Blizzard chiude il server privato Nostalrius
  1 ... 345 ... 10  
  • MasterRedzCommunity Manager 12 aprile 2016, 13:33 MasterRedz
    BattleTag: MasterRedz#2155
    Messaggi: 4979

    "La tua anima sarà mia!"
    #76
    BigBoss e Wulgrim ci salutano per qualche ora, per prendere una boccata d'aria o fumarsi una sigaretta.

    Ricordo che la nostra politica di moderazione è molto permessiva, specie in questa sezione, però non tollero frecciatine, provocazioni e altro in un thread che ha come argomento la chiusura di un server privato.
    3
  • seraknis 12 aprile 2016, 13:41 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #77
    Medivh ha scritto:seraknis

    Al giorno d'oggi puoi skippare certe quest...al 20 sei già fuori zona "protetta" elivellare dentro dungeons e fare il 100.

    In passato non era sempre possibile...dovevi fare per forza quasi tutta la barrens (da qui la famosa barrens chat)...soltanto con tbc con l'introduzione di nuove terre come eversong wood fu possibile diversificare.

    @Medivh

    ma ovviamente, il mio era un esempio di problemi minori che comunque esistono anche ora (anche se credo che non fossi ancora al 15 e quindi quella quest mi serviva per forza per poter uscire da solo dalla starting zone di Worgen)

    In passato dovevi esplorare e fare le quest, certo adesso sarebbe folle aspettarsi di fare tutto il levelling 1-60 di vanilla o 60-70 di tbc o 70-80 di Wotlk, ma chiudersi in dungeon per 85 livelli o fare 5 quest per fare 5 livelli e cambiare zona non mi pare siano le uniche alternative che si possono progettare.
    0
  • ThelothianRedazione 12 aprile 2016, 13:44 Thelothian
    BattleTag: Thelothian#2131
    Messaggi: 801

    Iscritto il: 04 ottobre 2010, 15:58
    #78
    Provo a dire la mia (Wall Text incoming).

    Possiamo girarci attorno e fare mille concioni a riguardo, e questo thread sarà l'occasione per farlo, ma dobbiamo anche provare a staccare un po' il nostro lato ludico e ragionare come ragionerebbe una qualsiasi società dotata di persone che fanno le notti su un codice e che spende milioni di dollari sia nello sviluppo sia nel QA (Quality Assurance) dei sui prodotti. Probabilmente a volte ci sfugge quanto sia enorme, solida e complessa l'infrastruttura Blizzard dove Battle.net ne è la base e WoW una delle strutture appoggiate. TUtto questo ha richiesto anni e anni di ricerca, di righe di codice scritte, disfatte e riscritte, e richiede tutt'ora una forza lavoro gigantesca 24/7. Il tutto c'è e rimane su perché l'azienda copre le spese e ha il ritorno economico che gli permette evoluzione, sviluppo e studio su vecchi e nuovi progetti.

    Tutto questo per giustificare il fatto che, se arriva un gruppetto di talentuosi ragazzi con la voglia di fare retro-enginnering e, in pratica, ti zappano via il codice per montarlo su un server qualsiasi, offrendo un prodotto che, di fatto, NON hanno creato/ideato loro, gratis et amore dei, beh... a chiunque darebbe parecchio fastidio. A prescindere da cosa ci fai girare. Se tutti ragionassero in questo modo allora anche Adobe potrebbe rendere gratis una delle tante versioni di Photoshop (quelle vecchie). Ma non lo fa e non lo farebbe MAI per una serie di motivi tutti più che legittimi. Idem Blizzard.

    Gli shard sono illegali... c'è scritto nell'NDA del contratto che tutti noi abbiamo firmato quando abbiamo creato il nostro account. Se Blizzard non perseguisse qualsiasi tipo di Shard, anche uno (se si potesse fare) che offrisse, che ne so, le sole pet-battle, sarebbe come se legittimasse la possibilità di fregarle i diritti d'autore. L'immagine verso chi ha sempre sostenuto l'azienda dal punto di vista "pulito" e "onesto" sarebbe fortemente compromessa...

