• Questa notizia è in costante aggiornamento. Ritorna spesso per non perderti nulla!

    Durante la cerimonia di apertura Blizzard ha fatto uno degli annunci forse più attesi e inaspettati nella storia di World of Warcraft: l'arrivo (ritorno?) dei server Classici!



    Sembra infatti che verrà aggiunta un'opzione nel client di gioco per poter rivivere l'esperienza del Vanilla.

    Immagine
    Condividi articolo
100 commenti   1 ... 345  
  • seraknis 08 novembre 2017, 18:12 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1636

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #75
    dubito altri raid, a Silithus mettono un BG nella 7.3.5 (immagino dopo uno scenario), metteranno le quest di reclutamento delle fazioni, il nuovo leveling con scaling, e forse lo scenario di Teldrassil, ma di raid non ne vedo più dopo Argus. 0
  • Greymane 08 novembre 2017, 18:16 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6975

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #76
    seraknis ha scritto:dubito altri raid, a Silithus mettono un BG nella 7.3.5 (immagino dopo uno scenario), metteranno le quest di reclutamento delle fazioni, il nuovo leveling con scaling, e forse lo scenario di Teldrassil, ma di raid non ne vedo più dopo Argus.


    @seraknis

    Neanche io onestamente, ma in realtà penso che dipenda tutto da quando vorranno far uscire BfA, un ennesimo content draught farebbe veramente malissimo alle sub, e considerando che l'annuncio di BfA ha fatto storcere il naso a molta gente, probabilmente il risultato potrebbe anche essere peggiore del draught di WoD (ok l'exp era senza contenuti, ma almeno li potevi dire: "dai che la prossima Exp sarà Legion e rivedremo Illidan ecc ecc", non è lo stesso per la prossima exp.)

    Vedremo, io SPERO che non ci sia un'ennesimo collo di bottiglia e che BfA uscirà prima di Settembre / Ottobre. Ma penso che il tutto sarà in base a quando vogliono farla uscire.
    0
  • seraknis 08 novembre 2017, 18:21 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1636

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #77
    beh intanto mo arriverà il raid, poi c'è tutta quella roba che comunque son contenuti, in mezzo comincerà pure la beta (che è sempre stata considerata content) 0
  • Jamsus 08 novembre 2017, 18:55 Jamsus
    Messaggi: 574

    Iscritto il: 29 aprile 2011, 19:25
    #78
    Credo che l'esperienza Vanilla non sia soltanto correre al Raid & all'End-game, ma sia anche quella di viversi l'avventura del livellaggio. E sottolineo l'avventura. In questo senso, nonostante la maggiore dinamicità delle quest odierne, in WoW Vanilla l'esperienza dell'arrivare al 60 era una parte molto importante del gioco, e nonostante il camping e i pochi strumenti che facilitavano il tutto... il senso di avventura di arrischiarsi ad andare in una zona nuova per prendere le nuove quest... beh, non l'ho più riprovato (anche se mi sono goduto altri aspetti del gioco odierno, per carità).

    Per me <3 per questo annuncio.
    3
  • Eutidemus 09 novembre 2017, 11:01 Eutidemus
    BattleTag: Handìnael#2561
    Messaggi: 27

    Pala Holy - Pirates Of Scarlet Moon
    #79
    Jogrin ha scritto:Credo che per fare una cosa giusta dovrebbero rendere Vanilla free to play dato che il gioco è stato già sviluppato del tutto quindi il senso di un abbonamento in questo caso si perde.. non ci saranno nuove implementazioni (in teoria.. se devono replicare vanilla appunto) e anzi.. dare la possibilità di giocare Vanilla free potrebbe essere un modo per spronare i nuovi giocatori a passare alla versione "completa" pagando poi l'abbonamento classico.

