• Sin dal tempo di The Burning Crusade gli sviluppatori di World of Warcraft esprimono l'intenzione di voler realizzare una nuova espansione ogni anno, in modo da poter fornire una quantità di contenuti adeguata ai giocatori.

    Anno dopo anno questa volontà non si è mai concretizzata, ma con l'arrivo di Warlords of Draenor sembrava proprio che le possibilità di riuscita fossero maggiori rispetto al passato. Sin dal lancio, gli sviluppatori continuavano ad affermare che l'arrivo di nuovi contenuti sarebbe stato molto più celere e che le intenzioni erano di pubblicare due aggiornamenti (6.1 e 6.2) per poi passare subito all'espansione successiva.

    Per voce di Ion Hazzikostas, lead designer per World of Warcraft, oggi è arrivata la conferma che i piani sono cambiati. La patch 6.2 non sarà l'ultima del ciclo di Warlords, avremo quindi come minimo una 6.3. Ion ha tenuto a precisare che non si vogliono comunque ripetere le attese bibliche verificatesi in passato, l'arrivo di Warlords of Draenor era stato infatti preceduto da 13 mesi completamente vuoti, dove non era stato pubblicato alcun nuovo contenuto rilevante. Per evitare tutto questo, Blizzard è già al lavoro sulla prossima espansione, anche se al momento non c'è stato alcun annuncio concreto.

    Fonte: polygon
    Condividi articolo
44 commenti   12
  • TartyMost Valuable Poster 23 maggio 2015, 15:51 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #25
    Deinoforo ha scritto:ma non è questo che mantiene dei giocatori online, se non avessi l'obbiettivo di killare blakchand avrei già smesso io come tutti miei amici che dopo gennaio hanno frozzato


    @Deinoforo Però se tu parli genericamente di "contenuto degno di nota" non puoi non considerarlo tale.. allora devi parlare di contenuti per giocatori casual che non fanno raid/pvp.
    Ma Pandaria fu accusata di essere una espansione troppo casual e criticata proprio per questo, perché introduceva le battaglie di pet, la fattoria, gli scenari ecc..
    Alcune di queste cose sono rimaste anche se sotto altre forme, quel che han levato rispetto ad allora sono il grind e le daily.
    Per paradosso quello che fino a ieri non era neppure considerato un contenuto adesso diventa addirittura "degno di nota"...

    Non dico che sia sbagliato affermare che manchi contenuto per i casual... però in Pandaria facevo solo LFR con WoD ho ripreso a fare raid anche se per poche sere la settimana.

    Mi chiedo visto il nerf al LFR e l'aver levato tutta una serie di cose esterne, se non sia questo quel che vuole ottenere Blizzard. Forse conviene mantenere solo i giocatori che fan raid (o pvp) e non quelli che passano le giornate sull'isola dei dinosauri anche perché un raid ti dura 4/5 mesi, le ossa da raccogliere finiscono prima...

    A dirla tutta a me sembra che alla fine il risultato non cambi: han perso utenza con pandaria l'han riperso con WoD. Se esistesse una formula per tenersi i giocatori, dopo 10 anni l'avrebbero trovata.^^;
    1
  • TartyMost Valuable Poster 23 maggio 2015, 16:03 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #26
    Wulgrim ha scritto:Illidan (cacciatore di demonni con varie reliquie di gran potere quali il teschio di gul'dan e la visione di sergeras) vs un'ogre uscito dal nulla (ok re stregone ma allora, comunque, lei shen gli è superiore) e Manonera (un'orco abbastanza comune comunque) rofl


    @Wulgrim
    Solo che Illidan lo ammazzarono "in pochi" e l'ogre uscito dal nulla lo hanno ammazzato tutti.

