A cosa servono le gilde?
  • BulletHead 23 luglio 2014, 07:53 BulletHead
    Messaggi: 851

    BulletHead#2630
    #26
    1. già il fatto che ti permetti di definirmi incapace senza conoscermi fa capire quanto TU sia ignorante e soprattutto maleducato, un conto è commentare o non concordare o comunque dibattere su una divergenza di opinioni un altro è insultare il prossimo, anche perché fin'ora mi sono limitato a parlare dell'argomento e non ad insultare il prossimo, per cui ti pregherei di abbassare i toni

    2. basta vedere le home page dei vari progamer alcuni provano a giocare anche altri generi ma senza i successi della loro specialità
    0
  • RuTeam di sviluppo web 23 luglio 2014, 08:07 Ru
    Messaggi: 4970

    Iscritto il: 06 marzo 2010, 10:03
    #27
    Stay on topic friends :good: 1
  • BulletHead 23 luglio 2014, 08:17 BulletHead
    Messaggi: 851

    BulletHead#2630
    #28
    @Ru
    lo so e mi scuso ma se ovviamente vengo insultato rispondo
    0
  • Questecure 23 luglio 2014, 08:41 Questecure
    Messaggi: 850

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #29
    non ti ho insultato. ho riportato quello che è ovvio, ovvero che tu sia poco capace a giocare al videogioco world of warcraft. non so chi tu sia ma credo sia abbastanza ovvio, dato che le persone brave in italia si possono contare su due mani e le conosco tutte. se poi vuoi dirmi che sei fortixxxximo ma non ti impegni/non hai tempo/sei sfortunato/scusa random da italiota, fai pure, ma non mi convincerai.

    io ho detto che un progamer a caso di un gioco difficile può raggiungere altissimi livelli su wow e che viceversa è assai meno probabile. se poi vogliamo parlare di gente che passa da un gioco che io reputo complesso ad un altro altrettanto complesso, è un discorso assai diverso. vi prego, basta travisare.
    0
  • Medivh 23 luglio 2014, 08:48 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1939

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #30
    Moarrr insults....il lato oscuro è in voi! Lasciate che la mano dell'imperatore vi guidi! 5
  • Zannaghiacci 23 luglio 2014, 08:54 Zannaghiacci
    BattleTag: Zanna#2109
    Messaggi: 212

    Iscritto il: 18 luglio 2014, 07:55
    #31
    Medivh ha scritto:Moarrr insults....il lato oscuro è in voi! Lasciate che la mano dell'imperatore vi guidi!

    ASD Detto da uno che si chiama Medivh il tutto ha un nonsocché di comico rofl rofl rofl
    0
  • Medivh 23 luglio 2014, 08:56 Medivh
    BattleTag: Medivh#2166
    Messaggi: 1939

    Iscritto il: 14 agosto 2010, 17:54
    #32
    Io non sono un UNO ma sono Medivh!!! FFS 3
  • Ainaglar 23 luglio 2014, 09:03 Ainaglar
    Messaggi: 530

    Iscritto il: 16 giugno 2014, 11:10
    #33
    A cosa servono le gilde?
    Ormai mi pare chiaro che la risposta dipenda principalmente da come si intende affrontare il gioco e cosa si ha intenzione di ricavarne. Il discorso sarebbe lunghissimo se propriamente affrontato, cercherò quindi di essere il più sintetico possibile.

    Se giochi per il piacere di passare serate (saltuarie o no) con altre persone conoscendole, scambiandoci due chiacchere, organizzando eventi PvE/PvP, divertendoti molto spesso più per via della loro presenza che per lo strettissimo risultato di gioco conseguito nella serata e, opperbacco, diventandoci magari amico, la gilda è fondamentale.

    Se giochi con l'idea di essere all'apice del ladder PvE o PvP, italiano/internazionale che sia, per avere la ragionevole certezza che i tuoi compagni di gioco siano giocatori di profilo sopra la media e che siano in grado di garantirti un rendimento e dei risultati di gioco più che competitivi, la gilda è necessaria.

    Se sei un misto tra i due profili appena elencati, una gilda può essere importante per te.
    In tutti e tre i casi però devi essere in grado di scegliere una gilda che sia realmente in grado di poterti dare ciò che stai cercando e, soprattutto, nella quale tu sia in grado di stare, calcolando l'impegno che gli organizzatori possono richiederti e il grado di partecipazione che ti viene richiesto.


