• Scritto da ,
    L'articolo contiene riflessioni personali e segue la politica sugli articoli d'opinione di BattleCraft.

    Da pochi giorni è stata pubblicata la patch 6.2, l’ultimo aggiornamento dedicato a World of Warcraft che aggiunge la consueta pletora di nuovi contenuti e funzionalità insieme ad un’incursione inedita, la Cittadella del Fuoco Infernale. Con questo aggiornamento i giocatori riusciranno anche a completare la serie di missioni leggendarie che permette di ottenere il relativo anello leggendario e proprio in merito a questo oggetto è emersa una sua curiosa caratteristica.

    Una volta ottenuto l’anello, lo potremo potenziare completando ogni settimana la nuova incursione della Cittadella. In pratica, per raggiungere la potenza massima, serviranno minimo 5 mesi ai giocatori più regolari. Cinque mesi nei quali non verrà probabilmente aggiunto alcun nuovo contenuto, di sicuro non altre incursioni che rimangono uno dei pochi elementi presenti nel gioco che ancora spinge i giocatori a cercarsi una gilda.

    L’espansione Warlords of Draenor era stata accolta il 13 novembre 2014 in modo molto caloroso da tutti gli appassionati dell’MMO Blizzard, l’ambientazione e le nuove funzionalità in essa contenute rappresentavano una ventata d’aria fresca che in molti aspettavano dopo il periodo un po’ buio di Mists of Pandaria ed i relativi panda.

    Una di queste nuove funzionalità, nei fatti la più rilevante dell’intera espansione, era costituita dalla Guarnigione. Negli anni precedenti la community aveva richiesto a gran voce la possibilità di poter avere una propria abitazione nel mondo di gioco, uno spazio personale all’interno di Azeroth. Con Warlords gli sviluppatori hanno colto la palla al balzo offrendo non una casa, ma un’intera base che si inseriva alla perfezione nel tema dell’espansione e richiamava alla memoria anche i vecchi titoli RTS della serie.

    L’accoglienza fu estremamente positiva ed il lancio dell’espansione portò il più elevato aumento del numero di abbonati mai registrato in tre mesi, un balzo in avanti di 2,6 milioni di unità. Un risultato clamoroso e decisamente inaspettato, Blizzard sembrava aver fermato il declino degli ultimi anni.

    Uno dei punti di forza della software house californiana è sempre stato la capacità e la volontà di seguire le indicazioni che arrivano direttamente dai giocatori, adattando il gioco ai loro bisogni. Questo mantra può però diventare anche un limite nel momento in cui si perde di vista il punto focale che ha reso WoW l’unico vero campione nell’ambito degli MMO: l’elemento sociale.

    Immagine

    Agli albori del gioco, l’unico modo per affrontare i contenuti di alto livello proposti era quello di entrare a far parte di una gilda, di organizzarsi in gruppi folti ed entrare così in contatto con una moltitudine di sconosciuti con i quali si instauravano inevitabilmente forti legami man mano che passavano i mesi. Questi legami spingevano a continuare a giocare anche nei periodi nei quali non venivano aggiunti nuovi contenuti, non si voleva perdere quelle amicizie.

    Con l’aggiunta della Guarnigione, in Warlords si è toccato il culmine dell’esperienza single-player di World of Warcraft. Ormai è possibile sperimentare praticamente tutti i contenuti offerti dal gioco anche senza dover entrare in una gilda e questo da un lato è una manna dal cielo per chi ha poco tempo da dedicare al gioco, dall’altro ha distrutto quel senso di attaccamento che rendeva fedeli gli abbonati.

    Blizzard si è quindi venuta a trovare in una situazione alquanto complicata per aver seguito le indicazione della sua community che voleva una maggiore libertà e la possibilità di poter sperimentare i contenuti anche in modo più casual, senza dover per forza dedicare 3 ore ogni sera al gioco. In questo modo però, nei periodi in cui non vengono aggiunti nuovi contenuti, gli abbonati sono destinati a crollare in modo sempre più evidente. Viene a mancare l’elemento sociale ed umano che è in grado di creare un attaccamento molto forte al gioco.

