Sugli artefatti...
  • seraknis 19 settembre 2016, 14:04 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1423

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #26
    in WoD col personal non potevi passare gli item. 0
  • Groin 19 settembre 2016, 14:12 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #27
    R3wu0 ha scritto:Groin onestamente non capisco il tuo punto di vista, non perché non condivido ma proprio perché non ho capito le tue argomentazioni.
    In ogni caso le gilde hardcore che puntano alla first kill hanno mille mila alt per un motivo semplice, se manca gente/classe hanno un rimpiazzo visto che per fare tutti i boss esistono dei setup particolari che ti permettono di farli prima o meglio. In alcuni fight servono tre maghi in altri un healer in più. Avere degli Alt ti permette di fare tutti questi cambi anche se non hai le persone; inoltre gli alt servono anche come metodo di farming (gold, materiali, etc)

    @R3wu0 il motivo principale è vestire i main il prima possibile che è la cosa che crea più problemi alla blizzard e vuole perciò combattere.
    oltre a creare gli altri problemi a giocatori e gilde.
    nessuno sta dicendo di non avere alt per qualsiasi motivo che sia farmare o avere backup ma l'utilizzo che se ne fa è diventato esasperato in una direzione e crea diversi problemi
    0
  • Lelyal 19 settembre 2016, 14:28 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 800

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #28
    Mi trovo stranamente d'accordo con Groin.

    Aiuto -.-
    0
  • Groin 19 settembre 2016, 14:34 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #29
    Ma guarda che se avessimo giocato insieme probabilmente saremmo andati d’accordo, non è colpa mia se in piena race a ulduar ho messo su famiglia, avessi avuto il tempo avrei nerdato anche le espansioni seguenti asd 0
  • Lelyal 19 settembre 2016, 14:37 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 800

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #30
    Ma si, siamo tutti bravi ragazzi nella real life 0
  • Imrazor 19 settembre 2016, 14:56 Imrazor
    Messaggi: 50

    Iscritto il: 21 ottobre 2014, 10:57
    #31
    il motivo principale è vestire i main il prima possibile che è la cosa che crea più problemi alla blizzard e vuole perciò combattere.
    oltre a creare gli altri problemi a giocatori e gilde.


    mmmmh ora come ora per come è strutturato Legion vestire decentemente un pg non dico si ottenga sbattendo fortissimo la faccia sulla tastiera ma ci andiamo vicino (vedi possibilità warforged/titanforged indipendenti dalla difficoltà del content, upgrade ilvl dei quest rewards pian piano che si sale di gear ecc. ecc.). Le fonti di gear e l'accessibilità delle stesse non sono nulla di insormontabile per un giocatore medio. Quindi non vedo come questo sia compatibile con le problematiche di cui sopra, e come questo porti problemi ai giocatori e alle gilde.
    0
  • Groin 19 settembre 2016, 15:25 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #32
    Imrazor ha scritto:
    mmmmh ora come ora per come è strutturato Legion vestire decentemente un pg non dico si ottenga sbattendo fortissimo la faccia sulla tastiera ma ci andiamo vicino (vedi possibilità warforged/titanforged indipendenti dalla difficoltà del content, upgrade ilvl dei quest rewards pian piano che si sale di gear ecc. ecc.). Le fonti di gear e l'accessibilità delle stesse non sono nulla di insormontabile per un giocatore medio. Quindi non vedo come questo sia compatibile con le problematiche di cui sopra, e come questo porti problemi ai giocatori e alle gilde.

