Richiesta a Battlecraft
  • Dracaryis 20 luglio 2014, 20:11 Dracaryis
    Messaggi: 141

    Iscritto il: 16 luglio 2014, 18:45
    #1
    Ultimamente, giocando al vostro quiz ho notato una cosa, i nomi italiani confondo, sia i vecchi player che i nuovi. Guardando su internet dove spesso le informazioni sono inglesi, bisogna sempre rapportarle all'italiano.
    Amo la versione italiana di Wow, il doppiaggio lo trovo fantastico, certo alcune frasi han perso d'effetto ma lo reputo eccezione, e preferisco di gran lunga la localizzazione alla versione inglese.

    Potreste non so, parlarne alla blizzard, facendo notare del successo che ha avuto il vostro quiz e come molti han preferito i nomi inglesi?

    Sicuramente la vostra parola conterebbe di più di quella di un player, e in fondo non è un così faticoso cambiamento quello di metter un'opzione che permetta di visualizzare i nomi propri in lingua locale oppure in lingua originale.
    Spero vivamente prendiate in considerazione questo messaggio. E spero anche che la gente non risponda "Mettilo inglese se non ti piace". Perchè amo wow in italiano, ma i nomi tradotti, creano confusione e diciamolo, perdono anche effetto.
    6
  • Ligario 20 luglio 2014, 20:36 Ligario
    BattleTag: Ligario#2490
    Messaggi: 4499

    I care about me as much as I care about you!
    #2
    Ciao Dracaryis!

    Quello che conta è la tua opinione al riguardo. Hai fatto bene ad aprire un discussione sull'argomento, Blizzard legge e raccoglie le opinioni scritte qui e le considera allo stesso modo delle altre ;)
    6
  • Poglia 20 luglio 2014, 20:42 Poglia
    Messaggi: 235

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 18:46
    #3
    Purtroppo è stato ribadito più volte che le localizzazioni di World of Warcraft (non solo quella italiana) hanno e avranno sempre i nomi tradotti. Sui forum ufficiali ci sono già decine di discussioni a riguardo, per cui, anche se hai fatto bene a dire la tua, non credo che saremo noi a far cambiare idea a Blizzard.

    Riguardo la tua proposta, a prima vista potrebbe sembrare ottima, però se ci pensi bene richiederebbe un'enorme mole di lavoro da parte dei doppiatori che dovrebbero ridoppiare tutte le frasi in cui vengono menzionati uno o più personaggi.
    1
  • anttheemperor 20 luglio 2014, 20:43 anttheemperor
    BattleTag: ANT#2725
    Messaggi: 272

    "Il buon giocatore ha sempre delle possibilità."
    Josè R.Capablanca
    #4
    Una volta prendevo in giro il mio amico che fa le traduzioni per localizzazione italiana blizzard, proprio sul fatto che i nomi propri tradotti sono quantomeno strani. Mi rispose che alcune traduzioni sono imposte dalla blizz, e la traduzione dei nomi propri è imposta, e per quanto sia d'accordo con Dracaryis non penso cambierà nulla a riguardo 0
  • RelanceRedazione 20 luglio 2014, 21:07 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2155

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #5
    Per quanto io possa certamente appoggiare, sottoscrivere e sostenere la tua tesi come fosse mia, e in effetti lo è davvero, mi trovo costretto a fare un discorso a metà strada.

    Non trovo una violenza la localizzazione fatta da Blizzard, trovo solo che abbiano intrapreso una strada che richiede polso fermo per essere portata avanti. Una strada che, inevitabilmente, va bene a molti e scontenta gli altri. Ma così sarebbe stato se avessi mantenuto alcuni nomi in originale.

    Riassumere con "tieniti il client in inglese" non è certo una soluzione, poiché nulla è mai piacevole come sentire qualcosa, che non richiede la performance visiva di un attore, nella propria lingua. Noi poi siamo benedetti da una scuola di doppiaggio con i fiocchi, quindi...

