Le gilde sono sempre meno utili in gioco?
12  
  • grallenMost Valuable Poster 26 gennaio 2015, 10:59 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5728

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Quanto sono ancora utili le Gilde in gioco?

    Partendo da a ritroso nel tempo del gioco le gilde una volta erano fondamentali per tanti semplici motivi:

    1- Erano l'unico modo di aggregarsi e conoscere bene delle persone in gioco;

    2- Erano l'unico modo per imparare e riuscire a finire determinati obiettivi del gioco (Raid e PvP di alti livelli).

    Ora come ora mantengono le loro prerogative ma un giocatore ora può farne a meno, perchè?

    I motivi è che ci sono dei favolosi strumenti come la Ricerca delle Spedizioni, Ricerca delle Incursioni e non meno importante La Ricerca dei Gruppi Organizzati che ti permette di trovare gruppi per ogni cosa nel gioco (Raid, PvP, Grinding e farming di ogni genere).

    Una volta anche per uccidere un raro che ti dava una semplice cavalcatura (oltre ad avere una folta lista di amici) dovevi avere alle spalle una gilda affiatata per farlo ora grazie ai strumenti sopra citati una qualsiasi persona può farlo senza una gilda grazie ad una semplice richiesta.

    Quindi per molti nuovi e vecchi giocatori è normale dire "non mi serve una gilda alla quale devo per forza dare degli orari certi o ubbidire a determinati ordini quando con un click riesco lo stesso a trovare gruppo e finire lo stesso il content attuale".

    A mio parere personale penso che le gilde siano indispensabili per giocare bene insieme, fare gruppo e finire insieme gli obiettivi prefissati piuttosto che con degli estranei che una volta finito o meno il boss o uccisioni in PvP poi non vedrò né sentirò più.

    I strumenti sopra citati sono strumenti eccezionali e che certamente in gioco andavano implementati ma in parte hanno rovinato l'anima del gioco e delle gilde che spesso devono fare i conti con un progress sempre più accelerato con gilde pro e con strumenti che permettono di finire (non in difficoltà più difficili) lo stesso il content senza a avere una base sotto e quindi con un reclutamento nettamente più difficile.

    Tale intervento di un blu è interessante e in parte ricalca il mio pensiero:

    Bashiok ha scritto
    The group finder is awesome, and I'm glad you're using it, but I have to say opting into content that way just isn't the same as ad-hoc situations with friends and guild mates. A friend says "DUDES this guy is camping me" and everyone rushes out to help, or you help a guildy in an old dungeon or to kill a rare they can't quite down themselves, or a friend asks if you want to go do a run (that you don't need anything from), and you help because you want to support your friend's character. Or your guild has Sunday transmog runs and you really get into transmogging, or they do achievement runs, or your guild's Heroic-progression group is short a DPS one night and hey, they bring you along! And sure you get carried a bit but you have fun chatting with people, and you even get a couple pieces! And better yet you then become part of their regular rotation, you make friends, you chat outside of game, you meet up at BlizzCon, etc. etc. etc. People are important in an MMORPG. The Premade Groups tool is great, but it really isn't going to do any of the things that occur from being in an active guild or having active friends to play with, and working together to ensure each others' success. It can though be a stepping stone into that social experience, if you want it to be.

    In any case I do appreciate the other feedback and points. I think both alt-friendly content and dungeons are always a good place to focus our attention. To your point about JP we are improving some of the reward structure for Apexis in 6.1 which should help maybe address your point of going after upgrades through other content.

    As a final note I will say that it's not always necessarily a problem to be "complete" until the next piece of content comes along. Blackrock Foundry is out in less than two weeks, and I would recommend giving Normal a shot when it does hit, but we also have 6.1 on the PTR, and future patches in the oven. A tremendous amount of people are using the new Premade Groups finder to progress from LFR to Normal (and beyond), whereas those same people were stopping at LFR in Mists, and so statistically it's been quite successful as a feature. But everyone has to make their own decisions about playing and what they consider good enough, and at what point they're happy with the progression of their character. For some people that's going to be they saw all the bosses in LFR once and they're good, and for others it's going to be they need 5 100's in full Warforged Mythic. Those are the extremes, but everyone makes those decisions for themselves.


    Dall'altro in che modo si potrebbe rendere nuovamente un po' più centrale il ruolo delle gilde in gioco?
    0
  • Rekse 26 gennaio 2015, 11:27 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #2
    Dipende da cosa uno vuole.

