[Guida] Druido Balance | Patch 7.1.0 | Emerald Nightmare
123 ... 7  
  • Icepolar 17 agosto 2016, 12:51 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #1
    Immagine


    Ciao a tutti! Io sono Icepolar, Druido Balance dei Quantum Leap, la miglior gilda Alleanza italiana, ed officer dei The Kugelblitzs in orda. Ad Hellfire Citadel ho concluso e farmato alla nausea il raid con un progress 13/13 Mitico, ho concluso il primo raid di Legion "Emerald Nightmare" con progress 7/7 Mitico, gioco ormai da anni con il Druido che è sempre stato il mio main, ho effettuato e organizzato parecchie boost run sia in Alleanza che in Orda, e mi porto dietro ben più di 300 ore passate sul server Beta Testing di Legion. In particolare, durante la beta sono riuscito a completare l'artefatto del Druido Balance, chiudere il raid Emerald Nightmare in modalità Finder e Normal, partecipato anche a molte sessioni di testing in Eroico e specialmente Mitico, ed affrontato i dungeon Mythic+ ad alti livelli con praticamente qualsiasi tipo di modificatore presente.

    Scrivo questa guida sperando che possa essere utile durante la patch 7.1.0 a tutti i Druidi Balance italiani che magari hanno già esperienza ma vogliono approfondire maggiormente la propria classe, e a tutti quei giocatori che si stanno approcciando per la prima volta a questa specializzazione, magari invogliati dalle modifiche apportate dalla nuova espansione. Tutto quel che viene riportato in questa guida è mia opinione personale maturata dopo anni di gioco con questa classe, ma tantissime cose sono ovviamente frutto di theorycrafting fatto sui forum inglesi dedicati a Warcraft insieme a molti altri druidi.

    Il Druido Balance al momento risulta essere una classe molto versatile e semplice da imparare. A mio parere tutti possono imparare ad utilizzare un Druido Balance, ma purtroppo risulta molto difficile da masterare alla perfezione, per via delle numerose variabili che entrano in gioco ad ogni fight a seconda della situazione che ci viene proposta.

    Fatta questa breve premessa, andiamo subito a dare un occhiata a questo nuovissimo e grassissimo pollo!
    Immagine

    Indice sezioni:
    1. Statistiche
    2. Talenti
    3. Artefatto
    4. Rotation
    5. Fury of Elune
    6. Approfondimento
    6.1. Ottimizzazione Astral Power e Solar/Lunar Empowerment
    6.2. Ottimizzazione del movimento
    6.3. Dungeon e Mythic+
    6.4. Item Leggendari
    7. Gemme, Enchant e consumabili
    8. Interfaccia e Addon
    9. Conclusione

    Immagine

    Haste >= Intellect > Critical Strike => Versatility > Mastery


    Intellect: Aumenta il danno delle abilità;
    Haste: Aumenta la velocità di cast delle abilità;
    Critical Strike: Permette di avere una maggior probabilità che le nostre abilità generino un danno critico aggiuntivo;
    Versatility: Aumenta il danno, le cure e diminuisce il danno subito (in generale);
    Mastery: Aumenta il danno delle abilità "Starsurge", "Starfall", del Lunar e Solar Empowerment generato da "Starsurge", e del talento "Fury of Elune".

    A differenza di Draenor in cui la mastery faceva da prottagonista, durante questa prima patch di Legion la scelta migliore cadrà proprio sull'haste, che diventerà persino più importante dell’intelletto stesso. Questa statistica infatti ci permetterà di castare molto più velocemente le nostre abilità, aumentando di conseguenza il numero di incantesimi che tireremo al nemico, che a loro volta faranno in modo di farci generare un maggior quantitativo di Astral Power che potremo andar a spendere in un maggior numero di Starsurge o Starfall (Per avere informazioni riguardanti l'Astral Power guarda la sezione dedicata alla rotation o la sezione dedicata all’approfondimento).

    Stringa per Pawn:
    Codice: Seleziona tutto
    ( Pawn: v1: "Druido: Balance": Intellect=9.86, HasteRating=11.46, MasteryRating=7.13, Versatility=8.05, CritRating=8.26 )

    Immagine

    I nuovi talenti del pollo sono molto versatili, ed è possibile usare un sacco di combinazioni diverse a seconda delle situazioni. Al momento questa risulta essere la build migliore per la maggior parte delle situazioni:

    Immagine


    Tier 1 - Livello 15

    Force of Nature: Questo talento vi permette di evocare tre alberelli che andranno ad attaccare in melee i nemici nella zona selezionata, lanciando anche dei taunt che indurranno il nemico ad attaccarli. Questo talento al momento risulta estremamente forte, non solo per il danno che genera, ma specialmente per la sua utilità. In Mythic+ infatti si rivela essere un ottima scelta con certi tipi di modificatori.

    Warrior of Elune: Questo talento vi permette di lanciare due Lunar Strikes senza doverli castare. Per ora risulta molto debole rispetto agli altri due talenti, e può diventare utile solo in contesti aoe, o per la rigenerazione immediata di Astral Power, che può aiutare a mantenere attiva la Fury of Elune per pochissimi secondi in più.

    Starlord: Talento passivo che permette di aumentare la velocità di cast di "Lunar Strike" e "Solar Wrath" quando si possiede una stack di Empowerment generata da "Starsurge". Al momento può essere utilizzato solo in fight che non prevedono movimento. In pratica può generare più danno rispetto agli alberelli solo se rimanete fermi a castare come dei paletti. Rimane sicuramente un ottima alternativa viabile in molte situazioni, specialmente single target.


    Tier 2 - Livello 30

    Renewal: Talento che vi permette di curarvi del 30% della vita totale ogni due minuti. Ottimo salva vita in qualsiasi contesto, specialmente durante il progress ad inizio espansione, in cui gli healer potrebbero aver bisogno di un aiutino. Sicuramente è la scelta migliore per la maggior parte delle situazioni.

    Displacer Beast: Permette di effettuare un blink frontale di 20 yards. Utilizzare questo talento vi permette di avere una maggior mobilità durante i fight, ed a volte si rivela anche un ottimo salva vita se utilizzato al momento giusto. Vi consiglio di usarlo solo nei casi in cui il raid non necessita di cure aggiuntive ed il fight vi richiede molto movimento.

    Wild Charge: Questa abilità vi permette in forma gufo di effettuare un salto velocissimo all'indietro. Da Balance risulta quasi completamente inutile, o viene superata enormemente di utilità e comodità dal Displacer Beast. Semplicemente non usatela.


    Tier 3 - Livello 45

    Feral Affinity: Aumenta passivamente la velocità di movimento del 10%, e vi fornisce alcune abilità da druido feral. Non ha la ben che minima utilità all’interno di un fight rispetto agli altri due. Fate pure finta che non esiste come opzione.

    Guardian Affinity: Riduce tutti i danni del 10% e vi fornisce le abilità del druido tank. La riduzione costante del danno rende questo talento una specie di cd difensivo permanentemente attivo. Un ottimo talento che vi permette di mitigare passivamente il danno subito.

    Restoration Affinity: Vi fornisce alcune abilità da healer e passivamente il “Ysera’s Gift”, che vi curerà del 3% della vostra vita massima ogni 5 secondi. Se siete full vita andrà a curare un alleato in raid. Questo talento è la classica scelta sicura, ed è una sicurezza in più. Se il vostro raid necessità di cure aggiuntive, esattamente come con il Renewal, questo talento risulta la scelta più idonea. Al contrario potete urilizzare il Guardian Affinity.


    Tier 4 - Livello 60

    Mighty Bash: Un ottimo stun single target di 5 secondi. Ottimo in molte situazioni, specialmente fuori dal raid. L’unico aspetto negativo, è che purtroppo è necessario lanciarlo andando ad una distanza molto ravvicinata dal nemico.

    Mass Entanglement: Evoca delle radici dal terreno che intrappolano i nemici vicino al vostro target per 20 secondi, l’effetto viene annullato se quest’ultimi vengono attaccati. E’ molto raro trovarne una vera utilità, ma a volte potrebbe servire.

    Typhoon: Probabilmente la scelta migliore in questa riga di talenti. Permette di sbalzare indietro i nemici di 15 yard. Utile per riposizionare un gruppo di add in raid, o evitare magari un attacco in melee.