    Sicuramente superiore il carisma del personaggio Illidan, ma che per tutta l'espansione non vedi, non ha una storia.... è solo là. Per altro è qui che spunta "l'ogre spuntato dal nulla". Da un certo punto di vista però non fu "superiore" come scelta di game design.
    Se ci penso ora mi rendo conto che Illidan in TBC fu proprio sprecato :/
    1
  • Zuldazar 23 maggio 2015, 16:11 Zuldazar
    Messaggi: 30

    Iscritto il: 15 aprile 2010, 12:59
    #27
    NON CI POSSO CREDERE!!!!
    LA BLIZZARD CHE CAMBIA LE CARTE IN TAVOLA!!!!!!CAAAARAAAAMBAAAAA CHE SORPRESA!!!! :lol:
    1
  • Wulgrim 23 maggio 2015, 16:24 Wulgrim
    Messaggi: 8316

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #28
    @Tarty c'è anche da considerare che era appunto TBC e molti avevano problemi pure nelle dungeon hero e idem Kael'Thas ha un bel record sul tempo impiegato e in quanti lo han fatto prima del raid successivo

    Altra cosa in tbc non c'erano le 4 difficoltà (lfr / normal / hero / mitica) e quindi si potrebbe comparare al mitico visto che era al top della difficoltà e come hai detto tu la gente che ha killato manonera hero e ancora peggio in mitico son pochi.

    Sul lore certamente ha spropositi di storia in più e comunque era ance il cattivone end game di tbc e te lo trovavi citato un po dappertutto

    Non si possono far grandi paragoni tra big del lore e gente sconosciuta o personaggi secondari di natura (parlando di lore) ma proprio non c'è molto da fare anche sul fattore raid erano epoche totalmente differenti
    1
  • Elmarco 23 maggio 2015, 16:32 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1700

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #29
    Tarty ha scritto:Se ci penso ora mi rendo conto che Illidan in TBC fu proprio sprecato :/

    @Tarty Si,vista la tecnologia - esperienza che avevano all'epoca potevano proprio risparmiarselo e buttar la roba secondaria,ahimè potevano piazzare le outlands come 2° exp e infilarci n'altra roba qui (magari pandaria stessa).

    btw ,
    Tarty ha scritto:Solo che Illidan lo ammazzarono "in pochi" e l'ogre uscito dal nulla lo hanno ammazzato tutti.

    solito ennesimo discorso sulla lentezza dei raid che ti dava contenuto: per fare il raid finale dovevi andare a step,quindi trovavi gilde dispiegate nei vari raidini e avevano sempre un coso di scoperta (le gildine di ora finiscono il normal dopo mesi e sanno che dovranno ricominciare da capo con l'hero...e poi col mitico) ,quindi è molto probabile che ANCHE questa sia una cosa che porta noia (come sempre..non sbagliata visto che comunque si adatta a tutte le tipologie di player,ma che può aiutare a sentire il fattore noia visto che i boss sono sempre quelli,l'ambiente che vedi idem).
    Poi effettivamente varie patch introdussero solo raid e niente content esterno,ma sarebbe carino che prendessero sempre in considerazione allegare ai raid qualcosa da far all'esterno. E' vero che le ossa finivano prima dei raid,ma è anche vero che mettere "un vendor-10 mob e n'isoletta" ti costa 1 infinitesimo di tempo che impieghi a fare un raid.
    Si metton la in due stronzi,addano qualche evento e via...non ti impegnerà per mesi,non sarà content stupendo per i casual,ma ci si perde qualcosina...
    La tanaan è aprezzata,ma per brf (anzi per la 6.1) potevano aggiungere qualcosina di più che il dover farmare musiche D:
    1
  • keybone 23 maggio 2015, 16:57 keybone
    Messaggi: 23

    Iscritto il: 24 agosto 2010, 13:01
    #30
    Ho giocato a tutte le exp a parte quest'ultima e il gioco exp dopo exp è scemato in un un gioco senza nè capo nè coda oramai. E tutto un imbroglio continuo di personaggi, situazioni, eventi che per capire la trama bisogna prendere una laurea in lettere.
    So che questi giochi non hanno bisogno di trama per essere giocati ma capirci un minimo renderebbe il gioco più intenso e coinvolgente.

