Legion- estensione della distanza di visualizzazione
  • grallenMost Valuable Poster 04 giugno 2016, 07:33 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5721

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Immagine

    È da un po' che non ci addentravamo nei meandri delle meccaniche di World of Warcraft, e oggi vogliamo parlarvi di un nuovo aggiornamento grafico sul quale stiamo lavorando per Legion: l'estensione della distanza di visualizzazione.

    Per la nuova espansione, stiamo effettuando alcuni cambiamenti "invisibili" che permetteranno ai giocatori di visualizzare porzioni di mondo più estese rispetto al passato. Questa nuova prospettiva di World of Warcraft non si limiterà alle Isole Disperse: tornando nei Regni Orientali e a Kalimdor, vedrete terre distanti ed edifici lontani da una distanza molto maggiore rispetto a quanto possibile finora.

    La differenza tra le distanze di visualizzazione è evidente nelle schermate seguenti.

    La prima immagine è stata presa dalla Valle di Torvaluna guardando verso Karabor, prima con le impostazioni Ultra attuali, poi con il nuovo livello grafico 8.

    Immagine

    In questa schermata, il profilo di Karabor non è visibile neanche con le impostazioni grafiche più alte di Warlords of Draenor (Ultra). La schermata successiva mostra il risultato con le impostazioni equivalenti di Legion, una volta che il cambiamento sarà live.

    Immagine

    Ora che vi abbiamo mostrato ciò che potete aspettarvi, andiamo a vedere cosa sta succedendo dietro le quinte.

    Ci sono due numeri che contribuiscono a quanto distante il giocatore possa vedere terreno e strutture in World of Warcraft. Questi numeri sono la "fog distance", la distanza dopo la quale i pixel degli oggetti vengono convertiti nel colore della nebbia di sfondo, e la distanza di visualizzazione generale, dopo la quale tagliamo qualsiasi geometria, impedendo che l'oggetto venga disegnato (e quindi visualizzato). Con le impostazioni più basse, il secondo valore si nota facilmente guardando terreno ed edifici che risultano annebbiati, prima di venire lentamente colorati man mano che vi avvicinate.

    In Warlords, l'hardware più potente in grado di gestire le impostazioni Ultra permette di spingere il limite della nebbia fino a circa 1.300 "unità di gioco" (metri). Superato quel punto, tutti gli oggetti iniziano a essere influenzati dal colore della nebbia, fino a sparire del tutto una volta raggiunta la "clipping distance". Le stesse impostazioni su Legion permetteranno di raggiungere fino a 2.600 unità di gioco. Coloro che giocano attualmente con impostazioni Alte in Warlords, passeranno da 1.000 unità a 2.200 unità. Il livello grafico 10 è attualmente impostato a 3.500 unità di gioco, come si può vedere nell'ultimo screenshot. È importante notare che a causa dei limiti fisici della memoria, queste nuove distanze di visualizzazione sono disponibili soltanto utilizzando il client a 64 bit del gioco.

    Se siete interessati a sapere "come" abbiamo creato tutto questo, l'impegno maggiore si è concentrato sul cambiare il modo in cui l'acqua e il terreno vengono visualizzati in gioco e sul fare in modo di renderizzare meno vertici in base alla distanza. Ciò ha anche richiesto l'implementazione di un Livello di dettaglio (LDD) per i modelli di gioco, come alberi ed edifici. Un modello con LDD attivo può alterare il numero dei suoi poligoni in base alla distanza, senza impattare negativamente in alcun modo sulla qualità generale della scena. Abbiamo messo in pratica questi elementi per la prima volta in Warlords of Draenor e Mists of Pandaria, e crediamo di aver imparato abbastanza da quelle due esperienze da spingerci a implementarlo anche in Legion.

    Un altro cambiamento importante relativo alle prestazioni e alla qualità grafica riguarda il numero delle opzioni grafiche. Abbiamo deciso di abbandonare i concetti di impostazioni Basse, Medie, Buone, Alte, Massime e Ultra in favore di una scala numerica. In Legion potrete selezionare un numero da 1 a 10, dove 1 rappresenta la qualità più bassa, 10 quella più alta. Per riferimento, le vecchie impostazioni grafiche sono comparabili a una scala che va da 3 a 7. Questo ci consente di avere più spazio di manovra sulle configurazioni hardware minime e raccomandate, sia per alleggerire i sistemi meno performanti, sia per spingere al massimo le macchine più estreme.

    Ci teniamo a ricordare che, con il progredire della beta, potremmo implementare ulteriori cambiamenti alla distanza di visualizzazione, così da garantire a tutti la migliore esperienza di gioco possibile. Questi cambiamenti sono al momento già disponibili nella beta di Legion.

    Fonte Forum Ufficiale
    0
  • Deinoforo 04 giugno 2016, 09:07 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2069

    micio micio miao miao
    #2
    e ciò mi piace! :good:

    vedere prima le cose è sempre meglio 8)
    0
  • Broly 06 giugno 2016, 09:49 Broly
    Messaggi: 58

    Legends Never Die.
    #3
    Si potranno fare screenshot sempre piu belli, sono davvero contento 0