• Bashiok è intervenuto sul forum ufficiale, annunciando che il volo in Warlords of Draenor non sarà consentito fino alla prima major patch successiva all'uscita dell'espansione. La volontà è che i giocatori esplorino le zone del pianeta anche dopo aver raggiunto il livello 100.

    Per rendere più epico l'avere a disposizione la possibilità di volare sopra al nuovo mondo ci saranno una serie di missioni in stile mantello leggendario. Queste missioni ne sbloccheranno altre nella patch successiva ed, una volta completate, consentiranno finalmente di volare. Di seguito trovate l'intervento completo di Bashiok.

    Bashiok ha scritto
    There's a lot of discussion about flying/not-flying and I'd like to try to sum things up and maybe realign the discussion a bit. Some of the other threads are near-cap, some have really gone down tangents, so I'm just picking this one to throw a reply into. Apologies to the other threads.

    We intend to disallow flying while leveling from 90 to 100, and have flying become available again in the first major patch for Warlords of Draenor. No flying while leveling has been the case during Burning Crusade, Wrath of the Lich King, and Mists of Pandaria. We allowed flying during Cataclysm because as those zones were mixed-in with the 1-60 world it just would have been really jarring to dismount you as you fly into Hyjal, etc. but we would have disallowed it for Catalcysm zones as well if there was a reasonable solution there.

    Flying trivializes combat. A lot of people like to say we're trying to force world PvP, or that we just really want people to look at the pretty trees we made, but those really aren't the reasons that drive this same decision we've made every expansion. Flying allows you to escape or enter combat at-will. There's a reason why flying isn't allowed in dungeons and raids, or battlegrounds and arenas, and that's because it would trivialize the core mechanic of the game in those areas - combat. For much the same reason it trivializes how content is approached in the outdoor world based on the simple fact that you can lift off and set down wherever you like.

    So that's the main reason. But sure there are a lot of other problems it can cause for content design such as zones having to get a lot bigger because flying mounts can travel so quickly (and thus making ground travel in them take much longer), it reduces the impact of elevation within zones, it completely removes the ability for us to pace or present content in any structured way, and in general removes our ability to determine how and when players approach a situation, see a vista or location, or charge into/out-of a combat situation. It just greatly reduces any gameplay we want to create by allowing infinite choice in how content is approached to best suit a player's intention to (usually) avoid that content.

    I totally sympathize with people's desire to do that, they want to be efficient and have it be their choice, but we have to balance our intent to create a game against creating a sandbox where anything goes. There's a happy medium there somewhere, but flying mounts in most cases just do too much to undermine too many of our core intentions with the game world, the basis of the game: combat, or guiding players through a game experience, and for those reasons we have continually chosen (when we could) to disallow flying mounts in the 'current' outdoor content. In the past that's meant only while leveling, but in our experiences with the Isle of Thunder and Timeless Isle we feel like we can extend that for a bit longer in the new content, and have it be kind of a big deal again once you're able to earn flying in the first big content patch, and in the meantime putting focus on flight paths as well as having some more interesting travel options for players to use.

    Update: So a couple things I wanted to bring up in addition to what I posted earlier. The first was that we're of course refining our questing experience, you may have heard a bit about it from BlizzCon, and that expands to max level content as well. In Mists of Pandaria there was quite a bit of outdoor content at max level, but it was almost entirely in the form of dailies. From BlizzCon we shared we're looking to provide something quite a bit more story driven like the 5.1 Operation Shieldwall/Dominance Offensive with some of the exploration lessons we learned from the Timeless Isle, and that extends to the max level experience as well. We want the transition at max level not to be questing and story to a harsh "now you do dailies", but something that's more natural and feels a lot like the leveling experience just at max level for better reward. And so that goes back to all of the reasons I gave before about how flight interrupts some of the core mechanics we think present the best leveling and questing experience, and I thought it'd be good to point out that it'll also play a big role at max level due to our questing refinements.