    Quindi IMHO è stato deontologicamente corretto chiudere Nostalrius, senza mezzi termini. Anche io c'ho giocato per qualche giorno (ho un vecchio computer che non regge le specifiche richieste dagli ultimi client) e mi sono divertito, ma come semplice test e per curiosità...

    Creare una "linea di prodotto" (perché commercialmente sarebbe quello) dedicata ai content vecchi avrebbe la stessa utilità di una versione di Word 95 per i nostalgici, ovvero nulla. Inoltre avrebbe comunque dei costi. Non possiamo pretendere che un'azienda attentissima alla qualità delle sue soluzioni (in 10 e rotti anni di vita di WoW quante volte siete rimasti in coda fuori dal server?) si sputtani creando un prodotto che "va tanto per andare".
    Quindi per fare WoW-Vanilla, dovrebbe creare una specie di sottostruttura per far girare un client dove il livellamento è una pena, dove i raid sono un casino infernale e dove la gente, di lì a poco (passata la novità) si mette a fare ganking nei server PvP. Secondo voi avrebbe COMMERCIALMENTE senso? O sarebbe una perdita di soldi? Io dico che la seconda è la risposta più giusta... e non credo di essere l'unico a pensarlo.

    Noi dobbiamo solo sperare ed eventualmente cercare di "combattere" perché Blizzard lavori bene in Legion e ci porti un prodotto degno del decennio appena chiuso di WoW. Il resto è noia... :)
    10
  • IlDon 12 aprile 2016, 13:49 IlDon
    BattleTag: IlDon#2503
    Messaggi: 619

    Do You Like to PLay with Fire?
    #79
    Possiamo girarci attorno e fare mille concioni a riguardo, e questo thread sarà l'occasione per farlo, ma dobbiamo anche provare a staccare un po' il nostro lato ludico e ragionare come ragionerebbe una qualsiasi società dotata di persone che fanno le notti su un codice e che spende milioni di dollari....

    Ah ma che quoto a fare.
    *si alza e inizia ad applaudire* :good: :good: :good:
    4
  • seraknis 12 aprile 2016, 14:12 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #80
    @Thelothian tutto corretto, e io pure ripongo (inutilmente? :D ) speranze in un futuro ritorno di WoW o chi per esso ai fasti del passato.
    Purtroppo temo che troppo sia cambiato, forse tra qualche decennio, quando la generazione trainante dai videogiochi ritroverà il gusto di "lavorare" per guadagnarsi una soddisfazione dal gioco. Dubito che nella mia vita videoludica godrò nuovamente delle emozioni che mi ha lasciato WoW nelle sue prime forme. Ma chissà, mai dire mai :)
    0
  • Deinoforo 12 aprile 2016, 14:21 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #81
    Rulez ha scritto: lascio alla vostra immaginazione la situazione ad inizio Legion.

    @Rulez

    a inizio legion goldshire e stormwind erano vuote e tutti a cazzo duro davanti al portale pronti per il crash generale :P

    scherzi a parte, li è un MMORPG vero e proprio, può piacere può non piacere ma così dovrebbe essere secondo me MASSIVE MULTYPLAYER
    0
  • Deinoforo 12 aprile 2016, 14:25 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #82
    Thelothian ha scritto:O sarebbe una perdita di soldi?

    @Thelothian

    ma sarebbe una perdita di soldi cosi grossa da non voler nemmeno provare?