    Se l'obbiettivo è ad esempio, fare progress rispettando certi canoni, la gilda è indispensabile. I pug talvolta sono buoni, ma molto più spesso capita di trovare gente che non ha la benchè minima idea di cosa fare. O che è abituata a fare in boss in un modo, con elasticità mentale pari a zero, o al limite disposta a rivedere le proprie idee. E' fatto per content monodose in cui, solitamente, puoi comportarti come vuoi, tanto le conseguenze non esistono.
    Ma poi onestamente per me è enormemente meno divertente.

    Poi il group finder è un'opzione molto utile, per carità. Ci puoi fare tante cose, ma se dovessi fare i content attuali in pug, preferirei onestamente non fare niente.
    0
  • Deinoforo 26 gennaio 2015, 12:44 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #3
    Togliere il block al drop nei raid, rimetterlo ai bos, cosi uno ci pensa bene prima di rischiare con un gruppo o se andare di gilda... 0
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 12:54 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #4
    Si chiama MMO, se voglio fare tutto da solo mi tiro su un server pirata e tanti saluti 0
  • lucianomoggi 26 gennaio 2015, 13:04 lucianomoggi
    Messaggi: 18

    Iscritto il: 02 ottobre 2014, 22:10
    #5
    Il ruolo centrale delle gilde secondo me non è per nulla cambiato. Tutte queste nuove opportunità di gioco vengono incontro a
    persone che per motivi di real non possono più giocare come una volta.

    Io per esempio quei pochi raid che ho fatto li ho fatti in pug, a volte divertenti altre volte snervanti, ma le gilde restano il punto cardine per chi ha ancora tempo e voglia di approcciare wow in una certa maniera
    3
  • BulletHead 26 gennaio 2015, 13:07 BulletHead
    Messaggi: 852

    BulletHead#2630
    #6
    personalmente i strumenti introdotti nelle ultime exp mi hanno solo aiutato, in molte gilde si focalizzano solo sul content in corso ed è raro riuscire ad organizzare una raid "vecchio" anche solo x imprese, con questi strumenti è diventato possibile, il ruolo della Giulda cmq rimane sempre importante perché ad esempio content in corso x farlo bene devi per forza stare con un gruppo di persone che hanno voglia di wippare cosa che in pug non esiste, alla base di tutto io porrei una domanda differente, ovvero, quanto sono cambiati i giocatori di adesso rispetto a quelli del passato ? 0
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 13:13 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #7
    BulletHead ha scritto:personalmente i strumenti introdotti nelle ultime exp mi hanno solo aiutato, in molte gilde si focalizzano solo sul content in corso ed è raro riuscire ad organizzare una raid "vecchio" anche solo x imprese, con questi strumenti è diventato possibile, il ruolo della Giulda cmq rimane sempre importante perché ad esempio content in corso x farlo bene devi per forza stare con un gruppo di persone che hanno voglia di wippare cosa che in pug non esiste, alla base di tutto io porrei una domanda differente, ovvero, quanto sono cambiati i giocatori di adesso rispetto a quelli del passato ?

    @BulletHead questo perchè hanno aggiungo piú difficoltà al singolo raid. Prima di ToC una gilda che si formava partiva dal primo tier fino all'ultimo. Adesso si fa hero+LFR, normal, heroic ed infine mythic due palle XD
    0
  • BulletHead 26 gennaio 2015, 13:16 BulletHead
    Messaggi: 852

    BulletHead#2630
    #8
    @Gnàppy
    sono in parte d'accordo, anche per me avrebbero dovuto lasciare max 3 modalità (RF normal Mythyc col normal difficile tipo HM)ma il problema è che quando vedo le code x eventi/raid passati dei server ita non trovo nessuno mai, questo perché anche chiedendo in trade la maggioranza risponde "e che perdo tempo con roba vecchia?"
    0
  • Grevier 26 gennaio 2015, 13:18 Grevier
    Messaggi: 5250

    Bloodborne Platinum
    #9
    Nel mio sono contentissimo della cosa.

    Partendo dal presupposto che bene o male sono contento di aver fatto parte di tutte le gilde in cui ho militato, sono contento della situazione attuale, poichè ognuna di essere, spesso ed ovviamente involontariamente, mi obbligavano a fare cose che sinceramente non avrei mai voluto fare.

    Fino all'introduzione del Raid Finder ho sempre dovuto attenermi a regole ferree e contrattuali se volevo vedere un Raid, che effettivamente, era solo quello che volevo fare.
    Ma anche se risolvi un problema, l'uomo è umano a farsi mille problemi, e se non c'era di mezzo l'obbligo materiale qualcuno si inventava l'obbligo morale, come andare sempre sui programmi di Chat Vocale o dire tutte le sacrosante volte "Ciao/Arrivederci" se no passavi per asociale (e prima che qualcuno mi venga a cercare, chiariarmo, era pressochè così in tutte le gilde, non una specifica).

