Lore di Legion: BIG SPOILER
  • Rekse 25 novembre 2015, 09:43 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #76
    @exca Ok, ma è la stessa identica cosa che comunque centinaia di migliaia di altri personaggi hanno fatto, le conseguenze in gioco sono le stesse identiche anche per i char boostati, main switchati, ecc ecc..Cioè secondo me "idealmente" ci possiamo considerare Campioni, Eroi, ma a livello di importanza in gioco dobbiamo sempre venire dopo i vari personaggi di spessore.
    Per dire, tecnicamente io ho salvato Garona in questa espansione, ce l'ho avuta come follower (errore, secondo me, se si rispetta un pò la componente ruolistica del lore del gioco), ma come potrei mai pensare realmente che Rekse>Garona?
    In effetti pure il fatto del Garrison ha componenti assurde. Siamo tutti comandanti di un Garrison dove all'interno abbiamo tutti gli stessi follower. Preferisco considerarlo un errore dovuto alla necessità del fare evolvere una certa parte di gioco e prenderlo con le pinze, considerandolo come un evento speciale che non abbia ripercussioni sulla story-line di wow. Altrimenti, veramente, sarebbe da salire su troni dei vari King, Warchief e quant'altro, e dirgli "scusa ma chi cazzo sei? che avresti fatto tu per stare qua?", e toglierli di lì con una bella pedata.

    La vedo come @Greymane

    tutti i miei PG: i miei PG sono dei Veterani, personaggi che meritano di essere ricordati, menzionati ed onorati ma che certamente non sono superiori a certe autoritá.
    1
  • seraknis 25 novembre 2015, 10:09 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #77
    @Rekse capisco benissimo, ma la Blizzard non è d'accordo con te, per lei ogni giocatore è l'Eroe, o te ne fai una ragione o accanni, non torneranno indietro adesso. 4
  • grallenMost Valuable Poster 25 novembre 2015, 11:40 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5725

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #78
    La storia ha cominciato ad interessarsi per davvero ai nostri personaggi da fine Cataclysm in poi. Da Pandaria in poi l'attenzione per il nostro personaggio "eroe" è aumentata in maniera esponenziale riconoscendogli il suo valore e i suoi risultati dove prima veniva snobbato nonostante affrontasse avversari al di sopra delle sue forze e vincesse nonostante tutto.

    Nei libri che raccontano la storia di wow ogni tanto c'è qualche riferimento "ad un gruppo di avventurieri che hanno sconfitto tizio o caio" quindi a tutti gli effetti esistiamo :good: .

    In WoD c'è stata data una Guarnigione da gestire ed ovviamente siamo considerati dei generali e siamo eroi importanti nonostante qualche discrepanza dovuta al gameplay più che alla storia.

    In ogni caso i prossimi seguaci sono "campioni" e non li comanderemo noi ma saranno loro darci il loro aiuto ed assisterci nelle nostre avventure, direi che è un concetto molto diverso dall'attuale Guarnigione.

    In generale non è la Blizzard ma sono gli stessi giocatori che chiedono maggiore valorizzazione al proprio personaggio e che quest'ultimo venga considerato molto importante.

    Tornando agli spoiler la storia sembra davvero interessante con qualche colpo di scena scioccante.

    In ogni caso sapevamo da tempo che Anduin sarebbe divenuto molto importante e la dipartita del padre era prevedile. Sylvanas la si può considerare un Capoguerra "ad Interim" fintanto che non si sa la sorte di Vol'Jin.

    Per il resto sono daccordo su come la Blizzard certi personaggi suppur importanti non li abbia portato avanti nel corso delle varie espansioni facendoli essere solo delle belle statuine.
    1
  • MasterRedzCommunity Manager 25 novembre 2015, 16:06 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4980