    1 anno di icc, ds, siege, hc; sono TUTTE perdite di soldi ma la blizzard persevera nel perderne...
    0
  • R3wu0Redazione 12 aprile 2016, 14:28 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 850

    Passate in Orda. Noi abbiamo Picco del Tuono!!
    #83
    *92 minuti di applausi*

    @Thelothian quoto in pieno, il problema è che noi non siamo Azienda, siamo giocatori....e da giocatori ragioniamo e purtroppo (o per fortuna) la nostalgia da sempre quella piccola speranza che un'azienda che ami faccia una cosa che sai essere controproducente per lei. Si tratta in fondo di amore per ciò che lei stessa ha creato. Bisogna "solo" avere la lucidità necessaria a capire che nostalgia, idealismo e amore non possono ridarti le tue esperienze passate. Ritornare a giocare come 10 anni fa è bello ma bisogna poi tornare alla realtà. Il gioco è cambiato che piaccia o meno.
    Il bello dei sogni e delle speranze è questo: puoi sognare e sperare di tutto

    @Deinoforo è una perdita di soldi perché devi riscrivere l'intero codice del gioco per poterlo integrare in una struttura di supporto (BattleNet appunto) che si è evoluta. Oltre al fatto che devi mantenere uno standard di qualità anche su un prodotto vecchio di 10 anni perché chi ci giocherebbe per provare esigerebbe (a ragione) che tutto funzioni. E in Vanilla non tutto funzionava. Molte cose non funzionano manco ora XD
    0
  • ThelothianRedazione 12 aprile 2016, 14:29 Thelothian
    BattleTag: Thelothian#2131
    Messaggi: 801

    Iscritto il: 04 ottobre 2010, 15:58
    #84
    Deinoforo ha scritto:Thelothian

    ma sarebbe una perdita di soldi cosi grossa da non voler nemmeno provare?

    1 anno di icc, ds, siege, hc; sono TUTTE perdite di soldi ma la blizzard persevera nel perderne...

    @Deinoforo nei sei sicuro? Hai dati alla mano?
    I risultati finanziari di Blizzard dicono l'esatto opposto... inoltre fosse solo Blizzard l'unica a ragionare in questo modo, ok. Ma TUTTE le software house di media/grande dimensione che hanno almeno UN prodotto di successo, ragionano in questo modo e non è solo un discorso di convenienza, ma di programmazione (che comprende anche i famigerati "rischi calcolati"). :)
    0
  • Deinoforo 12 aprile 2016, 14:33 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #85
    Thelothian ha scritto:I risultati finanziari di Blizzard dicono l'esatto opposto

    @Thelothian

    perchè hanno iniziato a variare e punta su altro tipo heartstone, hots ecc; però penso il calo di sottoscrizioni drastico sia stato una grande perdita....purtroppo no dati è un pò dura trovarne; MA sono quelli che vorrei per capire se un server sarebbe cosi una perdita o meno :D
    0
  • Rekse 12 aprile 2016, 14:42 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #86
    Si anche io la vedo come Thelo. Però ritengo molto fondato un commento di @BigBoss riguardo il fatto che riprovare le vecchie emozioni non sia più possibile a priori, per chi ormai conosce il gioco (ma non solo il gioco WoW, diciamo questo tipo di gioco più in generale) e provava certe cose proprio perchè, al tempo, si avventurava per la prima volta a farle.

    Per la mia esperienza posso dire che ho apprezzato molto sia il gioco vanilla che tbc ecc ecc..
    In questi giorni però sto rilivellando char a perdita di tempo, un pò per nostalgia, un pò per noia, sul mio primo server Alonsus. E devo dire che nel fare quest dove è richiesta la pur MINIMA pazienza di attendere che respawni un tipo di mob, o uno preciso, o anche solamente un tizio Xrealm che sta facendo la mia stessa quest, mi ha fatto subito incarognire. Non è questione di "non ho più il tempo". E' questione che nel rifare le stesse cose per l'ennesima volta, non lo si fa con lo stesso entusiasmo della prima. Quindi non si è "disposti a".

    Che poi possa esistere una fetta di utenza che preferirebbe riassaporare (anche solo marginalmente) certe sensazioni.. non lo discuto. Ognuno è libero di trascorrere il tempo libero come più lo diverte.