    Si sta materializzando una tendenza di estremizzazione dei picchi e dei cali dell’utenza in base a quando vengono pubblicati i vari aggiornamenti e le espansioni. Ne troviamo conferma nel calo di abbonati registrato nei 4 mesi successivi alla pubblicazione di Warlords, un tracollo di 2,9 milioni, la diminuzione più ampia mai registrata in un lasso di tempo così ridotto che ha portato il numero complessivo di giocatori attivi a quota 7,1 milioni.

    Questo potrebbe essere anche un problema minore se gli sviluppatori fossero in grado di aumentare la velocità di realizzazione di nuovi contenuti, in fondo la base rimane comunque molto ampia, peccato che non ne sembrino proprio capaci.

    Da anni viene annunciata l’intenzione di pubblicare un’espansione ogni 12 mesi ed ogni volta le attese vengono puntualmente deluse. Con l’ultima patch arrivata la scorsa settimana, è ormai chiaro che molto probabilmente non vedremo una nuova espansione prima del secondo trimestre del 2016.

    World of Warcraft è un gioco camaleontico, in continua evoluzione e per questo bisogna solo fare un plauso agli sviluppatori. Non si sono mai accontentati di quanto avevano realizzato ed hanno sempre provato a cercare un’evoluzione. Un’evoluzione che c’è stata e che ha seguito i bisogni dei giocatori, ma che fino ad ora non è stata accompagnata da un adeguato sviluppo organizzativo in grado di renderla realmente sostenibile.

    Blizzard ora è davanti ad un bivio: migliorare notevolmente la sua organizzazione interna per produrre i contenuti che la community vuole, oppure rassegnarsi ad una inevitabile agonia. Se si vogliono seguire i bisogni e le necessità dei proprio utenti bisogna farlo fino in fondo o i risultati positivi che tale comportamento è in grado di produrre sono destinati a durare solo per un brevissimo lasso di tempo.
    Condividi articolo
244 commenti   1 ... 8910
  • Wulgrim 08 luglio 2015, 02:26 Wulgrim
    Messaggi: 8317

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #225
    evento delle barrens era la 5.3

    Dimentichi la brawler arena (stagione uno)
    3 Bg (mop), manca però di zona dedicata al pvp (mop - non so se krasarang si possa paragonare a tol barad / wintergrasp / ashran; anche se ashran è "pvp" e non pvp pvp)

    3 scenari, possibilità di giocare quelli dell'altra fazione (di tutta l'exp, quindi quelli da 5.1 a 5.4)
    Pet leggendari erano up dalla 5.0 , idem i 4 spiriti pandaren, semmai il torneo dei celestiali (pettini)

    Non so se qui, nella 6.2, ci siano "cinque" world boss (detto cinque perchè ogni celestiale era un po uno a parte e ordos)

    Direi che si sente il peso di prima e con, appunto quel prima, non possono permettersi in nessun modo di far una cosa come in mop. Ma neanche noi pensarlo... Bastano e direi che son già tanti 6 / 7 mesi (4/5 per anello completo a chi tira dritto, senza contare almeno il primo mese per ottenere l'anello, mentre i 6/7 per i "lenti")
    0
  • Vlad78 08 luglio 2015, 02:45 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3275

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #226
    Su Ashran concordo,personalmente e' stata la peggiore delusione dell'intera espansione,e per i mille problemi tecnici,durati assai(lag e casino costante,una brawl senza senso imho). Su HotS,sta dove deve stare, a me piace ripeto,e nn diventa piu bello se lo gioca il mondo o un buon numero di giocatori,su questo spero ne converrai. Basta che riescano a fare abbastanza introiti da garantirne implementazioni continue, poi in futuro vedremo:)

    Comunque si lo schema della patch e' in pratica come dice Tarty,simile alla patch ricordata per MoP
    0
  • Grevier 08 luglio 2015, 03:02 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #227
    Giusto per dire dove Tarty potrebbe confrontare:
    MoP ha avuto una maggior svliuppo in campo aperto perchè WoD ha aggiunto una cosa come la Guarnigione che ha richiesto tantissimo development.
    World Development contro Content Development, na roba simile.