    Adesso che finalmente hanno pure rimosso i Livelli di Gilda, mi sono fatto la mia VERA Gilda Social (0 Progress anzi addirittura -1) e piuttosto che dovermi dannare l'anima con chiunque ci sto da solo, anche se, sorpresona delle sorpresone, amici che conoscevo sono saltati fuori nella mia compagnia senza regole alcune.

    Quindi boh, io sono CONTENTISSIMO della situazione attuale, poichè le Gilde SONO & DEVONO essere un punto di ritrovo facoltativo per chi ne vuole una, non un obbligo a chi non vuole far parte del Brony Club se vuole vedere o giocare content del gioco.

    Gnàppy ha scritto:Si chiama MMO, se voglio fare tutto da solo mi tiro su un server pirata e tanti saluti

    @Gnàppy Giustissimo, di fatti il Raid Finder è multigiocatore, così come i Battleground e tutto, con premi e ricompense giustamente ridotti rispetto a coloro che fanno cose più difficili ed organizzate.
    Hanno semplicemente dato a tutti la possibilità di scegliere quanto e come prendere il gioco seriamente senza l'obbligo di doversi incatenare obbligatoriamente a compagnie specifiche che sotto sotto alla fine avevano SEMPRE un tornaconto personale, e da li soliti discorsi sul "Tradire amici/famiglia/gilda" che provavano a fare su di te leva morale se provavi ad andare.

    - - -

    Alla fine comunque se uno vuole vedere certe modalità, avere certe Mount, riuscire in certe Imprese/Sfide deve comunque stare in una gilda.
    Però chi vuole godersi il gioco per quello che è senza doversi avvelenare non necessari rapporti sociali ora può farlo.
    0
  • Medivh 26 gennaio 2015, 13:18 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1942

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #10
    Non dimentichiamo che uno, che si fa i raid senza gilda, ha più progress di una gilda italiana media. 1
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 13:26 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #11
    BulletHead ha scritto:Gnàppy
    sono in parte d'accordo, anche per me avrebbero dovuto lasciare max 3 modalità (RF normal Mythyc col normal difficile tipo HM)ma il problema è che quando vedo le code x eventi/raid passati dei server ita non trovo nessuno mai, questo perché anche chiedendo in trade la maggioranza risponde "e che perdo tempo con roba vecchia?"

    @BulletHead perchè non c'è senso. i raid fino a cata sono tutti solabili. Quelli di mop te li fai in gruppo di 5. Mentre al lv corrente ogni raid che arriva batte come itlv il precedente quasi con LFR. Mi ricordo la bile quando usci tot che itlv LFR era 502 mentre hero T14 era 509, ci credo che la gente non va a far i raid del tier precedente se persino in LFR trova roba quasi meglio con la metà della fatica.
    0
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 13:36 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #12
    @Grevier me spiace ma per me LFR e random bg è come giocare coi bot, stare in hn ambiente dove l'unica interazione è flammard uno contro l'altro si wippa o si perde non è socializzare. 0
  • Grevier 26 gennaio 2015, 13:48 Grevier
    Messaggi: 5250

    Bloodborne Platinum
    #13
    Preferisco 100 volte ricevere dei flame da sconosciuti che posso ignorare e non vedere mai più che doverli subire da persone con le quali devo poi interagire tutti i giorni e con le quali a volte si va quasi ad incidere dei buoni rapporti perchè c'è sempre quello che pensa che vincere contro il progress di wow gli faccia crescere il pene di 20 cm.

    Anche perchè poi onestamente la meniamo tanto con le Gilde ed il fattore MMO e poi non c'è n'è una senza quella buona fetta di membri che loggano solo per raidare quelle 2/3 ore e poi staccare.
    La Gilda fin dal Vanilla di Molten Core come primo bisogno è sempre stata li perchè "In Primis volevi Raidare", tutte le altre motivanti sono secondarie.