    Tuttavia, ritengo che l'uso del client in una lingua piuttosto che in un'altra debba essere vissuto con obiezione di coscienza, senza per forza sentirsi defraudati dei nomi originali o della fantastica vocalità nostrana. Ogni localizzazione ha i propri pregi e i propri difetti e per questo va scelta secondo la propria indole, senza dover additare in modo negativo l'una o l'altra. ;)

    Capita quindi che non riuscirò mai senza imposizione a dire "Roccavento", ma questo non mi porta ad alzare gli occhi ogni volta che sento quel nome. L'unico, nello specifico, che mi fa alzare gli occhi è Malogrido... quello sì, proprio non lo accetto. Sepulcra, ad esempio, vorrei quasi "imporlo" anche agli americani xD
    2
  • Rekse 20 luglio 2014, 21:31 Rekse
    Messaggi: 3452

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #6
    Sepulcra è anche l'unica traduzione decente, proprio perchè non è tradotta. 0
  • RelanceRedazione 20 luglio 2014, 21:32 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2155

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #7
    Rekse ha scritto:Sepulcra è anche l'unica traduzione decente, proprio perchè non è tradotta.


    Beh, in inglese è Undercity. :P

    Solo che funzia bene in tutte e due le lingue:

    *INGLESE*: sepulcher (funzione onomatopeica la trasforma in: Sepulc(h)ra)
    *ITALIANO*: sepolcro (femminilizzato per consuetudine diviene: Sepulcra)
    1
  • Wulgrim 20 luglio 2014, 21:43 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #8
    Dracaryis ha scritto:Perchè amo wow in italiano, ma i nomi tradotti, creano confusione e diciamolo, perdono anche effetto.


    Essendo una localizzazione al 100% i cognomi sono stati localizzati, così capita in francese, in tedesco e le altre.
    Avviene anche in alcuni libri o altri solo il nome delle zone, come detta dalla politica blizzard se è una localizzazione è fatta completamente o non sarebbe una localizzazione
    0
  • Greymane 20 luglio 2014, 22:04 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5928

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #9
    Relance ha scritto:
    Beh, in inglese è Undercity. :P

    Solo che funzia bene in tutte e due le lingue:

    *INGLESE*: sepulcher (funzione onomatopeica la trasforma in: Sepulc(h)ra)
    *ITALIANO*: sepolcro (femminilizzato per consuetudine diviene: Sepulcra)


    Sepulcher è tradotto in Mausolea.

    Comunque riguardo la traduzione, è giá stato detto che la localizzazione non l'hanno fatta letteraria perché hanno scelto di dare più enfasi e far capire meglio il ruolo di tale nome: per una novizio leggere Sepulcra fa sicuramente capire meglio di chi / cosa è abitata, al contrario do Cittá Sotterranea (traduzione letteraria di Undercity)
    0
  • ciccio44 20 luglio 2014, 22:26 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #10
    Personalmente non riuscirò, come Relance, a dire Roccavento al posto di Stormwind ma semplicemente per i troppi anni passati con certi nomi; ma per il resto noto che mi sono abituato senza troppi problemi, direi che con un po' di espansioni tutto il lore nuovo mi sembrerà perfetto e senza problemi, mentre tutto quello collegato al passato mi lascerà per sempre un po' stordito (giusto qualche secondo xD).

    Circa la proposta direi che come hanno già detto la mole di lavoro sarebbe assurda e non molto vantaggiosa (al max ti crei un addon e ti doppi tutti i nomi da solo rofl).
    0
  • kyntaro 20 luglio 2014, 22:40 kyntaro
    BattleTag: kyntaro#2755
    Messaggi: 2306

    Non si smette di giocare quando si diventa vecchi...
    si diventa vecchi quando si smette di giocare!
    #11
    ...i nomi delle espansioni però sempre in inglese eh! (angel) 0
  • Yardeh 20 luglio 2014, 23:08 Yardeh
    Messaggi: 8132

    -cometaxxx-
    #12
    Anni fa, al pensiero di una localizzazione con tanto di nomi, mi venivano i brivi. Poi quando venne annunciata ufficialmente, ebbi curiosità. Successivamente debuttò il trailer di cataclysm e già saltavano fuori polemice per "profondità cavernose", ma specialmente per l'addattamento del nome in Alamorte. Solo gli italiani potevano trovare tanto orrore in questo... se non che persino gli stranieri ci invidiavano il trailer, ma ok. Beta di Pandaria e con lei finalmente il testing della localizzazione. Io mi ci sono abituato praticamente subito, se sai l'inglese non è difficile fare 2+2 e capire i nomi delle zone, capisco che alcuni non siano tradotti letteralmente (E MENO MALE) ma niente di così traumatico se non per la fonetica.
    Ma anche per quello, basta abituarsi e non senti più quel senso di disagio che tanti provano ancora oggi.