    @Jogrin Quindi secondo te la Blizzard non dovrebbe far pagare nulla per un prodotto di cui detiene la proprietà intellettuale e sui cui ha investito soldi e risorse umane nel corso dei primi anni '00? Per non parlare dello sforzo produttivo che dovrà fare nei prossimi 1-2 anni per riportare live una versione riveduta e corretta di Vanilla (tipo la monta al 40 verrà sicuramente modificata). Solo una persona poco attenta non riesce a capire che, qualsiasi cosa tireranno fuori alla fine di questa operazione Nostalgia/Marketing, sarà compresa nel normale abbonamento che tutti noi paghiamo, e ovviamente sarà giusto così. Io personalmente continuerò a pagare e a giocare sui server ufficiali fin quando la Blizzard mi offrirà un prodotto che sia al di sopra della media degli altri MMORPG come gameplay, Lore, ambientazioni e numero di giocatori attivi. Non ho alcuna nostalgia di Vanilla e di TBC (che è l'espansione in cui ho iniziato a giocare) per tantissime ragioni e, come già qualcuno ha scritto, i ricordi, soprattutto quelli belli, legati al gioco è giusto restino per sempre cristallizzati nella nostra mente, in particolare riferimento alle persone che erano con noi nel momento in cui li abbiamo vissuti.

    Che poi, detto tra noi, quelli che giocavano sui server non ufficiali perché era gratis sono spesso gli stessi che spendono 200 euro al mese in sigarette e/o birra, oppure cambiano telefonino ogni 2 settimane. Però 13 euro al mese per il miglior MMORPG in circolazione per loro è bestemmia.
    4
  • Rekse 09 novembre 2017, 11:51 Rekse
    Messaggi: 3817

    Cyberbullo mostroita
    #80
    Eutidemus ha scritto:Che poi, detto tra noi, quelli che giocavano sui server non ufficiali perché era gratis sono spesso gli stessi che spendono 200 euro al mese in sigarette e/o birra, oppure cambiano telefonino ogni 2 settimane. Però 13 euro al mese per il miglior MMORPG in circolazione per loro è bestemmia.

    @Eutidemus

    Senz'altro sono quelli che danno soldi ai gold seller (nello shard) per averli in gioco. Gold seller che poi sono gli stessi proprietari dello shard privato.
    Per quanto riguarda birre e sigarette direi che si tratta di una cosa su cui nessuno dovrebbe avere diritto di parola, come spendono i soldi che guadagnano sono affari loro, ma piuttosto è il rifiutarsi di pagare un canone per poi spenderne comunque (anzi di più) dalle stesse persone che è totalmente ridicolo.
    0
  • Eutidemus 09 novembre 2017, 11:57 Eutidemus
    BattleTag: Handìnael#2561
    Messaggi: 27

    Pala Holy - Pirates Of Scarlet Moon
    #81
    Rekse ha scritto:Senz'altro sono quelli che danno soldi ai gold seller (nello shard) per averli in gioco. Gold seller che poi sono gli stessi proprietari dello shard privato.
    Per quanto riguarda birre e sigarette direi che si tratta di una cosa su cui nessuno dovrebbe avere diritto di parola, come spendono i soldi che guadagnano sono affari loro, ma piuttosto è il rifiutarsi di pagare un canone per poi spenderne comunque (anzi di più) dalle stesse persone che è totalmente ridicolo.

    @Rekse Il mio riferimento alle spese per sigarette e birra era solo un esempio, non giudico nessuno per come spende i propri soldi, potevo anche scrivere 'Ci sono persone che spendono 200 euro al mese per comprare giochini su Steam alla cieca senza neanche aver letto una recensione credibile'.
    Il discorso delle sigarette ecc. era strettamente legato a Wow, metto in discussione il fatto che quelle stesse persone si scandalizzino per dover pagare 13 euro al mese per un gioco, c'è un'ipocrisia di fondo che non accetto.
    0
  • ciccio44 09 novembre 2017, 12:34 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2643

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #82
    Tralasciando il fatto che è ben difficile comprendere la "nostalgia" altrui partendo con TBC rofl

    Tornando ai costi, non è che f2p = nessun guadagno, possono pure metterlo ad un costo una tantum; hanno infinite possibilità alle quali penseranno sicuramente a lungo per arrivare al maggior profitto o anche guadagno in fatto di visibilità.