    Invece, se hai orari assurdi e/o non puoi permetterti di avere una regolarità nelle ore/giorni di gioco, se con meno gente parli e meglio stai, se quello che cerchi è semplicemente "vedere il gioco" e/o metterti il tier X, la gilda non ti serve praticamente ad una cippalippa ma cosa più importante, potresti essere un danno per la gilda alla quale TU non "serviresti" ad una cippalippa.
    In questi casi, raccomando vivamente un bel "solo" e nessuno si fa male. ;)


    Tutto ciò al netto delle considerazioni su è più difficile "racchettoni" piuttosto che "schiacciasette" e/o picchia di più Bud Spencer o Terence Hill... (yawn)
    1
  • BulletHead 23 luglio 2014, 09:10 BulletHead
    Messaggi: 851

    BulletHead#2630
    #34
    @Questecure
    guarda non tirare in ballo il solito discorso "italioti" che non c'entra in questo discorso, tu conosci tutti i gamer forti di wow perché sei nel giro delle gilde pro ? ok buon per te ma non è comunque educato dare dell'incapace a chi non conoscia prescindere se l'altra persona sia o meno bravo in un qualcosa, e per questo ti stai confermando ancora un maleducato, per la tua seconda frase continuo a non condividerla, dal mio punto di vista WoW è un game che ad alti livelli risulta difficile e ciò lo deduco dal fatto che sono poche le gilde che terminano il content prima della patch successiva o pre nerf che sia, e questo non significa travisare le tue parole, ma forse devi un'attimo riflettere se ti esprimi nel modo giusto

    @Medivh
    giammai la luce è l'unica via :good:

    @Ainaglar
    concordo in pieno con il tuo discorso aggiungendo che uno dei punti di forza che trovo in WoW e che reputo mancante in altri game è proprio il fatto che permetta a qualunque tipologia di giocatore di apprezzare il game nel modo che ritiene più consone alle sue caratteristiche

    P.S.
    sull'ultimo tuo punto per me picchia più Bud Spencer rofl
    1
  • Adamas 23 luglio 2014, 09:23 Adamas
    Messaggi: 218

    Iscritto il: 28 settembre 2010, 12:32
    #35
    Le gilde servono per finire il LFR, le istanze da 5 e soprattutto andare a tarren mill a BEREEEEEEE!!!!!!!! 2
  • Questecure 23 luglio 2014, 11:17 Questecure
    Messaggi: 850

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #36
    BulletHead ha scritto:@Questecure
    guarda non tirare in ballo il solito discorso "italioti" che non c'entra in questo discorso, tu conosci tutti i gamer forti di wow perché sei nel giro delle gilde pro ? ok buon per te ma non è comunque educato dare dell'incapace a chi non conoscia prescindere se l'altra persona sia o meno bravo in un qualcosa, e per questo ti stai confermando ancora un maleducato, per la tua seconda frase continuo a non condividerla, dal mio punto di vista WoW è un game che ad alti livelli risulta difficile e ciò lo deduco dal fatto che sono poche le gilde che terminano il content prima della patch successiva o pre nerf che sia, e questo non significa travisare le tue parole, ma forse devi un'attimo riflettere se ti esprimi nel modo giusto


    Se pensi che essere incapace in un videogioco sia più grave di avere teorie assurde, implicando il fatto che io non sia in grado di analizzare o avere un'opinione valida su un argomento, sono un po' cazzi tuoi. Inoltre, la tua affermazione ("generi teorie assurde") è, ironicamente, una teoria stessa, non oggettiva nè provabile. La mia affermazione ("sei incapace a giocare wow") è oggettiva e basta aprire l'armory per averne le prove.

    Ovviamente non so come si chiama il tuo pg e non l'ho aperta, ma il risultato non cambia.

    Non è che per insultare deve esserci per forza la "parola brutta". Io mi sono sentito offeso dalla storia delle teorie assurde, soprattutto perchè sono stato molto educato e pacato fino a quel punto.