    La prima exp tbc era ed è tutt'ora la migliore, forse meglio anche di vanilla. Il gioco da hard core è diventato un pò più alla portata di molti. Questo non vuoldire che era semplice. Tutt'altro. Prima di vedere un raid bisognava passare per i dungeons in versione eroica. Farli in versione base era già una bella sfida..in versione eroica era davvero difficile portarli a termine. Bisognava avere un party con un mago per le pecore, hunter per le trappole. Tutto doveva essere cordinato. Un errore e si moriva. Non c'era possibilità di sbaglio. Se si pullava male, il tank poteva reggere 2 mob ma nn di più. Tankare era "gasante" perchè era difficile..curare ancora di più e anche fare dps era difficile. Bisognava aiutare il party, bloccando i mob, salvare l'healer con un abilità e intanto fare dps...
    Certo era difficile ma era anche gratificante, molto gratificante. I pezzi erano blu tra l'altro, ma erano come viola.
    Una volta vestito (e passavamo mesi, nn una settimana) per bene si inziava a fare i raid. C'era karazhan, fantastico. Ogni boss era epico e diverso dall'altro. Ogni incontro non era mai banale, e tutta la struttura del dungeon era credibile. Ogni piano dei boss e all'ultimo piano il boss che ti dava il primo pezzo di tier (elmo).
    Questo primo raid era di avvertimento: le cose non sarebbero state semplici nei successivi. Si perchè morire era davvero facile. Lo era nei pull, lo era dai boss..dove l'errore non era tollerato.

    Poi arrivavano tutti gli raid da 25..ovviamente prima di accedere a uno dovevi fare quella prima, a volte per sbloccarli, a volte per vestirti. Infine c'era il raid finale..black temple..
    Solo una parola: enorme...si stava una settimana a farlo. Vastissimo. L'atmosfera era giusta, la difficoltà ben calibrata...e illidan...un bellissimo boss, con una bella storia dietro...

    Poi venne wotlk, altra ottima exp, altri ottimi raid. Certo il gioco era più facile e si assisteva già a un pò di confusione a volte nella trama. Però era davvero bella. Ulduar era un raid bellissimo sia da 10 che da 25. Unica pecca erano le istance eroiche che erano troppo facili, ma davvero troppo facili. Lich king un incontro molto bello e anche arrivarci era una bella soddisfazione.
    Purtroppo all'implementazione in modo massiccio delle quest daily, dei luoghi con 100 mila mob e 100 mila ques, rendeva i mondi a volte un pò sgangherati (ma questo anche in tbc).

    Arrivò cata e distrusse non solo azeroth ma anche il gioco. Distrusse le classi..ogni classe aveva interrupt, ogni classe aveva degli stun..ogni tank diventò praticamente un doppione dell'altro. Se prima per certi raid dovevi avere certi tank (alla terrazza di kata avevi bisogno del war per l'anti fear per dire), ora un tank valeva l'altro. Un dps valeva l'altro, importante era che faceva danno...distrussero il modo di curare. Con la "scusa" di renderlo più divertente lo resero una corsa al mana...dove l'abilità dell'healer era quello di risparmiare mana e usarlo con moderazione...i concetti sono giusti..ma non c'è divertimento in questo. Curare prima era divertente..dopo divenne una gran rottura...si eliminò anche il concetto di pull(pecore, trappole ecc ecc divennero inutile -questo anche in wotlk purtroppo).
    Intanto fare i dungeon era diventato inutile..si comprava in ah...e cmq erano talmente brutti e poco caratterizzati che a nessuno mancavano.
    Eranno più diffiicili di wotlk, erano lunghi...ma erano fatti molto male...questo per rendere il gioco più difficile..almeno così dicevano invece...
    per rendere il gioco più alla portata di coloro che giocavano in modo casual la blizzard pensò bene di creare ogni raid anche in versione 10...questo distrusse molte gilde e disintegrò il gioco coop. Farmare diventò facile...ora c'era il sistema per fare i raid con gli lfg..
    Fare i raid da 25 aveva poco senso quando quelli da 10 davano i drop quasi uguali...
    Qui finì wow secondo me. Cata uccise il wow che almeno io conoscevo..creando un pasticcio di classi (tutte uguali), raid senza senso con meccaniche spesso poco fantasiose.

