• Scritto da ,
    I cambiamenti presentati dagli sviluppatori vengono continuamente testati dalla comunità, ecco perché all'interno del forum c'è questo piccola riflessione sulla situazione attuale di due razze.

    Protoss
    La Rigenerazione degli scudi è molto efficace, tuttavia risulta troppo forte nelle fasi di gioco medio-tardive. Stiamo valutando una abilità che possa essere forte durante le fasi iniziali di gioco e che diventi sempre più debole man mano che la partita va avanti. Inoltre la possibilità di posizionare un pilone troppo vicino al Nexus per usufruire della rigenerazione degli scudi, potrebbe aver minato altri tipi di posizionamento difensivo e strategico delle strutture. Stiamo pensando di inserire la possibilità da parte delle Sonde di costruire la struttura "Batteria di Scudi", dando la possibilità ad alcuni giocatori di essere più difensivi. Il richiamo di massa della Nave Madre è stato cambiato. Questa abilità di richiamo non ha più un tempo di recupero se usato in combinazione con il Nexsus. La Nave Madre è un'unità avanzata di gioco e molto costosa, questo cambiamento dovrebbe aprire maggiori opportunità per varie unità.

    Zerg
    La nuova abilità "Entangle" dell'Infestatore, capace di attirare le unità nemiche, è sotto osservazione. Con questa abilità è possibile far ingaggiare più facilmente, dalle unità terresti, quelle singole unità aeree nemiche, ma se usata contro un gruppo di unità risulta troppo forte.
    Anche cambiando il costo o il tempo di recupero, risulta in ogni caso un'abilità troppo potente, anche togliendo la possibilità di colpire un gruppo di unità renderebbe questa abilità un'opzione anti-aerea troppo scarsa da usare da parte dei giocatori Zerg. Il team pensa di rimuovere questa abilità e di sostituirla con la precedente abilità dei terran infestati. I Terran infestati avranno la possibilità di apparire più velocemente e potranno lanciare Spore Acide contro unità aeree. Inoltre Crescita Funginea rallenterà i bersagli, sia terresti che aerei del 75%, invece di immobilizzarli, con un raggio leggermente aumentato. Ciò dovrebbe fornire ai giocatori che subiscono questo malus una possibilità di difesa.

    Come sempre sul blog di StarCraft II si trovano ulteriori dettagli e varie discussioni in merito, vi ricordiamo che per provare tutti i cambiamenti c'è la nuova sezione Test all'interno della modalità Multigiocatore.

    Fonte: StarCraft II Forum
    Condividi articolo
Commenta la notizia