantaneo.
      • Un turbinio di energia divina, che infligge ingenti danni da sacro a tutti i nemici entro 8 metri.
    • Convinzione
      • Passivo.
      • Assalto del Crociato e Lama della Giustizia hanno una probabilità del 20% di fornire 1 carica di potere sacro aggiuntiva.
    • Maestria: Imposizione della Luce
      • Assalto del Crociato, Lama della Giustizia, Tempesta Divina e Verdetto dei Templari infliggono il 45% (con la maestria fornita da un equipaggiamento standard) di danni da sacro aggiuntivi.

    Inoltre, per darvi un'idea di come alcuni talenti possano integrarsi con quanto detto, ecco un esempio di un talento specifico per la specializzazione Castigo:

    • Vigore di Lothar
      • 30 metri di portata, istantaneo, 30 secondi di tempo di recupero.
      • Scaglia una lama di Luce sacra sulla posizione bersaglio. Lanciare nuovamente l'abilità teletrasporta il Paladino nella posizione della lama e ferisce i nemici vicini, infliggendo moderati danni da sacro.
      • Sostituisce Imposizione dell'Impedimento.

    Ci auguriamo che abbiate apprezzato quest'anteprima sul nostro approccio di progettazione delle classi e specializzazioni in World of Warcraft: Legion. Continueremo la nostra analisi domani dando uno sguardo alle classi dello Stregone, del Cavaliere della Morte e dello Sciamano.

    Condividi articolo
24 commenti
  • Ainaglar 10 novembre 2015, 10:40 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #1
    "...e venne il giorno..."
    Prima o poi doveva arrivare questo momento. Andiamo per ordine.

    Holy
    - Devi curare in mischia perché il pally deve da soffrì...
    - Se stai vicino a chi devi curare lo curi di più (30%)... ma di più di chi? cioè, se sto lontano lo curo al 70% delle mie capacità oppure se sto vicino lo curo al 130%?
    Spero abbiano messo in conto che se curi in mischia devi muoverti, se ti muovi (con il pally) il tuo potenziale cala pesantemente...


    Protection
    - "Luce del Protettore": cura il 50% dell'health mancante ogni 15 secondi. Se hai usato Scudo del Vendicatore poco prima, recuperi il 70%.
    - AoE automatizzato purché si stia sull'area di effetto della Consacrazione. Effettivamente qui hanno semplificato due spell che facevano la medesima cosa.
    Di base il protection avrà danno "pieno" (al netto delle mitigazioni sempre presenti e sottoposto ad un danno costante) per 1/3 del fight. Per i restanti 2/3 avrà una rotazione che gli consente di vantare una buona autosostentazione.


    Retribution
    Scaglia una lama di Luce sacra sulla posizione bersaglio. Lanciare nuovamente l'abilità teletrasporta il Paladino nella posizione della lama e ferisce i nemici vicini, infliggendo moderati danni da sacro.

    Tyrael is coming for you...


    In definitiva, come dicono loro, sembrano solo dei piccoli cambiamenti a quello che già il pally fa... vedremo poi all'atto pratico in cosa verrà tradotto.
    0
  • Wulgrim 10 novembre 2015, 10:42 Wulgrim
    Messaggi: 8316

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #2
    Ora pure i paladini blinkano D: 2
  • Ulfedhnar 10 novembre 2015, 10:48 Ulfedhnar
    Messaggi: 78

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 07:31
    #3
    Sul Retri non ho capito come si costruisce l'Holy Power. O giudizio hanno dimenticato di dire che builda l'Holy Power o nella rotation ci entra anche una fumata di sigaretta.
    L'AoE sempre un lancio di dadi: procca e fai danni spaventosi, non procca e sei un critter. Mi sarebbe piaciuto qualcosa di più slegato dalla fortuna.

    Staremo a vedere.
    0
  • Ainaglar 10 novembre 2015, 10:51 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #4
    @Ulfedhnar Assalto del Crociato e Lama della Giustizia sembrano essere le fonti di Holy Power, quindi si builda in rotation 0
  • IlDon 10 novembre 2015, 10:53 IlDon
    BattleTag: IlDon#2503
    Messaggi: 619

    Do You Like to PLay with Fire?
    #5
    Still no AoE in retri. Attualmente è un terno al lotto fare danni aoe, a confronto della quasi totalità delle altre classi dps mi sento praticamente un "comodino berserker" (cit.)