    Con pandarian si cercò di recuperare ma se il lore non era male (anche se wow e cina nn c'entrano nulla). Purtroppo la politica della blizzard continuò..gioco più facile, dungeons facilissimi...(io iniziai dopo e non servì nemmeno farli per vestirmi per il primo raid)..viola regalati...quest su quest, tante cose da fare ma tutte noiose...
    Per fare un esempio anche con tbc c'era da farmare..mi ricordo che per aiutare la gilda in tbc farmai 2 giorni in zona per prendere dei reagenti per le flask..spesso si univano altri con me..ma era cmq un farmare con un obbiettivo comune..non era un farmare per fare soldi..era per riuscire a superare un boss..c'era un obbettivo in tutto...
    Ah iniziarano(anche prima) gli ach inutili per far perdere alla gente tempo...molti si concentrano a farli, anche perchè non c'era moltro altre da fare a volte..wow diventà un gioco spesso simile a un farmville..dovevi farti il tuo orticello, dovevi farti la tua guarnigione, dovevi farti i tuoi pet....ma wow è un gioco i scontri tra razze in un clima di guerra..non un gioco di "bambole".

    Mi fermo qua perchè l'ultima exp non l'ho giocata...ma da quello che leggo la situazione non è migliorata. Se la gente smette di giocare e perchè il gioco è noioso e ha perso quel senso di appartenenza e di soddisfazione che io provavo quando raidavo con la mia gilda.

    Scusate se sono stato troppo prolisso :)
    2
  • TartyMost Valuable Poster 23 maggio 2015, 17:14 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #31
    @Elmarco E' il motivo per cui ho messo in corsivo e virgolettato "in pochi" e Black Temple fu anche il motivo scatenante per il cambiamento sulla filosofia dei raid.

    L'ho scritto in risposta a Deiforo che è giusto affermare che manchi contenuto per i casual...
    Ma siccome non considero Blizzard dei coglioni, se una cosa così semplice non accade mi chiedo quale ne sia il motivo (a parte che non è per nulla cosi semplice).
    Le risorse umane da distrarre da altro devi avercele e devi decidere che invece che lavorare su una cosa si mettano a lavorare su un contentino per giocatori che appena lo hanno esaurito freezano o te ne ne richiedono subito un altro perché il contentino, essendo tale, lo esaurisci fast. E sei punto e a capo...

    Con Pandaria che era troppo (per un anno poi non dimentichiamoci per per l'anno successivo non abbiamo avuto nulla) orientata ai casual e questa che lo è molto meno.. o non sanno cosa siano le mezze misure o è una scelta.

    Wow è cmq in declino, i titoli che portano soldi a blizzard sono altri, magari han deciso di investirci meno e che il contenuto di wow sarà raid e pvp il resto dei giocatori si attaccano... ad heartstone.
    Poi magari scopriamo che il motivo per cui questa espansione è stata "mhe" in questa sua fase centrale è perché la prossima espansione sarà WoW2.0 e quindi qui ora ci sta lavorando solo la Sora Lella.
    0
  • Antherion 23 maggio 2015, 20:24 Antherion
    Messaggi: 185

    Iscritto il: 27 giugno 2010, 15:48
    #32
    Spero che a questo punto approfondiscono il filone akkaroa e civiltà apexis... È anche farlahon o come si chiama 0
  • Greymane 23 maggio 2015, 21:48 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5922