    Di certo, non varrebbe il prezzo classico di WoW visto l'esser un gioco ormai già fatto e con i suoi anni. Qualche cambiamento a livello di design non basterebbe. rofl

    Il gioco sarà nella lista dei server attuali probabilmente, ma si può già loggare senza esser subbati quindi non avrebbero problemi ad adattarlo come gli pare e piace.
    0
  • Jogrin 09 novembre 2017, 12:49 Jogrin
    BattleTag: Thodak#2397
    Messaggi: 128

    Iscritto il: 04 maggio 2016, 13:19
    #83
    Eutidemus ha scritto:Jogrin Quindi secondo te la Blizzard non dovrebbe far pagare nulla per un prodotto di cui detiene la proprietà intellettuale e sui cui ha investito soldi e risorse umane nel corso dei primi anni '00? Per non parlare dello sforzo produttivo che dovrà fare nei prossimi 1-2 anni per riportare live una versione riveduta e corretta di Vanilla (tipo la monta al 40 verrà sicuramente modificata). Solo una persona poco attenta non riesce a capire che, qualsiasi cosa tireranno fuori alla fine di questa operazione Nostalgia/Marketing, sarà compresa nel normale abbonamento che tutti noi paghiamo, e ovviamente sarà giusto così. Io personalmente continuerò a pagare e a giocare sui server ufficiali fin quando la Blizzard mi offrirà un prodotto che sia al di sopra della media degli altri MMORPG come gameplay, Lore, ambientazioni e numero di giocatori attivi. Non ho alcuna nostalgia di Vanilla e di TBC (che è l'espansione in cui ho iniziato a giocare) per tantissime ragioni e, come già qualcuno ha scritto, i ricordi, soprattutto quelli belli, legati al gioco è giusto restino per sempre cristallizzati nella nostra mente, in particolare riferimento alle persone che erano con noi nel momento in cui li abbiamo vissuti.

    Che poi, detto tra noi, quelli che giocavano sui server non ufficiali perché era gratis sono spesso gli stessi che spendono 200 euro al mese in sigarette e/o birra, oppure cambiano telefonino ogni 2 settimane. Però 13 euro al mese per il miglior MMORPG in circolazione per loro è bestemmia.

    @Eutidemus Personalmente non mi trovi d'accordo, ho già pagato per il supporto a quel mondo e continuare a pagare solo per tenere su un mondo di gioco già completo per me non ha senso, non mi aspetto nessun tipo di modifica dato che deve essere Vanilla puro, mi aspetto che semplicemente mettano su dei server con la versione di Vanilla all'ultima patch disponibile e gg (ovviamente non so che tipo di lavoro debbano fare dietro ma ciò a mio parere non giustificherebbe un abbonamento che appunto non pagherei per giocare solo a una versione finita di un gioco per cui, ripeto, ho già pagato) ci sono tanti esempi di giochi free to play che hanno bisogno di ben più manutenzione dietro (anche se stiamo parlando tutti dell'aria fritta visto che di fatto non sappiamo che lavoro dovranno fare, sono solo opinioni). Se metteranno Vanilla come "feature" per un abbonamento attivo chiaramente non tornerò a giocarci :)
    0
  • Eutidemus 09 novembre 2017, 12:53 Eutidemus
    BattleTag: Handìnael#2561
    Messaggi: 27

    Pala Holy - Pirates Of Scarlet Moon
    #84
    ciccio44 ha scritto:Tralasciando il fatto che è ben difficile comprendere la "nostalgia" altrui partendo con TBC

    @ciccio44 La nostalgia intesa in senso generale riguarda una generazione di giocatori che hanno iniziato con Vanilla/TBC di cui faccio parte anch'io. Anche 'ai miei tempi' i raid erano da 40, ci si metteva una vita a livellare e la monta di terra si prendeva al 40, più tante altre cose 'storiche' quindi ho abbastanza materiale dai miei ricordi di giocatore per scrivere cosa ne penso di questa operazione. Che, se per la Blizzard dovesse andare bene, potrebbe estendersi anche alle espansioni successive, come appunto TBC/WOTLK, a quel punto le mie parole avrebbero più credibilità? Tralasciando quindi la tua osservazione iniziale quello che scrivi dopo 'Di certo, non varrebbe il prezzo classico di WoW visto l'esser un gioco ormai già fatto e con i suoi anni' non ha molto senso, si tratta comunque di un prodotto, anche se datato, su cui la Blizzard ha lavorato per anni investendo risorse varie, quindi a maggior ragione l'unico modo per proporlo ai giocatori sarebbe inserendolo all'interno dell'abbonamento che già paghiamo mensilmente.
    0
  • Vancold 09 novembre 2017, 13:13 Vancold
    Messaggi: 706