    Spero vivamente aumentino i danni di divine storm che sembra essere l'unica spell aoe che possiamo avere nell'arsenale, dato che aumentarne i danni con il Final Verdict è una rotation che ti fa comunque perdere sul piano del dps. Ad altre classi basta 1 tasto per superarti.... (sorry)
    0
  • seraknis 10 novembre 2015, 10:55 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1418

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #6
    Ulfedhnar ha scritto:Sul Retri non ho capito come si costruisce l'Holy Power. O giudizio hanno dimenticato di dire che builda l'Holy Power o nella rotation ci entra anche una fumata di sigaretta.
    L'AoE sempre un lancio di dadi: procca e fai danni spaventosi, non procca e sei un critter. Mi sarebbe piaciuto qualcosa di più slegato dalla fortuna.

    Staremo a vedere.

    @Ulfedhnar
    Assalto del Crociato

    Portata di mischia, istantaneo, 4,5 secondi di tempo di recupero.
    Un attacco istantaneo che infligge moderati danni fisici e fornisce 1 carica di potere sacro.

    Lama della Giustizia

    12 metri di portata, istantaneo, 12 secondi di tempo di recupero.
    Colpisce un nemico con la Lama della Giustizia, infliggendo ingenti danni da sacro e fornendo 2 cariche di potere sacro.


    mi piace l'approccio che stanno avendo, soprattuto per quello che si è visto con le 3 spec healer stanno aggiungendo un po' di varietà e flavour al gameplay
    @Ainaglar ovviamente la mastery è un bonus alle cure, quindi curi del 130% i bersagli vicini, e da quello che dicono avrai anche auree, e comunque bisogna vedere quanto vicino devi stare.

    Considerando che vogliono uppare il danno di un po' tutti gli healer penso che potrai persino stare in melee per menare (e comunque già adesso ti sposti per evitare le meccaniche mentre curi, farlo in melee sarà più o meno uguale).

    @IlDon beh ci sono ancora tutti i talenti, e queste sono solo alcune delle spell quindi si vedrà.
    0
  • grallenMost Valuable Poster 10 novembre 2015, 11:03 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5721

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #7
    Mi esprimo sul paladino sacro e castigo:

    Mi piace il pensiero del paladino sacro in prima linea ed la nuova maestria mi pare interessante anche se costringerà il paladino a rimanere con i dps melee e diventerà a tutti gli effetti un curatore tank e dps melee.

    I talenti permetteranno inoltre ai giocatori di integrare delle capacità offensive mentre curano.


    Curioso di vedere questi nuovi talenti ma in questo modo ci avvicinano un po' al sacerdote disciplina. Mi vedrò costretto ad avere un tot dps per rimanere in raid?

    Luce dell'Alba che torna a curare in un cono frontale. 4% del mana, 1,5 secondi di lancio, 12 secondi di tempo di recupero.
    Scatena un'ondata di guarigione, curando di una discreta quantità di salute fino a 5 alleati feriti in un cono frontale di 15 metri.


    L'idea di un ritorno al passato non mi tange moltissimo e poi parliamo di ben 12 secondi di recupero. E' davvero tanto senza contare che già paladino non ha grandi cure ad area e così (senza contare i nuovi talenti) si riduce ancora di più il suo effetto sul raid.

    Luce del Martire permette ai Paladini Sacri di guarirli rapidamente sacrificando la propria salute. 2,5% del mana, 40 metri di portata, istantaneo.
    Sacrifica parte della propria salute per curare istantaneamente un alleato di una discreta quantità di salute.
    Questo incantesimo non può essere lanciato su se stessi.


    Mi piace un nuovo istantaneo che andrà usato con oculatezza. Bisognerebbe sapere quanta vita viene tolta :)

    Folgore Sacra

    1,5% del mana, 40 metri di portata, istantaneo, 10 secondi di tempo di recupero.


    Un tempo di recupeo di 10 secondi lo trovo davvero eccessivo. Vero che c'è il nuovo istantaneo ma rimane davvero troppo tempo da aspettare.

    Maestria: Araldo della Luce

    La vicinanza al bersaglio aumenta le cure fornite di massimo il 30% (con la maestria fornita da un equipaggiamento standard).