    Perchè a quanto pare se non lo dico io non si fa il paragone...

    La Blizzard ha voluto fare un esperimento ed a quanto pare alle persone di WoW il genere "Manageriale" non piace, il popolo vuole world content ed è probabile che nella prossima espansione ne vedremo di più.

    Vlad78 ha scritto:Su HotS,sta dove deve stare, a me piace ripeto,e nn diventa piu bello se lo gioca il mondo o un buon numero di giocatori,su questo spero ne converrai. Basta che riescano a fare abbastanza introiti da garantirne implementazioni continue, poi in futuro vedremo:)

    @Vlad78 No ecco appunto la questione sta li, finchè regge bene augurissimi al gioco e chi lo pratica, dopodichè Blizzard gestisce tutto a numeri quindi...
    0
  • Vlad78 08 luglio 2015, 03:26 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3275

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #228
    Concordo sulla distinzione che fai in termini di sviluppo. E sicuramente implementare la garrison ha richiesto sforzi non i differenti,in un sistema dove nulla di simile era mai stato previsto. Io resto dell'idea che la garrison e' un'ottima novità,ma e' diventata una lama a doppio taglio alla fine. Almeno a leggere le community. Poteva certamente essere gestita meglio,altroche'. Si e' passati da stare in giro, a marcire in una routine dentro la garrison,che gioco forza dopo tot tempo stanca,almeno personalmente. E' diventata preponderante,riducendo,se non eliminando,aspetti del gioco che personalmente preferivo maggiormente. Ma continuo a pensare,che gestita in altro modo,potesse essere una grandissima trovata. E magari in qualche modo miglioreranno, cosa che mi auguro,data la passione che ho da tempi per WoW.
    Si, gestiscono tutto a numeri,da sempre,non ci piove:D ma non gliene faccio una colpa,e' un'azienda,ed alla fine contano i risultati economici. Voglio dire che,se avessero mantenuto almeno una parte dei 3 milioni di players che erano rientrati per WoD, pure che a me,ed a molti di noi non piacesse il tutto completamente, potevano fottersene. Certo,non so se ormai la risposta del mercato per un gioco con piu di 10 anni sul groppone,ed in un mercato videoludico che muta ad una velocità assurda, possa garantire piu 10-11 milioni di player fissi. Qua potremmo speculare per settimane e nessuno mai saprebbe se e' nel giusto.
    Alla fine a me interessano i contenuti,e soprattutto la qualità degli stessi. In quest'ottica,a me WoD non e' affatto spiaciuto inizialmente,anzi!pero' in pochi mesi mi sono stufato,cosa che non era successa in passato,se non proprio a fine MoP. Ergo,spero recuperino in qualche modo, per riportare players ora freezati,rotti di coglioni o stufi,in game:D
    0
  • Grevier 08 luglio 2015, 03:44 Grevier
    Messaggi: 5244

    Bloodborne Platinum
    #229
    Più che altro al giocatore che non fa progress come me lascio un consiglio.
    Non iniziare la quest leggendaria di prossima espansione perchè è quella che ti frega e ti trattiene in gioco.
    Senza quella probabilmente mi sarei sentito più libero di frezzare e rinnovare quando volevo, ora dopo tutti gli LFR che mi sono sparato è doveroso finirlo.
    0
  • Greymane 08 luglio 2015, 04:56 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #230
    @Grevier @Vlad78