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #33
    @keybone il "problema" della trama sta nel fatto che non è completamente approfondita nel gioco in se, ma anzi saltano alcuni processi di essa.
    Per esempio in MoP quando Vol'Jin è stato accoltellato sapevamo benissimo il motivo...ma se uno non si legge il romanzo Vol'Jin, Gli Spettri dell'Orda non saprá mai le sue vicende prima di SoO ed il ruolo che ha avuto contro gli Zandalari (mentre noi stavamo belli belli nell'Isoletta del Tuono a raccogliere pietruzze dei Mogu, gli Zandalari attaccarono il Tempio della Tigre Bianca).
    Se uno vuole approfondire veramente la storia di WoW, tocca prendere i romanzi in cui li si che capisco cosa sta succedendo veramente; oppure vai sulle Wiki di WoW e ti guardi le pagine dedicate al Lore delle espansioni, ma è tutto molto sintetizzato.
    Il che mi spiace, certo fa sempre bene una bella lettura, ma mi basta giá a Lore di Magic a livello di "difficoltá di approfondimento".
    Lunica cosa che si può dire di contro è che alcuni romanzi sono difficili da catalogare in maniera cronologica all'atto degli eventi che succedono.

    @Antherion hanno giá detto che Farahlon non sará in questa exp-pac, ma è anche vero che l'unnuncio lo fecero quando erano ancora dell'idea di fare una sola exp all'anno. Potrebbero aver cambiato idea anche riguardo essa, speriamo solo non sia un contenuto troppo di nicchia, il mio clan di Orchi preferito sono i Laughing Skulls e sono nativi proprio di Farahlon.

    Comunque sia, me l'aspettavo che sarebbe durata più di soli due Tier, speriamo solo che ci aggiungano qualcos'altro a livello di content perchè non vorrei passare l'intera Draenor con content spogli (giá lo sono ora, pensate una exp intera...)
    0
  • adclaw 24 maggio 2015, 09:24 adclaw
    BattleTag: Diabolico#1938
    Messaggi: 279

    L'arena fa schifo
    #34
    Speriamo che questo ritardo serva veramente a produrre qualcosa di valido. Certo e che se si pigliano tempo in più e poi ti aggiungono due o tre animazioni facciali è solo da sfancu*****

    Se vogliono riportare gente in wow devono agire su molti fronti

    - La varietà, le classi devono tornare uniche, se proprio vogliono perseguire la strategia del "porta il giocatore non la classe" studiate dungeon/raid con meccaniche che si adattino alle classi presenti e non fisse in modo che se ho un pala o un druido come tank cambia il modo di approcciarsi del boss

    - La garrison, se vogliono veramente investirci su devono renderla piu flessibile, edifici tipici per razze, integrarla nel pvp rendendola magari assediabile dai giocatori orda e viceversa, sbloccando contenuti esclusivi come boss di istance, loot ,monte od altro in base a come è costruita

    - Restituiteci le professioni

    - Ridateci il pvp di fazione, create eventi in cui una fazione deve per esempio raccogliere un certo numero di oggetti dai raid boss per abilitare nuove ali o boss o eventi di proporzione continentale

    - Ricominciate con l'aggiungere raid e dungeon ad ogni patch, in pandaria c'erano gli scenari in wod ci sono quei 4 dungeon e basta, calma piatta

    -rendete la gear epica veramente epica, non serve dari epici ad ogni angolo, devono essere sudati, ritorniamo coi dungeon set blu che erano validi quanto i set che ora danno i normal raid
    0
  • Deinoforo 24 maggio 2015, 10:23 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2072

    micio micio miao miao
    #35
    Tarty ha scritto:L'ho scritto in risposta a Deiforo

    @Tarty

    tarty se mi chiami cosi sembro una malattia rara ;(

    Comunque sono tutte opinioni personali, cè gente che dice che cataclysm è stata meglio di pandaria ( ditemi il nome del vostro spacciatore), gente che parla di vanilla come fosse il paradiso in terra ( un paradiso di raid da 40), tutte opinioni; ma la Blizzard ora spero abbia capito che patch come la 6.1 NON DEVE PIù FARLE
    0
  • Yardeh 24 maggio 2015, 10:26 Yardeh
    Messaggi: 8128

