• Tutto è pronto per le WCS Global Finals BlizzCon 2014 dove i migliori 16 giocatori del 2014 si sfideranno nella più prestigiosa cornice dedicata a Starcraft II. Unica nota "amara" è trovare fuori da questa finale al BlizzCon 2014 l'unico giocatore di origine europea, ovvero il giocatore Zerg norvegese Snute, che per poco non è riuscito ad entrare tra i migliori 16 al mondo, scalzato da Jaedong. Non ci resta che aspettare l'inizio di questa BlizzCon 2014 per vedere chi si aggiudicherà questa WCS Global Finals 2014, con un premio al vincitore di ben $100.000!

    Analisi delle competizioni

    Bomber vs. Jaedong
    Il primo abbinamento promette scintille, troviamo infatti Bomber contro Jaedong. Bomber ha ottenuto ottimi risultati negli ultimi mesi, vincendo le Red Bull Battle Group di Atlanta e di Washington ed aggiudicandosi il primo posto anche alle WCS 2014 Season 3 America. Discorso completamente differente per Jaedong che è stato fino alla fine a rischio eliminazione per le Global Finals. La sua fortuna è stata che i suoi rivali hanno perso partite decisive e così per il rotto della cuffia si è aggiudicato l'ultimo posto, il 16esimo, con 3200 WCS point.

    MMA vs. StarDust
    Chi tra Bomber e Jaedong avrà la meglio dovrà confrontarsi contro MMA oppure StarDust. Entrambi della regione Europa, ma solo MMA è fresco di titolo del primo posto delle WCS Season 3 Europa. I WCS point che li separano sono davvero esigui, occupando rispettivamente l'ottava e la nona posizione in classifica.

    herO vs. MC
    Nel terzo abbinamento troviamo, herO del team CJ Entus, che ha conquistato la sua qualificazione grazie ai secondi posti raggiunti in Kespa Cup e Intel Extreme Masters Season VIII World Championship, e il suo avversario MC, che non ha ottenuto brillanti risultati contro avversari Protoss, infatti i suoi più recenti titoli vinti erano contro Terran o Zerg, due secondi posti al DreamHack di Valencia e alla HomeStory Cup IX e il primo posto al 2014 WCS Season 1 Europe. Forse si riprenderà in questa competizione.

    Polt vs. Classic
    Al quarto abbinamento troviamo Polt e Classic. Sono sicuramente i più temibili, sulla carta infatti le loro percentuali di vincita si aggirano intorno al 60%. Vedremo se uno dei due confermerà tali risultati in un Round 16 e un quarto di finale davvero difficile.

    San vs. Jjakji
    Da tenere in considerazione nel quinto abbinamento è sicuramente il giocatore Protoss San, ha ottenuto schiaccianti vittorie contro Zerg ottenendo i primi posti del TeSL 2013 - 2014: Season 2 e Season 3 , meno brillanti i risultati alle WCS Europa Season 3. Per quanto riguarda Jjakji i suoi risultati sono stati scarsi e il suo ultimo importante titolo conseguito in un Premier Tournaments è quello del Global StarCraft II League November: Code S nel lontano 2011.

    Zest vs. Life
    Le statistiche di Zest parlano chiaro: ha ottenuto il 64% delle vittorie contro Zerg. Particolare attenzione dovrà porre dunque Life, giocatore Zerg, reduce da un buon primo posto al DreamHack Open: Bucharest quest'anno e un modesto terzo posto alla IEM Season IX di Toronto.

    TaeJa vs. SoO
    Nel penultimo abbinamento troviamo, il più temibile e sicuramente il più vittorioso Terran negli ultimi Premier Tournaments del 2014, ovvero TaeJa, con ben Tre primi posti al IEM Season IX - Shenzhen, 2014 DreamHack Open: Summer e ad HomeStory Cup IX, sicuramente darà filo da torcere ai suoi avversari. Il primo a sbarrargli la strada verso i quarti è SoO che ha fatto collezione di secondi posti nelle ultime stagioni delle Global Finals di Starcraft II .

    HyuN vs. INnoVation
    Nell'ultimo accostamento troviamo HyuN e INnoVation, solo quest'ultimo ha conseguito un importante primo posto alle ultime Global StarCraft II League Season 3. Entrambi i giocatori, in precedenti tornei, hanno dovuto scontrarsi contro TaeJa, basti pensare a due finali di tornei del 2013 HomeStory Cup VIII e DreamHack Open: Bucharest, dove il Terran TaeJa li ha sbaragliati del tutto.
    Se uno dei due troverà TaeJa ai Quarti di finale dovrà impegnarsi a fondo per superarlo.

    Immagine
    Il bracket delle WCS Global Finals BlizzCon 2014
    Condividi articolo
Commenta la notizia