    Iscritto il: 13 ottobre 2011, 17:41
    #85
    Eutidemus ha scritto:Quindi secondo te la Blizzard non dovrebbe far pagare nulla per un prodotto di cui detiene la proprietà intellettuale e sui cui ha investito soldi e risorse umane nel corso dei primi anni '00? Per non parlare dello sforzo produttivo che dovrà fare nei prossimi 1-2 anni per riportare live una versione riveduta e corretta di Vanilla (tipo la monta al 40 verrà sicuramente modificata). Solo una persona poco attenta non riesce a capire che, qualsiasi cosa tireranno fuori alla fine di questa operazione Nostalgia/Marketing, sarà compresa nel normale abbonamento che tutti noi paghiamo, e ovviamente sarà giusto così. Io personalmente continuerò a pagare e a giocare sui server ufficiali fin quando la Blizzard mi offrirà un prodotto che sia al di sopra della media degli altri MMORPG come gameplay, Lore, ambientazioni e numero di giocatori attivi. Non ho alcuna nostalgia di Vanilla e di TBC (che è l'espansione in cui ho iniziato a giocare) per tantissime ragioni e, come già qualcuno ha scritto, i ricordi, soprattutto quelli belli, legati al gioco è giusto restino per sempre cristallizzati nella nostra mente, in particolare riferimento alle persone che erano con noi nel momento in cui li abbiamo vissuti.

    Che poi, detto tra noi, quelli che giocavano sui server non ufficiali perché era gratis sono spesso gli stessi che spendono 200 euro al mese in sigarette e/o birra, oppure cambiano telefonino ogni 2 settimane. Però 13 euro al mese per il miglior MMORPG in circolazione per loro è bestemmia.


    Eccerto, perché l'unico metodo per fare soldi è proprio quello del canone mensile. Lol. Dai, evitiamo di essere intellettualmente disonesti, per piacere.

    Tra l'altro, nessuno può ancora intuire come sarà il loro modello di business, pertanto penso che i "poco attenti" siano coloro che si fingono esperti di marketing, sparando sentenze senza magari conoscere a fondo l'argomento.

    I ricordi possono anche non essere solo tali se per mesi si son rivissute tali esperienze "nostalgiche" e si è continuato a giocarle e sperimentarle.

    L'ultima affermazione sfiora il ridicolo. Come dire: "ti giudico per come spendi i tuoi soldi, ma tu non puoi giudicarmi". Se una persona decide che 13 euro al mese siano eccessivi per quel contenuto, chi sei tu per fare i conti in tasca dicendo "eh ma li spendi in quest'altro modo"? Lol.

    Aggiungo che anch'io, come Jogrin, ovviamente se fosse attaccato al canone mensile NON lo giocherei. Cazzomene.
    0
  • Rekse 09 novembre 2017, 14:14 Rekse
    Messaggi: 3817

    Cyberbullo mostroita
    #86
    @Eutidemus
    Ma si, più che altro mi premeva sottolineare il fatto che sbandierino da una parte il fatto del gratis, mentre poi perlopiù finanziano lo shard con altri mezzi che apparentemente lo shard vieta, e poi però sono loro stessi a permetterli/guadagnarci sopra.
    1
  • ciccio44 09 novembre 2017, 14:27 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2643

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #87
    @Eutidemus circa la Nostalgia l'ho scritto semplicemente perché già con fine Vanilla e soprattutto TBC avevo notato un cambiamento di design anche netto del gioco, per quello dicevo che è stata decisamente diversa l'esperienza (mount al 40 e raid da 40 non significano nulla per la mia nostalgia del Vanilla sinceramente), poi forse l'esser giocatore già da due anni mi aveva influito. BTW far parte del club del Vanilla duri e puri, in questo periodo, non mi sembra sto gran onore. rofl

    Continui a parlare del loro prodotto come se ci avessero investito senza averci guadagnato lol, direi che è stato pagato abbondantemente.
    Al massimo, come detto da altri, possiamo disquisire su come e quanto dovranno lavorar sopra questo progetto. Son secoli che vorrei un blog post fatto bene che illustrasse questi problemi enormi della Blizzy, che invece ci dedica sempre due paroline senza andar nei particolari.
    0
  • Greymane 09 novembre 2017, 14:31 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6975

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #88
    Vancold ha scritto:
    Eccerto, perché l'unico metodo per fare soldi è proprio quello del canone mensile. Lol. Dai, evitiamo di essere intellettualmente disonesti, per piacere.