    Tier 5 - Livello 75

    Soul of the Forest: Aumenta passivamente il danno aggiuntivo fornito dal Solar e Lunar Empowerment del 15%. In più diminuisce il costo in Astral Power di Starfall di 10. Questo talento risulta molto più forte in aoe, permettendoci di lanciare molto più spesso e con maggior comodità Starfall, che in single target.

    Incarnation - Chosen of Elune: Aumenta i danni delle abilità del 35%, ed aumenta la generazione di Astral Power del 50% per 30 secondi. Questo talento fornisce un ottimo burst dmg, adatto nelle situazioni in cui dovete uccidere un target in pochi secondi. Ottimo da utilizzare insieme ad Heroism / Bloodlust e nei fight single target. Scelta consigliata di default.

    Stellar Flare: Dot aggiuntivo (che beneficia come gli altri del potenziamento fornito da Starfall) che va applicato su tutti i target esattamente come il Sunfire e Moonfire, ma a loro differenza ha un costo di 12 Astral Power. Questo talento è utile solo nei fight che hanno un limitato numero di nemici, che però rimangono in vita per un lungo periodo di tempo. Un ottimo esempio è il Concilio ad Hellfire Citadel. Probabilmente non è il talento migliore per chi è alle prime armi a causa dell’ulteriore dot a cui dover prestare attenzione (che come gli altri deve rimanere sempre up sui nemici).


    Tier 6 - Livello 90

    Shooting Stars: Permette al vostro Sunfire e Moonfire di aver la possibilità del 10% di far cadere una stella sul nemico. Questa stella oltre a fare danno genera 4 Astral Power. Risulta molto efficiente nei fight con un grande numero di nemici. Se però quest’ultimi muoiono molto facilmente e velocemente potrebbe rivelarsi totalmente inutile. Funziona bene nelle Mythic+, specialmente nelle difficoltà più ardue, ma non andrebbe utilizzato a prescindere in tutti i dungeon (fate riferimento alla sezione di approfondimento dedicata all’argomento).

    Astral Communion: Vi permette di rigenerare istantaneamente 75 punti di Astral Power. Può risultare utile per iniziare i fight con un minimo di Astral Power già generato, o per mantenere attiva la Fury of Elune per un maggior periodo di tempo.

    Blessing of the Ancients: Quest'ultimo talento vi fornirà un abilità che vi permetterà ogni 15 secondi di cambiare da un aura Lunare, ad una Solare, a vostro piacimento. L'aura Lunare aumenta la quantità di Astral Power generato dalle vostre abilità del 25%, mentre quella solare genera passivamente 2 Astral Power ogni 2.5 secondi. Al momento risulta la scelta migliore nella maggior parte dei contesti. Fate in modo di rimanere per la maggior parte del tempo in aura Lunare, e passate all’aura Solare solo nel caso in cui non vi è possibile castare abilità per almeno 10 secondi.


    Tier 7 - Livello 100

    Fury of Elune: Questa abilità è diventerà probabilmente la vostra peggior nemesi, ma contemporaneamente anche una manna dal cielo. Vi permette all’incirca ogni 2 minuti, di attivare un raggio di pura energia, che cadrà dal cielo andando a colpire tutti i nemici che si trovano nell’area bersaglio. Questo talento è estremamente potente, e va utilizzato di default nella maggior parte delle situazioni aoe in cui i taget sono molto vicini (fate riferimento alla sezione dedicata per capirne il funzionamento).

    Stellar Drift: Aumenta il danno di Starfall del 20% e ne aumenta l'area d'effetto del 30%. In più vi permette di castare in movimento, a patto di rimanere con il vostro personaggio all’interno dell’area d’effetto di ques’ultimo. E’ un ottimo talento, molto interessante nelle situazioni aoe in cui i target non sono raggruppati, nel caso contrario andrete a preferire la Fury of Elune.

    Nature’s Balance: Vi permette di aumentare la durata di Moonfire e Sunfire sui target che andrete a colpire con Lunar Strike e Solar Wrath. Scelta di default nella maggior parte dei fight.


    Talenti: Come usarli correttamente?

    I talenti mostrati nell'immagine sono ovviamente quelli base da utilizzare nella maggior parte delle situazioni ma non sono definitivi per ogni singolo contesto. Tutti vanno cambiati ad ogni singolo boss o problema che ci troviamo davanti. Se avete prestato attenzione durante la lettura noterete che ogni singolo talento può essere migliore in single target ma magari peggiore in aoe, e viceversa. Sta a voi impararli bene e saper quando cambiarli nella maniera corretta a seconda del fight. Ricordatevi inoltre che se avrete la fortuna di ottenere un item leggendario, questo potrebbe variare molto la scelta dei talent.


    Talenti: Quali usare in open world?

    Quando ci si trova a fare world quest in giro per il mondo i talenti più utili sono:

    • Force of Nature
    • Displacer Beast
    • Restoration Affinity
    • Typhoon
    • Soul of the Forest o Incarnation (a scelta)
    • Shooting Stars o Blessing of the Ancients (a scelta)
    • Fury of Elune

    Al posto di Fury of Elune è possibile scegliere anche tra gli altri due talenti, Stellar Drift o Nature’s Balance, a puro piacimento. Dipende sempre ovviamente dal contesto, ma la Fury è la scelta migliore per raggruppare un gran numero di nemici per poi ucciderli tutti insieme in un solo colpo.


    Talenti: Quali usare in raid?

    Emerald Nightmare:

    Nella maggior parte dei fight la build migliore da utilizzare all'interno dell'Emerald Nightmare è formata da:

    • Starlord
    • Displacer Beast
    • Guardian Affinity
    • Typhoon
    • Incarnation - Chosen of Elune
    • Blessing of the Ancients
    • Nature’s Balance

    Le uniche eccezioni sono Dragons of Nightmare, Il'gynoth e Cenarius. Qui infatti è possibile utilizzare anche Shooting Stars al posto di Blessing of the Ancients. Inoltre, Stellar Drift risulta una valida alternativa ai Dragons of Nightmare mitici se all'interno del raid manca danno sulle copie create nella fase finale del boss, ed a Il'gynoth nel caso in cui vi viene assegnato il compito di abbassare la vita alle melme.


    Trial of Valor:

    *Coming Soon*

    Immagine
    Immagine

    "C'è un potere all'interno che anela a essere liberato. Con equilibrio e pazienza, anche un lupo può essere addomesticato, ma solo per poco.Possa la Falce di Elune darti la forza per abbattere i tuoi nemici e la saggezza di capire quando fermare la mano.”


    L’artefatto del Druido pollo è la famosa Falce di Elune. Questo potentissimo manufatto venne creato unendo il Bastone di Elune, ad una zanna del dio Goldrinn, il famoso spirito lupo dei druidi. Ma per quanto la lore sia affascinante (e vi consiglio di spulciarvela tutta grazie al fantastico “Tomo degli Antichi” presente presso l’order hall) diamo un occhiata alle potenzialità di questa fantastica arma.

    La Falce di Elune ci fornisce un abilità molto particolare, che diventerà il cuore pulsante della nostra rotation. Questa abilità (che molti abbreviano con “MoonMoon”) sono in verità ben tre spells in una:

    New Moon - Scaglia una palla di energia astrale sul bersaglio. Con un tempo di cast molto breve, infligge una notevole quantità di danno astrale e rigenera 10 Astral Power. Una volta utilizzata, l’abilità si trasformerà in Half Moon.

    Half Moon - Scaglia una palla di energia astrale sul bersaglio. Con un tempo di cast di poco maggiore rispetto a New Moon, infligge un danno superiore a ques’ultima, e genera 20 Astral Power. Una volta utilizzata, l’abilità si trasformerà in Full Moon.

    Full Moon - Evoca dal cielo un enorme luna che cade in testa al vostro target. Con un notevole tempo di cast che può superare (a seconda di quanta haste avete) i 2 secondi, infligge un enorme quantitativo di danni single target ed aoe attorno alla zona d’impatto, e rigenera ben 40 Astral Power! Una volta utilizzata, l’abilità si trasforma nuovamente in New Moon riavviando il ciclo.