    Secondo me il "problema" non è tanto il fatto che WoW abbia 10 anni sulla schiena, ma più che altro il fatto che i periodi cambiano.
    Fateci caso: negli anni da TBC / WoTLK fino a Cataclysm, andavano molto di moda gli MMO, in generale, era il periodo in cui se cercavi un gioco f2p, su google scrivevi "MMO f2p", ma anche escludendo i f2p, ed includendo anche solamente quelli in cui dovevi comprarti almeno il gioco (includo anche quelli ad abbonamento), cosa troviamo oltre a WoW? Tera Online, Aion, Warhammer Online, SW: toR, LotRO, GW:2 spostandoci ad un'ambientazione completamente diversa dal tipico medievale-fantasy troviamo anche EVE Online...e questi sono solamente quelli a pagamento, con o senza canone mensile, e la maggiorparte sono stati grandi marchi, colossi dell'epoca dell'MMO. Poi verso inizio (direi) Pandaria, la gente ha iniziato a fiondarsi su giochi stile TF 2, poi si è passati ai Survival a base di crafting come Minecraft, nello stesso periodo arriva l'annuncio di DotA2 ma in generale, di LoL si sentiva giá parlare. E poi arriviamo al periodo attuale: quello dei MOBA; il mercato degli MMO ora non dico che è di nicchia, assolutamente, ha sempre dato e imho sempre darà un gran divertimento (che sia per l'intricato ed imponentissimo lore che hanno, ma anche come gameplay), ma come dicevo prima: se ai tempo di TBC le pagine più ricercate su google erano "MMO", ora sono "MOBA". Io rimarrò sempre affezionato a WoW, ho frozzato solo una volta in vita mia, solo per una settimana circa, e sebbene WoW ora non mi dia le stesse sensazioni che mi dava ai tempi TBC / Wrath, il gioco mi piace ancora, ma questo per ovvi motivi inizialmente mi affascinava di più, nel senso: sei appena entrato in un mondo GIGANTESCO, sia a livello di esplorazione, che a livello di Lore...come puoi volere di più?!? Andando avanti le cose cambiano perchè hai praticamente giá visto tutto, per vedere una storia COMPLETAMENTE nuova ti tocca aspettare almeno un anno e mezzo, perchè la maggiorparte delle cose le sai, magari ti manca qualche passaggio, ma le sai. Per forza di cose le emozione un po scemano a forza di andare avanti.
    Come dicevo: il gioco mi piace ancora, ma ovviamente non provo le stesse emozioni come i tempi scorsi, ed a ciò di esso (Vlad non intendo ravvivare il flame con Sovelis, ma solo da un'idea del motivo per cui molti forse criticano le feature)...@Sovelis critichiamo perchè anche noi veterano vorremmo avere un gioco che non dico debba darci le stesse emozioni di un tempo (un gioco nuovo, è un gioco nuovo), ma perchè abbiamo avuto emozioni talmente profonde che vorremmo viverle ancora una volta.

    In sostanza: i tempi sono cambiati, e sempre cambieranno, chissá quale genere di gioco sará più in voga tra 1, 2 / 5 anni a venire. Per fare dell'ironia: Garrosh sará stupido, ma una sua frase non posso citarla, detta durante il cinematic di WoD:

    I tempi cambiano...
    0
  • Wulgrim 08 luglio 2015, 05:21 Wulgrim
    Messaggi: 8317

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #231
    @Greymane che i tempi cambino e tutto ok... Ma ciò non vuol dire che puoi rincarare un tuo prodotto che vanta 10 milioni di persone, e più, tra frezzati e non (se si contano solo gli account attivi si arriva comunque a ben oltre i 6 milioni di persone) vada ad offrire meno contenuto...

    Chi raida fisso per quelle 3-4 ore che gioca a sera non vede i buchi, prova a passare 1 settimana senza raidare giocando quelle 4 sere per lo stesso numero di ore... Che fai? Ok fallo per 1 mese
    Chi è serrato e comunque non ha tempo al di fuori di quelle 4 cose non vede le lagune, appena uno ha un po di tempo libero e ha occhi che vogliono vedere si notano ste carenze

    La guarnigione era la punta di questa exp? Darla cookie cutter build certo non l'ha resa esaltante e col procedere della exp si è solo aggiunto il porto che nulla è che i follower 2.0 complete or die!

