[spoiler Legion] Anteprime degli scenari degli artefatti
  1 ... 345 ... 8  
  • TartyMost Valuable Poster 10 dicembre 2015, 00:20 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #76
    tazeel ha scritto:Finalmente con Sylvanas come capoguerra forse faremo ciò che avremmo dovuto fare tanto tempo fa ossia finanziare i defias. Vogliono distruggere roccavento, perché li combattiamo?


    @tazeel Sylvanas è impegnata a fare altro al momento... qualcosa che ha a che vedere con il futuro della sua razza
    0
  • grallenMost Valuable Poster 10 dicembre 2015, 11:27 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #77
    @Tarty

    Veramente curioso sulla storia della dama oscura.
    0
  • TartyMost Valuable Poster 10 dicembre 2015, 11:31 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4042

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #78
    @grallen Non butta bene...
    rischio elevato di un garrosh 2.0... ma si spera che quella fine la faccia un leader ally
    0
  • grallenMost Valuable Poster 10 dicembre 2015, 11:58 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #79
    @Wulgrim

    Perchè Vanessa VanCleef ha mai fatto qualcosa se non un paio di apparizioni nelle quest di westfall prima delle deadmines?
    È "famosa" solo per via del padre, lei non ha fatto grandi cose e non capisco manco come possano usarla essendo un "antagonista" per le halls (sopratutto con al fianco il capo dell' Ir:7

    Taoshi ce la becchiamo tutta pandaria, ci fai quasi tutti gli scenari dell'isola del tuono dove dimostra quanto sia abile a nascondere te e lei nelle ombre e ha sempre qualche trovata, il top che abbia mai fatto Vanessa è stato andare in giro con un cappuccio tra i poveri ad offrirgli cibo usando la carta del "chi è lei?"


    Sono d'accordo Vanessa è famosa solo per il cognome del padre non tanto per quel poco che ha fatto nella Marche occidentali. Taoshi ha ampiamente dimostrato la sua bravura ed è stata portata molto bene avanti nella storia di Pandaria ed ha tutti i requesiti per sedere a quel tavolo.

    Per chiunque voglia vedere la storia di Sylvanas e di altri personaggi con gli scenari iniziali vada nel topic [Spoiler Legion] Questline di Legion in anteprima
    0
  • Rekse 10 dicembre 2015, 12:10 Rekse
    Messaggi: 3447

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #80
    Taoshi : rogue = ippopotamo : felini 0
  • grallenMost Valuable Poster 10 dicembre 2015, 12:16 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #81
    Rekse ha scritto:Taoshi : rogue = ippopotamo : felini

    @Rekse

    Possono non piacere i Pandaren ma la loro è una delle miglio storie raccontate per ora su wow ed i personaggi venuti fuori hanno il loro carisma e come detto sopra Taoshi ha tutte le caratteristiche giuste per stare e sedere su quel tavolo poi sicuramente è meno testa calda di Vanessa.

    Ho trovato originale lo scenario del ladro con molti personaggi della storia e con sviluppi interessanti
    1
  • tazeel 10 dicembre 2015, 14:48 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #82
    @grallen in effetti avete ragione... scusa taoshi... in effetti Vanessa davvero ha solo di essere la figlia di Vancleef e boss finale delle miniere della morte, che dal punto di vista della storia passa metri sotto gli altri di cata. 0
  • grallenMost Valuable Poster 10 dicembre 2015, 15:45 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #83
    tazeel ha scritto:grallen in effetti avete ragione... scusa taoshi... in effetti Vanessa davvero ha solo di essere la figlia di Vancleef e boss finale delle miniere della morte, che dal punto di vista della storia passa metri sotto gli altri di cata.

    @tazeel

    Non preoccuparti non sei il primo che i pandaren "in maniera negativa". Ciò che mi sta piacendo di Legion (perlomeno vedendo questi artifact intro e altri filmati di questline) è che stanno finalmente muovendo e sviluppando le storie dei tantissimi personaggi che ci sono in WoW sperando che continuino tale strada anche con il proseguo dell'espansione.
    0
  • grallenMost Valuable Poster 17 dicembre 2015, 18:31 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #84
    Oggi andiamo a vedere la storia del Monaco specializzazione Impeto e su come otterremo l'artefatto Pugni del Cielo.

    La prima parte della storia è uguale a quella della spec Misticismo (andate a leggerla nei commenti sopra :) ) ed anche qui diventeremo un gran maestro e ci troveremo nell'Isola Errante.

    A questo punto andremo nella taverna dove troviamo Chen e Li Li Triplomalto insieme a Chon Triplomalto (padre di Li Li e fratello di Chen, personaggio visto nel fumetto Perla di Pandaria).

