• Ion Hazzikostas è stato recentemente intervistato sia dal sito russo Game World Navigator che da PCGamer a proposito di alcuni contenuti che vedremo in Battle for Azeroth, insieme a qualche altra domanda interessante su come si è svolta la prepatch. Ecco i punti più salienti delle due interviste, con l'articolo russo tradotto in inglese da Wowhead.

    Game World Navigator
    • Fronti di Guerra: il nome lascerebbe intendere un contenuto PvP ma si tratta invece di un contenuto PvE in tutto e per tutto. I Fronti sono più simili a delle Incursioni in cui gli obbiettivi da conquistare sono sparsi per la mappa, prima di sferrare l'assalto finale;
    • Per continuare il paragone, la Valle di Alterac è il contenuto PvP più simile ai Fronti di Guerra;
    • I Seguaci di Battle for Azeroth avranno più o meno la funzione che hanno avuto in Legion, sebbene questa volta saranno di meno e divisi per fazione, non per Classe.
    • Questo vuol dire che nessun Seguace sarà lasciato in panchina questa volta;
    • La companion app di Legion sarà aggiornata per le missioni di Battle for Azeroth;
    • Player Housing: non è previsto in questa espansione e forse nemmeno in futuro. Il team ha imparato molto dall'esperienza di WoD e della Guarnigione, giungendo alla conclusione che il gioco è molto più godibile in multiplayer e con spazi condivisi dai giocatori che in una tana solitaria;
    • L'idea non è esclusa a priori, ma semplicemente che dovranno pensarci molto bene;
    • In una mossa che ha fatto discutere, la settimana scorsa il team di WoW ha impedito l'auto-inserimento nei gruppi trovati dal Ricerca Gruppi, bloccando l'add-on World Quest Group Finder. Hazzikostas spiega che è stato fatto perché l'add-on riduceva l'esperienza delle Missioni Mondiali ad una mera partecipazione "parassitaria", senza alcuna interazione fra giocatori e il gioco stesso;
    • Svolgere le Missioni Mondiali con altri giocatori è fortemente incoraggiato e può essere fatto con gli strumenti già a disposizione, senza add-on che sminuiscano l'esperienza di gioco;
    • Un altro argomento che ha fatto discutere i giocatori è stato la storyline del reclutamento dei Mag'har, che molti giocatori hanno appreso tramite datamining. Hazzikostas ha dichiarato che per loro quella è stata l'occasione per esplorare come interagiscono le forze cosmiche di Warcraft con i mortali, con conseguenze che a volte possono essere inaspettate. Potrebbe esserci altro in futuro, ma al momento questa parte di storia è sospesa;
    • Le Armature Retaggio sono un'occasione per esplorare meglio l'identità della razza e di creare qualcosa di unico. Il feedback per avere Armature Retaggio per le razze classiche è stato ricevuto forte e chiaro, ma al momento non c'è nulla da annunciare.

    PCGamer
    In questa intervista Hazzikostas e il production director John Hight hanno affrontato la controversia scatenata dagli eventi pre-espansione della patch 8.0:

    • Il team sapeva che l'Incendio di Teldrassil sarebbe stato accolto molto emotivamente dalla community, ma è stato divertente osservare le diverse reazioni per il corto di Sylvanas e per la cinematica di Faucisaure;
    • Secondo Hazzikostas, l'origine di molte reazioni viste in questi giorni sono dovute all'idea e al coinvolgimento emotivo nei confronti di Sylvanas, un personaggio storico della saga e di cosa sia effettivamente l'Orda;
    • "L'Incendio di Teldrassil rende malvagia tutta l'Orda? Rende malvagio il mio personaggio?" sono le domande che i giocatori devono porsi in questo frangente;
    • L'Orda è una coalizione di razze molto differenti fra loro, con valori e comportamenti a volte in completa opposizione, che è rimasta unita per la volontà di sopravvivere in un mondo che li stava schiacciando. Ma queste differenze stanno emergendo in Battle for Azeroth;
    • World of Warcraft racconta la sue storia in modo episodico, quindi c'è sempre la possibilità che il team stia spingendo la storia in una direzione per "ingannare" i giocatori a pensare qualcosa che potrebbe non avvenire oppure svolgersi in maniera completamente differente. Anche chi pensa che la storia possa ripetersi in certi modi potrebbe rimanere sorpreso;
    • In un mondo perfetto, gli sviluppatori vorrebbero che la storia venisse scoperta solo al lancio dell'espansione, ma nella realtà i periodi di test sono estremamente importanti per la qualità del gioco e quindi si cerca di bilanciare le due cose;
    • Nel corso degli anni si è passati ad eventi sempre più interessanti per le pre-patch per dare un senso di continuità fra le espansioni;
    • I problemi dovuti alla ricalibrazione delle statistiche sono stati in gran parte risolti e, come detto in precedenza, non era dovuto ad un bug ma piuttosto ad una serie di calcoli sbagliati. Per esempio, è stato sottovalutato l'impatto degli Artefatti sui numeri del gioco;
    • Questa calibrazione è stata anche l'occasione di migliorare i sistemi di automazione per modificare oggetti e numeri in gioco, senza andare a modificare "a mano" sul database;
    • Molti di questi errori erano nel contenuto di leveling perché il testing in questo particolare settore non era stato fatto in modo molto approfondito, sia da parte degli sviluppatori che da parte dei giocatori nel PTR.


    Fonte: gameworldnavigator, PCGamer
    Condividi articolo
10 commenti
  • TheNavalt 13 agosto 2018, 11:34 TheNavalt
    BattleTag: Nico#2308
    Messaggi: 233

    Iscritto il: 26 gennaio 2014, 11:28
    #1
    Continuo a non capire cosa abbiano contro il group finder per le world quest, (boh) 2
  • R3wu0Redazione 13 agosto 2018, 11:51 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 1982

    "Whomsoever takes up this blade shall wield the power eternal. Just as the blade rends flesh, so must the power scar the spirit"
    #2
    @TheNavalt secondo la filosofia Blizzard le WQ sono un modo per avvicinare tra loro i giocatori e farli collaborare attivamente. Il group finder andava contro questa filosofia. Gruppavi, lasciavi fare agli altri e te ne andavi. Nessuna interazione. Ecco il problema 1
  • TheNavalt 13 agosto 2018, 12:30 TheNavalt
    BattleTag: Nico#2308
    Messaggi: 233

    Iscritto il: 26 gennaio 2014, 11:28
    #3
    R3wu0 ha scritto:TheNavalt secondo la filosofia Blizzard le WQ sono un modo per avvicinare tra loro i giocatori e farli collaborare attivamente. Il group finder andava contro questa filosofia. Gruppavi, lasciavi fare agli altri e te ne andavi. Nessuna interazione. Ecco il problema

    @R3wu0 questo significa che ogni volta che vorrò fare wq in una zona (o + zone) dovrò chiedere in chat gilda o general o creare un gruppo sul group finder, ma non credo che l'interazione con quegli sconosciuti sarà tanto diversa da come lo era in passato se non per il fatto che perderò molto più tempo a farle, ma staremo a vedere, c'avevano già provato a togliere questo tipo di funzionalità ma la gente si era ribellata
    3
  • Kegslayer82 13 agosto 2018, 12:40 Kegslayer82
    BattleTag: Acheldama#2430
    Messaggi: 18

    Iscritto il: 21 marzo 2016, 13:57
    #4
    Scusate mi sono perso il discorso riguardo al reclutamento dei Mag’Har quale sarebbe il propugna ? 0
  • R3wu0Redazione 13 agosto 2018, 13:13 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 1982