    Se devo essere sincero, l'unica cosa che avrei su ridire sarebbe sui nomi dell'equipaggiamento. Alcuni sono tremendamente lunghi e inutilmente complicati, altri suonano un pò ridicoli. Ma è davvero il male minore per quel che mi riguarda.

    Un recente addattamento che veramente mi suona male... è quella che sarebbe dovuta essere la capitale orda in Warlords, Bladespire, tradotta in Lamacurva... è foneticamente terribile.
    1
  • Antani101 21 luglio 2014, 00:15 Antani101
    BattleTag: Antani#2475
    Messaggi: 1170

    Iscritto il: 17 luglio 2014, 12:03
    #13
    cometaxxx ha scritto:Un recente addattamento che veramente mi suona male... è quella che sarebbe dovuta essere la capitale orda in Warlords, Bladespire, tradotta in Lamacurva... è foneticamente terribile.


    Tra l'altro Bladespire dovrebbe essere una cosa tipo Lamaguglia o Guglia di Lama una roba del genere.

    Comunque quello che mi impedisce di giocare con la localizzazione italiana sono i troll che parlano napoletano. Mi distrugge completamente l'immersione.
    0
  • Elmarco 21 luglio 2014, 07:42 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #14
    cometaxxx ha scritto:se non che persino gli stranieri ci invidiavano il trailer, ma ok.


    Occhio però,se son gli stessi stranieri "che ho sentito io" (commenti youtube ecc) non si lamentano affatto del doppiaggio,anzi è l'unica cosa che hanno potuto ammirare della localizzazione ita.
    Questa è la cosa che mi mantiene in costante rosik: avevo spulciato TUTTE le frasi della versione ita e solo una minima parte non mi piacevano,il resto mi piaceva troppo di più in ita (illidan è sempre stato spettacolare in inglese ma ivo è comunque riuscito a doppiarlo egregiamente,anche se l'avrei messo a doppiare tirion)...purtroppo la mia crociata per fargli mantenere lo stampo dei vecchi WC / libri ha fallito..e c'ho provato,ma i nomi in ita sono davvero qualcosa di orribile .

    Comunque no Draca,sarebbe troppo un macello oramai :P
    0
  • Ainaglar 21 luglio 2014, 07:59 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #15
    "Teron Malacarne"
    "Garrosh Malogrido"
    "Fandral/Maggiordomo Elmocervo"
    "Jaina Marefiero"

    O_O O_O

    Per dirne solo alcuni grazie ai quali terrorizzo mia moglie svegliandomi nella notte e urlando: "No, Malacarne no!!"

    Il doppiaggio ITA è spettacolare, mai messo in dubbio questo.
    L'imposizione Blizzard di tradurre forzatamente i nomi invece non la condivido, non per una difficoltà nell'abituarsi ai nuovi nomi, ma proprio perché alcuni (ALCUNI) di questi suonano foneticamente male... oltretutto, come dice Cometaxxx, per l'equipaggiamento escono fuori cose piuttosto brutte ed a tratti ridicole. ;(

    "Calvino Pancetta"
    "Tommaso Crociera"
    "Silvestro Stallone"
    "Pane Fosso"
    "Nicoletta Piccoluomo"

    e per i luoghi:

    "Nuova York"
    "Lavandosacco"
    "Nuovocastello"
    "Edinborgo"

    e perché uno dei nostri illustri doppiatori non si chiama come dovrebbe visto che è italiano? (Luca Ward -> Luca Corsia) :D :D

    Insomma, facciamoci due risate sopra... anche perché sono traduzioni "forzate" e nemmeno del tutto corrette... spero però di aver reso l'idea rofl
    0
  • Medivh 21 luglio 2014, 08:25 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1941

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #16
    il mastodonte doveva essere Ferroscorpione 0
  • Elmarco 21 luglio 2014, 08:33 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #17
    Ainaglar ha scritto:"Calvino Pancetta"
    "Tommaso Crociera"
    "Silvestro Stallone"
    "Pane Fosso"
    "Nicoletta Piccoluomo"

    e per i luoghi:

    "Nuova York"
    "Lavandosacco"
    "Nuovocastello"
    "Edinborgo"


    No ma occhio,questa cosa la sbandieravo pure io nel forum offy ma mi han sempre risposto con la classica copertura "è una localizzazione non na traduzione" quindi se segui questa religione non ci son problemi..pazienza ^^
    0
  • Ainaglar 21 luglio 2014, 08:52 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #18
    Elmarco ha scritto:No ma occhio,questa cosa la sbandieravo pure io nel forum offy ma mi han sempre risposto con la classica copertura "è una localizzazione non na traduzione" quindi se segui questa religione non ci son problemi..pazienza ^^

    E localizzazione sia, ma allora mi vien da dire che la scelta commerciale di localizzare il prodotto è sbagliata in quanto avrebbe reso meglio una buona traduzione con un altrettanto buon adattamento... impossibile? No, basti pensare a ciò che già loro stessi fecero con Warcraft 3.

