• La patch di bilanciamento per Starcraft II che dovrebbe depotenziare i Protoss e potenziare Zerg e Terran, prevista per il 28 febbraio, è stata rimandata a sabato 1 marzo per la regione europea. Questo ritardo deriva dalla volontà di non interferire con le partite del Gruppo F della Premier League delle WCS Europa.

    Xarishflar ha scritto
    Come David Kim ha sottolineato in un suo recente post sul forum, questa settimana implementeremo un nuovo aggiornamento al bilanciamento. Abbiamo però constatato che la data prevista di pubblicazione, venerdì 28 febbraio, avrebbe concesso al Gruppo F della Premier League delle WCS Europa solo poche ore per far pratica con questi cambiamenti. Quindi abbiamo modificato leggermente il nostro calendario di pubblicazione, rimandando l'aggiornamento del bilanciamento per la regione europea di Battle.net a sabato 1 marzo, quando il Gruppo F avrà concluso le operazioni.

    Con diversi tornei in corso contemporaneamente in tutto il mondo, non esiste un momento perfetto per pubblicare un aggiornamento del bilanciamento, ma vorremmo che le date di pubblicazione avessero il minor impatto possibile sugli eventi programmati. Come detto, questo cambiamento di date influirà solo sulla regione europea, mentre resta invariata quella per tutte le altre regioni di Battle.net, cioè venerdì 28 febbraio.

    I cambiamenti apportati dalla patch sono numerosi e comprendono l'aggiunta al danno radiale delle mine widow di un bonus contro gli scudi, la riduzione del raggio di visione del nucleo della nave madre e l'aumento della velocità di attacco della idralische. Di seguito trovi tutte queste modifiche spiegate nel dettaglio direttamente dagli sviluppatori.

    Xarishflar ha scritto
    Dopo aver provato l'attuale mappa di prova del bilanciamento, aver guardato i match dei professionisti, raccolto i loro feedback e quelli della comunità, abbiamo stabilito che serve un altro aggiornamento al bilanciamento. E presto.

    Al momento stiamo pensando di aspettare i risultati dell'aumento dei danni della Tempesta contro le strutture. Anche se riteniamo di dover ancora risolvere il problema delle fasi avanzate negli scontri PvZ, che vengono tirati per le lunghe con l'Ospite dello Sciame, non siamo sicuri al 100% che quello dei danni della Tempesta sulle strutture sia il cambiamento giusto e stiamo discutendo su quale sia la cosa migliore da fare.

    Abbiamo anche messo in stand-by l'aumento del tempo di recupero di Traslazione. Dopo aver provato questa modifica, ci è sembrato un depotenziamento troppo esagerato da implementare al momento. Recentemente abbiamo anche apportato diversi cambiamenti ai protoss e vogliamo vedere come si comportano dopo questo aggiornamento al bilanciamento.

    Ecco i cambiamenti che siamo pronti a implementare al momento:

    Aumento del danno ad area delle Mine Widow da 40 a 40 + 40 agli scudi
    Abbiamo notato che c'è una certa confusione in merito a questo cambiamento e vogliamo chiarire che non cambia i danni inflitti dalle Mine Widow al bersaglio singolo. Il danno ad area invece funziona così:

    • In un raggio di 1,25, i danni ad area aumenteranno da 40 a 40 + 40 agli scudi.
    • In un raggio da 1,25 a 1,5, i danni ad area aumenteranno da 20 a 20 + 20 agli scudi.
    • In un raggio da 1,5 a 1,75, i danni ad area aumenteranno da 10 a 10 + 10 agli scudi.

    Ritardo tra gli attacchi dell'Idralisca diminuito da 0,83 a 0,75
    Dopo il test, riteniamo che questo cambiamento sia utile per tutti e tre gli abbinamenti. In ZvP sembra aver fatto una grande differenza, benché non così significativa rispetto a quanto ci aspettavamo prima del test.

    Raggio visivo del Nucleo della Nave Madre ridotto da 14 a 9
    Dopo il test, questo cambiamento sembra essere un depotenziamento piuttosto importante per i protoss durante l'esplorazione preliminare. Indebolisce anche i protoss negli scontri tra armate in termini di visuale fornita dal Nucleo della Nave Madre, specialmente quando tale visione è necessaria, come durante gli scontri tra Contrappasso e Scarica elettromagnetica.

    Siamo abbastanza sicuri di questi cambiamenti, ma se avete dei feedback dell'ultimo minuto che ritenete possano provare il contrario, fatecelo sapere al più presto. Ripetiamo che stiamo analizzando l'uso dell'Ospite dello Sciame nelle fasi avanzate della partita, anche se non ci sono cambiamenti previsti in merito con questo aggiornamento del bilanciamento.

    Vorremmo implementare questi aggiornamenti venerdì 28 febbraio, ma se la data dovesse cambiare vi informeremo prontamente. Sappiamo che ci sono molti tornei in corso al momento, ma vogliamo apportare questi cambiamenti il prima possibile. Non esiste un "momento perfetto" per implementare aggiornamenti al bilanciamento, ma vogliamo sempre avvertirvi tempestivamente ogni volta che c'è un aggiornamento all'orizzonte, cercando una data per l'implementazione che non sconvolga le sorti di un evento importante in corso. Grazie per la vostra partecipazione ai test del bilanciamento: siamo ansiosi di sapere cosa ne pensate.
    Condividi articolo
Commenta la notizia