    Questa abilità, esteticamente molto bella, ed infinitamente potente se utilizzata nella maniera corretta, sarà per tutta l’espansione la vostra migliore amica. Infatti dovrete lanciarla ogni volta che ne avrete la possibilità, senza però andare a consumare troppo velocemente il suo cd interno. Di fatto, tutte e tre queste abilità è come se fossero separate l’una dall’altra, ed ognuna di loro ha un tempo di cooldown. Il vostro obbiettivo è farle entrare in sincronia con la rotation, in modo da non consumarle tutte assieme in un solo colpo, e trovarvi davanti un cooldown infinito proprio nel momento in cui necessitate Astral Power.

    Più precisamente questa abilità diventa particolarmente importante nell’utilizzo del talento “Fury of Elune”. Infatti sarà la nostra principale fonte da cui andremo a ricavare Astral Power durante il suo utilizzo. Ma per sapere come utilizzarla correttamente vi rimando alla sezione dedicata alla rotation.

    Ora passiamo invece ai punti da assegnare alla nostra amata falce. Infatti, durante tutte le nostre avventure in questa espansione, troveremo tantissimi token che ci forniranno Artifact Power. Questa risorsa la dovrete spendere presso l’altare presente nella Order Hall in modo da potenziare l’arma. Non andremo a vedere nel dettaglio il perchè sia meglio scegliere un trait minore rispetto ad un altro (altrimenti non ne usciamo più vivi), ma vediamo almeno quale risulta essere la strada migliore da compiere al fine di aumentare il nostro dps.

    Inizieremo dalla nostra fantastica abilità dell’artefatto, la cara “MoonMoon” andando verso il lato sinistro, per poi salire verso l’altro, e raggiungere progressivamente il trait Power of Goldrinn. Questo trait passivo, permetterà ai nostri Starsurge di avere la possibilità di evocare lo spirito del possente lupo, che partendo dalla nostra posizione, andrà ad attaccare il nostro nemico. Ottima passiva per il danno single target.

    Immagine


    Preso il primo trait importante andremo nuovamente verso destra per aumentare la possibilità di effettuare danno critico con il Lunar Strike, andremo verso il basso per aumentare il danno del Moonfire, nuovamente a destra per aumentare il danno del Sunfire, per poi finalmente arrivare a Moon and Stars. Questo fantastico trait andrà ad aumentare la velocità di cast delle vostre abilità per ogni spells lanciata mentre ci si trova sotto l’effetto del cd Celestial Alignment o Incarnation Chosen of Elune (nel caso in cui l’abbiamo selezionato come talento).

    Immagine


    Preso anche questo secondo trait dobbiamo tornare al punto di partenza, e dalla cara “MoonMoon” questa volta andremo verso il basso fino a raggiungere Echoing Stars. Questo trait permetterà al vostro Starfall di generare una quantità maggiore di danno. Ottimo per l’aoe.

    Immagine


    A questo punto dobbiamo solamente andare a chiudere i punti che ci siamo lasciati alle spalle. Prendiamo il buff al danno del Solar Wrath, l’aumento dell’haste all’healer su cui andremo a lanciare Innervate (guarda la sezione utility della rotation), e per ultimo l’aumento del danno bonus fornito da Lunar e Solar Empowerment.

    Una volta completati tutti i punti dell’artefatto vi apparirà anche un ulteriore trait che si chiama Goldrinn’s Fury. Questo trait andrà potenziato ben venti volte, ed andrà progressivamente ad aumentare i vostri danni fino ad un massimo del 15%.

    Se la vostra intenzione è quella di livellare anche un secondo artefatto di off spec (come ad esempio quello da Tank o da Healer) il mio consiglio è di prendere almeno il primo dei venti punti sulla Falce per poi passare ad utilizzare l’Artifact Power sull’artefatto di vostro interesse. In questa maniera andrete ad ottenere almeno il primo bonus del 5% al danno totale, e potrete spendere i punti in altro andando a perdere solo lo 0.5% di danno a potenziamento non effettuato. Tra tutti i compromessi risulta al momento il migliore.

    Per quanto riguarda le rune da inserire durante il leveling daremo priorità al semplice item level. In questo momento, per quanto alcune rune diano potenziamenti più utili di altre, è infinitamente più importante alzare le statistiche della nostra arma.

    Immagine

    Al momento la rotation del Druido Balance risulta facile da imparare nei concetti fondamentali, ma difficile da gestire e specialmente masterare alla perfezione. Andiamo a vedere singolarmente ogni abilità importante per poi usarle assieme.

    Astral Power

    La classica barra dell'eclisse che avevamo su Draenor è stata ora sostituita da una nuova risorsa chiamata Astral Power. Questa risorsa viene generata dalla maggior parte delle nostre abilità, e va spesa con il lancio di Starfall, Starsurge, Stellar Flare o Fury of Elune.


    Abilità di base

    Sunfire: Dot solare da mantenere attivo sul target nemico. A differenza del Moonfire è possibile applicarlo AOE su tutti i nemici vicini al vostro target. Genera 3 Astral Power.
    Moonfire: Dot lunare da mantenere attivo sul target nemico. A differenza del Sunfire viene applicato solo al target. Sarete quindi obbligati a doverlo lanciare più volte per applicarlo su tutti i nemici. Genera 3 Astral Power.
    Solar Wrath: Una sfera di energia solare che lanciata sul bersaglio provoca danni da natura. Da utilizzare in tutte le situazioni single target. Genera 8 Astral Power.
    Lunar Strike: Richiama un fascio di energia lunare che lanciato sul bersaglio provoca danno arcano al target, ed a tutti i nemici vicini. Ha un cast leggermente più lungo rispetto al Solar Wrath, e va utilizzata in tutte le situazioni di cleave AOE. Genera 12 Astral Power.
    Starsurge: Lancia sul bersaglio una sfera di energia che provoca danno astrale. Lanciarla permette di ricevere una stack di Lunar e Solar Empowerment, che vanno a potenziare il danno del successivo Lunar Strike o Solar Wath. Si possono accumulare fino a 3 stack per volta.
    Starfall: Genera una pioggia di stelle in un area bersaglio, provocando danno Astrale AOE su tutti i nemici all'interno. Inoltre, se questi nemici hanno addosso un vostro dot (Sunfire, Moonfire o Stellar Flare) riceveranno un danno aggiuntivo dagli stessi del 20%.
    New Moon - Half Moon - Full Moon: Per queste tre abilità dovresti far riferimento alla sezione della guida dedicata all’artefatto. Sono di fondamentale importanza per la generazione di Astral Power.
    Celestial Alignment: Aumenta il danno del 30% e la generazione di Astral Power delle abilità del 50% per 15 secondi.
    Owlkin Frenzy: Quando subite danni fisici potrebbe proccarvi questa fantastica passiva, che renderà istantaneo il cast della vostra prossima abilità (cercate di tirare sempre Lunar Strike). Purtroppo non è facilmente visibile il proc, quindi vi consiglio vivamente di utilizzare un Weak Auras come quello presente nella sezione interfaccia e addon di questa guida.

    Oltre a questa abilità fondamentali per la nostra rotation disponiamo anche di alcune spells che possiamo raggruppare come utility.

    Innervate: Utilizzabile solo su un healer alleato, gli permette di castare le proprie abilità senza consumare mana per dieci secondi. Se si possiede inoltre il trait dedicato sull’artefatto, è possibile aumentargli anche l’haste del 20%.
    Rebirth: Classico ress in combat, permette di riportare in vita un alleato morto mentre ci si trova ancora in fight con il 60% di vita, ed il 20% di mana.
    Dash: Attiva la forma felina, e ci permette di aumentare la nostra velocità di movimento del 70% per ben 15 secondi.
    Solar Beam: Evoca un fascio di energia lunare che interrompe il lancio di incantesimi del target e degli altri nemici vicini.
    Barkskin: Riduce i danni subiti del 20% per 12 secondi.