    @Imrazor
    attunament + AP artefatto ad esempio vanno nella direzione di voler limitare il fenomeno ma ripeto la blizzard stessa dice che non sa bene come risolvere il problema e non crearne altri sia per l’utenza limitata degli hardcore che quella maggiore che è casual o raida in modalità più soft.

    problemi alle gilde te lo dirà qualsiasi gm delle top gilde a vari livelli.
    Problemi ai giocatori idem per i giocatori, oltretutto basta googlare per leggere che un hardcore raider top 100 mondo per stare larghi non fa di certo i salti di gioia a dover avere 3+ alt e nastroraidare lo stesso content, senza contare che su 30 che portano 10 devono passare tutto ai 20 pensi sia bello per quei 10 ?

    difficoltà per i dev, da loro manifestata, mi pare ovvio se devono creare un primo boss di mitica ad esempio sapere che c’è una gilda che ci si presenta tutti IL 865 (parlo un po’ a caso mi pare però sia quello per EN hero o no?) e altre gilde che ci si presentano 840-860.
    Lo fanno adeguato alle top con il resto dell’utenza che viene stompata o viceversa con le top che lo facerollano?
    0
  • grigdusher 19 settembre 2016, 15:59 grigdusher
    BattleTag: grigdusher#2493
    Messaggi: 535

    Iscritto il: 18 luglio 2016, 14:20
    #33
    si riferisce alle split run, che non è la stessa cosa di avere degli alt od sl raidare con gli alt.

    significa avere degli alt col solo scopo di dare l'equip ai main, gli alt non vanno a droppare ma vanno solo per far fare equip ai pochi main nel raid.

    in questo modo quando poi c'è da fare il mithic i main sono vestiti meglio perche si sono presi il drop di 4-5 raid invece che di 1.
    0
  • Groin 19 settembre 2016, 16:08 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #34
    si un conto è avere qualche alt che per tappare buchi o non far perdere la voglia di farmare content per qualcuno da vestire o per chi nidda ancora qualcosa, un conto è che averne 3/5 diventa mandatory.
    Ed è così non per piacere e volontà dei giocatori ma semplicemente perché facendolo tutti sei obbligato a farlo anche te e magari splitti una volta in più degli altri per avere ancor più vantaggio tanto che ormai siamo a 5 alt dei serenity.

    A me a prescindere da tutti i discorsi mi lascia comunque un senso di ‘sbagliato’ nella progressione verso la fk. Stai pure certo che una gilda ha più problemi a trovare gente che soddisfa quelle condizioni e chi raida ha difficoltà a sostenere quel ritmo a lungo, e naturalmente se ti prendi una pausa di un tier per motivi vari poi con 5 alt sei morto.
    0
  • Alla 19 settembre 2016, 16:09 Alla
    Messaggi: 132

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #35
    Non capisco bene il rapporto tra alt e item lvl in fase di progress.
    Se giochi in una top world e devi farti 5 alt ci credo bene che sia vomitevole farmare e rifarmare, ma li è come diceva qualcun altro una esigenza dettata dal voler primeggiare e dal fatto che in X fight ci sarà un set up migliore di un altro. Lo sai da subito eh, non è che lo scopri strada facendo, soprattutto perchè se applichi e ti prendono nella top world voglio credere che tu sia consapevole di quello che fai.

    Sull'item lvl se è vero che potrebbe creare difficoltà il tuning del tal boss, è anche vero che esistono molti modi per rimediare a questo problema. Se fossero davvero nella situazione di avere questo problema enorme basterebbe mettere un sistema che livelli l'item lvl, stile timewalking, e si garantirebbero la soluzione al problema. Al day 1 del mitico tutti quelli che si presenteranno avranno il tal item lvl. Poi man mano che passa il tempo e le gilde completano dovrebbero solo fixare via via il livellamento dell'item lvl.
    Qui però avresti altri problemi, ovvero che se di fatto il tuo item lvl fosse controllato e in qualche modo bloccato nei content da race, calerebbe drasticamente il farm e di conseguenza calerebbe la longevità del content stesso.

