• Scritto da ,
    Con il prossimo aggiornamento previsto per il 29 gennaio, arriveranno modifiche ad alcune unità. Questo aggiornamento andrà live prima dell'inizio di molti eventi esport, per questo motivo sarà rilasciata probabilmente una mod di bilanciamento pre-patch, per far testare le seguenti modifiche ai giocatori professionisti. Leggiamo insieme cosa cambierà:

    Terran
    Fantasma:
    Si voleva testare un nuovo aggiornamento per il Fantasma, con la possibilità di creare nuove tattiche di gioco. Questo non ha funzionato come si sperava, per questo motivo verrà ripristinata questa unità. Bisognerà ricercare l'occultamento all'accademia fantasmi, e l'unità inizierà con 75 di energia al posto di 50. Crediamo che l'energia extra dell'EMP potrebbe avere un impatto maggiore, specialmente ad alti livelli di gioco, rispetto alla ricerca dell'occultamento.

    Raven:
    Al momento questa unità funge solo da mero supporto, sopratutto nelle prime fasi di gioco. La possibilità di aumentare la sua tecnologia tramite il Laboratorio Tecnologico dello Spazioporto, risulta troppo dispersivo e costoso. I giocatori preferiscono collegare allo spazioporto un reattore in modo da creare in massa Viking e Medivac o Liberatori. Le unità create dallo Spazioporto con il Tech Lab devono fornire un valore immediato, tanto da giustificare i costi. Il Raven è un dispendio di tempo e risorse, per questo motivo si propone di riportare l'Auto-Torretta. Prima dell'aggiornamento di novembre, abbiamo visto che i giocatori possono utilizzare in anticipo il Raven per infastidire l'avversario e poi trasformarlo in un ruolo di supporto/rilevamento. Questa adattabilità aiuta a compensare il suo alto costo e offre ai giocatori di Terran più tattiche di gioco nelle fasi iniziali. Auto-Torretta sostituirà l'attuale Drone riparatore.

    Si sta cercando di migliorare la Matrice di interferenza e il Missile anti-armatura. Per la matrice di interferenza, stiamo testando un aumento della durata a 10 secondi. Riteniamo che gli attuali 6 secondi potrebbero essere troppo bassi per una disabilitazione a bersaglio singolo. Il Missile anti-armatura, nel frattempo, è difficile da usare in modo efficace, il che spesso rende troppo rischioso un acquisto dato il suo costo. Stiamo testando una serie di modifiche, tra cui la riduzione del suo costo energetico a 75; aumentando il suo raggio di esplosione; ed eliminando la sua fase di avvio, permettendo al missile di iniziare a muoversi verso il suo bersaglio non appena viene lanciato.

    Zerg
    Idralisca:
    Attualmente le Idralische sono davvero forti in medio gioco contro Terran e Protoss. Quando queste unità sono totalmente aggiornate, possono garantire un ritardo nello sviluppo nel giocatore Zerg, o una vittoria rapida se l'avversario non è pronto a contrastare le Idralische. Si sta cercando di rendere l'aggiornamento delle Idralische più "costoso" dividendo gli aggiornamenti per l'aumento di velocità. I due aggiornamenti separati avranno un costo di 100 minerali e 100 Gas vespene, e il tempo di ricerca sarà di 71 secondi. Ciò raddoppia il tempo necessario per aggiornare l'Idralisca.

    Vipera:
    Attualmente c'è un bug che affligge l'abilità Bomba Parassita infliggendo danno istantaneamente al momento dell'impatto, piuttosto che dopo un tempo di recupero di 0,7 secondi come previsto. Stiamo sistemando questo problema.

    Protoss
    Persecutore:
    Come per le Idralische anche per i Persecutori si sta osservando la loro potenza nel medio gioco. Queste unità risultano ancora troppo potenti, il che li rende utili per sventare le minacce iniziali, dando al Protoss un vantaggio verso fine gioco.
    Cambierà il danno al Persecutore a + 13 (+5 Armatura) e il tempo di attacco a 1.34.
    Ciò renderebbe il Persecutore più efficace contro le unità corazzate, ma meno rispetto le unità leggere, ad esempio contro un Marine bisognerà utilizzare quattro colpi per ucciderlo.

    Richiamo della Nave Madre:
    Si aggiungeranno ulteriori 0,7 secondi di ritardo della Nave Madre quando le unità verranno richiamate dal portale per il Nexus. Ciò darà la possibilità agli avversari di reagire in tempo all'arrivo delle unità Protoss.

    Distruttore:
    Nell'ultima patch è stato sottolineato come i Distruttori siano troppo potenti contro i lavoratori, sia perché le unità di terra non poteva inseguire un Prisma Dimensionale senza incorrere nella minaccia di una Purificazione Nova istantanea. L'ultima modifica al Distruttore sembra averlo indebolito un po' troppo. Si sta pensando di inserire un indicatore di intervallo per la Purificazione Nova, in modo che il giocatore riesca a calcolare meglio questa abilità e la propria distanza.

    Adepta:
    Anche per questa unità si sta pensando a qualche cambiamento. Sopratutto quando l'Adepta si blocca dopo aver utilizzato l'abilità di trasferimento le rende troppo prevedibili. Si vuole inserire una modifica per cui l'unità esegua l'ultimo comando immesso, invece di fermarsi semplicemente, rendendo l'unità non di facile lettura.

    Fonte: Forum di StarCraft II
    Condividi articolo
Commenta la notizia