    @Vancold
    Ovviamente no, però è il modello di marketing su cui WoW ormai si basa da quando è nato, penso sia questo a cui si riferiva @Eutidemus
    Poi certo, nulla esclude che possano benissimo cambiare il loro modo per guadagnarci da questo gioco. Ma WoW è famoso anche per via della fee, non solo per il gioco di per se, come Metin 2 era famoso per lo shop con item OP
    0
  • seraknis 09 novembre 2017, 15:05 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1636

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #89
    Jogrin ha scritto:Eutidemus Personalmente non mi trovi d'accordo, ho già pagato per il supporto a quel mondo e continuare a pagare solo per tenere su un mondo di gioco già completo per me non ha senso


    Mhhh no. Hai pagato per il supporto 12 anni fa. Adesso il supporto necessario è diverso. I server costano, la manutenzione costa.

    Jogrin ha scritto:non mi aspetto nessun tipo di modifica dato che deve essere Vanilla puro, mi aspetto che semplicemente mettano su dei server con la versione di Vanilla all'ultima patch disponibile e gg (ovviamente non so che tipo di lavoro debbano fare dietro ma ciò a mio parere non giustificherebbe un abbonamento che appunto non pagherei per giocare solo a una versione finita di un gioco per cui, ripeto, ho già pagato)


    Ehm, no. Se non sai cosa devono fare come puoi pretendere di sapere che "basta fare così", ci sono enormi sviluppi da fare, integrazioni con sistemi nuovi, aggiornamenti del codice, fix di bug vecchi e nuovi, setup dei server, manutenzione dei server.
    E in nessun momento hanno detto che non faranno modifiche, o aggiornamenti, anzi, hanno aperto sui loro forum delle sezione apposite per capire cosa vuole esattamente la community (non tu, non io, la community).

    Jogrin ha scritto:ci sono tanti esempi di giochi free to play che hanno bisogno di ben più manutenzione dietro (anche se stiamo parlando tutti dell'aria fritta visto che di fatto non sappiamo che lavoro dovranno fare, sono solo opinioni). Se metteranno Vanilla come "feature" per un abbonamento attivo chiaramente non tornerò a giocarci :)


    I giochi F2P non sono gratis, hanno gli shop, nessuno fa nulla gratis, vuoi lo shop in game per vanilla? Non sarebbe proprio il contrario di ciò che serve per riportare l'atmosfera di Vanilla? E poi se tu non sai cosa serva fare non vuol dire che altri non ne abbiano un idea più o meno precisa e non sappiano valutare l'ordine di grandezza del lavoro necessario per rilasciarlo.

    @Jogrin
    1
  • Vancold 09 novembre 2017, 15:19 Vancold
    Messaggi: 706

    Iscritto il: 13 ottobre 2011, 17:41
    #90
    Greymane ha scritto:
    Ovviamente no, però è il modello di marketing su cui WoW ormai si basa da quando è nato, penso sia questo a cui si riferiva Eutidemus
    Poi certo, nulla esclude che possano benissimo cambiare il loro modo per guadagnarci da questo gioco. Ma WoW è famoso anche per via della fee, non solo per il gioco di per se, come Metin 2 era famoso per lo shop con item OP

    In realtà il modello di marketing mi pare sia cambiato di molto. Pets, mounts, tokens, gold(?). Non ci gioco da un fracco, ma mi pare che esista uno shop in-game e che bene o male il concetto di canone e stop com'era stato all'inizio sia stato modificato/ampliato. Il che ci riporta alla questione: WoW non ha un modello di marketing di 10 anni fa che non è mai mutato nel tempo.
    1
  • seraknis 09 novembre 2017, 15:39 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1636

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #91
    ciccio44 ha scritto:Son secoli che vorrei un blog post fatto bene che illustrasse questi problemi enormi della Blizzy, che invece ci dedica sempre due paroline senza andar nei particolari.

