Intervista agli sviluppatori Holinka e Hazzikostas!
  • grallenMost Valuable Poster 02 febbraio 2014, 09:52 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5724

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Sul sito http://www.readycheck.co.uk è uscita una interessante intervista agli sviluppatori Holinka e Hazzikostas i quali hanno risposto a un po' di domande fatte.

    Su mmo champion è uscito il riassunto che qui sotto riporto:

    Arene

    - Arenas didn't fit the game as well back in Burning Crusade, as classes weren't designed to be balanced for 1v1 or 2v2 in PvP then, but things are better now.

    - The arena history stats were removed from armory because they took up a lot of storage space and weren't used by many players. It might be possible to add some sort of history for Trial of the Gladiator.

    - Solo queue arena is something the developers are looking at, but there are several challenges that would have to be overcome before it was possible. (The number of players for each role isn't balanced, having to queue until you find a decent group to play with, randomly created comps that aren't great, etc)

    - The developers are aware that some players want skirmishes back, but the development time needed would take away from time spent on something else. Being able to do arenas without consequences would be nice though.

    - Arena prep times might be slightly too long.


    PvP

    - Patches involve an initial overhead no matter how many changes are in them, so more frequent patches to address PvP balance would slow down the creation and addition of new content.

    - Hotfixes can also be used to help with balance and are much easier to do.

    - Rapid changes are hard to keep up with, and small tweaks don't have a large impact on PvP, so these aren't the best ways to handle changes.

    - Allowing people to solo queue for things greatly increases the participation rate, but it also increases toxic behavior. Hopefully the Group Finder in Warlords of Draenor will make it easier to find groups to do PvP with.


    Warlords of Draenor PvE

    - The developers realize that there is still an audience for Burning Crusade level difficulty Heroic dungeons. Challenge modes were designed to be harder content, but the focus is on speed and not as much on having to use as much CC, so they don't capture the essence of Burning Crusade era Heroics.

    - One idea that came up for Warlords of Draenor was offering a chance of LFR level rewards for completing hard dungeons with a deliberate pace. This would give players that wanted more challenging content a way to do harder content with friends and still be rewarded well.

    - Mythic dungeons are also a possibility for the future, though none are planned right now.

    - Warlords of Draenor raid bosses will continue to use a mix of familiar raid mechanics, new raid mechanics, and new tech to create interesting encounters. Siegecrafter Blackfuse is an example of a boss that combined familiar mechanics to make a fresh encounter.

    Warlords of Draenor Misc

    - Warlords of Draenor has a harder and darker story than Mists of Pandaria did.

    - Warlords of Draenor improves the questing experience by showing the main story line in each zone on your UI and encouraging exploration. Outdoor content that isn't based on daily quests but still allows some progression will also help.

    - The guild finder tools need an update, but it isn't likely to happen for Warlords of Draenor. Being able to do more things cross-realm will allow guilds to try out or find new members.

    - There are no plans for going free to play right now, as they are happy with the current business model.

    - There will be more expansions after Warlords of Draenor.



    Non mi soffermo sul PvP perchè non lo pratico quindi dirò qualcosa sulle notizie sul PvA.

    The developers realize that there is still an audience for Burning Crusade level difficulty Heroic dungeons. Challenge modes were designed to be harder content, but the focus is on speed and not as much on having to use as much CC, so they don't capture the essence of Burning Crusade era Heroics.

    - One idea that came up for Warlords of Draenor was offering a chance of LFR level rewards for completing hard dungeons with a deliberate pace. This would give players that wanted more challenging content a way to do harder content with friends and still be rewarded well.

    - Mythic dungeons are also a possibility for the future, though none are planned right now.


    Interessanti notizie quindi sullefuture spedizioni che in MoP sono state in gran parte snobbate. Credo che siamo tutti d'accordo che le modalità sfida (che in ogni caso non sono affatto facili) non possono essere paagonate al modello della TBC (nemmeno per me al modello Cataclysm) proprio perchè il focus è incentrato sul tempo (quindi finirle con qualsiasi "trucchetto").

    MI rende quindi felice la idea della possibilità di trovare dei bottini del livello dell'LFR (Ricerca delle Incursioni) se come annunciato, le nuove spedizioni eroiche saranno una difficoltà superiore (ci vuole poco) a quelle di Pandaria (si parlava di una difficoltà simile a quella del Pinnacole del Vortice di inizio Cataclysm). Questo potrebbe spingere a fare gruppi da 5 organizzati e cercare di saltare la noiosa e frustrante Ricerca delle Incursioni per chi si organizza un pochino.

    Le spedizioni al livello mitico non sarebbe una cattiva idea ma le domanda spontanea sarebbe: Che premi mettere per chi finisce tale modalità?

    Credo che in ogni caso ad inizio espansione un tale livello di difficoltà non serva magari utile verso fine espansione per dare ai giocatori nuove sfide oltre alla Incursione.