    The second thing is we really like when flying feels like a reward and something you've earned for each new expansion or area. It's such a powerful ability and we look back at BC (at least for epic riding) or Wrath and those were really big keystone achievements for us as players (mainly because they had some pretty huge gold costs on them...). Regardless of the unlock method though it was one of the bigger moments when you unlocked flying, took to the skies, and were able to see the world from an entirely different vantage because for most of us it wasn't easily attainable. Our plan has been to recapture some of that but make it a bit cooler, and while we don't have specifics just yet, it'll be something more involved than just paying gold; something that further emphasizes how powerful flight is. Unlocking it won't just be level 100 on the day 6.1 comes out with some gold, but something you'll be working toward over the course of the initial expansion release, and 6.1 will introduce the final steps to complete it. Think of something like a mini Legendary cloak quest. It's such a enormous power to be able to fly we really want it to be more of a key moment when you unlock it, and something that feels like an accomplishment more than just shelling out some gold like we've had in the past.

    Anyway, I felt like those two things were worth spelling out.
    Condividi articolo
39 commenti   12
  • Greymane 15 novembre 2013, 18:33 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5936

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #25
    Nono nessun problema, diciamo cge mi chiedevo solo il motivo 0
  • Yardeh 16 novembre 2013, 13:05 Yardeh
    Messaggi: 8141

    -cometaxxx-
    #26
    Ma era anche ora Cristo santo. Cioè io mi chiedo, ma che gusto c'è giocare ad un MMORPG saltando la componente principale del gioco? Basta con tutte ste comodità che hanno impigrito i players. Dov'è il gusto di giocare alla fine... SOLO puntare all'end game? Ma per favore.
    Questi rush, queste corse contro il tempo, non avere PIU' tempo di fare quello che prima era la cosa più normale, oggi diventa utopia... lo trovo ridicolo.
    0
  • Rekse 18 novembre 2013, 12:35 Rekse
    Messaggi: 3462

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #27
    Ma d'altronde, per stessa ammissione della blizzard, WoW è ormai diventato un MMO.

    Sono d'accordo nel non poter volare nelle zone nuove sino ad aver raggiunto il massimo livello, però poi no. Non ci si può rompere le balle per una cosa stupida come il volo su. Più contenuti si, più stupide rotture di balle no.
    0
  • Yardeh 18 novembre 2013, 13:43 Yardeh
    Messaggi: 8141

    -cometaxxx-
    #28
    Grazie agli ignoranti :) .
    C'è sempre tempo per tornare indietro (ed indietro non mi riferisco alle fatiche che rappresentava Vanilla in senso stretto) tornando ad inserire quegli elementi che rendevano il gioco immersivo vecchio stampo! Dove anche il più piccolo traguardo, seppur apparentemente banale, ti regalava tantissime soddisfazioni. Io vorrei tanto tornare a provare quelle emozioni. E chiariamoci, il proibire il volo per un mese scarso è una cazzata, io parlo più in generale!
    La massa purtroppo gioca ad un RPG non più per godersi tutte le sfumature che rappresenta il gioco, ma per primeggiare sugli altri e fare le cose con il minor sforzo nel minor tempo possibile.

    Ecco perchè fondamentalmente WoW ora è semplicemente un MMO, perchè negli RPG non esiste il motto "pepe nel culo".

