• La notizia che StarCraft II diventerà free to play ha generato un po' di caos nella comunità ed ecco allora alcune semplici spiegazioni; inoltre ci giungono segnalazioni per un regalo fatto da Blizzard che riguarderebbe la campagna di Heart of the Swarm.

    • Campagna: dal 14 novembre StarCraft II diventa free to play, questo significa che potete giocare liberamente tutta la campagna di Wings of Liberty, il primo capitolo per intenderci;

    • Modalità Classificata: per accedere alla modalità Classificata basterà solo ottenere le prime 10 vittorie giornaliere in modalità Non Classificata o Contro I.A, questo per far prendere dimestichezza ai nuovi giocatori. Inoltre saranno disponibili tutte le unità multigiocatore pubblicate con Wings of Liberty, Heart of the Swarm e Legacy of the Void;

    • Comandanti: saranno disponibili per le missioni cooperative tutti i Comandanti fino al livello 5; per continuare la progressione bisognerà acquistarli. Resteranno completamente gratuiti solo Raynor, Kerrigan e Artanis.

    • Hearth of the Swarm in regalo: se avete acquistato Wings of Liberty entro il 31 ottobre 2017, riceverete gratuitamente la seconda campagna di StarCraft II incentrata sugli Zerg, Hearth of the Swarm. Questa è un'offerta a tempo limitato, disponibile solo tra l'8 novembre e l'8 dicembre. Assicuratevi di connettervi e riscattarla!

    Se una volta completata la campagna di Wings of Liberty vorrete vedere come prosegue la storia di StarCraft II, tutte le altre campagne per giocatore singolo, ossia Hearth of the Swarm, Legacy of the Void e Nova: Operazioni Segrete, saranno disponibili per l'acquisto singolarmente a 14,99€ o tutte insieme a 39,99€. Ulteriori contenuti come annunciatori, skin speciali e nuovi Comandanti cooperativi saranno gratuiti in futuro con nuovi aggiornamenti.

    Se alla data del 31 ottobre avevate già acquistato una delle tre campagne, vi sarà inviato un piccolo ringraziamento: un'esclusiva skin da Fantasma e tre nuovi ritratti.

    Immagine
  • Solo fino al 25 aprile, se acquistiamo una copia digitale di Legacy of the Void, l'ultima espansione di Starcraft II, riceveremo automaticamente in regalo Heart of the Swarm!

    Se possediamo già Heart of the Swarm, riceveremo via mail una chiave di attivazione che potremo regalare ad un amico.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    La guerra divampa nel settore Koprulu! Per un periodo limitato, coloro che acquisteranno Legacy of the Void su Battle.net riceveranno una copia di Heart of the Swarm GRATIS.

    Due epici capitoli della saga di StarCraft II al prezzo di uno!

    Sblocca una valanga di contenuti in StarCraft II: entrambe le campagne per giocatore singolo Protoss e Zerg e il comandante Karax di Legacy of the Void. Inoltre, avrai accesso a tutte le unità multiplayer per le tre razze Protoss, Terran e Zerg, per attaccare il nemico dalla terra e dall'aria, ma anche da sottoterra e dal Vuoto stesso.

    Ecco come funziona:

    Se non possiedi né Heart of the Swarm né Legacy of the Void, la tua copia gratuita di Heart of the Swarm sarà aggiunta immediatamente al tuo account Battle.net una volta che avrai acquistato Legacy of the Void a prezzo normale. Se possiedi già una copia di Heart of the Swarm, riceverai un'e-mail con una chiave di gioco per Heart of the Swarm (che potrai regalare a un amico) qualche giorno dopo l'acquisto di Legacy of the Void. Ricorda che la chiave sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica associato al tuo accout Battle.net entro il 28 aprile 2016. Assicurati di controllare la cartella "Spam" se non hai ricevuto la tua chiave entro il 28 aprile.

    Non tardare! Questa offerta è valida fino al 25 aprile. Ricorda inoltre che tutte le espansioni di StarCraft II ora sono completamente stand-alone, quindi potrai approfittare di questa offerta anche se non possiedi Wings of Liberty e non hai mai giocato StarCraft II. 

    Bentornato nel settore Koprulu, Comandante.

  • Scritto da ,

    «Era uno zerg, tu sei una zerg. Uno muore e l'altro diventa più forte... Sai che è così.»
    -Dehaka

    I temibili alieni Zerg hanno una caratteristica che li rende unici nell'universo: possiedono una incredibile malleabilità genetica conosciuta come Purezza dell'Essenza.
    L'Essenza è l'informazione genetica comune a tutte le forme di vita, ed è la chiave dell'evoluzione Zerg. Se nello Sciame questo potenziale evolutivo è sotto il controllo centralizzato di Abathur, non è così per gli abitanti del pianeta Zerus.

    Immagine

    Questi Zerg Primordiali sono in costante lotta tra loro e ogni volta che uno uccide l'altro ne assorbe l'essenza e si evolve, sviluppando nuovi tratti.
    Questo fa sì che nessuno su Zerus manifesti segni di invecchiamento e che gli Zerg più antichi siano anche i più evoluti e potenti. Tutti gli Zerg Primordiali tengono ferocemente alla propria indipendenza e considerano lo Sciame un'aberrazione di ciò che dovrebbe essere un vero Zerg.

    Quando Sarah Kerrigan giunse su Zerus in cerca di nuovo potere, tutti i capibranco primordiali si misero contro di lei. Tutti tranne Dehaka.
    Egli aveva capito che l'umana era speciale e dopo che rinacque come Regina delle Lame si fece avanti per stringere un'alleanza. Lui e il suo branco si sarebbero uniti allo Sciame, ad una condizione: le essenze dei nemici sconfitti sarebbero state libere di essere consumate da Dehaka.
    L'ossessione di Dehaka per le essenze deriva dalla consapevolezza che esse sono il motore dell'evoluzione, dell'adattamento e quindi della sopravvivenza.

    Egli non è interessato alle essenze come forma di potere, poiché esso è una trappola: il suo accumulo continuo ferma il cambiamento e porta alla morte.

    Immagine

    Il capobranco si è rivelato un ottimo alleato nella guerra al Dominio Terran, infatti gli Zerg Primordiali non posseggono un legame psionico, come invece legava lo sciame all'Unica Mente prima e a Kerrigan poi; essi sono realmente liberi da ogni condizionamento e di conseguenza sono immuni agli effetti del disgregatore psionico, utilizzato da Mengks per annichilire le forze dello Sciame e successivamente ha guidato il suo branco nell'invasione di Augustgrad.

    Dopo la caduta di Korhal, Kerrigan si è messa alla ricerca di Amon e presumibilmente Dehaka ha continuato a seguirla per continuare a raccogliere essenze, tuttavia dopo la caduta di Amon non abbiamo più notizie su Dehaka, probabilmente ha continuato a seguire lo Sciame sotto il controllo di Zagara oppure si è mosso in cerca di altre essenze.
  • La nuova patch 3.0.3 è ora disponibile, i cambiamenti sono moltissimi, vanno dal miglioramento del matchmaking alle modifiche di alcune dinamiche di gioco. Corretti anche problemi che riguardavano le schermate di gioco e pannelli delle chat. Vediamo insieme la lunga lista dei cambiamenti effettuati nella patch appena pubblicata.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    La patch 3.0.3 di Heart of the Swarm è live! In questa patch troverete tantissime nuove aggiunte e miglioramenti al gioco in preparazione all'imminente lancio di Legacy of the Void. Continuate a leggere per le note complete della patch.


