• Tra le nuove meccaniche e avventure introdotte con Battle for Azeroth vi sono le Scorrerie sulle Isole, uno scenario da tre giocatori che vi porterà ad esplorare alcune isole dei Mari del Sud.

    Per iniziare

    Le Scorrerie sulle Isole sono un contenuto per tre giocatori di qualsiasi ruolo (per esempio potrete mettervi in coda anche con tre assaltatori) che vi porteranno ad esplorare alcune piccole isole al solo scopo di recuperare Azerite. La raccolta avviene da diverse fonti e bisognerà raggiungere la quantità necessaria di minerale prima dei propri avversari.

    Questo contenuto verrà sbloccato una volta raggiunto il livello 115116 e dopo aver completato una piccola serie di missioni che fungono da tutorial introduttivo. Basterà completare queste missioni solamente con un personaggio del vostro account.



    Per partecipare alle Scorrerie sarà necessario recarsi al porto di Zuldazar o al porto di Boralus e interagire con la mappa presente sul tavolino per avviare la ricerca di un gruppo.
    Non esiste un limite settimanale al numero di Scorrerie che si possono effettuare e la loro quantità non influisce sulle ricompense ottenute.

    L'interfaccia

    Una volta completata la serie di missioni introduttive e raggiunto il tavolino per iniziare la Scorreria, vi troverete di fronte ad una comoda interfaccia che vi fornirà tutta una serie di informazioni utili.

    Immagine


    La barra in alto: indica la quantità di Azerite che avrete depredato nel corso della settimana; riempiendo questa barra riceverete una ricompensa in Azerite per il vostro Cuore di Azeroth;
    Mappe delle Isole: le tre mappe presenti nell'interfaccia rappresentano le tre isole su cui si svolgeranno le Scorrerie durante quella settimana. Le mappe cambieranno la settimana successiva;
    I personaggi rappresentati sulle mappe indicano invece la principale tipologia di nemico che vi troverete ad affrontare in quell'isola;
    Icone delle difficoltà: nella parte bassa si trova la selezione della difficoltà, infatti le Scorrerie potranno essere affrontate nelle tre difficoltà classiche (Normale, Eroica e Mitica) e in modalità PvP. In quest'ultima modalità i vostri avversari dell'opposta fazione non saranno controllati dall'IA ma saranno giocatori come voi.

    Le Difficoltà

    Le quattro diverse difficoltà delle Scorrerie richiederanno requisiti specifici per essere avviate e avranno obbiettivi diversi:
    Normale: non ha requisiti di Livello Oggetti, si dovrà recuperare una quantità di 6000 Azerite;
    Eroica: richiede 305 di Livello Oggetti, si dovranno recuperare 9000 Azerite. I PNG avranno danni e salute aumentati del 100% rispetto alla modalità Normale.
    Tutta l'Azerite ottenuta sarà aumentata del 50%;
    Mitica: richiede 315 di Livello Oggetti, si dovranno recuperare 12000 Azerite. I PNG avranno danni e salute aumentati del 200% rispetto alla modalità Normale.
    Tutta l'Azerite ottenuta sarà aumentata del 100%;
    PvP: non ha requisiti di Livello Oggetto. Vincere la Scorreria fornirà 50 Punti Conquista in aggiunta alle ricompense della modalità Mitica.

    Le meccaniche

    Le Isole delle Scorrerie sono sempre uguali ma i nemici e gli obbiettivi vengono generati casualmente, questo richiede un 'attenta esplorazione della zona.

    Al contrario di quanto avviene per il resto della mappa, le Isole sulle quali approderemo avranno la "nuova" meccanica della Nebbia di guerra. Similmente a quanto avviene nei giochi RTS i dettagli della mappa vengono aggiornati costantemente e rivelati mentre si esplora la zona. Attualmente il raggio di visibilità è impostato a 100 metri dal proprio personaggio.

