• Le Missioni Cooperative sono uno dei cuori pulsanti di StarCraft II Legacy of the Void e durante la gamescom 2017 abbia visto l'annuncio del nuovo comandante, Dehaka.

    Ma le novità della modalità non sono finite qui, con una nuova missione, Guerra Informatica, e un nuovo sistema di punti-livello per i Comandanti, il sistema Ascensione. Questo nuovo sistema introduce nuovi 1.000 livelli su cui procedere, che però non garantiranno nessun beneficio durante le missioni. Invece, a determinati step, si sbloccheranno diverse ricompense estetiche come emoticon, spray e altro ancora. Cosa ne pensate di queste novità?

    Ascensione
    Blizzard Entertainment ha scritto

    Dalla pubblicazione di Legacy of the Void, le missioni cooperative sono state molto apprezzate dalla community. Per questo motivo, abbiamo continuato a sviluppare nuovi contenuti o trovare modi per introdurre migliorie a questa modalità di gioco. Nella patch 3.17 implementeremo una nuova funzione chiamata Ascensione, pensata per i comandanti cooperativi più dedicati di StarCraft II.

    Ascensione introduce un nuovo sistema di progresso con altri 1.000 livelli, che permetteranno ai giocatori di ottenere encomi mentre guadagnano esperienza nelle missioni cooperative. Ogni livello di Ascensione richiede 200.000 PE, e anche se questi punti verranno ottenuti con le partite, non influenzeranno la forza del comandante usato né conferiranno nuove abilità in gioco. Si tratta più di livelli onorifici che sbloccheranno emoticon distintivo. Raggiungete i livelli più alti ed entrate a far parte dei comandanti più decorati delle missioni cooperative!

     

    Benché siamo felici di questa nuova funzione che permetterà ai giocatori di mostrare la propria dedizione, vorremmo anche fornire un bonus tangibile a coloro che dedicano tanto tempo alle missioni cooperative. Di conseguenza, abbiamo aggiunto numerose ricompense sbloccabili lungo la via del progresso, tra cui spray e "coppie di emoticon" uniche. Giocate con gli zerg? Divertitevi a provocare il vostro avversario protoss dopo aver attirato la sua Nave madre verso morte certa!

    Siamo ansiosi di sentire cosa ne pensate dell'Ascensione nelle missioni cooperative. Fatecelo sapere nei commenti qui sotto o sulle nostre pagine Facebook o Twitter! Fino ad allora, buona fortuna, comandanti!



    Guerra Informatica
    Blizzard Entertainment ha scritto

    Molto tempo fa, questo complesso protoss era usato per convertire le personalità di valorosi guerrieri in intelligenze artificiali note come i Purificatori. I ricercatori hanno testato il procedimento su un prigioniero Tal'darim, ma la sua personalità ribelle ha scatenato un attacco. Ora Aurana, guardiana dei Purificatori, sta tentando di ristabilire il controllo riprogrammando i terminali di sicurezza, ma ha bisogno di assistenza per tenere lontane le forze olografiche del Tal'darim. Se dovesse fallire, il complesso andrebbe perduto, insieme a tutte le personalità protoss presenti al suo interno.

    Guerra informatica è una missione cooperativa di scorta, in arrivo con la patch 3.17.0. Dovrete proteggere Aurana mentre avanza nella mappa da un terminale all'altro. Ogni volta che si fermerà, avvierà il processo di riprogrammazione, diventando vulnerabile agli attacchi. Una volta che il processo sarà completato, si connetterà al terminale e riparerà il suo trasporto, dandovi tempo per prepararvi alla tappa successiva.

    Aurana non verrà attaccata solo da unità mobili, in quanto sono presenti anche torrette difensive che bombarderanno il suo mezzo con attacchi a distanza, interrompendo il processo di riprogrammazione. Le torri non solo sono protette da forze olografiche, ma sono anche equipaggiate con armamenti capaci di decimare le vostre armate.

    Guerra informatica arriverà con la patch 3.17.0 insieme al nostro nuovo comandante cooperativo e annunciatore, Dehaka. Quali comandanti credete siano più adatti per questa missione di scorta? Fatecelo sapere nei commenti!

    Condividi articolo
Commenta la notizia