    @ciccio44 integrazione in battle.net (componenti social funzionanti, integrazione e avvio da client), nuovo sistema di autenticazione, adattamento ai nuovi hardware e OS (sia client che server), refactory del codice del client dalla codifica MPQ alla CASC (update fatto in Wod), refactory per il supporto a addon e macro, ottimizzazioni al motore, ecc. ecc.

    ah giusto, e il fix al blink!

    :D
    0
  • Jogrin 09 novembre 2017, 16:46 Jogrin
    BattleTag: Thodak#2397
    Messaggi: 128

    Iscritto il: 04 maggio 2016, 13:19
    #92
    seraknis ha scritto:I giochi F2P non sono gratis, hanno gli shop, nessuno fa nulla gratis, vuoi lo shop in game per vanilla? Non sarebbe proprio il contrario di ciò che serve per riportare l'atmosfera di Vanilla? E poi se tu non sai cosa serva fare non vuol dire che altri non ne abbiano un idea più o meno precisa e non sappiano valutare l'ordine di grandezza del lavoro necessario per rilasciarlo.

    Ripeto, stiamo parlando di aria fritta non sapendo come verrà gestito il tutto. Potrebbe volerci un lavorone, potrebbe non volerci nulla, potrebbe non volerci nulla ma comunque la blizzard lo farà passare per un lavorone in modo da giustificare l'abbonamento. La mia opinione rimane questa, se sarà free sarà un bel ritorno ad un mondo che ho amato e spulciato per bene, se non lo sarà gg e si gioca ad altro :)

    @seraknis
    0
  • seraknis 09 novembre 2017, 17:26 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1636

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #93
    Boh, forse non s'è capito, ma anche solo metterlo disponibile su b.net è un lavorone, o integrare il sistema di login moderno, o integrare la parte social nel gioco.

    E queste sono tutte cose che ci saranno al 100%.

    Cioè stanno assumendo senior software engineer, non assumi profili di questo tipo se non vuoi mettere pesantemente mano al progetto.
    0
  • ciccio44 09 novembre 2017, 17:55 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2643

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #94
    @seraknis eh con Blizzy sarà sempre così, se lo fanno lo fanno per bene e quindi un prodotto polished richiede un fottio di tempo in più.

    Sempre quello a far strano, soprattutto quando vedi SH anche minuscole sfornar "content" anche pieno di bugs a ritmi osceni rofl E poi vabbè il loro silenzio è sempre un po' noioso certe volte (ho apprezzato molto la tua lista btw :good: ); poi minimo avevano concordato sul progetto la sera preBlizzcon e si capisce il tutto :D
    0
  • SERAPHIMON 09 novembre 2017, 21:04 SERAPHIMON
    BattleTag: SERAPHIMON#2969
    Messaggi: 1817

    Iscritto il: 25 ottobre 2013, 21:43
    #95
    @Tarty @Elmarco

    io mi riferisco alla storia ed eventi

    se avessi potuto, io avei cominciato col primo e dolo dopo aver esplorato e completato tutto il mondo sarei passato all'espansione successiva
    0
  • Greymane 09 novembre 2017, 21:06 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 6975

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #96
    Vancold ha scritto:In realtà il modello di marketing mi pare sia cambiato di molto. Pets, mounts, tokens, gold(?). Non ci gioco da un fracco, ma mi pare che esista uno shop in-game e che bene o male il concetto di canone e stop com'era stato all'inizio sia stato modificato/ampliato. Il che ci riporta alla questione: WoW non ha un modello di marketing di 10 anni fa che non è mai mutato nel tempo.

    @Vancold

    Non intendo dire che non abbia avuto variazioni, ma che la base di esso è rimasta invariata (la base eh, non nel complesso), col tempo sono stati aggiunti nuovi metodi di profitto, ma si è semplicemente adattata ai tempi, ma non ha stravolto il modello di marketing su cui si è sempre basata, ovvero la fee. Per quanto riguarda il token, stessa cosa, tu il game-time devi comprarlo da qualcuno che ha preso il token con i soldi reali, quindi sostanzialmente il risultato è che qualcuno ti ha pagato la sub in cambio dei tuoi gold.
    0
  • Elmarco 10 novembre 2017, 02:47 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 2030

    Iscritto il: 04 maggio 2011, 12:07
    #97
    SERAPHIMON ha scritto:o mi riferisco alla storia ed eventi

    se avessi potuto, io avei cominciato col primo e dolo dopo aver esplorato e completato tutto il mondo sarei passato all'espansione successiva

    @SERAPHIMON Y,avevo circa intuito anche se,ahimè,un neofita non farà mai quella strada visto che non conoscerà la cosa.
    Si,avrebbero dovuto fare una mega phasata con la storia ben fatta...ma probabilmente sarebbe stato un casino e pesantissimo per i server,oltre a mostrar totale carenza di player viste le spartizioni (e la già moria ora,sempre nelle zone vecchie).