    Seguono la moda del momento con heroes e il genere moba? Ok... Faccia pure, puoi redistribuirmi l'utenza stanca li e cercar di vivere di micro transazioni... Ma certamente non puoi vendermelo come contenuto extra per riempire il tempo che wow stesso non riempe più (può non piacermi il genere, idem hs)

    Dico e lo ripeto... Pare siano diventati più affamati di soldi, basta vedere certe scuse per dei fail basilari, o comunque perso quello smalto che rendeva la blizzard speciale e sinonimo di GRANDE qualità

    Piccola postilla
    Dove vedo la mancanza dello smalto blizzard?

    ♠ Heroes of the storm:
    • Eroi che escono, volutamente o meno, rotti così da invogliare la spesa per valuta reale; sopratutto se in quel mese di tempo difficilmente puoi far in maniera agevole quei 15k

    ♣ Heartstone:
    • Eroi a pagamento, che son alla fin fine dei placebo per i fingerless del campione dorato
    - > Video sulla differenza tra money power e skill/farm, fatto dal nostro @Grevier
    • Tali eroi mancano di icone speciali / innovative o "giustificazioni" per certe stranezze
    • Totale mancanza di interazioni con altre carte/eroi/boss
    0
  • kyntaro 08 luglio 2015, 10:27 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2305

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #232
    Grevier ha scritto:la Guarnigione che ha richiesto tantissimo development.

    Ne dubito assai...
    0
  • Vlad78 08 luglio 2015, 10:54 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3275

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #233
    @Greymane guarda che abbiam detto esattamente la stessa cosa,ma proprio uguale,e se rileggi te ne accorgi,Lore Master mio personale :P

    @kyntaro ,la garrison in un mondo di gioco che mai ha considerato un aspetto di management e' per forza uno sviluppo pesante e complesso,da mille punti di vista, vediamo di essere obiettivi e non critici per partito preso,altrimenti e' tutto facile imho:) poi io per primo,se hai letto,ne critico in parte il risultato,sull'esperienza di gioco in se, ma dire che ' stata una schiocchezza da implementare e' fuori dal mondo
    0
  • Dracaryis 08 luglio 2015, 11:18 Dracaryis
    Messaggi: 141

    Iscritto il: 16 luglio 2014, 18:45
    #234
    Il fatto rimane uno.
    Wow ha definito lo stile degli MMORPG e oltre lui non ci sono scelte valide.
    No, inutile disquisire, non sono valide, lo dico perchè li ho girati tutti, da Metin2 ad Aion, mi mancano solo Tera e GW.
    Il problema principale sta nel fatto che è gravoso, richiede tantissimo lavoro, ma soprattutto servono idee coi contro coglioni.
    Prendete Aion per esempio, il modello di aion per chi lo ha giocato è parecchio bello sul ramo PvP(Quello PvE è quasi assente e noioso) ogni settimana devi svolgere delle quest nelle varie guarnigioni, accampamenti che cambiano di proprietà ogni 6/12 ore con assalti dell'altra fazione o dei neutrali, tali quest sono di killare mob con un respawn di 10 minuti. Quindi ti ritrovi a:
    Stare all'erta per l'arrivo di nemici.
    Stare all'erta per aggrare il mob(il mob la va a chi fa più danno, non al primo che hitta) e non farteli fottere da altre squadre.

    Cosa ha rovinato aion? Nemmeno la lentezza nel dare content che arrivano con cadenza annuale, ma l'estremo farming per ottere risorse, i bot, e la legnosità dei movimenti.
    Nessun gioco ha i pg fluidi come wow.

