• Scritto da ,
    Sono partite le WCS Global Finals 2014 dove i migliori 16 giocatori al mondo si daranno battaglia per il titolo di campione di quest'anno. L'eSport di Starcraft II non termina a questo evento e già l'occhio cade sul 2015 e sulle novità e modifiche che porterà con sé alle WCS.

    Nel 2015 le Starcraft II WCS saranno composte da tre leghe principale, ciascuna delle quali sarà suddivisa in tre stagioni, la novità sta nelle WCS Premier League. WCS America e le regioni ammesse e le WCS Europa saranno unite in un unico torneo WCS Premier League appunto, con slot dedicati ai giocatori provenienti da diverse regioni.

    In Corea ritorna la GSL e in più un nuovo campionato, supportato da SPOTV Games, la novità sta nel fatto che chiunque, da qualsiasi parte del mondo può competere nella GSL e sfidare gli avversari nella " Capitale dell' eSport di Starcraft II ".

    Il sistema delle Classifiche mondiali delle WCS rimarrà invariato con il sistema di monitoraggio di tornei competitivi e tornei affiliati tra loro. A fine anno i migliori 16 in classifica parteciperanno come di consueto alle WCS Global Finals, il montepremi rimane anch'esso invariato a 1,6 milioni di dollari, che verrà distribuito tra i campionati mondiali in Corea e le WCS Premier League.

    Come funzioneranno le WCS Premier League

    Oltre ai requisiti di residenza, la competizione delle WCS 2015 sarà unificata in un unico campionato di StarCraft II dove i pro-giocatori di tutto il mondo, al di fuori della Corea, potranno competere e raggiungere i gradini più alti della competizione.
    La WCS Premier League metterà in luce e premierà i migliori giocatori di tutto il mondo, dando spettacolo e testare le loro abilità in 1v1 dal vivo nella sala dedicata alle WCS.
    Nella mischia i 32 giocatori provenienti da più regioni e l'introduzione della concorrenza on-site per il Round 32 unificata dalla Premier League assume un aspetto più globale e il livello di concorrenza si intensificherà sia per i giocatori che per gli spettatori.

    WCS Qualificazioni avranno luogo in 6 diverse regioni per fornire i 32 posti diretti nel nuovo WCS Premier League:
    Immagine

    Immagine
    WCS Premier League Format


    Global Premier Leagues in Corea

    In Corea del Sud a partire dal 2015 ci saranno due campionati individuali collegati tra loro, ovvero la GSL e SPOTV Games Individual League. La Corea è sicuramente la prima nazione al mondo per livello competitivo, dove ogni anno si formano decine di giocatori professionisti in Starcraft II. Ecco perché nel tentativo di aumentare l'opportunità di competere in Corea, i giocatori che parteciperanno alla GSL potranno anche competere nella SPOTV Games League.

    Questo sistema non solo fornisce un aumento delle possibilità per i giocatori coreani, ma offre anche le aperture a livello mondiale per giocatori professionisti che cercheranno di far breccia nella regione più competitiva al mondo. Ci saranno di conseguenza più opportunità per guadagnare punti WCS e più partite di alto profilo, la concorrenza della Corea data dalle due leghe dovrebbe raggiungere un nuovo livello di intensità.

    Immagine
    GSL operated by GOM eXP


    Immagine
    StarCraft II Individual League operated by SPOTV Games


    Presto sarà annunciato il programma completo per le WCS 2015, suddivisione dei montepremi e distribuzione dei punti WCS, così come i dettagli sui primi eventi per le qualificazioni, che avranno seguito dopo l'evento BlizzCon.
    Condividi articolo
Commenta la notizia