    Resta il fatto che a mio parere è giusto dare qualche vantaggio a chi gioca molto, a chi pianifica nel dettaglio, a chi si sbatte davvero tanto in termini di dedizione al gioco, però torniamo al discorso iniziale. Questo investimento di tempo non dovrebbe essere influenzato dal caso, almeno non troppo, con tutte le sfumature che in questo caso assume la parola "troppo".


    edit: bè ok Groin, capisco il punto in seno allo split...ricordo bene la polemica verso i tizi coreani o cinesi (non ricordo bene) che facero X split per avere le leggendarie di firelands...ma se davvero fosse per blizzard un problema basterebbe loro impedire lo scambio dei loot e fine del problema.
    0
  • Groin 19 settembre 2016, 16:21 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #36
    no perchè ne crea di altri...


    all'ultimo Q&A ci fu questo scambio

    Can you address split raiding in Legion?

    The dev’s answer was as follows:
    Yes. I (Ian) really hate split raiding. No one likes having to gear, run, and play five different characters to funnel to players. They don't know if there's a great way to stop it though, other than personal loot which solves the problem but brings up other issues.

    Se fanno con il loot personale le top nn faranno altro che fare alt su alt e poi fare mithyc con i pg più fortunati...

    Resta il fatto che a mio parere è giusto dare qualche vantaggio a chi gioca molto, a chi pianifica nel dettaglio, a chi si sbatte davvero tanto in termini di dedizione al gioco, però torniamo al discorso iniziale. Questo investimento di tempo non dovrebbe essere influenzato dal caso, almeno non troppo, con tutte le sfumature che in questo caso assume la parola "troppo".


    Non si tratta di dare un vantaggio a chi si dedica di più ma che sono costretti a dedicarsi in questa maniera per avere quel vantaggio.
    Non è una scelta.
    0
  • Rekse 19 settembre 2016, 16:22 Rekse
    Messaggi: 3465

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #37
    Lelyal ha scritto:Ma si, siamo tutti bravi ragazzi nella real life

    @Lelyal

    Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
    0
  • Imrazor 19 settembre 2016, 16:40 Imrazor
    Messaggi: 50

    Iscritto il: 21 ottobre 2014, 10:57
    #38
    Forse non l'ho correttamente evidenziato nel post ma il succo del discorso era che la Blizzard non può lamentarsi di scelte di design che sono solo di sua totale e completa responsabilità.
    Non ricordo in quale blizzcon e per quale exppack se ne uscirono col "porta chi vuoi, non impazzirete col setup".
    Mai avuto seguito, quindi quello dicono spesso è aria sfuggita alla gola...

    Anche ora in Legion non ci sono meccanismi di contrasto a questa tendenza da loro vituperata.
    Il levelling è fast.
    il sistema dei warforged/titanforged permette di vestirsi al top anche senza affrontare il contenuto attuale di maggior difficoltà
    Il craft se hai disponibilità di gold ti porta full 850.(vedi punto su wf/tf)
    Il meccanismo di wq e accumulo con le research nel medio periodo abbatte qualsiasi gap.

    L'unica barriera se vogliamo definirla tale, è la questione reputazione e relativo attunement per i due dung di suramar e l'aver messo alcuni bis pre raid li dentro.

    Ma quello che ho elencato sono scelte loro. Quindi ne consegue che alt/split run, avere 5+ alt (raid ready) run per farm compulsivo di trade gear ecc. ecc. sono conseguenza delle possibilità offerte dalla Blizzard.
    0
  • Alla 19 settembre 2016, 16:44 Alla
    Messaggi: 132

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #39
    Groin, non è che sono costretti. Vogliono farlo e purtroppo il play style attuale li obbliga a questo stato di cose.
    Poi, a questo punto, si aprono le infinite discussioni sul ne vale la pena oppure no.

    Personalmente lo farei solo se ci fosse una vera possibilità di giocarsi la top 5, ma di certo altri hanno pareri differenti e non li giudico.