    "La tua anima sarà mia!"
    #79
    Parliamone.
    Immagine
    2
  • Rekse 25 novembre 2015, 16:19 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #80
    @grallen
    Per quanto riguarda il concetto di "grandezza" del proprio personaggio è totalmente sbagliato concepire una cosa in questo senso. Se vuoi dare una minima componente ruolistica ad un gioco, oltre al pure aspetto MMO, devi attenerti ad un minimo di buonsenso nel fare le tue scelte.
    Il valore delle cose in un qualsiasi sistema che preveda una valorizzazione, che sia monetaria, che sia onorevole, di merito, qualsiasi altra, è dato dalla sua rarità. Non è economia applicata al gioco, è semplice logica.
    Se nel mondo di Azeroth chiunque è un eroe, il valore dell'eroe su Azeroth è pari a quello della carta igienica (dopo il normale uso). E' nullo. Non si può concepire un gioco con una componente ruolistica ed adattarlo alle richieste delle migliaia di char "sofikosoermejo" che vogliono sia riconosciuto in gioco il suo cacchio di char del menga.
    Se proprio lo vuoi te lo guadagni, diventi l'unico del server (che è il tuo mondo in fondo) ad aver fatto l'impresa fighissima e lo sarai. Ma se la tua impresa è l'impresa che chiunque compie ogni settimana, che valore ha? Nessuno. Diventa normale, normalissima, banale, scontata.
    Quindi se l'obbiettivo era quello di valorizzare i char dei player, avrebbero dovuto dare la possibilità di poterlo fare. Tipo come era l'avere la Corrupter Ashbringer, entrare a Scarlet e vedere gli NPC che ti acclamano perché sei tu il possessore di quell'arma. O il titolo Scarab Lord.
    Questo ha senso, creare l'impresa da N.1 e riconoscerlo come tale. Se però l'impresa è la stessa che io, che tu, che chiunque passa un'ora al giorno sul gioco, compie, vuol dire solo una cosa: che non è impresa e che tu sei l'ennesimo a farla. Che senso ha un regno dove tutti sono eroi o campioni, o re o regine? Elevarti sugli altri non esiste se ad elevarsi sono tutti.
    Non mi rifate il discorso sul char livello 1 o su quello che non è mai entrato in raid. 1-90 lo diventi in tre giorni, volendo, e il raid che tu lo affronti in LFR o in Mytich è sempre lo stesso, nella tua storyline Garrosh/Blackhand/Archimonde è comunque morto e tu c'eri.
    1
  • exca 25 novembre 2015, 16:31 exca
    Messaggi: 703

    Hearest thou my voice, still?
    #81
    MasterRedz ha scritto:Parliamone.
    Immagine

    @MasterRedz

    https://u.pomf.io/gqtkcp.jpg
    Ci vedrei benissimo un'espansione come viaggiatori del tempo.
    0
  • Rekse 25 novembre 2015, 16:32 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #82
    Ma cos'è che non riesco a capirlo?

    Ah, nulla con lo spoiler di @exca l'ho capito!
    0
  • TartyMost Valuable Poster 25 novembre 2015, 16:36 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4052

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #83
    Rekse ha scritto:Elevarti sugli altri non esiste se ad elevarsi sono tutti.


    @Rekse Ma è così da fine TBC, da quando rimossero gli attunement e dissero chiaro e tondo che loro sviluppano content per tutti e che tutti devono avere la possibilità di accedervi.

    Qualsiasi sistema che prima permetteva di "elevarsi" e/o essere riconoscibile è stato progressivamente eliminato. Mi ricordo in vanilla che solo pochi avevano l'equip da pvp quello figo basato sul rank. E/o appunto la leggendaria er auna cosa veramente leggendaria... un paio di cosette sono rimaste, cioè alcuni titoli e mount..

    Ora come ora l'unico modo che hai per elevarti è attraverso wowprogress.
    0
  • grallenMost Valuable Poster 25 novembre 2015, 16:39 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5725