    La rotation del druido si basa su un semplice concetto di logica. Riassumendo nella maniera più semplice possibile, mantieni sempre up i dot, se il nemico è uno solo utilizza Solar Wrath, se i bersagli sono due o tre utilizza Lunar Strike, se i bersagli sono più di tre preparati a tirare Starfall. L’Astral Power generato va consumato principalmente lanciando Starsurge, Starfall o utilizzando il talento Fury of Elune. Nel caso in cui hai necessità di immagazzinare una maggior quantità di Astral Power utilizza l’abilità “MoonMoon” dell’artefatto. Ma andiamo a vedere tutte le situazioni davanti a cui ci possiamo trovare nel dettaglio:


    Opening

    1. Pre-castate Lunar Strike in sincronia con il pull
    2. Applicate sul bersaglio i dot Sunfire, Moonfire, e nel caso in cui l'abbiate scelto come talento anche Stellar Flare;
    3. Castate New Moon
    4. Attivate Celestial Alignment, o Incarnation nel caso in cui l'abbiate scelto come talento;
    5. Castate Half Moon e successivamente subito Full Moon
    6. Continuate con una delle normali rotation qui sotto


    Single Target

    1. Se utilizzate il talento Blessing of the Ancients vi dovrete trovare con l'aura lunare;
    2. Applicate e mantenete attivi sul bersaglio i dot Sunfire, Moonfire, e nel caso in cui l'abbiate scelto come talento anche Stellar Flare;
    3. Utilizzate New Moon, Half Moon e Full Moon cercando tenere il tempo con la rotation in modo da non trovarvi davanti un cooldown inaspettato;
    3. Castate Solar Wrath per generare Astral Power. Castate Lunar Strike solo se nel fight si avvicina un nemico al vostro target;
    4. Spendete l'Astral Power generato in Starsurge;
    5. Castate Lunar Strike e Solar Wrath tutte le volte che avete un potenziamento generato da Starsurge (il Lunar Strike potenziato va utilizzato sempre anche in single target a causa del suo elevato ammontare di danno).


    Multi Target / AOE (Più di 3 nemici contemporaneamente)

    1. Se utilizzate il talento Blessing of the Ancients vi dovrete trovare con l'aura solare;
    2. Applicate su tutti i target prima il Sunfire (che come detto permette di dottare aoe), e successivamente, se siete sicuri che gli add resteranno in vita per più di 10 secondi, il Moonfire e Stellar Flare (nel caso in cui lo avete scelto come talento) su tutti i nemici presenti. Cercate di mantenere tutti i dot attivi;
    3. Spendete l'Astral Power che generate in Starsurge solo se avete il trinket di Archimonde e vi sentite fortunari (purtroppo non è prevedibile il proc), altrimenti se volete andare sul sicuro lanciate Starfall;
    4. Utilizzare New Moon, Half Moon e in particolare Full Moon durante la fase aoe cercando di tenere il tempo con la rotation in modo da non trovarvi davanti un cooldown inaspettato;
    5. Castate Lunar Strike.


    Cleave (Es.Velhari/Concilio)

    1. Se utilizzate il talento Blessing of the Ancients vi dovrete trovare con l'aura lunare;
    2. Applicate su tutti i target prima il Sunfire (che come detto permette di dottare AOE), e successivamente il Moonfire e Stellar Flare (nel caso in cui lo usiate) su tutti i nemici presenti. Cercate di mantenere tutti i dot attivi;
    3. Utilizzare New Moon, Half Moon e Full Moon cercando tenere il tempo con la rotation in modo da non trovarvi davanti un cooldown inaspettato;
    3. Castate Lunar Strike in modo da generare Astral Power facendo fanno aoe ai nemici (se si trovano vicini), altrimenti castate Solar Wrath;
    5. Spendete l'Astral Power che generate in Starsurge.
    6. Castate Lunar Strike e Solar Wrath tutte le volte che avete un potenziamento generato da Starsurge (il Lunar Strike potenziato va utilizzato sempre anche in single target).

    Immagine

    Per via della sua estrema importanza, mi pare assolutamente necessario dopo aver visto tutti i talenti e la rotation, aprire un intera sezione dedicata a questa spell.

    La Fury of Elune , come già è stato detto prima, è un raggio di pura energia, che cadrà dal cielo andando a colpire tutti i nemici che si trovano nell’area bersaglio. La durata di questo raggio viene influenzata dall’Astral Power in vostro possesso. Infatti, la sua attivazione ha un costo di 6 Astral Power, ma andrà a consumare ulteriori 6 punti della risorsa ogni secondo che passa. Per logica quindi, dovrete attivare questa abilità solo e soltanto dopo aver raggiunto il 100% della barra, e successivamente utilizzare le vostre abilità in sequenza, in modo da aumentarne il più possibile la durata. Questo talento è estremamente potente, e va utilizzato di default nella maggior parte delle situazioni.

    Il suo cooldown ha una durata di due minuti, ed andrebbe tirata a cd, oppure ovviamente tenuta da parte per situazioni particolari che richiedono di uccidere un target in brevissimo tempo. Durante il suo utilizzo è assolutamente controproducente il lancio di Starfall e Starsurge.

    Ricordatevi che prima di tirarla dovete essere sicuri di avere in quel momento la possibilità di lanciare subito tutte e tre le abilità che ci fornisce l’artefatto (cd interno), che i talenti Astral Communion e Warrior of Elune non siano in cooldown (se utilizzati), e che la situazione all’interno del fight in cui vi trovate vi permetta di rimanere fermi a castare per tutta la durata della fury senza incorrere in eventuali problemi che vi potrebbero mandare tutto in rovina (date un occhio alla sezione di approfondimento dedicata al movimento).

    Questa è la rotation che bisogna seguire per l’utilizzo di questa abilità (abbinata ovviamente a quelle già indicate):

    1. Raggiungete il 100% di Astral Power;
    2. Assicuratevi che i dot applicati sui nemici rimarranno attivi per tutta la durata della Fury of Elune. Non avrete il tempo di refresharli una volta iniziato il ciclo;
    3. Attivate Fury of Elune sul target;
    4. Castate Lunar Strike o Solar Wrath a seconda del fight in cui vi trovate;
    5. Se utilizzate il talento Astral Communion utilizzatelo appena scendete sotto al 25% di Astral Power;
    6. Se invece non usate Astral Communion (o dopo il suo utilizzo), appena vedrete scendere la barra sotto all’80% iniziate a castare a ciclo l’una dopo l’altra le tre abilità dell’artefatto, New Moon, Half Moon e Full Moon;
    7. Se utilizzate il talento Warrior of Elune utilizzatelo per castare istantaneamente due Lunar Strikes che andranno ad aumentare leggermente la durata di qualche secondo.

    Finito l’effetto della Fury assicuratevi di refreshare i dot sul boss. Utilizzare questa abilità in sincronia con Celestial Alignment o Incarnation può aumentarne la durata, e di conseguenza le prestazioni in danno totale ottenuto dall’abilità.

    A volte questo talento vi risulterà frustrante, specialmente nelle prime ore di gioco, in cui non riuscirete a mantenerlo attivo per tanto tempo. Ma fidatevi che con un minimo di pratica vi saprà dare qualche soddisfazione.

    Immagine

    Ottimizzazione dell'Astral Power e del Lunar/Solar Empowerment

    Come già detto in precedenza, lanciare uno starsurge vi permetterà di ottenere una stack di Lunar e Solar Empowerment che possono accumularsi fino ad un massimo di tre. Questa stack permetteranno al vostro successivo Lunar Strike o Solar Wrath di generare un maggior quantitativo di danno, a seconda della quantità di Mastery che avete.

    Queste stack vanno sempre consumate con assoluta priorità, ma usando la logica. Se infatti vi trovate con tre stack di Empowerment in un fight single target in cui però siete a conoscenza che dopo un breve periodo di tempo usciranno degli add (il che vi costringerà a fare cleave aoe), dovreste cercare di dare priorità ai Solar Wrath in modo da poter utilizzare i Lunar Strike potenziati proprio nel momento in cui usciranno. Così facendo farete un maggior quantitativo di danno.

    La stessa cosa vale per i fight che hanno meccaniche particolari o che richiedono una maggior intelligenza nella gestione delle risorse. In certe situazioni bisognerebbe cercare di accumulare le stack di Empowerment per il momento in cui è necessario fare burst dmg su determinati target. Ad altri boss invece conviene tenere le stack quando è imminente una fase in cui magari il danno del raid viene aumentato, il che vi permetterà di fare un maggior dps.

