• Scritto da ,

    «Era uno zerg, tu sei una zerg. Uno muore e l'altro diventa più forte... Sai che è così.»
    -Dehaka

    I temibili alieni Zerg hanno una caratteristica che li rende unici nell'universo: possiedono una incredibile malleabilità genetica conosciuta come Purezza dell'Essenza.
    L'Essenza è l'informazione genetica comune a tutte le forme di vita, ed è la chiave dell'evoluzione Zerg. Se nello Sciame questo potenziale evolutivo è sotto il controllo centralizzato di Abathur, non è così per gli abitanti del pianeta Zerus.

    Immagine

    Questi Zerg Primordiali sono in costante lotta tra loro e ogni volta che uno uccide l'altro ne assorbe l'essenza e si evolve, sviluppando nuovi tratti.
    Questo fa sì che nessuno su Zerus manifesti segni di invecchiamento e che gli Zerg più antichi siano anche i più evoluti e potenti. Tutti gli Zerg Primordiali tengono ferocemente alla propria indipendenza e considerano lo Sciame un'aberrazione di ciò che dovrebbe essere un vero Zerg.

    Quando Sarah Kerrigan giunse su Zerus in cerca di nuovo potere, tutti i capibranco primordiali si misero contro di lei. Tutti tranne Dehaka.
    Egli aveva capito che l'umana era speciale e dopo che rinacque come Regina delle Lame si fece avanti per stringere un'alleanza. Lui e il suo branco si sarebbero uniti allo Sciame, ad una condizione: le essenze dei nemici sconfitti sarebbero state libere di essere consumate da Dehaka.
    L'ossessione di Dehaka per le essenze deriva dalla consapevolezza che esse sono il motore dell'evoluzione, dell'adattamento e quindi della sopravvivenza.

    Egli non è interessato alle essenze come forma di potere, poiché esso è una trappola: il suo accumulo continuo ferma il cambiamento e porta alla morte.

    Immagine

    Il capobranco si è rivelato un ottimo alleato nella guerra al Dominio Terran, infatti gli Zerg Primordiali non posseggono un legame psionico, come invece legava lo sciame all'Unica Mente prima e a Kerrigan poi; essi sono realmente liberi da ogni condizionamento e di conseguenza sono immuni agli effetti del disgregatore psionico, utilizzato da Mengks per annichilire le forze dello Sciame e successivamente ha guidato il suo branco nell'invasione di Augustgrad.

    Dopo la caduta di Korhal, Kerrigan si è messa alla ricerca di Amon e presumibilmente Dehaka ha continuato a seguirla per continuare a raccogliere essenze, tuttavia dopo la caduta di Amon non abbiamo più notizie su Dehaka, probabilmente ha continuato a seguire lo Sciame sotto il controllo di Zagara oppure si è mosso in cerca di altre essenze.
    Condividi articolo
4 commenti
  • grallenMost Valuable Poster 07 aprile 2016, 12:10 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5714

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    Secondo me Dehaka dato il poco "amore" che aveva con Zagara penso se ne sia andato alla ricerca di altre essenze 1
  • Exhumed 07 aprile 2016, 13:12 Exhumed
    BattleTag: Punisher666#2193
    Messaggi: 2709

    Hell On Earth
    #2
    Un'altro articolo molto interessante, grazie :) 1
  • Cippacometa 07 aprile 2016, 16:34 Cippacometa
    BattleTag: cippacometa#1373
    Messaggi: 1094

    croccantezza
    #3
    È con elvis
    Sicuro
    1
  • RemovedQuasar 07 aprile 2016, 19:14 RemovedQuasar
    Messaggi: 98

    Iscritto il: 26 agosto 2011, 07:12
    #4
    Si, per la maggior parte dei fan dopo LoV Dehaka se ne è tornato su Zerus a cacciare essenze visto il poco amore di Zagara per i primordiali. Tra l'altro ora sarà uno dei capibranco più potenti visto che gli altri li ha sdrigati Kerrigan.

    Cmq il suo aspetto su Heroes è diverso da quello di SC2 (almeno nel Leviatano), lui stesso come frase joke dice "Sono molto cambiato da quando servivo la Regina delle Lame, quasi non mi si riconosce" rofl rofl
    1
  • Commenta la notizia