    Heart of the Swarm: Note della patch 3.0.3

     

    Generale

     

    • Server di gioco regionali
      • Con l'arrivo della patch 3.0.3 sono stati aggiunti nuovi server di gioco di StarCraft II per le regioni Asia e Americhe.
      • Il sistema di matchmaking ora cerca automaticamente il server di gioco migliore a seconda della latenza (ping) tra tutti quelli della regione da cui ci si connette.
      • Le informazioni sul ping vengono utilizzate in combinazione con la valutazione di abilità per cercare una partita adatta contro altri giocatori di pari livello connessi allo stesso server.
      • Per completare questa funzione, è disponibile un selettore per il server di gioco preferito in Opzioni > Lingua e regione. L'opzione preimpostata è Migliore corrispondenza, ma i giocatori possono cambiarla se riscontrano problemi di connessione durante il gioco su un server specifico. In caso contrario, consigliamo vivamente di lasciare selezionata l'opzione Migliore corrispondenza.
    • Miglioramenti al matchmaking
      • I tempi in coda sono diminuiti durante la ricerca di una partita.
      • Ora è meno probabile che i giocatori con una grande differenza di abilità vengano abbinati dal sistema di matchmaking in una partita 1v1 (per esempio, Grandmaster vs. Lega Bronzo).
      • Il sistema di matchmaking ora dà priorità ai gruppi di dimensioni simili durante la ricerca di partite di squadra.
    • Penalità Silenziamento
      • I giocatori che vengono segnalati frequentemente per abuso di chat in StarCraft II ora subiranno la penalità Silenziamento.
      • Quando vengono silenziati, i giocatori non possono inviare messaggi nelle seguenti aree:
        • Chat Tutti e Alleati all'interno di una partita
        • Sussurri diretti ai giocatori non presenti nell'elenco amici
        • Canali: pubblico, personalizzato, gruppo
        • Lobby di torneo (all'uscita di Legacy of the Void)
        • Lobby di partite personalizzate e Arcade
        • Spazio per le recensioni sulle mappe
      • La prima penalità Silenziamento di un giocatore dura 24 ore.
        • Ogni penalità ricevuta dopo la prima avrà durata doppia e non esiste un limite di tempo massimo per il quale un giocatore può rimanere silenziato.
        • Ai giocatori silenziati verrà comunicata la durata residua della penalità ogni volta che si connettono a StarCraft II.
        • Un fumetto rosso comparirà sui ritratti dei giocatori silenziati nei menu di gioco, mostrando il loro stato agli altri.
      • Ulteriori informazioni sono disponibili nella panoramica che abbiamo pubblicato su questa funzione per Heroes of the Storm, che segue le stesse dinamiche.
    • StarCraft II ora valuta meglio se un giocatore ha compiuto alcune meta-imprese della campagna di Heart of the Swarm o dell'imminente Legacy of the Void, e può conferirne il credito retroattivamente, in caso di errore.
    • I giocatori che vengono temporaneamente disconnessi da Battle.net durante una partita non perdono più il progresso del compimento di un'impresa se vengono automaticamente riconnessi durante la stessa sessione di gioco. Questo ridurrà il numero di giocatori che non ricevono il credito per il compimento di un'impresa anche se i criteri sono stati soddisfatti.
    • In Opzioni > Grafica ora compare un messaggio d'avvertimento se i giocatori con 2 GB di memoria o meno cercano di impostare la qualità delle texture su Media o superiore.
    • Sono state implementate diverse ottimizzazioni al codice network di gioco, riducendo così il numero di pacchetti perduti durante le partite.

     

    Interfaccia utente

     

    • Nella sezione Arcade, cliccando con il pulsante destro del mouse su Partite aperte, si aprirà un menu contestuale con l'opzione per unirsi alla partita o visualizzare le informazioni.
    • Nelle sotto-schermate di selezione della campagna sono stati aggiunti nuovi video descrittivi chiamati "Riepilogo". Questi video ricapitolano gli eventi che hanno portato all'inizio di ognuna delle tre campagne di StarCraft II.
    • Ora è possibile inviare il collegamento per le lobby delle partite private con la funzione di collegamento [Lobby].
    • Il pannello della chat è stato leggermente ampliato per gli utenti che usano una risoluzione di 16x9.
    • La schermata di caricamento per le partite multigiocatore 1v1 è stata aggiornata con illustrazioni specifiche delle razze scelte dai giocatori.

     

    Dinamica di gioco

     

    • È stato aggiunto un sistema di segnali avanzato.
      • Per usarlo, bisogna tenere premuto ALT e trascinare il cursore sul terreno o sulla minimappa per scegliere diversi indicatori visivi che verranno inviati ai giocatori della propria squadra.
      • Gli indicatori che possono essere usati sono: Attacco, Difesa, In arrivo o Ritirata.
    • Un nuovo cursore d'errore ora mostra più chiaramente quali abilità possono o non possono essere usate sulla nebbia di guerra.

     

    Editor di StarCraft II

     

    • Lo spazio preimpostato disponibile sul server per i creatori delle mappe Arcade è raddoppiato: da 150 MB a 300 MB.
    • Nel Modulo Dati, la visualizzazione dei suggerimenti ora supporta i suggerimenti enum.

     

    Correzione dei problemi

     

    • Generale
      • Risolto un problema per il quale la chat alleati non era quella preimpostata nelle partite di squadra se un giocatore aveva precedentemente inviato un messaggio di chat a tutti.
    • Interfaccia utente
      • Generale
        • Lo sfondo della schermata principale di Artanis ora mostra un'immagine bidimensionale statica quando la qualità grafica è impostata su Bassa o Media.
        • Risolto un problema per il quale i suoni della schermata principale di Artanis persistevano anche dopo la disconnessione da Battle.net.
        • Risolto un problema per il quale i pianeti sulle schermate di sfondo si spostavano o sparivano occasionalmente.
        • Risolto un problema per il quale i membri di un gruppo vedevano sparire tutte le altre code di matchmaking quando si preparavano per mettersi in coda come gruppo.
        • Risolto un problema per il quale alcuni caratteri non ascii non venivano mostrati correttamente con la versione di StarCraft II in cinese semplificato.
        • Risolto un problema per il quale il contatore di energia protoss non veniva correttamente visualizzato nelle interfacce spettatore 1v1 Separato e Semplice.
        • I collegamenti [Lobby] ora mostrano correttamente il nome della mappa nelle trasmissioni.
        • Risolto un problema per il quale era necessario cliccare due volte sul pulsante Opzioni > Impostazioni predefinite perché venissero correttamente impostate.
      • Schermate di caricamento
        • Ora è meno probabile che i nomi dei giocatori vengano troncati nella schermata di caricamento delle partite multigiocatore.
        • Risolto un problema per il quale i nomi dei giocatori nelle schermate di caricamento venivano troncati usando certe risoluzioni.
      • Pannello di chat
        • Risolto un problema per il quale la barra di scorrimento della chat poteva essere cliccata anche quando il pannello della chat non era in primo piano.
        • Risolto un problema per il quale occasionalmente le notifiche dei messaggi nel pannello della chat non venivano eliminate correttamente dopo il cambio dei filtri della chat.
        • Risolto un problema per il quale i giocatori ricevevano occasionalmente un messaggio d'errore che indicava l'impossibilità di unirsi a una chat Arcade nonostante fossero già in chat.
        • Risolto un problema per il quale il pannello della chat era in primo piano quando ci si univa automaticamente alla chat per la prima volta, bloccando il filmato in background.
        • Risolto un problema per il quale il pannello della chat non eseguiva correttamente l'effetto di dissolvenza quando non era in focus se la grafica era impostata su Bassa.
        • Risolto un problema di formattazione con l'uso del taiwanese.
      • Elenco amici
        • Risolto un problema per il quale i giocatori impegnati in altri giochi Blizzard mostravano l'icona di presenza in StarCraft II nell'elenco amici.
        • Richiedere un'amicizia dall'elenco amici ora invia correttamente il feedback al giocatore che l'ha spedita.
        • Risolto un problema di formattazione dell'interfaccia nell'elenco amici in gioco.
      • Club e clan
        • Risolto un problema per il quale i giocatori potevano restare bloccati come membri del club o del clan sbagliato. I giocatori in questo stato ora possono abbandonare correttamente i suddetti club o clan.
        • Le icone personalizzate dei clan ora vengono visualizzate correttamente nell'elenco dei gruppi.
        • Risolto un problema di arresto improvviso che poteva verificarsi digitando troppi caratteri nel campo dei filtri dei membri di club e clan.
      • Partite personalizzate
        • Lo stato selezionato tra le partite personalizzate e i replay ora è visivamente più coerente.
        • Risolto un problema per il quale la ricerca delle mappe nelle partite personalizzate non usava l'indice di varianti preimpostate specificato nell'editor.
        • Risolto un raro problema per il quale i giocatori non erano più in grado di creare lobby per le partite personalizzate.
        • Risolto un problema per il quale il colore della squadra del gregario di un Arconte non era quello selezionato dal giocatore.
      • Profili e gruppi
        • La risoluzione dei ritratti nell'interfaccia è stata migliorata.
        • Risolto un problema audio che poteva verificarsi cliccando sul proprio ritratto.
        • I ritratti ora mostrano correttamente l'avatar offline quando si gioca in modalità offline.
        • Risolto un problema per il quale l'icona di un gruppo non spariva dopo averlo sciolto.
        • L'elenco di selezione della vetrina delle imprese ora ne mostra 6 invece di 5.
      • Arcade
        • Risolto un problema per il quale i titoli dei giochi Arcade potevano uscire dai bordi delle schede informative.
    • Dinamica di gioco
      • Risolto un problema per il quale i membri di un Arconte potevano impedire di inviare segnalazioni l'uno all'altro.
    • Editor
      • Generale
        • Pubblicare non ignora più le lingue locali nelle quali i nomi pubblicati corrispondono al nome inglese (americano).
        • Pubblicare ora ignora tutti i file MapInfo nei mod, che altrimenti potrebbero portare a errori di validazione.
        • Le posizioni di partenza ora sono mostrate correttamente nelle immagini delle mappe generate durante la pubblicazione.
        • Ora è possibile ascoltare l'anteprima degli attori anche se il Modulo Terreni è aperto.
      • Modulo Dati
        • La finestra di dialogo delle proprietà oggetto non consente più di reimpostare i valori dei campi durante la modifica di oggetti multipli.
      • Modulo Attivatori
        • I parametri del percorso del campo di catalogo ora consentono di scegliere array senza un indice.
        • Risolto un problema per il quale poteva verificarsi un ciclo infinito di caricamento durante l'upload delle librerie a causa di cambiamenti alle dipendenze.
    • Mac
      • Risolto un problema per il quale l'editor Mac si arrestava all'avvio sui client non in lingua inglese.
  • In seguito alle numerose segnalazioni inerenti la ladder di Starcraft II sono in arrivo tutta una serie di modifiche e correzioni. Con Legacy of the Void si rivaluterà inoltre l'intero sistema.