    La stessa cosa andrebbe fatta anche con l'Astral Power. Se vi trovate in una di queste situazioni in cui dovete fare in pochissimo tempo molto danno, vi conviene immagazzinare Astral Power in modo da spenderlo immediatamente in Starsurge o Starfall nel momento in cui vi sarà più utile utilizzarli.

    Purtroppo la gestione delle risorse non è una cosa che tutti reputano così tanto facile, specialmente per chi non è abituato. Ma non preoccupatevi che con un minimo di pratica vi risulterà molto più semplice di quanto immaginate.

    Ottimizzazione del movimento

    L’ottimizzazione del movimento sul Druido Balance, ed anche su molte altre classi caster, è fondamentale per riuscire a generare il massimo del nostro dps. Infatti il druido, avendo cast molti lunghi, che a volte sfiorano i tre secondi, ha bisogno di limitare al massimo i movimenti in modo da poter castare a raffica senza interruzioni.

    Limitate il movimento al minimo, cercate di posizionarvi sempre in zone sicure, da cui sapete che sarà meno probabile che insorga la necessità di doversi spostare. Durante le piccole fasi di riposizionamento, cercate di sfruttare in quei pochi secondi le vostre abilità istantanee, che non richiedono tempi di cast, come ad esempio il Moonfire, Sunfire e Starsurge, in modo da non doverlo fare in un secondo momento. Questo vi permetterà si sfruttare al massimo il vostro toolkit senza perdere tempo e danno.

    Se il figth risulta essere molto movimentato, e vi richiederà di risposizionarvi molte volte, l’utilizzo del talento Displacer Beast, dell’abilità Dash, o della razziale del Worgen potrebbe aiutarvi notevolmente. In particolar modo vi consiglio di non sottovalutare proprio questa razziale, può aiutarvi ed a volte salvarvi la vita in un sacco di situazioni. Specialmente adesso che al Druido Balance è stato rimosso lo Stampeding Roar.

    Quando andrete a castare Fury of Elune cercate sempre di prevedere le abilità del boss che state affrontando. Ricordate che seguire la tattica è la vostra assoluta priorità, e se dopo aver iniziato a castare la Fury vi ritrovate a dover andar a lasciare in giro una pozza, spostarvi da un danno imminente, ecc...dovrete per forza interrompere perdendo quindi tutto il vostro danno. Purtroppo in alcuni casi si potrebbe mettere in mezzo anche la sfortuna, ma a quella purtroppo non c’è modo di porre rimedio.

    Ricordatevi la regola del bravo piccione pavone, interrompere ed evitare un danno che può rivelarsi letale è sempre meglio che morire bucando recount per cinque secondi facendo fallire l’intero try. I boss non si uccidono bucando il boss di danno, ma seguendo correttamente le meccaniche che vi vengono presentate di fronte. Meccaniche che spesso e volentieri sono principalmente legate al movimento.

    Dungeon e Mythic+

    Il Druido Balance non eccelle in Mythic+ per il proprio danno, dato che molte altre classi gli sono nettamente superiori (Mage, Hunter, ecc…), ma fornisce al gruppo un sacco di utility che possono essere di fondamentale importanza con certi modificatori, e specialmente possono magari risolvere problemi inaspettati. Inoltre come piccola curiosità, sui server Beta di Legion, nel gruppo che ha effettuato la first kill delle Mythic+ livello 15 era presente anche un Druido Balance.

    L’utilizzo dell’abilità ress in combat Rebirth può andare immediatamente a correggere un errore, lo spam di Innervate nelle situazioni più concitate può aiutare notevolmente l’healer a tenere in piedi il gruppo, il talento Force of Nature può rivelarsi un ottimo aiuto per il tank. In più le vostre abilità di sopravvivenza, con il talento Renewal, le affinity, e cd personali, vi rendono una classe in grado di badare a se stessa in molti casi, senza pesare troppo sul resto del gruppo.

    Va fatta però una piccola menzione per un modificatore particolarmente difficile da affrontare (anche per altri caster): Volcanic. Questo debuff andrà a creare casualmente sotto di voi una pozza, che dopo alcuni secondi esploderà in uno getto di lava che provoca ingenti danni. Purtroppo, proprio a causa dei lunghi tempi di cast caratteristici del pollo, e la veloce frequenza con cui questa pozza apparirà sotto i vostro piedi, potrebbe rendervi molto ostico affrontare le Mythic+ a livelli alti nella settimana in cui è presente questo modificatore.

    Per quanto riguarda i talenti non vi posso dare delle indicazioni precise, perchè come dovrete cambiarli ad ogni boss del raid a seconda della situazione, in questo caso andrebbero cambiati ogni volta a seconda dei modificatori presenti in una determinata settimana, ed a seconda del dungeon che dovete affrontare. Una build puramente indicativa che risulta la migliore nella maggior parte delle situazioni è la seguente:

    • Starlord (o Force of Nature con alcuni modificatori)
    • Renewal
    • Guardian Affinity
    • Typhoon o Mighty Bash (a seconda della composizione del gruppo e del dungeon)
    • Incarnation - Chosen of Elune
    • Shooting Stars
    • Nature’s Balance (o Fury of Elune abbinata a Blessing of the Ancients a seconda del modificatore e della composizione del gruppo)


    Item Leggendari

    Come ben sappiamo ci sono ben otto item leggendari per il Druido Balance. Di tutti quelli elencati porto alla vostra attenzione quelli più importanti e decisamente best in slot:

    Ring - Impeccable Fel Essence: Riduce il cooldown di Celestial Alignment o Incarnation (se scelto come talento) di un secondo per ogni 8 punti di Astral Power consumati. Penso che sia abbastanza intuibile perchè debba essere utilizzato. Poter tirare il nostro principale cd offensivo più volte durante il fight può avere un ottimo impatto sul nostro dps. Se sfruttato bene potrebbe persino essere usato in sincronizzazione con tutte le Fury of Elune che lanceremo.

    Wrist - Oneth's Intuition: Tutti gli Starsurge che lanciamo hanno una possibilità di rendere gratuito il nostro prossimo Starfall, e viceversa. Purtroppo il proc si è rivelato più basso del previsto, ma risulta molto utile in tutte le situazioni, specialmente nelle Mythic+.

    Immagine

    Come già detto al momento la statistica da pompare è l'haste. Quindi, tutto quel che andremo ad utilizzare sarà proprio incentrato sull’aumento della nostra velocità di casting.

    Come gemme andremo ad utilizzare principalmente le Quick Dawnlight, ed una singola Saber's Eye of Intellect per aumentare l’intelletto, dando priorità proprio a quest’ultima (purtroppo non è possibile usare più gemme di questo tipo).

    Per le flask utilizzeremo le Flask of the Whispered Pact, come pozioni Potion of Deadly Grace, e come cibo Azshari Salad.

    Le nuove pozioni introdotte con la patch 7.1 risultano una buona scelta durante il farming per non consumare le costose Deadly Grace, ma si rivelano molto utili anche nei fight in cui siete sicuri di non riuscire ad ottimizzarle per la poca distanza dal boss.

    Per quanto riguarda gli enchant potete seguite la seguente lista:

    Neck: Mark of the Hidden Satyr
    Cloak: Binding of Intellect
    Ring: Binding of Haste

    Immagine

    Questa parte di guida la vorrei dedicate agli addon che possono aiutarvi a migliorare, ed in alcuni casi aumentare il dps.

    Elvui: Interfaccia che va a sostituire completamente quella standard di Warcraft. Molto comoda, utile, ed esteticamente gradevole, con un sacco di funzioni ed opzioni di personalizzazione.

    Weak Auras 2: Anche se non molto intuitivo per giocatori alle prime armi, vi permette di tenere d’occhio ogni singolo buff e proc delle vostre abilità. E’ un addon estremamente personalizzabile, ed è spesso utile anche per tenere traccia delle abilità del boss che dovete affrontare. Consigliatissimo se non riuscite facilmente a stare dietro ad ogni cosa.

    Tidy Plates: Vi permette di modificare i normali name plates di Warcraft. Se utilizzate Elvui è difficile che vi possa essere utile. In caso contrario lo dovreste utilizzare per tener sempre sott’occhio i dot che applicate sui target.

    ExtraCD: Addon che permette di tener traccia dei proc dei vostri trinket.

