PROGRESS: EPEEN FTW - T20 - TOS experience
  1 ... 161718 ... 33  
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 01:19 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #401
    Lorgokz ha scritto:
    Gul'dan world 300, Archimonde world 261 , Blackhand world 130 , Garrosh world 100(formati separati, equivale ad una top 200), lei-shen/ra-den world 100(equivale ad una top 200) world 220 madness, ragnaros world 300 etc...
    Se vai a fare i paragoni accuratamente considerando sia players base che i formati separati, i QL sono stati una gilda mediamente da top 200-250, il che, considerando la tua opinione su gilde di quel rank, è un'oscenita' e di conseguenza non ti puoi mettere a criticarle dicendo che sei felice di non farne parte.


    @Lorgokz

    Durante Archimonde infatti come ben sai ho quasi quittato, dopo Gul'dan ho quittato e a Rag c'eri anche te quindi chiamati dentro rofl

    Guarda che comunque c'è una differenza enorme tra top 200 e top 300, tipo 1 mese in più per finire il content che è tantissimo. Che poi è la prima gilda italiana che fa quei risultati è inverosimile ed è la prima volta da anni che non c'è nessuno che si mette a pushare con un minimo di voglia. E' un dato obbiettivo che il progress italiano non abbia mai fatti così schifo come adesso e sono supercontento di non farne più parte. Invece se avessi visto, che ne so, almeno una gilda che pushava per la top100 come al solito, magari rivaleggiando con un'altra gilda, mi sarebbe venuta pure quella sensazione di fastidio di non poter esserci per partecipare, mentre adesso se apro wowprogress mi viene la nausea e basta.
    1
  • kìllìan 20 settembre 2017, 08:36 kìllìan
    Messaggi: 33

    Iscritto il: 10 aprile 2017, 13:54
    #402
    meglio mettersi un mese in meno ma giocare con gente che ti sta sul cazzo(o con la fazione sbagliata) piuttosto che metterci un mese in + ma in un contesto che ti piace di +?

    detto da te?!?! gtfo pls :D
    4
  • Questecure 20 settembre 2017, 09:06 Questecure
    Messaggi: 984

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #403
    Sì Nepe, ma come ti ha già detto Lorgok, l'attuale situazione del progress italiano (considerando anche l'introduzione delle gilde asiatiche) è in linea o quasi col progress medio QL. Sono d'accordo con te, al momento stiamo assistendo al peggio che si sia mai visto, ma non che prima si sia navigato nell'oro. 6
  • kìllìan 20 settembre 2017, 11:07 kìllìan
    Messaggi: 33

    Iscritto il: 10 aprile 2017, 13:54
    #404
    è vero anche che tos è stato decisamente impegnativo e gli ultimi boss erano overtuned x gilde fuori top 20/30, fino alla 7.3 solo una 30ina di gilde avevano clerato. infatti appena arrivata la 7.3 sono fioccate le kill, anche x le gilde ita, 100 posizioni in questa situazione di "restart"equivalgono a qualche giorno prima o qualche giorno dopo 0
  • pavelnedved 20 settembre 2017, 11:08 pavelnedved
    Messaggi: 52

    Iscritto il: 04 gennaio 2015, 04:18
    #405
    Questecure ha scritto:Sì Nepe, ma come ti ha già detto Lorgok, l'attuale situazione del progress italiano (considerando anche l'introduzione delle gilde asiatiche) è in linea o quasi col progress medio QL. Sono d'accordo con te, al momento stiamo assistendo al peggio che si sia mai visto, ma non che prima si sia navigato nell'oro.

    @Questecure Commento pieno di buonsenso, ti quoto. Il discorso di Nepe tradotto vuol dire che prima dei tanti quit di gente skillata il progress italiano era a livelli eccelsi.In realtà da quando c è Wow l'italia ha prodotto pochissimo in rapporto alla qualità che c' era. Se non è stata capace una buona generazione a produrre risultati, perchè inveire adesso su chi gioca? Un nonsense assurdo!
    4
  • Skyshatter 20 settembre 2017, 11:38 Skyshatter
    Messaggi: 144

    Iscritto il: 08 novembre 2013, 17:56
    #406
    Personalmente penso sia calata molto la voglia di puntare a obbiettivi che sono palesemente fuori portata, anche come mentalità.

    Ha portato molti a mollare il gioco e dedicarsi ad altro, alla fine wow richiede tempo e quelli che una volta erano studenti, ora sono lavoratori, il tempo passa e ritrovarsi la sera diventa più un modo per giocare con amici che puntar a entrare in una top100 che non porta nulla, se non una soddisfazione personale.