    Li Li ci parlerà di una leggenda su dei favolosi Tirapugni costruiti dal famoso fabbro Tol'vir Irmaat poi andati dispersi ma pensa che troveremo notizie a Uldum.

    Ci dirigiamo a Uldum con Li Li. Qui parleremo con un vecchio amico di Li Li, Re Phaoris Sovrano di Ramkahen (personaggio visto durante le catene di missioni a Uldum nonchè visto/letto nel fumetto Perla di Pandaria).

    Qui Re Phaoris confermerà della costruzione di questi favolosi tirapugni ma che essi sono custoditi nel Pinnacolo del Vortice protetto dall'elementale del vento Djinn signore di quel luogo.

    Per raggiungere il Pinnacolo dovremo prima affrontare una furia del vento per poi usare il suo cuore per poter volare dentro il Pinnacolo.

    Al suo interno dovremo lottare, affiancati e supportati da Li Li, contro vari elementali del vento fino ad affrontare un drago del vento. Una volta domato il drago quest'ultimo ci condurrà dal signore del luogo e solo dopo una strenua lotta otterremo l'artefatto e ritorneremo nell'Isola Errante.

    0
  • tazeel 17 dicembre 2015, 18:50 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #85
    Gli elementi si stanno riprendendo dal cataclisma, così come il martello del crepuscolo.... temo che N'zoth si stia preparando per l'assalto. 0
  • grallenMost Valuable Poster 17 dicembre 2015, 18:57 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #86
    tazeel ha scritto:Gli elementi si stanno riprendendo dal cataclisma, così come il martello del crepuscolo.... temo che N'zoth si stia preparando per l'assalto.

    @tazeel

    Che gli elementi si stiano riprendendo è normale perchè fanno parte di Azeroth stesso. Sappiamo anche che Al'Akir e Ragnaros saranno prima o poi sistituiti da qualche altro principe elementale. N'Zoth comparirà in questa espansione? Una bella domanda :good:
    0
  • tazeel 17 dicembre 2015, 21:19 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #87
    @grallen penso che se lo farà, lo farà nelle prossime. Prima mandiamo via la Legione, poi vedremo. 0
  • Greymane 18 dicembre 2015, 00:56 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #88
    Più che altro è che se veramente vogliono diminuire il tempo che passa da un'exp all'altra, non possono metterci in una singola exp sia N'zoth che la Legione, per lo meno, possono farlo, si, ma verrebbe il tutto troppo poco approfondito . 0
  • Greymane 18 dicembre 2015, 02:33 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #89
    Scusate se cito lo scenario dello Shadow Priest sebbene fosse pagine addietro (quindi un po di necroposting)...ma mi sono riguardato il suo scenario, sicuro che ci fosse un'altra figura che "conosco" (oltre a Calia, si intende), e finalmente ho trovato questa figura: ma l'Archbishop Faol non è colui che ha seguito in battaglia il grande Alexandros Mograine contro il Flagello, che ha subito la maledizione della non-morte durante un'imboscata, nella quale è morto lo stesso Alexandros, ucciso da suo figlio Renault (il fratello di Darion), il quale si era unito alla Scarlet Crusade? Faol poi venne detenuto come prigioniero (?) da quest'ultima, infatti se non ricordo male nel vecchio Scarlet Monastery c'era una porta segreta in cui potevi incontrarlo come boss. Uh che bello, non mi aspettavo di vederlo ancora, spero tanto che questi personaggi verranno sviluppati ulteriormente, perchè vi assicuro (a chi di Lore non ha letto molto) che potrebbero dircene veramente delle belle :good:
    Comunque continuo a vederla un po grigia per il futuro di Sylvanas, sebbene non approvi le sue azioni mi dispiacerebbe un sacco se qualcuno prendesse il suo posto, ma...tra Meryl e Faol...sono giá due possibili candidati come futuri leader dei Forsaken, Lilian Voss rabbrividisce in confronto a loro due rofl
    0
  • tazeel 18 dicembre 2015, 07:04 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #90
    @Greymane nah Sylvanas sopravviverà, se la blizz resta coerente. Sposterà pure la capitale penso. 0
  • grallenMost Valuable Poster 18 dicembre 2015, 08:49 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #91
    @Greymane

    Non ti devi scusare di nessun necroposting qui siamo a discutere e parlare della storia di legion e in particolare degli scenari mostrati.

    ma l'Archbishop Faol non è colui che ha seguito in battaglia il grande Alexandros Mograine contro il Flagello, che ha subito la maledizione della non-morte durante un'imboscata, nella quale è morto lo stesso Alexandros, ucciso da suo figlio Renault (il fratello di Darion), il quale si era unito alla Scarlet Crusade? Faol poi venne detenuto come prigioniero (?)


    Non era lui ma il sacerdote si chiamava Airbanks. Dell'arcivescovo Faol sappiamo ciò che ho scritto nel riassunto.