    Cambiamenti alla ladder per questa stagione
    • Calibrazione della distribuzione nelle leghe
    • Un nuovo punto di partenza per i nuovi giocatori

    Cambiamenti in arrivo nella prossima stagione
    • Disattivazione della funzione "MMR decay"
    • Regolazione di altre funzioni interne che influiscono sul matchmaking
    • Ricalibrazione della percentuale di distribuzione nelle leghe e punto di partenza per i nuovi giocatori

    Cambiamenti in arrivo con Legacy of the Void
    • Rivalutazione del sistema di ladder

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Nei mesi passati abbiamo letto un numero sempre crescente di discussioni sulla ladder di StarCraft II. Con questo post vogliamo chiarire i cambiamenti che abbiamo intenzione di implementare nelle prossime stagioni e oltre.

    Prima di tutto, facciamo il punto della situazione. Abbiamo letto molte discussioni della comunità piuttosto interessanti in merito alla ladder di StarCraft II, e abbiamo analizzato i problemi rilevati. Di seguito potete trovare i dettagli.

    Distribuzione delle leghe
    Abbiamo ricevuto molte segnalazioni in merito a potenziali incongruenze con il piazzamento di lega nelle diverse regioni. L'anno scorso abbiamo cambiato i "confini" delle leghe per meglio bilanciare la distribuzione generale dei giocatori al loro interno. La distribuzione nelle leghe è influenzata dalla quantità di giocatori che partecipano alla ladder e dal loro livello di attività. In base a questo, avevamo previsto che una simile riorganizzazione sarebbe potuta rivelarsi nuovamente necessaria per mantenere le percentuali che ci eravamo prefissi. E in effetti, dopo aver analizzato le percentuali di distribuzione nelle leghe, abbiamo constatato che i valori risultanti non erano in linea con quelli che desideravamo.

    “MMR Decay”
    In un precedente aggiornamento sulla ladder avevamo detto che avremmo analizzato quello che i giocatori chiamano "MMR decay" (decadimento dell'indice di matchmaking). Si tratta del lieve adattamento dell'indice nascosto dei giocatori che avviene dopo un periodo di inattività. Durante la nostra analisi abbiamo scoperto che questa funzione contribuiva a creare partite bilanciate per chi tornava a giocare dopo un periodo di pausa. Eppure, da analisi più recenti della ladder è emerso che, anche se questa funzione è d'aiuto per molti giocatori, ci sono situazioni in cui non sortisce l'effetto voluto.

    Nuove esperienze di gioco
    Molti nuovi giocatori hanno espresso preoccupazione per il piazzamento nella ladder, spesso troppo alto rispetto al loro livello di abilità. Dopo aver indagato, abbiamo scoperto che il punto di partenza per i nuovi giocatori si era spostato nel corso del tempo. Il risultato è che l'MMR di partenza per i nuovi giocatori ora rappresenta un livello di abilità molto più alto di quanto inizialmente previsto.

    Altri fattori
    In anni di gioco abbiamo raccolto molti dati che, una volta analizzati, ci hanno permesso di comprendere con più precisione come diversi fattori abbiano influenzato il piazzamento nelle leghe e il sistema di matchmaking nel corso del tempo. Abbiamo quindi identificato diverse funzioni interne che riteniamo di poter calibrare o rimuovere per migliorare l'esperienza di gioco generale, consentendo un abbinamento più preciso tra giocatori dal livello di abilità simile.

    Mentre indagavamo su questi aspetti, abbiamo anche analizzato accuratamente le percentuali di vittoria/sconfitta dei giocatori. Per chi è costantemente attivo nella ladder, la percentuale di vittoria/sconfitta è circa del 50%. Chi invece gioca solo alcune partite per stagione presenta risultati meno accurati, a causa di un livello di abilità meno misurabile e di alcuni dei motivi discussi qui sopra. Tenendo presente quanto detto, stiamo preparando alcuni cambiamenti che vogliamo implementare nel prossimo futuro.


    Cambiamenti alla ladder per questa stagione

    Con la stagione quasi terminata, vogliamo assicurarci che qualunque cambiamento immediato alla ladder non rischi di impattare sui dati di gioco già esistenti. Con questo presupposto, abbiamo identificato un paio di cambiamenti che riteniamo possano avere un impatto positivo sulla ladder nella stagione corrente.

    Calibrazione della distribuzione nelle leghe
    Come già detto, abbiamo scoperto che le attuali percentuali di distribuzione nelle leghe non sono in linea con i valori che avevamo stimato. Gli imminenti cambiamenti alla distribuzione dovrebbero assegnare gran parte dei giocatori alla lega corretta, e far sì che ogni lega ospiti la giusta percentuale di giocatori in base alle stime annunciate per Heart of the Swarm. Una volta implementata questa regolazione, il piazzamento in lega di alcuni giocatori cambierà.

    Un nuovo punto di partenza per i nuovi giocatori
    A causa della natura dinamica della ladder di StarCraft II, nel corso del tempo il punto di partenza per i nuovi giocatori si è spostato, costringendoli ad affrontare avversari di livello più alto rispetto a quanto succedeva nelle stagioni precedenti. Calibrando meglio il punto di partenza per i nuovi giocatori, i loro avversari dovrebbero provenire nuovamente da una lega inferiore (almeno inizialmente) migliorando così l'esperienza di gioco.


    Cambiamenti in arrivo nella prossima stagione

    Oltre ai cambiamenti per la stagione corrente, ne abbiamo altri che, per la loro drasticità, vorremmo implementare nella prossima stagione. Quando la Stagione 2 inizierà, nelle prossime settimane, implementeremo i seguenti cambiamenti.