    MI piace questa nuova maestria ma rimane il fatto che a questo punto il posizionamento sarà il problema principale del paladino sacro ed l'esempio del talento lo conferma


    Faro dell'Araldo della Luce

    Passivo.
    Aumenta il bonus massimo fornito da Maestria: Araldo della Luce del 24% e fa sì che ora aumenti le cure in base alla vicinanza del bersaglio a te o al Faro di Luce, quale dei due sia più vicino.


    Bisognerà davvero essere appiccicato al tank e quindi spero in fight maggiormente meleee friendly per meglio aiutare anche nelle cure.

    Per quanto concerne il castigo mi piacciono alcune aggiunte ma rimane il fatto che rimane debole in danni aoe.
    0
  • Ulfedhnar 10 novembre 2015, 11:15 Ulfedhnar
    Messaggi: 78

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 07:31
    #8
    @seraknis @Ainaglar scusate ma non capisco.
    Sparo prima AdC e poi LdG (2 GCD e sono a 3 secondi), quindi con 3HP sparo qualcosa che li brucia.
    Altro secondo e mezzo di GCD, ho AdC fuori CD (mentre LdG se sparata per seconda ha ancora 7,5 sec di CD) lo sparo.

    E adesso?

    3 secondi per il CD di AdC.

    Inverto. Sparo prima LdG e poi AdC (2 GCD e sono a 3 secondi), sparo qualcosa che consumi HP. Altro secondo e mezzo, ma ho ancora 1,5 sec per CD di ADC e 7,5 secondi per il CD di LdG.

    No è impossibile, non è una rotation applicabile.
    0
  • seraknis 10 novembre 2015, 11:20 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1418

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #9
    @Ulfedhnar forse è il caso che non ti metti a ipotizzare rotation senza talenti su informazioni lontane 9 mesi dalla release... 3
  • BiancAlfiere 10 novembre 2015, 11:41 BiancAlfiere
    BattleTag: Biancalfiere#2807
    Messaggi: 17

    Iscritto il: 08 aprile 2014, 09:11
    #10
    Immagine

    Già ribattezzato hugadin o abbracciadino.
    2
  • Ulfedhnar 10 novembre 2015, 11:47 Ulfedhnar
    Messaggi: 78

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 07:31
    #11
    seraknis ha scritto:forse è il caso che non ti metti a ipotizzare rotation senza talenti su informazioni lontane 9 mesi dalla release...

    @seraknis e perché no?
    Leggo quello che pubblicano e la prima cosa che faccio analizzo come cambia il gioco rispetto ad ora, visto che cambiano il mio main. Poi ovviamente sono deduzioni, ma non vedo perché non parlarne.

    Attualmente per costruire l'HP ho tre abilità con 3 CD crescenti (4.5, 6 e 15) con meccanismi di reset al 20% per quella da 15 e altri per avere a costo zero le abilità che consumano HP: anche ora con un po' di sfiga hai dei buchi di rotation.
    Pubblicano dei cambiamenti e vedo che "Convinzione" è assolutamente aleatorio ed è l'unico meccanismo che indicano per poter gestire la rotation senza troppi buchi.
    Le rotation troppo legate alle percentuali danno un DPS rate molto altalenante. Sia un AoE che in single target.

    Ne scrivo, senza pretendere nulla, solo per parlarne.
    Semplicemente per dire due cose: o mancano TANTI particolari, o la spec è dipendente FORTEMENTE da proc che condizionano performance e rotation.
    Spero fortemente sia il primo caso...
    Comunque non è una preoccupazione solo mia. Prima di rispondere ho fatto un giro dei forum e non sono il solo pala retri a essere fortemente preoccupato per una rotation troppo legata a un fattore random.
    0
  • seraknis 10 novembre 2015, 12:34 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1418

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #12
    @Ulfedhnar ma non mancano i particolari, manca TUTTO, è un idea generale con una spruzzata di spell base, mancano tutte le altre spell, i talenti, i bonus da artefatti, manco ci sono i numeri.