    Warlords of Draenor raid bosses will continue to use a mix of familiar raid mechanics, new raid mechanics, and new tech to create interesting encounters. Siegecrafter Blackfuse is an example of a boss that combined familiar mechanics to make a fresh encounter.


    Sono d'accordo su questo punto ho trovato tale boss interessante ed appena lo affronterò anche in versione HM potrò gustarlo ancora di più.


    Warlords of Draenor has a harder and darker story than Mists of Pandaria did.


    Bhe andremo in un mondo in guerra e quindi normale che sia la storia più dark e mi aspetto moltissime missioni di esplorazione e uccisioni rispetto a Pandaria.

    Warlords of Draenor improves the questing experience by showing the main story line in each zone on your UI and encouraging exploration. Outdoor content that isn't based on daily quests but still allows some progression will also help.


    Ritenendo la parte storica del gioco molto importante queste affermazioni mi fanno molto contento e spero che riescano nella loro intenzione.


    The guild finder tools need an update, but it isn't likely to happen for Warlords of Draenor. Being able to do more things cross-realm will allow guilds to try out or find new members.


    Ritengo che invece l'update del guild finder dovrebbe essere invece sviluppato dando alle gilde una mano a reclutare gente. Cross realm è utile ma non so quanto influisca a trovare gente.

    There are no plans for going free to play right now, as they are happy with the current business model.


    NOtizia che apprezzo tantissimo.

    There will be more expansions after Warlords of Draenor.


    Il livello 100 non è la fine come da tanti creduto :D
    0
  • Medivh 02 febbraio 2014, 10:10 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1941

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #2
    Te parev....finchè non fai un altro mmo equivalente , mica rinunci a milioni di paganti....anche se scendessero a 4 milioni di abbonati, conviene sempre fare espansioni

    Poi per coniugare difficoltà e tempo si possono sempre fare dungeons più corti consentendo a tutti di finirlo dopo 30 minuti (non chiamatele spedizioni se le facciamo durare 10 minuti ).
    1
  • Kryogenesi 02 febbraio 2014, 12:05 Kryogenesi
    BattleTag: EricDraven#2595
    Messaggi: 272

    Skill doesn't dropz
    #3
    Medivh ha scritto:Poi per coniugare difficoltà e tempo si possono sempre fare dungeons più corti consentendo a tutti di finirlo dopo 30 minuti (non chiamatele spedizioni se le facciamo durare 10 minuti ).

    Già...
    anche se
    - The developers realize that there is still an audience for Burning Crusade level difficulty Heroic dungeons. Challenge modes were designed to be harder content, but the focus is on speed and not as much on having to use as much CC, so they don't capture the essence of Burning Crusade era Heroics.
    fa capire che almeno sta cosa l'abbiano notata, speriamo solo che si regolino di conseguenza.
    0
  • Elmarco 02 febbraio 2014, 13:35 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #4
    grallen ha scritto:Le spedizioni al livello mitico non sarebbe una cattiva idea ma le domanda spontanea sarebbe: Che premi mettere per chi finisce tale modalità?


    Item livello normal / hm...ma 4 modalità per le instance...meh :\
    Piuttosto vedrei le challenge come le hero myth
    0
  • ThelothianRedazione 02 febbraio 2014, 15:21 Thelothian
    BattleTag: Thelothian#2131
    Messaggi: 801

    Iscritto il: 04 ottobre 2010, 15:58
    #5
    L'evoluzione di WoW, secondo me, è attualmente in fase avanzata e sarebbe "rischioso" cercare di arrestarla.
    I contenuti "passati" (come la TBC) sono serviti ad arrivare al WoW che abbiamo adesso. Riproporli tali e quali sarebbe un errore madornale, IMHO. Ma prenderne spunti e idee fa parte di questa evoluzione.
    Prendiamo MoP.
    Quello che più m'ha stancato dell'attuale espansione non fa parte di nessun aspetto evolutivo del gioco, ed è per questo che l'ho trovata un po' fuori luogo... Ammetto che m'è piaciuto comunque assaporare questa parentesi orientaleggiante coi suoi involtini primavera, i suoi panda, le pagode e i draghi di giada. Ma sarebbe stato meglio fosse un capitolo non l'intera struttura di una espansione.
    Quindi, dopo tutti questi mesi dove abbiamo vissuto un WoW un po' bizzarro (e ci aggiungo 'bislacco') mi aspettavo che la parola WAR tornasse protagonista, che si recuperasse la "cattiveria" che c'era nella TBC, nella Wrath... che si tornasse al WoW cupo e gotico di Illidan, del Lich King. Quello che WoD promette di riportare SEMBRA sia proprio questa atmosfera ed è questo ciò che (sempre IMHO) conta. E' questo che MOLTI si aspettavano... Più del resto, più della velocità o meno con cui si faranno i dungeon. Più dei raid, degli LFR, ecc...