    Immagine

    La visuale è condivisa con i propri alleati, che potranno vedere sulla mappa quello che abbiamo scoperto anche se non sono con noi; nel caso in cui ci allontanassimo da un determinato obbiettivo questo resterà segnato ma risulterà grigio. Tornare in quella stessa zona potrebbe farci scoprire che quello specifico nemico o tesoro è stato ucciso o depredato dai nostri avversari.

    Ottenere la vittoria nelle Scorrerie non richiederà necessariamente lo scontro con i PNG della fazione avversaria, basterà raccogliere una quantità sufficiente di Azerite.
    Dopo il caricamento dello scenario ci troveremo sulla nave della nostra fazione e avremo a disposizione 30 secondi per prepararci: mangiare, bere le pozioni e cambiare i talenti.
    Durante questo periodo sarà possibile spendere eventuali Dobloni del Marinaio grazie ad un PNG presente proprio sulla nave. Questa valuta permette di ottenere oggetti utili che daranno vantaggi durante l'esplorazione.
    Ottenere l'Azerite sarà relativamente facile e si potranno sfruttare diversi modi per raccoglierla più velocemente degli avversari:
    • uccidendo i mostri;
    • aprendo casse di tesori;
    • estraendo i cristalli di Azerite presenti;
    • completando obbiettivi bonus;
    • uccidendo i membri dell'altra fazione.

    La quantità di Azerite fornita dall'uccisione dei mostri dipenderà dalla loro forza, uccidere mostri èlite o i PNG della fazione avversaria ve ne farà guadagnare un quantitativo maggiore rispetto ai nemici semplici. La quantità di Azerite fornita dall'uccisione dei PNG appartenenti alla fazione avversaria aumenterà in base al tempo trascorso dalla loro ultima morte. Questa quantità arriverà ad un massimo di 250 Azerite nell'arco di 8 minuti e 20 secondi. Questo vale anche per i giocatori: la vostra morte o quella dei vostri alleati fornirà un quantitativo di Azerite basato sul tempo trascorso dalla vostra ultima morte. Questo valore sarà mostrato su alleati e nemici mediante un apposito debuff.

    Archibugio e uncino in borsa, siete pronti a salpare per il controllo dei Mari del Sud?
    Condividi articolo
6 commenti
  • Greymane 15 agosto 2018, 16:30 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 7701

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #1
    Onestamente parlando, ammetto che inizialmente ero scettico, l'idea iniziale mi ha fatto pensare subito agli scenari, che sebbene fossero carini, dopo un po stancavano; ecco sostanzialmente li avevo pensati nello stesso modo con l'aggiunta di doverli farmare per via dell'AP.
    Provandoli in beta invece mi sono dovuto ricredere, la casualità degli eventi che succedono nelle Isole non mina al gameplay ma anzi giova ad esso, esteticamente sono gratificanti e le decine e decine di reward aggiuntive (sono veramente tante, tra trasmog, pet, mount e via dicendo) sono sempre ben accette.
    È una feature che promuovo a pieni voti e spero che la tengano up-to-date con il susseguirsi delle patch
    0
  • Osixos 17 agosto 2018, 23:41 Osixos
    Messaggi: 9

    Iscritto il: 31 gennaio 2018, 13:59
    #3
    Sono 115 ma non mi si sono sbloccate 0
  • kyntaroRedazione 18 agosto 2018, 09:34 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2833

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #4
    Osixos ha scritto:to il livello 115 e dopo aver com

    @Osixos
    Completato il tutorial?
    0
  • Osixos 21 agosto 2018, 11:44 Osixos
    Messaggi: 9

    Iscritto il: 31 gennaio 2018, 13:59
    #5
    Sisi è sbagliato il livello scritto nella guida, si sbloccano a 116 non 115. Cmq non mi piace come contenuto. 0
  • R3wu0Redazione 21 agosto 2018, 12:07 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 1982

    "Whomsoever takes up this blade shall wield the power eternal. Just as the blade rends flesh, so must the power scar the spirit"
    #6
    @Osixos si il livello scritto sulla guida faceva riferimento a quanto testato in beta. Grazie per la segnalazione, ho provveduto a correggere 0
  • Commenta la notizia