    Però da azienda che vende un prodotto, l'azienda ti offre sempre il prodotto più recente. Non è che voglio mettermi a spiegare il perché, mi pare piuttosto palese la risposta.
    4
  • Rulez 12 aprile 2016, 14:56 Rulez
    BattleTag: Migraine#21867
    Messaggi: 618

    Iscritto il: 18 dicembre duemilaefattigliaffarituoi, all'ora che ne avevo voglia.
    www.twitch.tv/Credici che streammo, ho TeleTu
    #87
    Deinoforo ha scritto:scherzi a parte, li è un MMORPG vero e proprio, può piacere può non piacere ma così dovrebbe essere secondo me MASSIVE MULTYPLAYER

    @Deinoforo Non è che dovrebbe, lo è. Siamo solo nel server sbagliato.

    @Rekse Anche con Legion mi avventurerò per la prima volta in zone nuove, ma so già che potrò andare a casaccio in mezzo ai mob e fare le quest saltellando senza nemmeno perdere hp e mana.
    0
  • seraknis 12 aprile 2016, 14:59 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #88
    Rekse ha scritto:Si anche io la vedo come Thelo. Però ritengo molto fondato un commento di BigBoss riguardo il fatto che riprovare le vecchie emozioni non sia più possibile a priori, per chi ormai conosce il gioco (ma non solo il gioco WoW, diciamo questo tipo di gioco più in generale) e provava certe cose proprio perchè, al tempo, si avventurava per la prima volta a farle.

    @Rekse sicuramente non c'è (quasi) più il sentimento di scoperta (ma in realtà quanti provarono tutto quello che WoW Vanilla aveva da offrire all'epoca?). Ma tutta un serie di fattori che si sono persi con l'evoluzione del gioco non vengono perduti riproponendolo adesso.

    Rimane il fatto che più di quanto si sia già visto non è ragionevole auspicarsi in fatto di server Vanilla.


    @Deinoforo hanno puntato anche su altro (ma WoW non è mai stato l'unico prodotto sviluppato e supportato da Blizzard per fortuna) perché il genere è in calo e su WoW essendo il più grande il fenomeno è macroscopico.

    Sicuramente hanno sbagliato in diversi momenti, ma di sicuro non è investendo nel passato che risolveranno i problemi di WoW.
    0
  • Rekse 12 aprile 2016, 15:06 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #89
    @seraknis

    Rimane il fatto che più di quanto si sia già visto non è ragionevole auspicarsi in fatto di server Vanilla.


    Non credo di afferrare cosa intendi. Cioè?
    0
  • seraknis 12 aprile 2016, 15:28 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #90
    Rekse ha scritto:seraknis
    Non credo di afferrare cosa intendi. Cioè?

    @Rekse che se aspettiamo di più di quello che è stato offerto dai server unoffy stiamo freschi :D
    0
  • Rekse 12 aprile 2016, 15:32 Rekse
    Messaggi: 3461

    Se qualcuno vuole aggiungermi al battle.net me lo dica perché rifiuto chi non conosco.
    #91
    Ahhh, beh si, senz'altro. 0
  • cyborg 12 aprile 2016, 16:23 cyborg
    BattleTag: Cyborg#2856
    Messaggi: 11

    Iscritto il: 01 agosto 2012, 10:02
    #92
    Se Blizzard offrisse un qualche tipo di servizio su misura a quei players giocanti nei millemila shard esistenti credo che ripristinerebbe le cifre che qualche anno fa le hanno permesso di monopolizzare il mercato. 1
  • Ramku 12 aprile 2016, 16:41 Ramku
    BattleTag: Ramku#2216
    Messaggi: 797

    Iscritto il: 20 febbraio 2012, 16:19
    #93
    Ascoltate un cretino.. in tanti hanno bei ricordi di quando giocavano a Vanilla.. ma se ci pensate avete anche dei bei ricordi di quando gicoavate con le macchinine o coi lego.. non sono i giochi che sono cambiati, siete voi. 5
  • R3wu0Redazione 12 aprile 2016, 16:48 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 850

    Passate in Orda. Noi abbiamo Picco del Tuono!!
    #94
    Ramku ha scritto:Ascoltate un cretino.. in tanti hanno bei ricordi di quando giocavano a Vanilla.. ma se ci pensate avete anche dei bei ricordi di quando gicoavate con le macchinine o coi lego.. non sono i giochi che sono cambiati, siete voi.

