• Scritto da ,
    Superata la crisi di metà settembre che ha visto una scissione dei Method, prima gilda al mondo di World of Warcraft, è tempo di rimettere assieme i cocci.

    Così il GM Sco ha annunciato che i Rapid Eye Movement (REM) si uniranno alla sua gilda sotto la tag Method. I REM si sono rafforzati un tier dopo l'altro, riuscendo ad ottenere ottimi risultati: recentemente hanno portato a casa la sesta uccisione mondiale di Archimonde all'interno della Cittadella del Fuoco Infernale Mitica. Il server della gilda diventa EU-Tarren Mill, ma restano invariati gli obiettivi: ottenere tutte le World First della prossima espansione. Il reclutamento è aperto!
    Condividi articolo
39 commenti   12
  • Gnàppy 15 ottobre 2015, 13:02 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #25
    @Vargrand vabbe ho capito che stare ad argomentare è come cercare di cavare sangue dalle rape. Just to know che lavoro fai? 0
  • Vargrand 15 ottobre 2015, 13:03 Vargrand
    BattleTag: Kaiser#2929
    Messaggi: 420

    Iscritto il: 21 settembre 2015, 10:30
    #26
    Io faccio i soldi giocando a World of Warcraft, non lo sapevi? 0
  • Gnàppy 15 ottobre 2015, 13:13 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #27
    Sempre bello vedere che la madre dei ritardati sforna sempre nuovi campioni.


    Ok Raga potete darmi due settimane di ferie dal forum ;)
    1
  • Vargrand 15 ottobre 2015, 13:21 Vargrand
    BattleTag: Kaiser#2929
    Messaggi: 420

    Iscritto il: 21 settembre 2015, 10:30
    #28
    Quando andrai al lavoro pieno di paura, perchè potrebbero esserci ancora delle mine inesplose nel tragitto casa-luogo di lavoro, riconsidererai le tue parole. 0
  • Gnàppy 15 ottobre 2015, 13:26 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #29
    No abito in Lombardia non in burindi ;) 0
  • Rekse 15 ottobre 2015, 13:28 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #30
    Stiamo parlando di WoW e Method, tuttavia. 0
  • Vargrand 15 ottobre 2015, 13:28 Vargrand
    BattleTag: Kaiser#2929
    Messaggi: 420

    Iscritto il: 21 settembre 2015, 10:30
    #31
    Come volevasi dimostrare. 0
  • Rekse 15 ottobre 2015, 13:50 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #32
    @Yardeh Esiste la professione "calciatore" difatti, con tanto di organizzazione mondiale, sindacati, contratti, tutto quello che vuoi. Che io sappia non esiste "pro-player di wow" e/o, che io sappia, non esiste la professione di streamer. Che poi ci si possa guadagnare (e anche bene) è un discorso che nessuno, mi pare, abbia negato.
    E' un business e tutto quello che è business produce soldi.
    Ma non è che si fanno la pensione con le donazioni degli allupati che per sbirciarti un pezzo di scollatura mentre giochi, ti versano 500 euro.
    Non è mentalità da terzo mondo, è che il primo ed il secondo di mondi non la riconoscono come tale. E non c'entra una ceppa con il fatto di venire perculati (ma per cosa poi? Io pago un gioco e ci gioco O_o cazzo me ne frega di cose che non c'entrano una sega con questo?) da presunti perculatori.
    C'è un mondo in cui la civiltà e la convivenza delle diverse economie hanno regole abbastanza ben precise e in cui il professionismo è tale se quello che fa è riconosciuto come professione. Queste ad oggi non lo sono, ciò non toglie che c'è chi ci possa vivacchiare più o meno bene coi soldi che riesce a ricavarci.

    Se poi fa figo avere la mentalità all'avanguardia e riconoscere i pro-player di wow come professionisti, bella lì. Che vi devo dìre.
    1
  • Gnàppy 15 ottobre 2015, 14:27 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #33
    @Rekse è vero che non esiste il pro- gaming su wow ma su dota-lol-csgo ed HS dire che non è vero sono cagate. Ci sono veri e propri contratti tra player e team come nelle squadre di calcio o basket o hokey. Quindi dire che non è vero è negare l'evidenza dato che non serve andare in cina o korea ma basta andare in svizzera per vedere che su altri giochi il pro-gaming esiste 0
  • sem 15 ottobre 2015, 14:48 sem
    Messaggi: 111

    thekillor
    #34
    prima di lanciarvi in crociate inutili, basta che andate su Google e li trovate una marea di simpatici link che vi spiegano e mostrano, per dire, i contratti LCS di riot e le clausole che tutti i giocatori professionisti DEVONO firmare. 0
  • Vargrand 15 ottobre 2015, 15:27 Vargrand
    BattleTag: Kaiser#2929
    Messaggi: 420

    Iscritto il: 21 settembre 2015, 10:30
    #35
    Sese 0
  • Yardeh 15 ottobre 2015, 15:44 Yardeh
    Messaggi: 8136

    -cometaxxx-
    #36
    @Rekse guarda che il mio discorso non era legato prettamente a WoW, ma al gaming in generale. E mi ricollego all'ultimo post di Gnappy.

    Non sono chiamati eSports a caso.
    0
  • Gnàppy 15 ottobre 2015, 15:59 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #37
    Appunto di wow non esiste una scena pro. Perchè il pvp diciamo e mhe e quando hanno provato con gli e sidia a wrath poi sono arrivati i paragon e gg. Ma su dota/lol/csgo la cosa è diversa. Ci sono manager/analist/ psicologi dietro senza contare che adesso i Player di lol hanno un cartellino proprio come i giocatori. Che non lo riesce a comprendere le cose ci sono due motivi: ha un evidente ritardo mentale e li poco ci puoi fare, oppure è solo un deforme in game che per sfogare la sua frustazione su quanto faccia schifo parte con i soliti get a Life o vaga te simili come succede ogni tanto sul post del progress 1
  • kyntaro 15 ottobre 2015, 16:27 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2307

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #38
    Aò Gnàppy, non cè bisogno di essere così aggressivi! 1
  • Ligario 15 ottobre 2015, 16:45 Ligario
    BattleTag: Ligario#2490
    Messaggi: 4499

    I care about me as much as I care about you!
    #39
    Direi che possiamo concludere qui. 0
  • Commenta la notizia   12
  • Questa discussione è chiusa, non è possibile intervenire.