    Decursive: Vi permette di dispellare velocemente gli alleati. Non è assolutamente fondamentale da pollo, essendo molto più un addon indicato per gli healer. Ma alcune volte capita che il Balance possa dispellare alcuni dot particolari, motivo per cui a mio parere può rivelarsi utile dato che averlo o meno non crea tutto questo ingombro sull’interfaccia.

    Altri addon che dovrebbero essere installati di base da qualsiasi giocatore sono invece i seguenti:

    Deadly Boss Mod: Tiene traccia e vi avvisa di ogni singola cosa di cui dovreste tener conto mentre affrontate un boss. Estremamente utile ed obbligatorio nel 99% delle gilde pve per ovvi motivi. Una valida alternativa è Big Wigs.

    Skada: Questo addon vi permette di tenere traccia del danno, delle cure, danni subiti, qualsiasi cosa. Una valida alternativa è Recount.

    Exorsus Raid Tools: A mio parere uno degli addon più utili e fondamentali che esistono all’interno di questo gioco. Oltre che darvi parecchi aiuti durante alcuni boss particolari, vi fornisce un sacco di strumenti utili in raid. Note personali, note per l’intero gruppo raid, log, panoramica del gear, ecc…


    Weak Auras

    Queste sono alcune stringhe da importare sull’addon Weak Auras 2 che sicuramente potrebbero rivelarsi utili.

    Astral Power Pro Bar: Questa barra aggiuntiva vi fornisce in un sol colpo d’occhio tutte le informazioni che vi possono essere utili mentre giocate il pollo. Astral Power, cd, tracker dei dot, tutto! Link

    Owlkin Frenzy: Weak Auras semplicissimo che vi segnala molto chiaramente il proc di Owlkin Frenzy. Link

    Innervate: Questo dovreste cercare di farlo usare ai vostri healer, perchè difficilmente si accorgeranno di essere sotto l’effetto del vostro Innervate. Link

    Immagine

    Ringrazio tutti quelli che hanno letto questa guida e che magari l'hanno ritenuta utile. Vi invito a lasciare in questo topic eventuali consigli, vostre opinioni e quant'altro che possa essere d'aiuto agli altri druidi. Ci ho messo veramente secoli per scrivere tutto ed i vostri complimenti mi aiutano ad andare avanti a creare contenuti di questo genere. Vi invito inoltre, se siete interessati, di aggiungermi sui vari social per rimanere aggiornati sul druido:

    Immagine Immagine Immagine


    Questa guida NON è ultimata, ci saranno sicuramente delle modifiche o aggiunte che farò in corsa durante l’espansione, specialmente tra una patch e l’altra. Se avete delle richieste particolari, così come è successo per la precedente guida sulla pre-patch, cercherò di accontentarvi appena la pausa dal progress me lo permetterà. Resto disponibile in caso di domande o eventuali chiarimenti sia qui sul forum che in gioco come sempre.

    Grazie ancora a tutti ed arrivederci su Azeroth! ^^
    O magari ancora meglio presso la nostra cara Order Hall! =P

    Icepolar / Druido Balance / Quantum Leap

    Changelog:
    + Aggiunto | - Rimosso | *Modificato

    + Aggiunta sezione dedicata alla rotation da utilizzare per far cleave [17/08/2016]
    + Aggiunta sezione per l'ottimizzazione dell'Astral Power e del Lunar/Solar Empowerment [17/08/2016]

    * Effettuata piccola modifica sulla intro e conclusione [18/08/2016]
    + Aggiornata la guida alla versione dedicata a Legion [24/08/2016]
    * Modificati alcuni valori e percentuali con gli ultimi hotfix di Blizzard [27/08/2016]
    + Aggiunta stringa per Pawn [07/09/2016]
    * Modificata immagine talenti ed alcune frasi che potevano confondere nella lettura [17/09/2016]
    + Aggiunta sezione "Talenti: Come usarli correttamente?" ed i talenti da utilizzare in Mythic+ nella sezione dedicata [17/09/2016]
    * Modificata sezione Mythic+ [27/09/2016]
    * Aggiornata la guida con la patch 7.1 [08/11/2016]
    22
  • tazeel 17 agosto 2016, 13:49 tazeel
    BattleTag: tazeel#2894
    Messaggi: 349

    Iscritto il: 13 ottobre 2015, 15:13
    #2
    @ icepolar tranquillo tra 14 giorni avremo tutti fin troppo da fare... in ogni caso bella guida, precisa e compatta. Parecchio utile. 1
  • IlDon 17 agosto 2016, 14:35 IlDon
    BattleTag: IlDon#2503
    Messaggi: 619

    Do You Like to PLay with Fire?
    #3
    Grazie @Icepolar per la guida pre-patch, anche se il difficile penso sarà trattare di Legion. Onestamente l'ho provato un poco in beta (ma poco però perchè di main sono dudu resto) e mi ha spaventato per la quantità di cose di cui c'è da tenere conto,per riuscire davvero a farci dei numeri. Attendo con trepidazione alte guide :) 1
  • Questecure 17 agosto 2016, 14:44 Questecure
    Messaggi: 851

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #4
    Non è specificato come gestire le stacks di solar/lunar empowerment, che in single target diventa cruciale, e mancano importanti dettagli sul cleave/aoe: a parte la roba dell'aura lunare del blessing, dottare aoe e mantenere i dots stessi, mi sembra priva di elementi riguardo l'aoe. 6
  • Icepolar 17 agosto 2016, 14:58 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #5
    @Questecure Purtroppo l'uso "logico" dell'empowerment non è così semplice da gestire, infatti come ho scritto la rotation varia molto a seconda delle varie situazioni. E' questo che rende difficile masterare al meglio la classe.

    Ogni Starsurge permette di ottenere una stack di solar e lunar empowerment (e ne puoi ottenere fino a 3 per volta). Se disponi di una di queste stack, se ad esempio ti trovi in un contesto single target, dovresti cercare di consumarle dandogli priorità su qualsiasi altra cosa (al momento). E' normale che se però, sempre trovandosi in un fight single target, dopo aver generato le cariche sei a conoscenza che da li a poco usciranno degli add, dovresti cercare di tirare Solar Wrath. In questo modo si riuscirà ad ottenere molto più danno sugli addini grazie ai Lunar Strike potenziati che hai tenuto da parte.

    Effettivamente è una parte che mi sono dimenticato di scrivere, ma questa è pura ottimizzazione dei fight.

    Per quanto riguarda l'aoe non c'è niente di diverso da quel che ho scritto nella rotation. In un contesto come il primo fight di HFC più che tirare Starfall, dottare tutto quel che vedi, e lanciare Lunar Strike nei momenti morti c'è ben poco da poter fare. o.0
    1
  • Questecure 17 agosto 2016, 15:04 Questecure
    Messaggi: 851

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #6
    Icepolar ha scritto: Se disponi di una di queste stack, se ad esempio ti trovi in un contesto single target, dovresti cercare di consumarle dandogli priorità su qualsiasi altra cosa (al momento).

    Assolutamente no, devi cercare di NON burnare le stacks, per averne di più e mantenerle sempre il più alto possibile.

    Icepolar ha scritto:Per quanto riguarda l'aoe non c'è niente di diverso da quel che ho scritto nella rotation. In un contesto come il primo fight di HFC più che tirare Starfall, dottare tutto quel che vedi, e lanciare Lunar Strike nei momenti morti c'è ben poco da poter fare. o.0

    @Icepolar Hai centrato perfettamente il punto: tu hai fatto l'esempio del primo boss e hai giustamente messo una rotation di PURO aoe (che è corretta), ma non è curata minimamente la rotation in cleave/3 targets, che è diversa. Se qualcuno non conoscesse la spec e leggesse la tua guida, farebbe del puro aoe non appena ci siano 2/3 targets, per questo storco il naso. Tutto qua.
    6
  • Icepolar 17 agosto 2016, 15:19 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #7
    Questecure ha scritto:Assolutamente no, devi cercare di NON burnare le stacks, per averne di più e mantenerle sempre il più alto possibile.