    Chi è Alonsus Faol? E' l'arcivescovo che durante la prima guerra fondò l'Ordine della Mano Argentata ed insegnì come primo paladino il suo allievo Uther l'Araldo della Luce. Le cause della sua morte sono sconosciute ma si presume che sia morto di vecchiaia.


    Per quanto riguarda Sylvanas siamo tutti quanti ansiosi di sapere il futuro che la Blizzard gli ha destinato. Per quanto riguada l'artefatto del Sacerdote Ombra solo l'ho trovato piuttosto inquietante che sia vivo e le sue potenzialità?
    0
  • grallenMost Valuable Poster 18 dicembre 2015, 09:37 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #92
    Oggi vediamo la storia del Guerriero spec Protezione e su come otterremo l'artefatto Scaglia del Custode della Terra.

    La prima parte è identica alla storia del Guerriero spec Furia (leggere il riassunto che ho fatto su questa storia nella pagine prima :good: ).

    Una volta dichiarati direttamente da Odyn il guerriero più forte di Azeroth ci racconterà di uno Uno scudo impenetrabile creato da una scaglia del Drago Nero Neltharion, il Custode della Terra, prima che gli Dei Antichi corrompessero la sua anima. Il formidabile re dei Vrykul, Magnar Spezzaghiacci, portò lo scudo in battaglia e vinse ogni scontro, anche di fronte a situazioni chiaramente avverse. Quando alla fine cadde in combattimento, fu solo a causa degli inganni dei servitori della Val'kyr Helya. Lo Scudo si trova ora seppellito insieme al corpo di Re Magnar lungo la Via dei Re a Stromheim.

    Dovremo parlare prima con il Vrykul Hruthnir (figlio di Magnar) che ci guiderà alla tomba. Durante il tragitto dovremo affrontare vari non morti e demoni sopratutto, davanti alla porta della tomba, un fastidiosissimo imp.

    Dentro la tomba dovremo vedercela con i guardiani ed i sistemi di sicurezza posti nella tomba. Arrivati nella stanza di Magnar Spezzaghiacci quest'ultimo non ricoscerà suo figlio e ci si scaglierà contro in una lotta all'ultimo sangue. Una volta sconfitto ed la sua anima troverà finalmente pace ci cederà le sue armi e noi potremo finalmente tornare a Halls of Valor (enclave di classe dei guerrieri)

    1
  • grallenMost Valuable Poster 18 dicembre 2015, 12:11 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #93
    Ecco la storia dello stregone spec Afflizione e su come otterremo l'artefatto Ulthalesh, Mietitrice di Ventomorto.

    La storia inizia con noi veniamo convocati da un gruppo di stregoni che hanno intenzione di evocare demoni potenti e soggiogarli al loro volere per usarli contro la stessa Legione Infuocata.

    Il portale viene aperto e viene evocato un annihilan di nome Jagganoth. Qui assistiamo ad una scena quasi uguale a quella vista nella incursione Ordalia dei Crociati dove il povero gnomo stregone viene brutalmente ucciso da Jagganoth e poi noi tutti veniamo catturati e portati nella distorsione fatua.

    Grazie ai nostri poteri ci liberiamo dalla prigione e grazie all'aiuto di Calydus (un Treasure Demons, stufo di essere schiavizzato da Jagganoth, liberiamo i nostri compagni e ci impossessiamo di un tomo dove c'è scritto la localizzazione e l'utilizzo di potenti artefatti.

    Qui Jagganoth ci scoprirà ed abbatterà la sua furia su di noi. Solo noi e Calydus riusciremo a fuggire e tornare a Dalaran mentre gli altri stregoni saranno o uccisi o catturati nuovamente da Jagganoth.

    Qui la storia si ripete uguale a quella già vista per il Druido Equilibrio e il Cavaliere della Morte Empietà e non sto a ripeterla (andate a leggere il sunto del druido equilibrio :good: ).

    Ottenuto l'artefatto Ulthalesh, Mietitrice di Ventomorto torneremo a Dalaran e ritorneremo nella distorsione fatua ad affrontare Jagganoth più potenti che mai grazie all'artefatto.

    Lo uccideremo e gli strapperemo il cuore per usarlo sull'altare e sigillare il luogo dal controllo del vero padrone, un Nathrezim Mephistoth.

    Una volta fatto il clan dei demoni del luogo ci riconoscerrano con il loro supremo padrone ed il luogo diverrà la nostra enclave di classe.