    Disattivazione della funzione "MMR decay"
    A partire dalla prossima stagione disattiveremo questa funzione e continueremo a indagare sul modo di migliorarla. Certo, perderemo alcuni dei benefici offerti da questo sistema, ma riteniamo che la sua rimozione possa fornire una fotografia più chiara del livello di abilità dei giocatori per le stagioni future.

    Regolazione di altre funzioni interne che influiscono sul matchmaking
    Come già detto, abbiamo identificato alcuni cambiamenti da applicare alle funzioni interne che, una volta attivi, contribuiranno al miglioramento dell'esperienza di gioco grazie a un matchmaking più coerente. Benché questi cambiamenti possano non essere immediatamente visibili ai giocatori, renderanno la ladder più stabile e coerente.

    Ricalibrazione della percentuale di distribuzione nelle leghe e punto di partenza per i nuovi giocatori
    Nella prossima stagione vorremmo anche ricalibrare la distribuzione nelle leghe e il punto di partenza dei nuovi giocatori, in modo che restino accurati anche dopo l'implementazione delle altre modifiche di cui abbiamo parlato.


    Cambiamenti in arrivo con Legacy of the Void

    Ci aspettiamo che i cambiamenti summenzionati abbiano un impatto significativo sull'attuale funzionamento della ladder, ma stiamo anche pensando di implementarne altri in futuro.

    Rivalutazione del sistema di ladder
    Stiamo pensando a cambiamenti a lungo termine da applicare nel periodo d'uscita di Legacy of the Void, mantenendo gli elementi funzionanti dell'attuale sistema di ladder e correggendo quelli che possono essere migliorati. Vogliamo assicurarci che il nuovo sistema sia più accurato e offra più trasparenza sui progressi compiuti dai giocatori. Nei mesi passati abbiamo analizzato i feedback sui cambiamenti alla ladder auspicati dalla comunità, e incoraggiamo tutti a condividere la propria opinione per aiutarci a lavorare sulle prossime novità.


    Apprezziamo molto i feedback che abbiamo ricevuto dalla comunità in merito a questo argomento. Sappiamo quanto sia importante per voi e continueremo a cercare nuovi modi per migliorare l'esperienza di ladder per tutti.

  • Scritto da ,
    Starcraft II: Legacy of the Void, il terzo episodio stand-alone della saga di Starcraft, è in lavorazione ed oggi Blizzard Entertainment ha annunciato ufficialmente il nuovo Battle Chest dedicato ai primi due capitoli.

    Questa nuova edizione del gioco contiene Wings of Liberty e Hearth of the Swarm ad un prezzo di €34,99. Se ancora non avete messo piede nel settore Koprulu o volete fare un bel regalo ad una persona cara, questo è il momento giusto.

    Immagine

    Blizzard Entertainment ha scritto

    Preparati a combattere sui campi di battaglia di tutta la galassia con il Battle Chest di StarCraft II. Unisciti ai 7 milioni di giocatori che hanno forgiato la leggenda di StarCraft II nella storia dei giochi di strategia in tempo reale e goditi il gioco originale e la sua prima espansione in un'unica confezione.
    Vesti i panni di Jim Raynor e Sarah Kerrigan in un'epica campagna per giocatore singolo, e guida i tuoi eroi in una serie di avventure che cambieranno per sempre il volto della galassia. Combatti al fianco dei Randagi di Raynor nella loro lotta contro il Dominio Terran in Wings of Liberty e fai evolvere Kerrigan e il suo Sciame per conquistare l'agognata vendetta in Heart of the Swarm.

    Potrai anche unirti alla comunità globale di StarCraft II su Battle.net e prendere il controllo delle possenti armate Terran, Protoss e Zerg in scontri multigiocatore ad alta tensione. Unisciti a partite in cooperativa con i tuoi amici, gioca i tantissimi mod presenti nell'Arcade e guida i tuoi eserciti nelle modalità di gioco amichevole e classificata, per giocatori di ogni livello

    Puoi acquistare la tua copia digitale del Battle Chest diStarCraft II presso il negozio Battle.net , o acquistarne una confezione dal tuo rivenditore di fiducia. 

  • Scritto da ,
    La Stagione 1 2015 inizierà il 12 gennaio ed oltre ad una variazione delle mappe di gioco verrà anche reso disponibile, a partire dal 9 gennaio, un nuovo cambio di nome gratuito per tutti i giocatori che non ne hanno già uno disponibile nel proprio account di Starcraft II.

    Blizzard Entertainment ha scritto

    With the new season on the horizon, we'll be providing free name changes for all Starcraft II accounts starting January 9, 2015. This feature will only apply to accounts that do not already have a name change available. Character name changes do not stack; meaning you can only have one free name change at a time.

    Note: The process for providing free name changes can vary in the time it takes to run and apply the new changes. In the past we've seen some players wait until the very last minute to use their name change and end up missing out. If you plan to use an existing name change before the new name changes take effect, we'd suggest doing so as soon as possible.

  • Scritto da ,
    Blizzard ha appena rilasciato la nuova mappa “Deadwing LE (2.1.7 Balance v1.0)" per i test di bilanciamento, selezionabile direttamente per le partite personalizzate. Abbiamo così la possibilità diretta di verificare la modifica fatta alle mine widow per quanto riguarda lo splash damage sugli scudi. Ovviamente il cambiamento non è definitivo e non influirà sulle normali meccaniche di gioco in multiplayer. Cosa ne pensate?

    Cambiamenti

    • Terran:
      Widow Mine Splash Damage è diminuito da 40 + 40 scudi a 40 + 20 scudi.
    • Estensione prova di bilanciamento
      Aggiornata anche la Mod per i test di bilanciamento in modo da provare subito le modifiche apportate anche su altre mappe. Per far ciò basta seguire questi semplici passaggi:
      • Raggiungete la sezione Sfoglia mappe dal menu Partite amichevoli.
      • Selezionate una mappa e cliccate sul pulsante "Crea con mod" in basso a destra.
      • Scegliete di visualizzare i mod Blizzard dal menu a tendina in alto sullo schermo.
      • Selezionate l'estensione "Prova del bilanciamento" dall'elenco e cliccate su Crea partita.

    Blizzard ha scritto
    We’ve just published a Balance Test Map to the StarCraft II Custom Games list titled “Deadwing LE (2.1.7 Balance v1.0)". In this test map, we’ll be testing a change to the Widow Mine that reduces the splash damage against shields. During this testing phase, please keep in mind that this change is not final. Our plan is to first explore how each change impacts the game and potentially test additional changes after reviewing your feedback. Let's have a look at the full list of changes you'll be testing in this version:

    Terran

    Widow Mine
    Widow mine splash damage decreased from 40 +40 shields to 40 +20 shields.
    Balance Testing Extension Mod

    We’ve also updated the Extension Mod for balance testing, so that you can try your hand with these changes on maps other than Deadwing. Those of you who are interested in trying out the Extension Mod can use the following steps to get a game started:

    Navigate to Browse Maps on the Custom Games menu,
    Select a map and click the Create with Mod button in the lower right corner,
    Choose to sort by Blizzard Mods from the dropdown list at the top of the screen.
    Select the “Balance Test Mod” Extension from the list and then hit Create Game.
    If you're interested in the StarCraft II Balance Team's reasoning behind each change, you can check out David Kim's recent forum post on the topic.

    We’d like to remind you that feedback based on playtesting is the most helpful information you can share with us at this time. We kindly ask that you spend some time playing games on the test map before offering your thoughts on the changes listed above.

    As always, thank you for your continued feedback and support. We’d like to restate that none of the changes listed above are final. Once you feel you’ve had enough time to test thoroughly, we welcome you to share your feedback
  • Una delle novità della stagione 4 di Starcraft II è stata quella di poter votare direttamente le sue mappe. Nelle scorse settimane abbiamo visto nel dettaglio le mappe vincitrici ed oggi possiamo ammirarle tutte in un comodo video.

  • Scritto da ,
    Oggi è stata applicata una nuova Patch a Starcraft II:Heart of the Swarm che risolve alcuni problemi di natura prettamente tecnica.