    Rimango convinto che se volessero affrontare il problema in modo deciso, non avrebbero problemi a trovare un bilanciamento, soprattutto se questo fosse dichiaratamente finalizzato a garantire competizione nella race. Poi che questo sforzo riguardi meno dell'1% del totale dell'utenza e che quindi non ne valga l'investimento, è un altro paio di maniche.
    0
  • Groin 19 settembre 2016, 16:49 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #40
    No spe, vogliono gareggiare per il top e sono perciò costretti a fare così, perché ogni altra gilda fa lo stesso pensiero; non è che vogliono per piacere farsi 5 alt da attunare per far vestire prima i main.
    Oltretutto con 10 poveracci che sono in panchina nel mithyc ma si devono fare il culo per fare hero e lasciare tutti i drop agli altri, il clima che si crea non è di facile gestione per una gilda così come l’organizzazione.

    Sono quelle cose che nascono in un modo e poi pian piano l’utilizzo viene esasperato per cause endogene.
    Per me non è di facile soluzione.
    0
  • Alla 19 settembre 2016, 16:58 Alla
    Messaggi: 132

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #41
    Ci sarebbe tutto un discorso da fare in merito alle gilde che a questo punto sarebbe un filo fuori dal tema del topic.
    Su una cosa siamo d'accordo, cioè che ci siano molti problemi per il gioco organizzato, a qualunque grado di impegno esso sia.

    Poi si può discutere del perchè questa tematica è relativamente poco affrontata. Di certo, dopo tanti anni, credo che andrebbe sviluppato maggiormente il concetto di gilda.
    0
  • TartyMost Valuable Poster 19 settembre 2016, 18:15 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4056

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #42
    Imrazor ha scritto:Non ricordo in quale blizzcon e per quale exppack se ne uscirono col "porta chi vuoi, non impazzirete col setup".
    Mai avuto seguito, quindi quello dicono spesso è aria sfuggita alla gola...

    Ma quello che ho elencato sono scelte loro. Quindi ne consegue che alt/split run, avere 5+ alt (raid ready) run per farm compulsivo di trade gear ecc. ecc. sono conseguenza delle possibilità offerte dalla Blizzard.


    @Imrazor Io però di fronte a ste cose sono dell'idea che "hai voluto la bicicletta mo pedali". Non lo ordina il dottore di gareggiare per il top ne tanto meno di farlo usando 5 alt... e non sono conseguenza delle possibilità che da Blizzard, ma della disponibilità di tempo e volontà del singolo giocatore. E' una libera scelta del giocatore.

    Il Bring the Player Not the Class apparteneva all'era TBC/WRATH, ed era nato per evitare di portare per forza certe classi in raid a discapito di altre a causa dei loro buff (mana tide degli shamani ad esmepio), cosa resa abnorme ai tempi dal sunwell. Il problema è che se sposi questa filosofia significa che devi uniformare le classi, se invece mantieniti l'unicità delle classi, rischi sempre che si prediligano certe a discapito di altre. E se dopo 12 anni siamo ancora qui di fronte a problemi di bilanciamento delle classi/spec e/o alla filosofia da seguire direi che è una problematica che non è così facile da risolvere.

    Altra cosa invece è la questione ALT è fisiologico che in un titolo che ha 12 anni, questo accada... oltretutto è Blizzard stessa che ti fornisce personaggi già di alto livello. Il fatto è che gli ALT in certi casi sono anche delle risorse, perché ti garantiscono che ci sia sempre gente che fa anche il content non strettamente attuale. Ma anche qui è sempre legato alla disponibilità di tempo, io in WoD dato che non c'era una mazza da fare ho tirato su diversi alt, in Legion dubito di andare oltre al mio Main, perché a causa dell'artefatto nonché a tutta una serie di cose da fare (dalle reputazioni a suramar ecc), i miei alt che sfruttavo soprattutto per supportare il mio main (attraverso le professioni), non ce la farò ed è un peccato visto che in realtà, a differenza del passato, in Legion almeno dal punto di vista della storia legata alla classe, avrebbe anche più senso portare avanti più classi.
    1
  • Imrazor 20 settembre 2016, 08:39 Imrazor
    Messaggi: 50