    E' decisamente presto per parlarne più approfonditamente di un "oh ok potrebbe essere interessante se X", farsi le rotation e concludere che non funzionano è (boh)
    1
  • exca 10 novembre 2015, 12:58 exca
    Messaggi: 696

    Hearest thou my voice, still?
    #13
    In effetti han pur detto che talenti e artefatto saranno parte integrale di una buona build.
    #Speriamo bene

    Comunque Luce del Martire non dovrebbe consumare vita al posto del mana?
    Forse non ho capito bene come funziona
    0
  • Grevier 10 novembre 2015, 14:20 Grevier
    Messaggi: 5243

    Bloodborne Platinum
    #14
    Se non ho capito male blinkano sul bersaglio, non a piacimento, e cambia il Freedom?
    Niente di che, già il Freedom andava bene con Justice Seal.
    0
  • Ainaglar 10 novembre 2015, 14:26 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #15
    @Grevier per farti capire meglio: El'Druin's Might di Tyrael in Heroes of the Storm

    @Ulfedhnar probabilmente hanno omesso altre spell, proprio come dice @seraknis, tipo Giudizio e Exorcism (scusate non ricordo localizzato ita come viene).
    In ogni caso concordo con @seraknis sul fatto che siamo in una fase estremamente prematura per poterci preoccupare di individuare una possibile rotation o simili... attendiamo almeno l'uscita della beta che sicuramente chiarirà (ahimé temo anche troppo) tutti i punti d'ombra che attualmente sembrano esserci.

    @grallen un tentativo di paladino curatore che interagisce "a mezza distanza" venne fatto anche agli albori di Cataclysm (se non ricordo male) e non riscosse gran successo... comunque, anche qui, vedremo cosa ci proporranno più avanti visto che l'idea in se stessa non è affatto brutta.
    Come già detto da molti di voi, effettivamente una cosa che pare non abbiano avuto modo/voglia di trattare per gli Holy e i Retribution sono gli AoE cure/danno che restano un pochino "gné"... confido che, dovessero proseguire con questa politica, compenseranno con prestazioni degne nel single target.
    Luce del Martire oltretutto mi fa molto riedizione della Blessing of Sacrifice che mitigava i danni del blessato trasferendo una parte di questi al Paladino. Qui la cosa è ri-edita e modificata, ma il senso è quello.

    seraknis ha scritto:Considerando che vogliono uppare il danno di un po' tutti gli healer penso che potrai persino stare in melee per menare (e comunque già adesso ti sposti per evitare le meccaniche mentre curi, farlo in melee sarà più o meno uguale).

    @seraknis esperienza mi insegna che di base, in melee ci sono quasi sempre più "rogne" che a distanza.
    Parti dal presupposto che a te (Paladino holy) non ti danno AoE fenomenali, il tuo single target prevalentemente opera su spell castate da FERMO e che le tue cure scalano in base alla distanza dai target (e quindi vieni costretto a rimanere più vicino alla zona melee)... insomma, sono curioso di vedere cosa ne esce fuori (boh)
    0
  • Ulfedhnar 10 novembre 2015, 14:37 Ulfedhnar
    Messaggi: 78

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 07:31
    #16
    seraknis ha scritto:E' decisamente presto per parlarne più approfonditamente di un "oh ok potrebbe essere interessante se X", farsi le rotation e concludere che non funzionano è (boh)

    @seraknis Allora è inutile parlarne del tutto; sono temi usciti nei forum americani, su MMOchampion, sui forum dedicati ai pally.

    Che sia "presto" parlarne ok, che non se ne debba parlare allora ci sta a non parlare proprio di nulla, nemmeno i tuoi interventi sul Priest nell'altro thread fatti di "probabilmente" avrebbero senso.
    :)

    Però proprio perché è un forum basato sulle discussioni riguardo a WoW e visto il funzionamento del pally attuale basato molto sul proc di diversi CD o azzeramento HP, esternare un timore del genere mi sembra piuttosto lecito.
    0
  • Ulfedhnar 10 novembre 2015, 14:45 Ulfedhnar
    Messaggi: 78

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 07:31
    #17
    Ainaglar ha scritto:Ulfedhnar probabilmente hanno omesso altre spell, proprio come dice seraknis, tipo Giudizio e Exorcism (scusate non ricordo localizzato ita come viene).

    @Ainaglar non lo metto in dubbio.
    Trovo però strano avere una spec dove se non proccasse nulla faresti pochissimo DPS AoE e avresti dei buchi immensi nella rotation. E non parlo di spec future, parlo dell'attuale.

    Quindi il mio timore è che si insista su quella strada, soprattutto non mi convince "Convinzione" che è proprio un meccanismo basato sui proc.