    Correzioni
    • Risolto il problema in cui Starcraft II non riusciva ad avviarsi su alcuni sistemi Windows XP.
    • Risolto il problema che impediva alla chat vocale di funzionare correttamente tra i vari componenti di un gruppo.
    • Corrette le impostazioni grafiche predefinite per diverse schede grafiche su Mac.
  • Scritto da ,
    In un recente messaggio sul forum americano, il community manager Psione, ha affermato che non verranno effettuate modifiche all'abilità Traslazione dei Persecutori che rende possibile la popolare strategia protoss definita come "blink all in". Questa giocata prevede un massiccio attacco a sorpresa dietro le linee nemiche ad inizio partita, sfruttando il Nucleo della Nave Madre per ottenere la visione dell'area sulla quale traslare i Persecutori. Prima di effettuare altre modifiche, gli sviluppatori vogliono terminare le valutazioni sull'impatto dei cambiamenti dell'ultima patch di bilanciamento, in particolare la riduzione del raggio di visione del nucleo della nave madre.

    Nonostante non ci siano in cantiere modifiche alle unità, nel messaggio viene assicurata una varietà di mappe più bilanciate per la prossima stagione che non favoriranno l'utilizzo del "blink all in", permettendo quindi una maggiore varietà nelle partite.

    Psione ha scritto
    After testing changes to Blink in our balance update test map, we felt that altering Blink directly was not a change we wanted to pursue at this time. We’re still gathering data on how recent balance updates have affected the various match-ups, and so far we’re seeing that the Mothership Core vision change has affected certain Blink strategies as intended.

    Additionally, we have some changes planned for the Season 2 map pool that we feel will further affect Blink builds in the upcoming season. You can expect more information on the Season 2 map pool changes in the coming weeks.
  • La patch di bilanciamento per Starcraft II che dovrebbe depotenziare i Protoss e potenziare Zerg e Terran, prevista per il 28 febbraio, è stata rimandata a sabato 1 marzo per la regione europea. Questo ritardo deriva dalla volontà di non interferire con le partite del Gruppo F della Premier League delle WCS Europa.

    Xarishflar ha scritto
    Come David Kim ha sottolineato in un suo recente post sul forum, questa settimana implementeremo un nuovo aggiornamento al bilanciamento. Abbiamo però constatato che la data prevista di pubblicazione, venerdì 28 febbraio, avrebbe concesso al Gruppo F della Premier League delle WCS Europa solo poche ore per far pratica con questi cambiamenti. Quindi abbiamo modificato leggermente il nostro calendario di pubblicazione, rimandando l'aggiornamento del bilanciamento per la regione europea di Battle.net a sabato 1 marzo, quando il Gruppo F avrà concluso le operazioni.

    Con diversi tornei in corso contemporaneamente in tutto il mondo, non esiste un momento perfetto per pubblicare un aggiornamento del bilanciamento, ma vorremmo che le date di pubblicazione avessero il minor impatto possibile sugli eventi programmati. Come detto, questo cambiamento di date influirà solo sulla regione europea, mentre resta invariata quella per tutte le altre regioni di Battle.net, cioè venerdì 28 febbraio.

    I cambiamenti apportati dalla patch sono numerosi e comprendono l'aggiunta al danno radiale delle mine widow di un bonus contro gli scudi, la riduzione del raggio di visione del nucleo della nave madre e l'aumento della velocità di attacco della idralische. Di seguito trovi tutte queste modifiche spiegate nel dettaglio direttamente dagli sviluppatori.

    Xarishflar ha scritto
    Dopo aver provato l'attuale mappa di prova del bilanciamento, aver guardato i match dei professionisti, raccolto i loro feedback e quelli della comunità, abbiamo stabilito che serve un altro aggiornamento al bilanciamento. E presto.

    Al momento stiamo pensando di aspettare i risultati dell'aumento dei danni della Tempesta contro le strutture. Anche se riteniamo di dover ancora risolvere il problema delle fasi avanzate negli scontri PvZ, che vengono tirati per le lunghe con l'Ospite dello Sciame, non siamo sicuri al 100% che quello dei danni della Tempesta sulle strutture sia il cambiamento giusto e stiamo discutendo su quale sia la cosa migliore da fare.

    Abbiamo anche messo in stand-by l'aumento del tempo di recupero di Traslazione. Dopo aver provato questa modifica, ci è sembrato un depotenziamento troppo esagerato da implementare al momento. Recentemente abbiamo anche apportato diversi cambiamenti ai protoss e vogliamo vedere come si comportano dopo questo aggiornamento al bilanciamento.

    Ecco i cambiamenti che siamo pronti a implementare al momento:

    Aumento del danno ad area delle Mine Widow da 40 a 40 + 40 agli scudi
    Abbiamo notato che c'è una certa confusione in merito a questo cambiamento e vogliamo chiarire che non cambia i danni inflitti dalle Mine Widow al bersaglio singolo. Il danno ad area invece funziona così:

    • In un raggio di 1,25, i danni ad area aumenteranno da 40 a 40 + 40 agli scudi.
    • In un raggio da 1,25 a 1,5, i danni ad area aumenteranno da 20 a 20 + 20 agli scudi.
    • In un raggio da 1,5 a 1,75, i danni ad area aumenteranno da 10 a 10 + 10 agli scudi.

    Ritardo tra gli attacchi dell'Idralisca diminuito da 0,83 a 0,75
    Dopo il test, riteniamo che questo cambiamento sia utile per tutti e tre gli abbinamenti. In ZvP sembra aver fatto una grande differenza, benché non così significativa rispetto a quanto ci aspettavamo prima del test.

    Raggio visivo del Nucleo della Nave Madre ridotto da 14 a 9
    Dopo il test, questo cambiamento sembra essere un depotenziamento piuttosto importante per i protoss durante l'esplorazione preliminare. Indebolisce anche i protoss negli scontri tra armate in termini di visuale fornita dal Nucleo della Nave Madre, specialmente quando tale visione è necessaria, come durante gli scontri tra Contrappasso e Scarica elettromagnetica.

    Siamo abbastanza sicuri di questi cambiamenti, ma se avete dei feedback dell'ultimo minuto che ritenete possano provare il contrario, fatecelo sapere al più presto. Ripetiamo che stiamo analizzando l'uso dell'Ospite dello Sciame nelle fasi avanzate della partita, anche se non ci sono cambiamenti previsti in merito con questo aggiornamento del bilanciamento.

    Vorremmo implementare questi aggiornamenti venerdì 28 febbraio, ma se la data dovesse cambiare vi informeremo prontamente. Sappiamo che ci sono molti tornei in corso al momento, ma vogliamo apportare questi cambiamenti il prima possibile. Non esiste un "momento perfetto" per implementare aggiornamenti al bilanciamento, ma vogliamo sempre avvertirvi tempestivamente ogni volta che c'è un aggiornamento all'orizzonte, cercando una data per l'implementazione che non sconvolga le sorti di un evento importante in corso. Grazie per la vostra partecipazione ai test del bilanciamento: siamo ansiosi di sapere cosa ne pensate.
  • Qualche giorno fa, in una discussione del forum ufficiale americano, è stata data la possibilità ai giocatori di porre delle domande a David Kim in merito al bilanciamento del gioco. Nonostante David non abbia potuto rispondere a tutte le numerose domande, ci sono stati molti spunti interessanti, anche per quelle che potrebbero essere le prossime novità in arrivo con Legacy of the Void, il terzo ed ultimo capitolo della trilogia di Starcraft II. Secondo David, effettuare cambiamenti radicali al funzionamento delle unità in una patch di Hearth of Swarm porterebbe solo ad una gran confusione tra i giocatori, abituati ormai ad alcune meccaniche di gioco solide. È per questo che alcune unità del gioco come l'Ospite dello Sciame e le navi capitali verranno completamente ridesignate con la prossima espansione.

