Guida Cittadella: Archimonde
  • RelanceRedazione 23 giugno 2015, 10:48 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2153

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #1
    ARCHIMONDE (Normale / Eroico)
    Trovate molte guide nella sezione World of Warcraft Guide. Inviateci la vostra!

    Archimonde il Profanatore, uno degli Eredar primigeni, tradì i Draenei di Argus per divenire il terrificante servitore del Titano Oscuro Sargeras ed ora è a capo degli eserciti della Legione Infuocata. Ha raggiunto Draenor, manipolando il tempo e lo spazio per assicurarsi che l'invasione demoniaca di Azeroth procedesse come programmato e che Gul'dan non deludesse i suoi padroni demoniaci.

    Introduzione al combattimento

    Archimonde assale i giocatori con tutta la potenza della Legione Infuocata, ottenendo nuovi poteri man mano che si indebolisce. Raggiunto il 40% di vita, Archimonde scaglia i personaggi nei meandri della Distorsione Fatua, per potenziarsi e disintegrare i propri avversari.

    Strategia
    Archimonde è un boss complesso e lungo, diviso in tre fasi ognuna delle quali spezzata in due parti. Saranno evocati diversi tipi di servitori che andranno eliminati il più in fretta possibile.

      Fase 1: Archimonde il Profanatore
    • Questa fase è attiva fino a che Archimonde non raggiunge il 70% della vita totale;
    • Ogni 45 secondi circa, Archimonde evoca un Spirito del Fuoco della Rovina al suo fianco. Questo servitore non può essere tankato e si concentra su un bersaglio scagliando Fuoco della Rovina, che danneggia chiunque vi si trovi sopra. Questo servitore ha la priorità assoluta;
    • Archimonde causa gravi danni oscuri al tank che lo controlla utilizzando l'abilità Marchio della Morte, che evocherà anche un Invocamorte del Fuoco Infernale. Questo servitore si concentra sempre sul tank colpito dalla magia, infliggendo gravi danni a lui e a coloro che gli si trovano attorno, applicando accumuli che aumentano la debolezza alle magie oscure;
    • L'abilità Scarica della Vilombra ha una meccanica da eseguire. Un personaggio viene preso di mira da Archimonde ed egli, assieme a tutti i personaggi entro 8 metri, sarà lanciato in aria. All'atterraggio questi bersagli esploderanno causando danni letali. La strategia consiste nello stare lontani gli uni dagli altri affinché sia solo il bersaglio designato ad essere lanciato in aria, dopodiché bisogna stringersi attorno a lui per mitigare i danni all'atterraggio;
    • Raggiunto l'85% di vita Archimonde guadagna una nuova abilità: Dissacrazione. Il boss evoca un pilastro che causerà gravi danni a tutti i personaggi che si troveranno nella zona d'evocazione, infliggendo poi lievi danni costanti a tutto il party. Tale pilastro non può essere distrutto, bisogna attendere l'intervento dell'NPC Yrel che, una volta abbattuto il pilastro, rilascerà globi che daranno immunità e maggiore velocità di movimento per 25 secondi.

      Fase 2: L'Avanzata della Legione
    • Questa fase inizia quando Archimonde raggiunge il 70% di vita e proseguirà fino al raggiungimento del 40% della vita totale;
    • In questa fase Archimonde non evoca più Spirito del Fuoco della Rovina né usa le magie Dissacrazione e Scarica della Vilombra;
    • L'abilità Marchio della Morte permane anche in questa fase, senza alcuna variazione rispetto alla precedente;
    • L'abilità Tormento Incatenato colpisce 3 bersagli causando danni crescenti. Per rimuovere l'effetto bisogna correre a 30 metri dal boss, ma facendo questo si subiranno pesanti danni oscuri. I curatori devono essere pronti a rapide cure;
    • L'abilità Caos Compiuto applica 4 accumuli ad un personaggio casuale e un accumulo di Caos Concentrato ad un altro personaggio casuale. Ogni quattro secondi, il personaggio con Caos Compiuto perde un accumulo e lancia una palla di fuoco a colui che ha Caos Concentrato, infliggendo gravi danni al bersaglio e a chiunque si trovi lungo la scia. I bersagli indicati devono isolarsi dal resto del gruppo;
    • Giunto al 55% di vita Archimonde evoca 3 Inseguitori Maligni e un Signore dei Demoni della Stirpe Vile ogni 30 secondi. Gli Inseguitori Maligni usano Consuma Magia che causa gravi danni al bersaglio indicato e a tutti coloro che si trovano entro 8 metri. La persona indicata deve allontanarsi dal gruppo. Il Signore dei Demoni della Stirpe Vile va tankato ed utilizza Fiamme di Argus che causa gravissimi danni di fuoco a tutto il gruppo. Tale abilità può, e deve, essere interrotta.