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #84
    Rekse ha scritto:grallen
    Per quanto riguarda il concetto di "grandezza" del proprio personaggio è totalmente sbagliato concepire una cosa in questo senso. Se vuoi dare una minima componente ruolistica ad un gioco, oltre al pure aspetto MMO, devi attenerti ad un minimo di buonsenso nel fare le tue scelte.
    Il valore delle cose in un qualsiasi sistema che preveda una valorizzazione, che sia monetaria, che sia onorevole, di merito, qualsiasi altra, è dato dalla sua rarità. Non è economia applicata al gioco, è semplice logica.
    Se nel mondo di Azeroth chiunque è un eroe, il valore dell'eroe su Azeroth è pari a quello della carta igienica (dopo il normale uso). E' nullo. Non si può concepire un gioco con una componente ruolistica ed adattarlo alle richieste delle migliaia di char "sofikosoermejo" che vogliono sia riconosciuto in gioco il suo cacchio di char del menga.
    Se proprio lo vuoi te lo guadagni, diventi l'unico del server (che è il tuo mondo in fondo) ad aver fatto l'impresa fighissima e lo sarai. Ma se la tua impresa è l'impresa che chiunque compie ogni settimana, che valore ha? Nessuno. Diventa normale, normalissima, banale, scontata.
    Quindi se l'obbiettivo era quello di valorizzare i char dei player, avrebbero dovuto dare la possibilità di poterlo fare. Tipo come era l'avere la Corrupter Ashbringer, entrare a Scarlet e vedere gli NPC che ti acclamano perché sei tu il possessore di quell'arma. O il titolo Scarab Lord.
    Questo ha senso, creare l'impresa da N.1 e riconoscerlo come tale. Se però l'impresa è la stessa che io, che tu, che chiunque passa un'ora al giorno sul gioco, compie, vuol dire solo una cosa: che non è impresa e che tu sei l'ennesimo a farla. Che senso ha un regno dove tutti sono eroi o campioni, o re o regine? Elevarti sugli altri non esiste se ad elevarsi sono tutti.
    Non mi rifate il discorso sul char livello 1 o su quello che non è mai entrato in raid. 1-90 lo diventi in tre giorni, volendo, e il raid che tu lo affronti in LFR o in Mytich è sempre lo stesso, nella tua storyline Garrosh/Blackhand/Archimonde è comunque morto e tu c'eri.

    @Rekse

    Storia e Gameplay spesso non coincidono. Quello che tu vedi che tutti diventano eroi perchè è un mmo nella storia solo 1 o 2 diventano veramente eroi. La storia è concepita perchè sei tu l'eroe che ha sconfitto (con l'aiuto di pochi altri) grandi guerrieri, semi divinità divinità ecc.... ed per questo ti viene riconosciuto un alto valore nella stessa storia tanto in futuro da parlare alla pari con eroi "riconosciuti" nella storia di WoW.

    Personalmente posso concordare con voi che i nostri personaggi dovrebbero essere si dei veterani ma non eroi alla pari come Thrall o Jaina ecc.. è che dovrebbero essere quest'ultimi al centro delle varie vicende dove noi li aiutiamo.

    Di fatto hanno cambiato modo di pensare perchè in tanti si sentono maggiormente coivolti se è il proprio personaggio ad essere veramente importante.

    L'errore sta da inizio WoW e cioè da Vanilla. Se in Vanilla ci avessero sempre fatto vedere che i boss più importanti non li uccidevamo noi ma noi eravamo sempre un supporto a personaggi importanti forse a quest'ora non ci sarebbe questa presunzione di molti giocatori di vedere elevato il proprio personaggio allo stesso grado di eroi veramente importanti.

    Onyxia sappiamo che è stato ucciso da Varian non da noi ma è da VAnilla che la uccidiamo noi personalmente e molti dicono: "Cavolo noi uccidiamo sempre tutti e i meriti vanno ad altri", "Voglio che il mio pg venga riconosciuto come eroe, cavolo con quello che ha fatto....".

    La struttura stessa base del gioco che fa credere che siamo noi i veri salvatori di Azeroth e non 4 NPG messi lì per darci le missioni.

    @exca

    Sembra una figata :good:
    1
  • Rekse 25 novembre 2015, 16:52 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #85
    Vabbè dai, io la finisco che tanto non si arriva a niente. Questo sistema ruolistico trovo faccia acqua ovunque, inutile discuterne ad oltranza. 0
  • tazeel 25 novembre 2015, 16:56 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #86
    Ora come ora dubito che la Blizz possa cambiare marcia. Dal punto di vista della storia, per quanto piacerebbe anche a me tornare soldato scelto e basta, sarebbe difficile spiegare perchè il 7 volte salvatore del mondo, Comandante su Draenor e Capo dei Paladini viene improvvisamente degradato.
    Comunque sono d'accordo che si sarò un eroe salvamondi, ma preferisco essere l'eroe salavmondi che sta in avanguardia e che comanda solo dove va la sua arma.
    0
  • TartyMost Valuable Poster 25 novembre 2015, 17:08 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4052

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #87
    Rekse ha scritto:Vabbè dai, io la finisco che tanto non si arriva a niente. Questo sistema ruolistico trovo faccia acqua ovunque, inutile discuterne ad oltranza.