    Uno degli attuali problemi dell'Ospite dello Sciame è la staticità che impone alla partita, sopratutto nel late game PvZ in cui i giocatori rifiutano di ingaggiare per evitare di essere troppo vulnerabili allungando futilmente la partita. Anche se questo non rappresenta la totalità delle partite, l'intenzione degli sviluppatori è quella di rendere gli scontri quanto più movimentati possibili. La revisione di questa unità comporterà diverse modifiche, come quella accennata da David riguardo un possibile spawn manuale delle locuste. Anche le navi capitali, da sempre nel grande dimenticatoio delle unità di Starcraft II, verranno completamente rivoluzionate. È rarissimo vedere Incrociatori, Portastormi od altre unità simili semplicemente perché sono molto costose e vengono distrutte da unità molto più facili da ottenere, molto più economiche. Nella prossima espansione verranno modificate in modo da rappresentare un buon investimento, senza renderle tuttavia indispensabili o parte integrante di tutti i tipi di armata se non in una fase molto avanzata del gioco.

    Dal Q&A non sono emerse solo le prossime modifiche alle unità, ma anche qualche indizio su cosa vedremo di nuovo in Legacy of Void. In tutte le risposte di David, emerge l'idea di partite sempre più dinamiche e diverse, in cui i giocatori non si limitano ad ammassare le unità per poi sferrare l'attacco decisivo. Secondo il team di sviluppo, l'azione deve essere presente sin dalle prime fasi, sopratutto con unità di disturbo e molto probabilmente ne vedremo di nuove nella prossima espansione insieme a modifiche di quelle attuali per consentire nuove strategie anche nei primi minuti di gioco. Un altro indizio è su una nuova possibile unità terran: il lavoro che gli sviluppatori hanno fatto per rendere la mech equiparabile alla bio è stato enorme, ma comunque non del tutto sufficiente. Forse vedremo un'unità per rafforzare questo stile di gioco e rendere la mech una valida alternativa alla bio in tutti i matchup.
  • In un recente intervento di Kaivax è stata confermata l'intenzione da parte di Blizzard di considerare l'implementazione di un sistema di matchmaking per clan che potrebbe portare un'enorme ventata di aria fresca nel modo di giocare a Starcraft II. Le parole usate da Kaivax sono molto generiche, di sicuro non vedremo nulla nell'ormai prossima patch 2.1 e questo tipo di aggiunta non è l'unica in fase di valutazione per i successivi aggiornamenti.

    Kaivax ha scritto
    We're not shunning anything. We just don't have anything new to say here.

    It's a feature that we'd really like to have in the game, and one that we didn't choose to bring to Patch 2.1.

    We have a huge list of features and improvements and whole systems that we're considering for future patches to the game. This is one of them.

    As with anything, when the day comes that we have a high degree of certainty that we've got it coming in a patch, we'll let you know.

    Resta poi da vedere come tale sistema potrebbe funzionare. L'implementazione di lobby private solo per gli sfidanti, una modalità spettatore per esterni, sistema di leghe per i clan, classifiche su basi regionali e nazionali sono solo alcuni dei possibili spunti. Questa nuova caratteristica può aprire nuovi scenari competitivi ed aggiungere un elemento di stimolo nel gioco. Voi cosa ne pensate? Deve essere una priorità l'aggiunta di un sistema di matchmaking per clan in Starcraft II?
  • Scritto da ,
    Con l'imminente arrivo della patch 2.1 per Starcraft II potremo ottenere tutta una serie di nuovi ritratti ed emblemi basati sui favolosi video di Starcrafts. Cinque nuovi livelli verranno aggiunti ad ogni razza e raggiungendo il 32 ed il 35 sbloccheremo il ritratto e simbolo specifico. Per averli tutti è sufficiente arrivare al 35 con Protoss, Zerg e Terran.

    Immagine

    Qual è il primo ritratto che volete ottenere? Qui punto allo Zergling, purtroppo è troppo tenero per poterlo lasciare lì ad aspettare! Da non tralasciare anche l'aumento dell'esperienza fornita dalla prima vittoria del giorno, considerando l'arrivo di questi nuovi livelli è stata portata a 100.000 punti esperienza.
  • Uno dei principali punti di forza di Starcraft II è l'enorme potenzialità del suo editor. Con l'arrivo della patch 2.1, attualmente in test sul PTR, Blizzard vuole provare a dare ancora più stimoli con l'aggiunta delle estensioni. Le estensioni sono dei set di parametri pubblicabili direttamente su Battle.net ed applicabili a qualsiasi mappa di scontro del gioco. Non sarà più necessario impostare e creare singole mappe specifiche e noi giocatori potremo utilizzare le varie estensioni a nostro piacimento.

    Le possibilità sono praticamente infinite e per dare qualche spunto Blizzard ne ha realizzate tre. "Unità esplosive" fa in modo che le unità uccise esplodano, provocando danni a tutte quelle limitrofe (sia amiche che nemiche), mentre "Caccia grossa" modifica le risorse: avremo 20.000 minerali in ogni giacimento e 25.000 unità di gas in ogni geyser di vespene. Siamo stufi di vedere i nostri giacimenti statici? Utilizziamo "Minerali vaganti" per vederli muovere sulla mappa come fossero degli animali.

    Uno dei problemi principali di Starcraft II è che può rischiare di risultare monotono in certi frangenti, questa aggiunta ha il potenziale per rappresentare veramente una svolta nello sviluppo di nuovi contenuti sviluppati direttamente dai giocatori. Di seguito riportiamo il blog completo ufficiale.

    Traysent ha scritto
    Abbiamo già parlato in precedenza dei miglioramenti e delle nuove funzioni per clan e club in arrivo con la patch 2.1 di StarCraft II. Oggi vogliamo parlarvi di una nuovissima funzione che dovrebbe far felici tanto i programmatori di mod quanto i nostri giocatori: le estensioni.

    Le estensioni permettono agli sviluppatori di costruire mod comprensivi di un set di parametri che possono essere pubblicati su Battle.net e applicati da chiunque a qualsiasi mappa di scontro di StarCraft II. Sono ormai lontani i tempi in cui dovevate impostare ogni mappa che volevate usare con il vostro mod e pubblicare una versione unica di quella mappa.

    Per quanto riguarda i giocatori, essi potranno utilizzare le estensioni per applicare le proprie modalità di gioco preferite a qualsiasi mappa di scontro di StarCraft II, rivoluzionandone completamente l'esperienza. I tipi di modifiche applicabili sono praticamente infiniti e possono variare da mappe di addestramento sull'ordine di costruzione a sandbox per provare le unità, fino all'aggiunta di razze completamente nuove.


    Scegliere un'estensione
    Per provare un'estensione, cliccate su "Partite amichevoli" dal menu principale di StarCraft II. La sezione "Più giocati" mostra non solo le mappe di scontro più popolari, ma anche le estensioni più utilizzate su quelle mappe.

    Immagine

    Potete partecipare o dare il via a una partita con una delle combinazioni di mappe ed estensioni elencate, oppure visitare la sezione "Mappe" e creare una qualsiasi nuova combinazione fra una mappa e un'estensione. Per farlo, cliccate su "Sfoglia mappe" e selezionate la mappa su cui volete provare un'estensione, poi cliccate su "Crea con mod".

    Immagine

    Da qui potete vedere tutti i mod che possono essere applicati alla mappa. Se volete saperne di più di un mod specifico, cliccate con il pulsante destro sul mod o cliccate sull'icona a forma d'ingranaggio e selezionate "Info estensione". Su questo pannello troverete tutte le informazioni fornite dall'autore, una descrizione, le istruzioni su come giocare, gli screenshot e le recensioni dei giocatori.

    Una volta che avete trovato il mod che cercavate, cliccate su "Crea partita" e verrete posizionati in una lobby. Fate tutti i cambiamenti che volete e iniziate a giocare! Tutto qui.


    Piantare i semi
    Sappiamo che la nostra comunità produrrà mod strabilianti, ma vorremmo prima offrirvi tre esempi base per spiegarvi meglio questa funzione. Il primo, "Unità esplosive", non ha quasi bisogno di spiegazioni: tutte le unità che vengono uccise esplodono, danneggiando tutte le unità vicine, amiche o nemiche.

    Immagine

    "Caccia grossa" è il nostro secondo mod e sarà familiare ai giocatori della vecchia scuola di Brood War: 20.000 minerali in ogni giacimento e 25.000 unità di gas in ogni geyser di vespene. Finalmente potrete giocare con una sola base!