      Fase 3: La Distorsione Fatua
    • Questa fase inizia quando Archimonde raggiunge il 40% di vita e si conclude con la morte del boss;
    • Archimonde perde qualsiasi abilità precedente, tranne Caos Compiuto e Caos Concentrato;
    • Con l'abilità Esilio Fatuo Archimonde scaglia il tank che lo controlla e i personaggi vicini a lui nella Distorsione Fatua, dove si dovranno affrontare alcuni servitori. Almeno un combattente ravvicinato, uno a distanza e un curatore devono seguire il tank in tale dimensione. Il secondo tank deve subentrare per controllare Archimonde;
    • All'interno della Distorsione Fatua i personaggi subiranno danni crescenti da Corruzione Fatua. I servitori Stelle del Vuoto non posso essere tankati e inseguono bersagli casuali del gruppo infliggendo danni d'ombra quando riescono a raggiungerlo. I servitori Calcafatuo Adombrato possono essere tankati e quando vengono uccisi rilasciano un portale che permette di uscire dalla Distorsione Fatua. Devono essere uccisi il più in fretta possibile;
    • Nel luogo dove il tank e i suoi compagni sono stati teletrasportati da Esilio Fatuo viene lasciata una zona oscura che perdura per tutto lo scontro. Tale zona, oltre a infliggere danni a chi si trova sopra, evoca servitori piuttosto fragili chiamati Ombre Viventi. Questi servitori non possono essere tankati e si dirigono verso un bersaglio casuale. Quando esso viene colpito, subisce danni dall'abilità Divora Vita che inoltre riduce del 40% le cure ricevute;
    • In questa fase, Archimonde ha un potenziamento passivo chiamato Ritorno Demoniaco, che infligge danni d'ombra a tutto il gruppo ogni 20 secondi circa. Ogni personaggio colpito rifrange tale abilità per un raggio di 6 metri attorno a sé. Il gruppo deve rimanere molto diviso per tutta la fase;
    • Giunto al 25% di vita Archimonde ottiene l'abilità Pioggia del Caos, con la quale evocherà meteore infuocate sul campo di battaglia ogni 10 secondi. La zona d'impatto sarà ben visibile i personaggi avranno 2 secondi di tempo per sposarsi da essa ed evitare danni pesanti;
    • Dopo che un certo numero di meteore è caduto, esse andranno a formare 3 Araldi della Rovina Infernale. Il secondo tank deve occuparsene, portandoli lontani dal gruppo. Il tank principale (sempre che non sia all'interno della Dimensione Fatua) deve prendere il controllo di un Araldo su cui il gruppo deve concentrarsi. In questo modo non potrà curare e non sarà curato dagli altri Araldi dall'abilità Fiamma Eterna. Questi infernali hanno una barra che si carica col tempo: una volta raggiunto il 100% lanceranno l'abilità Fuoco Infernale, infliggendo discreti danni a tutto il gruppo finché non verranno distrutti.

    TANK

    1. Durante la prima e la seconda Fase utilizzate i CD difensivi per Marchio della Morte.
    2. Questi sono i servitori che possono essere tankati: Signore dei Demoni della Stirpe Vile, Calcafatuo Adombrato e Araldi della Rovina Infernale.
    3. Durante la Fase 1 bisogna muovere il boss lungo i bordi per permette al resto del gruppo di evitare meglio Fuoco della Rovina.
    4. Durante la Fase 2 dovete dare una mano ad interrompere Fiamme di Argus lanciato dal Signore dei Demoni della Stirpe Vile.
    5. Durante la Fase 3 state pronti a scambiarvi il controllo di Archimonde quando uno dei due tank viene inviato nella Distorsione Fatua.
    6. Durante la Fase 3 il tank secondario deve prendere il controllo di tutti e 3 gli Araldi della Rovina Infernale. Il tank principale (se non è all'interno della Dimensione Fatua) deve prendere il controllo di uno di essi alla volta affinché il gruppo possa ucciderlo velocemente ed esso non si curi e curi a sua volta gli altri Araldi con l'abilità Fiamma Eterna.