    Iscritto il: 21 ottobre 2014, 10:57
    #43
    @Tarty

    Certo, non lo ordina il dottore, infatti la discussione nasceva da quello che osservava Groin sulle split run.
    Avere 2/3/5 alt per le gilde che competono per la world first è invece una conseguenza delle scelte della Blizzard, perchè se devono essere competitivi, non avendo nel breve/medio periodo la possibilità di accedere alla flessibilità che potrebbe offrirgli una determinata classe, sono obbligati, come gilda hardcore, ad perseguire come unica alternativa il tirare su un numero abnorme di alt rispetto al passato (gli alt li hanno sempre avuti per avere a disposizione la migliore raidcomp per ogni singolo fight, ma credo si fosse mai arrivati a questa aberrazione)



    PS Il Bring the Player Not the Class, che credo abbia toccato il suo vertice in WoD nella sua incarnazione "tutti buffano, tutti sono utili" e nell'approccio in Legion "niente buff, tutti necessari, nessuno indispensabile", rimane una pia illusione
    0
  • Lelyal 20 settembre 2016, 09:12 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 800

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #44
    Quello del bring the player not the class è stato un gran bel fail.

    Paradossalmente prima un po' tutte le classi avevano qualche peculiarità che le rendeva impostarti in un fight o nell'altro.

    Da un po' di anni si punta al "tutti devono fare le stesse cose". Però poi nella pratica ci sono quelle classi che lo fanno il 10-20% meglio delle altre. Quindi perché portare il resto?
    Se alcune classi vedono ancora posto in raid è perché in effetti ancora persistono alcune peculiarità di classe/spec (per fortuna).

    PS: Sono sempre stato un onesto sostenitore dello Shadow Priest TBC che faceva quasi la metà del DPS di un mage/lock ma era fondamentale per dare mana agli healer. Negli ultimi anni in cui ho giocato se non fosse stata qualche meccanica del boss in cui era importante il Dispersion, il Mass Dispel o il Vampiric Embrace, perché portare uno shadow priest in raid e non un altro mage?
    1
  • fox94 20 settembre 2016, 09:27 fox94
    Messaggi: 158

    Keep calm and spam moonfire!
    #45
    @Lelyal

    Si esatto, il "Bring the player not the class" in realtà ha accentuato (e si è visto con le oneshot comp di arcane mage ad hfc) l'esatto opposto ossia "bring the class not the player".
    0
  • TartyMost Valuable Poster 20 settembre 2016, 10:09 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4056

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #46
    Imrazor ha scritto:Certo, non lo ordina il dottore, infatti la discussione nasceva da quello che osservava Groin sulle split run.
    Avere 2/3/5 alt per le gilde che competono per la world first è invece una conseguenza delle scelte della Blizzard, perchè se devono essere competitivi, non avendo nel breve/medio periodo la possibilità di accedere alla flessibilità che potrebbe offrirgli una determinata classe, sono obbligati, come gilda hardcore, ad perseguire come unica alternativa il tirare su un numero abnorme di alt rispetto al passato (gli alt li hanno sempre avuti per avere a disposizione la migliore raidcomp per ogni singolo fight, ma credo si fosse mai arrivati a questa aberrazione)


    @Imrazor ma questo perché l'uso degli alt fornisce una "scorciatoia", altrimenti, di fronte al fatto che il gioco non ti offra quella supposta flessibilità, fai senza.
    Del resto di fronte alla race, si staccano tot classi se offrono un vantaggio, si cambia server per comprare equip al mercato nero.. ogni mezzo è buono pur di avere un vantaggio. Ribadisco il concetto, anche se antipatico: vuoi la bicicletta.. pedala!
    Anche perché il fatto che ci siano certe possibilità, o non ci siano, non significa che si debba per forza abusarne e/o forzare. L'esempio del mercato nero, è stata un'ingenuità di blizzard ma al contempo fu un abuso di chi sfruttò questa ingenuità per trarne vantaggio. Capisco il "blame blizzard" ma per me la responsabilità/colpa è un po' un 50% e 50%: è colpa di blizzard che mi obbliga ad usare una scorciatoia.