    Immagine

    Infine, "Minerali vaganti" elimina l'idea che le risorse debbano rimanere ferme in attesa di essere raccolte: attivate questa estensione e i giacimenti minerari si muoveranno sulla mappa come degli animaletti.

    Immagine

    Un nuovo modo di giocare
    Se volete dare un'occhiata ad alcuni dei mod che la nostra comunità sta creando, fate un salto sul PTR e avviate la patch 2.1. Scoprite come ottenere accesso al PTR cliccando qui. Non vediamo l'ora di scoprire i mod della comunità e speriamo che vi divertiate anche voi, come ci siamo divertiti noi, a usare le estensioni.
  • La patch 2.1 per Starcraft II porterà alcune novità rilevanti nella ladder multigiocatore del gioco. In primo luogo assisteremo ad una modifica dei parametri che regolano la quantità di giocatori presenti in ogni lega dato che attualmente le leghe inferiori come Bronzo e Argento sono troppo popolate, mentre quelle superiori hanno una rappresentanza troppo esigua. A seguito di questa modifica molti giocatori potrebbero essere promossi.

    Infine arriva un chiarimento estremamente dettagliato su come funziona il decadimento dell'indice di matchmaking. Un sistema fino ad oggi un po' misterioso che nei fatti influisce solamente su una piccolissima percentuale di partite e serve per rendere il più indolore possibile le prime partite disputate da giocatori che tornato su Starcraft II dopo svariate settimane di assenza. Di seguito trovi il rapporto completo sulla situazione della ladder.

    Blizzard Entertainment ha scritto
    Da quando abbiamo introdotto una nuova ladder, con il lancio di Heart of the Swarm, abbiamo analizzato continuamente i vostri feedback sui piazzamenti nelle leghe e il sistema di matchmaking di StarCraft II. In particolare, recentemente abbiamo notato alcune discussioni della comunità in merito allo stato attuale della ladder. Vogliamo approfittare di quest'opportunità per chiarire alcune questioni e accennare ai cambiamenti che abbiamo intenzione di implementare.

    Prima di lanciare Heart of the Swarm abbiamo annunciato che avremmo cambiato il sistema di distribuzione dei giocatori nelle varie leghe. Per diverse ragioni, dai tempi dell'annuncio tale distribuzione si è lentamente allontanata dagli obiettivi che ci eravamo prefissi. Attualmente le leghe inferiori, come Bronzo e Argento, accolgono una percentuale di giocatori più ampia del previsto; al contempo, le leghe superiori come Platino e Diamante sono sottopopolate. Tutto ciò è in parte dovuto al modo in cui preserviamo tali percentuali.

    All'uscita della patch 2.1, cambieremo il modo in cui verranno definiti i "confini" che determinano la quantità di giocatori presenti in una lega, per poter raggiungere con più precisione le percentuali di giocatori che desideriamo popolino ogni lega. Da allora in poi ci aspettiamo di vedere un cambiamento nella distribuzione dei giocatori nelle varie leghe affinché raggiungano un corretto piazzamento nella ladder. A causa dell'attuale, massiccia presenza di giocatori nella fascia bassa, in conseguenza di questo cambiamento molti giocatori potrebbero venire promossi nella lega superiore.

    Recentemente ci sono state alcune discussioni all'interno della comunità in merito a quello che i giocatori chiamano "MMR decay" (decadimento dell'indice di matchmaking). Si tratta del lieve adattamento dell'indice nascosto dei giocatori che avviene dopo un periodo di inattività. Abbiamo implementato questa regolazione automatica con Heart of the Swarm dopo aver scoperto che i giocatori che tornavano a giocare nella ladder dopo un periodo di inattività perdevano frequentemente diverse partite in fila. Un'esperienza del genere può essere demotivante e scoraggiante.

    C'è una certa confusione nella comunità a questo proposito e vogliamo essere sicuri che venga compreso appieno il modo in cui avviene questa regolazione.

    • Ogni coda di ladder è regolata separatamente. Per esempio, l'assenza dalle code per le partite in squadra non influisce sull'indice di matchmaking delle partite 1v1.
    • L'adattamento entra in funzione solo dopo che un giocatore non ha disputato partite (classificate o non classificate) in una certa coda per più di due settimane.
    • All'attivazione, questa regolazione sale da zero al massimo consentito in un periodo di due settimane. Non c'è ulteriore adattamento dopo quattro settimane di inattività.
    • Al valore massimo, la regolazione è minima: è come perdere qualche partita.
    • Se un giocatore disputa anche solo una partita nella ladder ogni due settimane, l'indice nascosto non decade mai.

    Prima di implementare questa funzione, i dati raccolti dalle partite giocate su Battle.net hanno mostrato che anche un'assenza di soli 7-14 giorni risultava in un abbassamento della percentuale di vittorie. Tale abbassamento diventava più consistente in modo direttamente proporzionale al tempo di assenza. Dopo aver introdotto il cambiamento, abbiamo constatato una percentuale di vittorie del 50% circa per chi tornava a giocare. Questo è particolarmente importante per le prime partite disputate dopo il ritorno al gioco. Inoltre, per chiarire la concezione erronea che la maggior parte dei giocatori subisca questo adattamento, i dati hanno mostrato che meno del 6% di tutte le partite di StarCraft II giocate su Battle.net sono influenzate da questa regolazione.

    Mentre abbiamo prove dirette che questa regolazione è di aiuto per i giocatori, abbiamo anche analizzato i vostri feedback e il modo in cui funziona il sistema. Abbiamo quindi intenzione di agire come segue.

    • Stiamo considerando dei cambiamenti nel modo in cui la regolazione influisce sulle partite in squadra.
    • Stiamo pensando di variare l'arco di tempo prima che la regolazione entri in funzione.
    • Stiamo anche pensando di cambiare i valori dell'adattamento stesso.

    Continueremo a cercare modi per migliorare il modo in cui si progredisce nella ladder. Vogliamo che i giocatori sappiano quando stanno progredendo e, per chi desidera più dettagli, stiamo pensando a come migliorare le indicazioni sulle loro prestazioni competitive. Vogliamo farvi sapere quando vi state avvicinando a una promozione.

    Infine, il team dedicato al bilanciamento continua a monitorare i risultati di gioco a tutti i livelli per migliorare la messa a punto del sistema. Abbiamo ricevuto molti feedback positivi dalla comunità a tal proposito e siamo ansiosi di valutare questo aspetto di gioco separatamente dopo l'uscita della patch 2.1.

    Apprezziamo molto i vostri feedback e vi incoraggiamo a condividere le vostre opinioni nello spazio per i commenti qui sotto.
  • La patch 2.1 è ora disponibile sul PTR di Starcraft II. Questo aggiornamento include alcune delle novità presentate alla scorsa BlizzCon 2013, tra cui le estensioni, i clan e club, la possibilità di cambiare la colonna sonora con le musiche di StarCraft e Brood War ed infine la modifica annunciata al comportamento del gioco quando un host della lobby è AFK. Per poter partecipare è sufficiente utilizzare il Battle.net Desktop e selezionare sopra al pulsante GIOCA la regione "PTR: Heart of the Swarm" dal menu a tendina e successivamente cliccare su Installa. Al momento gli utenti Mac non possono completare la procedura di installazione.

    Di seguito è possibile trovare l'elenco completo delle novità presenti sul reame di prova.

    Blog Starcraft II ha scritto
    Estensioni
    Siamo molto emozionati all'idea di aver implementato sul PTR le estensioni, che faciliteranno la creazione di mod da parte degli sviluppatori di mappe e consentiranno ai giocatori di trovare più facilmente i mod preferiti e usarli.
    • Gli sviluppatori di mappe non dovranno più ricreare i parametri dei propri mod ogni volta che vorranno vedere come si comportano su una nuova mappa. Potrete creare le estensioni usando l'editor di StarCraft II e pubblicarle su Battle.net per consentire ai giocatori di applicarle a una qualsiasi mappa presente nell'elenco delle partite amichevoli.
    • I giocatori saranno contenti di sapere che l'esplorazione dei menu delle partite amichevoli, in cerca delle mappe pubblicate con i loro mod preferiti già applicati, è cosa del passato. Ora potete scegliere direttamente nell'elenco delle partite amichevoli la vostra mappa preferita, cliccare su "Crea con estensione" e selezionare un mod dal menu a tendina per iniziare a divertirvi come volete.

