Laboratorio Arcade: Pure CTF
  • grallenMost Valuable Poster 18 febbraio 2014, 08:25 grallen
    BattleTag: Grallen#2521
    Messaggi: 5730

    Dal caos si crea l'ordine e dell'ordine si genera il caos.
    #1
    (fonte forum ufficiale)

    Immagine

    Lo sviluppatore protagonista di questa nuova edizione del Laboratorio Arcade non è nuovo alla comunità di StarCraft II. Ryan Schutter, progettista dell'interfaccia personalizzata GameHeart , ha creato un gioco Arcade originale: Pure CTF.

    Immagine

    CTF sta per "Capture the Flag", una modalità competitiva resa celebre da quasi tutti gli sparatutto in soggettiva. Ryan ha importato questa meccanica nell'universo di StarCraft. Il suo obiettivo era quello di creare un gioco fruibile sin dalle prime battute, senza meccaniche o controlli complessi da studiare. Ha mantenuto tutto a livello semplice e intuitivo: con il pulsante sinistro del mouse si spara, con il destro ci si muove e i tati da Q a T controllano le abilità. La dinamica di gioco è quella che ci si può aspettare da un capture-the-flag: bisogna rubare la bandiera avversaria e, al contempo, difendere la propria. Bisogna utilizzare una combinazione di mosse offensive. Per esempio, è possibile lanciare razzi e granate in combinazione con abilità accessorie, come un campo di forza che blocca i colpi in arrivo o la sempre utile abilità di traslazione (blink). Il gioco non prevede progressione di livello o potenziamento delle abilità, quindi tutto sta al giocatore e al lavoro di squadra. Ogni partita dura 15 minuti: la squadra con il punteggio più alto alla fine del match vince e tutti i giocatori hanno accesso alle stesse abilità e attacchi.

    Immagine

    Dal punto di vista della dinamica di gioco, Pure CTF è già solido, ma cosa pensate che si potrebbe aggiungere? Come credete che il gioco possa essere migliorato? Dopo aver giocato un paio di partite, fateci sapere cosa ne pensate

    INVIATECI I VOSTRI FEEDBACK
    0