• Oggi è stato pubblicato un nuovo racconto ambientato nell'universo di World of Warcraft, Gli Apocrifi di Matt Burns. Come è nata la grande rivalità fra Iskar, il leader degli Esiliati Arakkoa, e l'Alta Saggia Viryx dei Seguaci di Rukhmar? È arrivato il momento di scoprirlo.

    Leggi Gli Apocrifi di Matt Burns
    È possibile anche scaricare il racconto in formato PDF
    Condividi articolo
    Tag:
4 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 26 aprile 2015, 09:47 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5729

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Letto tutto il racconto e come per gli altri lo trovato molto interessante.

    Perlomeno questo racconto è uscito prima della patch 6.2. e fa intuire come mai Iskar lo troveremo come boss dentro il prossimo raid.

    L'unico peccato a parer mio dell'ottima storia degli Arakkoa e che non si sia conclusa con un bel raid dedicato senza contare la storia degli apexis che rimane avvolta da molti misteri.
    1
  • Deinoforo 26 aprile 2015, 12:41 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #2
    grallen ha scritto:L'unico peccato a parer mio dell'ottima storia degli Arakkoa e che non si sia conclusa con un bel raid dedicato senza contare la storia degli apexis che rimane avvolta da molti misteri.

    @grallen

    concordo, molto lore silurato in un solo dg e in un solo bos nel raid finale
    0
  • Greymane 27 aprile 2015, 05:22 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5936

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #3
    @grallen @Deinoforo

    Concordo in pieno con voi...sarebbe stato veramente interessate un raid a riguardo, Vyrix, come gli Arakkoa in generale; oltre ad essere una delle mie razze (o comunque fazioni) preferite di WoW, sono personaggi molto importanti nel Lore, mi spiace aver visto il tutto concluso con un dungeon da 5 man...
    Comunque, ci sono ancora un sacco di misteri riguardo gli Arakkoa: gli Apexis, per esempio, o anche da dove traggono il loro potere delle ombre gli Esiliati, o chi servono...ogni tipo di magia che conosciamo si distacca da questa degli Esiliati, e poi da dove è arrivato Rukhmar? Ok, Dea del Sole, ma come mai i Proseliti hanno voluto prendere il controllo totale (sempre se è la versione originale, ovviamente)?
    Ci sono tanto misteri dietro a questa razza e le sue societá, e pronosticando, dal momento che sembra che nella prossima exp non torneremo su Azeroth, spero che la storia degli Arakkoa venga approfondita :good:
    0
  • Wulgrim 27 aprile 2015, 12:46 Wulgrim
    Messaggi: 8324

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #4
    Greymane ha scritto:ma come mai i Proseliti hanno voluto prendere il controllo totale

    @Greymane invidia, Terokk era il benedetto e la dea parlava solamente con lui ignorando tutti quelli che poi diventarono i proseliti

    Su dove siano usciti Rukhmar, Anzu, Settek non si sa, sappiamo come mai ci sono le pozze di settek (anzu divora settek tradendolo nell'intento di conquistare i cieli, ma una goccia di sangue del dio serpe ha corrotto quella terra)
    Alla fin fine questi dei sono molto "umani" sul fatto emozionale; anzu è furbo e fa il doppio gioco per non dover condividere tempo e spazio con Settek, Rukhmar dopo la dipartita di Settek decide di non toccare mai più il suolo visto quello che è successo ad Anzu toccando il sangue e divorando la carne di Settek

    Per ora sappiamo che i proseliti son "aiutati" da parte di Rukhmar e il figlio oltre ai vari kalirii, gli esiliati invece son stati aiutati da anzu e gli ha insegnato l'uso delle ombre
    0
  • Commenta la notizia