    Quindi onestamente, per l'interazione sociale che ho avuto nelle gilde in questi 10 anni di WoW, a me basta vedere che c'è gente viva che gira per il mio mondo per sentirlo vivo e vero. Poi verissimo che ho riso tantissimo ed ho ricevuto anche tanta tanta compagnia, ma i momenti di felicità non compensavano assolutamente i momenti salati... e sono un tipo positivo...
    0
  • BulletHead 26 gennaio 2015, 13:56 BulletHead
    Messaggi: 852

    BulletHead#2630
    #14
    @Gnàppy
    ma non parlo di pulire i raid oneshottando ma di fare achievement, prendi l'ultimo boss di MSV per quello si deve essere per forza full raid altro che 5 persone perché il prerequisito dell'achiev vuole così, e questo è il più recente ma ce ne sono altri più vecchi molto simili, ma cmq non era questo il senso del mio discorso, ma il fatto che i giocatori in generale come esce un content nuovo se ne fregano in automatico di quello vecchio anche solo per farsi una run fra amici e farsi 4 risate, durante SoO tutti a lamentarsi che dura un anno etc etc ma quando chiedevi in trade "ci facciamo terrazza hm di gilda così finiamo le kill che ci mancano ? " o cavolate simili tutti ti rispondono alla stessa maniera ovvero che non gli interessa perché vecchio sia prima con Oqueue che adesso con il finder interno non trovi mai un evento creato da pg di pozzo o nemesis, al limite li trovi solo se riguarda Altomaglio HM (e neanche tanti cmq) possibile solo all'estero apprezzano fare i vecchi content? possibile che siamo diventati così "modaioli" ? questo intendevo col mio discorso, anche se i raid vecchi si fanno in solo cmq una run fra amici o fra appassionati fa sempre piacere ogni tanto e invece sui server ita sembra quasi un tabù
    0
  • Rekse 26 gennaio 2015, 13:59 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #15
    Medivh ha scritto:Non dimentichiamo che uno, che si fa i raid senza gilda, ha più progress di una gilda italiana media.

    @Medivh

    In certi casi può essere vero, ma dubito che funzioni come metodo. Poi sarebbe da definire cosa si intenda per gilda media.

    P.S. mi fa sempre ridere il concetto che la gente ritiene stupido fare content vecchi cianciando "perché perdere tempo" in gioco, come se il gioco in se non fosse una cosa giust'appunto per perdere tempo.
    0
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 13:59 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #16
    Ok ma come hai detto tu hai fatto la tua gilda e sono arrivati dei tuoi amici giusto. E come hai fatto a conoscerli?? Avrai raidato con loro o parlato su qualunque chat vocale?? In 10 anni tutte le amicizie che ho le ho fatte facendl pve o pvp organizzato, con alcuni ci vado in vacanza da vari anni. Mentre in LFR il numero di conoscenze ottenute è sempre lo stesso....0.
    Se te basta quello buon per te, per me socializzare ha un altro significato, perchè onestamente bastano un paio di bot o dei buoni rpg single player e trovi comunque le stesse iterazioni che per te è socializzare.
    0
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 14:04 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #17
    @BulletHead questo perchè il motivo principale che spinge un player a fare quacosa è il loot. Per riprendere il tuo esempio, perchè devo andare a terrace che magari wippo pure mentre in lfr SoO droppo meglio ed è pure più facile??? Chi vuole fare achi saranno sempre pochi e quelli che li hanno già fatti poi non ci tornano più (infatti tutti i raid vecchi li ho fatti anche li sempre di gilda) 0
  • Grevier 26 gennaio 2015, 14:08 Grevier
    Messaggi: 5250

    Bloodborne Platinum
    #18
    Non è che siano tantissimi, 1 ha rinnovato per un amico, 1 gli hanno regalato il gioco e sta giocando da 2 settimane ed un altro ha rinnovato per compagnia.
    Dopodichè ci sarà da vedere, quando mi raggiungeranno al 100, quanto a loro interessi progredire nel gioco.
    Ora come ora più che qualcosa di interattivo come me lo proponi tu MMO io lo vedo come un qualcosa che invece di stringerle le amicizie le obbliga per bisogno, perchè se gioco a qualcosa che non è un MMO tipo Diablo e siamo entrambi al 70 possiamo farmare ad una difficoltà qualsiasi che entrambi di guadagnamo e ci divertiamo, nessun compromesso, in WoW se vuoi ottenere un certo livello di Progress, se vuoi avere davvero il pene grosso, non puoi stare legato alle tue amicizie come vorresti senza doverti andare ad iscriverti alla gilda top che prima del tuo carattere guarda la tua tartaruga sul petto.
    C'è più interazione in giochi più stretti di quello che pensi che qui... MMO è semplicemente un modo come un altro di darti un mondo aperto con la possibilità di vedere mille persone che giocano nello stesso posto virtuale nel quali giochi tu, nulla di più.
    Poi vabbe magari sono stato troppo amaro, sotto tutto questo c'è anche tanto ridere alla fine di tutto, però su WoW trovami UNA sola Gilda che abbia vissuto senza un problema di quelli logorroici, dato che il sociale è così importante.
    Al contrario in giochi molto meno Massicci ho avuto compagnie che non mi hanno mai dato problemi.
    Un esempio che posso darti è un Clan di Warframe sociale che ho dove in base alle esigenze personali del giocatore uno può più o meno decidere quanto prenderlo seriamente senza negarsi però il gioco con altri.
    Genere totalmente diverso ok, ma ho trovato un interazione più serena in un gioco a Lobby da 4 che su WoW con millemila giocatori.