    Ti assicuro che mi esprimo in maniera ultra comprensibile. Leggiti un libro e non cagare il cazzo.
    1
  • Zannaghiacci 23 luglio 2014, 11:28 Zannaghiacci
    BattleTag: Zanna#2109
    Messaggi: 212

    Iscritto il: 18 luglio 2014, 07:55
    #37
    Questecure....leggendo i tuoi primi commenti tu dici o gioco per essere fra le prime 5 gilde al mondo o cambio gioco. Mi piace come spirito e come idea di impegno...
    Mi diresti mica come ti chiami in game ed in che gilda?
    Perché non si capisce bene se sei un pro player con progress hardcore o se sei uj pro di starcraft che avendo giochicchiato a wow si crere di poter sfondare ovunque con facilità... chiariscimi un pò le idee!
    0
  • Questecure 23 luglio 2014, 11:37 Questecure
    Messaggi: 850

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #38
    Zannaghiacci ha scritto:Questecure....leggendo i tuoi primi commenti tu dici o gioco per essere fra le prime 5 gilde al mondo o cambio gioco. Mi piace come spirito e come idea di impegno...
    Mi diresti mica come ti chiami in game ed in che gilda?
    Perché non si capisce bene se sei un pro player con progress hardcore o se sei uj pro di starcraft che avendo giochicchiato a wow si crere di poter sfondare ovunque con facilità... chiariscimi un pò le idee!

    Non capisco mica che tipo di problema voi abbiate con l'italiano, davvero. Ma fatevi vedere da uno bravo, anzi bravissimo.

    Io ho detto questo: "Io ragiono così: da quando il gaming non è più la mia vita (fino a 17-18 lo è stato) e non ho tempo per fare qualcosa di "serio", che su wow potrebbe essere una top5 world, per intendersi, cerco comunque di ricavare il massimo dal mio tempo speso."

    Ricavati le tue risposte.
    0
  • BulletHead 23 luglio 2014, 12:12 BulletHead
    Messaggi: 851

    BulletHead#2630
    #39
    @Questecure
    Allora per prima cosa TU fatti vedere da uno bravo perché ribadisco che insultare (si perché dare dell'incapace ad una persona senza conoscerla è insultare) gli altri è solo indice di maleducazione, seconda cosa abbassa i toni perché nessuno, al contrario di te, ti ha insultato, terza cosa le teorie o i punti di vista o le convinzioni sono belle proprio perché personali; le si possono condividere o meno ma finisce lì la cosa. Se poi non riesci a fare un discorso civile senza scendere ad insulti per citarti "sono cazzi tuoi"

    P.S.
    pacato non direi, l'insultare è una cosa il sentirsi offesi un'altra, altra cosa se voglio leggere o meno un libbro sono cazzi miei sei te che devi smetterla di cagare il cazzo per rimanere sui tuoi toni
    0
  • Questecure 23 luglio 2014, 12:16 Questecure
    Messaggi: 850

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #40
    BulletHead ha scritto:@Questecure
    Allora per prima cosa TU fatti vedere da uno bravo perché ribadisco che insultare (si perché dare dell'incapace ad una persona senza conoscerla è insultare) gli altri è solo indice di maleducazione, seconda cosa abbassa i toni perché nessuno, al contrario di te, ti ha insultato, terza cosa le teorie o i punti di vista o le convinzioni sono belle proprio perché personali; le si possono condividere o meno ma finisce lì la cosa. Se poi non riesci a fare un discorso civile senza scendere ad insulti per citarti "sono cazzi tuoi"

    P.S.
    pacato non direi, l'insultare è una cosa il sentirsi offesi un'altra, altra cosa se voglio leggere o meno un libbro sono cazzi miei sei te che devi smetterla di cagare il cazzo per rimanere sui tuoi toni


    a un liBBro sono davvero rotolato per terra.

    comunque sei senza speranze, continui a non capire mezza parola di quel che dico. mi spiace, cya.
    0
  • Zannaghiacci 23 luglio 2014, 12:28 Zannaghiacci
    BattleTag: Zanna#2109
    Messaggi: 212

    Iscritto il: 18 luglio 2014, 07:55
    #41
    Questecure ha scritto:Non capisco mica che tipo di problema voi abbiate con l'italiano, davvero. Ma fatevi vedere da uno bravo, anzi bravissimo.

    Io ho detto questo: "Io ragiono così: da quando il gaming non è più la mia vita (fino a 17-18 lo è stato) e non ho tempo per fare qualcosa di "serio", che su wow potrebbe essere una top5 world, per intendersi, cerco comunque di ricavare il massimo dal mio tempo speso."

    Ricavati le tue risposte.

