• Una delle nuove feature di Battle for Azeroth sono i Fronti di Guerra, scenari PvE in cui si potrà conquistare una location strategica di Azeroth per ottenere equipaggiamento e particolari bonus. Se avete sete di battaglia e conquista, dovrete attendere ancora un po'.

    Infatti secondo quanto chiarito da Yhtisens sui forum ufficiali, il primo Fronte di Guerra, la Battaglia per Stromgarde, sarà reso disponibile insieme ad altri contenuti end-game, come Incursioni, Mitiche+ e PvP classificato. Quando sarà il momento, l'Alleanza avrà il controllo di Stromgarde, permettendole quindi di affrontare il boss mondiale della zona e altre amenità. Questo vuol dire che sarà l'Orda la prima a prepararsi per poter dominare il Fronte di Guerra e strapparlo dalle mani della fazione avversaria.

    Ythisens ha scritto

    We’ve seen some confusion about when Battle for Azeroth’s first Warfront, Battle for Stromgarde, will open and would like to give some clarifications.

    Similar to other types of endgame content such as raids and rated PvP, the Battle for Stromgarde will not be immediately available at launch. Instead, it’ll open a few weeks later. Initially, the Alliance will control Stromgarde Keep (which allows access to certain outdoor content in the Arathi Highlands), while the Horde begins preparations to assault. Once those preparations are finished, Horde players will be able to queue for the Battle for Stromgarde Warfront.

    A few days afterward, the roles will reverse: the Horde will control Stromgarde (thus gaining access to the outdoor content), and the Alliance will begin their own preparations to retaliate. This process will continue to alternate between Horde and Alliance on a regular cadence.


    Infine, per quanto riguarda le Spedizioni Mitiche "normali", esse saranno da subito disponibili al lancio, dopo il reset settimanale che darà il via all'espansione.

    Condividi articolo
1 commento
  • Greymane 09 agosto 2018, 12:48 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 7671

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #1
    Come scelta è sensata, la quest weekly dei Warfront da come reward un pezzo di ilv 370, e stando all'iterazione di un mesetto fa, i rari all'interno della zona outdoor avevano un 100% di droprate su items 355 ilv titanforgiabili, non sapevi che item ti usciva, ma uccidendo il raro era certo te ne uscisse uno.
    Di fatto, questo permetteva appena fatto il 120 di ficcarsi per 2/3 orette nella versione outdoor del Warfront e fullarsi Uldir normal (ad esclusione di Trinket e Ring che non droppano in Warfront) senza mai essere entrato in un dungeon di nessun tipo.
    Ora proobabilmente questo non sarà l'unico cambiamento, è possibile che o diminuiscano l'ilv dei pezzi drpppati dai rari oppure che ne diminuiscano la droprate, perchè si non sai cosa ti becchi ma i rari sono talmente tanti li dentro che la possibilità di farsi mezzo equip (se non oltre) in un'ora di tempo è decisamente elevata.
    2
  • Commenta la notizia