    Io penso che se qualcuno ha mire del genere top100 debba inevitabilmente andarsene dai server italiani, alcuni l'hanno fatto con risultati visibili.
    Lamentarsi del panorama di giocatori italiani e restarci in mezzo non ne vedo lo scopo.
    Conosco alcuni giocatori di gilde da molti considerate mediocri e mi dicono che si divertono, raidano il giusto e col tempo arrivano anche alcune kill, forse non le faranno tutte mythic ma stanno bene e si divertono, ora come ora lo trovo un gran risultato.
    18
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 11:53 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #407
    pavelnedved ha scritto:Questecure Commento pieno di buonsenso, ti quoto. Il discorso di Nepe tradotto vuol dire che prima dei tanti quit di gente skillata il progress italiano era a livelli eccelsi.In realtà da quando c è Wow l'italia ha prodotto pochissimo in rapporto alla qualità che c' era. Se non è stata capace una buona generazione a produrre risultati, perchè inveire adesso su chi gioca? Un nonsense assurdo!

    @pavelnedved

    Ma non è questione di giocatori, ma di voglia! Altrimenti c'era una gilda in top 100-150 invece di due gilde NUOVE in top 300; solo che i capricci e le simpatie sono più importanti del progress al momento, quindi la voglia è davvero bassa. Un po' come una classe di bambini che bisticciano tra di loro tutto il tempo e non riescono studiare.

    @Questecure

    Ni, c'è un mesetto di differenza nel finire i content tra il livello medio dei QL (scarso senza dubbio nel panorama mondiali) in cui ho sempre giocato io ed il livello delle gilde ita attuali; non è poco eh.
    1
  • pavelnedved 20 settembre 2017, 11:59 pavelnedved
    Messaggi: 52

    Iscritto il: 04 gennaio 2015, 04:18
    #408
    @Nepenthes

    Hai visto mai i migliori 25 italiani giocare tutti assieme? C' era un tempo dove una gilda italiana poteva ambire alla top 50, ed invece le simpatie e le voglie e i capricci di cui tu parli hanno sempre impedito questo.Perdonami ma ti arrampichi sugli specchi, la generazione migliore di wow è andata, da ex player dovresti avere più rispetto della gente che ora è impegnata in game, Fanno quello che possono come ai tuoi tempi tu facevi lo stesso.
    7
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 12:20 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #409
    pavelnedved ha scritto:
    Hai visto mai i migliori 25 italiani giocare tutti assieme? C' era un tempo dove una gilda italiana poteva ambire alla top 50, ed invece le simpatie e le voglie e i capricci di cui tu parli hanno sempre impedito questo.Perdonami ma ti arrampichi sugli specchi, la generazione migliore di wow è andata, da ex player dovresti avere più rispetto della gente che ora è impegnata in game, Fanno quello che possono come ai tuoi tempi tu facevi lo stesso

    @pavelnedved

    C'è una bella differenza tra adesso e allora; le gilde di cui parli non erano nuove, avevano un nome ed un progetto non sacrificabili da portare avanti; adesso sono gilde nuove, scioglierle e farne una non comporterebbe la perdita di un bel niente (a parte l'ego da adolescente di qualcuno), se va male il massimo che può succedere è che si torna nell'anonimato come prima, senza perderci niente!
    1
  • pavelnedved 20 settembre 2017, 12:29 pavelnedved
    Messaggi: 52

    Iscritto il: 04 gennaio 2015, 04:18
    #410
    @Nepenthes

    Era la generazione dei più bravi, ma non ha prodotto nulla, in base alla skill che c' era pensi che una top 100 sia stata davvero un risultato accettabile? Il progetto era di finire il content in tempi accettabili ma se mettiamo i nomi sulla carta credi sia tanto diverso da ora? C' erano davvero dei top player ma facevate lo stesso la gara del cazzetto, e secondo me avete fallito più voi che sapevate giocare che gli attuali giocatori di adesso che si divertono non hanno alcuna ambizione.
    Il progress ita non è fallito adesso è fallito da wotlk in poi quando c'era gente davvero cazzuta e non ha mai prodotto un cazzo, per i motivi che tu elenchi, cioè simpatie capricci ed ego
    4
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 12:47 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #411
    pavelnedved ha scritto:
    Era la generazione dei più bravi, ma non ha prodotto nulla, in base alla skill che c' era pensi che una top 100 sia stata davvero un risultato accettabile? Il progetto era di finire il content in tempi accettabili ma se mettiamo i nomi sulla carta credi sia tanto diverso da ora? C' erano davvero dei top player ma facevate lo stesso la gara del cazzetto, e secondo me avete fallito più voi che sapevate giocare che gli attuali giocatori di adesso che si divertono non hanno alcuna ambizione.
    Il progress ita non è fallito adesso è fallito da wotlk in poi quando c'era gente davvero cazzuta e non ha mai prodotto un cazzo, per i motivi che tu elenchi, cioè simpatie capricci ed ego