    DPS

    1. I servitori hanno sempre la priorità.
    2. Evitate di camminare sull'abilità Fuoco della Rovina.
    3. Nella Fase 1 restate separati per evitare d'essere colpiti in massa dall'abilità Scarica della Vilombra. Se non siete colpiti da tale abilità, mettetevi sotto al bersaglio per condividere il danno da caduta e prevenirne la morte.
    4. Durante la Fase 2 se siete colpiti da Tormento Incatenato correte a 30 metri dal boss
    5. Durante la Fase 2 se siete colpiti da Caos Compiuto o Caos Concentrato allontanatevi dal gruppo per evitare che vengano colpiti dalla scia di fuoco.
    6. Durante la Fase 2 dovete dare una mano ad interrompere Fiamme di Argus lanciato dal Signore dei Demoni della Stirpe Vile.
    7. Durante la Fase 2 state lontani dall'effetto di Consuma Magia lanciato dagli Inseguitori Maligni su un bersaglio casuale.
    8. Durante la Fase 3 assegnate almeno un combattente ravvicinato ed uno a distanza per accompagnare il tank nella Distorsione Fatua.
    9. Durante la Fase 3, se siete all'interno della Distorsione Fatua, concentrate il vostro danno su Calcafatuo Adombrato e correte per non essere raggiunti dalle Stelle del Vuoto. Una volta morto il Calcafatuo Adombrato utilizzate il portale per tornare nell'arena principale.
    10. Durante la Fase 3 state fuori dalla zona di Squarcio Infernale e uccidete il prima possibile le Ombre Viventi che ne escono.
    11. Durante la Fase 3 spostatevi dalla zona d'impatto di Pioggia del Caos. Concentrate il danno sugli Araldi della Rovina Infernale.
    12. Utilizzare Sete di Sangue/Distorsione Temporale/Eroismo quando Archimonde raggiunge il 25% di vita, ovvero durante la seconda parte della Fase 3.

    HEALER

    1. Questo boss metterà alla prova il vostro mana e le vostre abilità. Siate pronti al peggio.
    2. Evitate di camminare sull'abilità Fuoco della Rovina.
    3. Nella Fase 1 restate separati per evitare d'essere colpiti in massa dall'abilità Scarica della Vilombra. Se non siete colpiti da tale abilità, mettetevi sotto al bersaglio per condividere il danno da caduta e prevenirne la morte.
    4. Durante la Fase 2 se siete colpiti da Tormento Incatenato correte a 30 metri dal boss.
    5. Durante la Fase 2 se siete colpiti da Caos Compiuto o Caos Concentrato allontanatevi dal gruppo per evitare che vengano colpiti dalla scia di fuoco. Se non siete colpiti da tali abilità, curate pesantemente i compagni selezionati.
    6. Durante la Fase 2 dovete dare una mano ad interrompere Fiamme di Argus lanciato dal Signore dei Demoni della Stirpe Vile.
    7. Durante la Fase 2 state lontani dall'effetto di Consuma Magia lanciato dagli Inseguitori Maligni su un bersaglio casuale.
    8. Durante la Fase 3 assegnate almeno un curatore per accompagnare il tank nella Distorsione Fatua.
    9. Durante la Fase 3, se siete all'interno della Distorsione Fatua, utilizzate il più possibile le vostre cure a zona e correte per non essere raggiunti dalle Stelle del Vuoto. Una volta morto il Calcafatuo Adombrato utilizzate il portale per tornare nell'arena principale.
    10. Durante la Fase 3 state fuori dalla zona di Squarcio Infernale e muovetevi per evitare le Ombre Viventi che ne escono.
    11. Durante la Fase 3 spostatevi dalla zona d'impatto di Pioggia del Caos.

    Fonti: youtube, icy-veins


    Rinnovi l'abbonamento a WoW? Fallo su Amazon.it o G2A.com ed aiuti anche noi!
    1
  • RelanceRedazione 03 luglio 2015, 10:23 Relance
    BattleTag: Relance#2653
    Messaggi: 2153

    Sulla mia lapide ci sarà scritto " NON C'è NIENTE DA QUESTA PARTE, PIVELLI!" e " Scusi se non mi alzo."
    #2
    Guida inserita. Tutte le guide ai boss sono ora disponibili. 0