    Tanto per andare ancora di più in OT, quando giocavo a titoli come Final Fantasy 7 (sino al X) non sapevo neanche cosa fosse un MMO. Quando mi sono avvicinato a WoW, automaticamente è passato al primo posto nei miei videogiochi preferiti. Andando avanti, precisamente raggiungendo il cap level (70 al periodo) la magia in qualche modo è andata piano piano ad affievolirsi, questo perchè, leggendo le chat, proseguendo con le missioni, leggendo nei vari siti etc, mi veniva un gran magone di come per lo più dei giocatori, prendesse il gioco come una sfida costante perdendo quello spirito che IMHO, caratterizzava, si contraddistingueva da ogni altro genere. Ero uno che sicuramente fino a pochi anni fa, additava tali giocatori come nerd da get a life, poi chiaramente mi sono ricreduto. Anche quì su BC ho imparato a conoscerli ed a capire le loro priorità. Però ecco non è che la priorità di un player che gioca a livelli alti deve forza influire su quella di chi vede il gioco per come dovrebbe essere visto. Poi chiaro, la Blizzard si è addattata a loro e questo mi dispiace parecchio perchè con tutta risposta lasciano in eredità a player casual come me il LFR, il cancro, la morte proprio del genere. Ma tornando al succo del mio discorso, a me dispiace molto l'ambiente che si è venuto a creare, WoW si è dovuto addattare alle esigenze di quei player che non han tempo di far nulla e vogliono ottenere tutto con il minimo sforzo. Questo atteggiamento uccide.. anzi, HA UCCISO l'aspetto RPG del gioco. E molti se ne strafregano perchè hanno un pensiero totalmente DEVIATO del genere!
    0
  • Rekse 18 novembre 2013, 14:34 Rekse
    Messaggi: 3462

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #29
    Il gioco è cambiato per le esigenze della gente che vuol raidare, Cometa. Torna a casa dopo il lavoro, la scuola, l'università, livella più velocemente possibile verso il massimo e arriva ad avere prima possibile la gear per farmare i raid. Che, discussioni a parte o meno, credo sia la grande maggioranza.
    Vedi questo continuo spoiler di notizie sulla nuova, quando uscirà molti già sapranno tutto il possibile ed avranno già completato i nuovi raid in beta, vedi heirloom (che per me tolgono quel poco di gusto al livellaggio), pozioni e daily per fare più esperienza, bonus di gilda vari ecc ecc..

    Se è vero che vogliono velocizzare pure la sequenza delle espansioni, è un controsenso rallentare le cose. Che è una cosa fattibile eh, non sto dicendo di essere contrario o a favore, sto solo analizzando il fatto che o si velocizza, o si rallenta. E se fosse il secondo, in un anno non c'entra di "esplorare ludicamente" niente, a meno che non ci sia veramente il nulla da esplorare.
    0
  • Yardeh 18 novembre 2013, 15:52 Yardeh
    Messaggi: 8141

    -cometaxxx-
    #30
    Su questo non c'è dubbio! Il (mio) problema è che penso che l'integrazione di ormai troppi extra gaming, abbiano portato WoW in questa direzione. Questo mio discorso si ricollega alle istance 5 man ormai abbandonate a loro stesse. Prima le 5man hc (o normali in vanilla) erano parte integrante del gioco, fondamentali per avanzare di gear etc. A queste si aggiungevano le rep. Ora non dico di tornare a quei livelli, ma almeno tornare a dargli la rilevanza che meritano.

    Non so se riesco a spiegarmi a dovere. Quello che mi scoccia fondamentalmente è la dimenticanza di certi elementi che ormai hanno preso una piega irrilevante per lo scopo del gioco. WoW ora è: SOLO RAID.
    Hanno inserito un sacco di feature per far passare il tempo, ma sostanzialmente non compensano quello che dovrebbero.
    Quali erano i passa tempi prima di Cataclysm? Se così li possiamo chiamare, ma almeno davano profondità al gioco! Tutto ciò che facevi era IMPORTANTE per TE e ti regalava immense soddisfazioni.

    Oggi hanno perso importanza: reputazioni, lavori, leveling, gearing, farming, grinding.
    Lo ripeto, il mio non è un discorso che fa riferimento a chi raida ad alti-medi livelli, il mio è un discorso per chi come me gioca da casual per il gusto di giocare e divertirsi. Poi magari è opinabilissimo per chi non ha tempo (ma neanche tanto alla fine, un rpg è anche sbattersi per ottenere quella determinata cosa) ma penso sia centomila volte più appagante del loggare, andare nell'isola zergare un mob e lootare un epico.