    1
  • tazeel 18 dicembre 2015, 14:29 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #94
    Calydus è un latinismo che rimanda molto alla parola callidus, ossia astuto. Non mi fiderei troppo.... ha dato un aiuto molto spontaneo, troppo per i miei gusti. Per me ci sta prendendo tutti in quel posto. 0
  • grallenMost Valuable Poster 18 dicembre 2015, 16:58 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #95
    tazeel ha scritto:Calydus è un latinismo che rimanda molto alla parola callidus, ossia astuto. Non mi fiderei troppo.... ha dato un aiuto molto spontaneo, troppo per i miei gusti. Per me ci sta prendendo tutti in quel posto.

    @tazeel

    Chissa potresti avere ragione. Di fatto aiuta e non poco il nostro personaggio con abilità da ottimo trasformista.
    0
  • tazeel 18 dicembre 2015, 23:31 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #96
    @grallen che poi avete notato? Non ci sono suoi simili in tutta la zona. Nemmeno uno. Mentre Black Rock Hold ci ha mostrato che girano in branchi. Per me Mephistroth ha lasciato una copia per imbrogliarci e pigliare gli artefatti. 0
  • Greymane 19 dicembre 2015, 04:33 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #97
    Alla fine ho deciso di vedere anche gli scenari delle classi che gioco, tanto in caso mi arrivasse un'eventuale beta dovrei comunque farli (spoilerandomi in beta ciò che arriverá in live, e dopo WoD mi son ripromessodi spoilerarmi il minimo sindacabile - fate conto che se l'achievement del volo a Draenor fosse esistito giá dalla prima patch, 3/4 di esso l'avrei completato in beta- per farvi capire quanto mi son spoilerato di WoD).
    Quello del Lock Affly mi è piaciuto, anche ora dovrò vedermi tutti gli altri. rofl
    Comunque penso sia prematuro pensari a possibili tradimenti da parte di Calydus, non sappiamo ancora praticamente niente della sua razza (noi tendiamo a chiamare "Demoni" tutti i componenti della Burning Legion ma essa è composta da diverse razze di demoni), e dal momento che lo stesso Treasure Demon è stato preso da Diablo, se intendono prendere pure le loro origini, finisce che son demoni che non fanno parte della Legione.
    Non saprei, sicuramente se il nome non è un caso, sará di certo collegato a qualcosa...poi si è fidato subito di noi, ha dato per certo che seguendoci sarebbe riuscito a liberarsi dal suo carceriere, che ne sapeva lui che non eravamo dei prigionieri qualunque? (E non penso che nel Lore l'equip faccia la persona rofl ). Staremo a vedere.
    molto bella comunque la Felguard che fa da training dummy alla fine del video :D
    Mi fa sempre piacere comunque vedere come in alcuni casi la Blizzard associ i nomi ai caratteri dei personaggi o al loro essere, la pronuncia in inglese di Jagganoth (ed anzi, direi che anche lo stesao nome sia preso da quel termine) è molto simile a quella di Juggernaut, un termine inglese che indica un essere dalla forza sovrumana, a chi darlo se non ad un Hannihillan? :D
    0
  • grallenMost Valuable Poster 19 dicembre 2015, 14:29 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5719

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #98
    @Greymane

    Sono sostanzialmente d'accordo con te. Poco sappiamo di certo sulle varie razze di demoni della Legione Infuocata e generalmente tutti i demoni ubbediscono a quelli che sono più potenti di loro.

    Nel caso di calydus sembra esserci anche una certa antipatia a stare solo con coloro che usano solo la forza e magari vede nello stregone qualcosa di più di semplice tirannia. Di certo ha permesso a noi di prendere un clan di demoni e di averli al nostro comando per usarli proprio contro la Legione e questo fa presumere che non tutti i demoni sono così sottomessi o d'accordo con i capi della Legione.

    tazeel ha scritto:grallen che poi avete notato? Non ci sono suoi simili in tutta la zona. Nemmeno uno. Mentre Black Rock Hold ci ha mostrato che girano in branchi. Per me Mephistroth ha lasciato una copia per imbrogliarci e pigliare gli artefatti.

    @tazeel

    Io credo che questi demoni siano semplicemente astutie cleptomani ma che odiano essere tirannizzati. Alla prima occasione hya voluto vendicarsi di coloro che lo avevano umiliato ed ha permesso a noi di prendere il potere.
    0
  • tazeel 19 dicembre 2015, 17:28 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #99
    Tralasciando un attimo le speculazioni su Calydus, vorrei dire una cosa... cioè tre spec, con nulla in comune, hanno la stessa, identica quest chain per prendere il lor artefatto? Aggiungendo che questo probabilmente sarà la stessa cosa per il Warrior Arms, lo Shadow Priest e l'Holy Paladin.. cioè per me..
    Immagine
    0
  • Greymane 19 dicembre 2015, 17:45 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5925

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #100
    @tazeel

    Eh è questo che mi fa storcere un po il naso, io spero che siano solo dei placeholder dato dall'alpha build molto early
    0
  1 ... 345 ... 8