    Poi chiaro non è definitiva, ma credo sia un dubbio perfettamente lecito, perché prende quelli che a mio modo di vedere sono i difetti attuali della classe e li mantiene (nella migliore delle ipotesi) o li amplifica.
    0
  • Grevier 10 novembre 2015, 14:48 Grevier
    Messaggi: 5243

    Bloodborne Platinum
    #18
    A si posizione bersaglio.
    Però se mi cambia freedom boh... un blink contro anti-impairing è difficile da scegliere.
    Essendo che è pure un talento... non lo so.
    0
  • seraknis 10 novembre 2015, 14:55 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1418

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #19
    Ainaglar ha scritto:seraknis esperienza mi insegna che di base, in melee ci sono quasi sempre più "rogne" che a distanza.
    Parti dal presupposto che a te (Paladino holy) non ti danno AoE fenomenali, il tuo single target prevalentemente opera su spell castate da FERMO e che le tue cure scalano in base alla distanza dai target (e quindi vieni costretto a rimanere più vicino alla zona melee)... insomma, sono curioso di vedere cosa ne esce fuori (boh)

    @Ainaglar parlano di auree ad area limitata nell'intro al pala holy, probabilmente più che single target il pala si occuperà del gruppetto limitrofo (oltre che del beacon) e in caso di necessità in pull molto aoe utilizzerà Beacon of the Lightbringer per curare un po' tutti.
    Spero in healer molto differenziati, ma ho paura della realizzazione...

    @Ulfedhnar non so come spiegarti la differenza tra il mio post senza risultare offensivo per la tua intelligenza, scusa.
    1
  • Ainaglar 10 novembre 2015, 15:11 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #20
    @Ulfedhnar come già detto in altri commenti condivido le tue preoccupazioni sull'AoE

    @seraknis come dicevamo: da vedere. Incrociamo le dita nel frattempo :) :good:

    Grevier ha scritto:Però se mi cambia freedom boh... un blink contro anti-impairing è difficile da scegliere.

    @Grevier "a caldo" ti direi meglio il freedom.
    Riflettendo però anche Vigore di Lothar può essere utile (PvE) e letale (PvP).
    Utile perché ci fornisce una mobilità in combat senza precedenti, potendo "tirare" i tempi di spostamento del focus dai target fino all'ultimo secondo o accorciare le distanze in maniera istantanea sia per ingaggiare adds che per tornare sul boss dopo esserci spostati.
    Letale perché, dovesse liberarci dagli impedimenti precedenti al "blink", sarebbe problematico tenerci a debita distanza.

    Tutto da vedere comunque (boh)
    0
  • Grevier 10 novembre 2015, 15:14 Grevier
    Messaggi: 5243

    Bloodborne Platinum
    #21
    Saltare le altezze senza i voli! :good: 0
  • Ulfedhnar 10 novembre 2015, 16:43 Ulfedhnar
    Messaggi: 78

    Iscritto il: 13 aprile 2010, 07:31
    #22
    seraknis ha scritto:Ulfedhnar non so come spiegarti la differenza tra il mio post senza risultare offensivo per la tua intelligenza, scusa.

    @seraknis eh già...
    0
  • exca 10 novembre 2015, 18:09 exca
    Messaggi: 696

    Hearest thou my voice, still?
    #23
    Ainaglar ha scritto:un tentativo di paladino curatore che interagisce "a mezza distanza" venne fatto anche agli albori di Cataclysm (se non ricordo male) e non riscosse gran successo

    @Ainaglar

    Non riscosse successo perche' la prima settimana di cata nerfarono LoD e HR.
    Comunque rimangono le buone speranze per il paladino in Legion, sono proprio curioso di vedere i talenti e l'artefatto.
    0
  • Kurjak 10 novembre 2015, 20:03 Kurjak
    BattleTag: Kurjak#2769
    Messaggi: 1198

    Iscritto il: 11 marzo 2015, 15:11
    #24
    Sono curioso di vedere se il Pala Holy verrà ora considerato come melée a tutti gli effetti, e quindi nei fight dovrà di fatto comportarsi come i melée.

    In realtà io già ogni tanto, se è possibile, vado in melée per fare holy power con il crusader strike; ma ovviamente non lo faccio in boss che prevedono meccaniche diverse per i melée, sarebbe un casino :/
    0
  • Commenta la notizia