    -cometaxxx-
    #36
    adclaw ha scritto:- La varietà, le classi devono tornare uniche, se proprio vogliono perseguire la strategia del "porta il giocatore non la classe" studiate dungeon/raid con meccaniche che si adattino alle classi presenti e non fisse in modo che se ho un pala o un druido come tank cambia il modo di approcciarsi del boss


    Io purtroppo su questo punto me ne farei una ragione, ormai si è capito che non torneranno sui loro passi. Ancora oggi rendono i raid setup dipendenti come si può leggere nel thread del progress, e non vi riescono oggi che le classi sono praticamente tutte generalizzate, figurarsi al ritorno delle peculiarità di classe. Io ci metterei la firma eh, ma è impossibile.

    adclaw ha scritto:- Restituiteci le professioni


    Parole sante.

    adclaw ha scritto:-rendete la gear epica veramente epica, non serve dari epici ad ogni angolo, devono essere sudati, ritorniamo coi dungeon set blu che erano validi quanto i set che ora danno i normal raid


    Eh, il fatto è che secondo loro, se il player si vede tutto epico si esalta, ha un senso di progressione, viene incentivato a giocare. Ma a che serve dopo che in due giorni sei già full viola? Ormai è anche inutile dar un nome ai colori, perchè non rispecchiano più la dicitura che li descrive.
    Un vero senso di progressione sarebbe:

    Dungeon Normal Cap Level - Gear Verde (non comune), ultimo boss media % di drop di un pezzo Raro.

    Dungeon Heroic Cap Level - Gear Blu (rara), ultimo boss BASSA % di un drop Raro superiore (ITL LFR)

    LFR: Gear Blu (rara) superiore, set di classe (sempre blu) con bassissima percentuale di drop Epico.

    Chiaramente, modificherei anche il sistema reputazione/daily con ricompense adeguate, non esagerate. Fare tornare anche i vecchi emblemi come Wrath. O dare un senso agli Apexis che messi così... burp.

    @adclaw
    1
  • TartyMost Valuable Poster 24 maggio 2015, 14:16 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #37
    Deinoforo ha scritto:tarty se mi chiami cosi sembro una malattia rara ;(

    ma la Blizzard ora spero abbia capito che patch come la 6.1 NON DEVE PIù FARLE


    @Deinoforo Scusami :(
    Purtroppo una patch così va anche bene per un certo tipo di player, ma chi non fa raid e con un LFR così easy e un Normal che nonostante il tools non tutti vogliono o possono permettersi di fare in pug, ha una carenza di content che il garrison, un world boss e una manciata di daily non possono compensare.
    0
  • Danielito986 25 maggio 2015, 08:06 Danielito986
    BattleTag: danielito986#2213
    Messaggi: 42

    Iscritto il: 13 novembre 2013, 13:54
    #38
    Un'altra patch totalmente priva di contenuti! Evviva! 0
  • Carteroo 25 maggio 2015, 10:28 Carteroo
    BattleTag: Carteroo#2162
    Messaggi: 33

    Iscritto il: 24 marzo 2015, 10:01
    #39
    Io onestamente ci resto un pò male che si son ricordati solo ora che sanno raccontare storie e/o che hanno tanto da raccontare, dopo che ci hanno rifilato una patch, 6.1, che a conti fatti è stata un'affinamento della 6.0 e in cui la storia si è mossa di... praticamente zero.
    Potevano, chessò, raccontare un pò più di storia degli arakkoa e oltre ad avere la storia breve dare un'indizio di come sarebbe evoluta la cosa, dato che chi non ha letto nulla si trova Iskar a Hellfire Citadel con le ali e ... pensandoci neanche chi legge la storia sà di preciso perchè.

