Fan Art - Everybody wants to Rule the World of Warcraft
  • grallenMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 08:08 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5728

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Un bel filmato con spezzoni di tutti i cinematic trailer di WoW con la Lorde version di "Everybody Wants To Rule The World. Buona visione

    0
  • TartyMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 09:24 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4055

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #2
    Bello eh... ma evidenzia ancora di più come WoW sia la fiera della salsiccia.

    Le donne sono inesistenti in sto gioco, per infilarcene una han dovuto risalite alla promo del 2004! E messa a caso per altro solo perché il gesto calzava con il ritmo del filmato e della musica...
    1
  • Dreden 07 ottobre 2015, 09:38 Dreden
    BattleTag: Dreden#2105
    Messaggi: 529

    Mi piace disegnare, giocare per le ricompense estetiche e leggere il lore :)
    #3
    Tarty ha scritto:Bello eh... ma evidenzia ancora di più come WoW sia la fiera della salsiccia.

    Le donne sono inesistenti in sto gioco, per infilarcene una han dovuto risalite alla promo del 2004! E messa a caso per altro solo perché il gesto calzava con il ritmo del filmato e della musica...

    @Tarty Si il numero di nemici di spessore femminili é basso, credo che se ci sarà una espansione con una boss o simili che merita una cinematica, sarà o Ashara o una " Jaina mentalmente deviata che ha ottenuto uno sconfinato potere da ........", se invece speri in Eroine allora puntiamo su pentimento sylvanas ho speriamo a l'introduzione di una Champion nuova?
    0
  • TartyMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 10:32 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4055

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #4
    @Dreden Non punterei a nulla, è più che altro un constatare che non c'è spazio per "caratteri" femminili in WoW, a parte Vashj e Onixya direi che non ce ne sono altre di rilievo... considerando che una è stata l'unico boss di fine raid al femminile e l'altra è l'unico NPC con un certo lore alle spalle... le altre - a livello di villain - son state messe come quote rosa, giusto per avere un boss almeno per raid con le tette.

    Una volta poi usata Ashzara, non ne resteranno altre come villain e se si giocassero le carte Sylvanas e/o Jaina, significa che perderemmo anche l'unica leader di fazione femmina... o l'unico altro personaggio femminile di rilevo, le quali saranno poi saranno rimpiazzate molto probabilmente da maschi.
    0
  • grallenMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 10:56 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5728

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #5
    Tarty ha scritto:Dreden Non punterei a nulla, è più che altro un constatare che non c'è spazio per "caratteri" femminili in WoW, a parte Vashj e Onixya direi che non ce ne sono altre di rilievo... considerando che una è stata l'unico boss di fine raid al femminile e l'altra è l'unico NPC con un certo lore alle spalle... le altre - a livello di villain - son state messe come quote rosa, giusto per avere un boss almeno per raid con le tette.

    Una volta poi usata Ashzara, non ne resteranno altre come villain e se si giocassero le carte Sylvanas e/o Jaina, significa che perderemmo anche l'unica leader di fazione femmina... o l'unico altro personaggio femminile di rilevo, le quali saranno poi saranno rimpiazzate molto probabilmente da maschi.

    @Tarty

    MM aspetta un attimo. Quindi intendi che non esistono nemici donne o che non ci sono proprio donne interessanti nel lore di WoW?

    Di donne nella storia di WoW c'è ne sono e sono anche molto importanti. Oltre alle 4 già citate abbiamo Tyrande che ha portato avanti la società degli elfi della notte e che ha sempre supportato il suo compagno ed affrontato nemici anche divini e salvato il pianeta. Abbiamo anche la sua figlia adottiva Shandris, che per quanto in gioco sia poco presente, ha in ogni caso la sua rilevanza.

    C'è stata Yrel in questa espansione di WoD, purtroppo la lasciamo su Draenor ma direi che è stato un personaggio importante.

    Per quanto la si vede poco Aggra (compagna di Thrall) è un ottima figura ed è un'orchessa con un grandissimo carattere.

    Abbiamo, anche se in Negativo, Maiev che ritornerà con la prossima espansione e non scordiamoci le due sorelle di Sylvanas che hanno anche loro ruoli importanti e sperando che Alleria venga alla ribalta con la prossima espansione.

    Come boss ne possiamo citare alcune Dama Vashj (che ha avuto un ruolo importante in W3), Sinestra (quest'ultima vista e letta principalmente nei libri ma ha avuto dei ruoli chiave nella storia), Grande Imperatrice Shek'zeer.

    Possiamo anche ricordarci della figura di Moira Thaurissan attualmente attiva.