    @Questecure Probabilmente sono stupido io, ma non capisco cosa intendi. Quando tu generi una stack di solar empowerment ad esempio, quella stack permette al tuo successivo Solar Wrath di generare un quantitativo maggiore di danni a seconda della quantità della tua mastery. Mettiamo caso che una singola stack permette al Wrath di fare il 50% in più di danno. Se io accumulo anche 3 stack di solar empowerment non aumento il danno del 150%, semplicemente lancio i miei successivi 3 Wrath con un danno aumentato del 50%. Quindi non capisco cosa intendi con il volerle tenere da parte se non per ottimizzare il momento in cui lanciare l'abilità. (boh)

    Questecure ha scritto:Hai centrato perfettamente il punto: tu hai fatto l'esempio del primo boss e hai giustamente messo una rotation di PURO aoe (che è corretta), ma non è curata minimamente la rotation in cleave/3 targets, che è diversa. Se qualcuno non conoscesse la spec e leggesse la tua guida, farebbe del puro aoe non appena ci siano 2/3 targets, per questo storco il naso. Tutto qua.


    @Questecure si esatto è per puro AOE in cui ci sono molti target sul campo. E' ovvio che in un contesto come Velhari ad esempio, in cui ogni tanto sono presenti dei nemici aggiuntivi all'interno del fight, l'utilizzo dello starfall e dell'aura solare li è inutile. Andrebbe semplicemente fatto cleave di Lunar Strike come di fatto ho scritto nella rotation single target.

    Anche al concilio stessa cosa, bisogna mantenere i dot su tutti e 3 i boss, fare cleave di Lunar Strike nel momento in cui due boss si trovano vicini tra loro, ma lo Starfall li pensavo fosse scontato che sarebbe diventato inutile. Però effettivamente cercherò di essere più preciso. E' la prima volta che scrivo una guida, sto facendo del mio meglio, ma effettivamente si può migliorare da questo punto di vista aggiungendo una sezione dedicata al cleave e magari una anche sull'ottimizzazione del fight. ^^
    2
  • Nepenthes 17 agosto 2016, 15:43 Nepenthes
    Messaggi: 2265

    Iscritto il: 17 ottobre 2013, 14:22
    #8
    Per chiarire ogni dubbio /summon@Lorgokz (che non gioca da secoli rofl ).

    BTW bella guida. :good:
    4
  • Klee 17 agosto 2016, 15:57 Klee
    BattleTag: Klee#2689
    Messaggi: 126

    Life is a giant, sad but beautiful meme.
    #9
    @Icepolar Quello che intende Questecure è sbagliato scaricare ogni proc quando viene triggerato dalla corrispondente spell, infatti per determinate spell "stackabili" bisogna creare un pooling di risorse nell'eventuale necessità di uno swtich su un priority target o di una fase ad elevato burst (il feast di Gorefiend in ex.) in modo da avere più danno possibile nelle situazioni che lo richiedono. Questo si ha sia con le stack di spell (l'esempio dell'Hot Streak è lampante) ma anche con le resource in generale (energy, focus, astral power ecc.). Anche in situazioni di puro single target stile patchwerk non si dovrebbero mai burnare resource alla prima occasione utile. 3
  • Icepolar 17 agosto 2016, 16:02 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #10
    @Klee Si certo, sono completamente d'accordo su questa cosa. Ma come detto questa è pura ottimizzazione del fight. Nel caso in cui determinate meccaniche non lo richiedono però non avrebbe senso tenere da parte le stack.

    Per fare un ulteriore esempio, a Iskar andrebbero tenute le stack per quando escono gli add in interfase, in modo da fare burst dmg sia sull'ombra di Iskar, e successivamente sugli addini.

    Come detto cercherò di aggiungere una sezione in cui vado a specificare bene questa cosa, ma personalmente la ritengo già una cosa "avanzata" della rotation. A cui magari una persona che è alle prime armi non tiene molto conto. :good:
    1
  • Klee 17 agosto 2016, 16:09 Klee
    BattleTag: Klee#2689
    Messaggi: 126

    Life is a giant, sad but beautiful meme.
    #11
    @Icepolar Il fatto è che purtroppo è una cosa BASICA di ogni classe che utilizza una resource diversa dal mero mana da spendere. Se vai in ogni guida, per esempio, di icy veins o di qualsiasi sito dedicato alla classe, troverai un importante paragrafo chiamato "Pooling resources" che sia energy, focus, chi, combo point, maelstrom, astral power, insanity e via così.
    Come esempio lampante dell'importanza di poolare (italianizzato fa veramente schifo però..) è la precedente meccarica dell'Hot Streak del mage fire, dove prima di scaricare l'istant Pyroblast si doveva poolare una stack di hot streak in modo da creare una combo di crit che influenzava l'ignite che influenzava il combustion e bla bla bla.
    Se aggiungi questa cosa nelle nozioni base della guida diventa ottima, è veramente un lavoro da poco :)
    1
  • Icepolar 17 agosto 2016, 16:15 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #12
    @Klee Ho appena aggiunto queste due cose che non avevo inserito, ora dovrebbe risultare molto più precisa da questo punto di vista. Se scriverà quella di Legion sicuramente terrò conto di inserire fin da subito queste cose, e vi ringrazio per i consigli :)

    Comunque a mio parere si, dovrebbe essere la base la gestione delle risorse, ma come detto ho anche ben presente che per chi è alle prime armi non è così tanto facile starci dietro. E' per questo che come detto la vedo come una cosa più "avanzata" all'interno della rotation. Però effettivamente si, gestire bene questa cosa permette di aumentare il dps e specialmente risultare più utile in raid per quanto riguarda le meccaniche. Quindi merita una sua sezione di approfondimento :good:
    1
  • Klee 17 agosto 2016, 16:25 Klee
    BattleTag: Klee#2689
    Messaggi: 126

    Life is a giant, sad but beautiful meme.
    #13
    @Icepolar
    Se posso permettermi vorrei darti uno spunto d'ampliamento suall tua guida. Dato che le guide come queste, quelle di icy veins o di altri siti sono principalmente per eprsone che o hanno appena cominciato ad usare la classe o comunque giocano la classe a livello medio-basso e si trovano spaesati dai cambiamenti, io aggiungerei una sezione che io personalmente ritengo importante: il positioning.
    Cerco di spiegare quello che intendo. Giocando in livelli medio-bassi noto da sempre che il posizionamento sia del personaggio, sia delle spell ad area di rilevanza, per molti ranged è estremamente sottovalutato e con errori grossolani si perde una buona parte di performace. Essendo un giocatore che milita nelle top guild italiane, credo tu riesca a capire quello che intendo, e dato che ogni classe ha caratteristiche diverse, sarebbe bello spiegare il corretto positioning del personaggio e delle spell rilevanti (Starfall e Fury of Elune sono esempi perfetti) per riuscire ad avere il risultato migliore in un encounter. Anche la corretta gestione di cd di moblity è chiave per limitare i danni subiti e riposizionarsi in fretta per riprendere il fight. Ovviamente questa è una sezione avanzata, ma credo che con una classe mobile come il druido possa venire fuori una piccola ciliegina sulla torta :)
    1
  • Icepolar 17 agosto 2016, 16:30 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #14
    @Klee Certo! Cercherò sicuramente di prepararmi ed inserire questa sezione nella guida dedicata proprio a Legion, perchè con l'uso della Fury of Elune il movimento diventerà moooolto importante (ed a volte frustrante <_<). 2
  • Metalline 17 agosto 2016, 16:38 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2760

    Top40ita inside
    #15
    Scusate ma il positioning (che se non erro è l'uptime in fight) è quello che attualmente definisce la skill dei player.

    Il player migliore è quello che fa più dps failando meno, ovvero quello che riesce a limitare il movimento in fight o a ottimizzare il dps nelle fasi di danno aoe durante l'encounter (quanti ne conosciamo che fanno un dps da malditesta i primi 30 secondi e poi schiattano o che ci mettono 40 try per capire una meccanica...).

    La guida è fatta spiegando le principali cose da sapere come Boomkin durante un fight ma su alcune cose come il positioning, il settare i vari addon, il keybinding (che a certi livelli dovrebbe essere totale) lì ci vorrebbe una guida ad hoc. E di sicuro non una guida di classe.

    Bel lavoro Ice e ho molto apprezzato le critiche fatte perchè hanno creato una discussione davvero interessante.

    PS: classe di merda come fate a giocarla rofl rofl
    0
  • Klee 17 agosto 2016, 16:57 Klee
    BattleTag: Klee#2689
    Messaggi: 126

    Life is a giant, sad but beautiful meme.
    #16
    @Metalline
    Scusate ma il positioning (che se non erro è l'uptime in fight) è quello che attualmente definisce la skill dei player.