    Per ste cose servirebbe più un single player,ma è na cosa troppo complessa e ancor più azzardata :P
    1
  • Eutidemus 10 novembre 2017, 08:39 Eutidemus
    BattleTag: Handìnael#2561
    Messaggi: 27

    Pala Holy - Pirates Of Scarlet Moon
    #98
    Vancold ha scritto:
    Eccerto, perché l'unico metodo per fare soldi è proprio quello del canone mensile. Lol. Dai, evitiamo di essere intellettualmente disonesti, per piacere.

    Tra l'altro, nessuno può ancora intuire come sarà il loro modello di business, pertanto penso che i "poco attenti" siano coloro che si fingono esperti di marketing, sparando sentenze senza magari conoscere a fondo l'argomento.

    I ricordi possono anche non essere solo tali se per mesi si son rivissute tali esperienze "nostalgiche" e si è continuato a giocarle e sperimentarle.

    L'ultima affermazione sfiora il ridicolo. Come dire: "ti giudico per come spendi i tuoi soldi, ma tu non puoi giudicarmi". Se una persona decide che 13 euro al mese siano eccessivi per quel contenuto, chi sei tu per fare i conti in tasca dicendo "eh ma li spendi in quest'altro modo"? Lol.

    Aggiungo che anch'io, come Jogrin, ovviamente se fosse attaccato al canone mensile NON lo giocherei. Cazzomene.

    @Vancold È curioso il tuo modo di esprimerti, lo devo riconoscere, soprattutto per il presunto approccio costruttivo dei tuoi interventi. Lasciamo perdere l'onestà intellettuale per cortesia, secondo me non sai neanche che significa questa espressione, l'hai usata come frase ad effetto per rendere il tuo intervento più consistente. L'unico modello di business che la Blizzard ha mantenuto invariato negli anni è proprio l'abbonamento mensile, che infatti non hai mai subito variazioni, per questo l'ipotesi che i server Vanilla saranno compresi in esso è quella più consistente. Poi staremo a vedere per carità. Come già ho risposto a Rekse non vado a fare i conti in tasca alle persone, non accetto l'ipocrisia di chi si scandalizza perché Wow è ancora a pagamento rispetto agli altri MMORPG e poi spende centinaia di euro al mese in altre cose non indispensabili per il proprio stile di vita. Se non hai colto il collegamento allora problema tuo e se speri di giocare ai server Vanilla gratis allora non capisci che la Blizzard deve comunque tutelare una sua proprietà intellettuale e, chiaramente, anche una risorsa per il suo business. Niente di personale eh, ciao.
    0
  • grallenRedazione 10 novembre 2017, 08:41 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 6588

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #99
    Ultime notizie rilasciate dalle interviste.

    Classic became possible because the team discovered a way for it to run on modern infrastructure.

    Classic servers will not have the features added to current WoW such as Dungeon Finder.

    The team ran old school Scholomance with the Nostalrius build.

    They have some infrastructure stuff in place and a build up and running for reference.

    The main part of the job is the infrastructure before tackling the design questions.

    No development will be taken away from Battle for Azeroth for Classic. A new team is being hired for this project.

    Brack can’t say whether it will be months or years for the release.

    Some players will return just for a nostalgia trip.

    The team wants to provide a constant social connection and community.

    These servers have full commitment now and will not be ditched if they are not popular.

    Blizzard has maintained contact with Nostralius and are considering involving some of their team in the process.

    Blizzard wants the launch experience of Classic to be smooth and successful.

    The experience will be as identical to Vanilla WoW as possible, but they are not sure at which point in the patch life cycle of the original game it will take place.

    The team wants to create a Blizzard-quality experience of the original game.
    1
  • Commenta la notizia   1 ... 345