    Aggiunte a clan e club
    Voi e i vostri amici ora potete coordinarvi meglio usando la nuova scheda Eventi nella finestra di clan e club sul Reame di Prova. I capi e gli ufficiali di clan e club ora possono accedere al calendario degli eventi per organizzare incontri, che si tratti di una guerra tra clan o una sessione di gioco Arcade. Per creare l'evento è sufficiente selezionare la scheda Eventi nella finestra di clan e club, cliccare su "Crea evento" e inserire la data, l'ora, il titolo e una descrizione dell'evento stesso.
    I clan e i club ora possono mostrare la propria identità su Battle.net creando e caricando un'icona rappresentativa, che verrà mostrata nell'elenco dei club, come pure nella finestra di clan e club. Inoltre, i clan possono creare e caricare un'immagine personalizzata per sostituire l'emblema che compare sul terreno che circonda le proprie strutture primarie in gioco. Cliccate su "Modifica le informazioni" nella scheda informativa di clan e club se volete aggiungere un tocco di stile ai vostri gruppi con un'icona personalizzata.

    Colonna sonora di StarCraft classica
    Potrete bearvi in quindici anni di nostalgia musicale con le colonne sonore classiche di StarCraft e Brood War mentre giocate a StarCraft II sul PTR. Nel menu Opzioni (F10), nella scheda Audio, selezionate la colonna sonora di StarCraft/Brood War, StarCraft II o entrambe usando il menu a tendina "Colonna sonora". Avviate una partita di StarCraft II in una qualsiasi modalità che non sia Campagna e... sentirete che musica!

    Host della lobby AFK
    Non è divertente aspettare mentre l'host di una lobby sembra aver abbandonato la propria postazione prima di avviare una partita. Comprendiamo che possa essere frustrante ed è per questo che abbiamo implementato un processo per espellere i giocatori inattivi dalle lobby dei giochi Arcade e delle partite amichevoli, che ne siano o meno gli host.

    Ai giocatori nelle lobby delle partite pubbliche verrà chiesto di rispondere prontamente dopo un breve periodo di inattività e, in assenza di responso, verranno espulsi dalla lobby. Se il giocatore espulso è l'host della lobby, verrà selezionato un nuovo host tra i giocatori rimasti, permettendovi di tornare in azione quanto prima.
  • Scritto da ,
    Nonostante la marea di novità, notizie e rumor di questi giorni, poco o nulla è stato detto sulla prossima espansione di SC2, da tempo titolata "Legacy of the Void". Alcuni colleghi di Warcry Network sono riusciti ad avere un breve colloquio con il game director di SC2 Dustin Browder, che interrogato sullo stato dei lavori ha risposto:

    Blizzard ha scritto
    Siamo molto soddisfatti della storia e del lavoro svolto in generale, ma sentiamo che le missioni e il gameplay, così come la progressione della campagna, abbiano ancora bisogno di aggiustamenti e idee.

    A questo stato non sembra di giocare a una campagna Protoss. Nel senso, 'Siamo i Protoss, spadaccini spaziali, sacrifichiamo le nostre vite per un bene superiore e possiamo annientare il tuo pianeta se ci ostacoli'. Vogliamo che trasmettano una sensazione di potenza, un pò come con Kerrigan in Heart of the Swarm. Da sola poteva valere metà del tuo esercito. Ma a differenza della Signora delle Lame, vogliamo che la razza intera ispira potenza, non solo il suo capo. Una razza con tecnologia superiore che può demolirti in un secondo. Ed è su questo che stiamo attualmente lavorando

    Fonte: warcry.com
  • Generale
    • Molte nuove mappe multiplayer.
    • Stacraft 2 - Patch 2.1: gruppi e clan! Sarà più facile giocare con i propri amici, creare eventi (calendario interno al gioco).
    • Prima della patch 2.1 con la starter edition era possibile giocare solo con una razza. Dalla 2.1 sarà possibile giocare con tutte le razze.
    • Un clan potrà avere un logo personalizzato visibile anche dagli altri giocatori.
    • Arcade: tutti i giochi RTS di Blizzard saranno disponibili in Starcraft II.
    • Spawning: Possibilità di giocare con giocatori della Starcraft II starter edition o senza espansione.
    • Si potrà personalizzare l’interfaccia di gioco in modo che i giocatori che fanno streaming possano scegliere cosa far vedere.
    • Monobattles: grazie alla possibilità di estendere i mod, ne esistono molte versioni. Ora sarà più facile scegliere a quale versione giocare.
    • Tutti coloro che estendono un mod, daranno automaticamente credito al creatore originale, così che ne venga riconosciuto il merito
    • NO MOAR AFK HOST: con la patch 2.1 se qualcuno è offline arriverà una notifica. Se non risponde, l'host sarà rimosso dal game
    • Blizzard sta cercando un modo per coinvolgere più persone possibili nel gioco. Un esempio è stata la starter edition.
    • I giocatori potranno dare feedback diretto sugli arcade creati dagli altri giocatori. Non solo, l’Arcade sarà totalmente gratis nella Starter Edition
    • FOR THE HORDE: Il team che lavora su SC2 era nel team degli RTS. I modelli degli orchi, troll e tauren saranno presenti negli assets di Starcraft!
    • Nuova colonna sonora, un mix delle migliori soundtrack di HoTS e Brood Wars

    Hearth of the Swarm
    • Saranno nerfate widow mine e siege tank, in quanto il team di bilanciamento ritene siano overpowered
    • Saranno introdotte le "Balance Test maps": i giocatori giocheranno con i cambiamenti e riceveranno una reward per averlo fatto e potranno dare un feedback sulla partita. Questo migliorerà il bilinciamento.
    • Le mappe POLAR NIGHT, LE TWONSU, LE FROST LE sono diverse dalle altre mappe e la cosa piace a Blizzard, quindi si cercherà di provare mappe più diverse dalle solite.
    • Gli aggiornamenti che vengono fatti non sono solo volti a sistemare il gioco, ma anche a dare possibilità ai giocatori di aiutare nel processo di miglioramento.
    • Ci sarà un sistema per migliorare i ranking. Se una razza performa meglio su un’altra razza, verrà modificata retroattivamente la classifica della ladder per riflettere questo sbilanciamento
    • Ci saranno miglioramenti per evitare harassment da parte di altri giocatori

    WCS e eSPORT
    • Blizzard collabora con i partener organizzatori di tornei per dare loro la possibilità anche di creare le mappe.
    • È stato deciso che ci saranno 2 nuove mappe per season.
    • Le WCS sono state create nel 2012 partendo dall’idea di imitare le olimpiadi.

    Lezioni imparate quest'anno
    • WCS interessanti solo per comunità locali e fan
    • Troppe storie da seguire
    • Finali globali: livello e abilità di competizione non equa
    • Poco tempo per dare feedback
    • Struttura della league difficile da capire.

    Queste lezioni portano a delle modifiche nelle WCS 2014
    • Ci sarà più tempo per i feedback
    • Le WCS evolveranno nel corso stesso dell'evento
    • Ci sarà un highlight dei giocatori migliori
    • Ci sarà un Global Ranking System, in modo da far competere giocatori di regioni differenti
    • Saranno fatte delle migliorie in futuro per avvicinare l'eSport ai giocatori di livello amatoriale
LIVE STREAMING
WOWPROGRESS.IT
# Gilda Tier 19
1 Below Average
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
2 Hated
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
3 Lex Domini
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
4 Last Try
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
5 Blasphemy
11/11 (M)
Antorus, the Burning Throne
M: Devastamondi Garothi
M: Vilsegugi di Sargeras
M: Alto Comando degli Antoran
M: Guardiana dei Portali Hasabel
M: Eonar, la Protettrice della Vita
M: Imonar, il Cacciatore di Anime
M: Kin'garoth
M: Varimathras
M: Congrega delle Shivarra
M: Aggramar
M: Argus il Distruttore
Visualizza tutto il progress