    In vanilla/tbc si crearono situazioni paradossali, tipo lo stack di sciamani al sunwell per la combo bloodlust/mana tide/chain heal, mentre in altre situazione si staccavo druidi, in certi dungeon se non avevi il prete shadow o il lock manco si partiva... poi successivamente si inventarono sta cosa che ogni classe portava dei buff... quindi ad un certo punto, fare la formazione, era diventato un piccolo manageriale, dove ti portavi le classi, per avere la copertura completa dei buff... e la cosa si ricollega al discorso sopra, ti porti una classe specifica perché ti da un vantaggio, non perché senza non puoi uccidere un boss...

    A mio avviso non è un problema se in certe situazioni una classe/spec funziona meglio di altre, l'importante che questo sia spalmato su più classi e non ci si trovi di fronte a situazioni dove "senza" diventi impossibile (perchè in questo caso sarebbe un grave errore di game design) uccidere un boss... il resto poi diventano forzatura dei giocatori, come appunto l'uso di alt di cui sopra, per trovare una sorta di scorciatoia.
    0
  • Imrazor 20 settembre 2016, 10:46 Imrazor
    Messaggi: 50

    Iscritto il: 21 ottobre 2014, 10:57
    #47
    Quoto, specifico solo che Serenity, Method, Exorsus, From Scratch, Midwinter ecc. ecc. pedalano sempre, a prescindere, indipendentemente dalla bicicletta a disposizione. 0
  • Lelyal 20 settembre 2016, 11:23 Lelyal
    BattleTag: Lelyal#2333
    Messaggi: 800

    WoW: Lelyal SP T16 HC 12/14
    D3: Lelyal WC Hardcore 31/31
    YouTube Channel: wowlelyal
    #48
    100% responsabilità Blizzard.
    I player hardcore cercheranno sempre di sfruttare tutte le meccaniche messe a disposizione da chi crea i contenuti del gioco.

    Per assurdo, se domani implementassero una meccanica nuova per cui i tuoi pg fanno il 50% del danno in più se ne hai 30 al max level, e di conseguenza tutti gli hardcore player o muoiono sul pc o reclutano una squadra di cinesi, di chi sarebbe la colpa?
    0
  • Groin 20 settembre 2016, 11:25 Groin
    Messaggi: 112

    Iscritto il: 18 novembre 2010, 09:59
    #49
    si ovvio, diciamo che la blizzard non è in una situazione facile da gestire.
    le gilde top se potessero eviterebbero di fare 5 alt e nastrofarmare ovviamente ma fino a che è così son costretti.
    0
  • grigdusher 20 settembre 2016, 11:54 grigdusher
    BattleTag: grigdusher#2493
    Messaggi: 535

    Iscritto il: 18 luglio 2016, 14:20
    #50
    bhe rendergli impossibile farlo per questione di tempo diventa una buona soluzione.
    in fondo quel che conta per loro è la race iniziale quindi la blizzard rallenta la corsa degli alt con vari meccanismi di attunement ap AK, WQ, rep, attunement separati per ogni nuovo dungeon, etc etc..

    rendendo impossibile anche giocando 24/24 avere più di quei 2-3 pg, e quindi inizia ad essere più conveniente concentrarsi magari sulle offspec.

    oppure i giocatori iniziano a finire all'ospedale e impazzire per cercare di gestire 5 alt e 15 spec giocando 22 ore al giorno.

    come ai tempi di ff11 che la gente stava male dopo 18 ore di boss.

    eliminazione fisica dei giocatori per scalare la classifica.

    poi blizzard quando non conta più basta che snellisce la fase di attunement (aumenta la rep dalle quest etc), e gli altri giocatori neanche si accorgono e non notano differenza.
    1