• Scritto da ,
    Blizzard Entertainment ha scritto

    Si profila la fine della Stagione 2 della ladder 2016, e ciò significa che presto tutte le ladder verranno bloccate.

    Ecco ciò che vuol dire in pratica:

    • Durante la chiusura della Stagione 2 della ladder 2016, non potrai più essere promosso o retrocesso all'interno della lega o divisione d'appartenenza e la tua riserva bonus cesserà di aumentare.
    • Una volta bloccato in una lega e una divisione, potrai sempre sfruttare ciò che resta della tua riserva bonus e competere per guadagnare posizioni all'interno della divisione fino al termine della stagione.
    • Se aspiri a una promozione di lega, puoi ancora ottenerla: la chiusura della Stagione 2 della ladder 2016 avrà luogo il 13 giugno.

    Tieni presente che le valutazioni nascoste usate per promozioni e retrocessioni continueranno a essere aggiornate durante la chiusura della Stagione 2 2016. Questo significa che se giochi decisamente meglio o peggio rispetto alla lega a cui sei stato assegnato al momento della chiusura, la tua lega potrebbe cambiare alla prima partita di piazzamento all’inizio della Stagione 3 del 2016 (dopo aver giocato la tua partita di piazzamento). Le partite giocate durante la chiusura contano ancora!

    La Stagione 3 della ladder 2016 inizierà lunedì 20 giugno. Le ricompense fondamentali della stagione verranno bloccate e la riserva bonus ripartirà da zero. Le valutazioni nascoste di abilità usate per matchmaking e piazzamento di lega verranno ricavate dai risultati della stagione precedente. Come già detto, vogliamo fare in modo che la Stagione 3 sia più corta del solito al fine di dare più tempo alla Lega WCS e implementare la nuova selezione di mappe nella stagione successiva.

    Con l'inizio della Stagione 2 2016, metteremo a disposizione anche un cambio di nome del personaggio gratuito per tutti gli account che non ne possederanno uno. I cambi di nome non sono cumulabili (ne puoi avere solo uno alla volta), quindi se hai intenzione di cambiare il tuo nome su StarCraft II, fallo il prima possible.

    Condividi articolo
    Tag:
Commenta la notizia