• Con l'avvicinarsi di Battle for Azeroth, Blizzard sta cominciando a informarci delle novità dell'espansione, riguardanti diversi temi, come il PvP. Quest'ultimo approfondimento ci presenta le modifiche all'ottenimento di ricompense e dei titoli del giocatore. In particolare:

    • Gli indici attuali del giocatore determineranno in tempo reale il titolo del giocatore, invece di essere assegnati a fine Stagione;
    • I Punti Conquista ritorneranno come valuta per comprare i singoli oggetti;
    • Alla fine di ogni settimana sarà riscattabile un forziere che conterrà un pezzo di equipaggiamento appropriato in base alle attività e risultati PvP ottenuti durante la settimana;
    • Ora le cavalcature Malvagie verranno ottenute completando le attività del PvP di Battle for Azeroth, unendo gli sforzi di tutti i personaggi dell'account;
    • Raggiunto il titolo di Gladiatore, sarà possibile vedere la classifica regionale del PvP, per scoprire il proprio piazzamento;
    • Le ricompense di fine Stagione sono ancora da finalizzare.

    Per tutti i dettagli, vi rimandiamo al bluepost sottostante. Pensate di fare PvP in Battle for Azeroth?

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Con l'arrivo di Battle for Azeroth, interverremo sui progressi del PvP e sul sistema delle ricompense. Oggi vorremmo spiegare nel dettaglio questi cambiamenti e darti qualche informazione su quello che attende i partecipanti ad arene e campi di battaglia classificati.

    Nuovi tier e fasce di indice

    Per anni, i partecipanti al PvP classificato di World of Warcraft hanno ricevuto un indice numerico basato su Elo per le loro prestazioni, ma il significato di questo numero è relativamente oscuro. Attualmente i partecipanti devono attendere la fine di una stagione PvP, quando noi rivediamo i dati complessivi e assegniamo titoli come Gladiatore o Rivale a seconda dei relativi piazzamenti.

    In Battle for Azeroth, vogliamo aumentare la trasparenza del sistema e offrire un sistema di progressione più strutturato che mostri in tempo reale le imprese dei giocatori. Quando i giocatori raggiungono queste soglie di indice, entreranno a far parte delle seguenti fasce:

    • Combattente: 1.400 - 1.599
    • Sfidante: 1.600 - 1.799
    • Rivale: 1.800 - 2.099
    • Duellante: 2.100 - 2.399
    • Gladiatore: 2.400+

    Le ricompense specifiche di queste fasce saranno mostrate nell'interfaccia di gioco, in modo che i giocatori possano scegliere verso quali oggetti concentrare i propri sforzi.


    Ricompense per abilità e partecipazione

    Addentrandoci sulla modalità in cui i giocatori ottengono ricompense nel PvP classificato, ci focalizziamo su due aspetti: in primo luogo, chiarire e definire il modo in cui ricompensiamo l'abilità, quindi fornire trasparenza sulle ricompense legate alla partecipazione ai vari livelli.

    Partecipare è importante

    I feedback che abbiamo ricevuto riguardo alle ricompense per il PvP di Legion indicavano il desiderio di un percorso più lineare e controllabile. In questo senso, introdurremo di nuovo i Punti Conquista come misura dell'attività del PvP classificato. Inoltre, ogni settimana offriremo un pezzo di equipaggiamento specifico, di qualità paragonabile a quello delle incursioni, fino a ottenere un set completo di qualità crescente nel corso della stagione. Questo consentirà ai giocatori di avere una panoramica più dettagliata sul tempo e sugli sforzi necessari per ottenere un oggetto specifico, e bilancerà la natura casuale delle ricompense del resto del sistema.

    Cambieremo anche il modo in cui i giocatori ottengono le cavalcature Malvagie. Nel sistema attuale di Legion, servono 100 vittorie nelle arene classificate 3v3 o 40 vittorie nei campi di battaglia classificati. In Battle for Azeroth, il gioco classificato in qualsiasi fascia (2v2 compresa) conterà ai fini di ottenere queste cavalcature. In linea con la nostra filosofia di rendere le ricompense cosmetiche disponibili per l'account, gli sforzi PvP a livello di account contribuiranno a ottenere queste ricompense.

    Abilità fondamentali

    Grazie a questi aggiornamenti, vogliamo assicurarci di fornire ricompense per il PvP adatte al livello di gioco. A questo scopo, aggiungeremo una ricompensa di fine settimana simile ai forzieri del Gran Bottino dello Sfidante che si ottengono completando le spedizioni Mitiche con Chiavi del Potere. Queste ricompense settimanali possono essere ottenute da un forziere nel Circolo dei Duellanti di Zuldazar (Orda) o a Boralus (Alleanza).

    Se hai riempito la barra delle Conquiste per la settimana, riceverai come ricompensa un oggetto di livello appropriato. Il livello dell'oggetto sarà basato sulla fascia più alta in cui hai vinto almeno una partita nella settimana trascorsa. Per esempio, se hai vinto nella fascia Duellante in 3v3, riceverai come ricompensa un oggetto di livello appropriato al termine della settimana. Se hai ricevuto la classificazione Duellante in 3v3 ma hai partecipato solo in 2v2, non riceverai un oggetto di livello Duellante a meno che tu non vinca una partita in 3v3.

    Chi è il migliore?

    Per aumentare ulteriormente la trasparenza, aggiungeremo un sistema di tracciamento regionale, in modo che dopo aver raggiunto Gladiatore, potrai vedere il tuo posizionamento nella regione. Chi punta a raggiungere i vertici della classifica potrà tenere d'occhio i propri progressi in ogni momento e vantarsi con gli amici dei risultati ottenuti.

    Fine della stagione?

    Stiamo ancora scegliendo le possibili ricompense di fine stagione, ma per ora possiamo dire che terremo il titolo di Gladiatore stagionale per i migliori giocatori di ogni stagione. Chi riceve questo titolo dovrà anche vincere un ulteriore numero di partite per ottenere la cavalcatura di ricompensa.


    Abbiamo altre novità in serbo riguardo al PvP oltre agli indici, per cui resta sintonizzato!

    Condividi articolo
Commenta la notizia