    @Rekse Ma lo avevo scritto altrove, ma questo non è un sistema ruolistico. In un parco a tema di ruolistico c'è veramente poco, dal quel punto di vista. Non hai scelte, non interpreti nessun ruolo, indossi solo il cappello del personaggio disney che ti piace: paperino, topolino, le eli di trilli, il cappello a punta delle fatine ecc.

    Qui è uguale, paghi il biglietto, indossi il vestitino da rogue e salti sulla prima giostra.

    L'unico genere che ti permette di essere esattamente quello che vuoi e fare quello che vuoi, essere realmente il fottuto re del mondo o un povero pirla sono i sandbox. Devi giocare a EvE Online. In WoW sarai sempre uno dei tanti che se vuol vantarsi di qualcosa deve essere almeno nei primi 100 di wowprogress.

    La realtà, che piaccia o meno, è questa e difficilmente cambiarà. Se si cerca un certo tipo di esperienza, purtroppo, non è qui che va cercata.

    A me poveretti mi fan pure un po' tenerezza quelli che giocano RP. Almeno in FF fan un po' più finta, ti danno tutta una serie di strumenti per giocare un pelo di più RP, hai la tua casetta, dove puoi ricevere gli amici, anche le stesse professioni prevedono che tu cucia con ago e filo, cucini come azione visiva proprio con le pentole... ma anche lì non si sfugge al fatto che tu sei il prescelto, quello che salverà il mondo (tu e n.mila come te). Ma da questo non si sfugge...

    Detto ciò... sugli spoiler... nulla è certo fino alla realease, non sapevo anduin dovesse crepare in pandaria...
    https://twitter.com/Mementh/status/668989702544969728
    3
  • Rekse 25 novembre 2015, 21:46 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #88
    Vabbè, ti rispondo in maniera privata che altrimenti è da giorni che vado OT. 0
  • Wulgrim 25 novembre 2015, 22:19 Wulgrim
    Messaggi: 8319

    They were all dead. The final gunshot was an exclamation mark of everything that had led to this point. [Cit]
    #89
    Come detto altrove riesci benissimo a ruolare in wow, nonostante sia questo tuo fantomatico "parco a tema"... Solo che se tutti prendono per oro quel che gli vien detto senza una bell'iniezione di umiltà si diventa "io sono il personaggio principale" e si troverebbero n mila speciali fiocchi di neve che pretendono di essere l'eroe indiscusso di qualsiasi creatura fatta dai titani, immagina uno che urla all'altro su come esso sia il salvatore del mondo e l'altro gli rinfaccia la stessa cosa... Si deve solo scendere a compromessi e prendere con relatività quello che ti viene offerto, perchè funzionerebbe così se si fosse in single player non in un mmo

    Per la 5.1 Anduin era una frittata sotto la campana frantumata da garrosh e si parla di spoiler pre release e uno post patch... Se per questo Grommash doveva essere l'endgame boss di WoD :V
    1
  • ciccio44 25 novembre 2015, 22:32 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #90
    ebbasta con questo sandbox.. non influisce una beneamata mazza, ai tempi di vanilla e credo anche dopo il tuo Rpg te lo trovavi senza problemi, te lo creavi e amen.. anche senza dover far sessioni di serio GDR (che per creazione di storie ecc forse necessita anche altro, ma non è solo quello ROLE).