    A dirla tutta non ho mai sentito parlare di WoW come un gioco di Socializzazzione quanto piuttosto del "Migliore MMO competitivo PvE", tant'è che i discorsi più belli sono sulle First Realm, Gilde con Sponsor, col TeamSpeak privato, Forum, Streaming, YouTube... mica con la gente carina o con 20 ragazze... ecco l'ultima ci andrei subito...

    Rekse ha scritto:P.S. mi fa sempre ridere il concetto che la gente ritiene stupido fare content vecchi cianciando "perché perdere tempo" in gioco, come se il gioco in se non fosse una cosa giust'appunto per perdere tempo.

    1 parola: competizione.
    0
  • BulletHead 26 gennaio 2015, 14:21 BulletHead
    Messaggi: 852

    BulletHead#2630
    #19
    @Gnàppy
    Boh allora sarò strano io che ogni tanto mi rifaccio i vecchi raid anche solo come semplice passatempo, ma ripeto la cosa che non capisco è che questa avversione ai content vecchi l'abbiamo solo noi italiani, è questo che non capisco
    1
  • Grevier 26 gennaio 2015, 14:27 Grevier
    Messaggi: 5250

    Bloodborne Platinum
    #20
    L'avversione ai content vecchi ce l'hanno (o se vogliamo essere veramente onesti, ce l'abbiamo) tutti, alla fine onestamente ci si va o per trovare qualcosa come Transmog, Achievement, Golds... un motivo ci dev'essere, nessuno fa nulla senza un motivo. 0
  • Gnàppy 26 gennaio 2015, 14:39 Gnàppy
    Messaggi: 1152

    gnappy#2181
    #21
    @Grevier Mica vero io in 10 anni ho cambiato gilda ma le mie amicizie le ho comunque coltivate, ho amici che giocano in gilde come QL o AnC, ho amici in gilde che hanno meno progress di me, ho amici che stanno in gilde che fanno solo pvp cosi come ho continuato a mantenere amicizie con chi ha smesso di giocare, se per te il "cambio gilda perdo gli amici" vuol dire che di quelle persone alle fine non te ne importava chissà cosa. Io sono sempre riuscito a mantenere le mie amicizie in game, tranne una volta sola con della gente di merda che sarei veramente felice di spezzargli un osso per ogni lacrima, ma a parte questa eccezione in 10 anni non ho mai avuto problemi come quelli che dici tu. 0
  • Grevier 26 gennaio 2015, 14:47 Grevier
    Messaggi: 5250

    Bloodborne Platinum
    #22
    No si mantenere le amicizie in varie Gilde si, dico solo, non le puoi tenere così strette o farci proprio le stesse cose come vorresti proprio perchè la Gilda di mezzo a volte crea un pò di attrito alla libertà d'azione.
    Però si ho capito :)
    0
  • Rekse 26 gennaio 2015, 14:57 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #23
    Grevier ha scritto:1 parola: competizione.

    @Grevier

    Non c'entra un tubo la competizione. La competizione qua in italia interessa circa un centinaio di player, perlomeno relativamente a questo contesto (ma comunque sono player che hanno tempo per l'una e per l'altra cosa, mediamente), è proprio per questo che in un passatempo - perché questo un gioco è - il concetto di "non voglio perdere tempo" è oltremodo stupido.
    0
  • Grevier 26 gennaio 2015, 15:01 Grevier
    Messaggi: 5250

    Bloodborne Platinum
    #24
    Ho conosciuto gente in Gilde #9999 Realm che comunque erano in Progress contro il gioco per Equip, per soddisfazione, ma soprattutto Achievements.
    La competizione c'è ovunque, come dicono alcuni, è individuale.
    C'è chi compete col Mondo, chi col Contiente, Chi con la Nazione, chi con la Regione, chi con la Città e dulcis in fundo chi con amici/nemici.
    E' sempre la competizione la causa di tutto.
    0
  • Rekse 26 gennaio 2015, 16:34 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #25
    @Grevier e questo preclude loro dal passare una mezzoretta per aiutare un compagno di gioco? Basterebbe dire "non ho voglia", "non mi va". 0
12