    @pavelnedved

    Ma i capricci ci sono sempre stati, però non erano solo quelli a tenere separate le gilde, ogni gilda (KOH/ANC/UE/QL etc) aveva una propria storia vecchia di anni ed un proprio progetto (spesso in contrasto rispetto alle gilde coetanee) e molte persone facenti parte del roster non avevano MAI neanche giocato o anche semplicemente parlato con i player dell'altra gilda.

    Adesso sono solo capricci perchè non c'è rimasto davvero nient'altro. Mi vuoi davvero dire che Disbandare KOH/ANC/UE/QL per fare una gilda nuova mandando affanculo GM e Raid Leader storici (al livello ita) ed i loro progetti sarebbe stata la stessa cosa che disbandare oggi queste due nuove gilde? Non scherziamo.

    kìllìan ha scritto:meglio mettersi un mese in meno ma giocare con gente che ti sta sul cazzo(o con la fazione sbagliata) piuttosto che metterci un mese in + ma in un contesto che ti piace di +?

    detto da te?!?! gtfo pls :D

    @kìllìan

    Ma se è in passato stata costantemente pushata/gildata gente con cui ci si insultava fino al giorno prima dagli stessi che ora giocano separati!? Ma perfavore!
    0
  • Questecure 20 settembre 2017, 13:10 Questecure
    Messaggi: 984

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #412
    @Nepenthes Devi anche calcolare che l'attuale difficoltà di questo specifico raid sia anni luce superiore al passato, specialmente per quanto riguarda gli ultimi due boss. Si può dedurlo dal fatto che tuttora killare kj equivalerebbe ad una top100. 4
  • Alla 20 settembre 2017, 13:10 Alla
    Messaggi: 222

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #413
    Anche ammesso che ci possa essere la skill necessaria, ma chi cazzo te lo fa fare di giocare 5-6 sere, di farmare come un cane item titanforgiati, leggendari, potere artefatto ogni volta che si inventano una vaccata per renderlo fondamentale (di nuovo) e in aggiunta, dover pure giocare con x persone che palesemente ti stanno sulle palle e ti triggerano ogni volta che aprono la bocca?

    Una top 100? Siamo seri dai...sti discorsi avevano senso 5-6 anni fa, forse.
    2
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 13:15 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #414
    @Questecure

    Vero, ma in condizioni "normali" la prima kill ita di Kil'jaeden sarebbe arrivata a giorni (se non top100 giù di lì).

    @Alla

    Ma mandare affanculo la gente che triggera e che fa i capricci no eh!? Ripeto, attualmente non esistono più GM/raid leader storici che se li fanculizzi mandi nel panico 30 persone.
    1
  • Questecure 20 settembre 2017, 13:17 Questecure
    Messaggi: 984

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #415
    @Nepenthes Qua però si stava parlando dei QL e del loro progress medio. Calcolando le gilde asiatiche che ora vengono contate+difficoltà del raid, ripeto, siamo quasi in linea con i tempi dei QL, che all'epoca furono circa top180-200. 2
  • Alla 20 settembre 2017, 13:19 Alla
    Messaggi: 222

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #416
    @Nepenthes

    Si nepe, e quando mandi affanculo la gente che ti triggera nascono X gilde. Ecco spiegato l'arcano!
    Credere che la soddisfazione generata dall'essere in top 100 ti dia la forza di bypassare tutte ste rotture di palle è francamente utopia, anche perchè rientrare in top 100 non porta a nulla se non, appunto, ad un pò di soddisfazione.
    7
  • kìllìan 20 settembre 2017, 13:19 kìllìan
    Messaggi: 33

    Iscritto il: 10 aprile 2017, 13:54
    #417
    [/quote]

    Ma se è in passato stata costantemente pushata/gildata gente con cui ci si insultava fino al giorno prima dagli stessi che ora giocano separati!? Ma perfavore![/quote]

    @Nepenthes appunto, e si è visto a cosa ha portato giocare solo x il "progress". quando si sono fuse gilde di un certo spessore il progetto è esploso in tempo 0.
    probabilmente ora i 2 gruppi si sono assestati e stanno bene così, essendo tutta gente che ha provato a giocare insieme ai player delle altre 2 gilde "rivali".

    personalmente preferisco questa situazione, da esterno, è + carino avere 2/3 gilde che si fanno la gara tra loro piuttosto che un'anonima gilda in top 150, così c'è anche spazio x nuovi player che si voglion cimentare in un progress più serio
    1
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 13:21 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #418
    Questecure ha scritto:Nepenthes Qua però si stava parlando dei QL e del loro progress medio. Calcolando le gilde asiatiche che ora vengono contate+difficoltà del raid, ripeto, siamo quasi in linea con i tempi dei QL, che all'epoca furono circa top180-200.