    Il punto è che per diverse espansioni anche se killavamo o eravamo nel gruppo delle "kill", la blizzard ci riteneva dei soldati, forse veterani o fighi ma in ogni caso nulla a che vedere con le icone di WoW. Adesso è da un po' che ci stanno potenziando pian piano e vorrei proprio capire fin dove vogliono arrivare, perché finché sono un capo armata mi può andare bene (vedi le unità named di WC3, che ho sempre associato al nostro ruolo), ma adesso son proprio curioso di vedere con questi artefatti che cosa rappresenteremo. Se non fosse per certi nomi assurdi (vedi Ashbringer e Doomhammer) non avrei avuto neanche troppi problemi, ci permettono di avere una super arma ma non significa esser i più importanti. (boh)

    Circa la "mappa" di prima, qualcuno ha prove sia il vecchio mondo o è una supposizione? Perché sinceramente non riesco a capir molto di quell'img, dove si trova?
    1
  • exca 26 novembre 2015, 09:01 exca
    Messaggi: 703

    Hearest thou my voice, still?
    #91
    ciccio44 ha scritto:Circa la "mappa" di prima, qualcuno ha prove sia il vecchio mondo o è una supposizione? Perché sinceramente non riesco a capir molto di quell'img, dove si trova?

    @ciccio44
    Sono speculazioni ben fondate.
    La mappa si trova a Black Rook Hold, la fortezza di Lord Ravencrest e' uno dei nuovi dungeon di Legion.

    La mappa in questione e' nella prima stanza.
    1
  • Belfighì 26 novembre 2015, 10:22 Belfighì
    Messaggi: 28

    Iscritto il: 23 luglio 2012, 11:00
    #92
    Scusate l'OT, ma non seguendo da tempo il lore di WOW inizio a capirci più nulla.
    Legion a che punto si pone sulla linea spazio temporale delle espansioni?
    0
  • grallenMost Valuable Poster 26 novembre 2015, 10:29 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5725

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #93
    Belfighì ha scritto:Scusate l'OT, ma non seguendo da tempo il lore di WOW inizio a capirci più nulla.
    Legion a che punto si pone sulla linea spazio temporale delle espansioni?

    @Belfighì

    E' semplicemente il continuo della storia subito dopo il finale di WoD dove Gul'Dan di Draenor è stato spedito attraverso un portale su Azeroth e dove aprirà la Tomba di di Sargeras scatenando la Legione sul mondo di Azeroth.

    Dovresti essere più specifico su dove ti sei fermato per spiegarti meglio l'evoluzione della storia :good:
    0
  • seraknis 26 novembre 2015, 10:58 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #94
    @Belfighì @grallen specifichiamo che è stato spedito sulla "nostra" Azeroth, quindi siamo effettivamente tornati nella storia normale. 0
  • Belfighì 26 novembre 2015, 11:26 Belfighì
    Messaggi: 28

    Iscritto il: 23 luglio 2012, 11:00
    #95
    Ok, quindi mi sfugge la morte di Re Varian. Ora non ricordo bene perché è passato troppo tempo, ma in TBC era vivo e vegeto o sbaglio? 0
  • praystation 26 novembre 2015, 11:40 praystation
    Messaggi: 374

    Iscritto il: 22 aprile 2010, 14:20
    #96
    Belfighì ha scritto:Ok, quindi mi sfugge la morte di Re Varian. Ora non ricordo bene perché è passato troppo tempo, ma in TBC era vivo e vegeto o sbaglio?

    @Belfighì morirà in Legion (sorry)
    1
  • Rekse 26 novembre 2015, 11:47 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #97
    E' vivo tuttora in effetti. La sua morte è uno spoiler. 0
  • seraknis 26 novembre 2015, 12:42 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #98
    Belfighì ha scritto:Ok, quindi mi sfugge la morte di Re Varian. Ora non ricordo bene perché è passato troppo tempo, ma in TBC era vivo e vegeto o sbaglio?

    @Belfighì in TBC era ancora disperso, è stato inserito in gioco a tutti gli effetti in WotLK.
    Se sei interessato al Lore ti consiglio di partire leggendoti una delle tante cronologie per avere almeno un idea generale dell'andamento della storia e poi di leggerti via via ciò che ti interessa di più ;)
    1
  • Belfighì 26 novembre 2015, 17:29 Belfighì
    Messaggi: 28

    Iscritto il: 23 luglio 2012, 11:00
    #99
    @Seraknis - Ti ringrazio .. ci proverò, se non mi addormento visto gli orari che faccio. Gioco dalle 23.30 in poi ... per cui la vedrò dura riuscire a tenere le palpebre aperte. Ma ci proverò. 0