    Si son ricordati che sanno e possono raccontare storie, ma resto amareggiato lo stesso.
    1
  • Elmarco 25 maggio 2015, 13:40 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1700

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #40
    Tarty ha scritto:...richiedono subito un altro perché il contentino, essendo tale, lo esaurisci fast. E sei punto e a capo...

    @Tarty Questo è in realtà il punto saliente che genera problemi,mi sa.
    Una volta c'erano meno cose ma tutto era più lento (anche solo i raid...se non erro da 25,tipo BT, droppavano molti meno item dei boss attuali,quindi anche li la corsa al vestirsi era più lenta > più lento il progress donato dall'overgear) e quindi per far qualcosa ti ci voleva molto più tempo e il vuoto iniziavi a sentirlo solo più avanti. Ora molte cose si fanno in una giornata e quindi poi ti ritrovi in una landa desolata.
    Non dico che sia na cosa sbagliata,ma le due cose dovevano correre insieme: cose più easy/fast > sfornarne molte di più.
    Poi magari mi sbaglio <.<
    3
  • LilithArthur 26 maggio 2015, 11:37 LilithArthur
    BattleTag: LilithArthur#2345
    Messaggi: 21

    Iscritto il: 03 marzo 2015, 14:26
    #41
    Sovelis ha scritto:l'espansione che ha risollevato le sorti di questo grande gioco!

    O_O O_O

    Poi gli abbonamenti calarono di 3 Millioni in soli 4 mesi. Yarrr! :good:

    @cometaxxx


    A me sinceramente non è dispiaciuta XD solo che non so cosa altro vogliono farci con la 6.3 almeno per la loro a me è piaciuta XD
    0
  • TartyMost Valuable Poster 26 maggio 2015, 13:29 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #42
    Elmarco ha scritto:Non dico che sia na cosa sbagliata,ma le due cose dovevano correre insieme: cose più easy/fast > sfornarne molte di più.
    Poi magari mi sbaglio <.<


    @Elmarco Il fatto è che, forse, quando decidi che vuoi fare un'espansione all'anno "sfornare" molte più cose diventa un problema dato che, mentre stai uscendo con una stai già lavorando all'espansione successiva. Tant'è che in pochi credono a sta cosa di un'espansione all'anno, ma può essere anche la ragione per la quale stanno avendo problemi con il calibrare tempi/contenuti. SE mantieni sta idea, di fatto ti puoi permettere una content patch a metà espansione con una o due patch molto più piccole.
    In pratica: lancio del gioco--> dopo 3 mesi circa piccola patch--->dopo 6 mesi una content patch---> dopo 9 mesi circa altra piccola patch---> dopo 12 mesi nuova espansione.

    Quindi se anche ci fosse una 6.4, non sarei sorpresa se fosse una cosa tipo la 6.2... qualche quest per concludere giusto la trama e traghettarci alla successiva
    1
  • Daniel8502 01 giugno 2015, 12:44 Daniel8502
    BattleTag: danielspad#2149
    Messaggi: 5

    Iscritto il: 20 maggio 2015, 17:03
    #43
    Noia mortale in arrivo ! 1
  • Ainaglar 08 giugno 2015, 15:14 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #44
    6.2? 6.3? 6.millemila? Numeri che da soli non necessariamente fanno di un gioco un buon gioco.

    WoD ha presentato alcuni "spunti buoni", ma i FAIL che presenta sono IMHO da considerare come CRITICI, ovvero vanno sistemati pena un ulteriore calo della qualità (e account). Non mi metto a rifare il solito WoT su questi argomenti, non mi metto a commentare le soluzioni di produzione adottate, etcetcetc... lascio parlare un video (mi dispiace per chi non lo capisce ma è in inglese) che spiega nel dettaglio la mia opinione riguardo WoD e cosa mi piacerebbe vedere tra le patch notes future:

    0
  • Commenta la notizia   12