    Per me non mancano le figure femminili importanti nel gioco, se poi parliamo dei cinematic trailer ti do ragione che oltre alla due figure anonime elfiche femminili non c'è rappresentazione di villain del gentil sesso :good:
    0
  • TartyMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 14:35 Tarty
    BattleTag: Tatyanna#2538
    Messaggi: 4055

    Shaman Draenei - Runetotem
    Troll dell'Alleanza nonchè regina di cazzate
    #6
    grallen ha scritto:Per me non mancano le figure femminili importanti nel gioco, se poi parliamo dei cinematic trailer ti do ragione che oltre alla due figure anonime elfiche femminili non c'è rappresentazione di villain del gentil sesso :good:


    @grallen Si parla di "villain", in quel video ne hai vista uno? No, perché non ci sono. :)
    Di base i personaggi femminili non trovano molto spazio in WoW e mi riferisco al gioco non ai romanzi, chi gioca non è obbligato a conosce i romanzi, dovrebbe essere il gioco a fornirti le informazioni. Ma da questo punto di vista trovo che wow sia scarso nel raccontare il suo stesso background.

    E' ovvio che ci siano personaggi femminili in WoW, ma è raro che abbiano una qualche rilevanze rispetto alla controparte maschile. Hai citato Tyrande, ma fa solo atto di presenza e dopo aver avuto un minimo di apparizioni durante cataclysm (la vediamo credo in due o tre cut scene, è invece molto più presente il redivivo compagno che ha il dono di essere in più posti contemporaneamente), sta là nella città come uno stoccafisso. Shandris è una citazione, ti da 3 quest, ma se non hai letto i romanzi, non hai modo di sapere che potrebbe essere un personaggio di rilievo, mentre di Yrel è assai probabile che non sentirai più parlare di lei dopo WoD ed è ad appannaggio dell'alleanza, così come Aggra lo è per l'orda anche se la vediamo in diverse circostanze sia per TBc che in Cata anche per noi ally.

    Maiev appare giusto nelle ultime fasi di TBC per poi sparire nell'oblio, non ricordo neppure se nella quest hai modo di capire chi fosse, forse giusto dalle sue parole alla fine dello scontro con illidan. La sorella di Sylvanas appare in Pandaria giusto nell'isola del tuono... per il resto del tempo fa la bella statuina a dalaran al contrario del compianto marito.

    Lady Vashj infatti l'ho citata come uno dei rari esempi, ma Sinestra in TBC ha credo 5 linea di testo ed è la moglie di Dethwing... Sì mi ero poi scordata di lei come boss, ma sai la famiglia di deathwind ha sta tendenza a riproporsi tipo peperonata. Diciamo che se sei femmnina e sei un Aspetto hai un pelo più visibilità: Ysera e Alexstraza ringraziano.

    Ma in generale e in particolare in WoD i personaggi femminili di rilievo latitano e quando ci sono sembra più le quota rosa d'obbligo, messe lì per far un po' numero e cè pure il rischio che ci si giochi una fra Sylvanas e Jaina.
    0
  • Rekse 07 ottobre 2015, 14:36 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #7
    Tarty ha scritto:Bello eh... ma evidenzia ancora di più come WoW sia la fiera della salsiccia.

    Le donne sono inesistenti in sto gioco, per infilarcene una han dovuto risalite alla promo del 2004! E messa a caso per altro solo perché il gesto calzava con il ritmo del filmato e della musica...

    @Tarty

    E dire che, come potenziale, ne hanno molto.
    0
  • grallenMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 15:09 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5728

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #8
    @Tarty

    @grallen Si parla di "villain", in quel video ne hai vista uno? No, perché non ci sono.


    :D :D

    Di base i personaggi femminili non trovano molto spazio in WoW e mi riferisco al gioco non ai romanzi, chi gioca non è obbligato a conosce i romanzi, dovrebbe essere il gioco a fornirti le informazioni. Ma da questo punto di vista trovo che wow sia scarso nel raccontare il suo stesso background.


    Perfettamente d'accordo con te :good: . Infatti nel gioco ci sono grosse lacune nel raccontare il proprio background e moltissimi personaggi perdono smalto perchè non valorizzati nel gioco stesso, quanto invece lo sono nei romanzi e fumetti.

    L'unica espansione che ha raccontato la propria storia bene e ben gestita è stata solo Pandaria dove incredibilmente personaggi come Jaina e Lor'Themar hanno avuto risalto e come te hai ricordato anche Vereesa ha smesso per due patch intere di essere un semplice manichino.

    Hai citato Tyrande, ma fa solo atto di presenza e dopo aver avuto un minimo di apparizioni durante cataclysm (la vediamo credo in due o tre cut scene, è invece molto più presente il redivivo compagno che ha il dono di essere in più posti contemporaneamente), sta là nella città come uno stoccafisso.


