• Scritto da ,
    Incaricato di supervisionare le forze della Legione durante la Terza Guerra, Varimathras fallì nel fermare il ribelle Re dei Lich. Accettò un'alleanza infausta con Sylvanas Ventolesto, per poi tentare un'ultima disperata ascesa al potere, che fu però un'umiliante sconfitta. Come punizione, Varimathras è stato a lungo torturato dalla Congrega delle Shivarra. Le malvagie sorelle hanno strappato via tanto la sua carne quanto la sua sanità mentale, lasciandogli solo il desiderio di infliggere sofferenza ai mortali, causa del suo destino.


    Panoramica


    L'attenzione viene rivolta soprattutto al gruppo lontano dal Boss, che dovrà alternarsi tra due posizioni, evitando di subire danno. Non dovremo mai rimanere isolati, ma sempre vicino a qualcuno tranne in particolari occasioni. Il gruppo avrà vita facile facendo per tutto l'incontro la stessa cosa!

    Enrage timer: 6 minuti - lancio di Torment of Shadows e conseguente Misery



    Tattica


    • Nella stanza circolare del Boss andremo a posizionare 3 flare lontani circa 15 metri uno dall'altro, a formare i vertici di un triangolo. Il Boss sarà posizionato dai Tank girato verso l'esterno, in modo che non colpisca il gruppo con la sua falciata;
    • Nessuno dovrà stare più lontano di 8 metri da un compagno: il debuff Alone in the Darkness sarà l'osservato speciale di questo incontro e applicherà Misery. Mai allontanarsi dal gruppo se non strettamente necessario, come vedremo in seguito.

    Immagine
    Fonte: wowhead

    Varimathras è un Boss che in gergo viene chiamato gear check boss, in quanto metterà a dura prova la nostra capacità di fare danno nel minor tempo possibile.
    Si alterneranno delle fasi ogni 2 minuti dall'inizio dell'incontro:
    • Torment of Flames: danno su tutto il party ogni secondo;
    • Torment of Frost: danno su tutto il party ogni secondo; durante questa fase saremo anche rallentati del 40%;
    • Torment of Fel: danno su tutto il party con incremento del danno del 2% ogni secondo;
    • Immagine Torment of Shadows: Enrage con danno Ombra su tutto il party, che a causa del debuff Misery renderà impossibile ogni cura.

    Heroism/Bloodlust andrà lanciato appena iniziato l'incontro, massimizzando così il danno fatto e diminuendo anche la durata dell'incontro stesso.


    Per i Tank
    • Varimathras dovrà essere girato, per non fargli fronteggiare il party. L'abilità Shadow Strike colpirà chiunque si trovi davanti al Boss con un danno Ombra, quindi richiamando il debuff Misery. I Tank devono scambiarsi in questa situazione;
    • Non dovete mai lasciare isolato l'altro Tank, dovete stare sempre entro gli 8 metri da lui, quindi sicuramente un po' più defilati dei melee ma non abbastanza per poter evitare Shadow Strike.

      Questo sarà il vostro compito per tutta la durata dell'incontro.

    Per i Curatori
    • [!] Necrotic Embrace sarà l'unica abilità che vi metterà veramente alla prova, quindi dovrete prestare molta attenzione ad ogni singola persona che verrà marchiata da questo debuff;
    • Il tempo sarà tiranno, se si raggiungerà la fase di Torment of Fel tutte le vostre risorse di Mana e cooldown andranno usate man mano che la fase avanza, in quanto il danno aumenterà progressivamente e sarà difficilmente gestibile. Vi aiuterà il fatto che tutti saranno raggruppati e le cure potranno essere AoE.

    Per TUTTI
    • [!] Evitare Shadow Strike;
    • Essere vittima di danni Ombra ci applicherà il debuff Misery che ci impedirà di essere curati per 7 secondi, in più subiremo il 200% di danno da attacchi fisici; dovremo fare particolare attenzione ai movimenti di gruppo!
    • Il posizionamento e il movimento del gruppo avverranno come descritto in figura, per evitare, fra le altre cose, di essere vittima di Alone in the Darkness;
    • Il gruppo dovrà alternarsi fra le due posizioni stabilite per evitare le Dark Fissure, grosse chiazza d'ombra che verranno applicate sotto 3 giocatori casuali e dalle quali bisognerà allontanarsi all'istante. Attenzione: nella "fase frost" è bene usare qualche abilità o consumabile per l'aumento della velocità, visto che saremo rallentati del 40%;
    • Con Marked Prey Varimathras marchierà un giocatore non-Tank, dopo 5 secondi dall'applicazione partirà un proiettile verso di lui che dovrà essere intercettato da un secondo giocatore; chi assorbirà il colpo verrà sbalzato indietro rischiando di uscire dalla portata di 8 metri dai compagni. Se potete fate assorbire il colpo a Ladri, Guerrieri, Maghi, Stregoni o chiunque possa facilmente tornare verso il gruppo usando abilità di movimento istantanee come Passo dell'Ombra, Carica, Teletrasporto, Portali, ecc.
    • [!] Una delle abilità più rischiose dell'incontro è il Necrotic Embrace, un debuff d'Ombra che ci costringerà ad allontanarci 10 metri da tutti per farlo scadere. Se questa operazione non verrà fatta nel modo corretto il debuff colpirà tutti quelli nel raggio di 10 metri, continuando ad espandersi fino a provocare la morte del gruppo. Attenzione: i Curatori dovranno curare al 100% questo giocatore, in modo da essere certi che tornerà vivo dopo aver subito il danno da Necrotic Embrace e da Alone in the Darkness; ricordate che non potrà essere curato per i successivi 7 secondi per via del debuff Misery.
    Condividi articolo
Commenta la notizia