    @Questecure

    Io invece parlavo del progress ita in generale, se poi mi dire "da quale pulpito!? tu giocavi QL che erano quasi così" rispondo volentieri che quel "quasi" in realtà è circa 1 mese di differenza in media che non è così poco (salvo un paio di tier che infatti mi hanno fatto quittare).
    0
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 13:25 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #419
    Alla ha scritto:Nepenthes

    Si nepe, e quando mandi affanculo la gente che ti triggera nascono X gilde. Ecco spiegato l'arcano!
    Credere che la soddisfazione generata dall'essere in top 100 ti dia la forza di bypassare tutte ste rotture di palle è francamente utopia, anche perchè rientrare in top 100 non porta a nulla se non, appunto, ad un pò di soddisfazione.

    @Alla

    Niente porta a nulla su wow (tranne che al livello competitivo ma si parla di top20 e l'ita è automaticamente escluso), è un gioco e ci si diverte; credimi se ti dico che non avevo MAI sentito prima d'ora sui vari Discord/TS/chat che ancora frequento così tanta gente scontenta del proprio progress che ammette di giocare in modo vacuo solo perchè altrimenti non avrebbe niente da fare.

    Tanta gente si sta divertendo di meno per i capricci di pochi, mandate affanculo quei pochi dico io!
    0
  • kìllìan 20 settembre 2017, 13:28 kìllìan
    Messaggi: 33

    Iscritto il: 10 aprile 2017, 13:54
    #420
    senza l'hate e il trolling fare progress in italia è diventato troppo noioso? :D 0
  • Alla 20 settembre 2017, 13:43 Alla
    Messaggi: 222

    Iscritto il: 03 dicembre 2010, 09:15
    #421
    Ma nepe, oggettivamente ci sono troppi fattori, alcuni dei quali totalmente soggettivi, che concorrono a delineare la situazione, per poter dire quello che sostieni con certezza.

    Ora come ora, credo che wow possa dare la giusta dose di divertimento se preso "alla leggera".
    Se vogliamo parlare di competitività, a prescindere dalla skill, credo che l'intero gioco debba essere ritarato, adattandosi al "momento", che secondo me sta inesorabilmente evidenziando come un MMO non sia particolarmente adatto a sfide competitive degne di essere chiamate tali.
    0
  • pavelnedved 20 settembre 2017, 14:00 pavelnedved
    Messaggi: 52

    Iscritto il: 04 gennaio 2015, 04:18
    #422
    Aiutatemi a fare un giochino con @Nepenthes . Io ci metto i Tanks e gli Healers e un paio di Dps

    Erreppi e Pyro

    Marcusalbium, Questecure, Jemak e Khaze

    Lorgokz e Caza

    Trovatene altri 17 se amavate il 25 o altri 12 se amate il 20. Metteteci i migliori di sempre tra melee e ranged, verrano fuori almeno 2 gilde che avrebbero scritto pagine importanti,ma è gente che non avrà mai giocato assieme per gli stessi motivi che lui si ostina ad attribuire alle "povere" gilde capricciose dei nostri giorni.
    4
  • Metalline 20 settembre 2017, 14:05 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 3100

    Top40ita inside
    #423
    Ok è ufficiale CarloMagno è tornato rofl rofl 5
  • Stereo 20 settembre 2017, 14:07 Stereo
    Messaggi: 303

    Vecchio e stanco orso
    #424
    pavelnedved ha scritto:Erreppi e Pyro

    Marcusalbium, Questecure, Jemak e Khaze

    Lorgokz e Caza


    Metalline
    3
  • Nepenthes 20 settembre 2017, 14:11 Nepenthes
    Messaggi: 2568

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #425
    pavelnedved ha scritto:per gli stessi motivi che lui si ostina ad attribuire alle "povere" gilde capricciose dei nostri giorni.

    @pavelnedved

    Non sono gli stessi motivi, l'ho già spiegato.
    0
  1 ... 161718 ... 33