    Potrei anche avere dei problemi con l'italiano e con il dispositivo da cui sto scrivendo ma problemi di logica io non ne ho. Sicché se tu mi dici che giocare seriamente a wow significhi essere nelle prime top 5 cosa che dici di aver fatto fino ai 17-18 anni (il giocare "seriamente". Se leggi bene, il tuo ragionamento si estrapola dalle tue parole).
    Comunque sia...dal fatto che ti irriti, che sei scortese, indisposto e superbo non solo mi fa dedurre che non sei un pro player ma che sei pure un sapientino tutto fumo e niente arrosto...
    ...ora, in base a quel che ti ho scritto, ricavati le MIE risposte.
    P.S. Nota informativa: Da vanilla wow è cambiato molto sicché se pensi che sia la capacità solo di un gruppo a portare alle first kill allora puoi anche evitare di rispondere ulteriormente a questa discussione che, come hai detto tu stesso, ti fa mal impiegare il tuo prezioso tempo tanto dedito all'efficienza ed al successo su starcraft...
    0
  • Questecure 23 luglio 2014, 12:39 Questecure
    Messaggi: 850

    Iscritto il: 28 luglio 2010, 11:43
    #42
    Zannaghiacci ha scritto:Potrei anche avere dei problemi con l'italiano e con il dispositivo da cui sto scrivendo ma problemi di logica io non ne ho. Sicché se tu mi dici che giocare seriamente a wow significhi essere nelle prime top 5 cosa che dici di aver fatto fino ai 17-18 anni (il giocare "seriamente". Se leggi bene, il tuo ragionamento si estrapola dalle tue parole).
    Comunque sia...dal fatto che ti irriti, che sei scortese, indisposto e superbo non solo mi fa dedurre che non sei un pro player ma che sei pure un sapientino tutto fumo e niente arrosto...
    ...ora, in base a quel che ti ho scritto, ricavati le MIE risposte.
    P.S. Nota informativa: Da vanilla wow è cambiato molto sicché se pensi che sia la capacità solo di un gruppo a portare alle first kill allora puoi anche evitare di rispondere ulteriormente a questa discussione che, come hai detto tu stesso, ti fa mal impiegare il tuo prezioso tempo tanto dedito all'efficienza ed al successo su starcraft...

    Non ho mai detto di aver giocato "seriamente" a wow. Il presupposto del tuo discorso è sbagliato.

    Ok, faccio cagare e sono sapientino.

    Lel, il discorso VANILLA ERA MEGLIO mi mancava. Fammi indovinare, voti M5S.
    0
  • Blackuhuru 23 luglio 2014, 12:40 Blackuhuru
    Messaggi: 456

    Iscritto il: 13 dicembre 2011, 11:07
    #43
    dai raga smetteteladi trollare e leggete bene quello che le persone scrivono...cristo santo..LEGGETE BENE PRIMA DI REPLICARE CON POST INUTILI. 0
  • RuTeam di sviluppo web 23 luglio 2014, 12:41 Ru
    Messaggi: 4970

    Iscritto il: 06 marzo 2010, 10:03
    #44
    Sono volati troppi insulti e attacchi personali a questo punto e ormai si è totalmente off-topic. Ricordo che questo non è il thread del progress dove tutto (o quasi) è lecito. Lasciamo che chi vuole commentare o semplicemente leggere la discussione su "A cosa servono le gilde?" possa farlo senza trovarsi in mezzo discorsi random. :good: 2
  • morfy 23 luglio 2014, 12:45 morfy
    BattleTag: morf#2496
    Messaggi: 344

    ildruido
    #45
    BulletHead ha scritto:@Questecure
    dal mio punto di vista WoW è un game che ad alti livelli risulta difficile e ciò lo deduco dal fatto che sono poche le gilde che terminano il content prima della patch successiva o pre nerf che sia

    Balle,
    la tua deduzione è sbagliata,se le gilde top sono "poche" è semplicemente perchè in "pochi" hanno tempo da dedicare.

    WoW e gli mmo in generale hanno una curva di apprendimento molto più easy di qualsiasi altro videogioco considerato competitivo. Se sei poco performante su wow, significa che in giochi come csgo o dota, dove davvero serve un mix infernale di brain riflessi e intuizione, fallirai miseramente, e tornerai sulla playstation.
    Inoltre l' attitudine all' essere competitivo e di riuscire in quello che fai sicuramente non ti viene giocando solo ed esclusivamente a wow proprio per i motivi che ho detto sopra.