    MM altra sua apparizione la fa nella incursione Assedio di Orgrimmar, subito dopo aver sconfitto il boss Mastodonte di Ferro lei appare insieme ad altre sentinelle ed uccidono/tengono impegnate le guardie al cancello di Orgrimmar permettendoti di passare.

    Shandris è una citazione, ti da 3 quest, ma se non hai letto i romanzi, non hai modo di sapere che potrebbe essere un personaggio di rilievo,


    Vero :good:

    mentre di Yrel è assai probabile che non sentirai più parlare di lei dopo WoD ed è ad appannaggio dell'alleanza, così come Aggra lo è per l'orda anche se la vediamo in diverse circostanze sia per TBc che in Cata anche per noi ally.


    Purtroppo per Yrel sarà sicuramente come hai detto ed è un vero peccato dato che è la figura che prende il posto di Maraad (altro eroe per niente usato visto solo in Wotlk sull'aeronave). Aggra come ripeto è un bel personaggio positivo e fortunatamente è una delle poche che non fa solo il manichino.

    Maiev appare giusto nelle ultime fasi di TBC per poi sparire nell'oblio, non ricordo neppure se nella quest hai modo di capire chi fosse, forse giusto dalle sue parole alla fine dello scontro con illidan.


    La vedi prima durante le quest finali della Valle di Torvaluna e sai che è imprigionata e si la si vede nello scontro finale contro Illidan perchè liberata da Akama. Per fortuna dovrebbe essere un personaggio importante in legion e dato che sul sito ufficiale c'è possiamo sperare di veder evolvere la sua storia.

    Lady Vashj infatti l'ho citata come uno dei rari esempi, ma Sinestra in TBC ha credo 5 linea di testo ed è la moglie di Dethwing... Sì mi ero poi scordata di lei come boss, ma sai la famiglia di deathwind ha sta tendenza a riproporsi tipo peperonata.


    Bhe Sinestra si è effettivamente vista in TBC dove annunciava il ritorno di suo marito (allora per chi giocava a D&D ed aveva i manuali sapeva di chi stava parlando e sapeva quanto fosse anche potente) ed in gioco l'affronti come boss segreto in Cataclysm. Anche lei è demandata quasi tutta la sua storia nei libri.

    Diciamo che se sei femmnina e sei un Aspetto hai un pelo più visibilità: Ysera e Alexstraza ringraziano.


    :D :good: Vero anche se quella maggiormente usata e vista è stata Alexstraza (vista in Wotlk e poi successivamente in molti eventi in Cataclysm), Ysera molto meno senza contare il fatto che in Cataclysm abbia gli occhi aperti senza che spieghino il motivo.

    Ma in generale e in particolare in WoD i personaggi femminili di rilievo latitano e quando ci sono sembra più le quota rosa d'obbligo, messe lì per far un po' numero e cè pure il rischio che ci si giochi una fra Sylvanas e Jaina.


    Eccetto Yrel in effetti non abbiamo figure femminili di nota tranne una breve apparizione di Jaina (che comunque salva Khadgar da morte certa), la moglie di Durotan (Draka) che fa poco o nulla, Garona che è comunque relegata a due missioni per poi essere la nostra seguace. C'è poi l'orchessa che diviene una Warlords (non ricordo il nome) che ci fa tribolare molto più degli altri :) .

    ci si giochi una fra Sylvanas e Jaina.


    Vediamo cosa hanno in serbo per questi due personaggi femminili di spicco comunque. Sylvanas è quella maggiormente a rischio rispetto a Jaina ma non sappiamo cosa vogliano fare a quest'ultima.
    0
  • Greymane 07 ottobre 2015, 15:23 Greymane
    BattleTag: Urabrask#2263
    Messaggi: 5931

    “War is our sculptor. And we are prisoners to its design.”
    - Javik [Mass Effect 3]
    #9
    @grallen

    Giusto per chiarire: Shandris non é la figlia di Tyrande. Quest'ultima l'ha trovata durante la battaglia degli Elfi cobtro la Legione (appunto la Guerra degli Antichi) e l'ha presa sotto sua custodia, da li sono diventate cuko e patagna (inseparabili) :good:
    0
  • Ainaglar 07 ottobre 2015, 15:25 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #10
    @Tarty nel video Sindragosa... accontentati di quei due fotogrammi :D 0
  • grallenMost Valuable Poster 07 ottobre 2015, 15:26 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5728

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #12
    Greymane ha scritto:grallen

    Giusto per chiarire: Shandris non é la figlia di Tyrande. Quest'ultima l'ha trovata durante la battaglia degli Elfi cobtro la Legione (appunto la Guerra degli Antichi) e l'ha presa sotto sua custodia, da li sono diventate cuko e patagna (inseparabili) :good:

    @Greymane

    MI ero dimenticato di aggiungere "adottiva" grazie per la segnalazione :good:
    0