    Arrivo al punto, ciò che voglio dire è che spesso, di tutti i giochi, nemmeno i produttori sanno cosa fare per accontentare il mercato, prendete me, io sono uno a cui piace la caratterizzazione del pg( no, me ne sbatto il cazzo del trasmo, parlo di skill), non ho mai trovato un game che mi abbia soddisfatto sotto questo punto di vista, vedevo sempre una ed un'unica strada per l'ottimizzazione del pg.(Fatta eccezione per titoli come Divinity Original Sin e Skyrim con 3 etti di mod).
    E ammesso che tali giochi abbiano questa buona componente RPG mancano poi in altri settori, magari la storia, magari i contenuti a level massimo.
    Forse la morte di wow è aver raggiunto la supremazione nel suo settore, e come un carnivoro che ha divorato ogni altro essere vivente, muore lentamente di fame.
    0
  • Vlad78 08 luglio 2015, 11:33 Vlad78
    BattleTag: Vlad78#2808
    Messaggi: 3275

    Chi gioca face hunter non mi addi, lo denuncio! :P
    "Tutti a cazzo durissimo qui,grandi!" cit. Peppu90 <3
    #235
    @Dracaryis ma quale morte,suvvia rofl
    Poi ti quoto quando dici che,dopo tutti sti anni, inventarsi roba nuova sia sempre piu difficile,e che non ha competitor,avendoli giocati tutto,a parte TERA, che pero' ho visto e proprio non mi piace :P
    0
  • Greymane 08 luglio 2015, 17:37 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #236
    Aspettate ragazzi, non sto dicendo che hli altri giochi da me citati siano dei competitor di WoW rofl , se gioco a WoW, significa che lo preferisco ovviamente XD
    Dico solo che hanno / hanno avuto anche loro la grossa fetta di utenza :good:

    @Vlad78 sisi ho letto, ma erano praticamente le 6 di mattina e mi ero appena alzato rofl
    0
  • Deinoforo 08 luglio 2015, 18:20 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2072

    micio micio miao miao
    #237
    WoD è stato un flop in buona parte cè poco da dire ancora, basta vedere i post anche sul forum ufficiale; MA elenchiamo le note positive.

    Parto io:

    -regioni, molto molto belle
    -livellaggio, livellare è stato come immergersi nella storia molto più delle altre exp
    -cinematiche, una cinematica per fine regione toglie il magone
    -guarnigione, si a inizio exp mi piaceva (troppo veloce crearla e alzarla però)
    -restyle razze, siamo ancora più belli noi tauren!
    -musiche, blizzard sempre al top e ogni exp mi lascia una musica diversa nel cuore
    -raid, carini d'estetica bene strutturati e con tattiche leggermente diverse dal solito
    -la musica nella garrison, mi piace perchè posso mettere le musiche delle vecchie exp oltre a dare qualcosa da fare ogni tanto nel cercare audiosche
    -schermata dei giocattoli, stano in mezzo ( spero in quella dei tabard in futuro)
    -dg, belli quando si fanno le prime volte e molto carino il treno
    -non penso ci sia altro (boh)

    Elenco delle 5 prinicipali note negative

    1-taglio contenuti, farhalon?isole a sud ovest di nagrad e guglie d'arak?perse nel mondo fatato
    2-altomaglio capitale ogre con 3 bos ogre (no)
    3-orda di ferro o orda di cartapesta? mi sentivo una specie di Terminator nel livellaggio distruggievo e scoppiavo ogni cosa anche nelle missioni da 3 giocatori consigliati
    4-bos orda di ferro, karghat primo bos della città ogre da dove era scappato nel colosseo dove era stato tradito? Ner'zhul morto in un'istance da 5hc?
    5- 8 dg? che dopo essersi equippati non servono a nulla visto che i valor e justice...bhò..tolti cosi per rendere più UTILI i dg ^^
    0
  • Dracaryis 09 luglio 2015, 12:41 Dracaryis
    Messaggi: 141

    Iscritto il: 16 luglio 2014, 18:45
    #238
    E' strano, io l'ultimo raid che posso dire sia stato bello credo sia Fireland.
    L'impronta che viene data ai boss attuali mi piace molto poco. Mi spiego meglio.
    "Ai miei tempi" -cit.
    I boss avevano 3 abilità, se ne toppavi una, eri morto, attualmente ne hanno 10 di cui 2-3 puoi fregartene senza problemi(Non parliamo del mythic ma del content fatto per la massa, ovvero LFR/Normal e in parte HM).
    Attualmente tropo i boss troppo, troppo ricchi di abilità extra che fan poco e nulla, come fossero un'indoratura, sia chiaro, non sto dicendo che un boss debba essere semplice, anzi, viva la particolarità.
    E' a causa di tutto ciò sinceramente che i raid mi piacciono meno, i boss fan troppa roba "superflua".