    Ripeto, secondo me sarebbe sbagliato riproporre un gioco (inteso come sistema) simile se non identico a quello di 7 anni fa, mentre è giusto e legittimo recuperarne la filosofia e i contenuti. Il gioco deve mantenere ciò che ha cambiato in tutti questi anni, ma non deve scordarsi la sua vera anima.
    Più di tutto, queste sono frasi che mi fanno capire qualcosa che (spero) sia di buon auspicio:
    - Warlords of Draenor has a harder and darker story than Mists of Pandaria did.

    - Warlords of Draenor improves the questing experience by showing the main story line in each zone on your UI and encouraging exploration. Outdoor content that isn't based on daily quests but still allows some progression will also help.

    Speriamo bene... :)
    3
  • Elmarco 02 febbraio 2014, 15:49 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #6
    Si,l'ambiente aiuta...ma se una cosa da noia può avere il tema più bello del mondo ma poi stufa.
    Se riuscissero a trovare un buon equilibrio mettendo delle meccaniche che prendono e fanno pure perder tempo (SENZA causare noia o frustrazioni,vedi le mass daily di mop) sarebbe ottimo sia per noi che per loro (longevità).
    Poi da quanto ho capito modificheranno solo le challenge mi sa,donandole lo stile tbc heroic rendendole meno un "corricorri" e più un "sputa sangue e prendi il premio". Apprezzerei molto sta cosa,così con le hero ti vesti per raid e le challenge possono fungere da contorno tra un raid e l'altro,dandoti la possibilità di vestirti main/alt in modo buono e variando un po' il gioco (ora per vestirti bene hai solo i lfr/flex/normal,una continua ripetizione di farm raid...se mettessero che le challenge dessero item raid potresti fare pure quelle ,così da spezzare la monotonia)

    Sarebbe un salto indietro ma solo in parte,tornando a valorizzare i minigruppetti da 5 (sarebbe carino che tirassero fuori una due instance per ogni raid,così da proseguire il corso anche verso chi non può nemmeno fare le 10man o,come detto prima,il solito contorno tra un raid e l'altro)
    0
  • Johnnyd3rp 02 febbraio 2014, 15:53 Johnnyd3rp
    Messaggi: 273

    Iscritto il: 11 dicembre 2013, 01:07
    #7
    Per me pandaria è riassunta in questa OST



    Le soundtrack della blizzard son sempre fantastiche per di più.
    0
  • Johnnyd3rp 02 febbraio 2014, 15:56 Johnnyd3rp
    Messaggi: 273

    Iscritto il: 11 dicembre 2013, 01:07
    #8
    Elmarco ha scritto:Si,l'ambiente aiuta...ma se una cosa da noia può avere il tema più bello del mondo ma poi stufa.
    Se riuscissero a trovare un buon equilibrio mettendo delle meccaniche che prendono e fanno pure perder tempo (SENZA causare noia o frustrazioni,vedi le mass daily di mop) sarebbe ottimo sia per noi che per loro (longevità).


    La cosa fun è che gli stessi player che si son lamentati della tabard che rendevano fare rep troppo facile si son lamentati a sua volta che fare rep con le daily richiedeva troppo impegno.

    Il problema non sono i dev, è la community che non sa mai cosa vuole di preciso.
    0
  • Elmarco 02 febbraio 2014, 16:02 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #9
    Johnnyd3rp ha scritto:il problema non sono i dev, è la community che non sa mai cosa vuole di preciso.


    Y quello lo si dice sempre,pure in generale...ma ammetto che io ero tra quelli che criticavano le tabard per l'eccessiva velocità con cui facevi le rep. Il problema però,è che sono passati da un estremo all'altro.
    Mi stanno bene delle daily,ma con esse potevano mettere pure una parte di grind (boh,seghi certi mob nella valle e ti danno 5/10 rep con il loto). Così ti potevi farmare anche a tempo perso la rep e/o dare una piccola variazione del dover loggare ogni giorno per farsi le daily e poi stop,esser legato da quella cosa.
    Magari mettere 2 fazioni con daily,2 con grind e 2 con instance...tanto da sviare un pochino la cosa.
    Hanno voluto introdurre quel sistema di daily+venditori valor che ti costringeva a dover fare le rep per ottimizzare i pg(anzi,utilizzare i valor),rendendo un inferno pure il vestirsi gli alt (o prendere delle recipe particolari).
    0
  • Johnnyd3rp 02 febbraio 2014, 16:08 Johnnyd3rp
    Messaggi: 273

    Iscritto il: 11 dicembre 2013, 01:07
    #10
    Con la 5.1 si è abbastanza sitemata la cosa, ho gli alt con rep exalted senza aver mai fatto una daily.

    Io ho molto apprezzato molto l'isola del tuono con daily pve e daily pvp e la progressione per sbloccare le zone successive.
    0
  • Elmarco 02 febbraio 2014, 16:13 Elmarco
    BattleTag: Elmarco#2695
    Messaggi: 1701

    Keyrà,schifohealer degli EX :|
    #11
    Si,con l'isola si è un pochino attenuata la cosa,però è ulteriormente migliorabile ^^

    Io gli alt li ho da neutral a honored(direi quelli expati post introduzione boost rep alt) :\
    0