    Pazienza cmq, come già hanno detto in molti, ormai il prodotto è questo ed è quasi impensabile (per costi e tempi) che possano correggere il tiro. ;(
    0
  • ThelothianRedazione 21 luglio 2014, 11:12 Thelothian
    BattleTag: Thelothian#2131
    Messaggi: 801

    Iscritto il: 04 ottobre 2010, 15:58
    #19
    Anche io sono molto combattuto. A rigor di logica, secondo me, Blizzard avrebbe dovuto fare come hanno fatto in tutti i libri della saga di WoW; tutto tradotto a parte i nomi. Il motivo è semplice ed è prettamente legato alla "fruizione".
    Ognuno di noi ha alle spalle 2 o più anni di gioco, ha visitato innumerevoli volte tutti i luoghi e magari ha pure letto il lore o i libri e s'è fatto una discreta cultura sulla storia. E' difficilissimo (se non impossibile) cercare di far convivere i due WoW (quello inglese e quello tradotto) nelle nostre teste. Sapete quante volte, cercando i miei amici e vedendo dove erano, ho fatto una fatica assurda a capire dove ca**o fosse Fontefredda o le Vette di Petrartiglio? :D
    Nel mio "archivio mentale" ci sono Winterspring e Stonetalon Mountains... anche cercando di "attivare" una modalità simultanea di traduzione. Inoltre, parlando tra di noi si continua ad usare Stormwind (Roccavento è bellissimo ed evocativo, ma non è Stormwind :D ed è così nel file dei nomi presente nel mio cervello... difficile creare un legame tra i due nomi).
    Insomma... spazzare via una memoria storica fatta di quasi 6 anni di nomi/cose/fatti in inglese, è praticamente impossibile... farle convivere è un lavoro veramente difficile.
    Concludendo... io WoD BETA lo sto giocando in inglese (per poter compilare i feedback in inglese) ma la versione live la giocherò in italiano per potermi godere appieno TUTTE le quest... per fortuna Talador, Tanann, Gorgrond, ecc... non verranno tradotti. :)
    0
  • Dracaryis 21 luglio 2014, 12:25 Dracaryis
    Messaggi: 141

    Iscritto il: 16 luglio 2014, 18:45
    #20
    Thelothian ha scritto:Anche io sono molto combattuto. A rigor di logica, secondo me, Blizzard avrebbe dovuto fare come hanno fatto in tutti i libri della saga di WoW; tutto tradotto a parte i nomi. Il motivo è semplice ed è prettamente legato alla "fruizione".
    Ognuno di noi ha alle spalle 2 o più anni di gioco, ha visitato innumerevoli volte tutti i luoghi e magari ha pure letto il lore o i libri e s'è fatto una discreta cultura sulla storia. E' difficilissimo (se non impossibile) cercare di far convivere i due WoW (quello inglese e quello tradotto) nelle nostre teste. Sapete quante volte, cercando i miei amici e vedendo dove erano, ho fatto una fatica assurda a capire dove ca**o fosse Fontefredda o le Vette di Petrartiglio? :D
    Nel mio "archivio mentale" ci sono Winterspring e Stonetalon Mountains... anche cercando di "attivare" una modalità simultanea di traduzione. Inoltre, parlando tra di noi si continua ad usare Stormwind (Roccavento è bellissimo ed evocativo, ma non è Stormwind :D ed è così nel file dei nomi presente nel mio cervello... difficile creare un legame tra i due nomi).
    Insomma... spazzare via una memoria storica fatta di quasi 6 anni di nomi/cose/fatti in inglese, è praticamente impossibile... farle convivere è un lavoro veramente difficile.
    Concludendo... io WoD BETA lo sto giocando in inglese (per poter compilare i feedback in inglese) ma la versione live la giocherò in italiano per potermi godere appieno TUTTE le quest... per fortuna Talador, Tanann, Gorgrond, ecc... non verranno tradotti. :)


