[H] - Inner Tempus - Pozzo dell' Eternità (Well of Eternity)
  • Wulgrim 27 ottobre 2014, 16:34 Wulgrim
    Messaggi: 8324

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #1
    Immagine

    Inner Tempus (ex Lame Spezzate) gilda Full RP Recluta.

    Gilda Full Rp attiva già da un anno sul reame Pozzo dell’eternità, è alla ricerca di amanti del gdr by wow.
    Si gildano tutte le classi e razze e di tutti i livelli.

    La gilda si prepone di portare avanti il RP, organizzando eventi e missioni per tutti e a tutti i livelli.
    Con la ristrutturazione della gilda si aprono le porte anche a giocatori esterni interessati a fare del gdr e a collaborazioni con gruppi di giocatori o gilde.

    Per maggiori info contattate in game Karazhan, Felonmelorn, Ruok, Thaa
    ( Karazhan o Wulgrim su battlecraft)

    Oppure visitate il nostro Forum :http://inner-tempus.forumfree.it/

    Conclusione storyline delle Lame Spezzate e nascita dell' Inner Tempus

    La Caduta di Boogiepop e il ritorno a casa…
    Il gruppo rimane per un periodo inattivo, quando finalmente Felon si presenta loro e gli annucia la partita per la distruzione della prima ombra.
    Le Lame, accompagnate da Zil’rhan, si recano presso un luogo appartato nelle radure di Tirisfal, dove viene evocata una delle ombre di Boogiepop.
    Sfruttando il potere delle armi recuperate e l’energia del Sogno Liquido custodita dalla sacerdotessa troll, riescono a sconfiggerla, mentre Felon prova il tutto per tutto attancadola direttamente, fallendo però vista la sua debilitazione.
    Il mago parla dunque al piccolo gruppo, annunciando che si devono distruggere prima le ombre, e che sarebbero partiti di li a pochi giorni.
    Il tempo però incalzava, e gli eroi decidono così di chiedere al Felonmelorn di attaccare direttamente Boogiepop, cogliendola di sorpresa.
    Il mago ha qualche esitazione iniziale, poi si convince che tentare il tutto per tutto sia la cosa migliore.
    Il piccolo gruppo rintraccia Boogiepop presso il nucleo di pietra a roccia fonda, intenta a distruggere il mondo dalle sue fondamenta.
    La lotta con le sue guardie non è molto impegnativa, e arrivano presto al cuore del nucleo dove affrontano la terribile Boogiepop.
    La lotta si fa impegnativa, e quando tutto sembra perduto Felonmelorn ( che gli aveva seguiti con la sua forma di occhio azurro) fa esplodere l’energia del Sogno Liquido contro la terribile creatura.
    Lo scontro tra le due forze genera una sorta di “reset” annullando di fatto tempo e avvenimenti nella memoria delle lame spezzate.
    Oramai ridotto allo stremo Felon riconduce in salvo e nel tempo corretto gli eroi che lo avevano aiutato, fornendo loro una sorta di falsi ricordi per non avere un vuoto nero nella memoria, per poi tornare a Seradane in attesa della fine.

    Qui resta in attesa di Zil’rhan, la sacerdotessa ha con l’elfo una lunga discussione, su quello che è avvenuto e quello che d’ora in avanti sarà, chiedendo alla giovane ragazza di vegliare per qualche tempo sui coraggiosi mortali che lo avevano aiutato, confessando infine quello che provava per lei prima di sparire per sempre.

    Seradane rimase quindi abbandonata , guardata a distanza per via delle sinistre storie che si raccontavano su di essa.
    Ma dopo un mese dalla scomparsa di Felonmelorn, un gruppo di Reietti decise di indagare su quel posto, forse alla ricerca di qualcosa da sfruttare a loro pro.
    Nessuno di loro tornò indietro, e quando un secondo gruppo andò in cerca del primo solo due tornarono vivi. Uno di loro non aveva più il dono del senno mentre l’altro delirava di un demone nero che custodiva un portale.
    Altre leggende si accumularono, i troll della zona parlavano di uno spirito malvagio altri di mostro fatto di tenebra…la sola certezza è che chiunque metta piede a Seradane torna o pazzo o non torna affatto…

    Riepilogo
    Le lame non esistono più, nessuno di loro ricorda nulla ne della creazione del gruppo ne delle varie avventure subite. Tutti sono tornati alla loro vita normale…anche se presto, forse, si ritroveranno di nuovo contro l’orda di ferro…
    0
  • Wulgrim 06 febbraio 2015, 01:31 Wulgrim
    Messaggi: 8324

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #2
    Up

    Si accettano novizi volenterosi e veterani che vogliono avvicinarsi ad nuovo stile di gioco per portare avanti il progetto releplay dell' Inner Tempus.

    Per chi teme la gilda sta anche tirando su degli alt da livellare in chiave roleplay o il singolo può anche andare avanti senza particolari restrizioni sul leveling, le uniche richieste sono e restano un minimo di serietà ed onestà (OOC [Out of Character] sopratutto) evitare il powerplay o il metaplay (così da non stravolgere il lore di warcraft a proprio piacere), nessuna necessità di essere il Ramingo Cho in persona o un super sapiente del lore (su quello ci possiamo informare tutti o chiedere consigli), tutti commettiamo errori ma basta la buona volontà

    Per informazioni aggiuntive visitate il forum: http://inner-tempus.forumfree.it/
    Oppure potete chiedere in game a Ruok, Karazhan, Felonmelorn, Zilrhan maggiori info.
    Su bc potete mandare pm a Wulgrim o Karazhan :good:
    1
  • Wulgrim 24 aprile 2015, 08:36 Wulgrim
    Messaggi: 8324

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #3
    Up 0