    @Ramku devo darti ragione ma anche torto, nel senso, si i giocatori sono cambiati perché sono passati 10 anni e noi siamo cresciuti ma d'altro canto è cambiato moltissimo anche il gioco in moltissime cose.
    0
  • Ozymandias 12 aprile 2016, 17:22 Ozymandias
    BattleTag: Ozymandias#2265
    Messaggi: 29

    Iscritto il: 23 maggio 2015, 12:18
    #95
    Sono quasi completamente d'accordo con @Thelothian

    Blizzard aveva il diritto di far chiudere il server perche' infrange diverse regole.
    La curiosita' che ho io e' capire il vero motivo. E' stato per proteggere la proprieta' intellettuale? Perche' pensano che questi server tolgano giocatori ai server ufficiali? O altro?

    Ripeto, non posso contestare il diritto di Blizzard ad intraprendere azioni legali. Ma non capisco quale danno possa creare un server vanilla come Nostalrius.
    Gli utenti che vanno a giocare li, cercano qualcosa di completamente diverso da quello che offre WoW nei server ufficiali. Qualcosa che non offre e che al 99.9% non potra' piu' offire.

    Se quindi il motivo e' "il profitto". Non solo non e' stata una scelta logica ma addirittura un autogoal. Considerando l'enorme risonanza che ha avuto la notizia e che ha sicuramente sparso il "germe vanilla" nei teenagers che non l'hanno mai conosciuto o nelle persone che non sapevano nemmeno dell'esistenza dei server privati.

    Se il motivo e' il copyright. Ne hanno il diritto ovviamente, ma essendo che Nostalrius, non nuoceva direttamente ai profitti della compagnia, non capisco l'accanimento che hanno avuto.
    Gli unici a "risentirne" sono appunto i nostalgici che vogliono ancora provare l'emozione Vanilla...
    Quindi perche' hanno intrapreso queste azioni legali?

    Non sono arrabbiato. Semplicemente curioso e un po' dispiaciuto per come sia andata la vicenda.
    Ah si sono uno dei casi da psichiatra ,a detta di Bigboss, a cui piace di piu' il vecchio WoW che il nuovo. :D
    2
  • Deinoforo 12 aprile 2016, 17:43 Deinoforo
    BattleTag: Deinoforo#2266
    Messaggi: 2073

    micio micio miao miao
    #96
    Ramku ha scritto:in tanti hanno bei ricordi di quando giocavano a Vanilla

    @Ramku

    non so quanti vanilla player abbiamo, io lo proverei perchè non c'ero :)
    0
  • seraknis 12 aprile 2016, 18:44 seraknis
    BattleTag: Serak#21960
    Messaggi: 1420

    Iscritto il: 12 ottobre 2011, 12:45
    #97
    @Ozymandias Blizzard aveva il dovere di chiudere il server, era troppo famoso, non era più un server random con 100 giocatori se va bene, era troppo grosso ed evidente e non puoi restare sul mercato se ti fai mettere il tuo marchio in giro gratis con questa facilità. 1
  • ciccio44 12 aprile 2016, 18:49 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #98
    Leggo molti discorsi stile "alla fine nessuno ci resterebbe poi molto" ecc, ma guardate che Nostalrius è il primo "esperimento" riuscito in tal senso cioè rileggetevi quei numeri. C'è anche una infografica facilmente reperibile sul loro sito (visto che adesso vanno di moda (boh) ).

    L'unico vero problema rimane la parte tecnica e quanto possa andare bene alla Blizzard, la quale non rinnega poi molto il suo passato (basta vedere i costi delle vecchie glorie e relative patch degli ultimi tempi :good: ).