    Esattamente. Hai catturato il problema, la confusione che si crea nella comunicazione e nella testa di un povero vecchio nerd come me, quando prima ho parlato della possibilità di vedere i nomi originali mi riferivo a cose puramente scritte, lasciando il doppiaggio originale.
    Anche solo vedere i nomi italiani e tra parentesi quello inglese aiutebbe, ripeto il problema principale forse esposto meglio da Thelothian è quello. Dopo tanti anni ragioni in inglese, così come dico anche haste al posto di celerità.
    Comunque, tanto di cappello, i nostri doppiatori sono decisamente migliori di quelli inglesi.
    0
  • TartyMost Valuable Poster 21 luglio 2014, 14:36 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4048

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #21
    Ho sempre polemizzato per la scelta editoriale, cioè quella di tradurre anche i nomi e cognomi, questo perché anche in inglese hanno un significato (in certi casi) che Blizzard vuole mantenere anche nelle localizzazioni. Questa è la strada che hanno scelto e non la cambiano.
    La qual cosa, poteva andare benissimo se WoW fosse uscito in italiano e se non ci fossero stati tot libri, fumetti con i nomi in inglese.

    La maggior parte dei nomi, perché alla fine è solo quello il problema, suona malissimo (anzi fan proprio cagare)... per chi come me ha sempre giocato in inglese, non ci si raccapezza. Però la cosa peggiore sono invece le libertà che si sono presi i localizzatori... va premesso che ci sono problemi di spazi e l'italiano è una lingua tutt'altro che sintetica però Shadowmoon Valley, non significa Torvaluna e adesso che si torna su Draenor si capisce perché abbia quel nome, ma non per chi gioca in italiano. Undercity significa Città sotterranea, non puoi cambiarmela con Sepulcra, quando poi hai già Sepulcher...

    La beta la sto provando in italiano ed è insopportabile. A parte che così non puoi chiedere indicazioni, non puoi darne o cercare informazioni... ma mi chiedo come facciate a usare l'italiano e se non vi crei problemi ad interfacciarvi con chi usa la versione originale, le guide strategiche, le discussioni di theorycraft?
    1
  • Yardeh 21 luglio 2014, 15:07 Yardeh
    Messaggi: 8132

    -cometaxxx-
    #22
    La localizzazione è up da due anni ormai, prima o poi ci si fa l'abituidine come io stesso ho scritto sopra.
    Gioco dal 2007 e non ho avuto alcun problema al cambio del client, riesco sia a parlare con i termini inglesi che con quelli italiani. Non dico senza batter ciglio, i lapsus li ho, vuoti di memoria anche, ma è tutta questione di abitudine.

    Come pensi che facciano quelli che usano il client delle altre lingue? :P
    0
  • Wulgrim 21 luglio 2014, 15:15 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #23
    cometaxxx ha scritto:La localizzazione è up da due anni ormai, prima o poi ci si fa l'abituidine come io stesso ho scritto sopra.
    Gioco dal 2007 e non ho avuto alcun problema al cambio del client, riesco sia a parlare con i termini inglesi che con quelli italiani. Non dico senza batter ciglio, i lapsus li ho, vuoti di memoria anche, ma è tutta questione di abitudine.

    Come pensi che facciano quelli che usano il client delle altre lingue? :P


    Quoto, anzi alla fin fine nonostante gioco col client italiano spesso chiamo le spell dei miei vecchi pg col nome inglese idem con le zone
    Gioco dalla beta mop in italiano e ti devo dire che i nomi inglesi delle spell del monk ne so ben pochi XD
    Giusto i termini che non avevano ancora tradotto mentre lo giocavo XD

    Se poi proprio non ce la fai allora la soluzione la si sa
    0
  • TartyMost Valuable Poster 21 luglio 2014, 18:01 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4048

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #24
    cometaxxx ha scritto:La localizzazione è up da due anni ormai, prima o poi ci si fa l'abituidine come io stesso ho scritto sopra.

    Come pensi che facciano quelli che usano il client delle altre lingue? :P


    ma io lo shock l'ho avuto adesso.. tu hai avuto due anni per ripigliarti e abituarti :D

    del resto sono in perfetta sintonia con l'espansione, nel presente gioco in inglese, nel passato - Draenor - in italiano...
    0