    Non è un criticare per essersi concentrati maggiormente in quell'ambito, più che altro è una critica per aver snobbato tutto il resto, tutto quel contorno che sempre secondo me, da IMMENSA profondità al gioco.
    2
  • Medivh 18 novembre 2013, 15:54 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1943

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #31
    tenete conto che all'epoca i raid hc non esistevano quindi non si facevano due volte lo stesso boss. Ciò ha comportato un rush pazzesco sapendo che la patch sarebbe stata lunga e corta nello stesso tempo. 1
  • Rekse 18 novembre 2013, 16:10 Rekse
    Messaggi: 3462

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #32
    Beh, però i raid TBC erano molto più difficili degli attuali normal. C'erano gilde (non gilde scarse eh, sto parlando di gilde che facevano la first kill del server) capacissime di passare due mesi su Lady Vashj. 0
  • Medivh 18 novembre 2013, 16:49 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1943

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #33
    si però tutti i tier venivano utilizzati...o quasi tutti...invece ora i vecchi raid ogni volta che esce una patch cadono nel dimenticatoio. 0
  • Gnàppy 18 novembre 2013, 16:55 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #34
    Rekse ha scritto:Beh, però i raid TBC erano molto più difficili degli attuali normal. C'erano gilde (non gilde scarse eh, sto parlando di gilde che facevano la first kill del server) capacissime di passare due mesi su Lady Vashj.


    Bhe perché esisteva una sola difficoltà quindi facevano un discorso che la difficoltà la faceva il tier che affrontavi, tra Grull e Kael'Thass c'era un abisso, gli attunement esistevano per quello
    1
  • Greymane 18 novembre 2013, 18:30 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5936

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #35
    Beh si ma c'è anche da dire che Lady Vashi e Keal.erano di gran lunga i boss piú forti del loro rispettivo Raid...cioè tra Vashi Hidross the Unstable c'era un buco nero tra loro 0
  • Medivh 18 novembre 2013, 18:32 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1943

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #36
    vashj non era un dito nel culo per di se....era la testa di molti che non si sforza a comprendere e comportarsi nel gestire mobs e passare il disco per downare i pillars. 0
  • Greymane 18 novembre 2013, 18:51 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5936

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #37
    @Medivh nono come fight non era di per se difficile, certo come dici tu c'era il fatto di dover usare la testa, ma un altro problema è che gli healer non avevano così tante possibilitá come abbiamo ora di reccare il mana in combat, e la fight era veramente lunga in fase 2.
    Poi ora non dico che è tutto facile, ma la gestione del mana era in Vanilla e TBC molto piú ardua.
    Beh facciamo un altro esempio, stavolta tra boss piú vicini: il divario tra Gurthock Bloodboil ed il Reliquiary of Souls.
    0
  • Medivh 18 novembre 2013, 19:05 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1943

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #38
    ti capisco...si usava pure il ranking delle healinh spell...rank 4 e rank 6 ad esempio 0
  • grallenMost Valuable Poster 08 dicembre 2013, 08:38 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5730

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #39
    Tornando in argomento hanno ribadito che la mancanza di volo non sarà così pesante in WOD e che faranno delle buone rotte di volo con i grifoni.

    Ok Blizzard. Please create direct flight paths. Seriously stop wasting our time with connecting flights and slow flight path speeds. This isn't real life, you aren't losing money every time a flight path takes off half empty... PLEASE PLEASE just make direct flights and speed this [fluffy bunny] up. Your just wasting our time on these 5 min flights. That is why people stop playing, poor customer design and input.

    Blizzard ha scritto
    We've said it in the past, but I'll repeat it here. If there are bad flight paths that just don't make sense, let us know. We can always take a look at them. We also plan to make sure the flight paths and transportation in Warlords of Draenor is as convenient as possible as well. We don't plan to remove the feeling of traveling feeling like traveling still though.
    0
  • Commenta la notizia   12