    Ho giocato al Vanilla dal last day della beta e spesso ero il primo a pensare del fattore nostalgia e soprattutto di come fosse un vecchio gruppo d'amici ad aver fatto il vanilla più del gioco in sé, anche se qualche dubbio lo avevo.
    Pochi mesi fa mi hanno fatto notare questo privato e anche se un po' riluttante ho ceduto al "non ci sono bug o shops o cavolate", dovevo almeno provarlo giusto per vedere anche i cambiamenti (oddio sembra proprio un altro mondo!); e posso assicurare ai dubbiosi, soprattutto se ci giochi pure con qualcuno, che le sensazioni sono rimaste identiche (c'era pure un bel addon per i rank pvp mannaggia.. durante vanilla non mi sembrava ci fosse lol); poi con il passare del tempo ho deciso che non avrei nerdato duro proprio per il fatto che fosse un server non ufficiale e che imho c'era puzza di chiusura (mai un server privato era riuscito a farsi notare così in grande a vari livelli, per non parlare di twitch).

    Questo mini wall giusto per dire che non è semplice nostalgia, ma visto che pure la Blizzard a volte ha rimarcato le difficoltà tecniche di lanciarsi nei legacy (oltre al fatto che non saprei quanto sia spiegabile ad un tavolo di azionisti visto che i guadagni son rimasti alti anche con un calo drastico delle sub, anche se al momento non sono più aggiornato) il vero dubbio di tutto questo "casino" su questo server è in particolare la motivazione dietro alla scelta Blizzard (tralasciamo che fosse ovvio l'illegalità del tutto, lo sappiamo tutti ed è quasi banale rimarcarlo):
    -stroncare i legacy privati? hm con la possibilità neanche remota di far rinascere questo server in paesi "invulnerabili" oltre al fatto che ce ne sono molti altri ancora e pure in sviluppo...
    -difesa della propria immagine? ho paura rappresenti totalmente il contrario (non per me, ma di errori la mamma Blizz ne ha fatti.. oh i tempi nei quali snobbava un possibile futuro di moba gg)
    -possibili novità tra legacy o giochi vecchi su bnet? vabbè bello sognare rofl buonanotte! (yawn)

    Ps vista la pace delle ultime ore nel topic mi sembrava giusto far un post più argomentato, sry per il wall!
    1
  • R3wu0Redazione 12 aprile 2016, 18:55 R3wu0
    BattleTag: Xly#21584
    Messaggi: 850

    Passate in Orda. Noi abbiamo Picco del Tuono!!
    #99
    ciccio44 ha scritto:-stroncare i legacy privati? hm con la possibilità neanche remota di far rinascere questo server in paesi "invulnerabili" oltre al fatto che ce ne sono molti altri ancora e pure in sviluppo...
    -difesa della propria immagine? ho paura rappresenti totalmente il contrario (non per me, ma di errori la mamma Blizz ne ha fatti.. oh i tempi nei quali snobbava un possibile futuro di moba gg)
    -possibili novità tra legacy o giochi vecchi su bnet? vabbè bello sognare buonanotte!

    @ciccio44 posso dire che nessuna delle tre risposte mi soddisfa come motivazione per l'azione intrapresa?!
    1
  • ciccio44 12 aprile 2016, 18:59 ciccio44
    BattleTag: Attil#2201
    Messaggi: 2335

    “Che può esserci al di sopra di uno che è al di sopra della fortuna?”
    #100
    @R3wu0 eh non me ne venivano altre in mente, a volte le persone con disturbi mentali come me faticano ad elaborare buone ipotesi. :D

    Non soddisfano neanche me, ma vorrei realmente capire visto che lasciano andare un thread enorme ma solo sul server EU (= non lo considerano di striscio come sempre) e si sono trincerati nel semplice silenzio. Mi ricordo di tanti server chiusi che ci facevano i soldoni, in teoria non era questo il caso (e si scoprì ma supermafia dei 33 di Nostalrius rofl )
    0
  1 ... 345 ... 10