• Il team di bilanciamento ha rilasciato le seguenti opinioni in merito ai prossimi e probabili cambiamenti ad alcune unità e matchup. È stata ascoltata anche la comunità e i suoi pareri, leggiamo insieme cosa potrebbe cambiare.

    Thor
    Non stiamo vedendo la componente Mech in gioco come vorremmo che sia e il Thor è spesso citata dalla comunità, inoltre questa unità è poco usata da giocatori di alto livello e il team di sviluppo ritiene che sia una buona idea inserire qualche miglioramento.
    Dal momento che l'unità Thor è utile per sorvegliare le zone che possono essere prese di mira dalle unità aeree nemiche, si sta pensando a dare maggior importanza a questa capacità. Tuttavia queste modifiche non dovranno rendere l'unità multiuso, ma dovrebbe essere qualcosa su cui si potrebbe costruire una build antiaerea e non essere la spina dorsale dell'esercito.

    Raven
    Le torrette automatiche di questa unità sono ritenute piuttosto decisive quando si cerca di infastidire la raccolta dei minerali dell'avversario o in generale effettuare un "harassment". I Terran possiedono già molte altre unità per attuare questa strategia. Per questo si sta pensando di ridurre il danno della torretta aumentandone la durata (in modo da distruggere circa 3 lavoratori). Con l'aumento di durata si potrà scegliere se attaccare le torrette o fuggire da esse, al momento il tempo di permanenza della torretta sul terreno è troppo basso affinché si possa ingaggiare per distruggerla.

    Matchup: Protoss vs Protoss
    L'abbinamento PvP, sopratutto in Europa, sta favorendo troppo la composizione dello "Skytoss".
    I giocatori, dopo aver costruito tre basi, iniziano la produzione di Lance del Vuoto e Disgregatori, mentre nelle fasi ultime di gioco si crea qualche Portastormo. Probabilmente questa è una scelta dettata dalla mancanza di alternative, benché i Persecuroti siano una scelta base, le Lance del Vuoto risultano troppo potenti per non essere sfruttate. Si sta pensando di ridistribuire i punti della potenza di scudi della Lancia del Vuoto e cambiare il tempo di allineamento dell'attacco Prismatico, in modo da poter offrire un opportunità di reazione. Anche le unità Tempesta sono sotto osservazione, si sta cercando di dare ai giocatori l'opportunità di creare un esercito più vario possibile.

    Matchup: Protoss vs Zerg
    Anche in questo abbinamento c'è poca varietà nei vari eserciti e i Protoss usano frequentemente i Prisma Dimensionali per evocare Templari Oscuri o Arconti per infastidire l'avversario. Non c'è uno squilibro nei tassi di vincita delle partite, tuttavia si vuol evolvere il meta affinché si utilizzi strategie differenti. Si sta ancora valutando quali siano i cambiamenti da effetturare, tuttavia si sta pensando di modificare la capacità di trasferimento del Prisma Dimensionale, magari dovranno avere un potenziamento dedicato per potenziare il loro raggio d'azione.

    Le modifiche ideate ed esposte non sono definitive. Questi sono solo alcuni pensieri dei sviluppatori sui possibili futuri cambiamenti. Ovviamente la comunità è chiamata a partecipare attraverso i propri feedback sui forum ufficiali.

    Fonte: StarCraft Forum
    Copertina: Mr--Jack Luke Mancini
    Condividi articolo
Commenta la notizia