    "Whomsoever takes up this blade shall wield the power eternal. Just as the blade rends flesh, so must the power scar the spirit"
    #5
    @Kegslayer82

    SPOILER!!
    in sostanza si scopre che i nostri amici orchi di Draenor sono in guerra con i Draenei che vogliono convertire tutti alla fede nella Luce. Sono diventati dei fanatici. Andiamo li per aiutarli e eliminare la loro guida, Yrel
    1
  • Greymane 13 agosto 2018, 13:35 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 7701

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #6
    Kegslayer82 ha scritto:Scusate mi sono perso il discorso riguardo al reclutamento dei Mag’Har quale sarebbe il propugna ?

    @Kegslayer82

    TAG SPOILER, NON APRITE SE VOLETE GODERVI LA SOPRESA:

    Sostanzialmente Yrel ed i Draenei della Draenor alternativa aka WoD vanno in "Mad Mode" e diventano dei super fanatici della Luce che neanche i Lightforged, ed infatti iniziano a costringere gli Orchi Mag'har ad unirsi al credo della Luce...oppure a morire nel tentativi di ribellarsi. Questa cosa ha fatto incazzare parecchie persone (compreso me), perchè sostanzialmente va a vanificare tutto il finale di WoD, con le promesse di ricostruire tutto assieme e l'unico personaggio rimasto con un minimo di storia interessante di tutta quell'espansione esce di cervello, Yrel appunto.
    Certo sono passati anni da quando siamo stati li, Grommash è anziano e tutto può essere accaduto ma onestamente stando a questa parte che sarà "messa in pausa", non mi piace come hanno voluto sviluppare il personaggio di Yrel
    0
  • Deinoforo 13 agosto 2018, 14:31 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2358

    micio micio miao miao
    #7
    Greymane ha scritto:non mi piace come hanno voluto sviluppare il personaggio di Yrel

    @Greymane

    era un personaggio abbastanza senza ''niente'' da subito :D
    1
  • Greymane 13 agosto 2018, 15:08 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 7701

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #8
    Deinoforo ha scritto:
    era un personaggio abbastanza senza ''niente'' da subito :D

    @Deinoforo

    Rimane comunque uno dei pochi personaggi importanti rimanenti di quell'espansione.

    Grom schiatta dandoci la possibilità di salvare gli altri Mag'har rimasti, Cordana è morta, Khadgar ora è più che altro un meme vivente e Durotan arriviamo che ha già fatto kaput...chi manca? Drek'thar? Forse è morto pure lui. Rimane Yrel e basta. Liadrin è viva ma non fa parte di quella specifica linea temporale, quindi penso che potremmo dire che di personaggi importanti di quella specifica Draenor (di quelli che conosciamo già) rimasti c'è solo Yrel.


    Quello che intendo è che mi da l'idea che vogliano distruggere anche l'unica cosa buona (o per lo meno decente) rimasta di quell'espansione (lore-wise parlando), potrei ovviamente sbagliarmi, e vedremo quando riprenderanno questa plot-line, ma l'impatto iniziale che mi da è questo.
    0
  • Deinoforo 13 agosto 2018, 15:43 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2358

    micio micio miao miao
    #9
    Greymane ha scritto:distruggere anche l'unica cosa buona

    @Greymane

    magari hanno solo voluto re-inventare la storia classica dei Draenei buoni e farli diventare dei fanatici, poi se anche vogliono eliminare cose di Draenor ben venga rofl
    1
  • NZOTH 14 agosto 2018, 08:57 NZOTH
    BattleTag: Crocodile431 #2660
    Messaggi: 807

    Comuni mortali è arrivato lo stregone durotains il flagello di ferro lo sterminatore di re.
    #10
    Vogliono far notare che anche la luce ha i suoi difetti come la legione probabilmente yrel sarà sotto qualche influenza ma sapere che vogliono buttare nel cesso così tutta la storia mi spiace 0
  • Commenta la notizia