    Non solo quello, è una caratteristica fondamentale ma da solo non definisce le capacità di un player ma non è l'unica variabile da considerare.
    Il player migliore è quello che fa più dps failando meno, ovvero quello che riesce a limitare il movimento in fight o a ottimizzare il dps nelle fasi di danno aoe durante l'encounter

    Per quanto riguarda la prima parte sono d'accordo, mentre se si "ottimizzare il dps di danno aoe" e basta mi vengono in mente terribili ricordi di gente che apre il fight a 20k di dps e poi quando arrivano stormi di addini su cui lamerare si fanno i numeroni (Thogar docet), ogni cosa va presa con le pinze.
    PS: classe di merda come fate a giocarla rofl rofl

    Personalmente la trovo divertente, e la quantità di duidi balance che circolano credo supportino le mie impressioni, ovviamente i gusti sono gusti :good:
    0
  • Metalline 17 agosto 2016, 17:06 Metalline
    BattleTag: metalline#2691
    Messaggi: 2760

    Top40ita inside
    #17
    Per danno aoe intendo il danno del Boss in aoe.

    La capacità di capire il danno aoe e di posizionarsi in un pixel piuttosto che in un altro aumenta tantissimo il tuo tempo effettivo di dps (oltre che migliorare l'healing del gruppo raid). Il positioning lo impari durante il fight nella fase di apprendimento, ed è proprio quest'ultimo che incide tantissimo nella skill di un player.

    Però è un fattore che prescinde dalla classe.

    EDIT: mi riedito per non togliere troppo alla discussione. La guida è una guida alla classe per cui è davvero interessante e ben fatta.
    0
  • Icepolar 17 agosto 2016, 17:12 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #18
    Metalline ha scritto:PS: classe di merda come fate a giocarla rofl rofl


    @Metalline Sai che me lo chiedo spesso? Poi ho appurato che alla fin fine a me piace quel che gli altri odiano. Vedi lo Shammo Elemental che sia a Pandaria che ora (Draenor no) non mi è mai dispiaciuto. Si vede che mi piace prenderlo in quel posto rofl rofl
    2
  • rexèmar 17 agosto 2016, 20:13 rexèmar
    Messaggi: 86

    Iscritto il: 14 febbraio 2016, 15:18
    #19
    icepolar per sapere hai avuto modi di provare addon per pollo ,quali sono i migliori,e che interfaccia converrebbe usare? 0
  • Icepolar 17 agosto 2016, 23:06 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #20
    @rexèmar Personalmente non amo utilizzare addon particolari, mi piace avere la schermata di gioco pulita, in modo da veder bene quel che mi succede attorno. Niente numeroni danzerini e pixel che girano qua e la sullo schermo come vedo dalla maggior degli screen in giro. Bene o male a parte Elvui, WeekAuras2 da utilizzare in boss particolari, e Tidy Plates (anche se ultimamente sto utilizzando i plates integrati di elvui), non mi sembra di utilizzare nient'altro in particolare. O almeno nulla che mi viene particolarmente a mente in questo istante.

    Poi ovviamente ci sono gli addon che di base usano tutti, DBM, Skada, ecc....

    Questo è uno screen della mia interfaccia, molto basilare:


    Se ti può servire, questo è un ottimo WeekAuras per tenere traccia dell'Astral Power, dot e cd vari:

    http://www.mmo-champion.com/threads/1985395-WA2-Astral-Power-Pro-Bar-(Cyous)
    1
  • rexèmar 18 agosto 2016, 08:35 rexèmar
    Messaggi: 86

    Iscritto il: 14 febbraio 2016, 15:18
    #21
    grazie ,io difatti uso interfaccia base di wow da ben 12 anni figurati proprio per non avere schermo incasinato e tutto,come addon ho provato e sto provando ad usare quello che ha messo nella guida cyous revant non so se lo hai provato? vari dbm ecc si chiaramente. 0
  • Dete 18 agosto 2016, 08:39 Dete
    Messaggi: 302

    http://eu.battle.net/wow/it/character/pozzo-delleternita/Winternights/simple
    #22
    quando hai weak aureas settato a dovere e elvui (che personalmente non apprezzo graficamente, ho sopperito con tidyplates, bartender per le barre e move anything per spostare un paio di elementi) hai tutto quel che serve.. 0
  • rexèmar 19 agosto 2016, 08:51 rexèmar
    Messaggi: 86

    Iscritto il: 14 febbraio 2016, 15:18
    #23
    io sto pure provandoa giocare usando macro ecc magari qualcosina col mousover ecc,diciamo per faciltarsi il game e godersel oa pieno.sto pure testando gnomesequence che per certi versi andrebbe pure bene a dire la verità,anche se chiaramente non rispetta al 100% i proc e buff a dovere 0
  • ThelothianRedazione 20 agosto 2016, 09:05 Thelothian
    BattleTag: Thelothian#2131
    Messaggi: 801

    Iscritto il: 04 ottobre 2010, 15:58
    #24
    Grande Ice, ottima guida. L'unica cosa che ritengo un po' "meh" è il Bengala Stellare (Stellar Flare); sicuramente genera un discreto danno over-time ma personalmente non amo molto il dps "dotter" e aggiungere un dot in più complica la rotazione, specie durante l'exping. Tieni poi conto che ci sarà da inserire la meccanica del primo talento dell'artefatto, ovvero una spell con 3 diversi effetti (molto "articolata"), che rende il druido quasi alla stregua dell'hunter di una volta: una classe per pianisti! :D
    Insomma secondo me la build giusta nelle fasi di levelling è quella che hai definito "progress" ma con la sostituzione del Bengala (userei ancora Incarnation). Io la sto provando e devo dire che è ottima. Incarnation ti aiuta quando devi burstare un po' e molte volte ce ne sarà bisogno (ci sono molti mob nelle conclusioni delle chain che hanno molti HP e picchiano abbastanza).
    Hanno trasformato il druido in una classe per molti ma non per tutti (direi che lo è sempre stata, ma ora la forbice è stata fortemente modificata... rendendola più difficile in molti aspetti) quindi se si gioca in contesti normali o softcore, meglio non complicare troppo e cercare di semplificare un po' la rotazione. Probabilmente col tempo e il progresso nell'espansione vedremo due build girare tra i lunagufi; una burst e una sustained. Senza che nessuna delle due primeggi sull'altra. My 2 cents.
    Sarebbe utile anche discutere qualche macro e qualche trick nel binding per un utilizzo spedito della classe... hai qualche idea a riguardo?
    Attualmente, al manichino e con il mio normalissimo gear softcore (733 item level) riesco a stare sui 90k, ma non mi sono confrontato con i miei "simili". A parità (più o meno) di gear, qual'è il vostro DPS di base?

    P.S. ho da ribaltare la questione mastery perché ho ancora gli enchant e le gemme che la privilegiano, quindi devo ancora sistemare l'haste.
    0
  • Icepolar 20 agosto 2016, 09:26 Icepolar
    BattleTag: Icepolar#2551
    Messaggi: 157

    Raider Quantum Leap (Alleanza)
    Officer The Kugelblitzs (Orda)
    Main Druido - Balance / Restoration
    #25
    @Thelothian Grazie, ma come detto questa è una guida per la pre-patch. Quella dedicata all'espansione, con artefatto, talenti aggiornati, rotation, ecc...dovrei rilasciarla per la prossima settimana. ;)

    Per quanto riguarda lo Stellar Flare al momento io non lo sto proprio utilizzando. Durante l'espansione potrebbe tornare utile per i fight stile concilio di HFC, ma di default bisognerebbe utilizzare Soul of the Forest.

    Anche per quanto riguarda il leveling sono molto più indicati i talenti che metterò nella guida per Legion. Metto qui una piccola anteprima, ma per le varie motivazioni, come sceglierli correttamente, e su come utilizzare bene il tutto dovrete attendere ancora un poco. :good:

    Immagine


    Riguardo macro non ti saprei dire. Personalmente come già detto nei post precedenti non amo utilizzarle, preferisco mantenere un maggior controllo su quel che faccio.
    0
123 ... 7