    Parlando di un argomento specifico, i dungeon. Io credo che si debba iniziare a sfruttarli in modo diverso, oggigiorno puoi fare anche un dungeon stupendo, lungo, pieno di cinematics effetti speciale e BE nude, lo schifo di farmarlo viene uguale, quindi perchè non integrare i dungeon come erano stati ideati gli scenari?
    Mettiamo che ad ogni finale di regione ci sarebbe stato un dungeon fatto bene, diciamo che sarebbe durato 1 ora, 1 ora e mezza, fosse stato immersivo e ti avesse dato dei bonus, seri, per continuare la tua avventura su Draenor(non parlo di un +50% exp per X minuti).
    Poi a lvl cap si sblocca la versione eroica con'ala extra, o che apporti cambiamenti ai mob degno di rendere un'esperienza nuova, aggiungendo un boss extra o che magari compaia sotto determinati obbiettivi.

    Insomma, il dungeon non deve diventare un farm no-brain da 20 minuti, deve tornar ad essere un'esperienza viva e coinvolgente, poco male se non tutti la riescono a fare appena viene sbloccata, se vien fatto bene, farà venire l'acquolina in bocca anche al più stronzo dei casual.
    0
  • kyntaro 09 luglio 2015, 12:45 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2305

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #239
    Gente! Qualche speculazione sulla prossima exp??? ;)
    ...ancora pasticcio temporale???
    0
  • Wulgrim 09 luglio 2015, 12:56 Wulgrim
    Messaggi: 8317

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #240
    kyntaro ha scritto:Gente! Qualche speculazione sulla prossima exp??? ;)
    ...ancora pasticcio temporale???

    @kyntaro spero per loro di no... Un'altra exp su draenor mi sa che fan solo ulteriore danno
    0
  • Antani101 09 luglio 2015, 13:03 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1168

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #241
    Dracaryis ha scritto:I boss avevano 3 abilità, se ne toppavi una, eri morto, attualmente ne hanno 10 di cui 2-3 puoi fregartene senza problemi(Non parliamo del mythic ma del content fatto per la massa, ovvero LFR/Normal e in parte HM).


    Mica vero, i boss avevano 3 abilità molto spesso molto forgiving. I boss dove seriamente non potevi toppare erano pochissimi (C'thun - Twin Emperors - 4 Horsemen e forse un paio d'altri).
    0
  • Rekse 10 luglio 2015, 12:49 Rekse
    Messaggi: 3447

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #242
    A me invece Tera è piaciuto un casino :O
    e per il semplicissimo fatto che non è, al contrario di molti, una pseudo imitazione di WoW. Il gameplay è completamente diverso, tanto che i tuoi colpi debbono essere mirati sul target e aprono una serie di combo che devi essere abbastanza abile da gestire. Il tanking è piuttosto attivo, l'healing è forse l'unica parte che francamente non mi piace.
    Direi che è originale (perlomeno, per non ho trovato scopiazzature di altre cose, ma non conoscendo tutto non posso nemmeno garantire sia così) e che, tra i giochi free, è senz'altro quello in cui l'assistenza mi è sembrata migliore.
    Puoi anche pagare, ma ciò che ottieni non influenza il gioco.
    0
  • Yardeh 11 luglio 2015, 10:46 Yardeh
    Messaggi: 8130

    -cometaxxx-
    #243
    @Deinoforo guarda sto video "nuovo" delle 10 località segrete in WoW.



    In special modo il numero 1. :D
    0
  • Deinoforo 11 luglio 2015, 13:01 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2072

    micio micio miao miao
    #244
    ma non cè un muro invisibbile? 0
  • Commenta la notizia   1 ... 8910