    Per quanto riguarda il topic, è semplice, le gilde servono per fare qualcosa di semi serio o serio. Basta.
    0
  • Adamas 23 luglio 2014, 12:49 Adamas
    Messaggi: 218

    Iscritto il: 28 settembre 2010, 12:32
    #46
    Ma chi è questecure? Qualcuno lo conosce? Secondo me è un pro di pacman rofl rofl

    Io comunque una discussione simile nn l'avrei mai aperta. Stiamo parlando di cosa vuol dire essere in una gilda da un tizio che ha aperto un post dicendo: "a cosa mi serve se tanto sono 570 O o imba pro posso finire il normal con i pug come sono puuuuutenteeeeee".
    Primo, non hai capito cos'è un MMOrpg: un gioco che fai con gli altri e dovresti divertirti con gli altri; quindi se trovi un gruppo di persone o amici che condividono il tuo stile di gioco è sicuramente preferibile che trovare qualche random pug.
    Secondo, se pensi che una gilda serva solo per vestire i tuoi pg non credo che ne troverai mai una visto che il tuo ragionamento è itmlvl 570 senza gilda -> non mi serve allora.
    Terzo, penso che l'obiettivo di tutti sia quello di mettersi alla prova e riuscire a fare i boss in heroic, poi c'è chi per problemi in real o limiti (fisici o mentali) non ce la fa, ma ritengo che vedere l'end game sia l'obiettivo primario di un gamer: end game è killare i boss in heroic non avere l'equip.

    P.S. per quanto riguarda la skill, WoW non è un gioco che richiede 400 pulsanti al minuto o riflessi al nanosecondo ma il suo skillcap è comunque presente così come lo è in qualsiasi gioco. L'unico modo per migliorare in qualsiasi cosa è la pratica, probabilmente se passassi 12 ore al giorno su LoL o sc2 o altro potrei arrivare a dei risultati impensabili per me al momento ma sicuramente non arriverei al livello dei koreani. Il bello di WoW è che la tua skill è importante tanto quanto quella del tuo gruppo, se hai 4-5 persone che sistematicamente sbagliano puoi essere il player più bravo del mondo ma nn ce la farai mai a killare il boss.

    P.P.S. se non conoscete anche me chiedete a nepenthes, vi illuminerà lui rofl rofl rofl
    5
  • morfy 23 luglio 2014, 12:56 morfy
    BattleTag: morf#2496
    Messaggi: 344

    ildruido
    #47
    P.S. Nota informativa: Da vanilla wow è cambiato molto sicché se pensi che sia la capacità solo di un gruppo a portare alle first kill allora puoi anche evitare di rispondere ulteriormente a questa discussione

    Che significa sta frase?
    Cosa serve per fare una world first se non un gruppo di gente skillata con tanto tempo a disposizione?
    0
  • Blackuhuru 23 luglio 2014, 12:59 Blackuhuru
    Messaggi: 456

    Iscritto il: 13 dicembre 2011, 11:07
    #49
    BulletHead ha scritto:WoW è un game che ad alti livelli risulta difficile e ciò lo deduco dal fatto che sono poche le gilde che terminano il content prima della patch successiva


    Prima di tutto questa affermazione forse ha senso in italia, ma ne perde parecchio se ti raffronti coi server non italiani. Secondo, e qui mi ricollego al topic, la difficoltà di wow non sta tanto nel saper schiacciare 5 tasti e levarsi dalle fiamme, ma risiede proprio nell'organizzazione della gilda. Come già detto da molti, la gilda a certi livelli è fondamentale/necessaria..non è qualcosadi eludibile se non a content già avanzato. Quindi, quando vi si dice che wow è un gioco semplice e che se voi lo trovate difficile è perchè evidentemente non siete la massima espressione mondiale della scuola di coordinazione mano occhio, non dovete sentirvi offesi ma prendere la cosa come plausibile....in sintesi, è difficile giocare a wow?no...è difficile organizzare una gilda per avere dei risultati discreti in termini di ore giocate/riusltati ottenuti? Molto.
    4
  • Zannaghiacci 23 luglio 2014, 13:03 Zannaghiacci
    BattleTag: Zanna#2109
    Messaggi: 212

    Iscritto il: 18 luglio 2014, 07:55
    #50
    [quote="morfy"
    Che significa sta frase?
    Cosa serve per fare una world first se non un gruppo di gente skillata con tanto tempo a disposizione?[/quote]
    Mi sono espresso male. Per come è impostato wow ora non ti basta avere gente skillata con tanto tempo a disposizione. Devi essere tu stesso skillato (l'errore personale pesa tantissimo). Comunque è off-topic e non era rivolto a te sicché direi che possiamo chiudere qui. :)
    0